Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 39417 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: alcol / consigli medici

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: domande su art.186 cds + art 75 dpr 309

Salve, sono un ragazzo di milano ventisettenne, vi scrivo su segnalazione di un amico che mi ha riferito che nel suo caso gli siete stati d'aiuto (art 186, 187 cds).. quindi spero possiate aiutare anche me, vi illustro la questione: Mi è stat tolta la patente il 18 sett di questanno per 1 anno. tasso non rilevato perchè non ho soffiato(cosi hanno scritto, io avevo fatto errore soffiando troppo piano), in piu mi hanno trovato in macchina uno spinello e mi hanno fatto un verbale di sequestro art 75 dpr 309; nonche chiuso in cella in questura dalle 2 alle 14. per quanto riguarda lo spinello lavv mi ha detto di aspettare che sarebbe stata una sanzione amministrativa, e non ho ancora ricevuto nulla. la cosa strana pero' è che pochi giorni fa mi sono venuti a citofonare i carabinieri e mi hanno consegnato una notifica che diceva che il questore ha respinto la denuncia a mio carico sporta il 18 sett appunto, relativa all art 73 dpr 309 enon al 75 come hanno scritto sul verbale che avevo io. e quindi , sempre il questore diceva appunto che la denuncia per il 73 nn sussiteva e quindi la convertiva nel 75 sanzione amm. Ecco, io penso che lo abbiano fatto per giustificare il fermo di 12 ore in questura, comunque, secondo voi posso avvalermi di qualche legge per far cadere il tutto? insistendo sulla discrepanza tra denuncia e verbale. in ogni caso, se nn potessi fare nulla, a cosa vado in contro con il 75 dpr 309? quali test? colloqui o quantaltro? (premetto che è la 1 volta) per quanto riguarda l'alcol, ovvero il 186 cds, ho ricevuto il foglio dalla prefettura che conferma il ritiro e invita a prenotare le analisi. Allora ho mandato i doc necessari alla commissione medica, e loro mi hanno risposto inviandomi altri documenti,uno di invito a presentarsi davanti alla commissione e altri 2 con le specificate le analisi che mi faranno e la data. quindi: data presso commissione: 17-02-2011 analisi: sangue e capello ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ Sangue (max 15 giorni prima della data specificata) >>> 2 febbraio -emocromo -SGOT -SGPT -yGT -elettroforesi sieroproteica -transferrina decarboidrata (CDT) ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ Capello (entro 30 giorni dalla data indicata) >>> 15 marzo ricerca di ETILGLUCORONIDE nel capello. ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ prima di arrivare alle mie richieste in merito alla patente, premetto che non bevo quotidianamente, o meglio, in settimana solitamente non bevo mai nulla. mentre nei week end diciamo che bevo abbastanza, vino e superalcolici, a volte arrivando anche ad ubriacarmi. Adesso dovro fare queste analisi. tenendo conto che questo week end sono andato in spagna e mi sono ubriacato, tenendo conto che adesso ci sono le feste, natale e capodanno e quindi con molta probabilità potrei bere fino ad ubriacarmi, in che situazione mi trovo? da quanto ho capito per il sangue non dovrebbero esserci problemi, ma per quel benedetto ETG? sono analisi nuove, non ho letto di nessuno che le ha fatte! attendo aggiornamenti in merito... grazie mille anticipatamente

Risposta:

L’etilglucuronide è un metabolita dell’alcol che viene eliminato con le urine e si deposita nei tessuti e quindi anche nella cheratina del capello. Esiste un valore considerato livello soglia al di sopra del quale si suppone che la persona in questione abusi di alcol. Ma non si può valutare se l’abuso è quotidiano o occasionale. E’ ovvio che le probabilità di superare la soglia sono maggiori se l’abuso è quotidiano piuttosto che settimanale, ma ti consiglieremmo di evitare di bere eccessivamente in questo periodo non solo per l’esame in questione ma in generale come stile di vita.
Ubriacarsi sistematicamente il fine settimana non è propriamente quello che può definirsi uno stile di vita salutare.

Domanda: visita psichiatrica per ebbrezza alcolica in cosa consiste

Risposta:

E’ una visita specialistica durante la quale il medico, uno psichiatra, valuterà se sussistono le condizioni di un eventuale abuso alcolico.

Domanda: Buongiorno, quali esami vanno fatti per trovare eventuali danni cerebrali dovuti all'abuso di alcol? Grazie

Risposta:

 In alcuni casi la TC o una RMN hanno mostrato delle alterazioni riconducibili ad un abuso di alcol.  Altri danni non sono visibili nemmeno con questi strumenti. In ogni caso non sono esami diagnostici che vengono prescritti per fare una diagnosi come quella alla quale fai riferimento.

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: bevendo alccol solo la sera e non tutti i giorni con na settimana di tempo dalle analisi che tipo di risultati vado incontro'

Risposta:

 Se le analisi sono relative alla ricerca di tracce di alcol nell'organismo, dopo una settimana non si trova niente. Se invece sono analisi per vedere eventuali alterazioni provocate dall'uso o abuso di alcolici, dipende da quanto si è bevuto prima, e se i valori sono alterati, possono essere necessarie anche diverse settimane per far tornare i valori nella norma.

Domanda: ciao! una sbornia alla settimana se protratta nel tempo può provocare danni alla salute?

Risposta:

I danni alla salute in generale possono essere di vario tipo…compresi quelli del mettersi in situazioni di rischio oppure creare delle situazioni disagevoli intorno. Per quanto riguarda i danni alla salute fisica in senso stretto nessuno può dirti perché se è vero che esistono dei parametri di abuso alcolico che vengono evidenziati con gli esami del sangue e che sono indicativi di un danno all’organismo è anche vero che alcuni danni non si possono misurare e magari danno segno di sé a distanza di tempo. Quindi non posso darti una risposta precisa. Quello che posso dirti è che: se p una sbornia occasionale, se non ti poni in una situazione di rischio, il tuo organismo è in grado di “tamponarla”, l’abitudine settimanale non può rientrare in un sano stile di vita.

Domanda: Informazioni su visite prescritte dalla commissione medica

Pubblicato il 16 Novembre, 2014 - 13:01 da Anonimo Aggiungi un commento Invia a un amico Ciao sono un ragazzo di 24 anni ! Sono statp beccato in stato di ebrezza e sotto effetto di stupefacenti.....e la commissione mi ha prescritto tali visite e vorrei sapere in cosa consistono e cosa cercano : emocromo con fl , profilo epatico (sgot sgpt,gamma Gt, fosf.alcalina,in bilirubina,ind) ,CDT tranferina deficitaria in carboidrati! Mi dite cosa cercano urgenteeee! Possibilmente uno competente grazieeee

Risposta:

 alterazioni causate dai tuoi consumi di alcolici

Domanda: Smettere di bere per sempre ???

Buonasera, mi chiamo Pietro, ho 31 anni anche io voglio smettere di bere una volta per sempre, bevo birra e pure mescolo con la vodka a stomaco vuoto, arrivo a bere 7-8 bottigli di birra da 660, bevo da solo per passare tempo, per quello ho sempre debiti in tutti bar della mia zona, capisco che si rovina riputazione cosi perche poi genti cambiano pensiero su di me, erano periodi che non ho bevuto per 5, 16, pure 40 giorni niente di niente non bevevo e poi andavo di nuovo al bar con la scusa di bere una birra e in fine bevevo 5-6, subito una dopo altra. Per questo ho serie problemi con tutti persone intorno, ragazzi pensono che sono un alcolista, pure anche io comincio pensare cosi. Giorno dopo mi sembra di morire, cuore batte molto piano, manca respiroe cosi durante tutto giorno, poi vado in bar, bevo una due birre per passare csidetta sbornia, poi sto meglio. Mi potete dare consiglio COME DEVO SMETTERE DI BERE ??? In fine ho perso anche patente per colpa della birra, MI POTETE AIUTARE, VI PREGO !!! Grazie, aspettero vostri risposte.

Risposta:

 Caro Pietro, Il primo passo è quello che tu hai appena fatto: ammettere con sé stessi di avere un problema con l’alcol e decidere di affrontarlo. Penso però che da solo potresti trovare difficoltà. Ti consiglio 2 strade: la prima è quella di rivolgerti al Sert della tua zona ( il servizio pubblico che si occupa di questi problemi di salute) dove troverai personale esperto  e specializzato; la seconda è quella di iniziare in maniera più “soft” , se lo preferisci e rivolgerti ad un gruppo  di auto-aiuto (Alcolisti Anonimi o CAT) e cominciare  a parlare con le persone che prima di te hanno affrontato questo problema.

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: quanto dura l'alcool nei capelli?

Risposta:

 Nei capelli non viene cercato l'alcol, ma la presenza del suo metabolita cioè l'etilglucuronide (ETG), marker di abuso alcolico, che segue le regole di tutte le sostanze: la sua finestra di rilevazione è in funzione della lunghezza del campione sempre con la regola 1 cm = 1 mese.

Domanda: quali medicinali o altro possono causare variazioni al tasso alcolemico?

Risposta:

Ci sono molte "leggende" riguardo alla possibilità di ritardare l'assorbimento dell'alcol e ridurre il tasso alcolemico: mangiare patate, o cipolle, o liquirizia, oppure cibi grassi, oppure aggiungere zucchero alle bevande ecc. In realtà, l’assorbimento dell’alcool, la sua diffusione nei liquidi corporei e la sua "distruzione" da parte del fegato obbediscono a meccanismi ben precisi che non sono influenzati da simili tecniche. Non sembra nemmeno che esistano farmaci con azioni di questo genere. C'è un solo rimedio per evitare i danni dell'alcool alla guida: non bere o bere in modo molto moderato, e tenere conto dei "tempi di smaltimento" da parte del fegato.
Anzi dobbiamo ricordarci che molti farmaci ed in particolare i sedativi e gli ansiolitici, ma anche alcuni antidolorifici, alcuni antistaminici ed i sedativi della tosse, aumentano gli effetti dell’alcool e quindi gli effetti negativi, ad esempio sulla guida, sono più intensi a parità di quantità di alcool assunta e di tasso alcolemico.

Domanda: Problema

Buongiorno, penso di avere un problema. Ho quasi 50 anni. Una volta bevevo molto, ma ora, da tempo, durante la settimana non bevo nulla, o pochissimo (sforzandomi, ma non troppo e non sempre), mentre il sabato e domenica bevo circa 10 bicchieri di vino (10 il sabato e 10 la domenica), quasi esclusivamente la sera. Il lunedì torno "normale" o nulla o, al massimo 1/2 bicchieri. Solo vino. E' un problema ?

Risposta:

Potrebbe esserlo perchè questa modalità può essere pericolosa nell'immediato provocando episodi di intossicazione acuta e determinando comportamenti incongrui e quindi a rischio

Condividi contenuti