Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 30933 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: alcol / consigli medici

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: l'alcool non mi fa nessun effetto perche ?

salve , sono un ragazzo di 30 anni, frequento il mondo della notte da 10 anni , e da un paio di anni ho un problema, praticamente dopo aver bevuto diversi cocktail io non ricordo piu niente della serata, premetto che non bevo mai durante la settimana ,nemmeno una birra, e bevo solo il sabato , ma non tutti i sabati ma solo 2 volte al mese, un sabato si e uno no...da un paio di anni noto che la mia tolleranza all'alcol è diventata mostruosa, nel senso che posso bere 10 cocktail senza avere nessun effetto , non sento piu quell'ebbrezza quello stato di ubriachezza che si ha quando si beve tanto, io non sento piu niente, l'unica cosa che mi succede è che ad un certo punto ho un black-out totale ,mi spiego meglio... comincio a bere alle 00:00 fino alle 3:00 , qualcosa come 5 cocktail dalle 3:00 alle 6:00 continuo a bere ma in queste 3 ore ho il black-out totale dalle 7:00 in poi comincio a ricordare tutto.... questa cosa avviene sempre ogni volta che bevo, ma non capisco perche pur essendo in sensi , io cancello tutto...perche si potrebbe pensare vabe eri ubriaco in quelle 3/4 ore di buio totale e quindi è normale che non ricordi nulla, ma il problema è che in quelle 4 ore io non sono ubriaco, perche i miei amici mi raccontano tutto quello che succede e mi raccontano cose normalissime tipo a ma poi com'è finita con quella ragazza che hai conosciuto? e io rispondo cosa? quale ragazza? e quindi mi raccontano tutta la storia che io ero tranquillo parlavo con la ragazza tranquillamente insomma tutte cose normali , e mai nessuno mi dice a ma ieri eri ubriaco, mai nessuno pensa che sono ubriaco e io stesso non sento mai i sintomi della sbornia, l'indomani cioe quando mi sveglio dal coma se cosi si puo dire io mi ritrovo allo stato normale sto bene , non ho mal di testa, non mi sento male, tutto perfetto , solo con un vuoto di 4 ore totale....io non so dare una spiegazione a questa cosa, spero di trovare tramite voi dottori una risposta adeguata , e non come la risposta che mi ha dato il mio medico che ha risposto, bevi di meno...ok questo lo so pure io , pero vorrei trovare una spiegazione logica e scientifica al fatto che io non sento piu gli effetti dell'alcol , posso bere di tutto e di piu e stare bene camminare tranquillamente, parlare con la gente senza che nessuno pensi nemmeno lontanamente , guarda questo sta ubriaco, l'unico effetto è quello che mi cancella la memoria e tutto questo prima non succedeva, perche al terzo cocktail cominciavo a ridere mi sentivo euforico come tutti , io adesso invece non sento nulla...spero vivamente che mi possiate aiutare ...grazie mille

Risposta:

Come hai intuito è probabile che negli anni la tua tolleranza all'alcol sia aumentata, e questa è una caratteristica dell'alcol e delle altre sostanze stupefacenti .  Così sei costretto inconsapevolmente ad aumentare la quantità per avvicinarti alle sensazioni che provavi prima ma queste quantità hanno un effetto decisamente tossico sul tuo sitema nervoso causando la sofferenza di alcuni neuroni specifici del cervello, quelli che si chiamano NMDA in una zona precisa (l'ippocampo) fino alla loro degenerazione o morte. Questa è la causa del black out o amnesia a breve termine, tipica del post sbornia. Il fatto che non avverti la sbornia significa poco:  potrebbe essere che si tratta di sensazioni che avverti poco o non ricordi, potrebbe essere che sei particolarmente sensibile a questo tipo di danno. Quindi, anche se ti è parso banale, il consiglio del tuo medico mi pare sia dotato di buon senso.

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: devo fare l'esame del sangue per alcol e vorrei sapere se avendo fatto vaccino contro epatite b potessero risultare alterati .Se si devo farmi fare una carta dal medico?Vorrei anche sapere se senza toccare alcolici per 15 giorni i valori si possono a

abbassare?Premetto che bevevo 2L birra

Risposta:

 Dipende da quale tipo di valori.  Per la CDT potrebbero essere sufficienti anche se, per sicurezza, si dice che occorrono 2-3 settimane.

Il resto non influenza la CDT
 

Domanda: Bastano 16 giorni per senza bere per avere esami giusti?

Buongiorno vorrei alcune informazioni devo fare esami per alcol adesso non sto' bevendo ma prima ero a2l di birra di gradi4 vorrei sapere se 16 giorni bastino per avere valori giusti e se 3 giorni in più possano servire.Secondo avendo fatto vaccino contro epatite b in piu' prendo uno xanax al giorno e ho anche un po' di anemia mediterranea potrebbero alterare esami esempio cdt?Grazie molte.

Risposta:

 Dipende da quale tipo di valori.  Per la CDT potrebbero essere sufficienti anche se, per sicurezza, si dice che occorrono 2-3 settimane.

Il resto non influenza la CDT
Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: Ciao mi chiamo marco e mi hanno ritirato la patente per alcol un anno.. fa mercoledì 20 ho gli esami non bevo da più di due mesi ma il 16 ho bevuto un litro di vino con amici perché mi ero dimenticato degli esami nel frattempo ho bevuto molta acqua ma ho

Risposta:

 Non possiamo dirti se quel litro avrà alterato i valori che ti cercheranno nel corso della visita del 20, certo bene non gli avrà fatto....

Domanda: Vorrei sapere quanto dura la presenza di alcool nel sangue e quanto tempo prima occorre astenersi dal berlo prima di sottoporsi al prelievo.?

Vorrei sapere quanto dura la presenza di alcool nel sangue e quanto tempo prima occorre astenersi dal berlo prima di sottoporsi al prelievo. Solitamente non sono una grande bevitrice, eppure quella sera mentre stavo facendo un pronto soccorso poiché una collega stava collassando ho chiamato i carabinieri per un aiuto ( pensavo di fare la cosa giusto, evidentemente ho sbagliato) sottoposta al test di poco mi hanno ritirato la patente. Regolarmente evito di assumere alcool 6 mesi prima del prelievo eppure al primo esame......il giorno prima avevo festeggiato il compleanno brindando con amici e parenti ma al prelievo hanno trovato traccia di alcool. Quindi................siete sicuri che bastano poche ore perché l'alcool non sia presente nel sangue ?

Risposta:

 Il numero di ore dipende ovviamente da quanto hai bevuto, dal tipo di bevanda, se uomo o donna, il peso… le variabili sono tante. E quando si dice poche ore (che possono variare da 2 a 12-14, o in casi estremi anche di più) si intende che non occorrono giorni. Questo per far capire meglio ai nostri lettori la differenza  tra “normalizzare” l’ alcolemia e “normalizzare” gli esami del sangue che valutano l’abuso alcolico.  Quindi, se la mattina quando ti hanno fatto il prelievo, l’alcolemia era ancora presente significa che avevi bevuto abbastanza.

Domanda: la kinder fiesta mica potrebbe alterare il CDT o eventuali esami del sangue?

Risposta:

Assolutamente no, a meno che tu non ne mangi a chili

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: buonasera io bevo da 8 anni minimo 0,5 super max 1 litro dipende al lavoro non bevo quanto tempo prima degli esami devo smettere ? mi han ritirato la patente per 2,2 di alcool grazie p.s. bevo minimo 5

Risposta:

Molto meglio se cominci subito...

Domanda: son 35 giorni che non tocco un goccio, risulterò pulito?

Risposta:

 Si, se però prima dei 35 giorni le tue modalità di bere non sono state tali da averti alterato i valori che vengono esaminati con questo tipo di accertamenti.

Domanda: Secondo lei dei farmaci depressivi potrebbero aumentare il valore del tasso alcolemico? Grazie. Vincenzo

Risposta:

 No, questi famaci non influenzano il tasso di alcolemia

Laura Calviani, medico sostanze.info

Domanda: opinione su esami sangue x abuso alcolico

buonasera, avrei bisogno un opinione sui risultati degli esami sangue x verifica abuso alcolico. esito esami: ast(got) 25,00 u/l alt(gpt) 13,00 u/l gamma-gt 23,00 u/l transferrina decarboidrata hplc 0,80% vorrei sapere se gli esami sono nella norma, se da questi si può risalire all'ultimo giorno di uso di alcool e in ultimo perchè la transferrina è misurata in % e non in u/l e qual'è la differenza.....grazie mille.

Risposta:

Gli esami sono nella norma. La transferrina desialata si misura in % perché è una quantità in rapporto con la forma normale

Laura Calviani, medico sostanze.info

Condividi contenuti