Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 30998 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: alcol / problemi legali

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: HO FATTO UN INCIDENTE, 3 MESI FA NON COINVOLGENDO NESSUNO, IN OSPEDALE MI HAN FATTO ESAMI X ALCOL ED ERO 1,60, DEVO ASPETTARE LA PREFETTURA PER SAPERE QUANTO SARà LA SANZIONE(IN GENERALE) MA AL MOMENTO NON SO ANCORA NIENTE

Risposta:

 esatto sarà la prefettura a mandarti l'avviso del reato con tutti i dettagli, ma senza scadenza temporale, perchè si tratta di un reato penale.

Domanda: guida in stato di ebrezza esame del sangue

Ciao a tutti Mi hanno ritirato la patente il 26/05 per guida in stato di ebrezza con una procedura che mi sebra strana. Non avevano l'alcool test, quindi mi hanno detto che O li seguivo per accertamenti OPPURE mi applicavano il massimo della pena. Decido di seguirli. Un carabiniere guida il mio veicolo (non intestato a me) ed io salgo sulla volante. Mi portano all'ospedale. SUl referto c'è scritto che sono vigile, orientato e collaborante e che VIENE CONDOTTO DALLE FORZE DELL'ORDINE PER DOSAGGIO ALCOOLEMIA" Dopo mi portano al comando e mi redigono il verbale di ritiro patente di guida per guida in stato di ebbrezza. Non è specificato l'articolo violato sul verbale, se 186 o 187, inoltre il verbale non riporta né quando né dove ho commesso l'infrazione, né con che veicolo. Non c'è nemmeno numero cronologico del verbale. Ho letto che il tribunale di Forlì non ha accettato come prova processuale l'esito degli esami del sangue perché , come nel mio caso, l'imputato non era in ospedale per cure mediche da lui richieste (nè perché vi era stato incidente) ma soprattutto perché il test per il dosaggio alcoolemia non era stato prescritto dal medico allo scopo di tutelare l'interesse di salute dell'imputato stesso, ma richiesto dalle forze dell'ordine. Essendo invasivo il trattamento, non avrebbero potuto quindi richiederlo. Potrò avvalermi di questo precedente? noltre. lunedì devo andare al comando per la notifica (gli esiti sono positivissimi, superiori al 1,5... eppure mi sentivo lucido e non bevevo da 4 ore! vabbè). Saranno passati, in quel momento, 15 giorni dal ritiro della patente. Posso dunque fare ricorso per inadempienza della pubblica amministrazione, con richiesta di restituzione della patente? Cioè, mi viene da dire, se mi fermi senza etilometro perché sintomaticamente ti sembro ubriaco (al pronto soccorso non la pensavano così, da quanto scritto sul referto), allora mi dai solo tra 0,5 e 0,8. Ma se hai bisogno degli accertamenti (per alcool, sottolineo, non per droga!), allora come fai a ritirarmi la patente? Se fossi stato sotto lo 0,5 dalle analisi che succedeva? So che ho messo tanta carne al fuoco. Il sito è meraviglioso, spero che qualche esperto possa aiutarmi...

Risposta:

 andiamo pr ordine

l'accertamento alcolemico ha dato un risultato che si situa al terzo livello dei tre previsti dall'articolo 186 (guida in stato di ebbrezza), e che si configura come reato penale (e non amministrativo). Per cui - dato che è un penale - non si applica il decadimento del provvedimento per inadempienza della P.A. in quanto non è stato comunicato all'utente entro il tempo previsto dal nuovo Codice della Strada.

Dato che si tratta di un penale ti consigliamo di cercarti subito un avvocato per valutare insieme a lui se è il caso di effettuare eventuale ricorso contro la procedura della contestazione in quanto non riportava gli estremi del reato contestato (come tu stesso ci scrivi)

Domanda: Salve ho sbagliato nell'impostare la domanda la scorsa volta .Allora , faccio un riassunto del mio caso,mi hanno ritirato la patente 9 mesi a oggi , 9 sett. 2012

Salve ho sbagliato nell'impostare la domanda la scorsa volta .Allora , faccio un riassunto del mio caso,mi hanno ritirato la patente 9 mesi a oggi , 9 sett. 2012 per tasso alcolico 2.09 , anche l'auto purtroppo, ma dopo 2 gg la ho presa in affidamento box privato.dopo circa 30 gg mi arriva dalla prefettura un provvedimento che dice sospensione pat. ad anni 1 e recarsi in data stabilita da loro in comm. medica per visite .un mese dopo vado in commisione e mi danno esito positivo dopo le visite.ma mi dicono che la riavrò il 9 sett.dopo il fermo. l'avvocato mi ha detto che devo aspettare il 415 bis dalla procura in quanto tasso elevato,non mi è chiaro ,e nessuno mi sa dire bene come procederà:se l'auto mi sarà confiscata , se potrò fare servizi sociali per non farla confiscare , se avro un processo,una multa o quale altra pena?Scusate tutte le righe che ho scritto, ma servirà per farvi capire meglioil mio caso. Se scadrà l'anno dovrò andare in commisione e rifare le visite? le analisi anno una scadenza? e per il resto che dovrò fare se non arriva niente entro la scadenza dell'anno. Grazie mille , anche per le precedenti risposte .

Risposta:

di solito l'auto viene confiscata in presenza di tasso elevato e danni arrecati a cose o persone a seguito dell'incidente. Ma è il giudice a deciderlo e a volte viene confiscata anche solo in presenza di un tasso alcolemico molto alto.

I servizi sociali non riguardano la confisca del mezzo, ma l'importo della multa (cioè in alternativa al pagamento)  o la durata della sospensione. E devono essere richiesti al giudice dal tuo avvocato nel corso del processo che ti verrà fatto in quanto il reato è penale.

Se hai già fatto gli accertamenti e la visita in Commissione, non comprendiamo perchè tu debba andarci di nuovo, a meno che loro (la CML) non te lo abbiano esplicitamente richiesto.

Domanda: Salve,ho appena effetuato la 3ª urina alla cml di roma,mi hanno detto di aspettare 20g per chiamare per riavere la patente ma nel caso risulti positivo mi fanno rifare le analisi o scatta una nuova sospensione?

Risposta:

 di solito in caso di positività scatta una nuova sospensione, ma lo decide la CML per ogni singola situazione

Domanda: informazione seconda sospensione

Buongiorno, avrei bisogno di un paio di informazioni sul come muovermi dopo la seconda sospensione della patente. la prima avvenne nel 2008 (1.40), la seconda ieri (1.32). So della pena e della sospensione ma avrei comunque delle questioni a riguardo: come è possibile convertire la multa (o la pena detentiva) in lavori socialmente utili? In che misura è possibile sostituire il pagamento con questa attività? Può aiutare a diminuire la sospensione? Il fatto che ho un precedente specifico può influire sulla concessione della possibilità di lavori socialmente utili? Può influire sulla "pena" in generale disposta dal giudice? grazie mille

Risposta:

 sarà il tuo avvocato a chiedere al giudice di farti avere i lavori socialmente utili in alternativa alla multa ed al periodo di sopensione.

E' possibile però che il tuo precedente di tre anni fa non ti aiuti molto....

Domanda: VISITA PER ALCOL IN MEDICINA LEGALE

SONO ALTO 1,86 PESO 90KG HO BEVUTO TRE CERES E OVVIAMENTE IL GIORNO DOPO MI HANNO CHIAMATO IN MEDICINA LEGALE PER FARE L'ESAME DELL'URINA QUINDI E PASSATO UN GIORNO E UNA NOTTE SICURAMENTE AVRANNO TROVATO TRACCE. IO HO DETTO DURANTE IL COLLOQUIO CHE BEVEVO 2 BIRRE.QUELLO CHE VORREI SAPERE SE POSSIBILE SE TROVANO TRACCE LA PRIMA VOLTA POI COSA MI PUO SUCCEDERE CIOE CONTINUA IL PRELIEVO O MI AVVISANO CHE DEVO RIFFARE TUTTO MOLTE GRAZIE PER TUTTE LE RISPOSTE CHE MI AVETE DATO FINO AD ORA GRAZIE ANCORA

Risposta:

in caso di presenza di alcol nel corso degli accertamenti, questi vengono ripetuti con maggiori approfondimenti e con il probabile proseguimento della sospensione della patente.

Domanda: Patente ritirata

salve sono un ragazzo di 20 anni quasi 21 domenica mattina ero a bordo della auto, con una mia amica minorenne. mentre stavo andando a casa e mi trovavo in una via stretta ho sentito dietro di me delle sirene e dei lampeggianti, non leggendo la scritta carabinieri ho pensato fosse un'ambulanza, quindi non avendo lo spazzio neccessario per accostare ho accellerato la macchina fino in fondo alla via per far passare quella che credevo fosse l'ambulanza. invece di essre l'ambulanza era una pattuglia dei carabinieri, appena visti ho abbassato il finestrino e ho chiesto scusa dicendo che credevo che fossero un anbulanza. i due carabinieri mi hanno fatto sciedere dall'auto e con violenza mi hanno sbattuto le mani sopra al tetto dell'auto. dopo mi hanno chiesto i documenti e di fare la prova dell'alcoltest io nn mi sono rifiutato ma ho detto loro che avevo bevuto due birre, ma non ero ubriaco, loro con molta arroganza mi hanno fatto fare la prova che purtroppo e risultata inconpleta perche ho prolemi di sinnusite. uno dei due si e alterato un po e ha provato a mettermi le mani addosso. li mi sono un alterato anchio respingendolo. dopo il fatto mi hanno portato in caserma lasciando una minorenne sulla mia macchina dassola. giunti in caserma mi hanno ripetuto la prova svariate volte risultanto incopleta con un risultato che continuava a cambiare. io ho proposto di fare un esame del sangue ed i due melo hanno rifiutato. sul verbale hanno scritto che avevo l'alito vinoso, ho opposto resistenza a publico ufficiale e che ho cercato di scappare ai cosidetti con il ritiro della patente. la domanda é adesso come mi devo comportare? secondo voi e meglio che faccia una denuncia ai due carabinieri o e meglio che paghi la mia sanzione?

Risposta:

La cosa migliore da fare in questa situazione è rivolgersi ad un buon avvocato e capire con lui qual'è la cosa migliore da fare, dato che i reati che ti hanno contestato sono piuttosto pesanti

Domanda: Richiesta alcuni chiarimenti, gentilmente

Buongiorno, ho 33 anni.A seguito di una caduta in moto (senza incidenti nè danni a oggetti o terzi), in ospedale mi sono stati fatti gli esami del sangue che hanno rivelato tasso di 1,8 e cannabinoidi(assunti comunque giorni prima e non la sera stessa). Vi spiego la situazione.La patente mi è stata ritirata dopo la dimissione dall'ospedale, in data 8.05.Dal 10.05 ho smesso di fumare (fumatore abituale ca. due canne al dì) e per quanto riguarda l'alcool, ho esagerato solo un paio di volte circa una settimana fa.Le mie domande sono le seguenti e scusate se vi assillo: 1.entro 60 gg dalla notifica avvenuta ieri, mi dovrò presentare in CML.Secondo voi il tempo intercorso da quando ho smesso di fumare è troppo breve per risultare negativo ai cannabinoidi, soprattutto ad un esame del capello, anche se li ho già accorciati e sono pulito da un mese e considerando che fumavo abitualmente forse il mio fisico è più abituato a smaltire? 2.Bevevo vino e amari circa quattro sere a settimana, non a livello di "sbronza" ma sicuramente cenando spesso fuori casa, nell'ottica di 5-6 bicchieri di vino e un amaro.Il sabato anche un paio di cocktail.Dall'incidente ho ridotto drasticamente, come spiegato e a parte nelle due occasioni indicate in precedenza, mi mantengo da circa un mese sui 3 bicchieri di vino o tre birre un paio di sere a settimana.Superalchoolici cancellati. Gli esami delle transaminasi, fatti in ospedale prima delle dimissioni erano ok, ma per il capello, come la vedete? 3.Se mi mantengo in astinenza totale fino alla visita, dovrei farcela? 4.Questi famosi 60gg vengono intesi come "entro 60 gg devi prenotare e a seconda della diponibilità può essere che gli esami e la seguente visita vengano fatti dopo" oppure "deve essere svolto tutto entro questi 60 gg" perchè, così fosse, tra esami, attesa esiti e colloquio, credo che un paio di settimane almeno servirebbero, quindi da prenotare appunto 2 settimane prima della scadenza? 5.Dato che la patente mi è stata ritirata per un anno, che senso ha fare le visite ora?E' possibile richiedere un posticipo senza destare sospetti?Se non dovessi superare l'ok ad alcuni parametri cosa succede generalmente?Consigli? Vi ringrazio per una celere risposta, date le tempistiche brevi e scusate la lunghezza, ma ho preferito essere più chiaro possibile, spero di esserci riuscito. Cordiali saluti

Risposta:

 1. il tempo intercorso dall'ultima assunzione potrebbe essere troppo breve per avere un esito negativo al capello

2. il test del capello per alcol evidenzia eventuali picchi di abuso di alcolici nel periodo considerato, quindi se negli ultimi mesi non hai abusato non emergono valori alterati

3 per i valori ematici si. va bene

4 vengono intesi come "....entro 60 giorni", poi possono darteli anche dopo 70 a seconda della disponibilità del laboratorio ma soprattutto in base alla lista di attesa della Commissione Medica

5 se richiedi un posticipo è ovvio che viene inteso come un tentativo di sgamo....

Domanda: Salve, stamattina ho iniziato il quarto ciclo breve degl'esami tossicolocici in commissione medica...mi hanno rinnovato rispettivamente 6 mesi,6 mesi,1 anno e ora dovrebbero rinnovarmi la patente 2 anni...avendo patenti superiori C-D quanti cicli

devo ancora effettuare a norma di legge?

Risposta:

 di solito arrivano fino a dieci anni dal reato commesso e poi gli accertamenti finiscono

Domanda: il 29/09/12 mi anno fermato con un tasso alcolemico tra lo 05 e 08 io all'epoca avevo ventanni mi hanno sanzionato con €657,00 4mesi sospensione e tolti 20 punti è tutto corretto? grazie per la risposta

Risposta:

 tra 05 e 08 che significa? ci sono ben due livelli alcolemici di intervallo che corrispondono a due diversi livelli di applicazione della legge (con realtive pene sanzionatorie diversificate)

Condividi contenuti