Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 31584 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: alcol / problemi legali

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Buonasera, mi hanno ritirato la patente il 17 luglio 2013, e nel mese di dicembre ho fatto, dopo essermi astenuto totalmente da sostanze alcoliche, gli esami del sangue e del capello.

Buonasera, mi hanno ritirato la patente il 17 luglio 2013, e nel mese di dicembre ho fatto, dopo essermi astenuto totalmente da sostanze alcoliche, gli esami del sangue e del capello. Ho superato gli esami ma mi è stato detto che avrei dovuto rifarli del sangue il 5 giugno scorso, per motivi personali, non mi è stato possibile presentarmi agli esami, motivi personali che mi hanno fatto tergiversare sul problema fino a ora. In questo momento avrei però bisogno di sapere come dovrei muovermi per prenotare degli altri esami e se vado incontro a dei rischi per il fato di avere saltato gli esami a giugno. Insomma, avrei bisogno di avere delucidazioni su cosa sono gli eventi in cui dovrei andare incontro in questa specifica situazione.

Risposta:

 le decisioni in merito le prenderà la Commissione Medica Locale, presso la quale dovrai ripresentarti.

La mancata presentazione per il rinnovo dovrebbe aver fatto decadere la valisità della patente, in quanto è come se avessi ammesso di non esserti presentato perchè nuovamente postivo all'uso di alcol

Domanda: salve lunedi notte moo cugino e caduto in moto non ha coinvolto terzi ne ha rotto nulla di pubblico appena lo hanno portato via in ambulanza gli hanno trovato 2,5 di alcol e thc nel sangue gli hanno ritirato la patente ma adesso lo vogliono

Incriminare per ptesunta strage come è possibile se lui ha fatto tutto da solo? E non ha voinvolto nessuno! Ed inltre lui aveva fumato una canna ma non quella sera ma la sera prima ma come ovvip è uscita dalla esami e possibile fare qualcosa per dimistrarlo. Ovviamente non gli hanno trovato nulla durante la perquisizione prima di andare in ospedale. Poi possono fare gli esami del sangue tossicologici se uno non e cosciente? Grazie mille per l'aiuto!

Risposta:

 Premesso che con la riforma del Codice della Strada (estate 2010) tossicologici e test alcolemici sono obbligatori per ogni infrazione con incidente (anche senza coinvolgimento di terzi), la cosa che devi dire a tui cugino è di trovarsi subito un buon avvocato, dato che si tratta di due reati (186 e 187) penali e che quindi si troverà in tribunale davanti ad un giudice con cui è meglio che discuta - appunto - un avvocato.

Di reato di "tentata strage" è la prima volta che lo sentiamo dire...quindi ci sembra poco probabile che procedano in quella direzione.

Anche se ha fumato il giorno prima, l'art.187 viene comunque applicato se l'esame ematico ha dato esito positivo.

Domanda: Informazioni

Salve a tutti..mi è stata ritirata la patente per 11 mesi per alcol e cannabinoidi. Il 4 settembre dovrò presentarmi in commissione medica con gli esami del sangue per l'alcolemia e l'attestato del corso info-educativo su alcol e guida. Mi è stato detto negli uffici che la commissione medica mi dirà poi come comportarmi per le sostanze psicotrope. La domanda è: il 4 settembre sarò sottoposto anche alla prova delle urine o dovrò attendere altro tempo prima di tale esame?

Risposta:

 dipende dalla CML, se richiedono un test urinario ed hanno lì il personale per farlo, possono richiedertelo al momento.

Se vogliono invece procedere con un esame maggiormente approfondito (come di solito accade) ti chiedono di andare in un laboratorio di analisi dove farai gli esami anche sulle sostanze.

Domanda: Buonasera, chiedo cortesemente se può essere ritirata la patente (tasso alcolemico alto) ad un residente in Ungheria, fermo al lato della strada (non in movimento) e senza che il diretto interessato abbia compreso quanto scritto nel verbale. Grazie

Buonasera, chiedo cortesemente se può essere ritirata la patente (tasso alcolemico alto) ad un residente in Ungheria, fermo con il veicolo al lato della strada (quindi non in movimento però in divieto di sosta) e senza che il diretto interessato abbia compreso quanto scritto nel verbale. Gli è stato inoltre confiscato il veicolo. In attesa di una riposta Vi ringrazio. Cordiali Saluti. Federico Luppi

Risposta:

Se a Budapest sei fermo in sosta vietata ed il tuo tasso alcolemico è superiore a quello consentito dal Codice della strada locale, procedeno a farti una multa ed al sequestro del mezzo.

Indipendentemente dalla tua nazionalità e da quella della tua patente o da dove sei in quel momento (si presuppone che l'auto l'hai guidata tu fino a lì).

 

Domanda: salve io devo fare ne analize del samgue per la comizioni patenti e una setimana che non bevo devo fare le analize il tra 3 setimana dice che il valore possono tornare normale in questo tempo di 3 setimane ?

Risposta:

dipende da quanto hai bevuto nei mesi precedenti alle analisi, di solito tre settimane possono essere sufficienti a normalizzare i valori ricercati.

Domanda: ciao mio figlio gli è stata ritirata la patente per stato di ebrezza, volevo sapere per prendere appuntamento a roma a trastevere , se c'è un numero di telefono. grazie

Risposta:

Visite per conducenti con disabilità o per ritiro patente per uso sostanze psicotrope
Gli utenti diversamente abili  e le persone che hanno subito il ritiro della patente per uso riscontrato di alcool e/o di sostanze psicotrope, devono rivolgersi alle Commissioni Medico Legali Patenti Speciali a Roma presso le ASL Roma E, ASL Roma B e ASL Roma C qui di seguito riportate.

ASL Roma E

prenotazioni: a partire dal 1° aprile 2009, la prenotazione per le visite di rilascio e conferma patenti speciali per disabili motori, patenti normali con controllo per patologia, revisioni di patenti, sarà effettuata per telefono: dal lunedì al venerdì ore 9-12, tel. 06 68353101 - 06 68353115; per informazioni dal lunedì al venerdì ore 10-12 tel. 06 68353121.

La Commissione Medica Locale è in Lungotevere della Vittoria 3 - Roma

Riguardo agli accertamenti sanitari e competenze amministrative da presentare il giorno della visita alla Commissione, consultare Linee guida per il rilascio delle patenti speciali


   ASL Roma B

prenotazioni: La prenotazione della visita deve essere effettuata personalmente o tramite incaricato (munito della patente o di un documento d'identità valido) direttamente presso la Segreteria della Commissione Medica Locale Patenti Speciali Roma 3 in via San Benedetto del Tronto n. 9  Roma il martedì e il giovedì ore 10.30-17.30.

Riguardo agli accertamenti sanitari e competenze amministrative da presentare il giorno della visita alla Commissione, consultare documenti da presentare


   ASL Roma C

prenotazioni: gli appuntamenti per la visita medica volta ad ottenere il certificato di idoneità psico-fisica alla guida di autoveicoli, presso la commissione, si prendono nei giorni di martedì e giovedì ore 9-12 e il mercolediì e il venerdiì ore 15-18 presso i locali della commissione sita in via Giuseppe Marotta 11. Per la prenotazione è necessario esibire la patente (se in possesso) oppure altro documento di riconoscimento valido e in caso di revisione della patente la relativa Ordinanza della Prefettura e/o del Ministero dei Trasporti.  La prenotazione può essere anche effettuata da un incaricato purcheè questi sia a conoscenza della motivazione per la quale l'interessato si deve presentare alla visita presso la commissione e con il documento di riconoscimento o fotocopia leggibile dello stesso del diretto interessato. All'atto della prenotazione verrà comunicato tutto ciò che è necessario esibire il giorno della visita medica.
 

Domanda: Chiarimenti su cosa portare alla CML

Salve a tutti. Sono Giuseppe, e vorrei delle informazioni, se possibile. Il giorno 22 aprile '13 ho avuto un controllo da una pattuglia della polizia a Verona alle 13:30. Dal controllo con un tipo di alcooltest in loro dotazione è emerso un livello alcoolemico di 0,56 (mi ero fermato a mezzogiorno, mangiato un secondo leggero con 2 bicchieri di prosecco e un mirto alla fine, niente caffè); invece che rifarmi il test dopo 10 minuti, non so perchè, mi hanno detto che dovevo aspettare una pattuglia con un altro tipo di rilevatore. Aspetto 15 minuti e la nuova pattuglia arriva; mi rifanno il test con il nuovo rivelatore e, sorpresa, il livello schizza a 0,82 (uguale 0,82 dopo 10 minuti per la ripetizione). Ritiro della patente e fermo dell'auto (sono di Bergamo, ho telefonato per far venire a ritirare l'auto, ma mi hanno detto che non potevano aspettare un'ora e 1/2, per cui hanno chiamato il carro attrezzi; ho provato a chiedere se potevo spostarla in una piazzola li a 200 metri, di tenere loro le chiavi, che sarei ripassato con le persone che venivano a prendermi in Caserma a riprenderle, ma loro niente... per cui ho dovuto pagare 210 euro per il carro attrezzi per un tragitto di 2 km. e una "custodia" di meno di 2 ore....). Mi hanno rilasciato un verbale in cui è scritto che ho violato l'art.186 e in pratica nient'altro (neppure il livello alcoolemico rilevato) e i due "tagliandini" del secondo rilevatore(quelli di 0.82), mentre hanno scritto un rapporto (che non mi hanno consegnato) che mi hanno fatto firmare, dove non ho potuto mettere nessuna mia considerazione (volevo far scrivere come mai con un rilevatore risultavo 0.56 e, 20 minuti dopo, a un'altro rilevatore risultavo 0.82..., che stavo procedendo in maniera tranquilla, senza commettere nessuna infrazione). Ora mi è arrivata la lettera, in cui si dichiara che posso ritirare la patente dal giorno 23 Ottobre '13 (6 mesi), previo presentazione del benestare della commissione medica dell'ASL di Bergamo (ho la visita il 17/10). Quello che non capisco è questa parte: Cosa vuol dire: "... Certificazione sanitaria specialistica relativa alla patologia dichiarata: - Si consiglia di effettuare i seguenti esami del sangue (almeno un mese prima della visita): - emocromo con formula - transaminasi - gamma G.T. - traferrina desialata (CDT)" Non capisco che vuol dire: " Si consiglia..."; e che vuol dire "Certificazione sanitaria specialistica relativa alla patologia dichiarata...." (dichiarata da chi?). Inoltre, leggendo qui (e spaventandomi... purtroppo di tutte le restrizioni a cui sono e sarò per buona parte della mia vita di automobilista; mi sembra di essere trattato come uno che ha rapito qualcuno...), volevo sapere se, siccome stavo utilizzando un' auto intestata alla società (di cui sono socio), potrei incorrere in un prolungamento della sospensione della patente. Scusate se mi sono dilungato. Buon lavoro

Risposta:

"Certificazione sanitaria specialistica relativa alla patologia dichiarata" In termini burocratici significa che devi fare un percorso di accertamento (esami e visite) presso la Commissione Medica Locale per rilevare se l'uso di alcolici (l'eventuale patologia) è una costante o una eccezione nella tue abitudini.

 
"Si consiglia di effettuare i seguenti esami del sangue (almeno un mese prima della visita): - emocromo con formula - transaminasi - gamma G.T. - traferrina desialata (CDT)" vuol dire che devi fare questi esami indicati almeno un mese prima della visita in CML, presso la quale dovrai presentarti con i risultati di quegli esami.
 

In merito all'auto, non dovresti andare incontro ad altri problemi, ma dato che si tratta di un reato penale (0.82 è in seconda fascia del 186) ti consigliamo di rivolgerti ad un avvocato, perchè ci sarà una udienza in tribunale e davanti al giudice dovrai presentarti appunto con un avvocato. E con lui puoi approfondire l'eventuale problema dell'auto della società.

 

 

Domanda: In cosa consiste la visita medica in cml?Inoltre io ho fatto gli esami dopo 17 giorni di astinenza da alcol (per dire ) perche l'ultima mia bevuta risulta di 3 birre appunto 17 giorni fa.Rischio valori sballati?Non ho bevuto alcolici .

Risposta:

se negli ultimi mesi hai bevuto solo quelle birre, no.

Domanda: Esame capello etg 186

Buongiorno, ma l'esame etg (3 cm) fa una media del consumo nei tre mesi o vede i singoli picchi alcolici? Cioè se io bevo più del dovuto nei primi dieci giorni e poi non tocco più alcol per i restanti due mesi e mezzo sono a posto oppure no?

Risposta:

rileva i singoli picchi di abuso di alcol

Domanda: Salve devo fare le analisi a lungotevere della vittoria a Roma per violazione dell'articolo 187. Volevo sapere quante analisi dovrò fare per quanto tempo e con che scadenza l'una dall'altra. Grazie mille

Risposta:

ci spiace ma non ne abbiamo la più pallida idea dato che ogni CML ha proprie tempistiche e modalità di svolgimento di questi esami.

Devi telefonargli e fartelo dire da loro.

Condividi contenuti