Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 28621 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: alcol / problemi legali

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: ritiro patente

Salve, mi fratello il 13 agosto è stato fermato dai carabinieri, nella macchina gli hanno trovato degli spinelli e dopo averlo portato in ospedale per fargli l'esame del sangue (gli hanno riscontrato che aveva fumato) gli hanno ritirato la patente. Cosa gli può succedere? Questa è la seconda volta, la 1° è stata circa 8 - 10 anni fa. Se nonostante il ritiro della patente lui guidasse ancora e lo fermano cosa gli può succedere a lui e a me che sono il proprietario della macchina? Grazie

Risposta:

Salve a te! Innanzi tutto occorre chiarire che tuo fratello nella stessa circostanza ha violato due leggi: l’art.75 del DPR 309/90 (detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti) e l’art.186 del Codice della Strada (guida sotto effetto di sostanze stupefacenti). Per quanto riguarda l’art.75 si aprirà nei suoi confronti un procedimento amministrativo presso la prefettura di residenza dove verrà convocato per effettuare un colloquio con un assistente sociale. Nel corso del colloquio, verrà valutata la sanzione da applicargli e che consiste nel ritiro della patente, del passaporto e/o del porto d’armi per un periodo da un mese a tre anni. Verrà inoltre invitato ad effettuare un programma terapeutico che, se concluso, gli consentirà di ottenere la revoca della sanzione e, quindi, la restituzione anticipata dei documenti eventualmente sospesi.
Per quanto riguarda l’art.187 questo è quanto prevede il Codice della StradaAccertamento stato di alterazione psico-fisica da stupefacenti
Ammenda da € 1.500 a € 6.000 e arresto da 6 mesi a 1 anno
Sospensione patente da 6 mesi a 1 anno
Decurtazione 10 punti
Ritiro patente o certificato di idoneità alla guida (C.I.G.)
Sequestro amministrativo del veicolo
Inoltre, la guida con patente sospesa comporta la revoca della patente, ovvero, dovrà conseguire una nuova patente mentre non può succedere niente né a te né alla tua macchina

Domanda: Anni validità patente speciale

Salve, questa è la mia situazione: mi è stata ritirata la patente per art.187 nel febbraio del 2009. Dopo qualche mese ho fatto le prime analisi ed ho ripreso la patente con validità un anno. Passato questo, ho rifatto tutto da capo ed ho ripreso la patente con validità due anni. Ora l'11 novembre scadranno anche questi due anni ed oggi ho iniziato le procedure per rinnovare di nuovo la patente. Ero convinto che dopo queste analisi riprendessi la patente con validità 5 anni, e poi basta fine della storia. Il tizio mi ha invece detto che ora il richiamo delle analisi viene fatto con intervallo di 1+2+3+5+5 anni. Ovvero ora riprenderò la patente con scadenza tra tre anni, poi con scadenza 5, poi altri 5, e poi fine. Ma è possibile? E' cambiata la legge? E' una regola univoca per tutti o dipende da più fattori? Specifico che sono in una commissione medica romana. Grazie mille.

Risposta:

 Purtroppo per te non è cambiata la legge, ma sono solo le disposizioni che attualmente applicano le Commissioni Mediche Locali

Domanda: 1,12 e varie domande.

Nella notte del 31 agosto sono uscito di strada travolgendo un pilottino spartitraffico. La polizia mi ha accertato 1.12 all'alcoltest. Quindi i carabinieri mi hanno messo un fermo amministrativo di 180 giorni per l'auto e ovviamente ritirato la patente. Mi deve ancora arrivare la lettera in cui vengono indicati periodi di sospensione patente, multa e analisi. Rientro nel secondo range. A cosa vado incontro ? un max di 3200 euro di multa, 1 anno di sospensione patente e 6 mesi di reclusione ? questi 6 mesi vengono convertiti in denaro quindi 250 euro al giorno ? Vorrei chiedere la revoca del fermo amministrativo dato che la macchina non ha senso riparla. Mi hanno detto di andare in prefettura e richiedere con modulo e dichiarazione del carrozziere dove è sotto fermo. Serve solo questo ? E' una cosa fattibile ? Queste analisi del sangue obbligatorie come vengono gestite ? ( sono donatore sangue non posso utilizzare le analisi che faccio per questo ? ) Grazie a tutti e complimenti per il sito

Risposta:

Tasso Alcolemico 0,80 – 1,50 g/l

Sospensione della patente da 6 mesi a 1 anno

Ammenda da 800 a 3.200 euro

10 punti tolti dalla patente

E' possibile l'arresto fino a sei mesi (ma solo in caso di gravi conseguenze causate dall'incidente).

Per la revoca devi chiedere in prefettura anche se è il giudice a decidere in merito.

Le analisi devono essere decise dalla Commissione Medica Locale presso la quale dovrai fare tutti gli accertamenti, prenotandoli entro sessanta giorni dal ricevimento del provvedimento emesos dalla Prefettura.

Infine trattandosi di un reato penale (e non amministrativo) ti consigliamo di farti seguire da un avvocato.

 

Domanda: Patente e alcol

Salve, due anni fa mi è stata ritirata la patente per tasso alcolemico superiore a 1.5 ed è stato diposto inoltre, che io debba anche ridare gli esami della patente. Qualche mese fa è scaduto il termine della sospensione ma non mi è arrivata nessuna commissione riguardante gli accertamenti da fare, nè indicazioni su quale sia la commissione medica a cui devo rivolgermi. Come mi devo comportare? E quali esami medici/psicologici mi aspetto di dover superare? Grazie mille

Risposta:

Prova a sentire presso la Commissione Medica Locale (quella della tua città, la trovi all'interno della ASL e se chiami il centralino della tua ASL te lo sanno dire).

Gli esami se devi rifare la patente saranno relativi ai tuoi consumi di alcolici.

Domanda: Aiutatemi a capire a cosa vado in contro! Grazie

salve, sono un ragazzo a cui è stata ritirata la patente 2 settimane e 4 giorni fa.. volevo sapere a quali test verrò sottoposto e se dovrò fare anche quelli del thc. il mio tasso alcolico era di 1.82.. in tal caso che dovrei fare anche quelli del thc quanto tempo mi ci vuole per smaltire tutto quanto? sono un consumatore giornaliero ed è parecchio che lo faccio, sono alto 1.70 e peso 74 chili.. l'ultima volta che ne ho fatto uso è stato il giorno prima che mi venisse tolta..(non deve saperlo nessuno dei mie se sapete qualsiasi metodo per risultare positivo comunicatemelo per favore!) volevo sapere anche per quanto tempo ero sottoposto ad esami di questo genere e se la multa potevo pagarla tramite i servizi sociali! grazie per la collaborazione in anticipo spero mi siate di aiuto e mi rispondete quanto prima a tutto!! P.S. DATE ASCOLTO A STO COGLIONE CHE C'è PASSATO NON BEVETE E POI GUIDATE SONO CAZZI AMARI QUELLI DOPO, è UNA GRAN ROTTURA DI COGLIONI E PORTA VIA UN BOTTO DI SOLDI!!!!!!!!!!!!  

Risposta:

Di solito se la sospensione è per infrazione all'art.186 gli esami sono per i consumi di alcolici. Ma molte Commissioni Mediche (soprattutto di fronte ad un tasso molto elevato come il tuo) richiedono anche esami sulle sostanze.

Il THC è rintraccciabile fino a trenta/quaranta giorni dopo l'ultima assunzione.

Una volta iniziato l'iter di sospensione e rinnovo della patente per questo tipo di reati, la cosa può andare avanti anche per dieci anni, con rinnovi che variano da uno a due anni.

Trattandosi di un reato penale ti consigliamo di farti assistere da un avvocato, che potrà anche aiutarrti a richiedere di svolgere attività di volontariato in alternativa alla sanzione pecuniaria (multa).

Domanda: che pena mi danno dato che ho fatto un incidente in autostrada senza coinvolgere altri veicoli, con un tasso alcolemico do 0,96?

Risposta:

Tasso Alcolemico compreso fra 0,80 e 1,50 g/l
Sospensione della patente da 6 mesi a 1 anno
Ammenda da 800 a 3.200 euro
10 punti tolti dalla patente
Non c'è confisca dell'auto
E' possibile l'arresto fino a sei mesi (ma solo in caso di gravi conseguenze causate dall'incidente).
E' un reato penale, quindi conviene farsi seguire da un avvocato.

Domanda: Quanti anni devono pasare x nn esere poi neopatentato

Ciao a tutti si come mi anno fermato i carabinieri e mi anno fatto l'alcol test mj anno trovato 0,78 al primo test e 0,82 al secondo test si come avevo smarrito la patente la data del rinovo e stata 2011 e loro nn sapevano che lavevo presa il 2009 mi anno levato 20 punti quindi volevo sapere quanti anni dura la legge del neo patentato del 2009 Due anni vero ho 3 anni x che ora so che e 3 anni x chi la presa nel 2009 e della vecchia legge che e di 2 anni Risp grazie

Risposta:

 Devi chiederlo direttamente a chi ti ha effettuato la sospensione della patente (immaginiamo la Prefettura). Saranno loro a stabilire quale sarà la modalità di conteggio della tua sospensione (e punti tolti) in quanto neopatentato.

Domanda: se dovessi

sto facendo sia le urine che le analisi del sangue per la patente se dovessi risultare positiva esempio ad una urina (sò benissimo che il rinnovo me lo scordo..)ma a cosa altro vado incontro?...se esempio decidesi di lasciargli la patente e non guidare più??posso farlo?e togliermi così tutto lo sbattimento o sarei obbligata a fare sert o cose del genere?grazie

Risposta:

 Stai parlando di accertamenti relativi all'art.186? In questo caso, interrompere gli esami e lasciare la patente non comporta nessuna altra conseguenza (legale o penale). 

Domanda: dove si fa la domanda per svolgere servizi sociali invgece di pagare la multa per il ritiro patente per alcool (1,42)?

Risposta:

 Al giudice del tribunale presso il quale viene discussa la tua causa per infrazione all'articolo 186

Domanda: Buonasera, in data 09/09/2012 alle ore 5 di mattina, ho avuto un incidente da solo colpendo uno spartitraffico, dopo circa due ore si è presentata la municipale che mi ha portato in caserma e sono risultato positivo all'eitilometro. Prima prova 1,40g

Buonasera, in data 09/09/2012 alle ore 5 di mattina, ho avuto un incidente da solo colpendo uno spartitraffico, dopo circa due ore si è presentata la municipale che mi ha portato in caserma e sono risultato positivo all'eitilometro. Prima prova 1,40g, seconda 1,51. ora cosa mi devo aspettare? qual'è l'iter in questi casi? sono incensurato! mi hanno detto che dall'arrivo del verbale entro 60 giorni devo eseguire le analisi, premetto che sono tornato il 3 settembre dalle vacanze e per venti giorni diciamo che ci abbiamo dato giù pesante con gli alcolici, solo la sera a ballare ovviamente! normalmente bevo qualche drink il week end e basta. può comportare dei problemi? come risulterà al dtc? devo portare il consumo di alcolici a 0 da subito giusto?

Risposta:

 Ti verrà riconosciuto il valore più basso 1,40 g/L (di solito funziona così) e l'infrazione all'art.186 (guida in stato di ebbrezza) in seconda fascia che prevede:

Tasso Alcolemico 0,80 – 1,50 g/l

Sospensione della patente da 6 mesi a 1 anno

Ammenda da 800 a 3.200 euro

10 punti tolti dalla patente

Non c'è confisca dell'auto

E' possibile l'arresto fino a sei mesi (ma solo in caso di gravi conseguenze causate dall'incidente).

Quando riceverai la lettera dalla prefettura con tutti gli estremi che ti sono stati contestati, hai sessanta giorni di tempo per prenotare una visita in Commissione Medica, dove ti diranno anche quali esami devi fare e dove devi farli.

Dato che si tratta di un reato penale, ti consigliamo di rivolgerti ad un avvocato e farti seguire da lui.

Condividi contenuti