Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 32943 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: alcol / problemi legali

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: salve devo fare l'esame del capello per l'alcool pero siccome mi sono fatto la stiiratura mi diranno qualcosa??

Risposta:

 dipende dal laboratorio, alcuni rifiutano il test se ci sono alterazioni o trattamenti che impediscono di fare l'esame

Domanda: Mancata notifica di sospensione della patente da parte del prefetto, a seguito di ritiro della patente per 6 mesi per guida in stato di ebbrezza - puo` essere una fortuna?

Buongiorno, ho 24 anni e sono stata fermata la notte del 23 dicembre dai carabinieri. Avevo tasso alcolemico 1.3: ritiro immediato della patente e sospensione per 6 mesi. Nei giorni seguenti ho contattato il mio avvocato, che mi ha spiegato a cosa andavo incontro (lavori socialmente utili, e analisi periodiche per accertare che io non sia un'alcolista). Sono passati oltre 6 mesi, e non ho mai ricevuto alcuna notifica dalle forze dell'ordine, ne` per quanto riguarda il periodo di sospensione, ne` per la pena, ne` per le analisi. Anche il mio avvocato non ha ricevuto nulla, e il processo non c'e` mai stato. L'avvocato mi ha detto che la notifica di sospensione della patente sarebbe dovuta arrivare per posta entro 20 giorni dall'accaduto, e sta cercando di capire a che livello si e` bloccata la pratica, e per quale motivo. Cosa puo` essere successo? E` possibile che si siano "dimenticati" del mio caso, e che per qualche fortuito motivo mi restituiscano la patente, lasciando pulita la mia fedina penale con un nulla di fatto? Oppure questo e` del tutto impossibile e dovro` in ogni caso fare le analisi per anni e lavori socialmente utili per scontare la pena, restando in questo limbo di attesa ancora per parecchio tempo, come se la patente me l'avessero ritirata oggi? Grazie.

Risposta:

Premesso che ci hai fatto la stessa identica domanda tre mesi fa....e ti avevamo già risposto, ma vabbè facciamo finta che sia la prima volta.

Ci spiace contraddire il tuo avvocato, ma il tasso alcolemico rilevato è in seconda fascia dell'ar.186, si tratta quindi di un reato penale per il quale non valgono i 20 giorni previsti (validi solo per i reati amministrativi), quindi non ci sono limiti temporali per la contestazione.

Comunque basta rivolgersi all'Ufficio Patenti della Prefettura per sapere a che punto sono....

Domanda: Richieste assurde commissione medica

Salve . Sono Alessio da Siena . Vi ho già scritto ma adesso vi riscrivo perché mi trovo in una situazione assurda e credo non ancora classificata nei vari post. Vi faccio un breve riassunto della storia : il primo maggio mi viene ritirata la patente con un tasso di 2,09 , il 14 luglio vado in commissione medica dove mi avevano chiesto solo esami sangue ma senza CDT - in tali esami risultava un eccessivo MCV 98 Riferimento max 94 ed una eccessiva GGT con valore di 58 su un MAX DI 51 . visti tali esami la commissione di tre medici mi rimanda ad una visita al Sert. T per il lunedi 20 luglio. Vado a fare questa visita ed il medico mi dice che con questi valori vuol dire che bevo troppo : io gli mostro anche il mio CDT che essendo 2 mesi che bevo una birra a settimana era di 0.7 su un max di 1.7 . Lui per tutta risposta mi dice che del CDT non gliene importa niente ma che il valore che dimostra che sono un bevitore è solo MCV che vi ricordo il mio è 98 su max 94, quindi fuori di solo 4 punti! !!!!!!! Io gli dico anche che in una ecografia del 2004 mi era stato trovato un fegato finemente disomogeneo e gli faccio vedere il foglio : lui a quel punto si accanisce ancora di più e mi dice di ripresentarmi, se voglio avere parere favorevole, tra un mese con esami del sangue SOTTO I VALORI DI CUT OFF ED ANCHE UNA NUOVA ECOGRAFIA PIÙ MARKET EPATITE B E C .!!!!!! È NORMALE TUTTO CIÒ. Premesso che la mia è stata veramente una cosa occasionale, che vado regolarmente a correre ed a quanto so in questi casi l MCV si alza e gli Ematocriti si abbassano , ed ancora che non bevo da quasi tre mesi. COSA POSSO FARE PER DIFENDERMI? è legale che mi chiedano tutto questo? Possibile che in tutte le commissioni chiedano il CDT e nella mia non lo vogliono neanche vedere? Per riavere la patente non basta che io non beva e non sia un alcolista? Devo per forza avere dei valori sotto norma? Vi chiedo cortesemente di darmi un consiglio poiché sto impazzendo e rischiando di perdere l impiego. Grazie . Alessio

Risposta:

 se vuoi rivedere la tua patente devi avere i risultati che ti sono richiesti, non ci sono altre alternative...

Domanda: Revoca patente per recidiva

Buongiorno, scrivo per chiedere delucidazioni in merito al provvedimento di revoca della patente per guida in stato di ebbrezza (recidiva in un biennio). Pochi gg fa infatti un mio amico e uscito di strada causa neve e sottoposto alle analisi e stato riscontrato un valore alcolemico fuori dai parametri di legge. Quanto concretamente rischia in termini di tempistica e monetari? Sono fattori che dipendono dai valori evidenziati dall alcool test? E inolte possibile ridurre la pena commutandola in parte con lavori socialmente utili? Grazie

Risposta:

Se non ci scrivi il tasso alcolemico che è stato rilevato al tuo amico , non possiamo risponderti.
Ci sono tre livelli di tasso riscontrabile, per ognuno dei quali sono previsti una multa, un periodo di sospensione, un tot di punti tolti dalla patente diversi in base appunto al tasso riscontrato.

Domanda: esami 07.2015

quanto alterato deve essere il cdt perche' non ti rinnovino la patente e ti diano un altro appuntamento per esami del sangue?qual' e' la soglia massima? e la minima? e quanto puo' essere alterato? grazie x l'aiuto

Risposta:

  •  il valore minimo/massimo varia da laboratorio a laboratorio
  • il CDT è uno dei markers che devono essere al di sotto del massimo in ogni caso, e non può avere un valore alterato 

Domanda: ESAME ETG del capello : se una persona non beve alcol per tre mesi, è possibile comunque con quest'esame rilevare degli abusi passati occasionali (ubriacature da weekend)?

Risposta:

 dipende dalla lunghezza del prelievo. Se la lunghezza ad esempio è di 4 cm., si.

Domanda: Siete sicuri che l'alcol negli esami delle urine resti un paio di giorni?Grazie

Risposta:

  Se si tratta dell'alcoluria (cioè proprio alcol nelle urine) questa scompare in un periodo di tempo che va da qualche ora a una giornata (ma si tratta di un esame che non viene quasi mai fatto).

La ricerca dell'etilglucuronide (che è una sostanza che si forma in seguito all'assunzione di alcol e viene eliminata con le urine) è un esame più moderno che indica se una persona ha assunto alcol (indipendentemente dalla quantità) nei 3-4 gg precedenti.

Domanda: Devo fare l'esame delle urine al sert per il rinnovo della patente.Volevo sapere quanto tempo resta l'acol nelle urine?

Risposta:

 Se si tratta dell'alcoluria (cioè proprio alcol nelle urine) questa scompare in un periodo di tempo che va da qualche ora a una giornata (ma si tratta di un esame che non viene quasi mai fatto).

La ricerca dell'etilglucuronide (che è una sostanza che si forma in seguito all'assunzione di alcol e viene eliminata con le urine) è un esame più moderno che indica se una persona ha assunto alcol (indipendentemente dalla quantità) nei 3-4 gg precedenti.

Domanda: Esami patente

Buongiorno, il 31-08-2015 dovrò effettuare i seguenti esami : Emocromo,Elettroforesi sieropatica,SGOT,SGPT,gGT,Transferrina decarboidrata,Etiglucuronato (ETG capelli).Vorrei sapere se ETG è un esame che riguarda solo l 'acol ( nella liberatoria è indicata solo la verifica di assuzione alcol). Seconda domanda sempre riguardante ETG : se bevendo mediamente 2 birre al giorno da oggi in poi potrebbe risultare come abuso o necessito la completa astinenza. Ultima domanda : se il valore del capello non è regolare ma quello del sangue si come si potrebbe pronunciare la commmissione medica. Grazie

Risposta:

  •  solo alcol
  • meglio solo una al giorno
  • non positivamente, perchè i risultati devono essere tutti negativi (non fanno la media)

Domanda: Salve, sono marco non conosco il sito e sto cercando di capire come funziona e dove scrivere. Devo presentarmi il 10 agosto per fare queste analisi: g.o.t g.p.t bilirubina totale e frazionata elettroforesi proteica, emocromo, ecografia del fegato. N

Salve, sono marco non conosco il sito e sto cercando di capire come funziona e dove scrivere. Devo presentarmi il 10 agosto per fare queste analisi: g.o.t g.p.t bilirubina totale e frazionata elettroforesi proteica, emocromo, ecografia del fegato. Non faccio uso di marijuana e hascisc dal 13 maggio, non bevo da una settimana, ma l'uso era cronico, ogni sera 1, 2 bottiglie di vino dopo lavoro... Altre droghe più pesanti da circa una ventina di giorni, ma l'uso era saltuario... Potrei cortesemente sapere se posso presentarmi o se é meglio evitare?

Risposta:

 per far rientrare nella norma i valori ricercati negli esami che devi fare (che sono solo per alcolici e non riguardano le sostanze), possono occorrere dalle tre alle quattro settimane di astinenza

Condividi contenuti