Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 38026 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: alcol / problemi legali

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Cosa succede se risulti positivo a una sostanza in commissione al terzo controllo?

Risposta:

 stiamo parlamdo di sospensione della patente e accertamenti per ripenderla? in questo caso viene prolungata la sospensione con la richiesta di fare nuovi esami (possono anche azzerare i precedenti risultati e farti rifare tutto da capo, come se fosse la prima volta)

Domanda: Ritiro patente giuda in stato d'ebbrezza.

Mi è stata ritirata la patente per guida in stato d'ebbrezza in data 11-07-2009, non mi è stato rilasciato nessun verbale e , solo due settimane fa, mi è arrivata la lettera della prefettura. Questa lettera dice che la mia patente mi verrà riconsegnata L' 11-01-2010 e che il mio tasso alcolemico era compreso tra 0.8 e 1.5 . Non ho avuto ancora notizie della multa e dei punti decurtati dalla patente. ora mi devo recare entro 60 gg a fare la visita alla medicina delle patenti e volevo chiedervi quali esami specifici vengono effettuati. Mi è stato riferito che c'è anche la possibilità di un esame molto specifico che rileva gli enzimi della metabolizzazione dell'alcool nel sangue. Questo esame ( che non ricordo come si chiama ) dicono che è una cosa molto "profonda" e viene in genere utilizzata in ospedale per monitorare casi cronici di alcolismo. C'è la possibilità che mi sottopongano a questo esame? non che io sia un alcolista ma non so per quanto questi enzimi possono restare in circolo. In genere bevo qualche birra il fine settimana... max 2 medie. A tavola non bevo quasi mai e in rare occasioni bevo superalcolici. Sono alto 1.70 e peso 62 kg... è possibile restare invischiato di nuovo nel prolungamnto del ritiro patente con questi presupposti? Scusate se mi dilungo ma ho davvero problemi a raccimolare informazioni veritiere perchè nessuno ( nemmeno organi competenti ) mi sanno dare risposte . Mi hanno detto che mi devo presentare di fronte a un giudice per sostenere un processo... ma se hanno già deciso che me la ritirano per 6 mesi a cosa serve il giudizio del giudice? Alcuni mi dicono che non devo affrontare nessun processo... potreste fare chiarezza anche su questo? per ultimo volevo chiedervi... la multa e i punti patente decurtati non sono riportati sulla lettera della prefettura.. . Per conoscere queste due cose cosa devo fare? chi devo contattare? Ah.. dimenticavo.. sono neo patentato. Grazie mille .

Risposta:

Di seguito la risposta alla seconda parte della tua domanda.

A breve pubblichiamo anche quella relativa al tipo di accertamento enzimatico cui dovresti esere sottoposto.

La violazione dell’art.186 del Codice della strada (guida in stato di ebbrezza) comporta inizialmente la sanzione accessoria della sospensione della patente, per un periodo da sei mesi a un anno con il tuo tasso alcolemico, decisa dalla prefettura che dispone anche che la persona si sottoponga alla visita medica presso la commissione medica locale in merito alla quale puoi trovare notizie utili nell’articolo. Nel decreto prefettizio dovrebbero essere indicati i termini per effettuare tale visita, altrimenti puoi rivolgerti all’ufficio patenti della prefettura per avere maggiori informazioni. Essendo, però, la guida in stato di ebbrezza un reato penale, successivamente, il giudice emetterà nei tuoi confronti una sentenza che stabilisce le altre pene (ammenda, decurtazione punti ecc).

Domanda: come funzionano i controlli a sorpresa della patente al sert per i cannabinoidi?

In data 10/4 ho fatto un incidente in macchina da solo senza provocare feriti...mi è stato riscontrato un tasso alcolemico di 2.3 e mi hanno portato all ' ospedale per accertamenti e mi è stato riscontrato la cannabis (io fumo una canna la sera per rilassarmi).... ieri son andato dalla stradale a prendere la notifica e mi hanno parlato di controlli a sorpresa al sert volevo chiedere se sapete dirmi come funzionano...la polizia mi ha detto che ttra poco mi chiameranno e vorrei sapere con quale frequenza mi posso fare questi controlli e quanto costano....mi dispiace non fumare piu neanche fossi un tossico perchè me era un piacere grazie in anticipo

Risposta:

 non possiamo sapere come funzionano (e se li fanno) i controlli a sorpresa di un ser.t. (se fosse possibile saperlo, non sarebbero più a sorpresa...). Possiamo però dirti che dal momento del ritiro della notifica del reato commesso hai sessanta gorni di tempo per andare in Commissione Medica Locale per prenotare analisi e visite sia sui consumi di alcolici che su quelli di sostanze.

Domanda: A pasquetta ho bevuto e il lunedi successivo ho fatto le analisi..Non bevevo da molto tempo,il CDT risulterà alterato??Inoltre venerdì ho bevuto solo un prosecchino e oggi ho sostenuto gli esami per la seconda volta..come risulteranno i miei esami???

Risposta:

 il CDT per risultare nella norma può aver bisogno anche di tre/quattro settimane di totale astinenza.

Domanda: Buonasera,domani ho l appuntamento per il ritiro degli esami sangue patente causa ritiro stato d'ebrezza.Non bevo tutti i giorni ma il fine settimana parecchio.Bastano 17/18 giorni perché i valori rientrino nella media.Grazie

Risposta:

in diversi casi possono essere necessari anche il doppio (30 giorni)

Domanda: URGENTE

Fumo canne costantemente e la prossima settimana dovrei fare le analisi che contengano, ferritina (P), proteina C Reatt(PCR), emocromo completo, ast (GOT) [S], urine completo, bilirubina totale e frazionata[S], glucosio, trigliceridi, creatinina, colesterolo totale, alt (gpt). Si potrebbe vedere qualcosa?

Risposta:

 niente

Domanda: posso rinnovare all estero gli esami dopo il ritiro per alcool

Buongiorno, Mi e stata ritirata la patente in italia pe alcool, e dovrei fare la visita a marzo , solo che io vivo e lavoro a londra , devo tornare per forza in italia? In commissione nn hanno saputo rispondermi.....devo tornare due volte in un mese in italia? ?? Grazie

Risposta:

 Ci sembra strano che in Commissione Medica non ti abbiano saputo rispondere, son loro a richiedere gli esami...e quindi se non lo sanno loro...

Comunque dato che gli esami devono essere fatti presso laboratori accreditati e riconosciuti dalle CML, è improbabile che ne esistano a Londra di convenzionati con le ASL italiane.

Domanda: Guida sotto stupefacenti

Ciao venerdì notte ho perso il controllo della macchina e sono finita fuori strada abbastanza violentemente. Sono arrivati polizia ed ambulanza. Mi hanno fatto l'etilometro e sono risultata negativa cioè avevo 0.4 ma non sono neopatentata però mi hanno costretta a fare i tossicologici il problema è che fumo marijuana da tanti anni ogni giorno e la sera prima avevo preso un pochino di coca (pochissima davvero, mezza riga). La domanda è vedono sia l'erba che la coca? E poi lo 0 4 rulevato dall etilometro aggrava o no?!

Risposta:

 in caso di incidente stradale vengono obbligatoriamente fatti sia accertamenti sui consumi di alcolici che sulle sostanze. In questo caso - se hanno fatto anche i tossicologici e se sei risultata positiva alle sostanze che hai assunto - ti verrà applicato l'art.187 del CdS (guida sotto effetto di sostanze) reato che prevede un lungo periodo di sospensione della patente, multa elevata e un processo. L'0.4 dell'etilometro non verrà preso in considerazione, in quanto al di sotto della soglia considerata reato (0.5)

Domanda: Il ritiro della patente rimane sulla fedina penale?

Praticamente a me e stata sospesa la patente per sei mesi per un sbaglio mio. Ciò che mi interessa e sapere se oltre i 10 punti in meno sulla patente mi rimane qualcosa sulla fedina penale? Per lavoro mi servirà la fedina penale ed il certificato dei carichi pendenti tra un mese. Grazie mille per la risposta...!!!!!

Risposta:

Non ci scrivi l'entità del tasso alcolemico che ti hanno riscontrato.
Se è fra fra 0,5 - 0,80 g/L si tratta di un reato amministrativo e quindi non prevede la trascrizione sulla fedina penale.
Se è fra 0,80 – 1,50 g/l, o +1.50 g/L, in questi due ultimi casi il reato è considerato penale e quindi vi è la trascrizione sulla fedina penale.

Domanda: IN QUALI CASI BISOGNA RIFARE TUTTI GLI ESAMI A SEGUITO DEL RITIRO DELLA PATENTE PER GUIDA IN STATO DI EBREZZA?

Risposta:

In tutti quei casi in cui la Commissione Medica Locale lo richiede. Il che significa che per riavere la patente sequestrata per infrazione all'art.186 del Codice della Strada (ovvero tasso alcolico superiore a 0,50) si devono sempre effettuare i controlli e gli esami per l'accertamento sui consumi di alcol.

Condividi contenuti