Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 51061 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: altro / problemi legali

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: come si può nascondere l'assunzione di stupefacenti con l'esame del capello

come nascondere l'assunzione di droga all'esame del capello

Risposta:

 

Non esiste alcuna modalità per rimuovere la presenza di sostanze nel capello.

 

Domanda: è previsto l'esame tossicologico alle guardie particolari giurate?

Risposta:

Riportiamo qui di seguito l'elenco del “Lavoratori addetti a mansioni rischiose per terzi” Provvedimento 99/CU 30.10.2007 (Gazzetta Ufficiale n.266 del 15.11.2007)
Se vuoi approfondire l'argomento ti consigliamo di scaricare l'intervista che abbiamo fatto al responsabile della Regione Toscana su come viene applicato questo provvedimento in Toscana e che trovi a questo indirizzo http://www.sostanze.info/documenti
 
Questa è la lista dei lavoratori a cui è richiesto il controllo.
1) Attivita' per le quali e' richiesto un certificato di abilitazione per l'espletamento dei seguenti lavori pericolosi:
a) impiego di gas tossici (art. 8 del regio decreto 1927, e successive modificazioni);
b) fabbricazione e uso di fuochi di artificio (di cui al regio decreto 6 maggio 1940, n. 635) e posizionamento e brillamento mine (di cui al decreto del Presidente della Repubblica 19 marzo 1956, n. 302);
c) direzione tecnica e conduzione di impianti nucleari (di cui al decreto del Presidente della Repubblica 30 dicembre 1970, n. 1450, e s.m.).
2) Mansioni inerenti le attivita' di trasporto:
a) conducenti di veicoli stradali per i quali e' richiesto il possesso della patente di guida categoria C, D, E, e quelli per i quali e' richiesto il certificato di abilitazione professionale per la guida di taxi o di veicoli in servizio di noleggio con conducente, ovvero il certificato di formazione professionale per guida di veicoli che trasportano merci pericolose su strada;
b) personale addetto direttamente alla circolazione dei treni e alla sicurezza dell'esercizio ferroviario che esplichi attivita' di condotta, verifica materiale rotabile, manovra apparati di sicurezza, formazione treni, accompagnamento treni, gestione della circolazione, manutenzione infrastruttura e coordinamento e vigilanza di una o piu' attivita' di sicurezza;
c) personale ferroviario navigante sulle navi del gestore dell'infrastruttura ferroviaria con esclusione del personale di camera e di mensa;
d) personale navigante delle acque interne con qualifica di conduttore per le imbarcazioni da diporto adibite a noleggio;
e) personale addetto alla circolazione e a sicurezza delle ferrovie in concessione e in gestione governativa, metropolitane, tranvie e impianti assimilati, filovie, autolinee e impianti funicolari, aerei e terrestri;
f) conducenti, conduttori, manovratori e addetti agli scambi di altri veicoli con binario, rotaie o di apparecchi di sollevamento, esclusi i manovratori di carri ponte con pulsantiera a terra e di monorotaie;
g) personale marittimo di prima categoria delle sezioni di coperta e macchina, limitatamente allo Stato maggiore e sottufficiali componenti l'equipaggio di navi mercantili e passeggeri, nonche' il personale marittimo e tecnico delle piattaforme in mare, dei pontoni galleggianti, adibito ad attivita' off-shore e delle navi posatubi;
h) controllori di volo ed esperti di assistenza al volo;
i) personale certificato dal registro aeronautico italiano;
l) collaudatori di mezzi di navigazione marittima, terrestre ed aerea;
m) addetti ai pannelli di controllo del movimento nel settore dei trasporti;
n) addetti alla guida di macchine di movimentazione terra e merci.
3) Funzioni operative proprie degli addetti e dei responsabili della produzione, del confezionamento, della detenzione, del trasporto e della vendita di esplosivi.

 

Domanda: Salve, vorrei sapere se è legale in italia la Argyreia nervosa chiamata anche Hawaian Baby, perchè non mi risulta essere in tabella ma non ci trovo nemmeno l'Ipomea che invece leggo sulle vostre pagine essere illegale anche come pianta da giardino...

Risposta:

 I semi di Argyreia nervosa sono presenti nella tabella I degli stupefacenti del Ministero della Salute

Domanda: porto d'armi ad uso sportivo

Qualche anno fa mi è stato notificata la violazione dell'art.75 dpr 309/90. Vorrei prendere il porto d'armi ad uso sportivo. Sapete se tale illecito amministrativo è ostativo?

Risposta:

La violazione dell'art.75 non comporta automaticamente un'ostatività sul rilascio del porto d'armi ma potresti comunque avere dei problemi nell'ottenerlo. Cerchiamo di spiegarci meglio: se il tuo procedimento amministrativo si è concluso con una sanzione che prevedeva anche il divieto a conseguire il porto d'armi, devi far passare il previsto periodo di sanzione prima di poterlo richiedere. In ogni caso, anche se non hai avuto la sanzione, le forze di polizia competenti (generalmente i carabinieri di dove si abita) potrebbero considerare negativamente la tua violazione dell'art.75 (è a loro discrezione) e non considerarti in possesso dei requisiti necessari per il rilascio del porto d'armi. Quindi, ti consigliamo di chiedere comunque il porto d'armi, sperando in una valutazione positiva da parte delle forze dell'ordine.

Domanda: Per quanto tempo

dall'ultima assunzione di catinoni è rilevabile la loro presenza nei capelli? Ovvero su un capello tagliato un mese e mezzo dopo l'assunzione del catinone e accorciato fino a poco più di mezzo centimetro è rintracciabile ancora la presenza di questa sostanza?

Risposta:

 Non credo che qualcuno cerchi i catinoni nel capello, tantomeno se i capelli misurano meno di mezzo centimetro… Comunque vale sempre il solito discorso che vale per tutte le altre sostanze, già ampiamente illustrato su questo sito.

Domanda: ho rifiutato il drug test della polizia locale,fatto bene?

ciao a tutti,volevo chiedere se qualcuno sa i parametri dei drug test delle volanti che ti fermano per strada, devi essere a zero? sono test affidabili? Io sono stato fermato,risultato negativo all'alcol mi sono poi rifiutato di fare il drug test (avevo fumato 3/4 canne la sera prima,il pomeriggio seguente un paio + 1 cyloon, e un paio la sera stessa,e fumo regolarmente da circa 10 anni) Ho fatto bene a rifutarmi secondo voi??? Ma soprattutto dovrò prenotare delle analisi all'asl dicendo che è per 'art 187, sapete che tipo di esami fanno? suppongo urine e sangue, anche capello? e ultima cosa, non sono recidivo e sono un guidatore modello,avevo 28 punti patente,quanto frequentemente dovrò sottopormi a 'sti maledetti esami?

Risposta:

L'esserti rifiutato di fare gli accertamenti sulle sostanze, ha fatto scattare tutte le sanzioni previste dall'art. 187.

Devi quindi fare gli accertamenti sull'uso di sostanze (normalmente tutte).

Se tramite urine o capello non possiamo saperlo dato che ogni C.M.L. ha proprie modalità di verifica.

Una volta iniziati, anche se la persona è incensurata, gli accertamenti vanno avanti per diversi anni.

Infatti la patente ti sarà restituita per una durata che non è quella normale ma quella decisa dalla C.M.L

Al termine della quale dovrai ripresentarti e rifare tutti gli accertamenti richiesti.

Domanda: Dopo due mesi che sono stato fermato senza cintura mi è arrivata la decurtazione dei primi dieci punti,un mese dopo sono stato fermato sempre senza cintura e scattano gli altri dieci punti e sono arrivato a 0.

In più nello stesso fermo mi sono rifiutato di sottopormi alle analisi(drugtest) Vorrei sapere cosa succederà. Se dovrò fare la revisione e se dovrò pagare l'autoscuola guida(altri 500euro) o se la revisione non bisogna pagarla.

Risposta:

Molto probabilmente dovrai rifare tutto da capo, compresa la scuola guida.

Domanda: fegato e anabolizanti

buon giorno, in anzi tutto complimenti per questo sito, molto interessante, volevo farvi una domanda, dopo 2 cicli da 6 settimane ( con pausa 1 mese tra l'uno e l'altro) di anabolizzanti (deca durabolin ,sustanon,wistrol,) quanto tempo ci vuole perchè i valori si metano a posto per un eventuale prelievo del sangue per ritiro patente per alcool da presentare alla commissione patenti? l'uso del depurativo antartico e legalon 140 mg in compresse può aiutare a far rientrare i valori nella norma? esiste qualche prodotto che possa aiutarmi? In attesa di risposta vi ringrazio calorosamente

Risposta:

In questo caso il tempo è il farmaco migliore. Per sapere quanto ci vuole, bisogna conoscere l’entità del danno che ha subito il fegato. Cos’è il depurativo antartico? Funziona anche alle nostre latitudini?

Roberto Baronti laboratorio analisi e medicina sportiva ASL 10 Firenze - sostanze.info

Domanda: Buongiorno..vorrei sapere cosa si cerca con il drug-test ? è vero che cercano anche le benzodiazepine?

Risposta:

 è detto chiaramente dal nome (drug = droga)

alcuni test possono trovare anche le benzodiazepine

Domanda: salve, si può rifiutare di fare il drug test sul posto di lavoro?

Risposta:

Se le tue attività e le tue mansioni rientrano nelle lavorazioni pericolose per sè e per terzi previste dal Provvedimento "99/CU 30.10.2007", no.

La lista delle lavorazioni sottoposte a questo tipo di controlli le puoi scaricare entrando nel box "ALTRI CONTENUTI" nella colonna di sx del sito, apri "DOCUMENTI" è il primo file scaricabile che appare.

 

Condividi contenuti