Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 26643 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: canapa

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: test tossicologio capello

Ciao ragazzi premetto che ho fatto uso occasionalmente di hashish e marijuana e ho provato una volta la cocaina Tutto questo perché andavo a giro con gente sbagliata Adesso e 2 mesi che non uso niente perche non vado piu a giro con quelle persone e io tra 1 e mezzo mi facessi il test del capello risultare negativo? I capelli me li lascio sempre corti.

Risposta:

 se il prelievo è di 3 cm, devono passare 4 mesi dall'ultimo consumo per avere un risultato negativo

se è di 4 cm, 5 mesi

se è di 5 cm, 6 mesi

Domanda: soluzione schoum per smaltire il thc

Risposta:

La soluzione schoum come altri rimedi farmacologici o empirici (acqua/latte/tisane) ha
ben poca, se non nessuna, efficacia nel far smaltire al nostro organismo hashish o sostanze analoghe, se non nei tempi che abbiamo già ampiamente descritto in molte risposte all’interno del sito.
 

Domanda: cosa devo fare ?

ho 16,fumo canne da 1 anno ma negli ultimi 6 mesi mi sto accorgendo che dipendo da questa cosa,se non fumo per un un giorno sento una medicina che manca,ho il pensiero continuo di provare dell altro,la mia vita è piatta e non provo piu piacere in niente e neanche nelle canne,nel passato prima di entrare in questo binario con qualche bivio che ho cercato ma che non mi ha portato da nessuna parte ho tentato il suicidio,frequento l unita di prevenzione al sert settimanalmente con colloqui psicologici e controlli che pero riesco a superare ogni volta..........io personalmente non so piu cosa fare per uscire d questo mondo! cosa potrei fare?

Risposta:

 Evidentemente qualcuno ti ha parlato di comunità se ti è venuto in mente. Sono d’accordo: nel momento in cui non si intravede via d’uscita la possibilità di rompere del tutto gli schemi in maniera salutare è un ottima chance. E una struttura residenziale è l’occasione per  fermarsi, riprendere fiato e capire da dove ripartire. Coraggio, mi sembra la scelta giusta

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: avendo fatto l'esame al sangue e alle urine per dei crampi alle gambe, si riscontrano tracce di nicotina o thc?

Risposta:

 No

Domanda: Salve.oggi ad Ibiza la polizia mi ha beccato con 1g di erba.Si è preso il nome e il numero della carta d'identità,solo che non mi ha lasciato nessuna carta,e mi lasciano.infine mi dice che mi arriverà una multa di 800 € in Italia.Mi devo preoccupare?

Risposta:

 non conosciamo le leggi spagnole in materia di sostanze,

se ti hanno detto che ti arriverà una multa da 800 euro sarà vero,

non vediamo il motivo per cui debbano averti detto una cosa per un'altra

Domanda: ciao ho 18 anni, il 28 agosto devo fare le analisi urine. non mi faccio un personal da più di un mese e in 35 giorni ho fumato solo una volta cioé 3 giorni fa 2-3 canne con amici, dite che in 13 giorni dovrei tornare pulito ?

Risposta:

 dovresti...ma se compri un test per il THC in farmacia e lo usi, sarai più tranquillo

Domanda: Come un purino d'erba mi sta rovinando la vita.

Salve a tutti sono qui a scrivere la mia storia con la droga. Iniziai a fumare erba dall'inizio di agosto fin qui tutto bene...Il primo novembre mi avvanzò un pò d'erba e decisi di provare per la prima volta un purino...Andaai in camera lo preparai e lo fumai.Dopo 5 minuti non capivo più niente,mi guardavo allo specchio e avevo glio occhi tutti rossi,misi una canzone di whiz khalifa e iniziai a saltelare come un coglione da solo.La testa mi girava e avevo una sensazione mai provata prima,sentivo il cuore a 3000,batteva molto forte le bracce infuocate,decisi di farmi una doccia....Erano le 0:00 quando fumai.Una volta uscito dalla doccia caddi 2 volte,ero in panico...Andai in cucina e bevvi un pò d'acqua.Ma l'effetto non sveniva,allora mi reccai da mia madre,chiamò l'ambulanza e mi vennì a prendere....Non capivo proprio nulla,era come un sogno,non provavo emozioni,ero gasato ma allo stesso tempo eccitato,ridevo e piangevo,avevo paura...Avevo anche paura di rimanere cosi per sempre,il tempo passava velocissimamente!!!Il giorno dopo mi risvegliai un pò confuso,dopo gli accertamente ritornai a casa. Ma............Tutto era diverso,non mi sentivo più me stesso,era come un sogno.Ora sono qui a chiedervi aiuto,ho letto un pò su internet,credo che si tratti di psicosi e sindrome amotivazionale.Io non so che fare,martedì andrò da uno psicologo.

Risposta:

 La causa di quello che ti è successo, con tutta probabilità, è stata l'assunzione di una dose molto alta di cannabis. Questo ha provocato questo effetto così forte e prolungato con prevalenza di effetti allucinatori con una psicosi tossica. Si tratta comunque di disturbi che sono certamente destinati a concludersi anche se lentamente. Di questo disturbo ra parte proprio la sensazione che esso non debba più passare. Ma per fortuna non è così. La scelta di parlare con uno psicologo è certamente giusta. Insieme al suo aiuto sarà i portante la tua pazienza. E naturalmente il fatto di evitare di assumere ancora cannabis, seppur in dosi più basse.

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: Una volta per tutte.Fumare le canne abitualmente provoca danni permanenti al sistema nervoso?Se si quali? perchè?Chi lo sostiene

Risposta:

Ad oggi non esistono studi che abbiano dimostrato danni cerebrali dovuti all'uso di hashish. Tuttavia vengono rilevati disturbi dell'attenzione e della memoria che talvolta possono perdurare nel tempo (anche quando l'effetto della sostanza è finito). Altri disturbi che l'hashish può provocare sono di tipo psichico, con molta variabilità da persona a persona, come ansia, angoscia, pensieri persecutori.
In alcuni casi, anche se non frequenti, ci possono essere danni psichici, come la slatentizzazione di psicosi. In questi casi la psicosi non è provocata dall'hashish: era "nascosta" e diventa manifesta in occasione dell'uso di hashish (c'è da dire che questo tipo di fenomeno, se avviene, avviene nelle prime assunzioni).
Ci potrebbero (ci potrebbero: non è detto che ci siano!) inoltre essere delle difficoltà a smettere a causa della cosiddetta dipendenza “psichica”: in genere questa dipendenza viene descritta da chi ha fatto uso prolungato di cannabis con frasi del tipo “il thc mi calma” “non riesco a dormire se non lo uso” “non riesco a fare le cose che devo fare se non mi faccio una canna”.. Queste affermazioni sono tutte vere. Si tratta però di problemi che si risolvono automaticamente nel giro di alcune settimane.

Domanda: Foglio per uso personale (art 75)

Buongiorno, sabato scorso sono stato fermato dai carabinieri cui ho consegnato volontariamente 0,5 grammi di hascish. Non mi hanno fatto test ne ritirato patente. Mi hanno fatto un foglio amministrativo per uso personale (art. 75) che arriverà a casa. Vorrei sapere cosa comporta questo foglio, quando arriva (mi dicono anche dopo 1 anno 2 anni) se posso cambiare l'indirizzo di recapito (a chi devo rivolgermi), soprattutto se devo fare analisi o solo un colloquio con lo psicologo e se devo pagare...parlando con amici mi han detto che si arriva a pagare anche 200 euro l'anno. Ho trent'anni lavoro e sono sano mi faccio una cannetta ogni due o tre giorni o solo nel fine settimana sono un bravo ragazzo e questa cosa proprio non mi aspettavo potesse succedermi...

Risposta:

La segnalazione per uso personale di sostanze stupefacenti, prevista dall’art.75 del D.P.R.309/90, comporta un procedimento amministrativo presso la tua prefettura di residenza dove verrai chiamato per effettuare un colloquio con un assistente sociale al quale ti puoi già rivolgere per comunicare il tuo recapito e per conoscere i tempi di convocazione, che variano in ogni prefettura. La violazione dell’art.75 prevede l’applicazione di una sanzione amministrativa che comporta, non una multa, ma la sospensione della patente, del passaporto e/o del porto d’armi per un periodo da un mese a tre anni. Essendo la tua prima segnalazione, il procedimento potrebbe però concludersi, se nel corso del colloquio ne emergono i presupposti, non con la sanzione, ma con un invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti

Domanda: la marijuana cura l'ansia e depressione o la provoca?

Sento dire o a volte leggo degli articoli in cui dicono che la marijuana può curare l'ansia e depressione.. é vero ?? perchè invece a molti fumatori la provoca l' ansia e depressione non dovrebbe curarle? Se megari si fuma un'erba che cura quest'ultime si potrebbe stare meglio? A volte mi capita di fumare qualche erba naturale molto buona e curativa e il giorno dopo sto decisamente meglio. Se iniziassi a fumare un'erba buona potrebbe alleviare la mia ansia e depressione anche se causata dalle canne di qualità scarsa?

Risposta:

 Quello che hai letto è vero anche se ti può sembrare strano. D'altra parte il thc non a un effetto curativo della depressione, ma può alleviarla momentaneamente a causa del suo effetto immediato sul cervello. A lungo andare pero si può avere l'effetto contrario. Alcune persone possono essere particolarmente sensibili a questo effetto. Altre meno. Altre affatto. Se però una persona già di suo soffre di ansia e depressione, è da prevedere una sua sensibilità a questo effetto negativo.

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Condividi contenuti