Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 26831 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: canapa

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: THC NEL SANGUE E NELLE URINE?

Vorrei iniziare a prendere la pillola ma per farlo dovrò fare le analisi del sangue e delle urine. Premettendo che io non fumo da tanto tempo (ho iniziato da un mesetto) e non fumo tutti i giorni, si nota il THC negli esami? Quanto tempo devo aspettare per smaltirlo?

Risposta:

 non risulta perchè non sono tossicologici

Domanda: Sono stata fermata in autostrada in Germania con 0,2 g di marijuana.

Io non ero alla guida e i poliziotti hanno compilato un protocollo con i miei dati, dicendomi che sarebbe arrivata a casa una lettera e che avrei dovuto pagare €14 una volta ricevuta. Per evitare che la mia famiglia lo scoprisse hanno accettato l'indirizzo di un amico. Lui però abita in un condominio e non ho specificato il suo cognome, quindi ora inizio a temere che prima o poi la lettera arrivi a casa mia. Mi sto informando su come fare per trattenerla eventualmente alle poste, ma non ho idea di che tipo di lettera debba arrivare. Come viene spedito questo genere di lettere? Sono raccomandate? Dalla busta è visibile chiaramente che il mittente ha a che fare con problemi legali? Ho sentito voci che affermano che talvolta siano i carabinieri stessi a consegnare questo genere di lettere, perciò sono nel panico. Sono una studentessa universitaria e la mia famiglia è molto chiusa mentalmente, soffrirebbero davvero tantissimo per niente. Inoltre spero che qualcuno che è già passato per questo problema mi contatti perché vorrei avere maggiori informazioni possibili in merito a ciò a cui sto andando incontro. Grazie

Risposta:

 non conosciamo le procedure della polizia stradale tedesca, ma possiamo ipotizzare che difficilmente la inoltrino ai nostri carabinieri per poi farla recapitare da lor a casa tua...è assai probaible che il tutto accada per posta raccomandata

Domanda: per smettere una cronica dipendenza da thc è possibile una cura con psicofarmaci almeno per il primo periodo di astinenza?

Risposta:

Chi è dipendente da thc può avere delle difficoltà ad uscire dall’uso e dalla dipendenza. Oltre al desiderio puro e semplice si possono presentare sintomi quali insonnia ed agitazione.
La risposta alla tua domanda è affermativa.
Non è detto che degli psicofarmaci siano sempre necessari, ma in certi casi lo possono essere.
La cosa può dipendere dalla durata dell’uso, della quantità di thc usate e dalla sensibilità personale.
Naturalmente il tipo di farmaco, la sua dose e la durata della terapia devono essere valutati dal medico.
Gli psicofarmaci, come del resto tutte la sostanze psicoattive sono farmaci molto delicati ed un uso improprio (piuttosto presente nella nostra società ed in fasce di popolazione molto diverse) può creare dei danni.

Domanda: Donare AVIS

Salve , sono uno donatore e vorrei donare 35 giorni che non faccio uso di cannabis e 7 giorni che non faccio usa di cocaina . Il tempo passato è sufficente a non presentare residui nel sangue e/o compromettere la donazione? grazie

Risposta:

 per il THC si, per la cocaina è meglio un intervallo di qualche settimana

Domanda: ciao,io non fumavo da circa 3 mesi il mese di agosto ho fumato tutti i giorni una canna al giorno e domani ho il test dici che lo passo?se assumo schoum potrei passarlo?

Risposta:

 improbabile che lo passi, lo schoum è una sciocchezza che si legge su internet

Domanda: Il thc si vede negli esami generali del sangue e delle urine?

Risposta:

 no, ci vogliono esami tossicologici

Domanda: il thc resta nelle urine anche se lo si ingerisce ad esempio all'interno di una torta?

Risposta:

 certamente

Domanda: Quasi 2 mesi fa sono stato trovato in possesso di 2,5 g di marijuana (compreso l'involucro) , di qualità molto scadente.. da quel giorno non ho ricevuto nessun avviso. se vado a lavorare fuori Italia prima che mi chiamino dal prefetto ec che succede?

Risposta:

 Ciao! Se pensi di allontanarti dall’Italia, ti consigliamo di avvisare l’assistente sociale della tua prefettura di residenza poiché la mancata presentazione al colloquio comporta automaticamente l’applicazione di una sanzione

A. Righini Prefettura di Firenze - sostanze.info

Domanda: Art.75 per cocaina e visto ESTA

Come da titolo, più di 4 anni fa mi è stato contestato un art.75 per possesso di cocaina e applicate le relative sanzioni amministrative. Ho intrapreso il percorso col SERT per il periodo di sospensione e ho continuato negli anni il rinnovo della patente tramite analisi del capello ( fatto a maggio 2013 fino al 2016). Ora devo recarmi per lavoro (conferenza) negli USA e sono dubbioso su cosa dichiare nell'ESTA a riguardo della domanda: "Have you ever been arrested or convicted for an offense or crime involving moral turpitude or a violation related to a controlled substance; or been arrested or convicted for two or more offenses for which the aggregate sentence to confinement was five years or more; or been a controlled substance trafficker; or are you seeking entry to engage in criminal or immoral activities?" Non riesco a capire se il nostro art.75 rientri nei criteri di inammissibilità e quindi vada fatto un visto turistico, previa autorizzazione dell'ambasciata. Spero in ogni caso di no, visto che l'organizzazione è stata fatta all'ultimo e il viaggio salterebbe sicuramente. Vi ringrazio anticipatamente per qualsiasi delucidazione, Distinti saluti

Risposta:

 Ciao! La violazione dell’art.75 non rientra nei criteri di inammissibilità per il visto per gli Stati Uniti che dovresti quindi ottenere senza alcun problema

Domanda: cosa si intende per esame delle urine completo ?

domani ho degli esami per i vigili del fuoco tra cui esame del sangue e esame delle urine completo...da ciò si evince ke faccio uso di hashish e marjuana o bisogna fare un esame tossicologico specifico x far risultare tutto ciò?

Risposta:

Si tratta di una definizione tecnica che può variare a seconda dei contesti e delle circostanze in cui viene utilizzato.
Facciamo un esempio.
Per le Commissione Medico Locali, esame completo significa test del capello e delle urine per la verifica dell'assunzione di alcol e sostanze psicotrope.
In altri ambiti esame delle urine completo si riferisce alla verifica dello stato di salute dell'organismo tramite le consuete batterie di test.
Escludendo quindi qualsiasi ricerca di sostanze psicotrope.

Condividi contenuti