Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 27188 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: canapa

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Ritiro patente per uso di cannabis

Salve vorrei un informazione...nel 2010 mi hanno ritirato la patente art 187 comma 8(cannabis)...mi hanno portato in caserma...perquisizione..e mi hanno chiesto se volevo andare in ispedale x gli esami urinari...io inesperto gli risposi che nn c'era di bisogno xke sarei risultato positivo...aggravando cosi la mia posizione...dopo 8 mesi ho fatto esame del capello con esito negativo ed ho riottenuto la patente...dopo un anno e mezzo mi hanno sottoposto a una terapia al sert per la durata di 7 mesi per il controllo delle urine tutte con esito negativo e durante la terapia ho fatto i lavori di pubblica utilità...in poche parole ho scontato la mia pena in modo regolare...adesso il 10 luglio avro la sentenza x riavere il veicolo...ora mi chiedo durante il corso della mia vita è possibile che mi faranno esami(capello e urine) a sorpresa?per il rinnovo patente dovro sostenere questi tipi di esami?grazie

Risposta:

 dovrai continuare a farli (ma non a sorpresa) perchè di solito la patente viene restituita con una scadenza di sei mesi inizialmente, poi di un anno, poi di due ecc.ecc.

Domanda: le analisi sportive delle urine rilevano il thc?!

Risposta:

Ultimamente le varie federazioni sportive hanno intensificato i controlli e le verifiche sulle sostanze stupefacenti in generale e su quelle dopanti in particolare.
I regolamenti sportivi considerano doping anche le sostanze "stupefacenti" e quindi la ricerca di tali sostanze è possibile che venga fatta.

Domanda: cosa si vede dall'esame delle urine?

Risposta:

Normalmente le analisi antidoping non prevedono questo tipo di accertamento, anche se negli ultimi tempi le varie federazioni sportive stanno dando le indicazioni ai medici federali di muoversi in questo senso.
Ovvero di inserire gli accertamenti per l'uso di sostanze stupefacenti tra i test antidoping.
Ultimamente un nostro lettore ci ha segnalato di aver avuto analisi antidoping, ma senza prelievo finalizzato al THC o simili.

Domanda: salve io sono un fumatore cronico di canapa..martedi ho un drug tl test x la marina militare risulterà? ho smesso da una settimana

Risposta:

 in un forte fumatore la sostanza è rintracciabile fino a trenta giorni dall'ultima assunzione

Domanda: Una volta per tutte.Fumare le canne abitualmente provoca danni permanenti al sistema nervoso?Se si quali? perchè?Chi lo sostiene

Risposta:

Ad oggi non esistono studi che abbiano dimostrato danni cerebrali dovuti all'uso di hashish. Tuttavia vengono rilevati disturbi dell'attenzione e della memoria che talvolta possono perdurare nel tempo (anche quando l'effetto della sostanza è finito). Altri disturbi che l'hashish può provocare sono di tipo psichico, con molta variabilità da persona a persona, come ansia, angoscia, pensieri persecutori.
In alcuni casi, anche se non frequenti, ci possono essere danni psichici, come la slatentizzazione di psicosi. In questi casi la psicosi non è provocata dall'hashish: era "nascosta" e diventa manifesta in occasione dell'uso di hashish (c'è da dire che questo tipo di fenomeno, se avviene, avviene nelle prime assunzioni).
Ci potrebbero (ci potrebbero: non è detto che ci siano!) inoltre essere delle difficoltà a smettere a causa della cosiddetta dipendenza “psichica”: in genere questa dipendenza viene descritta da chi ha fatto uso prolungato di cannabis con frasi del tipo “il thc mi calma” “non riesco a dormire se non lo uso” “non riesco a fare le cose che devo fare se non mi faccio una canna”.. Queste affermazioni sono tutte vere. Si tratta però di problemi che si risolvono automaticamente nel giro di alcune settimane.

Domanda: L'uso di cannabis altera i valori dei normali esami del sangue e delle urine?

Risposta:

Non ci sono particolari alterazioni degli esami ematici e delle urine dovute all’uso di cannabis. Il thc infatti non ha una particolare tossicità organica tale da alterare gli esami di routine (sia ematici che delle urine). La tossicità del thc (e qui ci esponiamo alle solite critiche di alcuni dei nostri lettori…..) è relativa al cervello. Ma questa tossicità non da’ segno di sé agli esami ematici.

Domanda: Tempo di smaltimento

Scusate se lo avete già detto (cosa probabile), ma io sono stato una settimana ad Amsterdam durante le mie ferie e lì avrò fumato una diecina di canne, sempre dividendo con un amico. L'ultima è stata il 7 settembre. Ora ho scoperto che in azienda dovranno farmi il test delle urine perché faccio il mulettista, ma non so ancora la data di preciso, probabilmente sarà nei primi di ottobre. Fino ad allora avrò già smaltito tutto il THC? Se no, di quanto tempo avrò bisogno? Sono una persona piuttosto ansiosa e questo dubbio mi sta logorando ^^'

Risposta:

 c'è un sistema molto semplice per farsi passare l'ansia (o aumentarla, dipende dal risultato), ovvero basta comprare in farmacia un test per il THC e usarlo un giorno o due prima del test in azienda. Di solito sono gli stessi che usano loro.

Domanda: salve, dopo aver ricevuto un'ammonimento un anno fa, a mio fratello viene rifiutata la richiesta di porto d'armi perchè all'interno del nucleo familiare. che pensate a riguardo? scomparirà un giorno la mia ammonizione?

Risposta:

ciao, ti consigliamo di leggere qusta intervista che parla anche del tuo problema

www.sostanze.info/articolo/intervista-al-nucleo-investigativo-dei-carabinieri-firenze-0

Domanda: In cosa consiste l'articolo 75? Qual è il limite di canapa che posso possedere per non superare la soglia dell'uso personale?

Risposta:

 L’art.75 del D.P.R.309/90 vieta la detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti e prevede l’attivazione di un procedimento amministrativo presso la prefettura di residenza. Per quanto riguarda i cannabinoidi, il quantitativo massimo previsto per l’uso personale è di 0,5 grammi di principio attivo.

Domanda: Salve, ho intenzione di assumere MDMA (cristallo diluito con acqua) : può esserci qualche interazione dannosa con la terapia a base di fluconazolo che sto facendo? Grazie in anticipo.

Risposta:

Non è descritto ma non è detto che non ci siano interazioni: Da tenere conto che tutte e 2 possono causare delle epatopatie importanti e mi verrebbe da pensare che la presenza contemporanea potrebbe facilitare questa reazione

Laura Calviani medico sostanze.info

Condividi contenuti