Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 27230 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: canapa / problemi legali

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Coltivare una piantina, cosa rischio concretamente?? Sono stanco di regalare soldi ai mafiosi!!con quante piantine vengo considerato spacciatore?

Risposta:

Ciao! La coltivazione di cannabis comporta sempre l’attivazione di un procedimento penale perspaccio, sia che si tratti di una piantagione che di una piantina; sarà quindi poi un giudice a valutare le conseguenze penali, proporzionate al tipo di reato commesso

Domanda: Buongiorno, un anno fa mi è stata revocata la patente per la seconda volta solo per un mese a causa di una piccola quantità di ashish (come per la prima volta), ora dopo un anno m è arrivata la convocazione in prefettura, vorrei sapere se per una

piccola quantità, verrò sottoposto agli esami del sert, e soprattutto se faranno analisi delle urine oppure del capello. La quantità era di circa un grammo in entrambi i casi,ma non m è stato effettuato il test in nessuno dei due casi xcui m e stato dato l articolo 75.

Risposta:

Buongiorno a te! In seguito a questa segnalazione si aprirà nuovamente nei tuoi confronti ilprocedimento amministrativo previsto dall’art.75 DPR 309/90 (detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti) e verrai convocato dalla tua prefettura di residenza per effettuare un colloquio con un assistente sociale. Nel corso del colloquio, essendo la tua seconda segnalazione, verrà valutata la sanzione da applicarti e che può comportare la sospensione, o il divieto a prendere, la patente, il passaporto e/o il porto d’armi per un periodo da uno a tre mesi. Verrai inoltre invitato ad effettuare un programma terapeutico che, se concluso, ti consentirà di ottenere la revoca della sanzione e, quindi, la restituzione anticipata dei documenti sospesi.

Domanda: buongiorno. ieri sera sono stato beccato (per la 1 volta) in macchina, non guidavo io, con 0,3 grammi di marijuana (1 canna), consegnata volontariamente. Mi hanno dato il foglio amministrativo per il colloqui con il prefetto. volevo chiedere:

1) io ho la patente, me la ritireranno? 2)la lettera entro quanto arriva e entro quanto sarà il colloquio? 3)la lettera mi arriverà in un casa dove ora non abito piu, non vorrei che mi arrivasse e non me ne accorgo saltando il colloquio. ho anche dato il mio numero di cel. mi chiameranno? 4) questo foglio ha conseguenze ? decadrà prima o poi?

Risposta:

Buongiorno a te! In seguito a questa segnalazione si aprirà nei tuoi confronti il procedimentoamministrativo previsto dall’art.75 DPR 309/90 (detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti) e verrai convocato dalla tua prefettura di residenza, con tempi che non possiamo indicarti in quanto molto diversi per ogni prefettura, per effettuare un colloquio con un assistente sociale. Se non vuoi ricevere la convocazione a casa, devi farne richiesta sia ai carabinieri che ti hanno segnalato che alla tua prefettura di residenza. Nel corso del colloquio, essendo la tua prima segnalazione, verrà valutato se è possibile chiudere il procedimento con un invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti. Altrimenti, verrà stabilita la sanzione da applicarti e che può comportare la sospensione, o il divieto a prendere, la patente, il passaporto e/o il porto d’armi per un periodo da uno a tre mesi. Verrai inoltre invitato ad effettuare un programma terapeutico che, se concluso, ti consentirà di ottenere la revocadella sanzione e, quindi, la restituzione anticipata dei documenti sospesi. La segnalazione è inserita nella banca dati delle forze di polizia da cui potrai chiederne la cancellazione, una volta concluso il tuo procedimento, telefonando al loro call center (06746542160)

Domanda: il 17 luglio ho smesso di fumare erba..ejtro gli inizi di settbre si toglierà il thc dalle urine ?

Risposta:

 tutto si leverà ai primi di settembre

Domanda: salve a tutti sono luca,mi è capitato di fare una decina di tiri di hashis nel weekend ma non sono fumatore cronico,il giovedi dopo mi hanno fatto esame di urine e sangue,pur avendo fumato in piccole quantità,rischio di essere positivo? e in caso c'è

salve a tutti sono luca,nel week end mi è capitato di fare una decina di tiri di ashis in quantità bassissima ,il giovedi dopo mi hanno sottoposto ad esami di sangue e urina,rischio di essere positivo? in questo caso c'è anche il sequestro dell'autoveicolo? attendo vostre risposte. grazie in anticipo.

Risposta:

 dopo 4 giorni è possibile un risultato postivo,

se viene applicato l'art.187 (guida sotto effetto di sostanze) è previsto il sequestro del mezzo

Domanda: salve, per un fumatore abituale 45 giorni di pausa prima delle analisi delle urine per la ricerca del thc sono sufficienti??

Risposta:

 si

Domanda: Ciao, mi hanno fermato con hashish e mi hanno fatto il verbale per sequestro patente... io la patente la sto prendendo, ho solo l'idoneità... cosa mi accadrà ora???

Risposta:

 Ciao a te! Non ci è chiaro cosa sia il “verbale per sequestro patente” ma supponiamo che, invece, ti abbiano fatto un verbale di violazione dell’art.75 DPR 309/90 (detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti). Se è così, si aprirà nei tuoi confronti un procedimento amministrativo e verrai convocato dalla tua prefettura di residenza per effettuare un colloquio con un assistente sociale. Nel corso del colloquio, se è la tua prima segnalazione, verrà valutato se è possibile chiudere il procedimento con un invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti. Altrimenti, verrà stabilita la sanzione da applicarti e che può comportare la sospensione, o il divieto a prendere, la patente, il passaporto e/o il porto d’armi per un periodo da uno a tre mesi. Verrai inoltre invitato ad effettuare un programma terapeutico che, se concluso, ti consentirà di ottenere la revoca della sanzione e, quindi, la restituzione anticipata dei documenti sospesi.  

Domanda: salve vivo in sardegna sono stato fermato con 1 spinello invece di assere contattato dalla prefettura di sassari mi e arrivata direttamente la lettera da parte del ser.d di olbia per fare 5 test urine volevo sapere se questa procedura sia nella norma

Risposta:

 salve a te! La procedura è nella norma in quanto l’art.121 del DPR 309/90 prevede la segnalazione al Sert competente da parte del prefetto delle persone segnalate per l’art.75 (detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti); il sert deve quindi convocare la persona segnalata ed invitarla ad effettuare un programma terapeutico. Inoltre, successivamente, verrai anche convocato dalla prefettura per l’iter previsto dall’art.75 

A.Righini Prefettura di Firenze sostanze.info

Domanda: Mi hanno fermato con qualche grammo di marijuana addosso, e mi hanno segnalato senza farmi le analisi (poiché non ero alla guida). Per quanto tempo rischio che me le facciano? hanno dei limiti di tempo nei quali possono farmele? grazie..

Risposta:

 ciao! Non ci è chiaro a quali analisi ti riferisci in quanto, in seguito a questa segnalazione si aprirà nei tuoi confronti il procedimento amministrativo previsto dall’art.75 DPR 309/90 (detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti) e verrai convocato dalla tua prefettura di residenza per effettuare un colloquio con un assistente sociale. Nel corso del colloquio, se è la tua prima segnalazione, verrà valutato se è possibile chiudere il procedimento con un invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti. Altrimenti, verrà stabilita la sanzione da applicarti e che può comportare la sospensione, o il divieto a prendere, la patente, il passaporto e/o il porto d’armi per un periodo da uno a tre mesi. Verrai inoltre invitato ad effettuare un programma terapeutico che, se concluso, ti consentirà di ottenere la revoca della sanzione e, quindi, la restituzione anticipata dei documenti sospesi.  

A. Righini Prefettura di Firenze - sostanze.info

Domanda: Qual'è il tempo di smaltimento del thc?

Salve ho 17 anni e sono alto quasi 1.70 e peso 59 kg ho poca massa grassa nel corpo...da un anno fumo marijuana e hashish quasi tutti i giorni (in media una canna al giorno da solo)... entro questa settimana o a inizio della prossima devo fare gli esami tossicologici, la mia ultima canna è stata il 29 giugno, bevo circa tre litri d'acqua al giorno, urino tantissimo e faccio palestra, questo mi può aiutare a smaltire con più velocità? secondo voi posso risultare negativo o non ho speranze? per favore non ditemi di acquistare il test in farmacia...vi ringrazio anticipatamente per la risposta

Risposta:

 dopo 15 giorni? senz'altro positivo

Condividi contenuti