Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 46034 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: canapa / problemi legali

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Salve, vorrei sapere in modo specifico che tipo di analisi vengono effettuate, nella provincia di Siena, per la revisione e l'accertamento psicofisico della patente in caso sia stata ritirata per possesso di hashish, grazie attendo vostre risposte.

Risposta:

 non ne siamo direttamente a conoscenza, ma possiamo immaginare che siano indagini relative alla ricerca delle più comuni sostanze psicotrope (THC, cocaina, eroina, ketamina ecc.). La metodica utilizzata puà essere sia il prelievo urinario che l'analisi del capello

Domanda: Sono tre mesi che non fumo, questa settimana ho fumato tre canne. In quanto tempo smaltisco il thc dalle urine? Tra 40 giorni ho il drug test

Risposta:

 qualche settimana

Domanda: Esame al ser.t

Salve, a Gennaio sono stato fermato dei carabinieri con una canna per la prima volta, lunedì avrò il colloquio con la psicologa e so che c’è la possibilità d un’invito formale a non usare più sostanze stupefacenti ma , anche quella che mi mandino a fare il test delle urine; il programma del ser.t dovrebbe essere volontario ma in caso non lo volessi sostenere il “processo” si risolverebbe in ugual modo? Oltre al fatto del ritiro dei documenti intendo...

Risposta:

 non succede niente di grave: se accetti il ser.d. ti viene sospesa la sanzione. Se non lo accetti, ti viene applicata la sanzione prevista.

Domanda: Buonasera a ferragosto mi è stata ritirata la patente per guida in stato di ebbrezza, siccome ero già stato trovato in possesso di’ marijuana, negli esami per riavere la patente verrà cercato anche il thc?

Risposta:

 sono due percorsi che non hanno niente a che vedere l'uno con l'altro

Domanda: Se porto al colloquio in prefettura un verbale di perquisizione della persona e dell’auto (negative entrambe)può fare comodo oppure no?

Risposta:

 tutti i materiali a tuo discarico, possono essere utilmente prodotti in sede di colloquio

Domanda: I genitori vogliono mandarmi al Sert

Buonasera, sono un ragazzo di 19 anni, studente di informatica al primo anno dell'università. Ho fumato cannabis la prima volta oltre 3 anni fa ma l'uso è sempre stato sporadico (3/4 volte all'anno). Da qualche mese a questa parte ho aumentato il consumo, diciamo 3/4 volte al mese, solitamente il sabato sera con gli amici oppure qualche sera con la mia ragazza. Fumo cannabis in quanto lo considero un piacere e mi diverte, soprattutto in compagnia, al pari di bere un buon vino rosso; non ho mai fumato da solo e non mi piace farlo. L'ultimo mese è stato piuttosto stressante per vari motivi (nuova vita universitaria, situazione economica difficile e altri fattori) e ho detto a mia madre, tra le altre cose, che faccio uso di cannabis. Lei è andata fuori di testa, dandomi del drogato, dicendo che l'avevo delusa e cose simili; mio padre le è andato dietro e lunedì vuole chiamare il Sert e farmi fare il "corso" (non ho idea né di come funzioni né di come siano organizzati questi corsi). Non mi considero dipendente dalla cannabis, ho altri obiettivi nella mia vita, lo vedo solo come un modo di "staccare la spina" ogni tanto. Scrivo su questo sito per chiedere un consiglio su come affrontare la situazione, per sapere se sono effettivamente un drogato come affermano i miei genitori e cosa dovrei fare. Grazie.

Risposta:

 ti consigliamo di parlarne con i tuoi e cercare di convincerli che non sei un drogato, dimostrando che a fianco dell'uso saltuario di una sostanza sei anche tranquillamente in grado di mantenere una vita normale adeguata al tuo percorso di studi ed agli interessi tipici della tua età. Tieni presente che essendo maggiorenne, non sei obbligato a seguire nessun percorso. E anche vero però che in queste situazioni "il muro contro muro" non serve nè a te, nè a loro

Domanda: Screen drug test non capisco se è positivo o negativo

Sabato pomeriggio ho fatto 4 tiri di canna dopo 3 settimane che non fumavo (causa test tossicologici patente) e la sera stessa mi é stato detto che 3 settimane potrebbero non essere sufficenti... allora siccome avevo li uno screen test comprato tempo fa, Martedì sera ho deciso di farlo, non capisco se sono positivo o negativo, siccome la "striscia" del negativo era quasi invisibile... vorrei sapere dei chiarimenti su questo e nel caso vado l'11 novembre (fra 1 settimana) a vedere gli esiti volevo sapere se in caso fossero andati male se posso rifarli al momento siccome sento gente che dice che si ha una seconda possibilità e gente che dice che bisogna andare dal medico a rifare il foglio Ringrazio in anticipo !

Risposta:

 la striscia anche di poco, basta che si veda ed il risultato è negativo 

Domanda: salve, sta notte sono stato trovato in possesso di 0.6 grammi di marijuana.

A cosa vado contro? Che mi faranno? Arriveranno lettere a casa e, se si,posso cambiare domicilio dato che abito fuori per motivi di studio e i miei non devono sapere niente di tutto questo. Grazie in anticipo

Risposta:

 verrai convocato in Prefettura per un colloquio in base all'art.75 (detenzione per uso personale).

Nel corso del colloquio verrà valutato se è possibile chiudere i procedimenti con un invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti. Altrimenti, verrà stabilita la sanzione da applicarti e che può comportare la sospensione, o il divieto a prendere, la patente, il passaporto e/o il porto d’armi per un periodo da uno a tre mesI. Verrai inoltre invitato ad effettuare un programma terapeutico volontario che, in caso di sanzione, ti consentirebbe di ottenerne la revoca e, quindi, la restituzione anticipata dei documenti sospesi
Puoi chiedere che ti venga inviata la convocazione presso il tuo attuale domicilio

Domanda: Permanenza THC nelle urine ? Quanto tempo ci vuole?

Salve, Sabato 28 ottobre (quello che è appena passato) sono andato a fare i test tossicologici ed erano 3 settimane che non toccavo cannabis e 1 settimana e mezzo che non toccavo cocaina.... i risultati mi arrivano l'11 novembre e sono preoccupato perchè sono venuto a sapere che la cannabis, usata tutti i giorni e avendo un corpo abbastanza grasso, può rimanere per più di 3 settimane... arrivo al punto, sabato pomeriggio ho fatto 5 tiri di canna e li ho sentiti poco... nel caso le analisi non sono andate bene potrei rifarle al momento o ci sarebbero dei problemi ? Premetto che era sabato 28 ottobre quando ho fatto quei 5 tiri e vado a vedere le analisi l'11 novembre. Grazie in anticipo per le risposte !

Risposta:

 una scomparsa definitiva della sostanza può richiedere dai 30 ai 40 giorni. Di più ovviamente se la persona continua a fumare

Domanda: Buongasera, volevo porvi una domanda.

Oggi ero parcheggiata in una stradina, tiro su una canna e nel momento della chiusura mi si affianca la polizia (primo controllo). Scendo dalla macchina, controllo con il solo sguardo, al suo interno, e mi invitano a buttare la canna che ho in mano. Mi chiedono i documenti, do la patente, e l’indirizzo di casa. Mi dicono che mi sarebbe arrivata una lettera a casa per un colloquio con un assistente sociale, nel frattempo ricevono una chiamata e mi lasciano andare. La mia domanda è: non avendo ricevuto e/o firmato nessun verbale mi arriverà comunque la segnalazione a casa per il colloquio con l’assistente sociale? Grazie in anticipo.

Risposta:

 difficile, il reato deve essere firmato - con rilascio di copia conforme - da parte dell'interessato, nel momento della contestazione dello stesso reato.

Condividi contenuti