Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 38200 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: canapa / problemi legali

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Dovrei fare un esame delle urine tra 7gg, potrò risultare negativo alla cannabis o è un tentativo inutile?

In media fumo da 1 a 3 cannette alla settimana e sono abbastanza piccole, premetto che mi alleno molto in palestra ed ho una percentuale di massa grassa davvero bassissima(sono solo pelle e muscolo praticamente), ho un metabolismo davvero molto veloce. Ora mi chiedo se c'è qualche possibilità(anche con qualche trucchetto) che tra 7gg quando farò l'esame delle urine l'esito sia negativo? Oppure non c'è possibilità e non conviene sprecare soldi? Ps: li devo fare per potermi iscrivere alla patente

Risposta:

invece di giocare a testa o croce, basta comprare un test per il THC in farmacia (20 euro) e lo saprai con sicurezza

Domanda: Art. 75 prima segnalazione

Due giorni fa mentre fumavo uno spinello sono stato sorpreso da un agente in borghese che non ha esitato a sequestrare lo spinello e ad assegnarmi la violazione dell'art. 75. Il giorno dopo mi sono recato alla prefettura della mia città (che ovviamente non aveva ancora ricevuto nulla dalla caserma dei carabinieri che mi ha fatto il verbale). Ho chiesto come dovevo fare per non far arrivare nessuna comunicazione a casa, essendo maggiorenne mi hanno detto di inviare una mail alla PEC della caserma dei carabinieri e di specificare il fatto che volevo essere contattato tramite numero di telefono o mail per qualsiasi comunicazione. Ora la mia domanda è la seguente: posso essere tranquillo che non arriverà nulla a casa e che le comunicazioni mi verranno fatte tramite mail e/o telefono?

Risposta:

tranquillo è una parola piuttosto impegnativa...diciamo che hai fatto tutto quello che oggettivamente potevi fare per evitare la comunicazione a casa.

Domanda: L'uso di cannabis altera i valori dei normali esami del sangue e delle urine?

Risposta:

Non ci sono particolari alterazioni degli esami ematici e delle urine dovute all’uso di cannabis. Il thc infatti non ha una particolare tossicità organica tale da alterare gli esami di routine (sia ematici che delle urine). La tossicità del thc (e qui ci esponiamo alle solite critiche di alcuni dei nostri lettori…..) è relativa al cervello. Ma questa tossicità non da’ segno di sé agli esami ematici.

Domanda: dopo quanto tempo si viene convocato dalla prefettura per il colloquio

Risposta:

 non esiste una scadenza, può essere un periodo breve come uno molto lungo. Puoi però telefonargli per saperlo 

Domanda: ho fumato l'ultima volta a fine settembre e devo fare l'analisi dei peli il 15 aprile (peli, non capelli),..... secondo voi rischio????

Risposta:

 dipende dalla lunghezza del prelievo

Domanda: Salve, io non sono un fumatore abitudinario, ho fumato il 07-08-2016 e 08-01-2016 a causa di un incidente mi hanno fatto gli esami che sono risultati positivi, domani 31-03-2016 devo fare gli esami,

Salve, io non sono un fumatore abitudinario, ho fumato il 07-08-2016 e 08-01-2016 a causa di un incidente mi hanno fatto gli esami che sono risultati positivi, domani 31-03-2016 devo fare gli esami, mi hanno chiesto quale voglio fare, se sangue ed urine (in questo caso dovrò tornare 2 volte in più) o quello del capello (in questo caso finisce subito), ovviamente io vorrei fare il capello, ma rischio qualcosa? i miei capelli sono lunghi circa 1 cm. in attesa di risposta vi saluto

Risposta:

 su di un cm si trovano i consumi di (circa) due mesi (gli ultimi). Anche se ci risulta poco probabile che si riesca a fare un esame su una lungheza del genere...

Domanda: Ciao ..allora volevo sapere se il fumo passivo poteva essere ritracciato e drae l esame per positivo ..praticamente sono stata in una casa con degli amici( io non fumo da 8 mesi e sto facendo un perscorso che sto per terminare),ci sono stata 3 giorn

io non ho fumato per niente martedi mattina verso le undici hanno fumato l ultima canna poi io sono andata via e ho dato le urine alle 15 e possibile che mi venga fuori qualcosa o e solo una preoccupazione insensata?

Risposta:

di solito si tratta di un fenomeno assai difficile da rilevare (bisogna che la persona stia rinchiusa per diversi giorni in un stanza dove tutti gli fumano addosso...). E comunque anche se tu avessi un positivo, è improbabile che credano che sia un episodio da fumo passivo, perchè non si può distinguere un "attivo" da un "passivo"

Domanda: Ciao, volevo sapere come calcolano la quantità di principio attivo , se a campione o di tutta la quantità ad esempio di marijuana

Risposta:

 La concentrazione del principio attivo viene calcolata in percentuale sul campione sequestrato. Se il sequestro è diverso dal solito pezzetto di fumo o bustina di marijuana, viene effettuato un campionamento su base statistica per dare rappresentatività al risultato.

Roberto Baronti medico responsabile laboratorio analisi USLCentro Toscana

Domanda: Ho bisogno di informazioni

Buonasera. Vi racconto il mio episodio. Io sono stato fermato e i carabinieri mi trovarono una bustina di erba che non superava il grammo,per uso personale,ma come di norma mi tolsero la patente per trenta giorni. A distanza di mesi andando in vacanza in Calabria con due amiche. ci fermó la finanza e uscì di mia spontanea volontà la sostanza che lo stesso non superava un grammo. Ora sono stato chiamato dal prefetto riguardante il primo fermo. Specifico che la mia non è dipendenza,perché io lavorando in un ente publico faccio già controlli che mi impediscono di farlo,ma purtroppo ho a che fare con amici che ne fanno uso e che ogni tanto ho provato e avito voglia di riprovare. La mia preoccupazione più grande è la sospensione eventuale della patente perché è il mio pane quotidiano.Senza la patente potrei perdere il posto di lavoro e con la crisi che c e sarebbe un grosso guaio. Sono veramente preoccupato. Io non fumo da molto prima dell ultimo fermo e vorrei presentarmi spontaneamente con esami che accettino che non fumo. Quello che vorrei sapere è se c e la possibilità di non sorprendermi la patente perché HO VERAMENTE BISOGNO per lavora. Ho capito (purtroppo dopo il mio errore) Grazie per la risposta

Risposta:

 dato che ti verrà nuovamente contestata l'infrazione all'art.75 (detenzione ad uso personale), molto probabilmente ti verrà nuovamente sospesa la patente da uno a tre mesi. E' possibile anche da parte della Prefettura una segnalazione alla Motorizzazione con conseguente invio presso la Commissione Medica per la verifica dei requisti per mantenerti la patente (obbligo di analisi per i consumi di sostanze) 

Domanda: Se la GdF ti fa il verbale per l'articolo 75 avendo trovato 6,4 gr di marijuana con involucro cosa può succedere dopo ?

Risposta:

ti viene applicato l'art.75 che prevede la sospensione della patente da uno a tre mesi, un colloquio iin Prefettura per stabilire se applicare altre sanzioni o chiudere il procedimento con una semplice ammonizione

Condividi contenuti