Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 40944 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: canapa / problemi legali

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Sono positivo al test per la droga aziendale!

Prima di tutto complimenti per il servizio che date. Sono un impiegato tecnico e siccome ho fatto anche io il corso per carrellisti sono stato costretto a fare il test per il rilievo dell'uso di sostance stupefacenti. Dopo una settimana il datore di lavoro mi chiama e mi dice: Paolo, non puoi più guidare il muletto...però la macchina si.(e già qui si capisce che siamo in Italia...va beh..) perchè sono risultato positivo al test e che entro dieci o dodici giorni verrò contattato dal medico competente che mi farà fare un'altra visita presso il sert più vicino. (abito in prov. di Venezia). Le mia perplessità è questa: cosa deve verificare il secondo test? Se i valori di THC (nel mio caso) si sono abbassati oppure se sono ancora presenti? Perchè è chiaro che dal giorno della visita ho smesso di fumacchiare, ma se intendono verificare se ne ho ancora traccia nel sangue allora non ho speranza perchè sappiamo che può rimanere anche trenta giorni. Grazie in anticipo..

Risposta:

Riportiamo il link al sito che parla approfonditamente di questo problema, e di seguito l'estratto da qella intervista che appunto parla di primo e secondo livello.

Tieni presente che si riferisce allaRegione Toscana, dove viene richiesto il prelievo urinario. In molte altre regioni (non sappiamo anche se in Veneto è così) viene invece utilizzato il prelievo del capello.

Normal 0 14

http://www.sostanze.info/sites/default/files/documenti/Accertamenti_su_lavoratori_addetti_a_mansioni_rischiose_per_se_e_per_altri.pdf

Sono individuati DUE livelli

1° livello

il datore di lavoro di un’azienda appartenente ad una delle categorie di cui all’allegato 1 del Provvedimento del 30 Ottobre 2007 (vedi elenco pubblicato nelle pagine precedenti) passa al MEDICO COMPETENTE la lista dei soggetti della propria impresa che opera in condizioni lavorative tali da mettere a rischio se e/o terzi.

TUTTI i dipendenti individuati che svolgono quelle mansioni devono almeno una volta l’anno sottoporsi a questo iter diagnostico, più le eccezioni riguardanti coloro che devono sottoporsi ai controlli più volte all’interno dei dodici mesi.

Il MEDICO COMPETENTE ricevuta la lista di quei lavoratori, li convoca.

PRIMO LIVELLO:

* VISITA MEDICA * TEST DI SCREENING (esame tossicologico).

Se il M.C. già nella visita medica individua che siamo di fronte ad un lavoratore che ha segni evidenti di uso di sostanze, può mandarlo al SER.T. senza ricorrere ai test di screening.

Se la visita anamnestica non individua alcun segno palese, il M.C. invita il lavoratore a sottoporsi ai test di screening.

Che possono svolgersi

1. presso lo stesso M.C. qualora abbia le attrezzature per farlo

2. presso il SER.T. che utilizza il laboratorio di analisi cui il SER.T. normalmente si rivolge

3. presso un laboratori odi analisi specializzato In questa fase i TEST SCREENING sono ANALISI delle URINE e non altro tipo di prelievo (saliva, capello ecc.ecc.). I testi devono essere fatti alla presenza di personale sanitario della struttura che effettua le analisi.

Se il lavoratore risulta POSITIVO alle sostanze psicotrope che sono elencate nel dettaglio delle procedure, ovvero se il lavoratore risulta positivo al primo screening deve essere inviato per fare ulteriori analisi di conferma presso un laboratorio di analisi ACCREDITATO.

Il lavoratore può richiedere a proprie spese di fare delle CONTROANALISI.

Una volta evidenziata la positività alle sostanza, il M.C. a questo punto invia il lavoratore al SER.T per iniziare un percorso terapeutico.

2° LIVELLO

Accertamento uso di sostanze.

I SER.T. possono scegliere: a livello nazionale l’indicazione è il test del capello, in Regione Toscana il SER.T. può optare fra queste due ipotesi

1. 1 esame delle urine + 1 esame del capello

2. solo esami delle urine (3 campioni)

 

 

 

Domanda: Ieri sabato 19 ho fumato la mia prima canna. Ed era 0.2 g e mercoledì 23 ho un esame medico sportivo e farò l'esame delle urine e ho due domande 1 nel l'esame medico sportivo rileva il thc nelle urine e 2 se me o trovano

Risposta:

 negli esami medico sportivi non vengono ricercate le sostanze

Domanda: buon giorno mio figlio ha fatto il percorso al sert perchè l hanno trovato con uno spinello, l ha appena concluso positivamente sta aspettando la comunicazione della prefettura ma la domanda è: come mai il sert non gli ha rilasciato nessuna documento

Risposta:

 perchè la relazione finale devono farla e inviarla alla Prefettura e non a lui

Domanda: uso personale Art.75

Sono stato fermato al Mugello lo scorso maggio in occasione del gp del Motomondiale con 5 gr marijuana. Dopo varie trafile e aver messo in mezzo anche l'avvocato mi hanno cavato la patente per un mese e sospeso la carta di identità nonostante fosse la prima volta. Nessuno mi aveva avvisato della sospensione della carta di identità infatti ci ho rimesso anche i soldi di due viaggi già pagati che dovevo fare ad agosto. Detto questo, attraverso il mio avvocato, abbiamo fatto ricorso ma mi hanno tolto la sanzione solo per la carta di identità. Adesso il mio avvocato mi dice che si è sbagliato il giudice a scrivere la sentenza e per fare un altro ricorso non mi basterebbero 800 euro e dato che ne ho spesi già 1000 non se ne valga la pena. Lei cosa mi consiglia di fare ? A me fare le analisi e regalare 180 euro allo stato ogni volta non mi va giu dato che sono stato fermato che ero a piedi e non in macchina. Penso alla gente che guida ubriaca e investe persone e 2 settimane dopo sono già fuori. Per la cronaca io non ho mai avuto problemi di nessun tipo alla guida della macchina ne per alcol ne per droga. ormai non so più dove aggrapparmi se mi può aiutare o darmi un consiglio gliene sarei grato.

Risposta:

 scusa ma che c'entra il giudice per 5 gr. di sostanza? cosa c'entra l'avvocato per un reato amministrativo? anche se facevi a meno di incaricarlo (e pagarlo) comunque ti avrebbero sospeso solo per un mese patente e c.identità. 

La sanzione te l'ha deve aver applicata la Prefettura (non un giudice) e non comprendiamo contro cosa e contro chi devi fare un nuovo ricorso...

Domanda: Ciaoo mi hanno fermato sabato sera con 1grammo..sul verbale ce scritto uso personale e la prims volta che mi fermano tra circa un mese dovrò comparire in prefettura. Cosa comporterà!???

Risposta:

 verrai convocato in Prefettura per un colloquio in base all'art.75 (detenzione per uso personale).

Nel corso del colloquio verrà valutato se è possibile chiudere i procedimenti con un invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti. Altrimenti, verrà stabilita la sanzione da applicarti e che può comportare la sospensione, o il divieto a prendere, la patente, il passaporto e/o il porto d’armi per un periodo da uno a tre mesI. Verrai inoltre invitato ad effettuare un programma terapeutico volontario che, in caso di sanzione, ti consentirebbe di ottenerne la revoca e, quindi, la restituzione anticipata dei documenti sospesi
 

Domanda: Salve o appena inviato una domanda.. essendo la prima volta che mi fermano in più con 1grammo solo e che fumo da 2mesi per precisione sarà la 4/5volta che fumo ce scritto anche sul verbale mi faranno gli esami!?

Risposta:

 dipende dal Prefetto: può chiederti di fare esami come, essendo la prima volta, può farti solo una ammonizione a non far più uso

Domanda: salve nel 1999 sono stato trvato positivo al thc , mi hanno sospeso la patente e poi ridata, nel 2003 mi é stata ritirata e dopo un ricorso é andato tutto in prescrizione adesso dopo il 3 rinnovo vogliono farmi gli esami perché dicono che era sospes

A dal 2002

Risposta:

...e la domanda?

Domanda: urine e capello per sola guida in stato d'ebrezza presso la comissione medica legale senza accertamenti sull'uso di stupefacenti?

Slave, sono stato fermato un paio di mesi fa dai carabinieri con valore alcolemico di 0,67, ho già presentato le analisi al medico locale, fin qui tutto ok una formalità. Ora, presso la commissione medica legale di Trento vi è la possibilita che mi sottopongano agli esami di urine e capello? Se si è una certezza o dipende da medico a medico e dall'impressione che gli si fa? Grazie

Risposta:

 tutto può essere...di solito però se gli esami vanno bene non richiedono ulteriori approfondimenti 

Domanda: Info su positività THC urine

Salve. Qualche mese fa il mio medico mi ha prescritto delle benzodiazepine per aiutarmi nel sonno, l'idea di assumere tali sostanze mi spaventava e così ho deciso di variare sul fumare cannabis come rimedio (efficace) per l'insonnia. Ho un imminente controllo. Occasionalmente guido il muletto in un'azienda di smaltimento rifiuti per pagarmi gli studi. Il mio sogno è quello di laurearmi e diventare infermiere dopo la laurea, se dovessi risultare positivo al test sul lavoro, questo andrebbe a ricadere sulla fedina penale? Potrebbe complicare la mia eventuale futura assunzione? Ho smesso definitivamente da qualche giorno e non credo proprio risuccederà. Ringrazio infinitamente ed anticipatamente per la risposta.

Risposta:

 la sospensione per uso di sostanze sul posto di lavoro, non viene trascritta nella fedina penale. Si viene semplicemente allontanati dal lavoro 

Domanda: Ciao, vorrei sapere quanto ci si mette a smaltire il thc dopo aver fumato per più di un anno circa 1 grammo al giorno.

Un ultima cosa,per avere il certificato anamnestico (per patente) saranno effettuati accertamenti da cui non risulti l'uso di cannabis?

Risposta:

30/40 giorni

Condividi contenuti