Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 38196 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: canapa / problemi sul lavoro/a scuola

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Buon giorno

. Lunedì dovrò fare il test per il thc per il lavoro. Ho già letto molte vostre risposte ma... vorrei un chiarimento. Ho fatto il test comprato in farmacia e la linea che dovrebbe dare esito negativo si vede appena molto ma molto debole. Come devo considerare il test? Positivo o negativo? Grazie mille.

Risposta:

 negativo

Domanda: Ho fatto l' esame del sangue e delle urine per lavorare come educatore in una cooperativa sociale.E' prevista un' analisi tossicolgica?Se risulto postivo cosa accade?

Ho fatto l' esame del sangue e delle urine per lavorare come educatore in una cooperativa sociale.E' prevista un' analisi tossicologica delle urine?Se risulto positivo cosa accade?

Risposta:

I test tossicologici per i lavoratori con mansioni a rischio ancora non ci risulta siano richiesti agli educatori, anche se è allo studio da parte del Dipartimento Dipendenze l'estensione anche alle figure socio-sanitarie.
In caso di positività, trattandosi di una assunzione, semplicemente non si viene assunti.

Domanda: Salve, dovrei fare delle analisi del sangue e delle urine, presso l'azienda dove dovrei essere assunto, ma non mi è stato detto di che analisi si tratta..

C'è il rischio che mi facciano un droga test, se si posso camuffare le miei urine con quelle di un altro per superare il test??

Risposta:

 difficile che facciano tossicologici in fase preassuntiva (a meno che non sia per fare il pilota o lavori analoghi)

Domanda: Visita medica di idoneità alla mansione

Salve, lavoro in magazzino ma non mi occupo di carico/scarico merci non avendo il patentino per il muletto. Tra una ventina di giorni dovrò sottopormi ad una visita medica. Mi è stato detto che proabilmente ci sarà anche il test delle urine. Però non mi sembra di appartenere alla categoria di lavoratori con mansioni a rischio. Il titolare può richiedere il test anche per chi non compare nella lista delle mansioni a rischio? Se sì, dato che faccio uso frequente di marijuana. Quante possibilità ci sono che risulti positivo? grazie mille

Risposta:

 i tossicologici per chi svolge mansioni a rischio vengono richiesti a sorpresa e non venti giorni prima, proprio per evitare che le persone interrompano l'uso e non sia possibile  rilevare la presenza di sostanze

Domanda: sono stato licenziato per il test antidroga

salve atutti volevo raccontarvi la mia vicenda ancora in svolgimento a gennaio ho fatto il percorso sert cioè 3 volte a pisciare in giorni differenti ed esame del capello tutto negativo la dottoressa del sert comunica al medico competente che sono un consumatore occasionale. il m.c. decide di monitorarmi per 6 mesi. in questo periodo di tempo non si è fatto vivo nessuno a luglio il medico mi chiama per la visita di controllo visto che la prima urina era lievemente positiva (considerato che il fine settimana avevo fumacchiato neanche mezza canna) decide di farmi fare una seconda prova a distanza di 2 ore l'urina risulta negativa. 2 settimane dopo arrivano gli esiti,con la scritta positivo 1 settimana dopo mi hanno dato l'aspettativa per 2 settimane(tempo dellle mie ferie gia prenotate) tornato dalle ferie ecco la bella notizia il licenziamento secondo voi può l'azienda fare un gioco del genere premettendo che facevo il programmatore di robot per la saldatura grazie in anticipo

Risposta:

 Posso dirti che il medico competente ti ha sottoposto alle procedure regolarmente secondo quanto previsto dalla legge. Effettivamente il datore di lavoro è stato parecchio frettoloso. Per sapere se ci siano dei termini per un eventuale ricorso  prova a consultare un sindacato, anche se ci piacerebbe sapere la motivazione usata per il tuo licenziamento, dato che sarà senz'altro per altro motivo che non quello dell'uso di sostanze, dato che è illegale procedere ad un licenziamento per una situazione di tossicodipendenza. Infatti l'accordo stato/regioni, che norma questi accertamenti, prevede che il lavoratore, qualora risulti positivo anche al secondo accertamento, sia messo in malattia e si deve curare presso un ser.t., mentre gli viene mantenuto il posto di lavoro fino alla guarigione ed al rientro dalla malattia.

Domanda: devo fare l'esame delle urine al lavoro perchè uso il muletto, se lo salto mettendomi in malattia, al rientro possono farmelo senza preavviso?

Risposta:

di solito è esattamente quello che fanno...

Domanda: Test aziendali.. Quale metodo?

Salve ho una domanda su i controlli anti-droga aziendali: ho saputo che da quest'anno sono ammessi dalle norme vigenti, come metodo di riscontro, i test sulla saliva (tipo quelli delle forze dell'ordine). Se il mio medico competente al momento del controllo si presenta con il classico test sulle urine, ho il diritto di richiedere il test sulla saliva come metodo di riscontro? O la decisione sul metodo è affidata esclusivamente al medico competente e io non ho nessuna possibilità di richiedere un metodo alternativo (sempre nei termini previsti dalla legge)? Grazie mille...

Risposta:

è il medico competente a stabilire le modalità di prelievo e la metodica da utilizzare per effettuare questo tipo di accertamenti

Domanda: Analisi sangue e urine

Salve, dopo domani devo fare le analisi del sangue e urine richieste da autostrade per l Italia per una eventuale assunzione come casellante cioè colui che vi fa pagare il biglietto all uscita dei caselli. Non è previsto guidare loro mezzi ma Premetto che faccio uso abituale di cannabis! Sapete se lo scopo delle analisi è proprio questo o si fanno per scrupolo e sapere le condizioni fisiche di un lavoratore? Grazie

Risposta:

I tossicologici vengono fatti a sorpresa e senza avvertire prima il lavoratore. E si fanno solo ed esclusivamente a chi svolge mansioni pericolose.

Domanda: Buongiorno io sono pulitore di secondo livello ma guido comunque il muletto senza percepire aumento o cambio di contratto a breve avro le visite mediche possono farmi l'esame tossicologico

Risposta:

 i tossicologici non vengono fatti insieme agli altri esami di controllo o routine, ma a sorpresa

Domanda: Ciao..volevo sapere se i drugtest comprati in farmacia hanno la stessa tolleranza di quelli usati x le urine sul lavoro(mi interessa sl thc)..se è no quanto hanno??grazie

Risposta:

 di solito il cut off (limite di positività/negatività) è lo stesso

Condividi contenuti