Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 36139 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: canapa / problemi sul lavoro/a scuola

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Buona sera .... Io sono un operaio e ogni tanto mi capita di fumare erba ... sia chiaro lontano dal lavoro !!!! cioè la sera in compagnia . SONO A RISCHIO LAVORO??nia

Risposta:

dipende dal lavoro che fai, se esegui mansioni pericolose sei a rischio. Altrimenti no

Domanda: sono un meccanico...nella medicina del lavoro tramite l'esame delle urine completo cercano anche sostanze stupefacenti?

Risposta:

di solito no

Domanda: salve, vorrei sapere se gli o.s.s. vengono sottoposti agli esami antidroga prima di iniziare a lavorare.

Risposta:

Ancora non è legge (o meglio decreto legge) ma la proposta c'è ed è probabile che a breve sia esecutiva.
Tute le info qui

Domanda: ciao........ho un grande problema, sono un fumatore di porri da 20 anni.......sono in cura sotto bupremorfina da anni e faccio fatica a togliermi l' astinenza,,,,,,,,,il fatto che faccio il camionista da anni e mi è sempre andata bene,,,,,,,sto giro

è diversa......leggi più aspre, rotture di cazzo indefinite..........in veneto se prescritto dal sert (come è in realtà) è accettata la bupremorfina dalla commissione patenti? se nò sono fottuto......per il fumo basta mollare un mese prima e visto il buon rapporto con il capo non è un problema........il problema è il subutex.......... SIAMO ARRIVATI AL PUNTO CHE LO STATO DECIDE SE PUOI LAVORARE UNA VERGOGNA Premetto che non fumo alla guida ma mi faccio il mio bel porretto la sera in sosta o in divano..............

Risposta:

 Non sappiamo se il subutex venga ricercato dai servizi veneti. Sappiamo che in molti accertamenti non viene ricercato al primo livello di esami, ma - se si viene trovati positivi al primo - viene ricercato nel secondo livello di accertamenti. Lo stato non decide se puoi lavorare o meno, ma cerca solo di tutelare gli altri da comportamenti pericolosi legati all'assunzione di sostanze o alcolici.

Domanda: Buongiorno lunedì 1/2/16 dovrò fare le visite mediche a lavoro...sono un fumatore abituale di marijuana la mia domanda è più che altro se rischio che mi trovino il thc nel sangue xke con le urine ho "risolto" grazie e buona giornata

Risposta:

le analisi di medicina del lavoro per la ricerca di sostanze non prevedono prelievi ematici

Domanda: Buonasera, faccio uso cronico di sostanze stupefacenti

Buonasera, faccio uso cronico di sostanze stupefacenti (solo ed esclusivamente haschish e marijuana) da oramai 5 anni (per uso cronico intendo 1-2 spinelli al giorno, quasi tutti i giorni). Fra esattamente un mese e mezzo (45 gg) dovrò sottopormi al test antidroga (urine) sul lavoro (per la prima volta: l'azienda per cui lavoro mi farà fare la patente per carrellisti, obbligandomi dunque a sottopormi agli esami anti-narcotici). Appena saputa la notizia, ho smesso immediatamente di assumere qualsiasi tipo di sostanza, iniziando a seguire i vari consigli rintracciati qua e là sul web (bere molto, perdere peso, e via dicendo). Ho letto molto riguardo l'argomento e ho appreso che, di norma, anche in caso di uso cronico, dopo 30-40 giorni dovrebbe venir meno ogni traccia di sostanza nelle urine, o quasi. Ciò che voglio domandarvi è: Ho una possibilità di farla franca, considerando che oramai assumo le suddette sostanze da circa 5 anni con frequenza praticamente giornaliera, od oramai sono un tutt'uno col THC e nulla potrà salvarmi? Vi ringrazio in anticipo della risposta.

Risposta:

 dopo 45 giorni non dovrebbero esserci tracce della sostanza. Ma dato che è il tuo posto di lavoro, la cosa migliore è fare un drug tes comprato in farmacia uno o due giorni prima del test.

Domanda: cosa si intende per esame delle urine completo ?

domani ho degli esami per i vigili del fuoco tra cui esame del sangue e esame delle urine completo...da ciò si evince ke faccio uso di hashish e marjuana o bisogna fare un esame tossicologico specifico x far risultare tutto ciò?

Risposta:

Si tratta di una definizione tecnica che può variare a seconda dei contesti e delle circostanze in cui viene utilizzato.
Facciamo un esempio.
Per le Commissione Medico Locali, esame completo significa test del capello e delle urine per la verifica dell'assunzione di alcol e sostanze psicotrope.
In altri ambiti esame delle urine completo si riferisce alla verifica dello stato di salute dell'organismo tramite le consuete batterie di test.
Escludendo quindi qualsiasi ricerca di sostanze psicotrope.

Domanda: Salve dottore, Mi chiamo Daniele, vorrei cortesemente un suo consiglio in quanto all ultima visita del lavoro il risultato del test delle droghe sono risultato positivo, si tratta solo del thc,(non è specificato nessun livello) preciso che da quando

Risposta:

 se ci scrivi anche le precisazioni forse riusciamo a risponderti

Domanda: salve dottore lunedì 2 febbraio ho drug test a lavoro sicuramente risulterà positivo ? mi conviene darmi malato e tardare un altro Po di giorni ? sono un fumatore cronico 2 spinelli al giorno grazie in anticipo per la risposta

Risposta:

 meglio se ti dai malato, ma dovrà essere una malattia abbastanza lunga, almeno un mese, per avere le urine negative

Domanda: Saltare test antidroga.

Salve, sono un autista con patetente D CAP. Nel mese di agosto, sono stato inviato a presentarmi per effettuare i test antidroga previsti dal D.L.G. 181 . Al quale non mi sono presentato, mettendomi in malattia per qualche giorno, in quanto sono consumatore abituale di cannabis. Tengo a precisare che faccio uso di questa sostanza al dì fuori dell' orario di lavoro e principalmente per attenuare l' ansia, lo stres e la tensione. Causati dall' attività che svolgo. A dicembre mi hanno nuovamente richiamato e mi sono acora messo in malattia. Al mio eventuale rientro al lavoro cosa mi può succedere? Controlli ripetuti dà parte della medicina legale, invio al sert oppure vista di idoneità viste le continue assenze? Eventualmente posso giusticarmi con le motivazioni soppra citate. Grazie per il servizio che fornite. Distinti saluti.

Risposta:

Il non presentarsi ripetutamente (anche se con certificato medico), può essere interpretato come un tentativo di evitare i controlli e quindi una indiretta ammissione di positività alle sostanze.
In ogni caso riteniamo che continueranno a convocarti finchè non riusciranno a farti i controlli.

In caso di positività, sarai sospeso dalle mansioni che svolgi e verrai inviato ad effettuare controlli di secondo livello presso un ser.t. 

Condividi contenuti