Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 26752 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: cocaina

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Salve, sono sei mesi che sono pulito ma sabato sera ho ceduto a mezza fumata di crack.. A ottobre ho l'analisi del capello e non posso tagliarmi.. Rischio o posso andare tranquillo?

Risposta:

dipende da quanto è stata la quantità di quell'unica sera...

Domanda: Risulta essere più dannosa L'ecstasy o la cocaina?

Risposta:

 da quale punto di vista? farmacologico? relazionale? psichico? economico?

Domanda: Salve dal 15/03 non uso più coca ho fatto l'esame il 25/08 dopo aver tagliato i capelli a0,3 dopo 15 gg e di nuovo a0,3 dopo altri 15 poi spuntati altre 2volte al momento il capello era 5,5 cm circa senza uso per 5 mesi circa esame positivo o negativ

Risposta:

 dovrebbe essere negativo

Domanda: Esame capello cocaine

Salve volevo porre il seguente quesito, a metà marzo ho assunto l'ultima volta la sostanza dopo 15 gg ho tagliato i capelli circa 1cm. Rifatto dopo altri 15/20 gg poi accorciati ulteriormente altre due volte al 25/08 ho effettuato l'esame con capello 5 cm. Circa(mi crescono velocemente) volevo sapere se risulterò positivo o negativo grazie.

Risposta:

 dovrebbe risultare negativo

Domanda: Mi anno beccato con 0,5di coca e ora sono stato convocato vorrei sap se fanno analisi

Risposta:

 al momento del colloquio che dovrai fare in Prefettura, no,

ma è possibile che ti chiedano di svolgere un programma presso un ser.t. dove invece ti faranno anche le analisi 

Domanda: per quanto rimane la cocaina nel sangue

ciao fra 31 gioni devo fare il test per riprendere la patente e ieri ho fatto uso di cocaina si vedrà dalle analisi del sngue xfavore rispondete al più presto xchè sono veramente preoccupato...grz mille

Risposta:

La cocaina è rintracciabile nel sangue per un numero di giorni inferiore ad una settimana. 31 giorni dopo l’ultima assunzione non viene trovata né nel sangue né nelle urine.

Domanda: Buonasera, e' più pericolosa la dipendenza da eroina, cocaina, alcol o cocaetilene? Grazie

Risposta:

La cocaetilene non è una sostanza che viene assunta, ma è il prodotto (estremamente) tossico che si forma nell’organismo quando si assumono contemporaneamente cocaina e alcool. Ma provo a risponder alla tua domanda. Si tratta in ogni caso di dipendenza che possono provocare dei grossi danni all’organismo e alla vita di chi ne è affetto. Certamente nel vissuto della nostra società la dipendenza da eroina è quella considerata la dipendenza per eccellenza.  Questa idea però non tiene in considerazione i gravi danni all’organismo che vengono provocati dall’abuso di alcool, che portano alla morte quanto quelli provocati da sostanze illegali. D’altra parte, essendo l’alcool legale, il coinvolgimento economico è meno importante di quello provocato dall’eroina e dalla cocaina. La cocaina, a parer mio ed in base alla mia esperienza di medico, è capace di provocare una dipendenza estremamente grave che può portare una persona in poco tempo ad una distruzione tale che è paragonabile o forse più grave di quella che in genere avviene con la dipendenza da eroina. Anche la dipendenza da eroina (oltre al pericolo sempre incombente della morte per overdose) è capace di provocare degli sconvolgimenti molto forti nella vita di una persona. In conclusione non è proprio possibile, secondo me, fare una classifica.

Domanda: Come avviene un overdose da cocaina?

Cosa succede al corpo quando la dose di cocaina è troppa? Si muore per arresto cardiaco o per ictus? Ho sentito che la cocaina può provocare la chiusura delle vene del cervello provocando un ictus, è vero?

Risposta:

 Tutte le cose che scrivi sono vere. La morte da overdose da cocaina avviene per eccesso di eccitazione del sistema cardiovascolare con tutte le conseguenze che questo può portare. Si può morire quindi per una emorragia cerebrale (ictus) o per un arresto cardiaco da fibrillazione ventricolare o per eccesso di vasocostrizione in un organo vitale, come cervello, cuore, reni, e danneggiamento di uno di questi organi.

Domanda: come faccio a capire se sono dipendente dalla cocaina?, ci penso spesso ma forse non avrò più la possibilità di farmi un tiro... inoltre è bene che sappiate che non sono depresso

Risposta:

 Ci sono dei parametri abbastanza condivisi in tutto il mondo che sono: desiderio incontrollabile di usare la sostanza, utilizzo della sostanza nonostante eventuali danni causati, la sostanza è causa di effetti negativi sul versante lavorativo, sociale, relazionale e, ovviamente, anche se nel caso della cocaina è più difficile reperirli, i sintomi legati alla tolleranza e alla astinenza.

Ovviamente a tutte queste domande è necessario rispondere nella maniera più obiettiva possibile
 
Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: come faccio a capire se sono dipendente dalla cocaina?, ci penso spesso ma forse non avrò più la possibilità di farmi un tiro... inoltre è bene che sappiate che non sono depresso

Risposta:

 Ci sono dei parametri abbastanza condivisi in tutto il mondo che sono: desiderio incontrollabile di usare la sostanza, utilizzo della sostanza nonostante eventuali danni causati, la sostanza è causa di effetti negativi sul versante lavorativo, sociale, relazionale e, ovviamente, anche se nel caso della cocaina è più difficile reperirli, i sintomi legati alla tolleranza e alla astinenza.

Ovviamente a tutte queste domande è necessario rispondere nella maniera più obiettiva possibile
Laura Calviani medico sostanze.info
Condividi contenuti