Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 30448 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: cocaina

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Ho fatto uso il 23 febbraio devo fare esami urine il 6 marzo mi esce?

Ho fatto uso lunedì 23 ffebbraio devo fare urine il 6 marzosgama no? mi sgama no?

Risposta:

 ti sgama no

Domanda: esame del capello - urgente

tra 20 giorni potrei dovermi sottoporre all'esame del capello. ho fatto uso di cocaina (in piccolissime quantità) 1 mese fa. Quindi per gli esami delle urine sono a posto. in merito al test del capello ho due domande: vale la pena parlare con la persona che mi segue spiegandole che per capodanno ho bevuto da un bicchiere di un amico e non sapevo cosa c'era dentro chiedendole di posticipare il test? non ho un dipendenza quindi posso tranquillamente farne a meno per il resto della mia vita. Oppure cosi rischio solo di peggiorare la situazione? qualora facessi gli esami delle urine e queste dessero risultato negativo ma mi rifiutassi di sottopormi all'esame del capello cosa succede? premetto che sono stato fermato alla fine del 2014 in possesso di 0,5 gr di cocaina ma non ho alcun precedente e sono una persona con un lavoro a tempo indeterminato e non ho mai avuto problemi di alcun tipo (alcol o altro). se mi ritirano i documenti avrei enormi ricadute sul lavoro e mi domando se questo aspetto venga tenuto in considerazione nella valutazione del mio caso. Vi ringrazio fin d'ora per la risposta

Risposta:

 se non ci scrivi di quale accertamento stai parlando e per quale tipo di reato, è un pò difficile per noi risponderti...

Domanda: buongiorno vorrei sapere quanto rimangono nel nel sangue e nelle urine: cocaina eroina metadone/subutex cannabinoidi

nel sangue e nelle urine: cocaina eroina metadone/subutex cannabinoidi

Risposta:

Basta scrivere il nome di ogni sostanza e accanto la parola URINE ( ad esempio "COCAINA URINE") nel box CERCA sul lato sinistro del sito e potrai leggere risposte dettagliate alla tua domanda.

Domanda: domanda..se si assume quotidianamente subutex e si usa oppiacei si cade in astinenza o e il contrario?cioe se si assume un oppiaceo e poi si prende subutex..grazie..e una curiosità

Risposta:

 Se si fa un trattamento regolare con subutex e si assume eroina non si va in astinenza. Se la cosa viene ripetuta varie volte, però, la tolleranza aumenta e il dosaggio di subutex, se basso, deve essere aumentato.

Se invece, a causa di uso di eroina alto e continuato, la tolleranza agli oppiacei è già alta, assumere subutex può provocare una sindrome astinenziale.
 

Domanda: buongiorno un amico usa frequentemente grosse quantita' di cocaina,quasi sempre lavata col bicarbonato efumata sulla bottiglietta della minerale,nn nego qualche riga la faccio anche io sporadicamente ma nn fumo nulla perche faccio molto sport,

quali potrebbero essere le conseguenze di questo suo uso assiduo e assurdo secondo me e rischia sindromi da astinenza? se si quali?io gli ho detto di mollare questa fesseria ma sembra ha solo quello in testa. Cosa dovrei fare per convincerlo a smettere o ridurre ?

Risposta:

 Fai bene a preoccuparti. Certamente il tuo amico ha sviluppato una forte dipendenza dalla cocaina. Essa è fondamentalmente una dipendenza psichica: non presenta cioè sintomi fisici. Questo però non significa che sia poco grave. Al contrario. Sulla tossicità della cocaina puoi trovare molte notizie sella scheda relativa presente sul sito ed anche in molte nostre risposte ad altri lettori.

Cosa puoi fare per farlo smettere? Certamente aiutare chi non vuole essere aiutato è molto difficile, se non impossibile. La prima cosa è evitare categoricamente di usare anche tu cocaina. Poi puoi provare ad illustrargli i rischi che corre. E poi metterti a sua disposizione per aiutarlo quando dovesse decidere di cambiare. In quel momento infatti la sua dipendenza potrebbe rendergli molto difficile mettere in atto la decisione di smettere e potrebbe aver bisogno di un aiuto specialistico.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: Come avviene un overdose da cocaina?

Cosa succede al corpo quando la dose di cocaina è troppa? Si muore per arresto cardiaco o per ictus? Ho sentito che la cocaina può provocare la chiusura delle vene del cervello provocando un ictus, è vero?

Risposta:

 Tutte le cose che scrivi sono vere. La morte da overdose da cocaina avviene per eccesso di eccitazione del sistema cardiovascolare con tutte le conseguenze che questo può portare. Si può morire quindi per una emorragia cerebrale (ictus) o per un arresto cardiaco da fibrillazione ventricolare o per eccesso di vasocostrizione in un organo vitale, come cervello, cuore, reni, e danneggiamento di uno di questi organi.

Domanda: ciao

ciao vorrei sapere quanto tempo dura nel sangue la cocaina nel organismo dopo l'assunzione? grazie!

Risposta:

Ultimamente la domanda più frequente che viene posta su questo sito sembra essere questa.
Abbiamo quindi deciso di dare una risposta tecnicamente più “approfondita” e dettagliata.

La possibilità di rilevare all’esame tossicologico la cocaina nelle urine dura alcuni giorni: non è possibile dire esattamente quanti poichè la cosa cambia in base a vari fattori (quantità di droga assunta, metabolismo, diuresi…). Possiamo con approssimazione dire che la durata è dai 3 fino ai 5 giorni. Conosciamo dei casi in cui la cocaina è stata ritrovata dopo più di 7 giorni dall’ultima assunzione.
L'emivita plasmatica della cocaina dopo somministrazione endovenosa è di circa un'ora (30-90 minuti), mentre è decisamente superiore per i suoi metaboliti (4-8 ore per la ecgonina metilestere e 3,5-6 ore per la benzoilecgonina).
L'emivita dipende anche dalla modalità d'assunzione: generalmente è superiore se la cocaina viene assunta per via nasale e più breve se inalata (crack) o iniettata.
In media circa l'1-9% delle dose assunta viene escreta in forma immodificata nelle urine.
L'escrezione dipende da vari fattori:
-aumenta al diminuire del pH delle urine (acidità) e diminuisce quanto più queste sono basiche ;
-diminuisce in caso di assunzione cronica (pare che i consumatori abituali riescano a metabolizzarla in maniera più efficace).
Indipendentemente dalla via di somministrazione la maggior parte della droga e dei suoi metaboliti compare nelle urine entro le prime 24 ore. I metaboliti della cocaina possono comunque essere presenti nelle urine per 48-72 ore dopo la sua assunzione.
In consumatori cronici di cocaina i metaboliti inattivi sono stati rinvenuti anche per periodi di settimane.
Sebbene siano possibili eccezioni, tramite l'esame delle urine si può risalire all'utilizzo di cocaina entro 2-5 giorni dall'assunzione.
Se la cocaina viene utilizzata insieme all'alcol, viene prodotto un metabolita attivo con proprietà farmacologiche simili alla cocaina. Si tratta del cocaetilene che, pur essendo meno potente rispetto ad una dose equivalente di cocaina, viene metabolizzato più lentamente.

Domanda: per quanto rimane la cocaina nel sangue

ciao fra 31 gioni devo fare il test per riprendere la patente e ieri ho fatto uso di cocaina si vedrà dalle analisi del sngue xfavore rispondete al più presto xchè sono veramente preoccupato...grz mille

Risposta:

La cocaina è rintracciabile nel sangue per un numero di giorni inferiore ad una settimana. 31 giorni dopo l’ultima assunzione non viene trovata né nel sangue né nelle urine.

Domanda: Ho fatto tre tiri di coca giovedì sera ho bevuto a cqua e fatto attività fisica fino a oggi domsni forse mi fanno le analisi saranno negative o positive?

Risposta:

 difficile che lo siano (negative)

Domanda: Ho assunto ieri un piccolo quantitativo di cocaina(in data:22-02-2015), e la penultima volta che l'ho fatto è stato l'1-11-2014. Ora devo sostenere l'analisi del capello gli inizi di luglio.Risulto positivo ? Quando mi consigliereste di tagliarli?

Risposta:

 a zero, dopo un mese dall'ultima volta (sperando a luglio di averli della lunghezza richiesta per l'esame)

Condividi contenuti