Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 37610 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: cocaina

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Quanto dura nelle urine la cocaina? C'è differenza se ne Pippo un grammo o due ?

Un altra domanda dopo 5 anzi 6 giorno uno 0,5 non si vede?

Risposta:

 La cosa più semplice è acquistare un test in farmacia e vedere se risulta positivo.

Domanda: Salve ho tirato cocaina circa 5 grammi il 20 aprile. Tagliando i capelli a zero il 30 giugno la ricrescita sarà pulita? Grazie mille.

Risposta:

si, è possibile

Domanda: Ciao a tutti!!

Ciao a tutti. Ho fatto uso di cocaina circa 8 giorni fa. Oggi è il 25-04-2016. E tra 2-3 giorni devo sottopormi ad un esame del sangue specifico (richiesto da un mio familiare) per verificare se faccio uso di cocaina..forse anche esame delle urine. Qualche specialista in materia potrebbe dirmi come risulterò? Che sia esame del sangue o delle urine, vorrei sapere quanto tempo resta nelle urine e quanto nel sangue..per favore prendete sul serio l'argomento e risponda solo chi davvero ne sà. Grazie in anticipo!!

Risposta:

 dai due ai cinque giorni in entrambi i casi (comunque con venti euro basta comprare un drug test in farmacia e con quello davvero saprai)

Domanda: nel capello quanto rimane evidente l'uso di cocaina?

Risposta:

Le sostanze stupefacenti si depositano più stabilmente nei capelli.
Data la stabilità di questo deposito, una sostanza nel capello può essere rilevata molto tempo dopo il suo uso, proporzionalmente alla lunghezza del capello stesso.
La lunghezza del capello condiziona il tempo passato a cui si può risalire: circa un mese al centimetro.
Lo stesso discorso vale per i peli pubici. E per tutti gli altri.
Con il test del capello si possono evidenziare tracce delle seguenti sostanze illegali: marijuana, cocaina (incluso crack), oppiacei (inclusa eroina, morfina e codeina), anfetamine e MDMA.
La permanenza nel capello di tutte queste sostanze è la stessa.

Domanda: Ma nell'esame del capello si vede anche se in 7 mesi si è popolato solo uno 0,5 di spread e uno0,6 di bamba, nell'ultimo mese? E nel caso in cui mi esaminassero gli ultimi 3 cm mi spiacerebbe perché per tutti i mesi prima non ho toccato nulla....

Come faccio? Ultima domanda se il giudice per un minore decide di far fare il test del capello posso decidere di continuare le urine senza fare quello del capello?

Risposta:

  •  si vede
  • se decidono per l'esame del capello, quello devi fare

Domanda: Cocaina nelle urine?

Ciao!Allora,ieri (martedì) ho fatto per la prima volta in vita mia uso di coca.Ne ho assunta pochissima,anche perchè non avendola mai presa e avendo anche bevuto birra non ho voluto rischiare di sentirmi male. Lunedì devo fare il test delle urine per la patente. Non conosco i tempi di smaltimento..Pensate possano trovare delle tracce? Grazie in anticipo! P.s.Altra domanda..Quanto rimane l'alcol nelle urine?

Risposta:

 I tempi di smaltimento variano dai due ai cinque giorni. L’alcol ha una permanenza molto breve, massimo un paio di giorni.

Domanda: PERCHE STO MALE QUANDO SNIFFO COCAINA ?

ciao a tutti volevo sapere perche da un po di tempo ogni volta che sniffo mi sento male, non ho piu quella sensazione di stare bene che da la cocaina ma ogni volta che sniffo mi cala la pressione almeno credo sia questo il problema perche mi sento svenire mi sento un formicolio nelle braccia nei capelli e mi sento senza forze mi manca l'aria e quasi mi sento svenire cosa puo essere ? perche avviene tutto cio' ? è un problema di calo di pressione o è un problema di cuore ? vi prego aiutatemi

Risposta:

 Caro lettore provo a darti il mio aiuto, ma l'aiuto principale non puoi che essere tu a dartelo. Mi spiego. Le cose che racconti sono piuttosto gravi. Il meccanismo d'azione con tutta probabilità ha a che fare con il sistema cardiovascolare, ma più probabilmente con la sua "eccitazione" da parte della cocaina. Aumento della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa. Vasocostrizione arteriosa con ridotto afflusso di sangue ed ossigeno agli organi vitali: cuore, cervello, rene... Le conseguenze possono essere ovviamente gravi. L'unica csa da fare: l'immediata sospensione dell'assunzione di cocaina. E' per questo che dico che devi essere tu stesso ad aiutarti. Io posso solo spiegarti le cose e metterti in guardia.

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: Dopo 5 giorni, al sesto se avevo pippato un grammetto scarso di bamba si vede nelle urine?

Se lo facessi venerdì dovrei andare al sert il martedì dopo ma per inconvenienti non posso più andare e ci vado il giovedì.... Non ci dovrebbero essere problemi vero?

Risposta:

 La cosa più semplice è acquistare un test in farmacia e vedere se risulta positivo.

Domanda: cosa succede se uno MANGIA la cocaina?

Risposta:

Gli effetti della cocaina sono molto soggettivi, variano secondo la purezza della dose (in media rappresentato dal 50-60% di sostanza attiva, mentre il resto è composto da sostanze da taglio), dallo stato psico-fisico della persona e dal contesto.
Sono inoltre condizionati dalla modalità di assunzione. La via endovenosa ed il fumo del crack, ad esempio, provocano effetti più intensi, più rapidi e più brevi, con maggiori rischi di overdose e con una rapida instaurazione della dipendenza, rispetto alle altre vie di assunzione.
Quando viene ingerita il suo assorbimento è lento e scarso, con effetti poco intensi ma più persistenti.

Domanda: Salve vorrei capire se sto impazzendo o non lo so..ho in mente sempre e solo la cocaina

ho 18 anni e nizio ad esasperarmi.. se prima la rota ce l avevo potente dopo l ultima botta ora è costante e non mi basta neeanche piu farlo..quando la vado aa comprare ancora prima di acchittare inizio a pensare al momento in cui fiinirà e ogni voolta se non si pippano due grammi non si è minimamente soddisfatti..eppure neanche a dire che pippo da una vita saranno tre quattro mesi una o due Volte a settimana..mentre vedo gente che pippa coca da anni e sembra non avere questa rota..ora mi chiedo, se la rota da cocaina è psicologica,c è un modo per togliersela dalla testa? Cosa posso fare? Con questa rota neanche mi riesce a passare per la mente il pensiero di smettere..Vorrei addormentarmi e svegliarmi ogni volta il venerdi che so che avro I soldi e posso pippare, è un pensiero fisso che mi fa veenire voglia di suicidarmi..vivere ogni giorno aspettando che passi solo per arrivare al momento dii torare su quella droga maledetta e se I soldi mancano ci si fa di md speed o ketamina ma dentro di te pensi: quanto vorrei che fosse merce..quell amaro..quel sapore...il problema è che non voglio smettere vorrei solo avere soldi illimitati per farlo quando voglio ma con questo pensiero fisso non ce la faccio a studiare ne a fare niente oltre che spaccarmi di canne e abusare di psicofarmaci..dicono che dovrei andare in comunita per imparare come si vivee sani..lucidi..ma non capisce il mio psicologo che non posso da un giorno all altro sbattere in faccia ai miei genitori che mi faccio...piuttosto preferirei morire..ormai pure le canne me ne faccio venti al giorno..la prima appena sveglia.. è come se proprio non riuscissi a vivere luicida..come posso fare?grazie in anticipo scusate dello sfogo ma chiedo disperatamente un consiglio

Risposta:

 cara lettrice sono d’accordo con il tuo psicologo. Mi sembra che tua stia vivendo una situazione non solo disperata ma anche di urgenza e che in questo momento devi fare una forzatura fisica per tenerti lontana dalla sostanza.  Dall’intensità delle tue pearoe si percepisce il tuo craving che sembra non vedere modi di essere in qualche modo arginato. Forse il primo passo sarebbe proprio quello di cominciare a parlare con i tuoi genitori che sicuramente vedranno la tua condizione: se sei così poco lucida non è possibile non si siano accorti di nulla. Forse anche loro sono come te, indecisi sul come affrontare il discorso e sofferenti per non riuscire ad esserti di aiuto

Laura Calviani medico sostanze.info

Condividi contenuti