Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 37610 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: ecstasy

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: sono stato sottoposto a test per sostanze stupefacenti sul mio posto di lavoro. Premetto che non ho mai assunto droghe di nessun tipo. Assumo una pillola di fenofibrato a giorni alterni.Possibile che tale sostanza possa dare positività all'ecstasy?

Risposta:

 nessuna interferenza

Domanda: Vorrei sapere con precisione in cosa consista la speed (Composizione chimica), il meccanismo di azione,

Gli effetti sull'organismo e se c'è interferenza con altre sostanze quali alcool cannabis mdma etc etc

Risposta:

 Lo speed è una miscela stimolante di caffeina e di anfetamine. È raro che contenga solo anfetamine e più rara ancora è la presenza di metanfetamine. 

Le concentrazioni variano fortemente e rendono il dosaggio problematico (la concentrazione media di anfetamine si aggira tra l'8 e il 80% al massimo). Quantità superiori a 25 mg di anfetamine aumentano gli effetti collaterali. La dose massima è di 50 mg al giorno. 
Lo speed aumenta la produzione di noradrenalina e di dopamina che, secrete simultaneamente, aumentano la fiducia in se stessi. La temperatura corporea aumenta, le sensazioni di fame e fatica svaniscono, si verifica un aumento dell'attività e della propensione al rischio. Diminuisce la soglia del dolore, ci si sente euforici e si avverte un forte bisogno di parlare.
Con lo Speed  si può verificare rapidamente una forte dipendenza con sintomi 
prevalentemente psichici ma anche fisici (astinenza). Il consumo regolare di speed porta spesso a carenze di calcio, provocando problemi ossei e dentali e disturbi depressivi. Un consumo regolare può anche causare uno stato di agitazione permanente (ma anche stanchezza), insonnia, problemi 
circolatori, ansia, paranoia, fino alla psicosi. 
L’interazione con le altre sostanze che tu indichi va tenuta ben sotto controllo, i problemi possono essere di diverso tipo, ti segnalo ad esempio il problema della temperatura corporea che può crescere molto, troppo con l’associazione con alcool per cui c’è il rischio di “colpo di calore” se si esagera. Con la cannabis invece il rischio maggiore rigurada l’esaltazione di effetti psichici che possono facilitare situazioni di paranoia oltre che l’effetto di aumento dei battiti e tachicardia. 
Stefano Bertoletti sostanze.info

Domanda: Salve, sono un ragazzo di 18 anni, sono a rischio esame Antidoping, fumo dalle 3 canne al giorno in su tutti i giorni da anni, ogni tanto faccio uso di cocaina, mdma e ketamina, per quanto dovrei smettere per essere sicuro di non risultare positivo?

Volevo anche sapere se è possibile, a che esami si è sottoposti, urina o sangue?

Risposta:

che c'entrano gli esami antidoping con le sostanze stupefacenti?

Domanda: Anello contraccettivo e droga

Salve volevo sapere che effetto può avere gli ormoni steroidei rilasciati dall anello associati ad MDMA o cocaina! Sono una fumatrice (di tabacco) non assumo alcool ma volevo sapere se anche film fumo associato a droga e anello possa avere una combinazione fatale.. grazie

Risposta:

 Nessuna fatalità o pericolosità per l’interazione. Rimane il rischio consueto legato all’assunzione di sostanze

Domanda: Buongiorno, è possibile che l'assunzione 10 ore prima di antalgil possa provocare un positivo alle metanfetamine in un esame dello screening?

Risposta:

 I test di screening sono sempre soggetti a falsi positivi in modo variabile a seconda della tecnica utilizzata (EMIT, CEDIA, KIMS etc.).

Di solito i FANS provocano falsi positivi per il THC, ma tutto è possibile...e comunque in caso di positività vengono fatti nuovi esami di controllo sullo stesso campione, proprio per evitare falsi positivi

Domanda: Con un esame del sangue si trovano sostanze come l'LSD o MDMA?

Risposta:

 se è un esame tossicologico (e cercano proprio quelle sostanze) si, altrimenti no

Domanda: Mdma effetti che ti da nei giorni dopo l'assunzione?

Ho preso l'md per la terza volta sabato sera... Prima di prendere l'md avevo bevuto molti alcolici (Montenegro, jegermaister, cognac... quindi abbastanza pesanti). La serata è andata tutta ok, ma poi, già la mattina dopo (la domenica) avevo e ho ancora molti vuoti di memoria... possono essere dovuti all'MD? E poi stamattina mi sono svegliata e son stata male, mi veniva quasi da svenire e nel pomeriggio ho anche vomitato. Vorrei sapere se c'è qualche possibilità che abbia qualcosa di più grave... so che è stupido ma ho paura che mi succeda qualcosa...(ho paura ma poi quando sono li in serata la prendo lo stesso.. bah) E niente.. vorrei sapere anche se si può fare qualcosa per non rischiare di stare male nella serata e non finire in ospedale, quindi se c'è qualcosa che si può controllare o fare ogniogni tanto. Grazie mille.

Risposta:

 Quello che ti è successo è il risultato del mix tra alcool e metamfetamine. Con tutta probabilità oltre alla somma dell'effetto psicoattivo delle due sostanze si è verificata un'intossicazione acuta del fegato che ha peggiorato le cose e che costituisce un pericolo grave per la tua salute.

L'unico consiglio che posso darti è quello di non ripetere questo genere di assunzione.
L'uso di mdma non associato all'alcool lo rende meno pericoloso, anche se i pericoli restano, come tante volte abbiamo scritto.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: salve vorrei sapere se ci sonoi interazioni tra l'uso di farmaci come tachipirina e aerius con l'mdma o altre droghe?la tachipirina è stata presa ieri, mentre l'antistaminico oggi.vorrei fare uso di questa droga domani sera.Può creare problemi?

Risposta:

 Il paracetamolo non ha effetti sul sistema nervoso centrale e non dovrebbe avere interazioni con mdma. Gli antistaminici invece agiscono sul snc, con un effetto sedativo (anche se in teoria quelli in commercio ora non dovrebbero raggiungerlo, il cervello) e quindi, in teoria, interazioni sono possibili. Le due sostanze dovrebbero diminuire l'una l'effetto dell'altra.

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: dato che sono indagato per articolo 73 ma con soli 3,45 gr di mdma...penso che mi chiamino per fare le analisi senza altre condanne...peró non so ne quando ne come é per questo che mi chiedo se nel frattempo posso fumare..

Risposta:

 non possiamo sapere se e quali sostanze verranno ricercate nei tuo eventuale percorso di esami e analisi

Domanda: mi hanno fermato con 3.40 gr di mdma e 1 gr di marijuana...sono indagato, cosa mi succederà? sopratutto tra quanto mi faranno sapere?

Risposta:

 non esiste un termine o una scadenza per questo tipo di accertamenti, devi solo aspettare la conclusione delle indagini

Condividi contenuti