Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 32520 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: ecstasy

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Ormai è passato più di un mese dall'ultima assunzione di md. Vorrei sapere se l'astinenza duri in eterno, perché sento sempre il desiderio di farmi di nuovo

Risposta:

 Non si tratta di astinenza, ma piuttosto di dipendenza psichica. Un mese può essere troppo breve per vincerla. L'unica cosa da fare è perseverare nell'astenerti dall'uso ed avere pazienza. Quanto? Non possiamo saperlo.

Domanda: Ciao sono un uomo di 40 anni, e sabato notte ho assunto insieme ad mdma molto alcol e molta cocaina. In passato e' successo qualche altra volta , ma l'effetto questa volta che siamo a mercoledi sembra non passare... ho sempre la sensazione che avevo

Risposta:

Nessun cibo particolare. Nessun integratore.
Si tratta del danno provocato dall'abbuffata e dalle assunzioni precedenti.
L'unica cosa da fare è aspettare e non ripetere l'uso ci queste sostanze. Se poi i problemi continuano per altri giorni, una visita medica.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info
 

Domanda: I miei amici amano bere mentre io detesto l'alcol. Se, quando loro bevono (1 volta ogni 2 o 3 settimane) assumo sostanze tipo mdma o lsd mi rovino molto più di loro? per quale motivo?

Risposta:

 Non penso sia molto scientifico fare una classifica tra le varie sostanze. Ognuna ha le sue caratteristiche ed ognuna ha la sua tossicità. Di certo assumere metamfetamine ed lsd è dannoso, in particolare al tuo sistema nervoso. Ne ho scritto molte volte. Inoltre sul sito trovi le schede relative a queste sostanze dove puoi trovare le informazioni sulla loro tossicità.

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: Salve ho assunto sabato 1 GR di mdma e lunedì ho gli esami tossicologici delle urine per la revisione della patente.volevo sapere se facendo attività fisica tutti i giorni e bevendo molta acqua risulterà positivo o negativo al test?grazie

Risposta:

bere o sudare è perfettamente inutile per ridurre i tempi di smaltimento

Domanda: salve volevo sapere la differenza di effetti tra cocaina e speed, sia al livello di recettori ativati/bloccati, aree del cervello interessate, sia al livello di effetti emozionali

Domanda: Salve, sono una ragazza di 21 anni e, a causa di un problema alla gola, sono in cura con il cortisone (deltacortene) e un'altro antibiotico (augmentin) che prendo 2 volte al dì. Venerdi avrei intenzione di prendere mdma, potrebbe essere pericoloso??

Risposta:

Tra il cortisone e l'mdma ci può essere un effetto di sommazione degli effetti eccitatori sul sistema cardiovascolare. Quindi  l'assunzione di mdma può essere particolarmente pericolosa da questo punto di vista.

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: SALVE VORREI SAPERE SE L'MD L'MDMA E L'ESCTASY SONO LA STESSTA COSA, E QUALE TRA COCAINA ED MD è LA SOSTANZA PIù NOCIVA.GRAZIE

Risposta:

Ciao, condensiamo tutte le domande che ci hai fatto sullo stesso argomento in una unica risposta. Se non è sufficiente o esauriente scrivici ancora.

Mi sembra che nelle tue domande le richieste siano ripetute e che principalmente vuoi sapere che differenza c'è tra l'MDMA e l?MD cosa semplice perchè l'unica differenza è la forma con cui si presentano e poi , di conseguenza vengono assunte. Quando si parla di MDMA si intende la metanfetamina in pastiglie che viene assunta per via orale mentre quando si parla di MD si intende la stessa sostanza in cristalli o in polvere (che dovrebbero essere gli stessi cristalli schiacciati) e si assume prevalentemente sniffandola (via nasale). ovviamente sul mercato nero o clandestino, dato che si tratta di sostanze illegali è molto raro che si trovino sostanze pure ma invece si tratta spesso di sostanze adulterate con altre sostanze (come caffeina e altre sostanze più pericolose. se si guarda i risultati delle analisi del 2010 in spagna ( paese in cui è consentito analizzare le droghe illegali) solo il 35% delle pastiglie analizzate contenevano MDMA e il 61% non conteneva affatto MDMA il che vuol dire che il rischio di prendere tutt'altro dalla sostanza ricercata è molto alto. con i cristalli e la polvere (c'è però una bella differenza tra loro in termini di possibilità di contraffazione) la percentuale di incontrare tutt'altro dalla sostanza ricercata è più bassa 16% circa. questo però riguarda la spagna e in italia la situazione è sicuramente più fuori controllo con l'effetto che il mercato offrirà mediamente sostanze con maggiori adulterazioni e minore qualità. riguardo alle differenze con la cocaina sono moltissime, in comune hanno soltanto il fatto di essere sostanze stimolanti e non depressive del SNC ( sistema nervoso centrale). per questa questione il discorso quindi sarebbe troppo lungo e ti basti sapere che i rischi legati all'assunzione di cocaina sono decisamente maggiori riguardo ad esempio alla facilità di sviluppare dipendenza o alle conseguenze che può avere a livello cardiaco. tutto è anche legato al fatto che mentre l'MDMA ha solitamente contesti e momenti specifici di consumo con la cocaina è molto più facile che possa inserirsi nella vita quotidiana e che mantenere controllo da parte dei consumatori sia meno facile. 

Domanda: E' possibile vomitare all'inizio del down di md?

Salve,sabato sono andato ad una festa e dopo aver preso un 0.3 in bottiglia di md la mattina quando mi stava cominciando il down mi e venuto da vomitare anche se per tutta la notte non ho avuto nausea o altri sintomi. Sapete dirmi il perché? Grazie...

Risposta:

 Sì, certo, è possibile. Non frequente ma possibile

 Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: e' possibile vomitare all'inizio del down di MDMA?

Risposta:

Sì, certo, è possibile. Non frequente ma possibile

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: Perché quando assumo cocaina non riesco più a parlare o muovermi?

Risposta:

Non so cosa succede, bisognerebbe valutare sul momento: probabilmente si tratta di una forma psichica ma comunque un segnale di allarme.

Laura Calviani medico sostanze.info

Condividi contenuti