Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 28717 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: ecstasy

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: sono quello dell'MD il 18 ottobre e il 25 luglio ma il vostro "si" significa che non saranno rilevate giusto?

Risposta:

non saranno rilevate

Domanda: aiuto!!

Mi sento di aver toccato il fondo quindi la mia storia sarà molto lunga. 3 anni fa ho iniziato a fumare erba,e dopo 1 anno di assunzione giornaliera ho iniziato ad avere delle paranoie quando fumavo. Le esperienze erano talmente forti e accompagnate da depersonalizzazione e visioni che smisi dopo 6 mesi. Un anno fa ho provato l'md nell'estate. L'uso si è ripetuto circa 1-2 volte al mese con dosi di 0,5/0,3 fino a quest'estate in cui ho fatto uso di md tutti i sabati,anche per giorni consecutivi con dosi da 0,5/1,0. Finita l'estate e riniziata la scuola è iniziato un periodo di ansia con attacchi di panico e la sensazione di non essere più io,non riconoscermi più e depressione. Adesso sono 2 mesi dal 13 settembre che non assumo md,ma le sensazioni non cambiano,non capisco chi sono,non riesco a collocarmi nel tempo,nello spazio,ho giorni in cui piango ad ore,sono depressa,non vedo via d'uscita. I miei pensieri non si fermano mai e non trovo corrispondenza con quello che dico e che penso,e tutti gli affetti che avevo mi sembrano sconosciuti. Ho paura che i miei danni siano irreversibili,ho paura di impazzire,di esserci rimasta sotto e di finire ricoverata in un ospedale psichiatrico. Ho parlato di ciò con la mia psicologa ma la cosa non va meglio,chiedo aiuto a voi medici specializzati per risposte e consigli. Non ce la faccio più a vivere così rivoglio la mia vita,me stessa,voglio tornare ad essere felice senza bisogno dell'md o delle serate.

Risposta:

 Le sostanze ti hanno scatenato una reazione ansiosa che adesso forse necessita di essere curata se la psicoterapia non è sufficiente. Stai tranquilla, non si tratta di danno irreversibile, ma è importante che ne parli con il tuo medico curante

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: MDma

Vorrei provare l'md ma non fumo niente

Risposta:

 meglio se continui a fumare niente

Domanda: Vorrei sapere se esistono e se sono acquistabili (se si, dove e a che prezzo) dei test rapidi per ricercare droghe.

Mi spiego anetoddicamente: Se qualcuno ha messo MD o un'altra sostanza nel mio cocktail c'è la possibilità di "analizzare" il contenuto al momento? (ad es. con cartine tornasole o reagenti) Grazie.

Risposta:

 purtroppo non esiste niente del genere, ma solo i drug test urinari sulle più comuni sostanze d'abuso acquistabili in farmacia al costo di circa 25 euro

Domanda: Fa più male farsi una volta di mdma o di un cartone?

Risposta:

 non esistono dosi "sicure": ogni sostanza ha effetti collaterali pesanti legati alla modalità di assunzione, al contesto in cui viene presa, allo stato psico-fisico della singola persona.

Domanda: MDMA e Vaccino antitetanica. Mi è stato fatto il vaccino antitatenica sotto l'effetto di md. Vorrei sapere se ci sono particolari controindicazioni, e soprattutto se pensate abbia fatto effetto. Grazie

Risposta:

Stai tranquillo, se il vaccino è stato fatto correttamente, non c’è nessun pericolo che il fatto che sia stato fatto in concomitanza con l’assunzione di mdma possa comprometterne l’efficacia.

Domanda: se assumo mdma il 22 di novembre e ho dei prelievi del sangue preoperatori il 26 dello stesso mese ce il rischio che lo vedano essendoci solo 4 giorni di distacco??

Risposta:

 no, perchè non fanno i tossicoloigci preoperatori, ma è possibile che la sostanza ancora in circolo ti crei problemi in fasse postoperatoria.

Quindi devi avvertire l'anestesista di quello che hai preso

Domanda: Mdma effetti che ti da nei giorni dopo l'assunzione?

Ho preso l'md per la terza volta sabato sera... Prima di prendere l'md avevo bevuto molti alcolici (Montenegro, jegermaister, cognac... quindi abbastanza pesanti). La serata è andata tutta ok, ma poi, già la mattina dopo (la domenica) avevo e ho ancora molti vuoti di memoria... possono essere dovuti all'MD? E poi stamattina mi sono svegliata e son stata male, mi veniva quasi da svenire e nel pomeriggio ho anche vomitato. Vorrei sapere se c'è qualche possibilità che abbia qualcosa di più grave... so che è stupido ma ho paura che mi succeda qualcosa...(ho paura ma poi quando sono li in serata la prendo lo stesso.. bah) E niente.. vorrei sapere anche se si può fare qualcosa per non rischiare di stare male nella serata e non finire in ospedale, quindi se c'è qualcosa che si può controllare o fare ogniogni tanto. Grazie mille.

Risposta:

 Quello che ti è successo è il risultato del mix tra alcool e metamfetamine. Con tutta probabilità oltre alla somma dell'effetto psicoattivo delle due sostanze si è verificata un'intossicazione acuta del fegato che ha peggiorato le cose e che costituisce un pericolo grave per la tua salute.

L'unico consiglio che posso darti è quello di non ripetere questo genere di assunzione.
L'uso di mdma non associato all'alcool lo rende meno pericoloso, anche se i pericoli restano, come tante volte abbiamo scritto.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: Md e pillola anticoncezionale

Salve, spesso faccio uso di md, circa due o tre volte al mese. Da settimana prossima inizierò a prendere la pillola anticoncezionale. Siccome è consigliato prenderla ogni sera prima di andare a letto, mi stavo chiedendo quando sarebbe meglio la prendessi nei giorni in cui faccio uso di md. Consigliate di aspettare il rientro a casa alla mattina, oppure prenderla all'orario serale previsto e poi uscire e prendere md? Grazie, saluti.

Risposta:

 Questa associazione ovviamente non è consigliabile anche perchè non si possono escludere interazioni. Comunque è sempre bene assumere l'anticoncezionale alla solita ora

Laura Calvini medico sostanze.info

Domanda: per quanto tempo rimane l'MDMA e il THC nelle urine?

Risposta:

MDMA: due/cinque giorni THC dipende dalla quantità assunta, la lunghezza del periodo di assunzione, la presenza di principio attivo nella sostanza... In base a tutte queste variabili, da un minimo di dieci ad un massimo di trenta giorni. In alcuni casi anche fino a 40.
Condividi contenuti