Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 32943 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: ecstasy / consigli medici

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: gastrite e mdma

buongiorno, da un paio di giorni avverto i sintomi della gastrite, che già mi è capitato di avere 2 anni fa per circa una settimana. Circa una decina di gironi fa ho assunto una piccola dose di mdma (circa 0,1 g). La gastrite, essendomi venuta quasi dieci giorni dopo, può essere legata all'uso di md o potrebbe essere causata da altri fattori? se si, quali sono i fattori che possono portare a soffrire sporadicamente di gastrite? grazie in anticipo

Risposta:

 Le cause possono essere diverse: fumo di sigarette o assunzione di sostanze varie, una dieta sbagliata, uno stato di stress psicofisico,

Domanda: E' possibile avere un parere medico-specialistico???

Ciao a tutti! Io ho da poco subito una TVP, Trombosi venosa profonda alle due femorali principali della gamba dx. 4 trombi delle dimensioni di una moneta da 2 euro le ostruiscono completamente. Calcioeparina e Coumadin sono state immediatamente le risposte farmacologiche al danno. La domanda è: Essendo scoagulato con solo Coumadin 5mg 2cp/die e con un intervallo di INR tra 2-3, posso assumere extasy, mdma o simili senza specifici particolari rischi legati alla terapia che seguo??? Lo so che rischi generici ci sono e li conosco, mi interessa sapere se se ne aggiungono di ulteriori specifici per la TVP o i farmaci che assumo. Vi ringrazio fin d'ora. Ciao! WW.

Risposta:

 Quando si assume una sostanza illegale non s puó sapere con esattezza  cosa si sta assumendo. Di conseguenza non è possibile rispondere con esattezza alla tua domanda. Una cosa però è certa. La tvp è una situazione molto pericolosa ed a rischio di morte. Si deve essere molto prudenti. Ma sarebbe importante anche sapere quale sia stata la causa della trombosi.

Domanda: Perché quando assumo cocaina non riesco più a parlare o muovermi?

Risposta:

Non so cosa succede, bisognerebbe valutare sul momento: probabilmente si tratta di una forma psichica ma comunque un segnale di allarme.

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: Buongiorno,sono molto preoccupata per il mio bimbo..per le conseguenze di una mia breve ricaduta avuta tra le 28 e le 33 settimane di gestazione(fumato eroina dopo un grave lutto).Sono in cura al Sert da 2 anni e prendo 10 ml di metadone (quello "zuc

Buongiorno,sono molto preoccupata per il mio bimbo..per le conseguenze di una mia breve ricaduta avuta tra le 28 e le 33 settimane di gestazione(fumato eroina dopo un grave lutto).Sono in cura al Sert da 2 anni e prendo 10 ml di metadone (quello "zuccherato" e non concentrato),so di non doverlo scalare perché potrebbe causare più problemi e le mie urine sono pulite da sostanze stupefacenti dalla 33esima settimana.Quelle del bimbo,alla nascita possono essere ancora sporche di eroina?mi porterebbero via il bimbo e ho tanta paura!Il mio percorso è sempre stato regolare,il Sert mi segue anche con affetto,ho un fidanzato fantastico e una famiglia altrettanto fantastica,ho casa e lavoriamo,non ci manca nulla.Ho rovinato tutto....

Risposta:

No, non dovrebbero esserci conseguenze di nessun tipo. Se da allora non hai avuto e non avrai più ricadute stai tranquilla che non ci saranno conseguenze di tipo astinenziale alla nascita. Se il tuo percorso è stato buono un unica ricaduta non potrà annullare tutto

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: NASO PROVATO DOPO AVER SNIFFATO

Salve, è da un bel po di tempo che ci do dentro sniffando polveri dal naso tipo ketamina, mdma ma soprattutto speed. Sento che il naso ne sta risentendo, mi sanguina spesso e lo sento molto secco, notando anche delle piccole croste all'interno. Potete consigliarmi qualche prodotto per riprenderlo un minimo in qualche modo? Grazie

Risposta:

 Non ci sono altre cure oltre la sospensione dell'assunzione di quelle sostanze.

Domanda: Salve a tutti volevo sapere se è possibili e che rischi comporta iniettarsi l'MD, grazie mille

Risposta:

 Comporta tutti i possibili danni che può provocare l'mdma assunta per via orale. Questi rischi sono però aumentati moltissimo dall'assunzione per via endovenosa. Inoltre può provocare infezioni locali e generalizzate e danni polmonari.

Si tratta quindi di una pratica estremamente pericolosa.
 

Domanda: dopo circa 8 mesi dall'ultima assunzione di MDMA saltuariamente ho delle sviste mentre guardo distrattamente e voci.. devo preoccuparmi?

Ho notato che queste sviste Succedendo quando per esempio guardo distrattamente da destra a sinistra(per lo più sagome) e mi sento chiamare quando sono solo (es al mare a pesca ).. devo preoccuparmi o sono solo paranoico ? Tutto questo avviene rispettivamente in media 1volta al mese..

Risposta:

 non dovrebbe accadere neanche quella volta al mese, se i fenomeni si ripetono forse una visita specialistica con un neurologo potrebbe accertare se ci sono dei problemi.

Domanda: buongiorno, tra un mese dovro' sottopormi al test del capello. a capodanno cioe' a distanza di poco piu di tre mesi ho consumato uno 0.3 g di MD. premetto che abitualmente non faccio piu uso di sostanze da piu di 8 mesi.

Sapete dirmi se e' possibile che vengano trovate tracce di quella sostanza oppure no? E se potete darmi qualche informazione in piu sulla sostanza. Sono molto preoccupato vi prego di farmi sapere quanto prima. Urgentemente cosi magari posso posticipare il controllo. Grazie, distinti saluti.

Risposta:

 se quello che scrivi è il solo quantitativo assunto negli ultimi mesi, difficile che risulti nell'esame

Domanda: salve a tutti io dovrei togliere le tonsille,assumo sostanze come thc pastiglie mdma e ketamina, quanto tempo deve passare per non fare interagire le droghe che ho in corpo con l' anestesia totale? dicono che non ci si sveglia piu è vero?

Risposta:

 Come ho scritto a molti lettori che hanno fatto domande su questo tema, le precauzioni da prendere sono fondamentalmente due.

1. Sospendere l'assunzione delle sostanze diversi giorni prima.

2. Avvertire il medico anestesista dell'assunzione.

Si tratta di una questione di sicurezza.

Domanda: io devo togliere tonsille e adenoidi, l'assunzione di mdma,pastiglie,alcol,e thc compromette l'anestesia totale?per quanto devo smettere prima dell'operazione?come devo comportarmi?grazie in anticipo

Risposta:

 Salve, ti avevamo già risposto ieri sera, ma volentieri ripubblichiamo la risposta. La prima cosa da fare è interrompere immediatamente l'assunzione di qualsiasi sostanza. La seconda, al momento della visita col medico anestesista, raccontargli dei tuo consumi della sostanza. Questo per permettergli di effettuare correttamente il suo intervento. 

Condividi contenuti