Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 31940 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: eroina / problemi legali

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: info metadone e urine patente

salve, prendo da circa 6 mesi 10mg di metadone e me lo sto scalando. vorrei sapere, precisamente, in quanti giorni il fisico smaltisce la sostanza per poi fare le urine in commissione legale patenti. sono alto circa 1.60cm e peso 50kg. faccio sport. contavo entro il 26 maggio di essermi scalato questo 10mg. la prima urine è il 3 giugno. risulterò negativo o positivo? scusate la domanda già fatta e rifatta, ma nelle tabelle ufficiali dicono 3-5 giorni, alcuni amici mi dicono 7-8gg altre persone dicono 20 30 giorni.

Risposta:

dopo una settimana non dovresti aver problemi

Domanda: Oggi ho levato il metadone

ottimo ma sembra troppo.bello per essere vero, ho preso solo 2 dividol la mattina e 2 la sera (adesso) il dottore aveva detto anche il pomeriggio, ma sono riuscita a non prenderle... il primo giorno è stato ottimo.. ma la mia paura è che sia solo uno "scherzetto " e i dolori saranno molto meno sopportabili, è così o sempre uguale?

Risposta:

 Se la disintossicazione è stata fatta nel modo corretto i disturbi astinenziali sono leggeri e perfettamente sopportabili. In caso contrario i disturbi possono essere fastidiosi. 

Quindi non posso rispondere con certezza alla tua domanda.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: .

ho bisogno di fare una domanda un pò complicata,spero di riuscire a spiegarmi... esistono delle aNalisi del sangue capaci di rilevare sostanze ( in particolare eroina) per diversi mesi..? perchè il mio ragazzo mi ha portato delle analisi del sangue con sotto una tabella con lista di droghe da una parte e dall altra cè scritto 30,60,120,160 giorni e sotto la percentule di droghe trovate nel sangue...su questo sito e su altri ho letto che la droga nel sangue dura al massimo due giorni,quaindi mi chiedevo perchè al sert fanno queste analisi visto che è impossibile individuare la droga attraverso il sangue per piu di 2 giorni? aspetto una risposta al piu presto. grazie ho letto la risposta.. allora non mi spiego proprio cosa sia quella tabella.. l'unica cosa che so è che lui si è presentato spontaneamente per fare gli esami del sangue.. e so anche che questi risultati ci hanno messo un pò di tempo per tornare indietro perchè sono stati mandati in ospedale.. e in ogni caso giuro che la tabella era impossibile leggerla diversamente da come l'ho letta io.. c'erano sull sinistra tutti i nomi delle sostanze e in alto in giorni...devo dire la verità mi sono sempre chiesta anche io come sia possiabile rilevare delle sostanze nel sangue per tanto tempo.. però guardando queste analisi mi ero convinta del contrario.. penso che l'unico modo sia andare al sert e chiedere delle spiegazioni. grazie per il vostro aiuto.

Risposta:

Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza.
Le sostanze durano un certo tempo nel sangue (diverso da sostanza a sostanza), un po’ di più nelle urine. Non esiste la possibilità di ritrovare eroina nel sangue dopo “30, 60, 120, 160” giorni dall’assunzione. Di conseguenza una tabella come quella da te descritta ci sembra un po’ “strana” (almeno se letta nel modo che sembra dalla tua descrizione: la possibilità di risalire indietro nel tempo rispetto al momento dell’uso della sostanza).
L’unica possibilità di risalire indietro nel tempo è quella di ricercare l’eroina nei capelli. Il motivo è che l’eroina (sotto forma di morfina) si accumula nei peli e non viene smaltita. Quindi la possibilità di risalire indietro nel  tempo è semplicemente conseguenza della lunghezza dei peli esaminati ed il conto è presto fatto: i capelli crescono di circa 1-1,5 cm al mese.
Ripetiamo quindi che nel sangue, come nelle urine è impossibile ritrovare sostanze per periodi lunghi come quelli che sembrerebbero apparire dalla tabella che ti ha mostrato il tuo ragazzo.
Ma veniamo alla tua seconda domanda: al sert non vengono fatti, di norma, ricerche tossicologiche nel sangue, ma nelle urine. I motivi sono diversi, ma non entriamo qui in merito ad essi. Di norma gli esami tossicologici nelle urine vengono effettuati con una frequenza tale da poter monitorare più o meno continuativamente l’uso delle sostanze.

Domanda: buprenorfina e patente

salve. il mio problema consiste in questo: da anni ormai faccio uso di buprenorfina e sono iscritto al sert. siccome mi è stata ritirata la patente perchè sono risultato positivo all'esame per aver assunto sostanze stupefacenti (marijuana), ora dovrei fare delle analisi. ma viene fatto caso anche alla buprenorfina? in questo caso, come dovrei comportarmi?quali sono le sostanze che emergono da questi esami? non posso non riavere la patente, mi serve per lavorare!! cosa posso fare?

Risposta:

Le commissioni patenti sembrano non avere tutte lo stesso comportamento.
In genere la buprenorfina (in quanto contenuta nella tabella ministeriale delle sostanze stupefacenti) viene considerata incompatibile con la guida. Non è facile darti un consiglio perché non ti conosciamo. Possiamo dirti che in casi del genere alcuni decidono di sospendere l’assunzione della buprenorfina. Però sappiamo bene che questo non è facile e può portare ad una ricaduta nell’uso di eroina. Pensiamo che la cosa migliore sia parlarne con il medico del sert. Lui ti potrà dare consigli rispetto alla eventuale disintossicazione dalla buprenorfina. Inoltre forse lui è al corrente della linea seguita dalla commissione patenti della tua zona.

Domanda: mi faccio il metadone in vena...non ce la faccio a toglierlo.....sto impazzendo

Risposta:

Se non ce la fai, penso che l'unica cosa da fare sia riferirlo al tuo medico sert ed assumere tutti i giorni il metadone al sert

 

Domanda: disintossicazione autodidatta

salve,vi scrivo perche' ho un problema di dipendenza da eroian(la fumo da 12-13 anni circa)).sono un ragazzo di 37 anni,vivo con i miei e lavoro da 21 anni regolarmente..da un po di mesi esco con una ragazza che mi sta pressando per farmi smettere,io nn ci ho mai provato ma un po alla volta voorei mollare il colpo..fumo tutti i giorni 1-1,5 gr di roba cierca,anche se x essere"coperto" me ne basta mezzo grammo al di'riesco ad avere tramite una persona che va al sert il suboxone,vi volevo chiedere qualche consigliosu come affrontare sta cosa..mi sopaventa un po ad esser sincero,vorrei provare a farlo x i fatti miei senza andare al sert..ho iniziato a nn toccare nulla nei week-end(sabato+domenica) da 1-2 mesi circa(prendendo subuxone)son riuscito a stare 5-6 gg senza toccar nulla,ma gia dal 3°-4° giorno non e' tanto il male fisico(mal di testa che va e viene)ma e' piu una cosa psicologica,la voglia di fumare,senza quella mi sento fiacco,sempre stanco e nn ho voglia di fare assolutamente nulla..ho letto che in alcuni centri specializzati in disintoss.danno degli integratori alimentari(supradin,multicentrum magnesio etc..)x cercare di reagire contro sto senso di stanchezza e scazzo che ci si sente..secondo voi questi integratori posson essermi utili? se si,ne conoscete degli altri? o avette altri consigli da darmi su come afrontare sta cosa? vi ringrazio anticipatamente saluti

Risposta:

 Caro lettore, solo un consiglio serio posso darti. Tutte le altre cose non sarebbero serie. Le terapie "fai da te", magari con l'aggiunta di consigli trovati su internet, non servono. Non posso che consigliarti di chiedere aiuto al medico del sert e valutare con lui quale sia la cosa migliore per te.

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: eroina quando viene sniffata qundo tempo resta nelle urine

Risposta:

esattamente quanto nelle urine

Domanda: Oppiacei e perdita di peso

Buongiorno Vorrei sapere se esiste qualche collegamento alla dificoltà di ingrassare mentre si è sotto terapia di suboxone o metadone. Nel mio caso, ho un'alimentazione sana, mangio di tutto a volte anche parecchio, ma assumendo questi medicinalida tanto tempo non riesco ad aumentare di peso. sono 1.75 m per 65 kg. Grazie

Risposta:

 No, non ci dovrebbero essere relazioni di causa-effetto tra le due cose se, ovviamente, questi farmaci sono utilizzati in maniera corretta. Meglio fare degli approfondimenti medici per individuare la causa.

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: salve, in una precedente risposta avete detto che moltì farmaci possono dare falsa positività agli oppiacei. potreste farmi qualche esempio? grazie

Risposta:

 come ti abbiamo già risposto non c'è bisogno di sapere quali sono questi farmaci dato che è il laboratorio a intervenire direttamente in caso di positività, facendo un secondo test (gasmassa) sul campione risultato positivo, proprio per evitare falsi positivi dovuti a farmaci

Domanda: salve, è possibile risultare positivo agli oppiacei assumendo imodium o dissenten? grazie

Risposta:

 No, però molti farmaci possono provocare falsi positivi al test di screening. Per avere la certezza della positività serve un test di conferma. 


Condividi contenuti