Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 30413 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: eroina / problemi legali

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Salve Dottore. Sono un paio di mesi che uso la vena femorale per inniettare eroina e metadone. Da qualche giorno però non riesco più a trovarla e al tatto la zona dell'inguine è durissima.Inoltre mi è capitato alcune volte di confondere l'arteria co

n la vena, il dolore è stato fortissimo. Secondo lei cosa mi sta succedendo? riusciurò ad utilizzare ancora questa vena o è il caso che smetta per sempre? Grazie per la sua disponibilità

Risposta:

 Caro lettore, devi smettere immediatamente. Il fatto che tu non riesca più a trovare la vena significa che essa è danneggiata e probabilmente  ostruita da un trombo. È importante una visita medica perchè potrebbe essere necessaria una terapia. 

Domanda: a Londra posso portare il metadone datomi dal Sert o Melo sequestrano all'aeroporto?

Risposta:

se hai la regolare prescrizione del sert non ti dovrebbero creare problemi

Domanda: salve mi chiamo jimmy frequento il sert Si può volare con il subotex?

Risposta:

 certo, basta avere con se la prescrizione medica del ser.t.

Domanda: buongiorno vorrei sapere quanto rimangono nel nel sangue e nelle urine: cocaina eroina metadone/subutex cannabinoidi

nel sangue e nelle urine: cocaina eroina metadone/subutex cannabinoidi

Risposta:

Basta scrivere il nome di ogni sostanza e accanto la parola URINE ( ad esempio "COCAINA URINE") nel box CERCA sul lato sinistro del sito e potrai leggere risposte dettagliate alla tua domanda.

Domanda: salve a tutti sono stato fermato a piedi e trovato in possesso di eroina, ho gia ricevuto la prima convocazione dalle forze dell'ordine dove mi è stato consegnato il verbale con i risultati delle analisi della sostanza e relative sanzione ritiro

patente etc etc dopo circa un anno ho ricevuto la seconda convocazione, penso sia per il ritiro ed eventuali programmi da seguire al sert,ma se io sono gia seguito dal sert?? possono incidere le analisi precedentemente fatte sulla sanzione ho sulle tempistiche di ritiro della patente?? ho avuto un'altra segnalazione da minorenne e sono passati circa 15 anni incide anche questo??? grazie x il servizio reso.

Risposta:

 se gentilmente ci scrivi l'articolo di legge che ti è stato contestato in occasione di questo reato, possiamo riponderti più correttamente

Domanda: Salve, vorrei sapere per quanto è rilevabile la benzodiazepina e le buprenorfine nelle urine

Risposta:

per la prima dipende dal tipo dai dosaggi e dalla durata dell'assunzione (da alcuni giorni a qualche settimana)

per la seconda alcuni giorni (max una settimana)

Domanda: .

ho bisogno di fare una domanda un pò complicata,spero di riuscire a spiegarmi... esistono delle aNalisi del sangue capaci di rilevare sostanze ( in particolare eroina) per diversi mesi..? perchè il mio ragazzo mi ha portato delle analisi del sangue con sotto una tabella con lista di droghe da una parte e dall altra cè scritto 30,60,120,160 giorni e sotto la percentule di droghe trovate nel sangue...su questo sito e su altri ho letto che la droga nel sangue dura al massimo due giorni,quaindi mi chiedevo perchè al sert fanno queste analisi visto che è impossibile individuare la droga attraverso il sangue per piu di 2 giorni? aspetto una risposta al piu presto. grazie ho letto la risposta.. allora non mi spiego proprio cosa sia quella tabella.. l'unica cosa che so è che lui si è presentato spontaneamente per fare gli esami del sangue.. e so anche che questi risultati ci hanno messo un pò di tempo per tornare indietro perchè sono stati mandati in ospedale.. e in ogni caso giuro che la tabella era impossibile leggerla diversamente da come l'ho letta io.. c'erano sull sinistra tutti i nomi delle sostanze e in alto in giorni...devo dire la verità mi sono sempre chiesta anche io come sia possiabile rilevare delle sostanze nel sangue per tanto tempo.. però guardando queste analisi mi ero convinta del contrario.. penso che l'unico modo sia andare al sert e chiedere delle spiegazioni. grazie per il vostro aiuto.

Risposta:

Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza.
Le sostanze durano un certo tempo nel sangue (diverso da sostanza a sostanza), un po’ di più nelle urine. Non esiste la possibilità di ritrovare eroina nel sangue dopo “30, 60, 120, 160” giorni dall’assunzione. Di conseguenza una tabella come quella da te descritta ci sembra un po’ “strana” (almeno se letta nel modo che sembra dalla tua descrizione: la possibilità di risalire indietro nel tempo rispetto al momento dell’uso della sostanza).
L’unica possibilità di risalire indietro nel tempo è quella di ricercare l’eroina nei capelli. Il motivo è che l’eroina (sotto forma di morfina) si accumula nei peli e non viene smaltita. Quindi la possibilità di risalire indietro nel  tempo è semplicemente conseguenza della lunghezza dei peli esaminati ed il conto è presto fatto: i capelli crescono di circa 1-1,5 cm al mese.
Ripetiamo quindi che nel sangue, come nelle urine è impossibile ritrovare sostanze per periodi lunghi come quelli che sembrerebbero apparire dalla tabella che ti ha mostrato il tuo ragazzo.
Ma veniamo alla tua seconda domanda: al sert non vengono fatti, di norma, ricerche tossicologiche nel sangue, ma nelle urine. I motivi sono diversi, ma non entriamo qui in merito ad essi. Di norma gli esami tossicologici nelle urine vengono effettuati con una frequenza tale da poter monitorare più o meno continuativamente l’uso delle sostanze.

Domanda: cml alcol relazione sert

Salve la mia domanda è questa:se la cml richiede una relazione alcologica,avendo io frequentato qualche anno fa il sert per terapia di buprenorfina da privato,quindi non perche mi ci ha mandato la cml che non è a conoscenza dei miei problemi di droga passati,può il medico del sert che scrive la relazione divulgare informazioni o fare qualsiasi riferimento a quel periodo nella relazione? Non dovrebbe mantenere il segreto professionale visto che la cml non ha richiesto alcun accertamento in proposito,in quanto non a conoscenza del problema? I miei rapporti con la cml sono solo legati alla alcol.rispondete grazie

Risposta:

 si tratta di percorsi completamente diversi, quindi non vi è alcuna interferenza fra un trattamento (al ser.t.) e un percorso di analisi (in CML).

Può però accadere che il medico del ser.t. sia anche uno dei medici che compongono la CML.

Domanda: relazione sert alcol

Buonasera mi è stata richiesta una relazione medica per essere risultato positivo alla alcol test,è già la terza volta che mi presentò in commissione medica con questa relazione. Il problema è che il medico del sert vuole scrivere sulla relazione che anni fa sono stato in trattamento con buprenorfina . sono fatti estranei alla commissione medica in quanto non ho mai avuto ritiri per abuso di droghe. Non dovrebbe mantenere il segreto professionale?non gli è stata chiesta alcuna relazione in merito ad abuso di sostanze stupefacenti, e poi come mai le due volte precedenti non ha mai scritto niente e ora invece decide di relazionare il fatto che ho frequentato il sert?

Risposta:

 se lo ritiene necessario può scriverlo.

Si tratta di accertamenti sanitari di tipo legale (quelli che svolge la CML) quindi se un medico è a conoscenza di fatti che riguardano il paziente e possono essere rilevanti, li deve scrivere

Domanda: assumo targin40/20 quotidianamente dietro prescrizione medica x forte dolore schiena,non operabile al momento,ho gia rimandato di un anno esame capello,ora mi sono deciso a prenotare visita che avverra 11 marzo cosa mi aspetta dagli esiti ? graxie

Risposta:

 Targin è una associazione di ossicodone e naloxone e può provocare positività al test per  gli oppiacei. La compatibilità fra la terapia e l'idoneità alla guida spetta alla commissione medica locale.

Condividi contenuti