Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 41584 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: eroina / informazioni sui servizi sociali e di recupero

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: metadone farmaco o stupefacente?

salve noto che fate un ottimo lavoro...complimenti. io sono stato tossicodipendente per 20anni e prendo metadone a mantenimento 15 mg da 3 anni , ora nn faccio più uso di droghe pesanti. mi hanno fermato con 0.5 grammi di fumo e avuto l'ennesima segnalazione(4/5 segnalazione) ma il metadone e' riconosciuto come un farmaco o una sostanza stupefacente? che faccio lo dico quando mi chiameranno alla prefettura? o incappero' in storie assurde come noto su vari siti dove noto che le persone sono mandate innanzi a commissioni mediche della motorizzazzione. sefaro' il rpogramma riabilitativo visto che si tratta di cannabbinoidi faranno anche le analisi per oppioidi? a quale sanzione andro' incontro ?....vedo che ogni prefettura ha la sua legge...ognuno ragiona con la sua testa...ma perché . la legge non e' uguale per tutti .ringrazio anticipatamente

Risposta:

E' un farmaco se viene regolarmente prescritto, altrimenti è una sostanza stupefacente. Per quanto riguarda poi la valutazione della terapia con metadone, anche se regolarmente prescritto, da parte della Prefettura: hai ragione non c'è una posizione univoca ovunque
Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: Posso portare metadone in germania in aereo.

Risposta:

cerca qua, il sito è anche tedesco www.indro-online.de/travel.htm

Domanda: Un "metodo" per togliere l'eroina a scalare...

Buonasera, può essere considerata una "strategia"con una minima parvenza di logicità, il togliersi l'eroina ( assunta in via venosa, da circa 15 anni, con uno stacco di due anni puliti passati in comunità e poi la ricaduta dopo poco) usando il seguente metodo: passare da una busta da 15 euro, presumo sia una dose piccola, a mezza, poi ancora a meno per passare al metadone? Che però in questo caso è comprato illegalmente da spacciatori, quindi ovviamente non monitorato da medici del settore?

Risposta:

buongiorno, la strategia che il tuo ragazzo ti sta raccontando ha un solo obiettivo: quello di tenerti buona per il periodo di tempo necessario a continuare a farsi e poi piangere con te "il fallimento" che questa come tante altre "strategie-fai-da-te" inevitabilmente comporta.

La tossicodipendeza è una strada lunga e complicata, soprattutto quando è condivisa con chi fa di tutto per convincere se stesso (e il mondo che lo circonda) della sua buona volontà.

Probabilmente il tuo ragazzo non ha ancora raggiunto la fase di "non ritorno", ovvero quella in cui non ci sono più possibilità di rimandare il momento della cura (ed in questo la tua presenza e, immaginiamo, i tuoi contributi economici, sono un aiuto per prendersi tempo e continuare a usare eroina).

Domanda: salve io sono iscritto al sert di lecce e x motivi economici ho trovato lavoro in svizzera solo che il mio dott. del sert non mi da piu` di 14gg in affido solo che io torno a lecce ogni 30gg. mi chiedo perche` non mi da 30gg di affido?

Risposta:

 per noi è piuttosto difficle saperlo, forse sarebbe utile approfondire il discorso con lui e cercare di capire quali sono gli ostacoli ad un affidamento così lungo, anche in base al tuo percorso terapeutico al ser.d. 

Domanda: Metadone spacciato

Buonasera, scrivo una domanda inerente alla storia di tossicodipendenza da eroina del mio ragazzo trentacinquenne. Ha un passato di 15 anni da eroinomane, a parte due anni che ha passati in una comunità dove si era disintossicato,una volta uscito ci è ricaduto. Adesso è da circa un anno che cerca di disintossicarsi da solo, con "metadone" che reperisce previo spacciatori. La mia domanda è questa: è possibile che riesca a disintossicarsi assumendo metadone comprato da spacciatori di strada?

Risposta:

 ciao, abbiamo già ricevuto la tua prima domanda. Ancora un pò di pazienza e un nostro operatore ti risponderà.

Domanda: Ciao scusate sto per entrare in clinica fuori Italia per una disintossicazione ultra rapida.....secondo voi è una perdita di tempo??? Sono solo dei cialtroni??

Risposta:

 spesso lo sono (e pure costosissimi) 

Domanda: Sono in comunità e sto assumendo del metadone di nascosto, la comunità mi da la mia dose come da piano terapeutico volevo sapere se esiste un modo con l esame delle urine possono risalire al dosaggio che ho preso !lpossono dimostrare il sovradosagg

Sono in comunità e sto assumendo del metadone di nascosto in più mi viene somministrata dalla comunità la mia dose giornaliera volevo te esiste un modo con l esame delle urine per vedere il quantitativo che uno a preso

Risposta:

possono provarlo anche se è un pò complicato. Ma il problema ci sembra sia un'altro...se stai prendendo metadone di nascosto, che ci stai a fare in comunità?

Domanda: Ciao bevo metadone da 15 anni a dosi alte, ho 3 mesi d tempo cerco una clinica in italia dove fanno lavaggi di sangue e nn soffri piu' di tanto,potrebbe aiutarmi??? All estero ho parlato con una clinica che usano ibogaina e cura del sonno.... loro

dicono tutto in 20 giorni... ho bisogno di aiuto .. naturalmente dopo i 20 g mi chiuderei in comunita' x almeno 2 mesi... preferirei una clinica in italia.... grazie aspetto i suoi consigli.. le dico solo che sono veramente stanca.. stufa.. depressa.. aiuto...

Risposta:

esiste a Verona una clinica specifica per il trattamento delle dipendenze e la disintossicazione che è anche un servizio pubblico, questa:

www.ospedaleuniverona.it/ecm/home/per-il-paziente/ambulatori/content/medicina-delle-dipendenze.0000.OSPVE-AMB-3379_p93101

Domanda: Recupero

Mio marito, tossico di eroina da 18 anni è attualmente in fase di recupero. Dalle analisi risulta pulito da 8 mesi da eroina e da 2 anche dal thc. Attualmente assume 20 ml al giorno di metadone diluito e sostiene 1 colloquio a settimana con una psicologa del SERT. Io ed anche gli operatori riteniamo che sia necessario un soggiorno in comunità ma lui non ne vuole sapere, sostiene che sia inutile in quanto la maggior parte delle persone che ci vanno poi ricadono comunque. Secondo voi è possibile un esito positivo saltando questo passaggio? Per ottenere i risultati fin'ora ottenuti ho dovuto allontanarlo da casa e dai nostri figli, ora secondo lui tutto quello che gli serve è tornare a casa con noi e scalare il metadone. Io non posso essere d'accordo soprattutto perché lo sento ancora pieno di rabbia e poco consapevole delle sue responsabilità. In conclusione: secondo voi la comunità è necessaria o ci sono speranze anche senza? Esistono dati statistici in merito?

Risposta:

 Non esistono una regola certa nè dati statistici : dipende dalle situazioni e dalle persone. Per alcuni la comunità è una risorsa preziosa e necessaria.  Per altri non è stato necessario.  Altri ancora sono ricaduti anche dopo un periodo di comunità. Insomma ogni situazione è a se stante.  Quello che dici però ha la sua importanza ed è importante ciò che pensano gli operatori. E' probabile quindi che dopo 8 mesi di astinenza senta di essere guarito quando invece il percorso di cambiamento è solo all'inizio. Fai quello che ti senti: se tu non puoi forzare I tempi di lui così, altrettanto, lui non può forzare I tuoi tempi

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: E' ora di smettere!!!

Buona sera, sono un ragazo di 27 anni e ormai da 4 mesi fumo eroina su cata stagnola. La mia intenzione è di smettere del tutto con questa sostanza di merda. Sono qui a chiedervi come posso affrontare la crisi di astinenza in modo ottimale. Sono un cuoco e uso la macchina per andare a lavorare e di conseguenza non posso andare al sert causa ritiro patente ecc.... Volevo sapere se potevo assumere metadone e quali sono le dosi a scalare per non stare male... grazie!

Risposta:

l'unica strada che ti consigliamo, vista la volontà di interrompere la dipendenza dalla sostanza e la modalità con cui la utilizzi (cosa che è destinata molto probabilmente - se non ne interrompi l'uso - a cambiare, passando dalla stagnola alla via iniettiva), è quella di rivolgerti al ser.t.

La preoccupazione legata alla patente è solo un falso problema in quanto, sia nel corso del trattamento che nelle fasi successive, non avviene alcun intervento di limitazione dell'utilizzo della patente di guida o altro tipo documento legale da parte del servizio.

Condividi contenuti