Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 44749 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: eroina / informazioni sui servizi sociali e di recupero

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: buongiorno ormai sono più di 10 anni che faccio uso soltanto di metadone alla dose di 120 mg giornalieri con affitto settimanale con aggiunta di Xanax 1,5 mg più Minias 0,5 mg giornalieri.

Riesco a passare la giornata abbastanza normalmente ma ultimamente noto un ansia e una depressione perché i farmaci non mi coprono più come prima la domanda è questa potete darmi qualche consiglio su come procedere e poi è vero che se sono passati all'affido settimanale alla fido mensile grazie buona giornata

Risposta:

 Non sono sicuro di aver compreso la tua seconda domanda (quella sull’affido): posso dirti che la legge permette l’affido fino ad un mese. 

Farlo o meno però è una scelta di tipo clinico e deve essere fatta dal medico del ser.d.
Per quanto riguarda le tue attuali difficoltà di umore, certamente è possibile
fare qualcosa. Possono essere usati dei farmaci specifici. 
Però il mio consiglio è parlarne con il tuo medico ser.d. che certamente ti conosce meglio
di me e può darti consigli più ragionati. 
Sul sito io non dò mai specifici consigli terapeutici in quanto non lo riterrei corretto.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: Affido, durata e somministrazione

Ho questa situazione. Lavoro diciamo regolarmente da 10 anni e sono pulito da 2/3 a parte il metadone.Frequento un sert da 20 anni ormai a Roma. Da qualche anno finalmente l'affido è diventato piu facile da ottenere,ora basta che dimostri di lavorare , anche se positivo, e te lo danno.Io ora sono negativo , ancora mejo. Per farla breve mi dicono che il massimo di durata di una consegna è 1 mese. E va bene. Ma se ne sono usciti con la teoria che una volta al mese devi "bere" li. ora io ho il giorno di consegna il sabato ma è capitato di dover lavorare per cui magari vado il giorno prima a prendere la consegna senza bere ovviamente. Prendendo la consegna ogni 2 settimane capita quindi di non bere per un mese e dover ogni volta discutere con il medico (fra l'altro ora ce n'è uno nuovo che ha deciso di rompermi le palle e quindi escono fuori i casini..e con una stazione dei carabinieri attaccata al sert potete immaginare cosa succede.In un attimo te ritrovi le guardie al sert).Insomma ogni santa volta una discussione. Dico, va bene che la consegna non deve durare piu di un mese ma forzarmi a "bere" li mi sembra una emerita cazzata.Vengo li da una vita, mi conosci (a parte lo stronzone di turno - scusate ma è quello che è), sono stato un disastro per anni e finalmente mi vedi pulito.Che fai? mi crei problemi? Fra l'altro ho forti dubbi sia una cosa vera.Dover bere al sert? suvvia

Risposta:

 Caro lettore capisco le difficoltà e l'apparente banalità dell questione. 

Nel mio servizio vige la medesima regola. Infatti, a causa della possibilità di diversione del farmaco stupefacente (e tu lo sai certamente quanti casi di vendita, spaccio ecc con possibilità di rischio elevato che quantità di metadone affidati ad una persona passino ad un altra con tutte le possibili conseguenze del caso) ci siamo dovuti dare delle regole interne che in qualche modo validino il mantenimento del trattamento stesso.
Quindi, pur cercando di “normalizzare” la terapia con metadone al pari delle altre terapie farmacologiche riducendo al minimo il disagio per l'utente,  è necessario adottare dei parametri che mettano parzialmente al sicuro dal punto di vista medico-legale anche gli operatori. 
Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: Potreste darmi un consiglio ? Il mio moroso ha una dipendenza da eroina... attualmente sta facendo il sert, ma la situazione è sempre più critica

sopratutto per il fisico che ne risente molto e la cosa più preoccupante é che non si sa per quanto il corpo Possa reggere ancora... parlandone con la sua famiglia la soluzione per lui é la comunità o la strada ( che non farà mai conoscendolo )... so che non vuole andare in comunità e che vorrebbe che le cose andassero diversamente, ma non riesce a reagire contando anche la forte depressione che lo assilla da anni ormai... vorrei tanto poter far qualcosa, ma non so co cosa fare... potreste darmi qualche consiglio? A volte credo che la comunità sia il posto migliore per lui, ma una parte di me dice che per la persona che è e per le idee che ha forse sarebbe peggio perché farebbe di tutto per non stare li... non voglio perderlo... vorrei riuscire a fargli fare qualcosa, che abbia qualche iniziativa, qualche motivazione... che esca da quella camera... che si diverta... ma per lui senza la droga é impossibile...

Risposta:

 ciao, non abbiamo dubbi sul fatto che il tuo ragazzo non voglia andare in comunità...soprattutto finchè avrà qualcuno accanto (in famiglia e anche fuori dalla famiglia) che lo capisce, lo comprende e soprattutto lo accettano così com'è.

Interrompere l'uso di una sostanza come l'eroina non è un atto volontario, ma nella stragrande maggioranza dei casi, un atto a cui si è costretti per svariati motivi: mancanza di soldi, reati commessi, salute compromessa, perdita del lavoro o di una situazione familiare consolidata (figli, moglie e/o marito che se ne vanno).

Domanda: Ciao volevo sapere se qualcuno sa se ad IBIZA C'È UN SERT??? GRAZIE

Risposta:

 se c'è lo trovi qua http://www.indro-online.de/travel.htm

Domanda: esistono centri anche all'estero per disintossicarsi dal kratom?

Risposta:

 probabilmente esisteranno, ma non hanno alcuna supervisione clinica relativa alla loro efficacia e sicurezza da parte del nostro servizio sanitario.

Domanda: Qualcuno sa dirmi se alle canarie esiste il sert per favore grazie mille

Risposta:

 ci saranno senz'altro, prova a cercare qua www.indro-online.de/travel.htm

Domanda: Cerco aiuto per un mio amico ke ha fatto uso di canne coca e ultimamente eroina inalata nonostante sia in cura al Sert.Ora l'ho convinto ad entrare in comunità ma.ho letto nel vostro forum ke parekki poi sono ricaduti dopo anni di comunità...:(

Risposta:

intanto accompagnalo in Comunità, poi eventuali ulteriori e/o diversi problemi li affronterà da li invece che da solo sulla strada.

Domanda: Urgente!!cosa succede se al sert trovano l eroina nelle urine a un minorenne?

Ciao, ho 17 e ho usato eroina per un anno mezzo fumata sniffata e solo due volte in vena e mi sono infognata molto ho tirato anche la coca per dei mesi e vabbe le canne e quando ero in astinenza compravo per strada il metadone.ora sono in terapia al sert Da 6 mesi e prendo 16mg di subutex ma non mi fa nessun effetto nel senso che la mattina appena sveglia sono a volte agitata e quindi mi calma ma ho ancora la voglia di eroina. Ho comprato l ero ieri l altro(giovedì) dopo 6 mesi che ero pulita, l ho fumata e tirata e sapevo che con il subu non avrebbe fatto effetto quindi ho preso 8mg la mattina e il pome ho tirato ma non ho provato Nulla non me l aspettavo sta cosa. Comunque quando la usavo ancora la polizia mi ha trovato una boccetta di meta e mi ha fatto l art.75 dopo 4 mesi mi hanno chiamato in prefettura e mo hanno detto di anda al sert ma già ci andavo.i miei per farmi paura credo mi hanno detto che senelle urine trovano della droga,l assistente sociale mi può mandare in comunità o in casa famiglia. Io non so più a chi credere visti che il mi dottore del sert mi disse che se prendevo il l ero con il subu mi verrebbe un infarto e una cosa del genere.quindi visto che martedi ho le urine al sert mi potete cosa mi succede da minorenne se mi trovano l eroina?e prima di prendere l ero ho tirato fumato e in vena il subutex si puo trovare nelle urine?

Risposta:

 Cara giovane lettrice, nella mia ormai lunga vita professionale ho visto tanti guai e tanto dolore colpire chi diventa dipendente da sostanze come eroina, cocaina ed alcool. Tu sei ancora molto giovane e questo fa si che smettendo subito tu possa ancora salvarti e non finire in guai ben più grossi. Detto questo posso risponderti che è   probabile che il medico del sert, trovando eroina nelle tue urine, ne parli con i tuoi genitori. Io ti consiglio di chiedergli consiglio ed aiuto per vincere il desiderio di eroina che ancora non ti ha abbandonata.

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: Salve,a furia di mettermi i bastoni tra le ruote,i signori del sert m hanno portato a non andarci più. Mi sono fatto scorta di metadone per poterlo scalare. Ora mi trovo ad aver scalato da 10MG a 7. dopo 7 giorni e possibile che soffro?

Risposta:

 Certo, può succedere.

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: CONSERVAZIONE DEL METADONE

Il metadone si conserva meglio in frigorifero oppure non è vero e si può conservare tranquillamente anche a temperatura ambiente? Inoltre vorrei sapere se il metadone a contatto con il caldo non è più buono o si danneggia in qualche modo?. Grazie per le risposte.

Risposta:

 la conservazione e l'utilizzo improprio di un farmaco come il metadone è un reato penale, e come tale viene sanzionato

Condividi contenuti