Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 26643 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: tutte / problemi legali

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: ESAMI DOPO RITIRO PATENTE PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA.

BUONGIORNO, SONO UN RAGAZZO DI 21 ANNI CHE PER IL GIORNO DEL SUO COMPLEANNO E' STATO FERMATO DALLA POLIZIA STRADALE. PATENTE RITIRATA IN DATA 11/8. IN DATA 24/8 MI ARRIVA A CASA LA LETTERA DEL PREFETTO CHE DICE DI PRENOTARE APPUNTAMENTO ALLA COMMSSIONE MEDICA PROVINCIALE "IN QUANTO SUSSISTONO DUBBI SULLA PERSISTENZADEI REQUISITI PSICOFISICI NECESSARI PER IL MANTENIMENTO DELLA PATENTE DI GUIDA". DOMANDA: IO HO FATTO USO DI CANNABINOIDI QUALI HASCHISH E MARIJUANA FINO A IERI SERA, E HO ANCHE BEVUTO 2 SUPERALCOLICI IN DATA 22/8 SERA. PER QUANTO TEMPO RIMANGONO NELL'ORGANISMO QUESTE SOSTANZE, SE IO DA OGGI IN POI SMETTO SIA DI BERE CHE DI FUMARE?? VORREI UNA CHIARIFICAZIONE IN BASE ANCHE AL TIPO DI CONTROLLO CHE MI VERRA' FATTO (URINE CAPELLO O SANGUE). SE IO CHIAMO IN QUESTI GIORNI LA COMMISSIONE MEDICA QUANTO E IL TEMPO DI ATTESA PER PRESENTARSI? CI STA CHE MI DIANO L'APPUNTAMENTO ANCHE TRA 2 O 3 MESI? IN DEFINITIVA RIESCO AD ARRIVARE PULITO AL CONTROLLO O NO???? GRAZIE MILLE. SALUTI

Risposta:

Vediamo di rispondere ai tuoi quesiti

Permanenza nell'organismo di sostanze.

Come abbiamo già scritto molte volte il tempo di "smaltimento" del thc è molto lungo e quindi esso può essere rilevato in un campione urinario anche per un mese o più. Ovviamente esiste una relazione molto stretta fra quanto si è fumato, da quanto tempo si fuma e la capacità, sempre diversa, del proprio organismo di metabolizzare (smaltire) la sostanza.

Se ad esempio nel tuo caso hai fumato le 15 "canne" in un breve periodo di tempo è probabile che anche dopo 25 giorni qualche traccia sia presente nelle urine.

Per quanto riguarda il consumo di alcolici vengono ricercate eventuali aletrazioni del fegato e delle transaminasi tramite specifici test moirati quali il CDT.

Ovviamente più è lungo il periodo in cui la persona ha smesso di assumere alcolici e più facilmente l'organismo rientra nei valori normali.

I tempi di attesa variano enormemente da commissione a commissione e da regione a regione e da provincia a provincia in base alla quantità di lavoro che si trovano a dover affrontare le singole commissione.

 

 

 

Domanda: Revoca patente per recidiva

Buongiorno, scrivo per chiedere delucidazioni in merito al provvedimento di revoca della patente per guida in stato di ebbrezza (recidiva in un biennio). Pochi gg fa infatti un mio amico e uscito di strada causa neve e sottoposto alle analisi e stato riscontrato un valore alcolemico fuori dai parametri di legge. Quanto concretamente rischia in termini di tempistica e monetari? Sono fattori che dipendono dai valori evidenziati dall alcool test? E inolte possibile ridurre la pena commutandola in parte con lavori socialmente utili? Grazie

Risposta:

Se non ci scrivi il tasso alcolemico che è stato rilevato al tuo amico , non possiamo risponderti.
Ci sono tre livelli di tasso riscontrabile, per ognuno dei quali sono previsti una multa, un periodo di sospensione, un tot di punti tolti dalla patente diversi in base appunto al tasso riscontrato.

Domanda: Salve.oggi ad Ibiza la polizia mi ha beccato con 1g di erba.Si è preso il nome e il numero della carta d'identità,solo che non mi ha lasciato nessuna carta,e mi lasciano.infine mi dice che mi arriverà una multa di 800 € in Italia.Mi devo preoccupare?

Risposta:

 non conosciamo le leggi spagnole in materia di sostanze,

se ti hanno detto che ti arriverà una multa da 800 euro sarà vero,

non vediamo il motivo per cui debbano averti detto una cosa per un'altra

Domanda: ciao ho 18 anni, il 28 agosto devo fare le analisi urine. non mi faccio un personal da più di un mese e in 35 giorni ho fumato solo una volta cioé 3 giorni fa 2-3 canne con amici, dite che in 13 giorni dovrei tornare pulito ?

Risposta:

 dovresti...ma se compri un test per il THC in farmacia e lo usi, sarai più tranquillo

Domanda: Max Trento. volevo sapere se avendo fatto

Uso di eroina fino al 16 maggio e avendo esami capello a fine settembre, presentandomi con un capello di 3/4cm risultero' positivo. Vorrei specificare che a fine luglio ho tagliato i capelli ad 1 cm Grazie attendo risposta

Risposta:

 se il prelievo è di 3 cm e ti presenti con la lunghezza del capello di 3 cm, il test risulta negativo (3 mesi + uno dall'ultimo consumo)

Domanda: Una sola riga di coca

Ieri sera ho fatto uso di una sola riga di coca forse circa 0,2g non di più Il 29 settembre ho appuntamento per esame del capello dite che si vedrà e risulterò positivo anche per quantità piccole ? Se si posso rimandare l appuntamento in modo che riesca e fare crescere i capelli e poi tagliare la parte sporca ?

Risposta:

 se l'assunzione è stata realmente una sola e di modesta quantità è probabile che non venga rilevata dal test

non esiste una parte sporta e ua pulita del capello, dato che la sostanza può essere presente per la lunghezza del capello

Domanda: Foglio per uso personale (art 75)

Buongiorno, sabato scorso sono stato fermato dai carabinieri cui ho consegnato volontariamente 0,5 grammi di hascish. Non mi hanno fatto test ne ritirato patente. Mi hanno fatto un foglio amministrativo per uso personale (art. 75) che arriverà a casa. Vorrei sapere cosa comporta questo foglio, quando arriva (mi dicono anche dopo 1 anno 2 anni) se posso cambiare l'indirizzo di recapito (a chi devo rivolgermi), soprattutto se devo fare analisi o solo un colloquio con lo psicologo e se devo pagare...parlando con amici mi han detto che si arriva a pagare anche 200 euro l'anno. Ho trent'anni lavoro e sono sano mi faccio una cannetta ogni due o tre giorni o solo nel fine settimana sono un bravo ragazzo e questa cosa proprio non mi aspettavo potesse succedermi...

Risposta:

La segnalazione per uso personale di sostanze stupefacenti, prevista dall’art.75 del D.P.R.309/90, comporta un procedimento amministrativo presso la tua prefettura di residenza dove verrai chiamato per effettuare un colloquio con un assistente sociale al quale ti puoi già rivolgere per comunicare il tuo recapito e per conoscere i tempi di convocazione, che variano in ogni prefettura. La violazione dell’art.75 prevede l’applicazione di una sanzione amministrativa che comporta, non una multa, ma la sospensione della patente, del passaporto e/o del porto d’armi per un periodo da un mese a tre anni. Essendo la tua prima segnalazione, il procedimento potrebbe però concludersi, se nel corso del colloquio ne emergono i presupposti, non con la sanzione, ma con un invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti

Domanda: come posso evitare che venga spedita la lettera a casa?

salve, avrei una domanda. L'altro giorno sono stato fermato dalla finanza a Lipari insieme ad altri amici con sopra 3 gr. di marijuana. Questa è la nostra prima segnalazione e abbiamo esibito spontaneamente il tutto agli agenti, ci hanno rilasciato il foglio amministrativo, volevo sapere se dovremo andare alla prefettura nel caso sia necessario e quali sono i metodi con cui verremo convocati dalla prefettura dato che vorremo evitare di far sapere questa cosa ai nostri familiari e quanto tempo passerà prima della convocazione, siamo tutti e 3 maggiorenni e abitiamo a isola delle femmine in provincia di palermo, grazie

Risposta:

per evitare una comunicazione presso la vostra residenza, dovete chiamare la Prefettura e mettervi daccordo con le assistenti sociali dell'Ufficio che si occupa di queste pratiche

Domanda: mi hanno ritirato la patente cn 0.59.a k.esami.vado.incontro?

Domani devo presentarmi alla madonnina a treviso..mi faranno fare solo esami per alcool?

Risposta:

gli esami per alcol sono un prelievo ematico per la verifica dei consumi di alcolici (Gamma GT, transaminasi, CDT ecc.)

 non sappiamo se a Treviso chiedono anche i tossicologici perchè lavoriamo a Firenze

Domanda: Buongiorno, nel ringraziarvi per il servizio che date e per l'accurattezza delle risposte, volevo chiedervi se potete darmi una mano a chiarire i miei dubbi perchè ho letto diverse storie e credo di aver compreso molto di più sull'argomento,

ma non sono sicura del tutto. Il mio ragazzo è stato fermato dai Carabinieri e gli hanno trovato 0,2 di marijuana dopo perquisizione della macchina e personale. Siccome anche io ero a bordo, non gli hanno sequestrato la macchina ma l'hanno accompagnato a fare il test delle urine all'ospedale. Hanno detto che il test arriverà a casa. Siccome aveva fumato la sera prima, dubito che sarà negativo. Le mie domande sono: -1) se risulta positivo, a cosa va incontro? -2) dopo quanto tempo arrivano gli esami a casa? una settimana come quando si utilizza la normale procedura? -3) se è positivo, gli toglieranno la patente visto che guidava (sebbene non avesse fumato prima di mettersi alla guida?) -4) l'assunzione dichiarata di codeina come trattamento medico, altererà gli esami? -5) In caso di positività, ci sarà da pagare una multa? -6) Verrà comunque chiamato dagli assistenti sociali per il colloquio? grazie mille e scusate il disturbo..

Risposta:

  1. in caso di positività alla cannabis gli verrà contestato l'art. 187 del Codice della Strada (Guida sotto effetto di sostanze). E' un reato penale e dovrà prendersi un avvocato per il processo in tribunale
  2. non c'è una scadenza, la tempistica dipende dal laboratorio e dalle forze dell'ordine
  3. se è positivo gli levano la patente per l'art.di legge citato sopra, se non è positivo, gli levano comunque la patente per un mese, in quanto gli verrà contestato l'art.75 (detenzione di sostanze ad uso personale)
  4. no, nonostante il nome simile alla cocaina, non influenza minimamente gli esami
  5. si, ed è anche molto elevata
  6. per l'art.75 si. Per il 187 dovrà andare in Commissione Medica Locale e fare una serie di esami (a pagamento) sulle sostanze, che si ripeteranno in quanto la patente gli verrà solo rinnovata prima per sei mesi, poi per un anno ecc.ecc.
Condividi contenuti