Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 27918 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: tutte / problemi legali

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Soglia?

buona sera, sono un fumatore occasionale. Ho letto sul vostro sito che il thc rimane nel capello un mese per ogni cm. Io ho fatto un 3/4 di tiri due mesi fa e tra qualche giorno ho la visita, quindi , in teoria, dovrei risultare positivo... detto ciò vorrei sapere se c'è una soglia di thc presente nel capello al di sotto della quala la patente viene rinnovata. Vorrei sapere anche se la presenza o meno anche di una minima traccia di thc può influire sulla durata del rinnovo. cioè se non trovano nulla possono rinnovarmi la patente per più anni o comunque non cambia niete? grazie mille per la preziosa collaborazione

Risposta:

 se quei 3 o 4 son stati gli unici tiri che hai fatto negli ultimi mesi, è assai probabile che non risultino nell'esame del capello

Domanda: buongiorno a tutti, Da circa un anno assumo la seguente terapia: TRITTICO 60mg/ml (trazodone cloridrato): 25-30 gocce; DROPAXIN 10mg/ml (paroxetina): 40-45 gocce; Da 6 mesi mi è stato aggiunto: MINIAS 2,5mg/ml (lormetazepam) 20-25 gocce. Il tutto pre

Risposta:

ciao ci manca il resto della domanda...

Domanda: se il 18/10/14 ho preso 0,05/0,1 di MD e il 30 ottobre mi raso a 0 sono a posto con l'esame del capello giusto?

Risposta:

 giusto

Domanda: scusate davvero per la noia che vi creo..

sono sempre quello del family drug test, ma quindi anche se una sostanza è presente nel tuo corpo,ma al di sotto del valore di cut-off del tes( nel mio caso thc), la linea del test (del thc) uscirà più sbiadita rispetto alle altre sia che non sia presente del tutto sia che sia presente ma al di sotto del valore di cut-off del test, di conseguenza si può affermare che la sbiaditezza rispetto agli altri parametri non sia dovuta alla presenza(sotto il valore di cut off) o alla non presenza ma che sia una caratteristica del test, ho capito bene?

Risposta:

 basta che spendi altri venti euro e  rifai il test, ed avrai la certezza del risultato

Domanda: Salve,vorrei porvi alcune domande riguardo la conferma della validità della mia patente,effettuata tramite esami tossicologici delle urine.

Ho da poco effettuato gli esami tossicologici delle urine ed è stata riscontrata una positività ai cannabinoidi,esattamente nel secondo "prelievo" di urina; la prima e la terza sono risultate negative. Nei mesi precedenti alle analisi non ho fatto uso di nessuna sostanza, ed inoltre la positività è stato l'unico risultato riportato a penna sul foglio,tutti gli altri esiti negativi sono scritti tramite pc. Tutto ciò è possibile? Non potrebbe trattarsi di un errore? Alla visita in commissione medica mi è stato detto che potrei aver respirato il fumo in qualche locale ed ora se rivoglio la patente non posso far altro che sottopormi all'esame del capello,aggiungendo anche che avrei dovuto evitare di frequentare certi posti. Come avrei potuto controllare tutto ciò che fanno gli altri attorno a me? Aggiungo anche che non sono cosi "idiota" da fare uso di sostanze sapendo di avere gli esami (visto anche il loro costo elevato!). Se avessi fumato,non sarebbero risultati positivi anche gli altri 2 "prelievi" di urina visto che fatti ognuno ad una settimana di distanza? Vorrei sapere se è possibile contestare tutto ciò. Vi ringrazio per l'attenzione

Risposta:

 puoi chiedergli di fare un test di secondo livello (gas-massa) sul campione risultato positivo. Dato che si tratta di esami con valore legale, è una controanalisi obbligatoria (oltre ad essere un tuo diritto)

Domanda: ciao! a me hanno ritirato la patente domenica notte 19 ottobre per guida in stato di ebbrezza(1.17 il primo test e 0.98 il secondo).al momento non ero sotto effetto di stupefacenti ma sono un fumatore abituale(1-2 canne al dì), credete che mi faranno

Risposta:

 ma il resto della domanda...

Domanda: art 119/4 che cosè e. E al visita medica - che cosa devo fare- meglio che "test" devo fare

Risposta:

Ti riportiamo integralmente cosa dice l'art.119/4 del Codice della Strada.
Dovrai quindi effettuare una visita in Commissione Medica Locale, dove ti diranno che tipi di accertamento dovrai fare. Anche perche non ci dici per cosa ti è stato contestato l'art.119: alcol? sostanze?
 

Art. 119. Requisiti fisici e psichici per il conseguimento della patente di guida (1) (2) comma 4. L'accertamento dei requisiti fisici e psichici e' effettuato da commissioni mediche locali costituite in ogni provincia presso le unita' sanitarie locali del capoluogo di provincia, nei riguardi: a) dei mutilati e minorati fisici. Nel caso in cui il giudizio di idoneita' non possa essere formulato in base ai soli accertamenti clinici si dovra' procedere ad una prova pratica di guida su veicolo adattato in relazione alle particolari esigenze; b) di coloro che abbiano superato i sessantacinque anni di eta' ed abbiano titolo a guidare autocarri di massa complessiva, a pieno carico, superiore a 3,5 t, autotreni ed autoarticolati, adibiti al trasporto di cose, la cui massa complessiva, a pieno carico, non sia superiore a 20 t, macchine operatrici; c) di coloro per i quali e' fatta richiesta dal prefetto o dall'ufficio competente del Dipartimento per i trasporti terrestri; d) di coloro nei confronti dei quali l'esito degli accertamenti clinici, strumentali e di laboratorio faccia sorgere al medico di cui al comma 2 dubbi circa l'idoneita' e la sicurezza della guida; d-bis) dei soggetti affetti da diabete per il conseguimento, la revisione o la conferma delle patenti C, D, CE, DE e sottocategorie. In tal caso la commissione medica e' integrata da un medico specialista diabetologo, sia ai fini degli accertamenti relativi alla specifica patologia sia ai fini dell'espressione del giudizio finale. 

Domanda: vorrei sapere se basta un mese di astinenza totale per smaltire l'erba fumata nelle urine dopo aver fumato in media 4 spinelli alla settimana per un anno

Risposta:

 dovrebbe bastare

Domanda: la commissione medica può richiedere le esami del capello e delle urine in cado di ritiro della patente per guida in stao di ebbrezza?

buongiorno il 3 agosto di quest'anno a un posto di blocco vengo trovato positivo all'etilometro con livello di alcool di 1,0. 10 anni fa mi era stata ritirata la patente per uso di stupefacenti, cocaina e cannabis, ma dopo tutta la trafila di esami alla commisiione medica, capello e urine, l'avevo riottenuta per 10 anni. ora alla visita in commisiione per riottenerla ha presentato gli esami del sangue, transaminasi,..., ed era tutto perfettamente in regola. nonostante ciò mi è stat richiesta una visita a un psicologo e di nuvov gli esami del capello e delle urine. premetto che ho i capelli rasati e devo aspettare minimo 4 mesi per fare questo tipo di esami, prolungando i tempi per riottenere la patente. lasciando stare i costi aggiuntivi ho anche un lavoro e non so se questa volta il mio datore di lavoro possa tenermi, ha già aspettato 3 mesi. ringrazio per la risposta

Risposta:

 certo che lo può fare

Domanda: Salve volevo sapere per quanto tempo bisogna fare le analisi dopo il ritiro della patente per guida in stato di ebbrezza?

Risposta:

 di solito finito il primo periodo di sospensione la patente viene restituita con una scadenza a sei mesi, poi un anno, poi due ecc. fino ad un max di dieci anni. Ogni volta per riavere un rinnovo si devono fare gli esami in CML

Condividi contenuti