Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 33312 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: tutte / problemi legali

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Foglio per uso personale (art 75)

Buongiorno, sabato scorso sono stato fermato dai carabinieri cui ho consegnato volontariamente 0,5 grammi di hascish. Non mi hanno fatto test ne ritirato patente. Mi hanno fatto un foglio amministrativo per uso personale (art. 75) che arriverà a casa. Vorrei sapere cosa comporta questo foglio, quando arriva (mi dicono anche dopo 1 anno 2 anni) se posso cambiare l'indirizzo di recapito (a chi devo rivolgermi), soprattutto se devo fare analisi o solo un colloquio con lo psicologo e se devo pagare...parlando con amici mi han detto che si arriva a pagare anche 200 euro l'anno. Ho trent'anni lavoro e sono sano mi faccio una cannetta ogni due o tre giorni o solo nel fine settimana sono un bravo ragazzo e questa cosa proprio non mi aspettavo potesse succedermi...

Risposta:

La segnalazione per uso personale di sostanze stupefacenti, prevista dall’art.75 del D.P.R.309/90, comporta un procedimento amministrativo presso la tua prefettura di residenza dove verrai chiamato per effettuare un colloquio con un assistente sociale al quale ti puoi già rivolgere per comunicare il tuo recapito e per conoscere i tempi di convocazione, che variano in ogni prefettura. La violazione dell’art.75 prevede l’applicazione di una sanzione amministrativa che comporta, non una multa, ma la sospensione della patente, del passaporto e/o del porto d’armi per un periodo da un mese a tre anni. Essendo la tua prima segnalazione, il procedimento potrebbe però concludersi, se nel corso del colloquio ne emergono i presupposti, non con la sanzione, ma con un invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti

Domanda: Ho smesso di fare uso l 8 marzo il 2 settembre ho fatto l esame del capello e urine mi hanno preso 5cm..risulterò negativo ?? Grazie x la risposta

Risposta:

 con 5 cm di prelievo sei sul limite dei sei mesi, quindi è possibile anche un risultato positivo

Domanda: x rinnovo patente dopo le varie analisi richieste quanto tempo occore

Risposta:

 per riavere la patente? fino al giorno della fine della sospensione stabilità dal prefetto

Domanda: Salve Ragazzi Aiutatemi Perfavore Analisi !Thc Ser.D

Buonasera ragazzi il 10 dovrei andare a fare gli analisi al Ser.D Sono quasi un mese che non fumo erba o fumo l'ultima volta che ho fumato e stato il 7 agosto e ho fatto solo 3 tiri al fumo eppoi ho fatto 5 tiri contati l'8 agosto adesso io vorrei sapere se quando andro a fare gli analisi che e tra una settimana se mi uscira negativo ? Mi serve una risposta grazie in anticipo Ps: ho saputo che in farmacia vendono drug test quanto costera solo thc ?

Risposta:

molto probabilmnte non risulterà niente. Comunque un drug test costa 20 euro

Domanda: Salve , ma se al momento dell fermo non ti levano la patente È possibile che sia levata in seguito??

Risposta:

per quale reato? Codice della Strda? Codice Penale?

Domanda: Buon giorno devo fare l esame del capello a fine settembre per alcol mi hanno trovato 0,66,quindi,il primo esame del sangue 6 mesi poi il secondo un anno,questo è l ultimo,solo che sono stato all estero ed ho assunto cannabinoidi,si vede negli esami

Risposta:

 nel capello si

nelle urine forse no

Domanda: salve, si può fare ricorso o contestare l'art 75? se si come?

Giorni fa eravamo fermi su una panchina con degli amici che stavano fumando hashisc, passa una volante dei carabinieri che si ferma, e per terra trova un pacchetto di tabacco con dentro (come scritto sul verbale) 1 gr circa di hashisc. Il verbale lo hanno fatto a tutti i presenti. Anche io ho firmato nn pensando che stessi accertando il possesso della sostanza (si lo so sono un deficente), peró vi è scritto che dalla perquisizione nn é risultato nulla addosso a me (e nemmeno agli altri dato che il pacchetto era per strada alla fine) è possibile fare appello a un giudice di pace magari per la cancellazione della sanzione amministrativa? O recandomi spontaneamente a fare delle analisi dove si accerta che nn vi è thc nelle mie urine e quindi la revoca della sanzione? Come posso fare per far uscire il mio nome "pulito" ? Inoltre ho in programma di fare un viaggio a Berlino fra 30 giorni avrò problemi per partire?

Risposta:

 Ciao! Hai trenta giorni di tempo da quando sei stato fermato per presentare, alla tua prefettura di residenza, degli scritti difensivi, ovvero una tua dichiarazione di come si sono svolti i fatti, evidenziando che la sostanza non era di tua proprietà e, infatti, non è stata trovata addosso a te. Devi poi aspettare la valutazione della tua prefettura che deciderà se non procedere nei tuoi confronti o se attivare il procediemnto amministrativo previsto dall’art.75 DPR 309/90. Se porti la tua dichiarazione di persona, puoi anche far presente all’assistente sociale della prefettura, il periodo in cui ti assenterai dall’Italia.

Domanda: Mancata notifica di sospensione della patente da parte del prefetto, a seguito di ritiro della patente per 6 mesi per guida in stato di ebbrezza - puo` essere una fortuna?

Buongiorno, ho 24 anni e sono stata fermata la notte del 23 dicembre dai carabinieri. Avevo tasso alcolemico 1.3: ritiro immediato della patente e sospensione per 6 mesi. Nei giorni seguenti ho contattato il mio avvocato, che mi ha spiegato a cosa andavo incontro (lavori socialmente utili, e analisi periodiche per accertare che io non sia un'alcolista). Sono passati oltre 6 mesi, e non ho mai ricevuto alcuna notifica dalle forze dell'ordine, ne` per quanto riguarda il periodo di sospensione, ne` per la pena, ne` per le analisi. Anche il mio avvocato non ha ricevuto nulla, e il processo non c'e` mai stato. L'avvocato mi ha detto che la notifica di sospensione della patente sarebbe dovuta arrivare per posta entro 20 giorni dall'accaduto, e sta cercando di capire a che livello si e` bloccata la pratica, e per quale motivo. Cosa puo` essere successo? E` possibile che si siano "dimenticati" del mio caso, e che per qualche fortuito motivo mi restituiscano la patente, lasciando pulita la mia fedina penale con un nulla di fatto? Oppure questo e` del tutto impossibile e dovro` in ogni caso fare le analisi per anni e lavori socialmente utili per scontare la pena, restando in questo limbo di attesa ancora per parecchio tempo, come se la patente me l'avessero ritirata oggi? Grazie.

Risposta:

Premesso che ci hai fatto la stessa identica domanda tre mesi fa....e ti avevamo già risposto, ma vabbè facciamo finta che sia la prima volta.

Ci spiace contraddire il tuo avvocato, ma il tasso alcolemico rilevato è in seconda fascia dell'ar.186, si tratta quindi di un reato penale per il quale non valgono i 20 giorni previsti (validi solo per i reati amministrativi), quindi non ci sono limiti temporali per la contestazione.

Comunque basta rivolgersi all'Ufficio Patenti della Prefettura per sapere a che punto sono....

Domanda: Marijuana in aereo?

Salve a tutti, vi ringrazio in primis per la disponibilità costante che dimostrate nell'aiutare e consigliare coloro che necessitano di consigli riguardo le sostanze. La mia domanda riguarda un trasporto di marijuana in aereo, se è possibile e in che quantità. Questa domanda nasce dal fatto che la prossima settimana andrò ad Amsterdam e vorrei portare a casa un paio di grammi di erba "buona" da far assaggiare a degli amici qui in Italia. E' possibile portare un piccolo quantitativo di stupefacenti, dichiarandolo magari in aereoporto e sottoscrivendo l'uso personale? Oppure è una cavolata enorme? Grazie in anticipo per la risposta.

Risposta:

 senz'altro portare sostanze in aereo e dichiararlo alla dogana è un'ottima maniera per prolungare la vacanza a spese del governo italiano....

magari il carcere non sarà un quattro stelle...ma ci si può arrangiare

Trasportare e/o importare sostanze è un reato

Domanda: Danni del "flash" con le canne

Sono una mamma molto preoccupata. Mio figlio 14enne due giorni fa mi ha confessato che per circa un mese e mezzo ha fumato le canne, circa due alla settimana, però facendo anche quello che chiamano flash, ossia aspirando il filtro con il naso, filtro fatto con i biglietti. Ora a distanza di 20 giorni che non tocca più nulla si sente ancora assente, privo di emozioni, estraniato dalla realta, come in un mondo a parte. Può essere un effetto "normale" che deve smaltire o questa pratica del flash con le canne potrebbe aver provocato danni permanenti? Cosa posso fare?

Risposta:

 Cara lettrice, capisco la tua preoccupazione, però è estremamente difficile che tuo figlio possa aver subito danni permanenti. Di tossicitá da parte della sostanza assunta certamente si può parlare. Ma con tutta probabilità nel giro di un periodo non troppo lungo tutto dovrebbe tornare alla normalità. Sarebbe però opportuno innanzi tutto essere del tutto sicuri che si trattasse veramente di cannabis e che veramente l'assunzione sia davvero del tutto conclusa. Il consiglio che posso darti è chiedere una consulenza al servizio per le dipendenze (sert) della tua città. Magari potresti fare tu un colloquio senza coinvolgere tuo figlio e fare questo solo in un secondo momento se i disturbi non passeranno. Se le cose non dovessero migliorare in poche settimane in ogni caso una visita con uno psichiatra potrebbe rendersi necessaria. Però con tutta probabilità tutto dovrebbe tornare alla normalità spontaneamente. Resto comunque a tua disposizione per altri chiarimenti.

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Condividi contenuti