Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 32975 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: tutte / problemi legali

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: ESAMI DOPO RITIRO PATENTE PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA.

BUONGIORNO, SONO UN RAGAZZO DI 21 ANNI CHE PER IL GIORNO DEL SUO COMPLEANNO E' STATO FERMATO DALLA POLIZIA STRADALE. PATENTE RITIRATA IN DATA 11/8. IN DATA 24/8 MI ARRIVA A CASA LA LETTERA DEL PREFETTO CHE DICE DI PRENOTARE APPUNTAMENTO ALLA COMMSSIONE MEDICA PROVINCIALE "IN QUANTO SUSSISTONO DUBBI SULLA PERSISTENZADEI REQUISITI PSICOFISICI NECESSARI PER IL MANTENIMENTO DELLA PATENTE DI GUIDA". DOMANDA: IO HO FATTO USO DI CANNABINOIDI QUALI HASCHISH E MARIJUANA FINO A IERI SERA, E HO ANCHE BEVUTO 2 SUPERALCOLICI IN DATA 22/8 SERA. PER QUANTO TEMPO RIMANGONO NELL'ORGANISMO QUESTE SOSTANZE, SE IO DA OGGI IN POI SMETTO SIA DI BERE CHE DI FUMARE?? VORREI UNA CHIARIFICAZIONE IN BASE ANCHE AL TIPO DI CONTROLLO CHE MI VERRA' FATTO (URINE CAPELLO O SANGUE). SE IO CHIAMO IN QUESTI GIORNI LA COMMISSIONE MEDICA QUANTO E IL TEMPO DI ATTESA PER PRESENTARSI? CI STA CHE MI DIANO L'APPUNTAMENTO ANCHE TRA 2 O 3 MESI? IN DEFINITIVA RIESCO AD ARRIVARE PULITO AL CONTROLLO O NO???? GRAZIE MILLE. SALUTI

Risposta:

Vediamo di rispondere ai tuoi quesiti

Permanenza nell'organismo di sostanze.

Come abbiamo già scritto molte volte il tempo di "smaltimento" del thc è molto lungo e quindi esso può essere rilevato in un campione urinario anche per un mese o più. Ovviamente esiste una relazione molto stretta fra quanto si è fumato, da quanto tempo si fuma e la capacità, sempre diversa, del proprio organismo di metabolizzare (smaltire) la sostanza.

Se ad esempio nel tuo caso hai fumato le 15 "canne" in un breve periodo di tempo è probabile che anche dopo 25 giorni qualche traccia sia presente nelle urine.

Per quanto riguarda il consumo di alcolici vengono ricercate eventuali aletrazioni del fegato e delle transaminasi tramite specifici test moirati quali il CDT.

Ovviamente più è lungo il periodo in cui la persona ha smesso di assumere alcolici e più facilmente l'organismo rientra nei valori normali.

I tempi di attesa variano enormemente da commissione a commissione e da regione a regione e da provincia a provincia in base alla quantità di lavoro che si trovano a dover affrontare le singole commissione.

 

 

 

Domanda: Salve ho effettuato dei test tossicologici : ho tutti i valori negativi ma ho una creatinuria dosaggio droghe pari a 41

Possono fare storie ? E nel caso le facessero posso agire legalmente ? ( dato che il valore minimo e 20)

Risposta:

 41 su 20 significa che la concentrazione è doppia di quella richiesta, overo l'urina è perfettamente concentrata (e non diluita) e che quindi i risultati dell'esame sono affidabili

Domanda: esami patente e trasferimento all'estero

Salve, sono stato da poco obbligato a sottopormi ad esami periodici (alcool e sostanze) per la patente. Ora ho in programma un trasferimento all'estero, nello specifico in germania in quanto ho avuto l'opportunità di andare a lavorare come corriere. vorrei chiedervi come comportarmi rispetto questi esami: tornare in Italia ogni volta sarebbe impossibile per via della lunga procedura (esami, poi cml, poi motorizzazione). Potrei farli direttamente dove andrò a stabilirmi? Vi ringrazio (Scusate la doppia domanda)

Risposta:

 non ci risulta che le Commissioni Mediche autorizzino controlli ed esami all'estero.

Domanda: il 1 settembre dv fare i test antidroga su cannabinoidi e cocaina entro 30 giorni le tracce entro quanto tempo scmpaiono?

Risposta:

 trenta giorni

Domanda: io prendo 20 gocce di cipralex da due anni mi trovo bene non ho più tante ansie cosa mi consiglia devo incominciare a diminuire il dosaggio?

Risposta:

 Assolutamente no. Per prendere una decisione del genere è importante consultare il medico che ti ha prescritto la terapia e (immagino!) abbia seguito l'andamento sei tuoi problemi. Darti dei consigli in questa sede non  sarebbe da parte mia professionalmente corretto.

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: Quanto dura la permanenza di thc sul capello?

Salve... Vorrei sapere quanto dura la permanenza di thc sul capello e se è possibile che possano rintracciare tracce di alcol! Vi espongo alcuni dettagli... Oggi, Martedì 4 Maggio ho fatto la prima visita per la revisione della patente che mi è stata ritirata il 25 Luglio scorso per un controllo all'alcol test, poichè positivo (1.86) decisero di farmi il drug test (urine) e mi trovarono, come io avevo già sospettato, positivo ai cannabinoidi! Trà il 16 Gennaio ed il 1 Marzo sono stato completamente astinente dai cannabinoidi e credo di essermi ben pulito...Però trà la metà di Marzo e precisamente fino 12 Aprile ho fatto 4-5 tiri di spinello ogni settimana.Poi non ho più toccato niente fino ad oggi cioè sono circa 23 giorni di astinenza. Ora è possibile che trovino presenza di thc nel capello, anche se ho fatto solo qualche tirata? E' possibile rintracciare anche la presenza di alcol nel capello? Se dovessero trovare tracce di thc e di alcol sul capello a cosa vado incontro anche se da ora in poi dovrò fare solo esami di urina e con questi risultare pulito, dato che mi dovrebbero restituire la patente il 25 Luglio prossimo? Aspetto con ansia una vostra risposta, intanto un grazie di cuore!!!!!

Risposta:

Nel capello è possibile che possano ritrovare tracce di THC anche se la quantità fumata è stata modesta. Per quanto riguarda l’alcol, nel capello può essere ricercato l’etilglucuronide che è un metabolita dell’alcol ma in tal caso dovrebbe essere specificato nella richiesta.
Nel caso in cui tu risulti positivo cosa potrebbe succedere dipende dalla Commissione Medica. Potrebbero rimandare la restituzione della patente.

Domanda: Ciao redazione una domanda.fumavo erba poi ho smesso per circa 2 mesi ed ora ho fumato per 2 settimane.mi prelevano 2cm di capello a metà ottobre,quindi passano 90 giorni dall'ultima volta ke ho fumato.posso risultare positivo?vi prego rispondetemi

Risposta:

sei sul limite, ma 90 giorni dovrebbe essere un periodo sufficiente

Domanda: salve,sono un ragazzo di 20 anni,l'anno scorso mi hanno beccato con 0,5 g di marijuana con altri 4 ragazzi.mi hanno ritirato la patente per un mese e hanno fatto il foglio amministrativo a tutti e cinque,dovremo parlare con lapsicologa,cosa succedera

???e la prima volta che succede questo,,,cosa comportera il colloquio?cii inviteranno a non fare piu uso...o mi faranno fare il sert o cose simili??

Risposta:

 Salve a te! l’art.75 DPR309/90 che vieta la detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti, prevede anche il ritiro immediato della patente per trenta giorni se, al momento dell’accertamento la persona che detiene una sostanza ha anche la disponibilità di un veicolo. Quindi, supponiamo che trascorsi i trenta giorni tu sia andato a riprendere la patente presso la tua prefettura di residenza. A questo punto devi aspettare la convocazione per il colloquio che dovrai effettuare con un assistente sociale e nel corso del quale, verrà valutato, in base a criteri discrezionali diversi per ogni prefettura, se è possibile chiudere il procedimento con un invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti. Altrimenti, verrà stabilita la sanzione da applicarti e che può comportare la sospensione, o il divieto a prendere, la patente, il passaporto e/o il porto d’armi per un periodo da uno mese a tre mesi.  Verrai inoltre invitato ad effettuare un programma terapeutico volontario che, in caso di sanzione, ti consentirebbe di ottenerne la revoca e, quindi, la restituzione anticipata dei documenti sospesi.

Domanda: esame del capello per alcol

buongiorno volevo chiederle il 10/06/2015 o ritirato l esito alla comissione di cuneo, era 65pg,se da allora non tocco piu niente se vado a rifarlo a fine settembre saro negativo.grazie.

Risposta:

 per rifarlo ed avere un risultato negativo devi calcolare un mese per ogni cm prelevato dal momento in cui hai smesso di bere

 

Domanda: Io sono 6 mesi che non fumo. ho fatto un tiro di spinello il 1 agosto il 25 di agosto ho le analisi del sangue e capello e urine risultano. ? rispondete grazie

Risposta:

 non risultano

Condividi contenuti