sostanze.info - Domande agli Operatori http://www.sostanze.info/archivio/domande/%252F?cerca= Domande inviate dagli utenti con le risposte degli operatori sociali it per quanto tempo rimane il THC nel sangue e nelle urine? http://www.sostanze.info/domande/quanto-tempo-rimane-thc-nel-sangue-nelle-urine <div class="node-body"></div><div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p>Se scrivi nel box CERCA sul lato sinistro del sito le parole THC SANGUE URINE, trovi tutte le risposte che cerchi sull'argomento.</p> </div> </div> </div> canapa problemi legali Sun, 08 Nov 2009 08:17:51 +0000 22037 at http://www.sostanze.info vorrei sapere se in una terapia a scalaggio veloce del metadone le pastiglie dividol possono essere di qlc aiuto duranta la comparsa dei sintomi astinenziali, essendo la dose di metadone assunta non sufficiente. http://www.sostanze.info/domande/vorrei-sapere-se-terapia-scalaggio-veloce-del-metadone-pastiglie-dividol-possono-essere-qlc <div class="node-body"></div><div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p><div> Una riduzione rapida del dosaggio del metadone provoca sintomi astinenziali.</div> <div>Il dividamolo viene usato per aiutare a sopportare questi sintomi. </div><div>Alcuni medici dei Sert lo utilizzano a questo scopo. Si tratta di un farmaco con importanti effetti e quindi deve essere usato strettamente sotto il controllo del medico. </div><div>Un uso &ldquo;fai da te&rdquo; è assolutamente sconsigliabile.</div> </p> </div> </div> </div> consigli medici effetti delle sostanze altro Sun, 11 Oct 2009 13:11:39 +0000 20716 at http://www.sostanze.info Salve sono tossico di eroina ormai da 6 anni http://www.sostanze.info/domande/salve-sono-tossico-eroina-ormai-6-anni <div class="node-body"><p>Volevo sapere se è normale che l'eroina non mi fa più l'effetto delle prime volte..io l'ho sempre fumata,o meglio,ho provato anche a bucarmi ma per motivi che non sto ora ad elencare,in questi 6 anni ho continuato sempre e solo a fumarla..ora,è normale che sono almeno 3anni che non mi fa quasi più niente,neanche se mi fumo 5 grammi in un giorno?è il mio fisico che si è "abituato"?perchè ho come l'impressione che la qualità dell'eroina che circola dalle mie parti sia tutta a un tratto peggiorata e non di poco!!!lo so che può essere una domanda complicata ma è un dubbio che mi mangia l'anima,GRAZIE MILLE per la vostra disponibilità PS vorrei saperlo perchè se è vero come penso io che l'eroina buona non si trova più e che c'è solo sto cavolo di cobret,non li spendo più tutti i miei soldi,con la premessa che da quando ho iniziato avrò speso i soldi necessari a comprare una macchina nuova e io nemmeno ce l'ho!!!GRAZIE</p> </div><div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p> <div style="font-weight:normal">La tua esperienza insegna almeno due cose. La prima è che con le droghe si spendono (a poco a poco) delle quantità di soldi molto ingenti. La seconda è il fenomeno della &ldquo;tolleranza&rdquo;. Con questo termine si intende questo: quando una sostanza viene utilizzata ripetutamente, con il tempo, per avere lo stesso effetto se ne deve usare sempre di più. Questo è un fenomeno assolutamente tipico per l&rsquo;eroina. Quindi non c&rsquo;è niente di strano in quello che ti sta succedendo: stai sviluppando una tolleranza sempre più intensa agli oppiacei. Naturalmente è possibile che l&rsquo;eroina sul mercato della tua zona abbia una concentrazione particolarmente bassa, ma questo noi non possiamo saperlo e nemmeno tu. Non si può mai sapere cosa realmente si acquista quando si acquista una sostanza illegale. Un&rsquo;altra cosa che ci insegna la tua domanda è che nonostante tutte le campagne di prevenzione ed informazione sulle droghe, molti consumatori non ne conoscono le caratteristiche principali. Questo rende la cosa ancora più pericolosa.</div> </p> </div> </div> </div> consigli medici effetti delle sostanze eroina Sat, 29 Jan 2011 02:46:29 +0000 38801 at http://www.sostanze.info quanto tempo ci vuole per smaltire alcol dal sangue e dalle urine?l'esame che fanno a me è uno delle urine dove cercano la presenza di etanolo, l'altro è del sangue e nel foglio c'è scritto alanina aminotransferasi, aspartato aminotransferasi e altre cose http://www.sostanze.info/domande/quanto-tempo-ci-vuole-smaltire-alcol-dal-sangue-dalle-urinelesame-che-fanno-me-%C3%A8-delle-urine <div class="node-body"><p>QUANTO TEMPO RIMANGONO TRACCE DELL'ASSUNZIONE DI COCAINA NEL SANGUE..E DAGLI ESAMI DEL SANGUE MILITARI PUò COMPARIRE QUALCOSA DOPO 10 GIORNI DALL'ASSUNZIONE?</p> </div><div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p><span style="font-size:11pt">Per smaltire l'alcol dal sangue sono necessarie poche ore, dalle urine è necessaro qualche giorno. Per i valori&nbsp;dei parametri che ricercano negli esami del sangue se questi fossero alterati, ma questo accade in caso di abuso cronico di alcol, sono necessari alcuni mesi perchè rientrino nella norma</span></p> </div> </div> </div> cocaina altro Thu, 12 Nov 2009 15:10:10 +0000 22367 at http://www.sostanze.info quanto costa il test delle urine per il thc? http://www.sostanze.info/domande/quanto-costa-test-delle-urine-thc <div class="node-body"><p>io non fumo canne dal 22/2/2011, da quando avrei dovuto probabilmente fare il test delle urine per rilevare il THC.. molti miei amici mi hanno detto che è era poco probabile che avrei fatto il questo test perchè ha un costo abbastanza elevato.. è vero questo?? quanto costa?? e se mi fumassi una canna la settimana prossima, quanto tempo dovrebbe passare per risultare negativo al test?</p> </div><div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p> <div>Nei laboratori di analisi pubblici costa circa 6 euro lo screening e circa 70 la conferma. In farmacia lo screening costa forse un po&rsquo; di più e di solito è associato ad altri test. Dopo una sola canna le urine rimangono positive per circa 4 giorni.</div> </p> </div> </div> </div> effetti delle sostanze canapa Fri, 18 Mar 2011 16:42:18 +0000 41378 at http://www.sostanze.info voglio smettere di bere http://www.sostanze.info/domande/voglio-smettere-bere <div class="node-body"><p>da quelle poche domande e risposte che ho letto, mi ritengo un alcolizzato cronico, oggi e il quarto giorno che non assumo alcool e inizio a sentire diverse volte significative crisi di astinenza.. sono 8 anni che bevo, ma nell ultimo anno e mezzo sono arrivato a bere quotidianamente 2 litri a volte più di vino accompagnati da birra o altro, altri giorni mischio vari super alcolici con amari e birre.. Quanto tempo ci vorrà per riprendermi circa? E sopratutto, per quanto tempo persisteranno le crisi di astinenza? Ho letto che l astinenza può portare allucinazioni.. Posso riscontrarle? Grazie mille per l attenzione..</p> </div><div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p>&nbsp;Complimenti per il coraggio e la determinazione: non è semplice prendere una decisione del genere. Però non fare tutto da solo: l'astinenza da alcol può essere un pò pericolosa e sì, in alcuni casi (molto rari per fortuna) può dare anche allucinazioni. E' consigliabile che tu ti rivolga ad un medico, anche quello curante se non te la senti di andare in un servizio specialistico come i Sert o i Centri alcologici, che potrebbe monitorare la situazione ed eventualmente prescriverti una terapia che non ti faccia avvertire i sintomi fastidiosi dell'astinenza e che in tal caso quindi sarebbe risolta in tempi molto brevi.</p> <div>Ti consigliamo anche di prendere in considerazione la possibilità di essere seguito successivamente da specialisti o di frequentare dei gruppi di auto aiuto che sono importanti per mantenere la determinazione a non bere, che nel lungo termine è una cosa non facile da fare. Chi ti risponde è Laura Calviani, medico e se lo ritieni utile puoi mantenerti in contatto con noi se, durante il tuo percorso, sentirai la necessità di confrontarti o di ricevere altre informazioni.</div> </div> </div> </div> alcol consigli medici effetti delle sostanze Wed, 07 Mar 2012 12:19:22 +0000 59802 at http://www.sostanze.info CIAO IERI HO TIRATO COCA MEZZO GRAMMO .VOLEVO SAPERE DOPO QUANDO TEMPO RESTA NEL SANGUE E URINA http://www.sostanze.info/domande/ciao-ieri-ho-tirato-coca-mezzo-grammo-volevo-sapere-dopo-quando-tempo-resta-nel-sangue-urina <div class="node-body"></div><div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p>dai due ai cinque giorni</p> </div> </div> </div> effetti delle sostanze cocaina Thu, 01 Jan 2015 18:45:28 +0000 178878 at http://www.sostanze.info per quanto tempo resta la cocaina nel sangue e nell'urina? http://www.sostanze.info/domande/quanto-tempo-resta-cocaina-nel-sangue-nellurina <div class="node-body"></div><div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p>Nelle urine dai tre ai cinque giorni.<br /> Analogamente nel sangue, con un leggero tempo inferiore a quello della permanenza nelle urine. Per ulteriori info puoi digitare &quot;cocaina urine&quot; nel box &quot;cerca&quot; e troverai diverse risposte a riguardo.<br /> &nbsp;</p> </div> </div> </div> cocaina Mon, 26 Jul 2010 16:27:58 +0000 31656 at http://www.sostanze.info ESAMI DOPO RITIRO PATENTE PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA. http://www.sostanze.info/domande/esami-dopo-ritiro-patente-guida-stato-ebbrezza <div class="node-body"><p>BUONGIORNO, SONO UN RAGAZZO DI 21 ANNI CHE PER IL GIORNO DEL SUO COMPLEANNO E' STATO FERMATO DALLA POLIZIA STRADALE. PATENTE RITIRATA IN DATA 11/8. IN DATA 24/8 MI ARRIVA A CASA LA LETTERA DEL PREFETTO CHE DICE DI PRENOTARE APPUNTAMENTO ALLA COMMSSIONE MEDICA PROVINCIALE "IN QUANTO SUSSISTONO DUBBI SULLA PERSISTENZADEI REQUISITI PSICOFISICI NECESSARI PER IL MANTENIMENTO DELLA PATENTE DI GUIDA". DOMANDA: IO HO FATTO USO DI CANNABINOIDI QUALI HASCHISH E MARIJUANA FINO A IERI SERA, E HO ANCHE BEVUTO 2 SUPERALCOLICI IN DATA 22/8 SERA. PER QUANTO TEMPO RIMANGONO NELL'ORGANISMO QUESTE SOSTANZE, SE IO DA OGGI IN POI SMETTO SIA DI BERE CHE DI FUMARE?? VORREI UNA CHIARIFICAZIONE IN BASE ANCHE AL TIPO DI CONTROLLO CHE MI VERRA' FATTO (URINE CAPELLO O SANGUE). SE IO CHIAMO IN QUESTI GIORNI LA COMMISSIONE MEDICA QUANTO E IL TEMPO DI ATTESA PER PRESENTARSI? CI STA CHE MI DIANO L'APPUNTAMENTO ANCHE TRA 2 O 3 MESI? IN DEFINITIVA RIESCO AD ARRIVARE PULITO AL CONTROLLO O NO???? GRAZIE MILLE. SALUTI</p> </div><div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p> </p><p>Vediamo di rispondere ai tuoi quesiti</p><p>Permanenza nell'organismo di sostanze.</p><p style="font-style:normal">Come abbiamo già scritto molte volte il tempo di &quot;smaltimento&quot; del thc è molto lungo e quindi esso può essere rilevato in un campione urinario anche per un mese o più. Ovviamente esiste una relazione molto stretta fra quanto si è fumato, da quanto tempo si fuma e la capacità, sempre diversa, del proprio organismo di metabolizzare (smaltire) la sostanza.</p><p style="font-style:normal">Se ad esempio nel tuo caso hai fumato le 15 &quot;canne&quot; in un breve periodo di tempo è probabile che anche dopo 25 giorni qualche traccia sia presente nelle urine.</p><p style="font-style:normal">Per quanto riguarda il consumo di alcolici vengono ricercate eventuali aletrazioni del fegato e delle transaminasi tramite specifici test moirati quali il CDT.</p><p style="font-style:normal">Ovviamente più è lungo il periodo in cui la persona ha smesso di assumere alcolici e più facilmente l'organismo rientra nei valori normali.</p><p style="font-style:normal"><span style="font-size:smaller"> I tempi di attesa variano enormemente da commissione a commissione e da regione a regione e da provincia a provincia in base alla quantità di lavoro che si trovano a dover affrontare le singole commissione.</span></p> <p>&nbsp;</p><p style="font-style:normal">&nbsp;</p><p>&nbsp;</p> </div> </div> </div> alcol consigli medici effetti delle sostanze problemi legali Mon, 24 Aug 2009 10:55:16 +0000 18556 at http://www.sostanze.info gli amminoacidi (faccio palestra) fanno male? http://www.sostanze.info/domande/gli-amminoacidi-faccio-palestra-fanno-male <div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p>Intanto qualche parola su cosa sono gli aminoacidi.<br /> Gli aminoacidi (o amminoacidi) sono l'unità strutturale primaria delle proteine.<br /> Possiamo quindi immaginare gli aminoacidi come mattoncini che, uniti da un collante chiamato legame peptidico, formano una lunga sequenza che dà origine ad una proteina.<br /> All'interno dello stomaco e del duodeno questi legami vengono rotti ed i singoli aminoacidi giungono sino all'intestino tenue dove vengono assorbiti come tali ed utilizzati dall'organismo.<br /> L’uso di aminoacidi nell’attività sportiva, ed in particolare in quelle attività che mirano ad aumentare la massa muscolare, è oggi, diciamo purtroppo, molto diffuso.<br /> Buona parte dei supplementi dietetici dedicati al bodybuilding è a base di amminoacidi.<br /> Rientrano in questa categoria integratori come la creatina, la glutammina, la carnicina, i BCAA, ecc. Innanzitutto è importante tenere ben presente che gli amminoacidi sono i costituenti delle proteine. Di conseguenza qualsiasi alimento proteico contiene, in proporzioni variabili, tutti i vari amminoacidi. Consumare un'ampia gamma di alimenti ricchi di proteine (pesce, legumi, latticini e carne) è più che sufficiente per soddisfare il proprio fabbisogno.<br /> La convinzione che alcuni amminoacidi aumentino la prestazione atletica se assunti da soli a dosi elevate è scientificamente tutta da provare. Ovvio che l'utilizzo di questi supplementi dietetici ha come cavallo di battaglia la praticità d'uso e la facilità d'assunzione.<br /> Ma una assunzione di una grande quantità di aminoacidi può essere dannosa all’organismo, in particolare per il fegato e per i reni.<br /> Gli additivi dietetici e quelli ormonali sono una scorciatoia verso l’ottenimento di risultati maggiori con sforzi minori.<br /> Una scorciatoia, però, non priva di pericoli.</p> </div> </div> </div> Sat, 22 Nov 2008 17:00:20 +0000 3022 at http://www.sostanze.info Si possono assumere 2compresse di depalgos5mg assieme? http://www.sostanze.info/domande/si-possono-assumere-2compresse-depalgos5mg-assieme <div class="node-body"></div><div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p>&nbsp;Si tratta di un farmaco che contiene paracatamolo e ossicodone. Va usato soltanto su indicazione e prescrizione di un medico per la cura di dolori intensi ed in situazioni particolari di patologia. Quindi non posso rispondere alla tua domanda. La devi porre al medico che sta curando il dolore da cui sei affetto.&nbsp;</p> </div> </div> </div> consigli medici effetti delle sostanze eroina Mon, 17 Oct 2011 09:21:22 +0000 50625 at http://www.sostanze.info DECOLORAZIONE E TEST CAPELLO http://www.sostanze.info/domande/decolorazione-test-capello <div class="node-body"><p>due domande: 1. la DECOLORAZIONE dei capelli (poi ritingendoli del proprio colore ovviamente...) puo' essere un possibile bleuf perchè l'esame del capello risulti negativo? 2. Premetto un accertato uso di cannabis attraverso un esame di sangue/urine. PER CUI, in conseguenza di un ritrovo di solo cannabinoidi in questo test, vengono ricercati anche lsd e psilocibina nell'esame del capello per riavere la patente?? fatemi sapere al piu presto. Grazie</p> </div><div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p> <div>Si, è possibile che in occasione di questa verifica per la patente possano essere ricercate anche altre sostanze oltre al thc. La decolorazione può (ma non è assolutamente provato che lo faccia) alterare i risultati dei test tossicologici del capello.</div> <div>Per questo spesso viene richiesto di ripetere l'esame prelevando un altro pelo corporeo.</div> </p> </div> </div> </div> informazioni sui servizi sociali e di recupero psichedelici Sun, 02 May 2010 19:00:17 +0000 29090 at http://www.sostanze.info dove acquistare fendimetrazina per dimagrire? http://www.sostanze.info/domande/dove-acquistare-fendimetrazina-dimagrire-0 <div class="node-body"></div><div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p>&nbsp;Da nessuna parte. Il farmaco è stato messo da pochi mesi fuorilegge e quindi acquistarlo o procurarselo equivale all'acquisto di una sostanza stupefacente.&nbsp;</p> </div> </div> </div> informazioni e curiosità sulle sostanze altro Thu, 01 Mar 2012 14:37:41 +0000 59344 at http://www.sostanze.info Salve, vorrei sapere un metodo per accelerare lo smaltimento del thc nelle urine. grazie1000 http://www.sostanze.info/domande/salve-vorrei-sapere-metodo-accelerare-smaltimento-del-thc-nelle-urine-grazie1000 <div class="node-body"><p>sono alto 174cm peso 68kg, non faccio attività fisica, vado in bagno subito dopo la digestione.<br /> Sono stato fumatore cronico di cannabis per 8 mesi, una canna al giorno da 0,3g di marjuana o 0,5g di fumo.<br /> Mi hanno ritirato la patente e dovrò fare delle analisi alle urine.<br /> vorrei sapere se per me valgono i 30giorni di permanenza del thc nelle urine o se, dato il periodo di 8mesi immediatamente precedente di assunzione cronica, si è innalzata la soglia.<br /> Vorrei sapere se c'è qualche metodo valido che aiuta l'organismo a matabolizzare il thc più velocemente ed abbassare il periodo di permanenza di questo nelle urine.<br /> In attesa di risposta ringrazio anticipatamente.</p> </div><div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p>&nbsp;</p> <div style="font-weight:normal">Come sempre rispondiamo a questa domanda, il periodo massimo di permanenza del THC nell'organismo può variare tra i 30 e i 40 giorni.</div> <div>Non esiste alcun rimedio naturale o farmacologico in grado di accelerare il naturale smaltimento della sostanza dall'organismo.</div> <div>Ti consigliamo però di fare un test di quelli che normalmente si comprano in farmacia. Danno risultati abbastanza affidabili dato che il principio su cui si basano è quello dei test di primo livello effettuati in laboratorio (metodo immunoenzimatico).</div> <p>&nbsp;</p> </div> </div> </div> effetti delle sostanze canapa Thu, 06 Jan 2011 16:22:17 +0000 37600 at http://www.sostanze.info RITIRO PATENTE STATO DI EBREZZA http://www.sostanze.info/domande/ritiro-patente-stato-ebrezza <p>ciao,<br /> pochi giorni fa mi hanno fermato e ritirato la patente x guida in stato di ebrezza. Lasciando perdere che l'auto non era mia ma di una ragazza che si era sentita male e che stavo portando al P.S. ... ora mi è arrivata la lettera dalla prefettura dove mi dicono di sottopormi a visita medica presso la commissione medica di Venezia. Amici mi hanno detto che costano queste visite e soprattutto gli esami che fanno fare.. Ma QUANTO COSTANO?? Mi hanno ritirato la patente per 6 mesi.. significa che devo sottopormi a queste visite più volte nell'arco dei 6 mesi?? Io non bevo tutti i giorni: a casa niente alcoolici, se è bevo una birra al sabato mangiando la pizza o 1 superalcolico in discoteca, ma non tutte le settimane.. L'ultimo alcoolico l'ho bevuto appunto quella sera (20 gg fa). Se ad agosto mi fanno gli esami rischio qualcosa bavendo queste quantità (1 birra o 1 prosecco alla settimana). PER QUANTO TEMPO RIMANE PRESENTE L'ALCOOL NEL SANGUE? Poi, sempre amici, mi parlavano di probabile esame del capello.. ma perché? Sbaglio o l'esame del capello lo si fa per uso di stupefacenti?? Se a me hanno ritirato la patente per guida in stato di ebrezza (=alcool)cosa centrano gli stupefacenti? Se qualcuno mi risponde chiarendomi un pò questa situazione ringrazio molto</p> <div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p>Cerchiamo di rispondere a tutte le tue domande.</p><div>Per quanto riguarda la presenza dell'alcool ti possiamo rispondere che&nbsp;gli esami che vengono richiesti dalla commissione medica&nbsp;sono esami che valutano le condizioni del fegato. Se una persona non abusa regolarmente con l'alcool questi esami risultano normali. Se invece ua persona contunua ad abusare questi esami continuano ad essere alterati. La ricerca diretta dell'alcool invece si negativizza in pochi giorni. Per quanto riguarda il costo non possiamo essere precisi perch&egrave; varia da Regione a Regione e in base agli esami ed al numero degli esami richiesti. Dovrebbe comunque trattarsi di una cifra&nbsp;superiore ai cento euro.</div><p>Per quanto riguarda la questione del test del capello, il testo dell'articolo 186 prevede genericamente che sia possibile &quot;nel rispetto della riservatezza personale e senza pregiudizio per l'integrit&agrave; fisica, [...] sottoporre i conducenti ad accertamenti qualitativi non invasivi&quot; nei quali pu&ograve; rientrare anche il test del capello.</p> </div> </div> </div> Thu, 23 Jul 2009 13:46:04 +0000 MIK 17439 at http://www.sostanze.info se ho assaggiato cocaina da un cd a settembre con il dito,a gennaio si può vedere sul capello???? http://www.sostanze.info/domande/se-ho-assaggiato-cocaina-cd-settembre-ditoa-gennaio-si-puo-vedere-sul-capello <div class="node-body"></div><div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p>&nbsp;Ciao, avevamo già risposto ieri a tuo fratello che ci aveva scritto per avere info sulla tua situazione, e volentieri oggi rispondiamo di nuovo direttamente a te.</p> <p>Se la sola assunzione che hai fatto è stata quella,&nbsp;direi che non ci sono problemi</p> </div> </div> </div> effetti delle sostanze cocaina Thu, 26 Jan 2012 09:31:19 +0000 56712 at http://www.sostanze.info falso positivo http://www.sostanze.info/domande/falso-positivo-2 <div class="node-body"><p>salve, da qualche mese mio padre fa analizzare settimanalmente le mie urine al sert del mio paese, ho congelato diverse provette di urina pulita che utilizzo di volta in volta per superare il test,questa settimana però al sert sostengono di averle trovate positive all eroina,come è possibile che la stessa urina che ho utilizzato altre volte e risultata pulita questa volta risulti positiva all eroina?</p> </div><div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p>Chiedigli di fare le controanalisi, che però ti faranno fare direttamente loro in ambulatorio...e allora viene fuori che non sei positivo all'eroina, ma alla cannabis.</p> <p>Scegli tu...</p> </div> </div> </div> canapa problemi legali Mon, 23 Mar 2015 15:15:32 +0000 189549 at http://www.sostanze.info nelle analisi del sangue si vede se fumo? http://www.sostanze.info/domande/nelle-analisi-del-sangue-si-vede-se-fumo <div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p><div>Se ti riferisci al fumo delle sigaretta la risposta è&nbsp;questa: in teoria si, la nicotina potrebbe essere ricercata nel sangue, ma di fatto non viene mai fatto. I motivi per cui non viene mai fatta questa ricerca sono legati al fatto che la nicotina è una sostanza legale che oltre tutto non viene considerata ostacolo ad alcuna attività lavorativa o di guida. Il fumo delle sigarette quindi è considerato (dal punto di vista legislativo) soltanto una questione di salute individuale. La questione della salute collettiva (legata al fumo passivo) è affrontata, come si sa, dal divieto di fumo nei luoghi aperti al pubblico. Esami ematici possono mettere in evidenza dei segni indiretti del fumo quando ci sono dei danni all&rsquo;organismo. Non mettono in evidenza niente se non ci sono già dei danni. Quest&rsquo;ultimo discorso vale anche per il fumo della cannabis: non ci sono particolari alterazioni degli esami ematici in seguito al fumo di cannabis, a meno che tale assunzione non abbia provocato dei danni gravi all&rsquo;organismo (ad esempio ai polmoni) ed in questo caso potrebbero c9omparire delle alterazioni non specifiche. La ricerca del thc può essere fatta nel sangue, ma in genere viene fatta nelle urine e nei peli.</div><div>&nbsp;</div></p> </div> </div> </div> Sun, 18 Oct 2009 14:05:16 +0000 21038 at http://www.sostanze.info Quali sono i principali rischi dell'uso saltuario di cocaina endovena?Che fare per un piccolo fuorivena leggermente gonfio nella piega del gomito? http://www.sostanze.info/domande/quali-sono-principali-rischi-delluso-saltuario-cocaina-endovenache-fare-piccolo-fuorivena-le <div class="node-body"><p>Salve, ho iniziato con l'eroina a 19 anni, ora ne ho 33 e dopo vari tentativi in comunità, per la prima volta sta funzionando la cura col metadone -e anche io ho un po di merito!!!, quindi per tutti, si puo' fare! ho trovato il dosaggio giusto e da 2 anni circa è scomparso il craving, tanto che l'eroina è sparita dai miei pensieri (cosa che, anni fa, pensavo impossibile!).<br /> Quello che mi preoccupa, è che ho un altro "vizietto" una volta al mese, oppure ogni due, insomma con cadenza non regolare, spendo 50€ per un po di cocaina e me la inietto con aghi lunghi nella piega interna del gomito, salvo poi pentirmene ogni volta, specie se a causa delle mie vene non perfette mi faccio un buco fuori (stasera piccolo edema e pelle arrossata e poco dolorante al tatto).<br /> Vorrei sapere prima come trattare questa situazione particolare, e cosa metterci per accelerare la guarigione dei piccoli fori e del livido; secondo, vorrei che mi si spiegasse quali sono i danni che la cocaina, specialmente se iniettata, può provocare a livello sia topico che generale, cosicchè magari prendere coscienza dei dannimi possa aiutare a smettere... e pensare che una volta la cocaina la odiavo, ora è l'unica cosa che mi provoca disagio e malessere.<br /> Grazie e buon Natale XxX</p> </div><div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p>&nbsp;Sicuramente è per la maggior parte merito tuo se hai fatto il gran passo di affrancarti dall'uso di eroina. Evidentemente hai delle buone risosrse che adesso devi rimettere in campo per distaccarti anche dalla cocaina che &nbsp;rischia di condizionarti almeno allo stesso modo se non peggio. L'uso in vena per tutte le sostanze è pericolosissimo perchè può portare nel circolo sanguigno batteri e provocare infezioni locali (nella sede di iniezione) e &nbsp;generalizzati (vere e proprie setticemie). I batteri possono risalire il circolo venoso e andarsi a depositare sulle valvole cardiache causando alterazioni valvolari con scompensi cardiaci. Inoltre sia per i batteri che per le sostanze iniettate si possono creare trombi a livello del vaso che possono risalire al cuore, ai polmoni e al cervello causando embolie o ictus.&nbsp;</p> <div>Per quanto riguarda gli effetti della cocaina &nbsp;sono gli stessi sia che la si usi endovena che per sniffing o altro: effetti sul cuore (aritmie e ischemie), sul sistema circolatorio (ictus e/o emorragie nel cervello). Possibili danni al fegato. Questo l'elenco non preciso per difetto: ti basta?</div> <div>Quindi quel rossore e piccolo edema non lo trascurare: se dovesse aumentare fatti vedere perchè un eventuale ascesso è un ricettacolo di germi che possono andare in circolo. Nel frattempo non c'è niente che davvero funzioni se non attendere che l'edema si riassorba</div> <div>Laura Calviani medico sostanze.info</div> </div> </div> </div> consigli medici cocaina Thu, 26 Dec 2013 00:13:22 +0000 129078 at http://www.sostanze.info cosa provoca una canna? http://www.sostanze.info/domande/cosa-provoca-canna <div class="node-body"><p>ciao volevo sapere cosa può provocare una canna e come si può far smettere un amico che nè fa uso.??.aiutatemi al più presto</p> </div><div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p> Normal 0 14 Il principio attivo contenuto nelle canne è il thc (tetraidrocannabinolo). In una canna ce ne possono essere quantità molto diverse. </p> <p>Gli effetti quindi possono essere molto diversi&nbsp; anche in conseguenza di queste diverse quantità. Oltre ad essere molto diversi anche da persona a persona. </p> <p>Il thc è, innanzi tutto, una sostanza allucinogena. Ciò provoca delle dispercezioni (alterazione della percezione): ad esempio modifica la percezione dei colori, o dei suoni, o delle distanze, degli odori, dello scorrere del tempo delle sensazioni tattili. Facciamo degli esempi: se stiamo guidando un mezzo di trasporto la percezione della distanza tra noi e la macchina che ci precede può essere diversa (maggiore o inferiore) da quella reale, oppure la sensazione del tempo che occorre per raggiungere la prossima curva è diversa (maggiore o inferiore) da quella reale, se entriamo in una stanza la possiamo vedere di una grandezza diversa da come è e magari con le pareti oblique anziché verticali). Un altro effetto è una alterazione dell&rsquo;attenzione: ci distraiamo molto facilmente da quello che stiamo facendo. Altro effetto tipico è l&rsquo;esaltazione dello stato d&rsquo;animo che già abbiamo: se siamo allegri possiamo diventarlo ancora di più, se siamo tristi possiamo, sotto l&rsquo;effetto del thc, essere presi da una tristezza fortissima.</p> <p>In certe persone questi effetti sono molto leggeri ed invece l&rsquo;effetto principale è quello del rilassamento. In altre persone si ha l&rsquo;effetto esattamente opposto: si possono cioè avere delle vere e proprie crisi di panico molto spiacevoli. In altre persone ancora possono comparire delle vere e proprie crisi psicotiche (pazzia temporanea). Sotto questo effetto possono comparire delle vere e proprie allucinazioni e dei deliri. In genere questo succede in persone (quasi sempre adolescenti) che probabilmente sono predisposte a questo e non lo sanno prima.</p> <p>Una conseguenza dopo un uso frequente e prolungato è la cosiddetta sindrome motivazionale: cioè la tendenza a non avere voglia di fare niente.</p> <p>Come per tutte le droghe dopo un uso più o meno prolungato si può sviluppare una dipendenza psicologica.&nbsp; Può cioè essere difficile smettere una volta che lo si decide.</p> <p>Come vedi gli effetti possono essere molto diversi e questo elenco potrebbe essere ancora più lungo. Per saperne di più puoi leggere la scheda presente nel sito.</p> <p>Non è facile fare smettere una persona che ne fa uso e vuole continuare. </p> <p>Soprattutto se questa persona non ha avuto effetti spiacevoli, è difficile che possa credere che questi effetti possono comparire quando meno se lo aspetta. </p> <p>Come abbiamo scritto in altre risposte a richieste di aiuto simili alla tua, la sola cosa che puoi fare è restare coerente con la tua scelta di non usare sostanze ed essere pronto/a ad aiutare il tuo amico quando lui te lo chiederà.</p> <p>.</p> <p>&nbsp;</p> </div> </div> </div> consigli medici effetti delle sostanze canapa Fri, 07 Aug 2009 17:01:39 +0000 17929 at http://www.sostanze.info Curiosità Sert http://www.sostanze.info/domande/curiosita-sert <div class="node-body"><p>Ieri una ragazza mi ha raccontato unanstrana storia... MA è vero che ai "tossici di cocaina" danno il metadona al sert?</p> </div><div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p>Assolutamente no. Il metadone si usa solo per la dipendenza da oppiacei. Tuttavia molti dipendenti da cocaina lo sono anche da oppiacei.<br /> &nbsp;</p> </div> </div> </div> effetti delle sostanze cocaina Fri, 06 Mar 2015 12:31:31 +0000 187404 at http://www.sostanze.info Effetti collaterali cipralex http://www.sostanze.info/domande/effetti-collaterali-cipralex <div class="node-body"><p>Salve,dà circa un mese stò prendendo il ciprlex, per curare l' ansia e gli attacchi di panico prescrittomi dallo psichiatra.<br /> Contemporaneamente ho sospeso l' assunzione di marijuana che usavo appunto per curare questi sintomi.<br /> Però sono comparsi innumerevoli effetti collatareli trà i quali: diminuzione dell' appettito, bocca secca, problemi di erezione, digrinare i denti e sopprattutto insonnia ed icubi quasi allucinazioni.<br /> Secondo voi è normale avere tutti questi effetti collaterali dovuti al farmaco? Oppure alcuni di questi effetti sono dovuti alla sospensione improvvisa di thc?<br /> Vi prego datemi qualche iformazione, non riesco a sopportare qusti effetti.<br /> Cumungue proverò nuovamente a sentiro lo specialiststa.<br /> Vi ringrazzio del servizio che fornite.</p> </div><div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p> <div>E&rsquo; possibile che le cause dei disturbi siano tutte e due. Certamente il thc è una pessima medicina per l&rsquo;ansia in quanto può, in certi casi, farla passare ma finito l&rsquo;effetto può esserci un suo aumento. Un farmaco SSRI (come il cipralex) può essere utile. In genere gli effetti &ldquo;positivi&rdquo; di questo farmaco compaiono dopo due o tre settimane, mentre gli effetti collaterali iniziano subito. Questi effetti però con il tempo tendono a scomparire. La possibilità di insorgenza di questi disturbi è molto variabile da persona a persona. Per fortuna il Cipralex non è l&rsquo;unico farmaco di questa famiglie e ne esistono altri che possono essere meglio tollerati da te. Fai bene a parlarne con lo psichiatra per poter decidere insieme a lui se continuare con il Cipralex o magari provare se un altro farmaco della stessa famiglia ti evita gli effetti collaterali di cui soffri.</div> </p> </div> </div> </div> consigli medici effetti delle sostanze altro Mon, 27 Sep 2010 04:39:45 +0000 33645 at http://www.sostanze.info fendimetrazina bitartato mg30 e entac possono essere presi contemporaneamente ? cosa possono provocare ? http://www.sostanze.info/domande/fendimetrazina-bitartato-mg30-entac-possono-essere-presi-contemporaneamente-cosa-possono <div class="node-body"></div><div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p> <div style="font-weight:normal">La fendimetrazina è una sostanza piuttosto pericolosa. Ha un effetto eccitante di lunga durata e può provocare problemi vari tipici delle sostanze eccitanti: problemi cardiologici, disturbi dell&rsquo;umore, disturbi del comportamento, psicosi tossiche. Gli effetti possono essere più gravi se assunti con sostanze che aumentano la disponibilità delle catecolamine come è l&rsquo;Entact.</div> </p> </div> </div> </div> effetti delle sostanze altro Thu, 24 Mar 2011 09:41:00 +0000 41594 at http://www.sostanze.info soluzione schoum per smaltire il thc http://www.sostanze.info/domande/soluzione-schoum-smaltire-thc <div class="node-body"></div><div class="field field-type-text field-field-risposta"> <div class="field-items"> <div class="field-item odd"> <div class="field-label-inline-first"> Risposta:&nbsp;</div> <p><div>La soluzione schoum come altri rimedi farmacologici o empirici (acqua/latte/tisane) ha<br />ben poca, se non nessuna, efficacia nel far smaltire al nostro organismo hashish o sostanze analoghe, se non nei tempi che abbiamo già ampiamente descritto in molte risposte all&rsquo;interno del sito.</div> <div>&nbsp;</div> </p> </div> </div> </div> effetti delle sostanze canapa Sun, 25 Oct 2009 13:44:27 +0000 21438 at http://www.sostanze.info