Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 26786 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: tutte / problemi sul lavoro/a scuola

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: test positivo cannabinoidi in visita medica preassuntiva

salve, dovrei iniziare a lavorare in un istituto di vigilanza privata e l azienda, prima dell assunzione mi ha mandato da un medico del lavoro per la visita medica preassuntiva il quale mi ha sottoposto all esame dell urina risultando positivo ai cannabinoidi.. vorrei sapere cosa comporta e cosa posso fare.. grazie

Risposta:

 immaginiamo che trattandosi di una vista preassuntiva, il positivo abbia bloccato la tua assunzione. Pr il resto non succede niente, nel senso che non verranno presi provvedimenti nei tuoi confronti dato che non eri loro dipendente.

C'è poi la - remota - possibilità che il medico competente segnali alla motorizzazione la tua positività e che questa ti chieda di fare esami sulle sostanze, per verificare se puoi mantenere la patente. Ma non succede quasi mai

Domanda: se fumo una canna alla settimana (forse meno) quanto tempo mi ci vuole più o meno per pulire le urine dal thc e passare il test?

Io inizio la settimana prossima a lavorare per una catena di negozi di elettronica e il datore mi ha detto che devo procurarmi 2 documenti dalla questura il primo che attesti che non ho commesso reati ed il secondo che non faccio uso di droghe Ora le mie domande sono: mi faranno un test delle urine? E se si che probabilità c'è che mi trovino livelli alti di thc calcolando che fumo un pò meno di una canna alla settimana?

Risposta:

 dopo due/tre settimane non ci sono tracce della sostanza

Domanda: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avvisati ci si può rifiutare di farli?

Risposta:

L'articolo 5, comma 4, della legge di attuazione dei controlli sui i lavoratori prevede che "il datore di lavoro informi il lavoratore interessato della data dell'accertamento e gli comunichi il luogo ove l'accertamento si svolgerà all'inizio del turno di lavoro del giorno fissato per l'accertamento", quindi potremmo considerarlo un controllo urinario a sorpresa nel senso che il lavoratore non avrà il tempo di "organizzarsi".
In realtà non sono a sorpresa perchè il lavoratore verrà avvisato di ciò che si farà nella visita medica per tempo (in genere uno o due giorni prima).
In caso di rifiuto da parte del lavoratore di sottoporsi ai controlli, viene applicata la sanzione che consiste nello spostamento dalla mansione svolta.

Domanda: AL DRUG TEST SI NOTA LA DIFFERENZA TRA L URINA DI UN ADULTO E QUELLA DI UN BAMBINO?

SONO VENUTO A SAPERE CHE DOMANI A LAVORO CI SARANNO I DRUG TEST A SORPRESA,SONO NEL PANICO PIU TOTALE PERCHè RISULTEREI POSITIVO AL THC, RISCHIANDO IL POSTO DI LAVORO. VORREI SAPERE SE TRUCCO L ESAME DANDOGLI L URINA DI MIO FIGLIO (PREMETTO KE IL MIO BAMBINO HA 6 MESI) SI NOTERà QUALCHE DIFFERENZA?? AIUTATEMI!!

Risposta:

i solito questi esami, dato che si tratta di accertamenti legali, devono essere fatti in presenza di personale sanitario, ed è quindi piuttosto difficile alterare i risultati scambiando le provette (o cose del genere).

Comunque la risposta è no, non è possibile accertare la differenza fra le due urine.

Domanda: Dopo quanto la cocaina (5 Grammi) ed i suoi enzimi cioè benzoilecgonina e ecgonina metilestere non sono più presenti nelle urine e nel sangue..con certezza?devo fare un drug test!Grazie Dottore e urgente!

Risposta:

Purtroppo, quando si parla di fenomeni biologici come il metabolosmo delle sostanze di abuso, la precisone non è possibile. Si può solo affermare che dopo 4/5 giorni è molto improbabile trovare tracce di cocaina e dei suoi metaboliti nell'urina, con i comuni test tossicologici. Sul sangue la ricerca della cocaina per il lavoro non viene effettuata.

Domanda: Ho fatto l' esame del sangue e delle urine per lavorare come educatore in una cooperativa sociale.E' prevista un' analisi tossicolgica?Se risulto postivo cosa accade?

Ho fatto l' esame del sangue e delle urine per lavorare come educatore in una cooperativa sociale.E' prevista un' analisi tossicologica delle urine?Se risulto positivo cosa accade?

Risposta:

I test tossicologici per i lavoratori con mansioni a rischio ancora non ci risulta siano richiesti agli educatori, anche se è allo studio da parte del Dipartimento Dipendenze l'estensione anche alle figure socio-sanitarie.
In caso di positività, trattandosi di una assunzione, semplicemente non si viene assunti.

Domanda: Salve volevo sapere visto che a volte mi capita di fumare erba, se io prendo le mie urine ora che sono a posto e le uso per quando magari a lavoro fanno le analisi tossicologiche se ne accorgono dal tampone che le urine non sono del momento?

Risposta:

si, perchè sono andate a male

Domanda: Salve io volevo sapere io fuma erba saltuariamente se io prendo le mie urine ora che sono a posto se in futuro dovessero farmi il tossicologico a lavoro sarei a posto se uso quelle o se ne accorgono che non sono fatte al momento?

Risposta:

 se ne accorgono perchè si deteriorano

Domanda: Accellerazione smaltimento thc

Buongiorno redazione. Vorrei sapere da voi se con l'attività fisica e quindi smaltendo dei lipidi accellelerò il metabolismo per la scomparsa del thc. So che non c'è niente che direttamente può accelerarne la scomparsa ma mi chiedevo se aumentando il metabolismo del mio corpo e allo stesso tempo eliminando dei grassi, dato che il thc si deposita li, potevo dare un aiuto al mio fisico. non fumavo da anni e proprio questo mese, che mi hanno chiamato per un lavoro da magazziniere/carrellista ho fumato 4 o 5 volte da un mio amico nell'arco del mese per ragioni più che altro depressive. l'ultima volta era il 20 luglio. probabilmente se faccio gli esami il 5 agosto mi troveranno qualcosa vero? comunque nonostante tutto mi prenderò lo screen-test in farmacia. grazie per la risposta.

Risposta:

ti confermiamo che non esiste niente in grado di accelerare il normale smaltimento della sostanza dal tuo organismo, dopo 15 giorni il test dovrebbe dare esito positivo, comunque è meglio se usi il test della farmacia. Sono affidabili

Domanda: drug test

Come ogni anno si avvicina il drug test per il lavoro.Attualmente assume circa 7 mg di metadone,(l'ho sempre tenuto basso,perche' so' che dovro' radicalmente smettere una volta all'anno ,prima dell'inverno).Possibile che non ci sia altro modo di passare quel dannato drug test,nel mio caso ,sangue e urine ,senza dover passare una settimana senza chiudere occhio? Il meta viene rilevato anche a cosi' basse quantita'? Visto che una fiala da 50 mg mi dura una settimana.E in alternativa ,il subutex ,viene monitorato allo screening,in piemonte.Grazie,

Risposta:

 Non so cosa succeda in Piemonte, però secondo la normativa nazionale il Subutex non è compreso nel pannello di screening. Purtroppo, anche assumendo solo 7 mg il giorno, il test urinario risulterà probabilmente positivo. 

Roberto Baronti medico sostanze.info

Condividi contenuti