Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 43039 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: tutte / problemi sul lavoro/a scuola

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Buongiorno, lavoro in un'azienda, vorrei sapere se è possibile che l'azienda mi richieda un test per sost. stupefacenti anche se il mio lavoro non rientra nel famoso allegato A del decreto legislativo 81/08...? Grazie

Potrà capitare che nel lavoro utilizzi la mia macchina personale, ma possiedo solo patente B e non trasporterei nè persone nè merci pericolose.. La ringrazio

Risposta:

se la tua attività non rientra fra quelle previste, non devono richiederti esami tossicologici

Domanda: Salve domani ho un esame medico presunzione eni...quindi prelievi sangue e urine ho fatto uso di cocaina ultima volta 13 giorni fa secondo voi faranno esami specifici e se li fanno esce che ne ho fatto uso?

Risposta:

i tossicologici li fanno solo in presenza di mansioni pericolose verso gli altri

Domanda: Buongiorno lavoro presso una grande multinazionale tramite agenzia con mansione di carrellista ho fatto l'esame medico previsto dalla legge circa un mese fa ed ho espressamente dichiarato di essere sotto cura metadonica a scalare con relativa

Lettera del Sert ed il medico competente mi a dato l'idoneta a svolgere tale mansione, ora allo scadere del contratto mi anno detto che sicuramente non mi rinnoveranno il contratto per il motivo del metadone, specifico che in questi due mesi pur sapendo della mia situazione mi anno fatto prendere un altra abilitazione per l'uso del trilaterale xché è un macchinario enorme che sale fino ad oltre 15 metri da terra con carico...ora la domanda è semplice..possono lasciarmi a casa e nn rinnovare il contratto x tale motivo? Grazie

Risposta:

Purtroppo possono, anche se di solito non licenziano ma rimuovono il lavoratore dalla mansione considerata pericolosa e lo mettono a svolgere altri tipi di attività non pericolose, per tutti il periodo in cui si svolge la cura o il trattamento.

Domanda: Sposto macchine per un concessionario di auto, possono farmi il test?

Risposta:

 se le sposti e basta e non ci porti sopra nessuno, no

Domanda: nel caso che a distanza di anni venissi trovato positivo (2° episodio stesso posto lavoro) rischio licenziamento?grazie

Risposta:

 no, prima rischi il ser.d. poi - se ancora positivo - il licenziamento

Domanda: In media dopo quanto ti dicono i risultati dopo un test tossicologico sul lavoro? É una settimana che l ho fatto e non mi dicono nulla. É normale?

Risposta:

 in realtà non esistono scadenze temporali 

Domanda: Fumatore abituale 2 al giorno. Esami tra un mese , dopo fatto le analisi il datore di lavoro per sua iniziativa puo decidere di farmele fare due volte al mese? Questo perche ha scoperto che fumo.

Risposta:

 come ti abbiamo già risposto in Posta Riservata, tutto può essere, ma dato che è il datore di lavoro a pagare analisi e medico per farle, difficile che si accolli una spesa del genere due volte al mese per svariati mesi...

Domanda: Salve, ormai sono anni che NON fumo canne ma per tentazone mi è capitato di fare un 4-5 tiri venerdi, sabato e martedì sera...probabile nella prima settimana di aprile sia obbligato ad un drug test di lavoro...potrebbero trovarmi positivo?

Risposta:

potrebbero....ma basta comprare un test in farmacia e usarlo prima di quello sul lavoro

Domanda: Salve a tutti,lavoro con un caldaista e faccio uso di cannabinoidi,volevo sapere se questa era una di quelle mansioni dove si viene sottoposti obbligatoriamente alle analisi delle urine,o solo se su richiesta del mio datore di lavoro... Ovviamente pe

Risposta:

non ne siamo sicuti, ma è molto probabile che rientri nei lavori con mansioni pericolose verso gli altri, per i quali vengono richiesti esami tossicologici

Domanda: Buona sera, sono un autista/fattorino, quindi lavoro in macchina. Nel 2005 mi hanno fermato per uno spinello. Ora ne passo le conseguenze ( vi ho già scritto in passato). Sto seguendo il tragitto previsto dal sert. Visita, analisi,test riflessi,

Test comportamentali ecc.. Ma quanto tempo ci vuole? Tra un po' la mia azienda mi manda a quel paese! E tra l'altro, se è vero che sarò comunque richiamato tra 3 mesi o 6 mesi, così come dicono, la trafila sarà la stessa? Non credo che la mia azienda possa soprassedere una prossima volta! rischio di perdere il posto di lavoro per una goliardia di 20 anni fa? Ma tutto questo serve per fare prevenzione?(per uno spinello) o serve per rendere un cittadino,con nessuna pendenza penale, un delinquente se perde il posto di lavoro, visto che ho un figlio di 5 anni? E se poi perdo anche mia moglie ( come spesso accade ), perché non ho più reddito, che succede? Busso alla porta della commissione medico legale che non ti da neanche la possibilità di fare una domanda che ti minaccia di denuncia, così come mi è successo? Grazie per l'attenzione. Un cittadino che sta iniziando a perdere la pazienza!

Risposta:

non sappiamo quanto tempo ci vuole, dato che lo decide il servizio presso cui fai il percorso. Anche in merito a nuovi esami e durata del rinnovo, lo decide la CML caso per caso.

Condividi contenuti