Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 32054 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: tutte / problemi sul lavoro/a scuola

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: salve..cosa si rischia se mi fanno l esame del sangue a lavoro per l alcoll ?

Risposta:

comporta la sospensione dall'attività lavorativa e la richiesta di un percorso di cura presso un ser.t. o un centro alcologico

Domanda: Ciao a tutti.. Oggi ho saputo che tra 10 giorni mi faranno le analisi del sangue a lavoro per alcool e droghe.. Ma non sono quelle dei carrellasti ma meno specifiche per guidare la macchina aziendale.. Solo quelle del sangue. sarò a posto o no? Grazi

Risposta:

difficile dirtelo, visto che non sappiamo nè di quale sostanza stiamo parlando, nè da quanto tempo hai interrotto l'uso di quella sostanza....

Domanda: Salve, il 1 maggio ho tirato alcune strisce e fumato 2 sigarette imbevute di coca. Non lo avevo mai fatto prima e giorni dopo ho saputo di avere il test antidroga per lavoro il 26 maggio. Pensate che si trovino tracce? Sono preoccupato. Grazie.

Risposta:

nelle urine? no

Domanda: ue settimane fa sono stato sottoposto alla visita medica per il lavoro..nel test delle urine sono stato trovato positivo al thc. La stessa urina del primo tes è stata mandata nel laboratorio per avere una certezza maggiore. Sono sicuro che sarà posi

Due settimane fa sono stato sottoposto alla visita medica per il lavoro...nel test delle urine sono stato trovato positivo al thc. La stessa urina del primo tes è stata mandata nel laboratorio per averne una certezza maggiore. Sono sicuro che sarà positiva visto che domenica sera avevo fumato e lunedi me l'hanno fatto. Il mio datore di lavoro mi consiglia di dare la lettera delle dimissioni cosi secondo lui non dovrò passare per sert perché non faro più parte della sua società. So anche che secondo comma 9 dell'art. 41del D.Lgs 81/2008 e successive modifiche ho 30gg per fare il ricorso verso il parere medico...è VERO CHE POSSO FARE IL RICORSO DEL PARERE MEDICO E COSA MI COMPORTA SE PASSO PER SERT.... OVVIAMENTE NON FUMO PIù..consigli????

Risposta:

La norma di legge che regola questi accertamenti prevede che in caso di positività al primo livello di screening, si venga sospesi dalla mansione pericolosa, spostati ad altra mansione non pericolosa e inviati presso un ser.t.

Al ser.t. verrà chiesto al lavoratore di fare un programma di esami più approfondito, al termine del quale, se tutto va bene, il lavoratore verrà reintegrato nel posto di lavoro.

Da nessuna parte si parla di licenziamento da parte del datore di lavoro. O di richiesta in tal senso al dipendente.

Domanda: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avvisati ci si può rifiutare di farli?

Risposta:

L'articolo 5, comma 4, della legge di attuazione dei controlli sui i lavoratori prevede che "il datore di lavoro informi il lavoratore interessato della data dell'accertamento e gli comunichi il luogo ove l'accertamento si svolgerà all'inizio del turno di lavoro del giorno fissato per l'accertamento", quindi potremmo considerarlo un controllo urinario a sorpresa nel senso che il lavoratore non avrà il tempo di "organizzarsi".
In realtà non sono a sorpresa perchè il lavoratore verrà avvisato di ciò che si farà nella visita medica per tempo (in genere uno o due giorni prima).
In caso di rifiuto da parte del lavoratore di sottoporsi ai controlli, viene applicata la sanzione che consiste nello spostamento dalla mansione svolta.

Domanda: il medico del lavoro puo' richiedere il test urine ad un impiegato magazziniere con nessun patentino e mansione a rischi?

Risposta:

se il lavoratore non esegue lavori rischiosi e non ha le mansioni specifiche per farli, no.

Domanda: cosa si intende per esame delle urine completo ?

domani ho degli esami per i vigili del fuoco tra cui esame del sangue e esame delle urine completo...da ciò si evince ke faccio uso di hashish e marjuana o bisogna fare un esame tossicologico specifico x far risultare tutto ciò?

Risposta:

Si tratta di una definizione tecnica che può variare a seconda dei contesti e delle circostanze in cui viene utilizzato.
Facciamo un esempio.
Per le Commissione Medico Locali, esame completo significa test del capello e delle urine per la verifica dell'assunzione di alcol e sostanze psicotrope.
In altri ambiti esame delle urine completo si riferisce alla verifica dello stato di salute dell'organismo tramite le consuete batterie di test.
Escludendo quindi qualsiasi ricerca di sostanze psicotrope.

Domanda: per la frequenza degli esami antidroga per i mulettisti,la norma e una volta all'anno giusto?si possono fare piu di una volta all'anno solo se il datore ha sospetto che qualvhe lavoratore si droghi e lo si fa solamente al determinato lavoratore?

Risposta:

 si, questa è di solito la prassi

Domanda: salve,sono risultato positivo al test a sorpresa in azienda e sono stato sospeso dalle mansioni a rischio,credo x cannabis(unica sostanza che ho usato)ché a distanza di una sett non mi è stato detto o notificato niente. è normale?cosa mi aspetta ora

Risposta:

 ti manderanno ad un ser.t. per fare un periodo di osservazione con esami sulle sostanze.

Domanda: Buongiorno,sono risultato positivo ad i cannabinoidi al test aziendale,il medico oltre la trafila(sert,urina,ecc) mi ha fatto la segnalazione alla motorizzazione,cosa comporta tale segnalazione???grazie

Risposta:

comporta l'invio in Commissione Medica Locale e l'inizio di un iter di esami sulle sostanze che può durare anche una decina di anni.

Condividi contenuti