Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 24682 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: tutte / informazioni e curiosità sulle sostanze

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: In cosa consiste l'articolo 75? Qual è il limite di canapa che posso possedere per non superare la soglia dell'uso personale?

Risposta:

 L’art.75 del D.P.R.309/90 vieta la detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti e prevede l’attivazione di un procedimento amministrativo presso la prefettura di residenza. Per quanto riguarda i cannabinoidi, il quantitativo massimo previsto per l’uso personale è di 0,5 grammi di principio attivo.

Domanda: Salve, volevo sapere in che cosa consistono gli esami ematochimici: emocromo, GOT, GPT, GGT. In parole povere cosa viene visto da questi esami? Grazie

Risposta:

GOT e GPT sono le transaminasi cioè valori che indicano la salute del fegato. 
Anche la GGT è un valore che riguarda il fegato , ma in particolare se quest'organo è sottoposto ad un superlavoro ( per es in seguito ad assunzione appunto di alcol o farmaci) 

Domanda: i test per le urine le vendono in farmacia?quanto costano?

Risposta:

sui venti euro (in farmacia)

Domanda: da quando mi sono ubriacato mi dimentico delle cose molto piu' spesso non sono vitale come prima e mi fa male piu' spesso la testa passera ?

Risposta:

è assai probabile, se si è trattato di una unica ubriacatura.

Dovesse permanere ti consigliamo di parlarne prima con il tuo medico curante e poi decidere insieme a lui se è utile (o necessaria) una visita medica con uno specialista (neurologo, psichiatra, ecc.)

Domanda: scusatemi sono in crisi volevo chiedervi siccome io a breve mi devo operare al naso e quando sono andata a fare la preospedalizzazione non ho comunicato che avvolte fumo può succedere qualcosa ??

Risposta:

 dipende da quante volte fumi, se non fumi più per un periodo piuttosto lungo prima dell'intervento non ci saranno problemi

Domanda: Da cosa è composta di preciso la Speed?

Risposta:

 anfetamina

Domanda: E' vero che il metadone fa ingrassare?

In quello vecchio se non sbaglio c'era molto zucchero, ma non credo possa essere così rilevante, e se fosse questo il motivo quello nuovo non dovrebbe fare ingrassare... giusto?? Se non è questo il motivo perchè dicono che fa ingrassare, o che gonfia??

Risposta:

 Si il metadone ad alcune persone fa questo effetto. La causa è duplice. La prima è un effetto sulla fame (la può aumentare). La seconda è lo zucchero contenuto nello sciroppo. Questo problema però si pone solo con il metadone allo 0,1 per cento (quello vecchio) e solo a dosaggi elevati. Con quello concentrato le dosi totali di zucchero sono troppo basse per provocare un ingrassamento.  Resta però l'effetto sulla fame 

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: ma quanto costa un drug-test in farmacia?

Risposta:

“Screen Droga Test Urina 5”, di cui omettiamo il nome commerciale per ovvi motivi do correttezza deontologica, in grado di rilevare tramite urina la presenza delle seguenti droghe: Cocaina, Anfetamine, Meth-Anfetamine (compreso ecstasy), Marijuana (Cannabinoidi), Oppiacei (Eroina), costa circa 24 euro.

Domanda: ma quali sostanze si usano i pusher x tagliare l'hashish?e sopratutto come diavolo fanno?!? dato che se non sbaglio l'hashish è allo stato solido

Risposta:

Partiamo dalla definizione generale di resina: la resina vegetale  è una sostanza odorosa e appiccicosa prodotta da alcune piante, come ad es. abeti, pini, ecc.
La Cannabis indica è una pianta  largamente diffusa nelle zone tropicali e temperate della terra.
Con marijuana si indicano i fiori della canapa indiana, mentre l'hashish è la resina della cannabis estratta dal
polline dei suoi fiori.
Per ottenere l'hashish ogni cultura ha sviluppato un proprio processo di lavorazione della pianta e di estrazione della resina.
Se ti vuoi documentare su questo aspetto specifico puoi consultare le pagine di
Wikipedia.
Come abbiamo detto in più occasioni, non è solo il circuito del mercato nero che, ovviamente, non permette di sapere con più precisione le sostanze da taglio utilizzate, ma piuttosto il fatto che al contrario di altri paesi europei, in Italia la legge non consente di fare analisi sulle sostanze illegali circolanti.
Quindi non è possibile tenere sotto controllo alcune sostanze che i consumatori rischiano di assumere quando le consumano. 
Tra queste ve ne sono alcune la cui tossicità o pericolosità è relativa, come, nel caso dell'hashish, la paraffina, mentre ve ne sono altre che risultano molto più pericolose come sabbia o vetro polverizzato, molto usati nel nord europa anche per i tagli della marijuana, in grado di causare infiammazioni gravi, lesioni etc.
In ogni caso si tratta di processi condotti a livello diciamo industriale dalla criminalità che gestisce il traffico.
Tornando all'hashish, le varie sostanze da taglio sono utilizzate per migliorarne la consistenza ma soprattutto, per aumentarne la quantità - e quindi i guadagni.

Domanda: Buongiorno,

vorrei sapere se l'assunzione di sostanze come anfetamine e mdma possono interferire con i risultati della transferrina desaliata. Chiedo questo perchè l'ultima volta che ho fatto gli esami non avevo toccato alcol per 5 settimane ma era risultata 1.7 (che secondo la mia commissione "è un valore troppo alto, ai prossimi esami dovrà essere più basso"). Grazie!

Risposta:

no, non c'è interferenza

Condividi contenuti