Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 51386 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: tutte / informazioni e curiosità sulle sostanze

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: io prendo ossicodone ,mi risulta come oppiaceo nelle urine?

Risposta:

 se vengono fatte le ricerche anche degli oppiacei, è molto probabile un esito positivo dato che l’ ossicodone può fare risultare positivo questo test.

Domanda: E' vero che il metadone fa ingrassare?

In quello vecchio se non sbaglio c'era molto zucchero, ma non credo possa essere così rilevante, e se fosse questo il motivo quello nuovo non dovrebbe fare ingrassare... giusto?? Se non è questo il motivo perchè dicono che fa ingrassare, o che gonfia??

Risposta:

 Si il metadone ad alcune persone fa questo effetto. La causa è duplice. La prima è un effetto sulla fame (la può aumentare). La seconda è lo zucchero contenuto nello sciroppo. Questo problema però si pone solo con il metadone allo 0,1 per cento (quello vecchio) e solo a dosaggi elevati. Con quello concentrato le dosi totali di zucchero sono troppo basse per provocare un ingrassamento.  Resta però l'effetto sulla fame 

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: Buongiorno!! vorrei chiedere se potete dirmi dei nomi di giornali in abbonamento (mensili) dove vengono pubblicati ricerche affidabili e attuali sul mondo delle dipendenze...per favore qualcosa in italiano.

so che oggi tutte queste cose si trovano su internet ma io preferisco leggere i libri cartacei. ho letto il libro "eroina" di Guido Blumir e l'ho trovato interessantissimo però è stato scritto negli anni 70 (tra l'altro quanto era avanti quest'uomo per fare tutte quelle considerazioni sull'eroina in quegli anni). grazie in anticipo.

Risposta:

www.cesda.net/ qua trovi una delle biblioteche più aggiornate e approfondite sull'argomento, prova a scrivergli chiedendo una bibliografia minima e aggiornata in cartaceo 

Domanda: Buonasera,dopo la seconda segnalazione per art 75 è possibile che non mi venga ritirata la patente di guida?quanto dura il periodo al Sert se si segue il percorso volontario ?fanno analisi urine giusto?grazie mille anticipatamente

Risposta:

dopo la seconda segnalazione per art 75 è possibile che non mi venga ritirata la patente di guida?

Poco probabile
quanto dura il periodo al Sert se si segue il percorso volontario ?
lo decide il ser.d. e comunque un minimo di qualche mese
fanno analisi urine giusto?
no, anche del capello

Domanda: In che cosa consistono le crisi di astinenza da lexotan?

Risposta:

 Insonnia, agitazione, ansia, panico, incubi e allucinazioni, ipersensibilità a luci

e rumori, tremori e contrazioni muscolari, formicolio, discontrollo dei
movimenti, dolore agli occhi, aumento della pressione artesiosa e della
frequenza cardiaca, dolori addominali e muscolari, convulsioni.
Naturalmente questi sintomi possono essere più o meno intensi in relazione
al livello di dipendenza e tolleranza.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: ma quali sostanze si usano i pusher x tagliare l'hashish?e sopratutto come diavolo fanno?!? dato che se non sbaglio l'hashish è allo stato solido

Risposta:

Partiamo dalla definizione generale di resina: la resina vegetale  è una sostanza odorosa e appiccicosa prodotta da alcune piante, come ad es. abeti, pini, ecc.
La Cannabis indica è una pianta  largamente diffusa nelle zone tropicali e temperate della terra.
Con marijuana si indicano i fiori della canapa indiana, mentre l'hashish è la resina della cannabis estratta dal
polline dei suoi fiori.
Per ottenere l'hashish ogni cultura ha sviluppato un proprio processo di lavorazione della pianta e di estrazione della resina.
Se ti vuoi documentare su questo aspetto specifico puoi consultare le pagine di
Wikipedia.
Come abbiamo detto in più occasioni, non è solo il circuito del mercato nero che, ovviamente, non permette di sapere con più precisione le sostanze da taglio utilizzate, ma piuttosto il fatto che al contrario di altri paesi europei, in Italia la legge non consente di fare analisi sulle sostanze illegali circolanti.
Quindi non è possibile tenere sotto controllo alcune sostanze che i consumatori rischiano di assumere quando le consumano. 
Tra queste ve ne sono alcune la cui tossicità o pericolosità è relativa, come, nel caso dell'hashish, la paraffina, mentre ve ne sono altre che risultano molto più pericolose come sabbia o vetro polverizzato, molto usati nel nord europa anche per i tagli della marijuana, in grado di causare infiammazioni gravi, lesioni etc.
In ogni caso si tratta di processi condotti a livello diciamo industriale dalla criminalità che gestisce il traffico.
Tornando all'hashish, le varie sostanze da taglio sono utilizzate per migliorarne la consistenza ma soprattutto, per aumentarne la quantità - e quindi i guadagni.

Domanda: Salve avrei bisogno di sapere se la sostanza 4 FMPH 4 fluorometilfenidato è legale in italia grazie saluti

Risposta:

 : Seguendo questo link:

si possono trovare le tabelle aggiornate degli stupefacenti.
Se il prodotto non è presente, vuol dire che non è proibito.
Ciao,

Domanda: Che differenza c’è tra il metadone concentrato e quello dolce?

Salve a tutti,mi dite gentilmente che differenza c’è tra il metadone concentrato e quello “dolce”?? Al sert dove vado mi hanno fatto passare a quest’ultimo perché ho iniziato a scalare e a mio avviso ,sembra che sia più pesante. Mi sbaglio,è una mia impressione o è così?? Grazie,Glavia

Risposta:

 La differenza è che quello “non dolce” è 5 volte più concentrato. 

Quindi assumi uno stesso dosaggio con un quantitativo 5 volte minore di sciroppo. 
Il passaggio facilita lo scalaggio della dose che ovviamente può essere più progressivo
Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: Differenza tra valium e Xanax

Ciao,vorrei sapere sostanzialmente qual'è la differenza tra Valium e Xanax,e quale tra i due e più forte,visto che dovrò intraprendere una terapia e il mio dottore sta valutando cosa somministrarmi

Risposta:

Appartengono alla stessa famiglia, e la differenza sostanziale è nella durata d'azione che è più lunga per il valium e più breve per lo xanax. Quindi dipende da quello che si vuole ottenere. In genere lo xanax lo si utilizza quando si vuole ottenere un effetto ansiolitico nel breve termine, mentre con il valium si ottiene un effetto simile ma più lungo.

Domanda: Valori cut-off del sert ?

Salve, ho una domanda con cui non riesco a venirne fuori, i valori cut off utilizzati dal sert per la cannabis quali sono ? Ho letto in giro che ci sono le analisi di screening e quelle di conferma, le prime indicano il cut off a 50 mentre le altre a 15, volevo sapere la differenza tra questi due tipi di analisi ed il perchè del cut off a 15 visto che come già detto qui il sert utilizza il cut off 50 grazie.

Risposta:

 le analisi di secondo livello (effettuate quando vi è un risultato dubbio a quelli di primo) vengono effettuate con una tecnica diversa rispetto a quella utilizzata nei comuni drug test. In questo secondo livello di screening (esami in gasmassa) il cut-off normalmente è più basso.

Condividi contenuti