Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 38053 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Ho ammesso di aver comprato cocaina da uno spacciatore

Salve. Tre giorni fa sono stato contattato telefonicamente dalla questura. Mi invitavano a recarmi lì nei giorni successivi. Hanno aggiunto che non c'era fretta e che non dovevo preoccuparmi perché a mio carico non c'era nessuna contestazione. Sono andato il giorno stesso. Mi hanno detto che il mio numero era nella rubrica di uno spacciatore arrestato un mese prima in flagranza di reato. Volevano che rixonoscessi la persona tra diverse foto che mi hanno mostrato e mi hanno chiesto se le chiamate che risultavano dal mio telefono al suo fossero per acquistare cocaina da lui. Dopo un iniziale tentennamento, ho ammesso di aver comprato cinque o sei volte cocaina da lui e l'ho indicato far le foto. Mi hanno fatto firmare un verbale dove tra l'altro c'era scritto che consumo sporadicamente cocaina. Al termine dell'incontro mi hanno assicurato che non ci sarebbero state ripercussioni per me né legali, né per il lavoro. Inoltre mi hanno detto che quella persona non avrebbe mai saputo che avevo ammesso la natura dei nostri contatti. Cosa devo aspettarmi?

Risposta:

 in teoria dovrebbe accadere quello che ti hanno detto in questura (ovvero niente). Ma per tua tranquillità ti consigliamo di parlarne con un tuo legale di fiducia e consultarti con lui rispetto ad eventuali ulteriori convocazioni o sviluppi legali. Che però ripetiamo, è assai probabile che non ci saranno

Domanda: Visita medica di idoneità alla mansione

Salve, lavoro in magazzino ma non mi occupo di carico/scarico merci non avendo il patentino per il muletto. Tra una ventina di giorni dovrò sottopormi ad una visita medica. Mi è stato detto che proabilmente ci sarà anche il test delle urine. Però non mi sembra di appartenere alla categoria di lavoratori con mansioni a rischio. Il titolare può richiedere il test anche per chi non compare nella lista delle mansioni a rischio? Se sì, dato che faccio uso frequente di marijuana. Quante possibilità ci sono che risulti positivo? grazie mille

Risposta:

 i tossicologici per chi svolge mansioni a rischio vengono richiesti a sorpresa e non venti giorni prima, proprio per evitare che le persone interrompano l'uso e non sia possibile  rilevare la presenza di sostanze

Domanda: Assumevo Entact 20 mg. Per quanto tempo è riscontrabile nel sangue, nelle urine o nel capello?

Risposta:

 L’ Entact non viene rilevato nei comuni esami delle urine o negli esami tossicologici delle urine.

Domanda: deco fare analisi del capello per rinnovo patente. non ho assunto niente in 5 anni, nessuna sostanza, tranne 1 vokta a novembre: meno di mezza riga di cocaina. il test può risultare positivo?

Risposta:

di solito una sola assunzione non risulta

Domanda: salve pochi giorni fa allo stadio mi hanno trovato una canna pronta mi hanno fatto il foglio di sequestro è la mia prima segnalazione in cosa vado incontro non era alla guida di nessun veicolo grazie x la risposta

Risposta:

 verrai convocato in Prefettura per un colloquio in base all'art.75 (detenzione per uso personale).

Nel corso del colloquio verrà valutato se è possibile chiudere i procedimenti con un invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti. Altrimenti, verrà stabilita la sanzione da applicarti e che può comportare la sospensione, o il divieto a prendere, la patente, il passaporto e/o il porto d’armi per un periodo da uno a tre mesi. Verrai inoltre invitato ad effettuare un programma terapeutico volontario che, in caso di sanzione, ti consentirebbe di ottenerne la revoca e, quindi, la restituzione anticipata dei documenti sospesi

Domanda: DECOLORAZIONE E TEST CAPELLO

due domande: 1. la DECOLORAZIONE dei capelli (poi ritingendoli del proprio colore ovviamente...) puo' essere un possibile bleuf perchè l'esame del capello risulti negativo? 2. Premetto un accertato uso di cannabis attraverso un esame di sangue/urine. PER CUI, in conseguenza di un ritrovo di solo cannabinoidi in questo test, vengono ricercati anche lsd e psilocibina nell'esame del capello per riavere la patente?? fatemi sapere al piu presto. Grazie

Risposta:

Si, è possibile che in occasione di questa verifica per la patente possano essere ricercate anche altre sostanze oltre al thc. La decolorazione può (ma non è assolutamente provato che lo faccia) alterare i risultati dei test tossicologici del capello.
Per questo spesso viene richiesto di ripetere l'esame prelevando un altro pelo corporeo.

Domanda: i purini - canne senza tabacco - sono meno dannosi?

Risposta:

E’ la prima volta che sento la parola “purini”. Su questo sito non si finisce mai di imparare!
Penso che i purini vengano preparati con la marijuana oppure con l’hashish mischiato alla marijuana. Correggimi se sbaglio.
Se viene utilizzata solo marijuana non ci dovrebbe essere il danno provocato dalle sostanze di taglio che vengono in genere usate nella preparazione dell’hashish. Se invece si usa anche l’hashish, si deve tenere conto della possibile tossicità delle numerose sostanze di taglio presenti.
Una canna preparata senza tabacco certamente non si porta dietro il danno del fumo di tabacco.
Per quanto riguarda il danno provocato dal thc, inteso come sostanza psicoattiva, naturalmente non cambia niente.
Se facciamo riferimento al danno provocato dalle sostanze frutto della combustione della marijuana o dell’ hashish, non si può nemmeno stare tranquilli, in quanto sembra che la combustione provochi la formazione di sostanze cancerogene proprio come avviene quando si fuma il tabacco.

Domanda: una sola riga di coca 0,1g per capirci quanto resta nelle urine

Risposta:

La possibilità di rilevare all’esame tossicologico la cocaina nelle urine dura alcuni giorni: non è possibile dire esattamente quanti poichè la cosa cambia in base a vari fattori (quantità di droga assunta, metabolismo, diuresi…). Possiamo con approssimazione dire che la durata è dai 3 fino ai 5 giorni. Conosciamo dei casi in cui la cocaina è stata ritrovata dopo più di 7 giorni dall’ultima assunzione.
L'emivita plasmatica della cocaina dopo somministrazione endovenosa è di circa un'ora (30-90 minuti), mentre è decisamente superiore per i suoi metaboliti (4-8 ore per la ecgonina metilestere e 3,5-6 ore per la benzoilecgonina).
L'emivita dipende anche dalla modalità d'assunzione: generalmente è superiore se la cocaina viene assunta per via nasale e più breve se inalata (crack) o iniettata.
In media circa l'1-9% delle dose assunta viene escreta in forma immodificata nelle urine.
L'escrezione dipende da vari fattori:
-aumenta al diminuire del pH delle urine (acidità) e diminuisce quanto più queste sono basiche ;
-diminuisce in caso di assunzione cronica (pare che i consumatori abituali riescano a metabolizzarla in maniera più efficace).
Indipendentemente dalla via di somministrazione la maggior parte della droga e dei suoi metaboliti compare nelle urine entro le prime 24 ore. I metaboliti della cocaina possono comunque essere presenti nelle urine per 48-72 ore dopo la sua assunzione.
In consumatori cronici di cocaina i metaboliti inattivi sono stati rinvenuti anche per periodi di settimane.
Sebbene siano possibili eccezioni, tramite l'esame delle urine si può risalire all'utilizzo di cocaina entro 2-5 giorni dall'assunzione.
Se la cocaina viene utilizzata insieme all'alcol, viene prodotto un metabolita attivo con proprietà farmacologiche simili alla cocaina. Si tratta del cocaetilene che, pur essendo meno potente rispetto ad una dose equivalente di cocaina, viene metabolizzato più lentamente.

Domanda: Cocaina nelle urine?

Ciao!Allora,ieri (martedì) ho fatto per la prima volta in vita mia uso di coca.Ne ho assunta pochissima,anche perchè non avendola mai presa e avendo anche bevuto birra non ho voluto rischiare di sentirmi male. Lunedì devo fare il test delle urine per la patente. Non conosco i tempi di smaltimento..Pensate possano trovare delle tracce? Grazie in anticipo! P.s.Altra domanda..Quanto rimane l'alcol nelle urine?

Risposta:

 I tempi di smaltimento variano dai due ai cinque giorni. L’alcol ha una permanenza molto breve, massimo un paio di giorni.

Domanda: e' vero che questa sostanza(la libocaina) è efficace per la disintossicazione dalla droga? ho sentito dire che le case farmaceutica non la producono proprio perchè disintossiaca definitivamente e a basso costo e quindi perderebbero tutti i guadagni d

e' vero la libocaina) è efficace per la disintossicazione dalla droga? ho sentito dire che le case farmaceutica non la producono proprio perchè disintossiaca definitivamente e a basso costo e quindi perderebbero tutti i guadagni derivanti dal metadone (da usarsi per sempre) e da altri farmaci inefficaci ma più costosi!

Risposta:

 ciao, per poterti rispondere abbiamo bisogno di una precisazione.

Premesso che non esiste una sostanza o un farmaco o altro che si chiamino libocaina, a cosa ti riferisci: all'ibogaina o alla lidocaina?

grazie 

Condividi contenuti