Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 32054 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: salve,volevo sapere quanto tempo mi serve per togliere il thc dalle urine,in quanto l'8 luglio devo fare gli esami.contando che ho fumato ieri sera e che ho un metabolismo veloce,per l8/7/2011 saro negativo?bere tanta acqua serve per smaltire il thc?

Risposta:

Probabile, ma non è detto.

Bere acqua (o latte) non serve a niente. 

Domanda: Ciao a tutti.. Oggi ho saputo che tra 10 giorni mi faranno le analisi del sangue a lavoro per alcool e droghe.. Ma non sono quelle dei carrellasti ma meno specifiche per guidare la macchina aziendale.. Solo quelle del sangue. sarò a posto o no? Grazi

Risposta:

difficile dirtelo, visto che non sappiamo nè di quale sostanza stiamo parlando, nè da quanto tempo hai interrotto l'uso di quella sostanza....

Domanda: art 75 come funziona

Salve 2 o 3 mesi fa sono stavo fermato dai carabinieri e mi hanno trovato una canna gia preparata e mi hanno consegnato il primo foglio fino a oggi nn ho ricevuto niente che dice di presentarmi alla prefettura.invece proprio ieri ho ricevuto un secondo foglio però questa volta dalla guardia di finanza che mi ha trovato una canna però questa volta non preparata adesso non so cosa mi puo succedere?sul foglio ce scritto che la quantita di hashish era di gr 0,4 .io ho la patente pero quando mi hanno fatto quasti due fogli ero a piedi non so fatevi capire come funziona adesso grazie in anticipo

Risposta:

se le infrazioni son state due, ti verrnno contestati due art.75 e ti verrà. al momento della convocazione e successivo colloquio in Prefettura, sospesa la patente per un mese in ognuno dei due provvedimenti (quindi per un totale di due mesi).

Domanda: valori di riferimento transferrina desialata

salve, causa sospensione patente ho effettuato 2 prelievi a distanza di 15 giorni per monitorare i valori epatici e soprattutto la transferrina desialata. quest ultima risulta nel primo prelivo pari all' 1.30 % e nel secondo pari a 1.60% . mi èstato detto che per la commissione medica patenti il valore deve rimanere entro 2.60%, ma I VALORI DI RIFERIMENTO del mio referto sono i seguenti: NORMALE 0 - 1.3 NON DECISIVO >1.3 - <= 1.6 PATOLOGICO > 1.6 quindi il mio secondo campione prelevato risulta nella seconda fascia. SECONDO VOI DEVO PREOCCUPARMI? i valori epatici sono nella norma ad eccezione dei seguenti: TRIGLICERIDI 37 (50-200) GLOBULI ROSSI 4.65 (4.7 -6.1) MCH 31.8 (27-31) PDW 17.4 (15.5-17.01) VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE

Risposta:

E' vero che ha validità il valore non patologico indicato dal laboratorio. Comunque tu sei a posto in quanto il valore della CDT non è superiore a 1,6, quindi non patologico appunto, e il fatto che fosse 1,3 la volta precedente sono solo variazioni laboratoristiche. Anche gli altri esami non hanno significato in questo caso: quindi nessuna preoccupazione

Domanda: Ci sono particolari rischi nell'assumere nell'arco di una settimana funghi allucinogeni e salvia divinorum?

Risposta:

Ciao si tratta di sostanze che hanno o possono avere un discreto impatto sul tuo organismo ed è consigliabile che non vengano assunte con una frequenza elevata. Una settimana è davvero poco e fare più assunzioni di sostanze allucinogene come quelle che indichi è davvero sconsigliabile anche per l’influenza diretta sugli effetti ricercati. Oltre a questo che significa rischiare delle esperienze brutte del tipo dei bad trip non si consente all’organismo di riequilibrarsi a dovere per questo occorre lasciare perlomeno due settimane da un assunzione ad un'altra.
 

Domanda: stato di ansia nelle settimane seguenti ad una canna?

come può essere che 1 persona che fuma 1 volta l'anno uno spinello(cannabis), e fa solo un paio di tiri, (e subisce un trip non molto piacevole di 5 ore), poi nei giorni successivi si senta strano, non proprio se stesso, e dopo qualche giorno avverta un brutto senso di ansia che dura già da 44 giorni? tutto questo passerà col tempo? ci sono stati casi come il mio, (persone che fumano cannabis raramente che dopo un paio di tiri hanno passato la mia stessa esperienza) e a queste persone tutto si è risolto?

Risposta:

come ti abbiamo già risposto, l'ansia e lo stato d'animo che la scatena, passano con tempi più o meno veloci. E soprattutto non lasciano alcuna conseguenza nè fisica nè psichica. Se non il ricordo per la brutta esperienza.

Domanda: Salve, il 1 maggio ho tirato alcune strisce e fumato 2 sigarette imbevute di coca. Non lo avevo mai fatto prima e giorni dopo ho saputo di avere il test antidroga per lavoro il 26 maggio. Pensate che si trovino tracce? Sono preoccupato. Grazie.

Risposta:

nelle urine? no

Domanda: vorrei sapere se il sovraddosaggio di sonniferi come l'halcion procura danni neuro-celebrali?

Risposta:

Halcion è il nome commerciale della molecola triazolam. Questo farmaco fa parte degli psicofarmaci ed in particolare del gruppo delle benzodiazepine, che hanno fondamentalmente tre tipi di azioni: ansiolitica, miorilassante, ipnotica.
Le benzodiazepine sono farmaci che possono dare diversi problemi.
Possono provocare una dipendenza sia fisica che psichica, anche di grado elevato.
Possono provocare degli effetti “paradosso”: disinibizione, agitazione, fino alla violenza.
Possono dare disturbi della memoria e dei riflessi. Ma anche disturbi del sonno di vario genere.
Dopo un sovradosaggio prolungato ci possiamo aspettare sicuramente una dipendenza fisica e psichica.
Possono inoltre permanere disturbi del carattere, della memoria e dell’attenzione.
Non sono a nostra conoscenza studi che dimostrino chiari danni cerebrali rilevabili strumentalmente.

Domanda: salve premetto che sono uno sportivo alto 180 cm per 82 kg,dopo cinque mesi che non fumavo l'altro giorno ho fumato un grammo di hashish di qualita media,per quanti giorni saro positivo al test dell'urina?grazie...

Risposta:

una decina di giorni (due settimane)

Domanda: Assistente sociale e sert per minorenni (cannabis)

Salve è da molto che cerco domande simili nel sito ma non le ho ancora trovate. Allora,sono minorenne e premetto dicendo che non sono MAI stato trovato in possesso di sostanze,bensì un anno fa la mia assistente sociale che mi segue per motivi anche non correlati alle sostanze,mi impose di andare a fare delle urine al sert.Ne feci una, venni trovato positivo e non subì ripercussioni. Tutto finchè non venni inserito in comunità educativa per motivi famigliari e non collegati alla cannabis e mi venne però imposto di fare delle urine una volta a settimana. Non mi rifiutai per il semplice timore di rimanere là dentro, stetti in astinenza per un lungo periodo, dopo un po gli esami vennero sospesi e da quel punto di vista tutto filò liscio.Ora sono tornato a casa e il tribunale dei minori ha deciso che devo fare due urine a settimana per controllare un eventuale "ricaduta".Fumai due settimane fa, mi cazziarono ma non subì alcuna sanzione o limitazione.Ora vorrei sapere: se io continuassi a fumare non badando al programma oppure mi rifiutassi proprio di andarci, cosa mi succederebbe? potrei essere messo di forza in una comunità riabilitativa? oppure non ci sarebbero sanzioni amministrative che possano essermi applicate, dato che non ho nè il patentino nè altre cose a cui mi potrebbero essere imposti dei rititi o limitazioni. P.S. non mi sono mai state spiegate le conseguenze del fatto che io mi rifiutassi di andarci...ci sonoi sempre andato e basta. E se adesso fumassi lo stesso?

Risposta:

ciao, da quello che abbiamo capito, si tratta di due situazioni molto diverse:

una legata al Tribunale dei Minori ed hai controlli urinari, l'altra su eventuali conseguenze amministrative se non fai questi controlli.

Per quanto riguarda il Tribunale, il non fare i controlli potrebbe spingere il giudice a richiedere nuovamente il tuo invio in una comunità per minori.

L'altro problema (quella di una eventuale sanzione amministrativa): se non fai un programma di controlli, adesso non ti succede niente, ma una volta maggiorenne, il giorno che vuoi prendere la patente ti verrà chiesto di fare gli accertamenti urinari, dati  questi precedenti.

Condividi contenuti