Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Adam Levine sotto effetto di funghi allucinogeni

Il giudice di "The Voice" vagava per le vie di New York in stato confusionalefoto Ap/Lapresse 14:37 - Trip mistico ed esistenziale per Adam Levine, che ha confessato di aver assunto funghetti allucinogeni. "Sono fermamente convinto che l'esperienza che ho vissuto mi ha aiutato a capire cose di me stesso che altrimenti non sarei mai riuscito a comprendere - ha infatti dichiarato il giudice di "The Voice" e frontman dei "Maroon Five" - Il risultato è stato davvero utile per me, sono stato costretto a guardarmi dentro".Il cantante è stato avvistato mentre vagava per le strade di New York, in stato confusionale ha ammesso di aver assunto i funghi allucinogeni, per scoprire meglio il suo io interiore. "So che è brutto dire che ho preso della droga, ma è così - si è difeso - Ma non ne sto abusando e non ne sono dipendente. E' successo solo una volta".Levine sembra quindi essersi preso una pausa mondo reale, forse come a causa di un periodo lavorativo particolarmente impegnativo. Con i "Maroon Five" ha infatti appena realizzato il suo ultimo album "Overexposed", mentre in questi giorni è impegnato sul set di "Can a song save your life" insieme a Keira Knightley, film che segna il suo debutto come attore.

 

Nessun voto ancora

Commenti

Aggiungi un Commento

Mood del commento:felicedivertitotristearrabbiatofuriosoconfusoin arrivo/partenzaavvelenatofumatoreubriacoalchimistain tiroarrapatonessuno