Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

al cinema

NOI DUE SCONOSCIUTI
Regia di Susanne Bier
Con Halle Berry, Benicio Del Toro, David Duchovny
Drammatico

Brian (David Duchovny) ha una moglie molto bella (Halle Berry) che adora neutralizzando la gelosia, due figli che educa dribblando gli errori, un amico eroinomane (Benicio Del Toro) al quale fa costantemente visita sfidando la quiete famigliare. Quando è vittima della maledetta fine dei troppo buoni (<…è morto in un modo tragico del c…>), dopo un sentito funerale in cui l’ex compagno d’infanzia fa la figura dello spettro bravo, i due ex rivali nel contendersi l’affetto del defunto si trovano faccia a faccia. Vedova e vedovo. Chi lava i pavimenti di casa per sciacquare via il dolore e chi quelli della clinica che lo ospita. Si azzardano vicini di casa. Lei cerca una spalla su cui piangere, vendicarsi e forse drogarsi; lui diviene suo malgrado un padre supplente. Si consolano, si attraggono, si respingono. Lei affronta la scimmia dell’assenza, lui quella dell’astinenza (). Entrambi cedono. Poi risorgono. L’ottima regista danese Susanne Brier di “Non desiderare la donna d’altri” si conferma tale nel suo primo film americano. Pellicola di occhi, di gesti, percorso alla vana ricerca di forti e/o deboli che devono vivere ‘nonostante’. Costruita, certo. Ma costruita benissimo

http://www.alessioguzzano.com/set.php

Punteggio: 2.8 (4 voti)

Commenti

Il film sarà anche costruito benissimo, peccato che altrettanto non si possa dire della tua recensione. Non ho capito praticamente nulla dalla ammiccante e caotica sinossi che hai sciorinato. Peccato.

rifattela con il critico di city, la recensione è sua, come riportato in fondo all'articolo
http://www.alessioguzzano.com/set.php

Aggiungi un Commento

Mood del commento:felicedivertitotristearrabbiatofuriosoconfusoin arrivo/partenzaavvelenatofumatoreubriacoalchimistain tiroarrapatonessuno