Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

La cocaina e il genere maschile e femminile

 Perchè le donne sentono di più gli effetti della cocaina rispetto ai maschi ?

Proprio in questi giorni, 3 agosto 2017, Nida (National Institute on Drug Abuse) ha pubblicato sul suo sito una serie di lavori relativi alle differenze di genere; in particolare gli studi riportano della maggiore sensibilità delle donne, rispetto ai maschi, agli effetti gratificanti, euforici e motivazionali delle sostanze stimolanti come la cocaina.

E’ l’estradiolo, ormone femminile, il responsabile di tale maggiore risposta e ciò a seguito di una sua specifica azione (attivazione) su 2 gruppi di recettori neuronali: gli mGluR5 (recettori per il glutammato) e i recettori CB1 dei cannabinoidi.
Il complessivo processo non è perfettamente conosciuto ma la ricerca pare suggerire che l’iniziale attivazione da parte della cocaina dei recettori mGluR5 presenti nel nucleo accumbens causi in successione il rilascio di più endocannabinoidi* in questo sistema della gratificazione o di ricompensa cerebrale.

* sono i cannabinoidi che il nostro organismo produce normalmente ( es. l’anandamide o il 2-arachidonoilglicerolo) in un completo sistema presente nel nostro organismo che prevede tutte le tappe metaboliche e funzionali come un qualsiasi altro sistema recettoriale e neurotrasmettitoriale.
Questa è la ragione per cui le donne sentono gli effetti piacevoli della cocaina e degli stimolanti molto più intensamente rispetto agli uomini ed in più ne divengono dipendenti molto più rapida-mente.
Montefrancesco IN SOSTANZA - www.insostanza.it/domanda/le-droghe-e-il-genere-maschile-e-femminile/

Nessun voto ancora