Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Dipendenze: ci si puo' liberare da soli

Notiziario ADUC: E' una realta' che non cessa di stupire gli esperti di dipendenze: quasi una persona su due riesce a liberarsi dal "vizio" senza ricorrere all'aiuto esterno. E non importa la sostanza: puo' essere cocaina, eroina, alcol, tabacco... Il fenomeno si chiama self change o remissione naturale senza trattamento. E' un enigma per i professionisti che riflettono su come aiutare i drogati, e il dibattito sulle dipendenze non ne puo' prescindere. In Europa e altrove. Ma e' anche una questione tabu': se si puo' guarire da soli da una malattia, a che servono le medicine? Molti lo vivono come un tradimento e si ribellano, altri se ne rallegrano. Per gli scettici, "e' grande la tentazione di seminare dubbi nell'opinione pubblica, insinuando che se le persone se la sbrogliano da se' e' perche' non erano poi cosi' dipendenti. O che hanno ricevuto un aiuto e non lo ammettono", suggerisce Philippe Batel dell'ospedale  Beaujon di Clichy. La recente compilazione di 39 studi scientifici internazionali, a opera del medico svizzero Harald Klingemann, e' pero' senza appello: le remissioni naturali sono le piu' frequenti. Anzi, ci sono persone che riescono, negli anni, a consumare con moderazione la sostanza di cui erano schiavi. Un bello scorno per il dogma dell'astinenza totale come unica via d'uscita. Ma in questo campo la modestia e' d'obbligo. "Non esiste un unico modo per uscirne, bensi' pressoche' tanti quanti sono gli individui", sostiene Jean-Pierre Couteron, presidente dell'Associazione operatori in tossicomanie (Anitea). "Quello che puo' essere  la soluzione per uno, sara' un problema per un altro. Ogni percorso di vita e' diverso".  Per gli specialisti piu' aperti, ammettere i self change vuol dire riconoscere che "il piu' abilitato a curare la propria dipendenza e' il malato stesso". Studiare da vicino queste trasformazioni permette di comprendere "le logiche" che portano a liberarsi. In effetti, alcuni elementi s'incrociano. Per esempio, con l''eta' e' piu' facile fare a meno della "stampella" data dalla sostanza. O quandoi si verifica un evento intimo come una nascita, la rottura di un rapporto o, al contrario, un nuovo amore. Infine, il denominatore comune di tutti gli ex dipendenti che sono riusciti a mobilitare le proprie risorse personali: la forza dei legami famigliari o d'amicizia che hanno resistito malgrado tutto.

Nessun voto ancora

Commenti

Aggiungi un Commento

Mood del commento:felicedivertitotristearrabbiatofuriosoconfusoin arrivo/partenzaavvelenatofumatoreubriacoalchimistain tiroarrapatonessuno