Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Massa, ecstasy con antiparassitario: grave giovane

I medici: ''La situazione respiratoria è precipitata con la comparsa di un edema polmonare''

Il ragazzo, 26 anni, ricoverato nel reparto di rianimazione dell'ospedale massese, è in prognosi riservata. L'Asl lancia l'allarme: ''Nel nostro territorio potrebbero girare compresse vendute come ecstasy ma in reltà tagliate con sostanze potenzialmente letali''

Massa Carrara, 5 feb. (Adnkronos) - Un ragazzo di 26 anni è ricoverato in gravi condizioni nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Massa (Massa Carrara) perché, secondo quanto emerso, avrebbe assunto una pasticca trattata con sostanze antiparassitarie. Il giovane, portato ieri sera nel nosocomio massese, avrebbe confermato ai sanitari di aver assunto ecstasy. Le analisi hanno evidenziato che le sostanze rinvenute sarebbero compatibili con l'assunzione di insetticida.

L'Asl 1 di Massa Carrara ha emesso una nota nella quale ritiene ''doveroso informare la cittadinanza''. ''Potrebbe infatti nel nostro territorio - si legge nella nota - 'girare' droga del tipo ecstasy tagliata con sostanze pericolosissime, potenzialmente letali''. La situazione clinica del ragazzo è peggiorata: ''La situazione respiratoria è precipitata - rende noto l'azienda ospedaliera - con la comparsa di un edema polmonare'' che ha richiesto l'intubazione e la ventilazione meccanica. La prognosi resta riservata.

Nessun voto ancora

Commenti

Aggiungi un Commento

Mood del commento:felicedivertitotristearrabbiatofuriosoconfusoin arrivo/partenzaavvelenatofumatoreubriacoalchimistain tiroarrapatonessuno