Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Olanda: si chiudono le carceri per mancanza di criminali

Olanda: si chiudono le carceri per mancanza di criminali 

 si chiudono le carceri per mancanza di criminaliLegalizzare alcune droghe ha portato di fatto ad un minor numero di criminali in Olanda, paese che oggi e’ in procinto di chiudere otto carceri. Un’altra notizia dopo quella della chiusura della McDonald’s in Bolivia che fara’ morire di invidia gli italiani.

L’Olanda chiudera’ otto carceri perche’ non riesce a riempire la capacita’ di 14 mila persone del suo sistema carcerario. Attualmente sono 12 mila i detenuti in questo paese che negli anni novanta aveva il problema del sovraffollamento. Una delle ragioni per cui si e’ avuto un calo del tasso di criminalita’, sembra essere correlato alla legalizzazione di alcune droghe (probabilmente accompagnato da una politica educativa rispetto ai suoi usi ed effetti).

Il ministro della Giustizia Nebahat Albayrak ha annunciato che otto prigioni verranno chiuse a breve e che 1200 posti di lavoro andranno persi, anche se stanno valutando l’ipotesi di ospitare i detenuti del Belgio.

 

Negli Stati Uniti, il paese con l’incarcerazione media piu’ alta e un totale di oltre 2,3 milioni di detenuti, una delle obiezioni che sono state fatte prima della legalizzazione della marijuana, e’ che questo avrebbe generato piu’ reati e aumentato il consumo, ma quello che e’ successo in Portogallo e Olanda smentisce queste teorie.

L’Olanda ha una popolazione di 16,6 milioni di abitanti e solo 12 mila detenuti, la sola California invece, per esempio, ha una popolazione di 36,7 milioni con 171 mila detenuti nelle carceri, molti dei quali in prigione solo per fumare o vendere marijuana. Ma evidentemente qualcuno negli States preferisce riempire le carceri di giovani piuttosto che lasciarli nelle strade.

 

http://notiziefresche.info/olanda-si-chiudono-le-carceri-per-mancanza-di...

 

Punteggio: 1 (1 voto)

Commenti

Aggiungi un Commento

  • sostanze.info è una comunità che vive del rispetto reciproco. Se maltratti, insulti, o molesti in qualsiasi modo gli altri utenti non sei benvenuto/a. La redazione si riserva il diritto insindacabile di nascondere o cancellare in ogni momento contenuti offensivi, nonché di bloccare l'accesso ai loro autori.
  • Hai una domanda? Cerca nell'Archivio delle Domande agli Operatori, molto probabilmente c'è già la risposta che cerchi!
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Mood del commento:felicedivertitotristearrabbiatofuriosoconfusoin arrivo/partenzaavvelenatofumatoreubriacoalchimistain tiroarrapatonessuno