Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 32993 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Novità tutte le sostanze, Esperienza

5840 giorni di Marijuana-Benzodiazepine-Alcol

Non ho mai avuto la forza ne il coraggio di raccontare il mio stile di vita a nessuno , ma questa sera voglio provare a lasciarmi andare.. anche se non so, se leggerò le risposte perchè il pregiudizio (e ignoranza) della gente mi ha sempre ucciso!!

Ho 39anni ,felicemente sposato da 14...... 2 bimbe un lavoro stabile da 18anni!! Una vita normalissima amici,hobby ecc..ecc!! Nel corso della mia vita ho incontrato diverse droghe, provando tutte quelle che mi incuriosivano di più (tranne la siringa!!)..tra tutte queste, quella che mi ha impressionato e divertito di piu è stata l'ecstasy però quella che girava negli anni 80  costava 80milalire, cmq sono stati periodi-stagioni, non mi sono mai accanito con una sostanza in particolare, la provavo e via , la mia però era stata solo fortuna non saggezza,perchè di tt le droghe provate anche se buone divertenti ecc ecc.. nessuna aveva fatto centro... nessuna aveva fatto centro nella mia anima!

Io ho sempre avuto un buona salute in generale, anche se sono una persona agitata 24h su 24 sempre in movimento mai fermo.. non cammino mai.. corro sono schizzato e non so cosa voglia dire la parola Calma..tutto quello che faccio nella vita.. io lo faccio di corsa barba doccia parlare guidare ! Ai miei amici per spiegare quello che provo e che HO DENTRO faccio sempre l'esempio del bungee jumping o montagne russe, quello che provate voi in quel momento io lo vivo tutto il giorno tutti i mesi tutti gli anni!! Sono nato cosi!!! Ho parlato con specialisti, psicologi ecc ecc per anni , ma alla fine ti partono dei gran soldi e basta! Sicuramente è anche questione di fortuna nel trovare la persona giusta, io non l'ho trovata. A 23anni allora ho iniziato con il lexotan , marijuana e birra usate contemporaneamente e dopo 5840giorni eccomi qua, SI!! tengo il conto dei giorni per spavenarmi io stesso ! Non ho Mai e dico Mai saltato un solo giorno, ho una costanza micidiale ogni tanto pregavo in un ricovero o incidente cosi avrei spezzzato la catena ma niente (fortuna o sfortuna)! Non sono mai diventato assuefatto di questo mix son partito con un dosaggio ed è rimasto quello anche dopo 16anni  però sono dipendente al pari dell'eroina, Ho ancora una buona memoria anche se la breve è sempre più in crisi riesco ad essere un buon padre e marito e sul lavoro ho capacità, ma il prezzo da pagare è altissimo il mio sistema nervoso per quanto reggerà?? Non so piu chi sono, perchè sono 16anni che vivo intorpidito da questo cocktail  i mei gusti i miei amici i miei hobby il mio modo di parlare   le cose che adesso mi piacciono ...saranno ancora cosi dopo che smetterò?? perchè prima o poi ...dovrò

P.S se ci sono errori grammaticali scusate ma non è una tesi :) e poi l'ho scritta di fretta ..

Ciao a che leggerà

Giulio

 

ho iniziato da 4 mesi ha bucarmi, non sono mai stato a rota fisica, ma psicologicamente ne sono abbastanza dipendente

ciao a tutti! io sono andrea mi sono appena iscritto. volevo solo scrivere due parole per sfogarmi con qualcuno che mi puo ascoltare. sono 4 mesi che mi faccio di eroina, ho iniziato con le canne a 15 anni (che pero non sono stato quello il problema) poi sono passato a provare altre droghe che però usavo solo il fine settimana a ballare: ketamina mdma speed cocaina. per un periodo prima di iniziare con l'eroina ho fatto uso di cocaina per un'annetto (sempre alternando ) pippandola. dopo di che ho conosciuto un mio amico che mi raccontava che si bucava e che era stato in comunità per 2 anni, però un giorno avevamo i soldi e lui mi propose di farci la robba e io dissi di si, pensavo che solo una pera non mi avrebbe danneggiato piu di tanto. ad ogni modo da quando mi sono fatto la prima pera ho incominciato a bucarmi alternando i giorni,ad esempio: sabato mi faccio, aspetta circa 20 giorni e mi rifaccio, dopo aspetto una settimana e mi rifaccio,aspetto 3 o 4 giorni e mi rifaccio, poi riaspetto circa 20 giorni e cosi via ricomincia. fino ad'ora sono 4 mesi che vado avanti cosi, non sono mai stato in forte crisi di astinenza fisica, giusto qualche dolore alle gambe e ai muscoli e un po d'ansia il giorno dopo che mi faccio, ma sempre cose sopportabili, se si fuma canne è anche meglio. però convivo con una dipendenza psicologica che mi fa impazzire certe volte.allora provate a seguirmi per favore: quando aspetto 20 giorni in quei 20 giorni non sono triste, xke mi vedo con degli amici ci facciamo le canne e il sabato andiamo al centro a bere qualcosa e a cercare le ragazze, insomma in quei 20 giorni cerco di condurre un vita ''normale'' uscendo la sera andando al centro e cercare di conoscere qualche ragazza, poi dopo i 20 giorni in testa ho solo l'eroina, insomma dopo i 20 giorni ho solo in testa di drogarmi, principalmente con l'eroina e occasionalmente se ho i soldi anche la cocaina (coca e poi robba per calmare), e cosi continuo e sono 4 mesi. si puo dire che facendomi l'eroina in vena ancora sono uno di quei rari casi che riesce a non infognarsici completamente, ma cio non vuol dire che stia proprio al 100 per 100. certe volte mi sembra di vivere sul filo di un rasoio, dove ogni volta che mi buco rischio ogni giorno di cadere nel vuoto, ma cio non succede mai. rimango lì con la testa sempre in bilico, alla fino so perfettamente perche in quei 20 giorni che non mi buco sto con degli amici che non si drogano e che hanno in testa solo la fica, perchè cerco di illudermi di avere una vita anchio "normale", perchè cerco sempre di vivere una vita dove non cè solo l'eroina per provare piacere, una vita che dura 20 giorni, dopo di che si è ancora piu felici dopo i 20 giorni perchè cosi dopo quando mi buco non mi sento piu di tanto in colpa perchè mi dico: 'cazzo sono riuscito ad aspettare cosi tanto, non ho piu eroina nel sangue dopo 20 giorni. mi faccio. e tutto questo si ripete, si ripete, e finche non deciderò di smettere del tutto si ripeterà per tutta la vita, o forse ci cadrò dentro del tutto. ma la mia famiglia mi impedisce di caderci dentro del tutto: anche mio padre si è fatto le pere per 30 anni ancora prende il metadone e ha la cierrosi epatica, sapete no che chi ha la cierrosi gli si alzano le transaminasi del fegato specialmente se si è preoccupati. mia madre è una vita che sta appresso a papa, ora lui non si fa piu e io ho cominciato da poco. una volta papa mi ha sgamato un'insulina e talmente la botta forte di paura che ha avuto che mia mamma a dovuto chiamare l'ambulanza, le transaminasi stavano alle stelle, poi l'anno portato all'ospedale e il giorno dopo si è ripreso. ci ho parlato e gli ho raccontato tutto, che mi faccio e che seguo un mio ''calendario'' per non andare a rota. se mio padre mi scopre lo faccio stare male col rischio di farcelo rimanere e non ce la farei mai a vivere con un senso di colpa del genere, per mia madre, per le mie sorella che anche loro non ce la facevano piu a sta appresso a papa, e io faccio tutto questo di nascosto, certe volte mi sembra di vivere 2 vite: una in cui sono un ragazzo normale e frequento ragazzi tranquilli, una vita che certe volte mi sembra una sala di attesa, una sala di attesa un po divertente che dura 20 giorni, dove cerco disperatamente una ragazza per sentire emozioni piu vere, pero gia il fatto di cercarla e di muovermi mi fa attivare e mettere in gioco su altre cose e cio mi fa sentire meglio, ma poi si esce da quella sala di attesa e si ha il premio che tanto si aspettava, il premio per aver aspettato. l'eroina, bucarsi e godersi l'eroina il piu possibile, sempre stando ben nascosto da chi mi vuole bene. scusatemi se mi sono prolungato avevo solo bisogno di sfogarmi ieri mi sono fatto e oggi mi è preso un po di ansia ora mi faro un cannone e cercherò di rilassarmi, e poi penso che aspetterò per ricominciare, tanto io penso, finchè ci riesco a non stare a rota pesante, a me sta bene accetto la mia dipendenza psicologica. grazie a tutti per avermi ascoltato. 

Eroina !!

Buongiorno a tutti, sono un tossicodipendente di eroina da 22 anni. Ho 39 anni, a 14 la mia prima canna,alcool il sabato sera ecc ecc. A 16 il primo binario di COCA ecc ecc, a 17 eroina!.B'E' MI SONO FERMATO LI! :)..(non conosco piu' che cos'e la normalita)....IO CREDO  che il fumo e' il primo gradino per la tossicodipendenza, purtroppo alcuni non la pensano cosi, perche' alcuni classificano la cocaina non droga,che non da' dipendenza..il fumo non droga, trip non droga,mda non droga..INSOMMA PER LORO SOLO EROINA E' DROGA!..loro in generale,ma la maggior parte delle persone che ho conosciuto classifica queste droghe a parte L'eroina non droga. allora mi domando, ma lo dicono per convenienza, cioe' usano queste droghe loro, e non si classificano come "drogati", oppure sono ignoranti?..be' tutte e due. Io credo che in Italia se ne' parli poco delle droghe, mentre sento sempre di piu' nella tele, pubblicita' del gioco, dell'alcol ecc..Io parlei della dipendenza che porta l'eroina, DOLORI MUSCOLARI,DEPRESSIONE, ANSIA,DIARREA ECC..ASTINENZA PSICOLOGICA...IO FAREI QUESTA CAMPAGNA PUBBLICITARIA!

L'EROINA TI MANGIA TUTTI I DENTI,E TI FA PERDERE TUTTI I DENTI. UCCIDE LE CELLULE CELEBRARI, TI FA ESSERE CATTIVO, TI PORTA A RUBARE, DIVENTI EGOISTA, FOTTERESTI ANCHE TUA MADRE PER UNA PERA! RUBI TUTTO QUELLO CHE C'E' DA RUBARE A CASA TUA. ANCHE L'ORO DI TUO FIGLIO PER CHI CE L'HA UN FIGLIO..."QUESTO E' IL BELLO DELL'EROINA"...SE VOLETE ESSERE COSI..FATE PURE!

Diasturbo d'ansia generalizzato

salve

abbiamo spostato la tua domanda  in DOMANDE AGLI OPERATORI dove a breve potrai leggere la risposta dei nostri operatori. In questa zona del sito vengono pubblicate le notizie.

Grazie

La Redazione

effetti collaterali SSRI

Salve volevo raccontarvi la mia storia: Nel mese di maggio 2012 nel bel mezzo del cambio di stagione primavera/estate ho iniziato ad avere dei forti giramenti di testa come quando ci si abbassa per prendere qlk a terra e ci si rialza di botto. All' inizio pensavo che era la mia amata cervicale perché da radiografia fatta qualche mese prima la curva del collo era praticamente annullata (mi scusi il mio modo di spiegare la mia situazione)...feci fisioterapie per la cervicale e niente, andai dal mio medico di base che mi disse era sinusite così dopo una settimana di infusi e aerosol ancora niente...dopo Un mese ormai questi giuramenti sì collegavano a forte fitte dal tratto cervicale fino alla fronte...decisi di finirla con moment e aspirine e andai da un neurologo. APRITI CIELO! In 20 minuti mi fece la visita col martellino e mi disse cosa avevo....diagnosi: Cefalea tensiva e DAG (a me il dottore non disse NULLA tanto é vero che per capire cosa era il DAG ho dovuto cercare su internet) e quindi cura farmacologica con santo CITALOPRAM (inizio cura 20mg per i primi 8 gg poi a 40mg)...INFERNO totale da qualche ora dopo la prima assunzione (sono andato per il mal di testa e mi ha provocato con i bellissimi antidepressivi depressione e ideazioni di morte)...volevo smettere subito ma lui mi ha fatto continuare....comunque oggi a distanza di una settimana dall' ultima pillola di CITALOPRAM (ssri), dopo preciso 6 mesi scalando ogni mese 10mg mi ritrovo a combattere con i sintomi di dismissione (ansia da paura e pure le ideazioni che ho avuto per tutto il periodo del trattamento mi accorgo che non sono più come prima ma vanno e vengono) quindi spero e voglio che nel giro di qualche mese ritorno il Francesco di prima... Questi SSRI come si chiamano non li auguro nemmeno al mio peggior nemico perché è vero che inducono ideazioni di morte come in più discussioni denunciate (IO NON NE HO MAI AVUTE figuratevi che avevo paura della fine del mondo detto dai Maya ahah)....questo è quello che questi bei farmaci fanno...trasformano persone sane in depressi

Dipendenza

Ad oggi mi ritrovo a fare una riflessione sulla dipendenza.                                                   vi siete mai chiesti come mai noi tossicodipendenti ci ripetiamo ogni giorno di smettere di fare uso e puntualmente rimandiamo a domani o ci culliamo dietro a scalette infinite che durano pochi giorni e ai primi sintomi di malessere ritorniamo sui nostri passi?                in poche parole io penso che le droghe indeboliscano la volonta' l'uso cronico di sostanze porta la mente ad essere incapace di ragionare senza di esse.il mio concetto e' sicuramente molto grossolano ma provate a prendere una decisione da puliti vedrete che raramente tornate sui vostri passi.infatti io sto facendo una scaletta con il subuxone e via via che sono piu' pulito mi sento piu' convinto e determinato.                                           dottore questa riflessione non me la deve censurare e ' frutto di una lunga esperienza

la mia esperienza

Ciao a tutti mi chiamo Maria ho 27 anni e leggo spesso questo forum che considero utilissimo e ricco di testimonianze.che possono aiutare chi sta vivendo un momento difficile.
Volevo raccontare in breve la mia esperienza..da ormai due anni ho smesso con la droga e sono in cura presso il sert del mio paese..sta andando molto bene ormai sono alla fine e sono finalmente rinata,uscita da quel mondo fatto di bugie,inganni,sotterfugi e dolore..non é stato facile soprattutto perché ci ero dentro fino al collo e non vedevo alcuna via d'uscita..ero diventata l'ombra di me stessa,un fantasma che camminava per forza su questa terra,spinta solo dal desiderio di farmi una pera per stare finalmente bene..ho fatto cose di cui mi pento,e se mi guardo indietro stento a credere di essere stata proprio io ad agire in un modo tanto orrendo e stupido!ero prigioniera della droga,esisteva solo lei il resto completamente annullato a partire da me stessa e dalla mia personalità ..nulla aveva piu alcun senso..poi un giorno ho deciso che dovevo reagire..o mi facevo aiutare ed affrontavo il problema oppure sarebbe atto troppo tardi!e fortunatamente grazie al sert,alla mia famiglia e al mio meraviglioso compagnopiano piano,con molti sacrifici e impegno,oltre che con una immensa forza di
Volonta ne sono uscita..so bene che il mio percorso 3 ancora lungo ma finalmente sono serena e solo di nuovo libera..coraggio ragazzi,fatevi aiutare e non abbiate paura!la vita può ancora essere meravigliosa..un grande abbraccio

ex tossico.

Ciao sono rudi da venezia e sono un ex tossicomane.Ho appena finito Di leggere per la prima volta su questo sito,che trovo molto interessante.la.mia storia inizia molto giovane non accettando le regole e i paletti che tutti mettono e vogliono, in maniera da risultare il bravo bambino o adolescente che la fam. o società vogliono,ma io avevo bisogno di altre risposte,cercavo qualche risposta al di là di quello che vedevo e sentivo e le istituzioni mi andavano strette perché non cera coerenza.Da li cerca e cerca è arrivata la droga..Ringrazio Dio che non ho mai toccato il metadone.ora oggi dopo aver fatto comunità e 16 anni che non tocco piu niente e impegnato a dare una mano a chi come me ha questi problemi,posso dire a tutti voi cari amici e a voi medici ,non toccate mai il metano che vi ritroverete in un abisso ancora più profondo e sconvolge ancora di più la psiche,è un modo di non toccare mai il fondo e se non tocchi il fondo non arriverai mai a prendere quella decisione di uscirne,anche perché a qualcuno magari va anche bene tenerci li  e che la società così non vede e tutti stanno tranquilli senza pensare alla misera vita che noi stiamo per forza conducendo.Eroina 5,,6 gg e ce la fai metano e 4o,,50 gg e depressione a go go

Mi sono drogato per più di 16 anni e per molti non cera più speranza!!!!!

È possibile uscirne e tutti ce. la possiamo fare,l`importante e non trovare qualcuno che si accontenti che siamo dei vermi,o miserabili ma che cerchino insieme a noi ad essera delle persone vere,perche abbiamo una marcia in più,che messa nel bene,diventiamo quella pietra scartata dai costruttori divenuta testata d`angolo,portante,per la società e le nostre famiglie e di esempio per tutti quelli che hanno ancora questo poblema...

SONO USCITO::::

Buonasera gente..

come Voi... ho esagerato negli anni precedenti... dal lontano 1987 anno in cui ho incominciato a fumare le canne...

Negli anni successivi sempre da studente la discoteca mi ha rovinato l'esistenza in tutti i sensi... ho incominciato con le prime "paste".. minkia ke botta..... andavo a ballare da ragazzino... splendido... cioe' tutto era cosi' brillante... io anche tutto vestito Versus di Versace, all'epoca andava forte... con i miei stivaletti  con le stellette di paciotti che costavano uno stipendio..  insomma ero un ballerino.... drogatissimo fighissimo "nella mia testa"... negli anni pero' anche se tutto questo nn cambiava, non mi rendevo conto di tutta la schifezza intorno che mi ero creato..... tutto era legata allo sballo...

La bellezza... se ne andata a fottere... gli amici anche... dal sabato sera, si e' incominciato tutte le feste ... anche magari le piu' stupide a "calare"... da 1 pillola, ero arrivato  a prendere anche 4 o 8 extasi per notte.... inotte.. che diventava giorno.. e le mattinate a smaltire nelle case a fare after hour..... pazzesco se ci penso adesso...

Non disdegno come non sputo nel piatto dove mangio... ma tutto questo mi ha costretto poi a vivere male.. e frequentare gente di merda... gente che ala fine mi ha portato dritto in galera... ho avuto una bella condanna.... Bello fare lo splendido..... avevo un bel lavoro nel Palazzo di giustizia... e li la polizia.. mi ha incominciato a sgamare... sapevano tutte le mie frequentazioni. ed io più stupido mi facevo la storia con una ex di un polizziotto...

Da li.. sono nati tutti  problemi poi... La D.I.A  aveva un mio faldone pieno di intercettazioni telefoniche che avevo con tutti pusher della zona e provincia... dal fumo... alla coca ed extasi..mi hanno messo in un maxi processo con 30 persone che neanche conoscevo .. insomma... mi hanno segato le gambe. Hanno fatto bene.

Solo adesso penso alla positività di tutto quello che mi e' successo... Certo il lavoro l'ho perso.. ma ho trovato un cazzo di equilibrio... a parte le canne che devo smettere solo per il rinnovo della patente... ma per tutto il resto penso  che sia stato meglio cosi'.

Penso che certe droghe siano belle... ma bisogna saperle usare e non abusare... l'abuso come il mio.. e' stato punito.

Adesso ho 37 anni...  e fidatevi.. gli anni piu' belli non li avro' mai piu'.

Pace, Mauro

 

voglio essere fiero anche che tutti sparlano i SERT..IO NE SONO FIERO.IO LO VIVO COME UNA CURA SERIA

sono il siciliano che oggi ha precisamente 2anni ke sono in terapia metadonica e che anche sono 2anni che non tocco piu niente,,assolutamente niente neanke una tazzina di birra niente niente,,dunque andiamo in dietro io ho 35anni in cui conosco ben presto LEROINA non appena 15anni gia sono un bambino di quelli che non anno nessun freno di famglia., ed subito la mia scalata A LEROINA VENGO DI UNA FAMIGLIA NON POVERA MA POVERISSIMA,,  e posso dire che oggi grazie ai miei programmi ke conduco con specialisti oggi siamo in grado di dare la colpa alla mia infansia da skifo ke io sono ricorso ad una droga ben pesanta come LEROINA,,,,,CMQ,,RITORNIAMO AI MIEI 15ANNI IO COME PRIMA DROGA CONOSCO DIRETTAMENTE LEROINA,,come iniziano diciamo la maggior parte ad usare la cannetta per poi passare al tiro e poi al buco,,,,,io direttamente allEROINA,,,CMQ,,INIZIO A FREQUENTARE  PERSONE PIU GRANDE DI ME KE GIA ERANO VERAMENTE A RUOTA CON LEROINA..E COME SUCCEDE IN PAESINI PICCOLI DOVE VIVO IO IN SICILIA,,SONO NELLA BOCCA DI TUTTI PERCHE AD SOLI 15-16ANNI MI DROGO E CAMMINO CON PERSONE PIU GRANDI DI ME,,,RAGAZZI MENTRE SCRIVO PENSO CHE NONOSTANTE TUTTO MI SENTO OGGI RINATO...VI SPIEGO...NN APPENA 16ANNI CONOSCO IL CARCERE MINORENNE..SEMPRE PER LEROINA  E POI CONOSCO ANCHE IL MAGGIORENNE SEMPRE PER LEROINA...BENE INIZIO A SPACCIARLA COME FANNO LA MAGGIOR PARTE DELLE PERSONE TANTO PER MANTENERSI LA SUA,,,NEL FRATTEMPO PER IL PAESINO SONO DIVENTETO UN RAGAZZO PERDUTO...I MIEI FAMIGLIARI SONO IGNORANTI DI QUELLE CHIUSE ,ANTICHISSIMI SICILIANI VERII,ED NON POSSONO CAPIRE CHE AVEVO BISOGNO DI LORO..INVECE MI EMARGINANO BUTTANDOMI FUORI DI CASA,,BENE PASSA IL TEMPO ORMAI SONO DIVENTATO UN TOSSICODIPENTEDE NON VIVO SENZA EROINA RUBO PER MANTENERLA..FACCIO TUTTO,,CHI COME ME E PASSATO SA BENE QUANTE CAZZATE SI FANNO,,CONOSCO UNA RAGAZZA MI ACCETTA COME SONO..GLI PROMETTO DI SMETTERE MA LA MENTO GIORNO PER GIORNO ANNI DOPO ANNI..NEL PASSARE DEL TEMPO MI MUOINO AMICI PER DROGA,,E TANTI CADANO MALATI.,,BENE IO NEL FRAATEMPO HO PERSO TUTTI I VALORI DELLA VITA..CARI RAGAZZI E ANKE VERO KE TANTI PASSAGGI NN SONO DETTAGLIATI MA LA COSA KE POSSO DIRVI KE NON HO MAI MAI MOLLATO CON LEROINA DI SNIFFARMELA UNO DEL MIO FORTE ERA QUELLO KE SN STATO TANTISSIMI ANNI IN CONTATTO CON KI SI BUCAVA MA IO HO SEMPRE PREFERITO SNIFFARMELA..IL MOTIVO NON LO SOO MA ERA IL MIO FORTE,,,CMQ VOGLIO DIRVI KE DA 15ANNI AD ARRIVARE AD2ANNI FAA COME OGGI PRECISO...NON HO MAI MAI MAI SAPUTO KE SAPORE AQVEVA IL MATADONE  NE IL SUBTEX..MAI MAI ANCHE PERCHE AMICI MIEI ERANO A TERAPIE DA TEMPO ED VENIVANO CON ME AD EROINA,,PER QUESTO EVITAVO SEMPRE IL SERT....BENE ARRIVO AD UN GIORNO DI 2ANNI FA HO 33ANNI FINITO PERDUTO SENZA NESSUNA SPERANZA DI VIVERE,,SOLO EROINA E BASTA,,,ARRIVAA LAA MATTINA SONO LE 8DI MATTINA ED SONO IN ASTINENZA PIU TOTALE,,,,NON SO CHII MI A INDIRIZZATO MA DI SICURO ERO SOLO,,,MI INDIRIZZO AL SERT DELLA MIA CITTA,,,,,SONO LE 8 ED E CHIUSO   SUONO IL CAMPANELLO  MI RISPONDE UNA PERSONA DICENDOMI CHE IL SERT,APRE ALLE 8.30....RISUONO  GLI KIEDO KI ERA DALLALTRA PARTE,,MI RISPONDE KE ERA IL DIRIGGENTE RESPONSABILE.......DEL SERT...GLI KIEDO DI PARLARLE  SUBITO,,,,SI DIMOSTRA DISPONIBILE .MI APRE MI FA ACCOMODARE,,,MI PARLA DELLA SUA ESPERIENZA DI 29ANNI DA DOTT,DA SERT,,,GLI PARLO,,,,RAGAZZI E SOLO VERITAA CADO IN UNA FORTE CRISI DI PIANTOO MI ABBRACCIA FORTE   FORTE MI DICE SE VOGLIO CAMBIARE VITA IO SONO PRONTO,,,ANKE KE HO PAURA DELLASTINENZA,,,GLI DICO TUTTO TUTTO TUTTO DEI MIEI 17-18ANNI DI NON STOP CON LEROINA,,,BENE MI INIZIA LA TERAPIA 40ML IL PRIMO GIORNO,50ML IL SECONDO,,E 60ML IL TERZO GIORNO,,MI VUOLE VEDERE, NI DOMANDA COME STO??GLI RISPONDO CHE NON SOO COME STOO MA SO SOLO KE NON HO TOCCATO EROINA E NIENTE,,,MI FERMA LA TERAPIA HA 60ML..MI FAA UN PROGRAMMA DA 5ANNI,,NE SONO PASSATI2ANNI ESATTI OGGI PER QUESTO MOTIVO HO SCRITTO QUESTA AMPIA STORIA,,,,RAGAZZI CHE COME ME SIETE STATI HO ANCORA SIETE,,,IO OGGI VIVO CON UN LAVORO STABILE DA22MESI KE MAI MAI PENSAVO UNA FAMIGLIA 3FIGLI..QUELLA RAGAZZA DI PRIMA E IVENTATA MIA MOGLIE...QUELLO KE VOGLIO DIRE E TRASMETTERE E CHE VOGLIO COMBATTERE HA TUTTE LE PERSONE CHE DICONO COSE INSENZATE DAI SERT,,,E CHE SPARLANO LE TERAPIE,,,CHE DICONO TANTE CAZZATE,,,,,MAA ALLORA ERA MEGLIO LA VITA CHE IO AVEVO INTRAPRESO?????SMETTETELA E INIZIATE PERCORSI SERII CONCLUDO QUESTO MIO LUNGO SCRITTO CON UN FORTISSIMO AUGURIO AL MIO DOTT..G.SCELFO E A TUTTO LO STAFF,DI INFOSOSTANZE AUGURANDOGLI BUON NATALE IL RAGAZZO SICILIANO VI MANDA  A TUTTI BUON NATALE..

Canne e cannoni.

Ciao ragazzi voglio raccontarvi la mia esperienza con le canne.                                       Ho iniziato a fumare a 16 anni perche' volevo provare emozioni forti pensavo che uscire fuori dagli schemi sociali mi avrebbe reso una persona particolare.                                                                                                  Pertanto iniziai a frequentare gente che facevano uso...in particolare un mio cugino emigrato in germania che mi spediva per posta ottimo fumo olandese,e devo dirvi che 4 risate me le sono fatte,i miei viaggi con quel tipo di fumo erano sempre piacevoli e la mattina non avevo alcun sintomo di malessere.                                                                  Quando mio cugino fu arrestato smise di mandarmi il fumo e iniziai a farmi storie locali acquistando fumo o erba dagli spacciatori locali e la magia si spezzo'...entravo in una paranoia assurda e mi depersonalizzavo come se il mio essere si sdoppiasse,e' difficile da spiegare mi sentivo un po' come se dentro di me ci fosse un' altra persona indipendente da me stesso.                                                                                                  Cosi' decisi di smettere di fumare e iniziai a usare alcool e droghe pesanti.                         Ad oggi a 41 anni il fumo mi rimane una sostanza misteriosa nel senso che su di me ha degli strani effetti riesce a sconvolgermi piu' della cocaina,infatti a volte mi capita di fumare ed entrare in trance per alcuni giorni.                                                                             Morale della storia non esiste differenza tra droghe pesanti e droghe leggere almeno per quanto riguarda gli effetti sulla psiche,e' chiaro che fisicamente una droga ti distrugge prima di un'altra.                                                                                                              Un saluto alla redazione.

Condividi contenuti