Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 40236 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Novità tutte le sostanze, Sito Segnalato

Global Drug Survey

torna il principale sondaggio scientifico sugli utilizzatori di sostanze nel mondo

Cannabis legale anche in turchia

Incredibile. Fino a ieri in Turchia per uno 0,1 c'era il carcere. Lì le leggi le cambiano dall'oggi al domani.

Cacciabombardieri contro la canapa

a Brescia mobilitata una costosissima operazione di guerra a base di cacciabombardieri Tornado per scovare settanta piante di canapa

Cura della dipendenza da cocaina

Il professor Antonello Bonci e il professor Luigi Gallimberti, ospiti della trasmissione Rai Uno Mattina, illustrano i recenti risultati di una ricerca sperimentale sull'efficacia di una nuova terapia (la Stimolazione Magnetica Transcranica TMS) per la dipendenza da cocaina

Contenuto Redazionale BAONPS - Be Aware On Night Pleasure Safety

Principale obiettivo del Progetto BAONPS è l’identificazione ed il monitoraggio delle nuove sostanze psicoattive, attraverso l’utilizzo di diversi metodi e strumenti di drug checking, sia all’interno dei contesti del divertimento che al di fuori di essi. Il Progetto intende migliorare la conoscenza e la consapevolezza tra i frequentatori dei contesti di divertimento circa gli effetti di droghe e NSP ed i rischi ad esse correlati; ulteriore scopo del progetto è la conoscenza dei pattern di consumo ed i significati che sottendono l’uso di NSP, tenendo in considerazione eventuali fattori culturali, specifici per ogni paese, che possono influenzare gli stili di consumo di stupefacenti delle persone, favorire strategie di auto-protezione o evidenziare fattori di rischio.

Guarda le analisi sui campioni e i loro risultati coopalice.net/baonps/check_type/

Il Centro Soranzo, una cura residenziale breve per le dipendenze

Dipendenze da alcool, cocaina e gioco d’azzardo.  

La tipologia dell’intervento Soranzo mostra la propria efficacia indipendentemente dalla sostanza usata, perché prende in considerazione la personalità dell’individuo, più che il sintomo.

La base della malattia.  La dipendenza consegue all’uso ripetuto e continuativo di alcol e droghe, cioè di sostanze in grado di interferire con i neurotrasmettitori cerebrali per dare una “falsa” sensazione di piacere o di sollievo dalla sofferenza. Anche certi comportamenti sono in grado di produrre lo stesso effetto: tra questi il più diffuso è il gioco d’azzardo.  

Oltre a interferire con i centri del piacere, le sostanze alterano la funzionalità della corteccia cerebrale frontale, producendo un indebolimento della capacità di decisione e programmazione.   A queste modificazioni conseguono alterazioni fisiche che, col passare del tempo, divengono stabili e “automatiche” anche se quasi sempre reversibili.

 

 

Perché la cocaina ti fa diventare uno stronzo?

La cocaina è una strana droga, non è vero? Non mi viene in mente nessun'altra sostanza—a parte forse l'alcol—che abbia il potere di trasformare un essere umano mansueto e normale in un pezzo di merda. "Prova questa," ti dice il tuo amico Grant cercando di infilarti il collo di una bottiglia in gola. "Ahah," ride, completamente fuori di sé, dopo la quarta riga. "Lo ammazzo quello stronzo! Ne facciamo un'altra? Dai facciamone un'altra! Ti ho parlato dell'idea geniale che ho avuto?"

Benzodiazepine ed eroina

 Le benzodiazepine sono tra i farmaci più comunemente prescritti  per i disturbi d’ansia e l’effetto ansiolitico è dovuto principalmente alla loro azione sul sistema gabaergico.
Deve essere sottolineato che il loro utilizzo è per un breve periodo perché sviluppano dipendenza e tolleranza.
In generale le benzodiazepine e altri farmaci psichiatrici hanno chiare indicazioni per le modalità e le finalità d’uso. Al di fuori di queste indicazioni le persone usano questi farmaci come una qualsiasi altra droga di abuso.

Condividi contenuti