Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 26390 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Novità tutte le sostanze, Sito Segnalato

“Cosa volete da noi?”

Un giornale messicano ha scritto una lettera aperta ai narcotrafficanti dopo l'omicidio di un fotografo

n Messico, per la prima volta in molti anni di violenta guerra tra governo e narcos – 28 mila morti in soli quattro anni – un quotidiano, El Diario, ha scritto una lettera aperta ai narcotrafficanti. L’editoriale è stato pubblicato ieri, è firmato da tutta la redazione e si intitola ¿Qué quieren de nosotros?, Cosa volete da noi?.

Oltre il Muro

Una piccola molecola, una grande promessa nella dipendenza da cocaina

La scoperta potrebbe predire il rischio di abuso di droghe ed essere di utilità nel trattamento delle dipendenze

 

A cura del Ce.S.Di.P

Travelsex - la guida per viaggiare sicuri

SIGO - società italiana ginecologia e ostetricia

Tutti in vacanza!!! Primo obiettivo: divertirsi. E se poi nasce anche un nuovo amore, l'estate è davvero perfetta. Ma sesso e leggerezza non vanno d'accordo, ed essere superfi ciali, disattenti o poco informati potrebbe costarvi caro. Tra le cose da mettere nello zaino non dimenticarti i contraccettivi! Solo un utilizzo costante di pillola e preservativo ti metterà al sicuro da gravidanze indesiderate e malattie sessualmente trasmissibili. Questa doppia protezione è infatti la più sicura garanzia per fare l'amore sereni. È necessaria ancora maggiore attenzione all'estero, dove non sempre è facile ottenere anticoncezionali e dove non si può contare sul supporto del proprio medico. Per questo ti proponiamo, Paese per Paese, un elenco di frasi "salvavita" che possono aiutarti a risolvere una situazione critica. In ogni caso, meglio attrezzarsi prima! Ma anche a chi resta in Italia potrebbe capitare un "incontro  fatale" con un ragazzo o una ragazza stranieri: saper come porre le domande giuste e dove rivolgerti per un consiglio ti farà vivere al meglio la tua avventura. In questa guida troverai anche gli indirizzi di alcuni consultori pubblici: si tratta di quelli più vicini ai parchi e alle aree marine protette diffusi su tutto il territorio nazionale. Un invito a conoscere e scoprire la natura con responsabilità! Educazione sessuale signifi ca rispetto del proprio corpo, di sé e degli altri. Non dimenticarlo…

Sommario:

3 consigli prima di partire5 Le domande “salvavita” se vai in...17 Per chi resta in Italia32 Per non farsi cogliere di sorpresa

Associazione Canteista Italiana

Chi siamoLa coltivazione e l’uso di cannabis sacramentale è correlato alla nostra religione/credenza ed è la via per il raggiungimento del livello di culto desiderato. Usiamo cannabis per rilassare la nostra coscienza e permettere al nostro subconscio di raggiungere uno stato di meditazione, così da permetterci di migliorarci come esseri umani ed accrescere la nostra comprensione dell’essenza dell’Universo Vivente”.

Costa se ne va, l’Onu affronta la sfida del cambiamento

Grazia Zuffa scrive per la rubrica di Fuoriluogo sul Manifesto del 30 luglio 2010.

il dibattito sulla relazione annuale al Parlamento 2010 sulle droghe

il thread del forum psiconautica.forumfree.it con articoli relativi al dibattito sulla relazione al Parlamento

Medicina Moksha

http://moksha.splinder.com/

 

blog sugli stati altri di coscienza

Forum Psiconautica

Se la natura ci può offrire degli antidoti sicuri ed efficaci per contrastare l'avvelenamento dello spirito umano, non esiste lavoro più importante nel ventunesimo secolo che la ricerca e l'esplorazione di queste risorse

Condividi contenuti