Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Help!

Io e la mia ragazza usiamo eroina sniffandola da sei mesi,0.5 a testa al.giorno. insomma l altroieri ho deciso di smettere,il giorno zero soliti muscoli che scattano,ansia..ma l ho superata con psicofarmaci e libri.il problema è che mia morosa sta male,ha cominciato dopo me per questione di lavoro..se andasse al sert possono dargli metano senza influire sulla patente?(patente speciale per un handicap mentale.infatti ogni anno la rinnova)che dite,le creano problemi?grazie in anticipo

Commenti

i trattamenti di disintossicazione non hanno niente a che vedere con la patente.
Non si viene segnalati perchè ci si vuol curare.

massimobho
Ciao sono Massimo lo stesso problema anche io
_________
MASSIMOBHO.....questi interventi, tutti uguali, copia-incollati, senza dire in realta' nulla......che scopo avrebbero ??
cosi', per sapere, il Web e' pieno di strane creature
.
Sug

ciao Sugar, anche noi la pensavamo esattamente come te (anche perchè il suddetto Massimobho ha disseminato le sue sintetiche affermazioni un pò per tutto il sito) e stavamo per bannare lui e il suo account per evidente trollaggine...
poi ci siamo imbattuti in una sua domanda precisa (a cui un altro lettore ha anche risposto) e ci siamo fermati..
eccola:

"salve mi chiamo massimo ,ho 43 anni ex tossico da 20 anni ho assunto il metadone ,oggi grazie a dio sono 8 giorni che non assumo piu metadone,ma sto cercando consigli per aiutarmi in questo percorso , cosa potrei assumere per i vari disturbi da astinenza, specialmente per dormire e per i dolori di schiena .
pero' ho un problema tra 15 giorni mi devono fare gli analisi al capello e non vorrei che i medicinali mi creano problemi al fine di rinnovo patente."

Hahahah ...... Xd !!!

E DOPO UNA
EVIDENTE TROLLAGINE DA 2 LIRE
VOI CHE SIETE QUI DA 10 ANNI........
.......
vi fermate dal bannare un evidente Disturbatore......SOLO per il post iniziale col quale si è introdotto ????

Cara Red
va bene il "Garantismo"......ma qui.......dubbi non ce ne sono !!!!!!!
.
Ovvio che potrà registrarsi altre 10.000 volte con altri Nik....ma se vi fate questi scrupoli.....il Mister rimarrà qui a
trollare a vita......e se vuole rimane in ogni caso
.
Fate Vobis
.
Sug

Ciao a tutti, questione privacy dei sert: terreno scivoloso e su cui non dare certezze univoche agli utenti,onde evitare di raccontare cose errate. Anche a noi (io e il mio compagno) ci avevano assicurato che non avremmo avuto problemi. Risultato, dopo 3 anni e più fuori dal sert, con un percorso lindo e preciso, senza più terapie sostitutive da mò, dopo esserci curati da malattie prese tramite abusi ecc, il dottore di base vede sul suo pc che un tempo prendevamo metadone e lo specifica sulla carta che devi portare alla scuola guida. Proprio scritto 'ex td in cura con metadone fino al ....'. E questo è quanto, dopo che per noi il periodo di mierda era ben che chiuso. Non diamo certezze (come ce le avevano date a noi ai tempi) solo per far entrar gente in terapia, non è corretto.

MICHELLE
.
questa mi mancava, davvero, mai mai sentita una cosa simile
veramente un OBBRORIO GIURIDICO
Dunque...se ho capito bene......
- usato droghe
- entrati in terapia
- finito terapia e dimissioni dal serD
- il Medico di Base legge sulla cartella informatica che raccoglie le infos dei pazienti, che Tu, anzi, Voi 2, siete stati in cura presso SerD
- nonostante tutto sia finito da anni.....ritiene di segnalare che ......"il sig. xxxx e' stato in cura metadonica presso SerD fino al giorno ....xxxx...."

E' TERRIBILE,
CREDO DIPENDA DAVVERO, DA CHI TI TROVI DAVANTI,
DIPENDE DALLA REGIONE DOVE RISIEDI,
DAI PROTOCOLLI STABILITI
E TUTTA L'ITALIA E' A MACCHIA DI LEOPARDO
OGNI ZONA HA MODI E USI DIVERSI
la Legge puo' andare a farsi benedire o essere usata a mo' di carta igenica; cio' che conta sono le CONSUETUDINI e i protocolli regionali

Da Emilia Romagna a Lombardia
esempio, .......
c'e una enorme differenza di PROCEDURE
e sono 2 Regioni confinanti !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
.
in ogni caso, non avete violato alcuna legge, né tantomeno alcun articolo del Codice della Strada
problemi con Commissioni non ne avrete in quanto non c'e alcuna
"violazione sanzionata"

e da ultimo, a livello Sanitario la privacy non esiste
a livello di vita-reale, la PRIVACY e' un puro concetto, ma in un mondo che gira intorno al web e alle banche dati, Smartphone tracciati, e telecamere di sorveglianza, praticamente ovunque, la privacy, e' solo su carta
.
MICHELLE, vedrai che non avrete problemi a conseguire la patente......non avete violato alcuna norma
MA QUESTO VOSTRO CASO, DAVVERO, ..........non ci sono parole
.
Sugar

Si ti confermo,hai capito benissimo anche se io mi ero spiegata male. Abbiamo cambiato medico nel giro di 48 ore dopo il rilascio del foglio 'infamante' della dottoressa (cioe prima che entrasse ancora in altri computer, dato che ora i medici di base hanno creato una sorta di rete interscambiabile), e per nostra fortuna il doc nuovo ce l'ha rilasciata senza tanti ghiri-ghori..stracciato la vecchia e via..Sono del Friuli Venezia Giulia per la ragazza sotto

Ciao Michelle . Mi piacerebbe sapere di quale regione stai parlando . Io sto in Veneto e vado al ser.D . e sul fatto che non avranno problemi X conseguire la patente a questo punto , io qualche dubbio ce l'avrei. Se il medico scrive su un certificato X patente, un indirizzo c'è l'avrà questa informazione !! Consiglio di perdere un po' di tempo e cambiare medico X richiedere un nuovo documento da presentare . Questa cosa ha dell'incredibile. Non serve violare norme X avere problemi con la patente . Basta il sospetto uso. - MA .AZZ.!!!

Ma scusate...i sert ed i servizi asl sono due enti distinte?
Come ha trovato l' info sto medico di base che questi hanno fatto tre anni prima un percorso al sert?
Mica dai terminali esce?
Ma boh !!!

Esatto, anche io ho lo stesso dubbio.
I database del SerT, per quel che ne so, non sono condivisi con nessuno.
Forse la Redazione può chiarirci il dubbio.

Già , un chiarimento ..

una possibilità potrebbe essere legata all'attivazione della tessera sanitaria elettronica presente e operativa ormai in diverse regioni.
I dati sensibili e le info sul paziente sono criptati, ma leggibili solo ed esclusivamente dal personale sanitario.
In un caso del genere (fosse questa la causa e per evitare problemi di questo tipo) basta non attivarla ed usare quella consueta di carta.

Ma è da anni e anni che oramai si usa la tessera elettronica !!!e comunque non trovo corretta questa cosa , il servizio sert e le sue informazioni DOVREBBERO essere assolutamente circoscritte a se ( solo dentro ai sert) . Se così É come dite voi , tutti i discorsi fatti sulla privacy in tutti i sert dal personale medico che ci accoglie . Sono -- FALSI --

Domani vado a farmi una visita da un qualsiasi specialista e lui vede che sono una tossica !! Che forte ... possibile che in Italia le cose vanno sempre così alla carlona ? Andrò a fondo con il mio sert a tal proposito ... non mi sarei mai iscritta sapendo sta cosa . É stata la prima domanda che ho fatto quando ho varcato quella soglia . Ed É giusto che tutti ne vengano a conoscenza .io lavoro in divisa bianca sotto direzione medica ... hahaha . Questa É una risata AMARA.

E scusate ...ma trovo che la trovata di suggerire la tessera cartacea ( oggi ) è veramente na stonzata.

oggi mi e' venuta la febbre, stamatttina in ufficio, me la sono provata e avevo 37,7
Uscito e andato diretto in Ambulatorio dalla mia Doc per farmi dare il giorno di oggi (numero INPS che comunica la segretaria sul canale dedicato
.
La mia DOC ha lavorato al Sert ai primi anni '0 quando ancora il servizio era in embrione; le ho chiesto quanto sopra e mi ha risposto :

" NOI MEDICI DI BASE NON ABBIAMO ASSOLUTAMENTE ACCESSO AL DATABASE DEI SER.D,
PER SCELTA POLITICA, IN ITALIA I MEDICI DI BASE NON POSSONO PRESCRIVERE TERAPIE SOSTITUTIVE ALL'EROINA, ...........SPAZIO LASCIATO SOLO E SOLTANTO AI SERVIZI STATALI DEDICATI (i Ser.D, appunto) "
__________
quindi il caso di MICHELLE ....non so, e' fuori dal Comune, ma si sa' che troppe cose a livello Sanitario in Italia sono state impostate su base Regionale e relativi Protocolli d'Intesa, che, appunto possono variare
Infatti da noi ci sono tantissimi utenti Ser.D che sono in cura senza che Medico di Base lo sappia.......e, almeno al Nord, i Sr.D danno tutti i farmaci relativi, dai sonniferi, agli antipsicotici, Xanax, Tavor, Antabuse (per l'alcool) etc etc
quindi questo e' un caso, spero, a parte
.
Tant'e che in Francia, Svizzera e Austria(mi ha detto stamattina la mia Doc) la Bupre e' prescrivibile dal medico di Base e viene cosi' pagato dal paziente; diversamente ci sono gli equivalenti dei Ser.D dove invece, il farmaco viene passato dallo Stato (parliamo dei 3 paesi ns confinanati al nord)
Ecco, questo e' quanto
.
Sugar

Bè mi tranquillizza sapere ciò . Ero in crisi a pensare che un mio superiore con un click potesse leggere tutta la mia storia .