Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Ho deciso di farla finita una volta per tutte.

Ciao a tutti,

dopo aver letto numerose discussioni sui Narcotici Anonimi, aver a lungo riflettuto se andarci o meno (nella mia città non c'è), tra mille dubbi e paranoie (probabilmente ingiustificate), ho deciso di non andarci, almeno per adesso. 

Però ho pensato di crearmi qui una sorta di diario, scrivendo programmi, successi ed insuccessi della disintossicazione che farò completamente da solo, nella speranza di rubare quell'energia positiva e quella spinta che confessarsi apertamente con tuoi pari sa dare, e sperando perché no, di trovare un po' di sostegno, da chi capisce la situazione, e soprattutto sono gli unici coi quali riesco ad essere sincero al 100%.

Specifico subito che la mia non vuole e non deve essere presa come una guida alla disintossicazione, io non sono un medico e agisco unicamente sulla conoscenza che IO ho del mio corpo, non funzionerebbe e anzi potrebbe essere dannosa per altre persone. Dunque se volete disintossicarvi, seguite i consigli del vostro medico, sempre.

Se la Redazione non gradisse questo mio post, è libera di cancellarlo.

ANALISI DELLA DIPENDENZA: assumo oppiacei,oltre che cocaina e cannabis, da molti anni, sempre riuscito a farne un uso consapevole con lunghe pause e nessuna dipendenza fisica. Poi vuoi per un motivo, vuoi per l'altro, da alcuni mesi ne sto facendo un uso giornaliero, e ho naturalmente maturato una dipendenza fisica. 

Gli oppiacei che sto usando sono: Ossicodone, Morfina Solfato, Oppio.

Mediamente in una giornata assumo dai 40 agli 80mg di ossicodone, uniti a Morfina, dai 50 ai 100 mg, e alle volte oppio, da 0,4gr a 1 gr. Naturalmente mai i dosaggi massimi tutti insieme, una giornata "tipo" potrebbe essere: 40 mg ossicodone, 60 mg morfina, oppure 80 mg ossicodone e 0,4mg oppio, ecc.

OBIETTIVI: Ridurre fino a zero la tolleranza, contenendo i sintomi fisici. Ho un lavoro da cui non posso assentarmi, e devo essere produttivo al massimo. Una volta sconfitta la dipendenza fisica, mantenersi pulito con un cambio radicale di stile di vita.

ARMI: Metadone, Ansiolitici/ ipnotici, clonidina,Marijuana, Imodium e Plasil.

Ho iniziato ieri, dunque oggi è la mattina del giorno 2:

GIORNO 1:  Presi 2 ml di metadone (concentrato) al mattino e 2ml alla sera. Ho diviso le somministrazioni in 2 perché ho notato che mi copre meglio, visto probabilmente il basso dosaggio. Presi 2 mg di Lormetazepam per dormire. Nessun sintomo fisico o psicologico, sono stato molto bene.

GIORNO 2: Preso 1 ml di metadone (concentrato) stamattina. Per adesso sto bene e sono concentrato.

ore 15.30 riscontrata un po' di diarrea (ma potrebbe anche essere stata causata dalla spaghettata allo scoglio di pranzo), risolto con 8mg di imodium.

La sera assunto 1ml di metadone (concentrato). Il craving si è fatto sentire, ma la Marijuana mi ha aiutato a resistere, e a sollevare l'umore.Presi 2 mg di Lormetazepam per dormire.

GIORNO 3: preso 0,5 ml di metadone (concentrato) stamattina. Sto bene e sono concentrato.

preso 0,5 ml di metadone (concentrato) 

Presi 2 mg di Lormetazepam per dormire.

GIORNO 4

Presi 0,2 ml di metadone (concentrato) al mattino e 0,2 ml alla sera.

Presi 2 mg di Lormetazepam per dormire.

 

DA OGGI IN AVANTI PULIZIA TOTALE DA OPPIACEI

 

Andrò via via aggiornando qui i progressi.

Commenti

Caro tirar , sai quanto incide la determinazione , una presa di posizione , tifo X te .

Grazie Mon. Un abbraccio

Vorrei farti sapere che anche se sono nuova qui, i tuoi post sono quelli che apprezzo di più solitamente.
Spero che tu riesca a raggiungere obiettivo detox.

Le detox fai da te sono destinate a fallire, tutte senza eccezioni!!!
cercare di dimostrare che quello che dico credo dovrebbe essere una delle motivazioni più forti a farcela da solo. l'idea di scrivere qui in modo costante potrebbe in qualche modo sostituire, almeno in questa prima fase, l'essere seguiti da qualcuno. io personalmente ho notato che trovo non così difficile toglierla se qualcuno, chiunque, mi segue un minimo e mi da dei paletti e degli obiettivi da seguire. se faccio davvero da solo invece ogni giorno rimando!
in ogni caso sai bene che la parte difficile è sostituirla pian piano con qualcosa che ti dia soddisfazione e felicità: sport, lavoro, hobby, la fi...sarmonica! esci con amici sani, mangia bene, fai vita regolare, segui ritmi regolari...
se fallisci, cosa che non ti auguro ma che semplicemente è statisticamente probabile, prendila nel modo piu positivo possibile: ci ho provato, sono ricaduto, ci proverò ancora, senza pensare che sei un fallito.

io dopo ricaduta di un par di mesi sono astinente da sabato: non più al sert perchè davvero inconciliabile col lavoro, faccio con i miei dai quali sono tornato temporaneamente a vivere. per ora ho preso 30mg di met al giorno e valdorm da 15; da oggi tolgo valdorm e da domani con calma scalo il met, lo terrò basso per un mesetto.poi tolto tutto vediamo se ce la fò...intanto controllo urine casalingo costante.

In bocca al lupo!

In bocca al lupo anche a te!

*cercare di dimostrare che quello che dico NON E SEMPRE VERO

Le detox fai da te sono destinate a fallire, tutte senza eccezioni!!!
_______
quoto al 101%
possono solo darti sollievo + conoscenza di te stesso e dei tuoi limiti
- UN TD CHE SIA SIA RIPULITO DA SOLO
- SIA RIMASTO PULITO......
- FACENDO TUTTO DA SOLO

1 SU 10 MILA CE LA FA (e forse neanche)
(cit. famosa canzone)
______
ma sono passaggi che vanno fatti, creduti e vissuti; io l'avro' fatto almeno 30 volte
la TOSSICODIPENDERNZA e' come una scala.....bisogna salire tutti i gradini....e salirli con le proprie gambe, le parole ascoltate o lette da altri contano per il momento in cui le ascolti o le leggi
Poi rimani da solo con le tue paranoie.....e tutto va vissuto PERSONALMENTE
.
T.P.M.
fai bene a fare questi passi.........tutto fa esperienza
Ma non credere di riuscire a ripulirti, disintossicarti AL 100% E RIMANERE PULITO, PER SEMPRE
.
MA AVRAI COMUNQUE ACCUMULATO ESPERIENZA,
E POI CI RIPROVERAI ANCORA DA SOLO,
E POI ANCORA
E ANCORA
......etc etc etc !!!!!!
.
LA CONOSCENZA DI SE STESSI + LA SALITA DELLA SCALA CON LE PROPRIE GAMBE E..........E' TUTTO !!!
.
Sugar

Hai ragione Sug.
Per adesso però, voglio credere davvero di farcela. Chissà, i miracoli a volte succedono, a chi non smette di crederci!
Un caro saluto

Ciao.con tutti gli oppiacei che dici che
Asumevi sino ad avantieri.. ti stanno ancora
Coprendo..certo non è quella goccia di metà che sta prendendo ti consigli di tenere vicino scarpe. Jens maglietta e giubilo.. no perché la fuga sarà veloce..
Ciao e He il mondo ti sorride

Io a Gennaio compio tre anni che ho preso l ultimo pezzo di sub :D senza aiuto!!!
Quindi si può fare xd!!!

La parte difficile, adesso, è resistere al craving.
Che non si presenta forte e dirompente, come un avversario duro da battere,ma che almeno ti affronta faccia a faccia.
Lui arriva strisciando, prendendoti alle spalle, sotto forma di auto inganno.
E cosi inzi a pensare "ma si, lo faccio ancora stavolta e poi basta", e ti porta a pensare se davvero vuoi per sempre rinunciare a quel caldo abbraccio,ben conscio che basterebbe una pillola per farti rimandare tutti i problemi, tutti i pensieri a domani.
Ma non mi avrà.Non oggi perlomeno.

Forse ti stai accollano troppo tutto insieme.

La calma è la virtù dei forti!

Ho appena preso il ml di metadone, ma resistere è dura.
Stasera il mio umore porta a questa canzone: https://youtu.be/Yv3wl1uadXI

Con tutti gli oppiacei che prendi con un ml non ci farai niente.
Lo sai anche tu non te lo devo dire io.

La calma è la virtù dei forti
____________
TESORONE BELLOOOOOOOO
SENTI DA CHE PULPITO SI PARLA DI XALMA......VIRTÙ DEI FORTI......etc etc etc
.......
Daiiii
Scherzo......cmq da quando siamo usciti di persona Io e Te......hai fatto davvero un grande laviro SU TE STESSA
CONFERMO E SONO STUPITO ...... (ti ricordi le ns. us ite vero ??????)
Ora sei nelle Stanze, cone me, domani sera siamo in pista
Da Noi ore19,30 ci si trova nella pizzeria a fianco (per chi vuole venire, apertoa tutti)......alle 20,50 si sale e ore 21,00 si comincia
Ore 22,30circa si fa la preghiera (senza senso religioso, tutto molto Ateo)..... E si va via.......
.....
Mi piace l'idea di vedere i ragazzi domani
Dai FreeStyle..........
"90 giorni si consiglia 90 Riunioni".....(lo sai....)
.
TPM invece è in un'altra fase della sua TD e prova giustamente......
UNA DETOX IN SOLITARIO
giusto, sono passaggi obbligati e necessari
Poi si arriva a capire
Io ci sono arrivato a 46 anni
.
Un abbraccio
Sugar

Si Free, 1 ml mi copre giusto l’astinenza fisica, la mente la sente eccome l’astinenza. Lo so. Ma voglio fare questo passo cosi, senza soffrire fisicamente ma lasciando la mente sola a combattere i suoi demoni.
Il craving comunque ora mi è passato, ho vaporizzato della marijuana, cosa che non facevo da un po’ ( la fumavo comunque ma nelle canne è molto meno forte), e mi ha dato una grossa mano.
Probabilmente non avrò nemmeno bisogno del minias stasera.

Avete tutti due palle così.....

Beh forse che la calma è la virtù dei forti è una regola
che ho sempre applicato
Obbligatoriamente
Perché nessuno mi ha regalato mai niente,
È perché anche l astinenza fisica è stato un processo lungo e doloroso, molto doloroso,
Ma lento...
Per questo ti dico Tirar che io ci sono riuscita a liberarmi dal subutex senza sostegno,
Ma non c ho messo due secondi,
Perché due secondi per un' intossicazione da Oppiacei non bastano.
Continuando per questa strada Tirar ti girerài e rigirerai su te stesso, attorcigliandoti, ma se proprio è una tappa obbligatoria...
Allora percorrila...anche quest altra sofferenza ti porterà a guardare in faccia la realtà delle cose.
La realtà delle cose è che dovresti concentrare tutti gli oppiacei che assumi in una bella dose alta di sostituitivo,
La realtà delle cose è che avresti bisogno di un sostegno di persone che possono capirti e starti vicino fisicamente e io ti ho già detto dove trovarle.
La prima cosa che ti insegneranno è di non pensare al passato o al futuro,
Ma di stare pulito un giorno alla volta,
Il QUI ed ORA...
SOLO PER UN GIORNO...
Ogni 24 ore che passi pulito è un giorno di presa di coscienza da festeggiare.
Se proprio non vuoi arrivare in un altra città vai agli Alcolisti Anonimi.
Sembrerà assurdo... ma si ho pregato per te quando ieri abbiamo fatto la preghiera laica per quelli fuori che soffrono ancora, mai avrei pensato di poter pregare ma ho problemi a scriverlo qui, paura di sembrare matta.
Sono in cammino verso la spiritualità che è sempre stata latente dentro di me anche quando bestemmiavo...
A volte penso che vorrei farmi carico di tutta la sofferenza del mondo e questo mi fa soffrire, mi ha fatto soffrire perché in realtà sono impotente, sono solo io.

Hai pienamente ragione, e ti ringrazio molto per tutto.
Lo so bene che la strada classica e più corretta sarebbe andare al SerT, prendere una bella dose di sotitutivo e farmi i miei 6 mesi-1 anno di terapia ( di più non credo, in fondo non uso più eroina da anni, e mai iniettato nulla. Ok, non è vero una volta l'ho fatto,ma è stato un episodio isolato tanti anni fa, che mai e poi mai ripeterei), ma è proprio più forte di me, le strade corrette e migliori non han mai fatto per me,ho sempre preso le mulattiere a fianco, nella speranza che nel traguardo convergano.
Preciso di non sentirmi migliore di nessuno, ma sento di potercela fare.

Non c entra niente che hai iniettato o non iniettato, non c entra niente che non vai di eroina, perché mischi ossicodone, oppio e morfina e forse questo shekeraggio è peggio della sola eroina, per quanto pulito dal taglio.
Hai abbastanza esperienza da fare da te.
Ma non hai la lucidità di guardare le cose come stanno.
Si a noi tossici non piace proprio stare nelle regole, è un classico di tutti.
Sentiamo il disordine nell ordine che vogliono imporci a forza.
Certo che ce la farai...
Non de dubito...
Tutto tornerà.

Bhe il livello di intossicazione può essere un indicatore, ma non stabilisce realmente il livello di dipendenza, che rimane una caratteristica soggettiva di ognuno di noi.
Io penso tutto sommato di aver la fortuna di non averlo troppo elevato, in fondo ho tutte le sostanze "divertenti" nell'armadietto di casa, a pochi metri da me. E finora ho resistito.

Pensa che io devo ritornare al Sert
Che per me è un posto del male, non ci avrei rimesso piede nemmeno morta, per scrollarmi il Sert da dosso mi sono fatta la Rota secca nel letto tre mesi ed oltre.
Solo per non andarci più.
Invece adesso dovrò riandarci
Per fare analisi da portare al giudice
Forse per la Patente {ancora non so se la mia patente è in reale pericolo o no)
Mi costa tantissimo.
Eppure il piedino ce lo devo rimettere.
Eppure ci sono cose che nella Vita purtroppo si devono fare Obbligatoriamente.

Bhe dai, non si tratta di un vero ritorno al SerT, solo di un passaggio veloce per urinare e via.
Per la patente eventualmente te le farà la CML, non il SerT.

Non lo so sulla carta del 75 ho visto la scritta Sert e già mi è passata tutta la spiritualità hahahah
Si urinare e via ma questo Sert è sempre stato un dito nel didietro per me, dal principio,
È non credo solo per me a quanto ho visto.
Entrarci proprio mi fa venire i nervi.
In un modo o in un altro devo fare quest altro passettin...
Forse però pure te eh...

Mi dispiace per chi lavora su questo sito
Perché so benissimo che sono operatori del Sert di Firenze che lo gestiscono
È che leggono.
Ma non ho mai trovato i Sert Italiani costruttivi e posti di crescita, nemmeno quando mi facevo.
Tra gli operatori le bravissime persone che ci lavorano, un po' come i genitori disfunzionali, sono fini a se stesse, per quanto si adoperino senza colpe perché eseguono solo il loro lavoro, mi dispiace tantissimo ma la vedo così e da sempre.
Come dispensatore di sostituitivi o medicine è il posto perfetto.

Quando avevo 19 anni ero presa davvero male la scelta era tra morire e vivere. Ho scelto la vita . Dear T. M.P . È stata molto dura , difficile , triste . Ma ne sono uscita mi ero disintossicata dall eroina con il roipnol , dai miei amici con la solitudine . Dal tutto con il tempo e nuove amicizie .avevo iniziato una vita nuova . "Ce la si può fare " è stato quel tempo ? Quel età? Quelle nuove amicizie ? È stata fortuna ? Ma è andata così è X decenni sono stata pulita . Questo X dirti che fai bene a credere in te ,. Io oggi ? X fortuna che c'è il ser.D. " solo una testimonianza "

Questa M... di oppiacei ti legano X la vita , io li avevo dimenticati . Ma loro hanno sempre occupato una casella propria nel mio cervello è a una occasione sono usciti e han cominciato a far festa nella ---"mia bella casa fin a non esserne più padrona e X dargli lo sfratto son dovuta andare a chiedere aiuto al ser.D . E ora , X liberarmi dal ser.D non so dove appigliarmi.

Cara Mon,
un fisico giovane è più forte, e riesce meglio sempre, in tutto.
Nonostante ciò, ci si può riuscire sempre. Occorre solo andare più lentamente, un passo alla volta.
Hai iniziato togliendo l'eroina, il passo dopo sarà togliere il SerD. Non avere fretta.
Ce l'hai fatta una volta, puoi farcela ancora.

Eh Mon io te l ho detto come devi fare per liberarti dal Sert...vi sto facendo due marun così su sta storia di Na.
Ma voi non mi credete.
Martedì ci rivado al Sert dopo tre lunghissimi anni.
È poi in seguito
Visto che ci metterò già piede per forza
Fra 5 mesi
Al Sert ci ritornerò per portare il messaggio dei Na.
Tanto comunque, li è un po' come qui,
Siete de coccio!!!
Nonostante uno ve lo ripete miliardi di volte.
Okey

Già avete due palle così x non ritoccare la roba.....

Mon io te ce vedo proprio nei gruppi.
Fai dei discorsi bellissimi ma un po' aggovigliati.
Li dentro scioglieresti tutti i nodini...

Andrò nei Sert della Capitale,
Forse anche le comunità.
Nelle comunità però non ci sono stata.
Mi interessano maggiormente i Sert,
Perché è nei Sert che ho sentito tanto dolore accumulato, il mio in fila a tutti gli altri mentre prendevo il sub, mentre litigavo con le operatrici e i dottori per una pasticca in più, perché avevo perso l affido o perché sentivo la necessità, così come un disidratato chiede una goccia d' acqua... è a volte mi veniva negato...
Perché mentre arrivavo al Sert ero in astinenza e dovevo aspettare che apriva,perché se rimanevo scoperta ed era domenica non sapevo dove andare a sbattere la testa, perché venivo trattata sempre come un numero di importanza zero, perché gli operatori mi guardavo sempre con un aria di sfiducia essendo tossica, ogni Sert di ogni regione diversa un efficienza diversa e ne ho cambiati tanti, i fax fra i vari Sert che non arrivavano mai... un' oddisea difficile da dimenticare. Molto peggio Dell astinenza.
Perciò ho scelto l astinenza.
Perciò mi dedicherò a questo.
Anche una persona che tiro fuori su mille andrà benissimo.

Hai una forza d'animo pazzesca,freestyle

Ho sofferto tanto...

Io sto male vedendo la gente normale,che fa le cose normali,mentre io non riesco a vivere,da piccolo ero un bambino normale,non avevo idea che la mia esistenza potesse diventare così.....non c'è giustizia,puoi essere la persona più buona del mondo,ma se cadi in sta merda non c'è scampo,fanculo

Ma quante volte l hai pippata sta roba?

... ma sta proprio qui il nocciolo della questione ... quello che ti fa parlare in questo modo è il craving nel tuo caso o l'astinenza vera e proprio nei casi più pesi; in altre parole è la roba e tutto ciò che ci gira intorno ad alterare pensieri opere parole sentimenti e modi d'essere
se ti può consolare io che ho passato i 50 anni ne ho viste talmente tante di situazioni legate a questa merda che ogni cosa mi pare già vista e rivista sentita e risentita
di bravi ragazzi diventati poi delle merde (sempre a causa della sostanza) è pieno il mondo ... e bada che parlo di eroina; a me personalmente la cocaina non mi ha mai fatto ne caldo ne freddo, su di me non ha mai fatto presa ( e dire che ho fatto anche il corriere e che me ne è passata fra le mani in quantita esorbitante da tagliare 1 a 5 ma non mi ha mai "preso" mentre l'eroina è stata amore a prima ... sniffata e ancora sto qui a pagarne le conseguenze e a cercare di dimenticarmene invano almeno per ora visto che assumo il sostituto regolarmente (è vero a farmi non ci penso nemmeno ma solo perchè sono "coperto" dalla bpn mentre come pensiero, accidenti è tutta un altra cosa, è sempre piantata nel mezzo della testa come appunto un chiodo conficcato nel cranio)
te che hai pensieri funesti prova a pensare questo: non sei tu che parli e pensi ma la sostanza che è entrata dentro te
lo so che non è facile ma ti posso assicurare e sfido chiunque a dire il contrario che se riesci a far passare del tempo e a "dimenticare" l'eroina vedrai che il tutto ti apparirà sotto un altra luce e tu hai molte più chance visto che sei alle prime armi
insomma non stare li a pensarci troppo, fai passare del tempo e vedrai che tutto si aggiusterà da se ... l'unica cosa che devi fare e .... non assumere perchè nella tua situazione e parafrasando il primo uomo sulla luna .... un piccolo passo verso la roba ma un grande balzo verso il baratro

Eh aveva detto che se l era fatta solo una volta
Ma da come scriveva si doveva percepire che sta già a rota
Un altro giovanissimo futuro cliente del sert
A mantenimento vita natural-durante.

Il ragionamento " come fanno gli altri a vivere senza" l ho fatto anche io mille volte, c ho perso la testa.
Adesso so che gli altri possono aggrapparsi a mille altre dipendenze oppure sono semplicemente in pace con sé stessi perché non subiscono i flussi da trauma cosmico.

Oggi dal treno vedevo scendere molte persone.
Mi chiedevo chissà quanti sono realmente sereni come sembrano e quanti invece no...

Non sono a Rota e l'ho fatto una volta x adesso,quando mi rifaccio lo scrivo,ho la fissa x sto cazzo de flash,se non mi credete ok

... si ma a parte il flash tutto quello che ti si scrive e per esperienza diretta non ti fa un certo effetto? nessuno ha detto che non ti si crede
guarda che se nulla possono i consigli puoi provare con la paura, si! devi avere paura, ti devi cagare sotto nel leggere quello che potresti diventare e guarda che non è una eventualità ... è una certezza quasi come la morte (nel senso che, come si dice l'unica cosa certa è la morte)
pensaci e falla finita con sto flash che hai 21 anni e tutta la vita davanti viceversa dicci dove sei che ti veniamo a trovare e magari ti prendiamo a calci in culo (in senso metaforico ovviamente)

No, mi dispiace @distrutto
Ma io non ti credo affatto, ti ho creduto una volta e basta ed avanza.
Tanto non sono io tua madre e ti ho già dato mille indicazioni, non una, NON PER GIUDICARTI.. volevo sapere il tuo grado di intossicazione solo per capire se devi necessariamente passare dal Sert oppure puoi, anzi, POTRESTI, evitarlo.
Evitando il Sert eviteresti tante umiliazioni e tante sofferenze...
Facendo terapia di gruppo con le persone giuste scavallaresti un sacco di guai anticipandoti...
Ma ti ho scritto miliardi di imput nell altro thread
È poi io mica posso salvare il mondo da un forum. Mi hanno pure bloccato la messaggistica.

Va bene freestyle non credermi,solo io conosco la mia situazione tanto
Ciao

Ciao.. mi sembri più preoqupato del fatto
Che non ti credono. Della tua. A me sembra
Immaginaria leggerissima scimmietta.. io fossi in te
Inizierei cambiando il nome... poi seguerei
Qualche consiglio dai più grandi..
Intanto ti auguro un mondo di bene

Freestyle, secondo me ti hanno bloccato la messaggistica privata perchè la tua carica positiva è bene che rimanga pubblica, a vantaggio di tutti.
O almeno di chi ne vorrà giovare.
Buone 24 ore

Grazie Placido xd
Buone H24 a Noi.
:D

Staseranonesco,stasera sono uscito con 3 miei diciamo amici, cioè gente con cui si esce x non stare solo in realtà,sono 3 persone sobrissime,non prendono nulla,non sanno manco che è uno psicofarmaci,io ho sentito come al solito questo craving tutta la serata,ho fatto cose che mi divertono,sciocchezze,e vedevo loro sereni,sentivo la voglia di vivere,che però si infrange contro sta merda di scimmia,scimmietta....penso alla mia vita come sarebbe senza ste sensazioni e sto male,voglio vivere ma non posso,dovrei calmarmi cazzo,ma niente,voglio vivere,non avere paura di cosa può succedere co sta merda,merda x le conseguenze sia chiaro,sono una persona buona dicono,non rompo le palle a nessuno,e x la società,x la mia famiglia con l'eroina diventerei una brutta persona,un criminale,mi da fastidio,sono sincero,scusate x il rotolo....

@distrutto, bello di zia :D...
Non so che ditte.
T ho già detto tutto e troppo..
È mo mi so stufata
A te ti piace lamentarti
In un forum
Effettivamente hai bisogno di attenzioni.
Io e noi da un forum più di quello che abbiamo fatto per te non possiamo,
Visto che non ascolti...e vuoi solo chiagnere...
Fai cadere le braccia.
Peace and Love.

... c'è un altra cosa che possiamo fare, andare a trovarlo e prenderlo a scapaccioni :-) o come dicevo l'altra volta, a calci e se non la smette, stavolta non metaforicamente (se penso che ha l'età e potrebbe essere mio figlio mi prudono le mani e i piedi pure)

Ok,basta,non scrivo più

Infatti potrebbe essere nostro figlio xd.
Però non lo è...
Però è molto carino, ha solo bisogno di affetto.
Peace and Love
@distruttino :D

Ho paura,oggi non ho pensatoua al flash,appena mire è tornato in mente boom,disastro,sono consapevole che diventare dipendente dalla roba è un attimo.....ma è come se non potessi più farci molto,di tempo ne ho fatto passare .....x quanto riguarda le botte me le darà mio padre,sono il suo problema e non è giusto,se mi ammazzo faccio un favore a entrambi

Tu non sei il problema di nessuno.
Io per te non posso fare niente da qua.
Trova chi ti può aiutare.

Ciao a tutti
Oggi è sabato mattina mi sta facendo un aperitivo in compagnia
ho iniziato ad andare in palestra, a produrre endorfine in modo naturale, ho i muscoli e tutte le giunture del corpo che mi fanno un pochino male
In 2/ 3 settimane mi metterò in allenamento e proseguirò lunedì martedì e giovedì andando in palestra mi tolgo dai pub
Doppio guadagno niente alcol più esercizio fisico
____
Per quanto riguarda il resto credo che ........
persone molto molto molto giovani che ragionano in modo diverso da noi .........abbiano ricevuto
"fin troppe attenzioni e parole che non serviranno a nulla" in questo sito
.....
Si faranno la loro strada, e tutte le parole date e ricevute in uno spazio virtuale non sposteranno nemmeno di una piccolissima virgola Il cammino mentale, interiore ed emotivo che ciascuno di noi deve fare
OGNI ETÀ HA I SUOI PASSAGGI
IL WEB È SOLO UNO SFOGO DI CHI (magari) cerca attenzioni.......e SE ne trova FIN TROPPE ........prosegue
NOI NON POSSIAMO FARE NULLA......(solo mio parere)
.
Un saluto a tutti
Sugar

Per quanto riguarda il resto credo che ........
persone molto molto molto giovani che ragionano in modo diverso da noi .........abbiano ricevuto "fin troppe attenzioni e parole che non serviranno a nulla" in questo sito
..... ecc. ecc.

.... condivido in pieno .... purtroppo
l'unica cosa che voglio aggiungere è che oltre a tutte le parole date e ricevute in uno spazio virtuale ci sono anche quelle dette nel mondo reale, anche queste ininfluenti ....

Certo perché è giovane proprio perché è giovane uno ci prova fino alla fine e oltre.
Buona giornata a te Sug :D
E daje tutta.

No cara
Sai bene che parole su uno schermo non fanno cambiare nulla.........sono percorsi che VANNO VISSUTI NELLA VITA REALE
tutto qui

Si ma nella vita reale
Devi avere la fortuna di avere qualcuno che ti porti con sé oppure devi avere la s(f) ortuna di essere così arrivato...
che metti in moto la macchina della consapevolezza da te... chiamando un numerino autonomamente e non solo anche andandoci già sei nel primo passo.
Forse non siamo tutti predestinati a questa cosa.
L ho letto da qualche parte.
Magari è vero.
Però è un vero peccato.

TMP , come stai ?

Bene Mon, grazie.
Per adesso tengo duro.
Avuto una piccola ricaduta venerdi sera e preso 0,4 mg di oppio (maledetto alcool),ma tengo duro.
Ora sono in pulizia totale da qualunque oppiaceo, da venerdi sera.

Si l'alcol ti porta a far uso e purtroppo dove ti giri lo trovi sempre .

Però mica male ! Da venerdì

P.M.T An ch io.venerdi ho avuto un un calo di tutto
Umore compreso.alle ore 15 o preso 550 m.l di
Metadone è me lo fatto in vena
Sai mi copre fino a giovedì sera è venerdì si ripeterà
Visto che sta storia va ormai AVANTI da mesi..
Saluti a tutti..

Scusa ma come fai a iniettarti 550 ml di metadone? O vuoi dire 550 mg? E chi te lo dà? Lo prendi al SerD?
Non si deve ripetere questa storia...!

Eeee Placido.cosa avrò detto di più tragico
Del post di m.t.p.A lui non hai risposto dove
Compri o chi ti da l oppio.. ossicodone
La marijuana il metadone. E tutto il resto che
Non RICCORDO.. booh mi sembra sia vera solo
La mia storia... saturi

Si ma azz... non puoi paragonare """"550 """""ml con un 04 tra l'altro fumato!!

Mangiato,in realtà..

Col latte ?

No, no a secco..

Non è pericoloso X ( gli umili ) batteri ? Stai attento ; )

Se lo fosse, sarei già morto da un pezzo.. :D
Scherzi a parte si, credo una percentuale di rischio ci sia. In fondo potrebbero anche averlo tenuto nella terra ( o nel didietro).

Pensavo spalmato sulle fette
Biscottate.

L'asilo nido.

Tirar ci dovevi aggiornare dei tuoi progressi.
Eri così in crisi quando hai scritto questo post, hai postato pure quella canzoncina così (bhabhabha) revival di per Elisa degli anni 80 che manco mio nonno che ha 95 anni se la ricorda più, esistono track molto più cool per ricordarsi della Madame...
Tutta questa pena si sarà sciolta dentro qualche pozione delle tue : che hai ben custodita affianco al letto.
Poi hai la fratellanza di Mon, mica è poco eh, una donna tutta d' un pezzo (bhabhahahah) di una certa età ed esperienza che posta delle frasi filosofiche che manco Nietszsche... peccato solo che sono frasi incomprensibili... sarà il troppo amore che avrà da dare che le detta le parole... (xd xd xd)

Siete un élite esclusiva e mi è piaciuto soprattutto quando Tirar ha scritto in questo thread "non credo di essere meglio degli altri..."
Ah no? Tirar non crede di essere meglio degli altri, Certo.

Io continuerò a leggervi, voglio proprio vedere dove arrivate , ma, mica per cattiveria? Così vedo i vostri progressi... (xd)

Arrivata a questo punto, invece di star male per voi... mi metto qua a leggere tutte le vostre verità...
che non possono fare altro che farmi sorridere (meglio ridere che piangere...)
Da quest altra parte dello schermo.
Amen (xd, xd, xd)

Freestyle, basta che leggi per trovare i miei progressi.
Sinceramente non capisco questo sfogo diretto ad attaccare gli altri.
Nessuno ti obbliga a star qui a commentare, ci sono tanti altri thread, quando hai le tue giornate no magari passa sugli altri, che fai più bella figura.

Io ho una bellissima giornata si.
Ho appena parlato con la dottoressa del Sert che è stata gentilissima, finalmente, sono pulita, sono sana, ho avuto un colloquio interessante, di collaborazione.
Finalmente mi sento a paro con gli operatori del Sert anzi Ser. D (da troppo tempo non ci venivo xd è cambiato anche il nome nel frattempo...)
Le mie giornate si sono iniziate da un po' di tempo, sorrido sempre anche quando mi incazzo xd.

Io leggo dove mi pare e rispondo dove mi pare forse a te non sta bene quello che ti dico
Perché non hai UMILTA'.

No cara Freestyle,
a me non sta bene che tu ti permetta di venire qui a sparare giudizi, sulle persone e sulle situazioni. Soprattutto contando che nessuno si permette di fare lo stesso con te.
Pensa alla tua di vita, e a che persona sei, prima di giudicare gli altri.

Ogni giorno scopro che persona sono.
È non giudico nessuno.
Sei te che vedi le cose distorte.

Eh già. Sono io che alle 5 di mattina, dal nulla, si è messo a sputar giudizi e sentenze.
Sono sempre gli altri a sbagliare.

Io scrivo quando mi pare anche alle 5 am.
Tu le leggi come sentenze perché vedi le cose in maniera deformata...
Ma io scherzavo sulla canzoncina e su Nietzsche...
Io ti auguro di trovare la tua strada...
È auguro a me di continuare a spingere come sto facendo...
e mi auguro anche di prendermela meno su cose che non mi riguardano.
A ognuno torna il suo.

No.m.t.p .Non cadere in nessuna tentazione
Di regressione. Ricorda che in questo
Momento hai tanto bisogno di calma e tranquillità.
Saluti.

Caro TPM,
leggo con piacere e attenzione dei tuoi progressi degli ultimi giorni.
Leggo anche che questo tuo tentativo di disassuefazione nasce dal fatto che da un consumo occasionale sei transitato a una condizione di dipendenza. Evidentemente la tua fiducia nei servizi pubblici non è stata sufficiente a evitare che ciò accadesse (e non intendo con questo muovere alcun appunto ai servizi stessi, né a te, ma sappiamo purtroppo come vanno le cose con le sostanze). Leggo inoltre che, nonostante la tua pregressa e ripetutamente dichiarata positiva propensione nei confronti dei SerD, il tuo attuale tentativo di disassuefazione avviene al di fuori da ogni protocollo concordato con gli operatori dei servizi. Che d'altronde non hanno la bacchetta magica, né sono infallibili.
Non ti nascondo comunque la mia perplessità riguardo la tua disponibilità di sostanze farmaceutiche reperite in modo non ortodosso (o no?). E anche in questo caso, non credo sia responsabilità fondamentale dei servizi, anche se penso che la gestione di certe sostanze - sia per quanto riguarda la terapia del dolore che la terapia delle tossicodipendenze - dovrebbe avvenire in modo deontologicamente attento.
Ad ogni modo, ciò che fondamentalmente importa è che tu proceda sempre meglio, trovando serenità con te stesso e con gli altri e la possibilità di una vita soddisfacente e autentica, senza il bisogno di stampelle chimiche, come da tuo desiderio.
Leggerò con piacere dei tuoi ulteriori progressi in questo senso.
Ciao e in bocca al lupo.

Ti ringrazio.
In realtà io ho piena fiducia nei SerD, solo che per motivi personali, non posso recarmi a quello della mia città.
Dunque prima di smuovere le acque e chiedere autorizzazioni per spostarsi di città, ho voluto provar da solo.

Però scusami, TPM, per motivi personali non puoi andare da NA, sempre per motivi personali non puoi andare dagli Alcolisti Anonimi, ancora per motivi personali non puoi andare al SerD, non vorrei che i tuoi “motivi personali” escludessero ogni possibilità, lasciandoti in residuo solo l'isolamento “clandestino” con le sostanze...
Ti auguro vivamente che non sia così e che questo tuo tentativo abbia successo (ma ti suggerirei di prendere in considerazione, eventualmente per il futuro, l'ipotesi che quei “motivi personali” celino questioni emotive “frenanti”, per così dire).
Comunque, tanto per discutere in maniera accademica e fuori di polemica, io la tua fiducia piena e generica nei confronti dei SerD non la condivido, sia perché non ne ho significativa esperienza diretta, sia perché, guardando il variegato panorama dall'esterno, direi che potrei avere più o meno fiducia, in modo selettivo, in alcuni SerD piuttosto che in altri e in alcuni operatori, professionisti, persone, piuttosto che in altre.
Ciao e ancora auguri

Caro Placido,
purtroppo su un forum pubblico non ci si può esporre più di tanto, e dunque si rilega tutto a "problemi personali".
In Realtà ai N.A. ho difficoltà per la distanza (si trova a 100 km da casa mia), e agli A.A. ho il terrore di incontrare qualche conoscente, mandato li dal giudice perché fermato alla guida ubriaco.
Io il mondo dei SerD non lo conosco, se non dall'esterno. Magari cambierei idea una volta conosciuto, chissà.

Capisco e tuoi timori e i tuoi pudori. Capisco anche che si vogliano evitare scomodità. Ma, se non si risolve, prima o poi lo “sputtanamento” arriva comunque. E le scomodità maggiori.
In bocca al lupo

Eh gia,
Prima o poi lo sputtanamento arriva lo stesso,
Un po' come una tranvata in faccia inaspettata.
Io volevo solo scuotere la coscenza
A giudicare
Mi stanno insegnando a non farlo,
Tanto non c è scampo
Tutti quelli che arrivano ai Na o al sert
Prima se beccano la tranvata
Poi vengono a espiare le colpe.
Così come ho fatto anche io

Sì, Free. Ma capita che qualcuno si irrigidisca esponendosi a tranvate peggiori e ritardate. In alternativa si può rispettare il normale “tempo di tranvata” di ciascuno. Che poi, a volte, avvengono fatti inaspettati.

Avvengono fatti...
Si ne avvengono tanti di fatti...
Io non capisco perché sto ancora in questo spazio virtuale
Che probabilmente non ha più niente da darmi
Se non ulteriori incazzature.
Già bastano quelle nella vita reale.
Che ognuno si faccia la sua strada...

Tirar non sprecare le forze a incazzarti in questo momento: usale in modo positivo e posta qualcosa sul fatto che ce la stai facendo piuttosto. sei in casa con i tuoi demoni personali e soprattutto mi permetto di dirti una cosa: tenere TUTTO in casa è difficile da una parte, ma troppo facile dall'altra. sai che se stati troppo male o ti gira è già tutto lì: se è finita davvero le cose o le hai finite tu o le finisci nel cesso. E' come avere già fallito inconsciamente: se non ti servono cosa le tieni a fare? soprattutto se è una terapia del dolore di cosa stiamo parlando? pensi che smetterai potendo avere a disp la valigia del Dott. Gonzo? io ci credo poco, con tutto il rispetto eh... che già i giorni che hai passato sono un successo e lo sono comunque e questo non te lo toglie nessuno..poi giudica tu cmq io se scrivo ste cose è sempre perchè mi si dimostri che è possibile il contrario.

Ciao,
si probabilmente hai ragione, ma per adesso va cosi. Se non riuscirò, rivedrò alcune situazioni, compresa quella di tenermi la "rescue dose" nel cassetto.
Non posso parlare troppo di problemi personali e terapie in corso, comunque gran parte dei medicinali che uso sono regolarmente prescritti.
Ps: la via del didietro è sicuramente la più rapida, dopo l'endovena. Però non elimina i rischi di batteri, come non elimina la nausea e la stitichezza, che sono di tipo centrale, indipendenti dalla via di assunzione.

giusto: oltre ad essere fatti tuoi l'anonimato qui è importante tenerlo!
non sapevo che per via rettale permanessero i problemi che dici: su sto sito davvero se si vuole si imparano cose molto interessanti, grazie!

quindi mi sembra il caso di dirti: in culo alla balena!
Ciao!!!

che poi guardate anche che il modo giusto di farsi le pere non è in vena ma nel culo,
_____________________
QUOTO E CONFERMO AL 1000 %
non ti rovini le vene e eviti botte al cuore troppo forti; sale piu' piano e dopo 10 minuti l'effetto e' assolutamente identico all'EV
Non dovrei scrivere queste cose, ma per chi legge e non scrive (tantissimi), sappiate che l'INTRAMUSCOLO (ago da 2,5) e' molto......"meno peggio".....(non migliore, anzi, sempre meglio evitare) ma meno peggio
E risultato finale identico
__________
Anche chi fuma stagnole, sappia che assorbe e inala tutta la schifezza della quale e' composta la crta stagnola e questo, giorno dopo giorno / mese dopo mese, riduce e DISTRUGGE la capacita' polmonare
Ho visto un documentario in inglese, un Universita' USA, ha monitorato 50 fumatori di stagnole
Risultato........dopo 5 anni di sstagnole quotidiane, piu' e piu' volte al giorno, si invecchia la capacita' polmonare di circa 30 anni
Vedete voi
__________
ovvi che e' sempre meglio .......... non fare nulla
Sugar

Idolo Sugar!!!
Riporto da altro sito: anche io per info e perchè credo possa andare nel verso della riduzione del danno...
http://www.dronet.org/sostanze/sos.php?codice=8&titolo=&paragrafo_ordine=5

Ma il flash è la botta di calore?in testa intendo,una sensazione di ovattamento iniziale,o è l'euforia?so che non bisognerebbe parlare di ste cose,ma visto che lo state facendo ora.....ho sempre saputo che il flash è la sensazione di calore che prende tutto il corpo

Cavoli distrutto97 il flash lo fai venire a noi...di cedimento di braccia x non dire altro... io sinceramente penso che alla tua giovane età stare ad arrovellarti tutto il giorno su una cosa provata una volta sia da pazzi...come credo sia da pazzi scrivere sto nella merda... nella merda ci sta chi x la droga ha distrutto la propria vita e magari è pure vissuto in mezzo ad una strada! Non sei nemmeno mai scoppiato e già stai peggio di chi di fa da anni... io boh resto basita a leggere ste cose e da esterna sinceramente penso che più che il flash i tuoi problemi siano altri... trovo tutto molto assurdo!

... e quando ci vuole ci vuole :) ... e che palle sto flash, a furia di flash rimani "flasshato"

I problemi sono altri?quali?x chi dice,oltre al flash non provi paura?rispondo,dicendo che tremo dalla paura,l'unica cosa di cui non ho paura è la morte,nel senso che il suicidio x me non è un problema,se serve a me e ai miei familiari,non ho problemi ad impiccarmi,anzi,forse è la soluzione a tutto,da morto starei apposto,e non è che non vorrei vivere, è che non ci riesco proprio,o faccio finta che sta merda non esista o sto male,tremo,attacchi di panico,cuore a 1000,che vita è

La vita cambia sempre , certo la devi aiutare indirizzare . Ma anche se non vuoi lei sta sempre in movimento . Hai 21 anni fai a tempo a vivere ancora tante vite diverse . X te in questo tuo tempo è un dramma ,la stai vivendo come un dramma . Lasciale tempo e osserva i mutamenti . La vita è bella, ci sono persone belle , ma sopratutto puoi scoprire la bellezza dentro di te , cercala guardati scopri. La più bella cosa scoprirti .

X me , la felicità ? Quei momenti di scoperta , mi meravigliano.

Poi veramente credimi la vita è infinita .

Tutta questa tua paura è la vita che ti chiama ed è tanta , aprile un pochino la porta , lasciala entrare . Tanto cosa potrà mai succedere ? Niente che tu non possa affrontare , non c'è nulla che tu non possa affrontare, nemmeno la morte e allora ? Vivila sta vita .

Quanto sa essere bella la vita ? Tanto quanto sa essere brutta . Pari pari

Più che felicità cerco tranquillita,non posso essere sincero,bisogna sempre scappare da troppe cose,due palle

Mi spiace X te ma il scappare non funziona .

Mon,x scappare intendo da tutto,dalla realtà e da ciò che di essa mi spaventa,droga,e quindi eroina in primis, è un'illusione la mia xké poi questa merda torna e mi fa il culo, già solo interiormente,e non si scappa

Boh non ci ho capito niente.
Spero non mi stia rincoglionendo.

Perdonate il mio commento maaah... al posto di incoraggiare una persona a pulirsi da tutto vi scambiate consigli su come drogarvi?? L'oppio mettilo di qua la pera falla di là... li ho riletti perché speravo di aver letto male... e invece purtroppo no... credo che se siamo qui a confrontarci un minimo di esperienza l'abbiamo tutti... però credo che persone sane..certe cose non le scriverebbero/consiglierebbero... per lo meno io con i miei amici non parlo di pere male lati b... e non credo che questi argomenti accendano la speranza di una vita migliore x nessuno... mi sembrano discorsi tra persone che di uscire dalla droga non ci pensano manco x un secondo!

Condivido Chicca. Secondo me dipende molto dal tipo di ideologia che si è assorbita o si è elaborata riguardo l'uso e le strategie tossiche di sopravvivenza. Così magari poi, anche se teoricamente si vorrebbe modificare l'orientamento e lo stile di vita, rimangono “interferenze” di pensiero che lasciano alquanto perplesso anche me. Magari poi col tempo si modifica la prospettiva. Almeno questo è il mio augurio per chi indulge in certi argomenti.
Ciao
Placido

grazie Chica,
condividiamo in pieno quanto hai scritto (non avremmo trovato parole più chiare), e ne approfittiamo per ricordare che questa discussione non è stata iniziata per parlare di modalità "alternative" di assunzione nè di affidamenti ai servizi.
Grazie.

mi scuso molto perchè se voi avete letto e capito che incito a farsi, probabilmente anche altri possono capire così. io però l'ho fatto come detto davvero per dare info e fare prevenzione. non ho detto: che bello farsi, fatevi tutti! ho parlato di usare l'oppio per via rettale invece che per bocca, perchè come detto dà minori fastidi.
ho parlato delle siringhe nel sedere solo perchè in pochi lo conoscono e potrebbe essere secondo me un modo per chi si fa in vena di passare a un metodo meno devastante per il corpo.
questo era il mio scopo, non vedo cosa ci sia di male a dare info attendibili ma ancora una volta mi scuso molto se l'avete presa male perchè ripeto che se l'avete letta così non potete che avere ragione voi.
io cmq non ho mai provato la siringa da nessuna parte. non pretendo di accendere speranze di vita a nessuno. ma sono in cura, voglio uscirne a tutti i costi. mi informo e cerco di dare info per questi motivi: la TD non è un tumore o una malattia comune per così dire, ma una malattia che prevede la partecipazione attiva e la forza di volontà del paziente che deve volersi curare e deve accettare la cura che gli viene proposta; ma soprattutto le informazioni sono quelle che per esempio mi risparmiano di prendere sostituivi senza la consapevolezza che farlo troppo alla leggera fa avere il conto, bello salato, anni dopo.

tra l'altro il mio primo commento relativo alla pera nel culo non nasceva per dare info su come e dove farsi davvero. piuttosto era un commento mooolto ironico (ma nessuno lha colta sta ironia!) che era una risp a chi secondo me scriveva davvero troppo alla leggera ma che bello farsi le pere di meta! e quello che dicevo era questo: di farsi una pera, nel senso si peretta, nel sedere; per questo ho detto che così si risolve anche la stitichezza del meta.
cmq capisco quello che dite e quindi ripeto per voi e tutti quelli che leggono: non solo usare oppiacei fa male e le "solite" cose, ma mettendo sul piatto della bilancia quello che ricevete vs quello che vi viene sottratto DAVVERO NON VALE LA PENA MAI!
poi ognuno fa ciò che vuole, comprese le pere di meta: però bisogna almeno ricordarsi che farlo non solo comporta danni fisici rilevantissimi ed estremi, che prima o poi arrivano per forza se si fa in modo assiduo; ma ancora di più si perde la possibilità di avere a disposizione una delle poche cure che davvero abbiamo a disp, perchè una delle cose migliori dei sostitutivi è che presi alle dosi adeguate non hanno effetto stupefacente e stabilizzano anche da sto punto di vista...però chiaro che a usarlo così poi la cura stessa indurrà sempre in tentazione esattamente come la sbobbaina.

Si girala come cavolo ti pare. La risposta più schietta
Te la datta chicca. La confermata Placido è la redazione
La condivisa la redazione..sai eravamo in 4 a leggere le informazioni
Di come usare le droghe che dici di aver riportato da un
Sito.. be 2 . Che poi guarda caso i più piccoli d età non vedono l ora di procurarsi un pezzo di oppio e metterselo
In chel posto.. proprio dove hai detto tu.. Ma pensa te?
A poi vorrei sapere dove hai letto... con molta che bello farsi le pere di metà è credo che la mia risposta al post di
M.p.t abbia svegliato la curiosità più della tua affermazione.. se non ci credi chiedi a Chicca..
3 saluti.

scusa io vorrei risponderti ma giuro che non si capisce niente...la cosa della peretta come detto era ironica, infatti non lhai nemmeno capita finchè non te lho detta. io ho chiesto scusa se do info su come fare, per quanto io l'unica info che ho dato che la gente non sa è che le pere si possono fare nel sedere invece che in vena con minor danno e stessa cosa per l'oppio.
tu hai dato l'info che anche il metadone si può fare in vena: il metadone è una medicina che è fatta per essere assunta per via orale. forse non lo sapevi, ora lo sai.
poi secondo te la gente che si cura come si dovrebbe fare col meta quando legge di te bello bello che ti fai come un cavallo invece di berlo non gli viene voglia di spararselo?
invece di dire alla gente di non postare info prova a non fare come i bambini tossici che scrivono qui quanto è bella la pera che si sono fatti in un post di uno che cerca di smettere.
ciao non stare a risp.,..per me finisce qui. ho risposto a un messaggio incomprensibile per la gente che legge, tu non sei uno di quelli che ritengo meritevoli di spreco di energie

Nono noni preocuparti io non
Ti rispondo... per quello lo hanno
Fatto gli altri redazione compresa
Ciao.. auguri a tutti
Anche a te Hero.

devo ammettere che hai risposto con più classe di me...e poi avevo iniziato io a punzecchiarti. ciao auguri anche a te!

poi almeno io do info esatte. tu arrivi bello bello a dire che ti sei sparato 550 ml di meta, quindi non sai nemmeno di cosa parli. forse sarebbe meglio informare le persone con quella dose muore un elefante, e che anche con 550 mg muore di overdose qualunque giovincello che invece di provare lo 0,4 di oppio dove vuole anche dall'orecchio ha la brillante idea di fare come te!

5° giorno di pulizia totale da oppiacei.
Sto scalando il minias e in un paio di gg dovrei toglierlo.
Come mi sento? Lavoro-mangio-dormo. Una sequenza che si ripete senza alcuna emozione.
Malumore e depressione li sento spingere ma non li faccio entrare, per fortuna ho un carattere che mal si abbina a loro e riesco a controllarli senza ausili farmacologici.
Gioia, felicità, amore, non sono altro che cocktail chimici prodotti dal nostro cervello. Davvero è cosi sbagliato forzare la naturalità della felicità, ed inserire dall'esterno quegli agenti chimici che la causano?
Davvero è cosi brutto, per un organismo adattato a vivere in dipendenza di sostanze chimiche, quali H2O, N2, O2,Ar ( Acqua, azoto, ossigeno, argo), senza contare la componente energetica di cui abbisognamo quotidianamente, aggiungere un componente chimico a queste dipendenze, quello della felicità?
Perché la felicità ci deve sempre arrivare da qualcos'altro, e non possiamo essere noi stessi a decidere come, quanto e quando essere felici?
Ho sempre condotto una vita nel rispetto del prossimo, non ho mai rubato, ucciso o causato del male a nessuno. Ho sempre cercato di aiutare chi se la passa peggio, con donazioni e volontariato presso canili ed ospedali.
Perchè non dovrei meritarmi di scegliere io quando essere felice?
Perché fa male alla salute? E invece lo stress, l'essere abbandonato da chi follemente amavi, l'essere sfruttato e poi licenziato (non sono cose che riguardano me, ma in generale), quello fa bene alla salute? Eppure nessun dottore consiglia di non amare o di non lavorare.
Davvero chi sceglie di essere felice come e quando vuole lui, chi sceglie di drogarsi, è una cattiva persona?O forse è semplicemente la società, che addita come reietto chi decide che per essere felice non occorre lavorare tutto il giorno, per comprarsi l'ultimo modello di iphone e pagare le rate del Bmw?

Scusate lo sfogo, vi rendo partecipi delle riflessioni che accompagnano le mie serate solitarie.

Ascolta, TPM, poni delle domande che si ricollegano ad argomenti molto vasti. Comunque io non penso che chi si droga sia una cattiva persona. Piuttosto che sia un ingenuo. Per tutti gli altri argomenti che sollevi, potremmo inaugurare e proseguire una discussione infinita. Ma penso che alla fine lascerebbe il tempo che trova.
Io mi sento di dirti il vero motivo per cui ho smesso di drogarmi, costruendomi una vita “regolare”: per convenienza.
Sono lieto di leggere che la tua pulizia prosegue.
Buona giornata

Ciao Placido,
hai ragione, sono domande a cui probabilmente si potrebbero dare molte risposte, anche contrapposte tra loro.
Le classiche domande senza risposta, che tanto piacciono ai filosofi.
Un saluto

Ahah.T.P.M adesso sembri il padre di un
Mio grandissimo amico ( eroinomane)
Si il padre faceva il chimico. Ed era appasionato
Di filosofia... oh.giustificava la tossicodipendenza
Del figlio in tutti i modi.parlava come te
Ci vuole.02 di questo farmaco. Di giorno. Perché
Il fisico di risponde così..

la notte 06 di questi altro
Dopo 3 giorni quest' altro ancora è così via
Non dico cosa pensava è diceva dei serd.
Cmq .tpm.dopo 15 anni di un uso massiccio
Di ero.e riuscito a tirarlo fuori .10 anni che è pulito

Se fossi chimico, con la testa che ho, chissà come sarei messo..

Una sostanza che sto utilizzando, traendone gran beneficio in questi momenti, è la Withania somnifera, acquistabile liberamente in erboristeria o su internet, e che consiglio a tutti.

Qui il link alla scheda sul sito dell'ISS (Istituto Superiore Sanità): http://old.iss.it/binary/drog/cont/Schede_W.pdf

"......da esterna sinceramente penso che più che il flash i tuoi problemi siano altri... trovo tutto molto assurdo! "
___________
OVVIO
FIN TROPPO OVVIO.....I PROBLEMI SONO ALTRI
.
anche io cmq, per chi non lo sapesse e ancora fosse schiavo dell'insulina, ho voluto informare che si puo' far "meno male" al proprio corpo, tanti non riescono a fare a meno di quel brutto gesto (e parlo io che l'ho fatto per anni e anni, a fasi alterne)............
quindi, nel male, certe cose "meglio - saperle - che - non - saperle"
.
L'IGNORANZA o NON - CONOSCENZA fa piu' morti di Droghe e Alcool messi insieme
.
Questo era il senso del mio post
DETTO QUESTO.......
PER ME CHIUSA QUI
NON NE PARLERO' PIU'
Sug

Non era in risposta a te sugar...ma al ragazzo 21enne che scrive che ha il flash di calore ecc...

"......e agli A.A. ho il terrore di incontrare qualche conoscente, mandato li dal giudice perché fermato alla guida ubriaco......."
________________
LA NON-CONOSCENZA FA PIU' DANNI DI DROGA O ALCOOL
ripeto volentieri, in fondo chi e' "esterno" puo' avere le idee non chiare
.
1) A.A. o N.A. sono organizzazioni di autoaiuto
2) solo chi e' DIPENDENTE puo' partecipare alle Riunioni
3) NON C'E NESSUN CONTATTO con Istituzioni Governative, e/o Sanitarie
4) questi Gruppi, in 130 paesi del mondo si auto-finanziano con piccole somme raccolte alla fin di ogni riunione, e i Comuni mettono a disposizione le Stanze per le RIunioni alle quali si paga un modico canone d'affitto concordato (piccolissime cifre)
5) i soldi raccolti vengono tenuti dal TESORIERE che alla fine di ogni RIUNIONE si occupa di segnare quanto raccolto in un apposito libro (semplici addizioni)
6) si paga a fine mese questo piccolo canone al Comune (da noi sono 30 euro al mese.....inclusa luce e riscaldamento.................una fischiata)
_______________
_______________
NESSUN GIUDICE
...
RIPETO
...
NESSUN MAGISTRATO
...
NESSUNA ISTITUZIONE DI ALCUN TIPO
...
PUO' INGIUNGERE DI FREQUENTARE ______A.A.
.....
++++++"perché fermato alla guida ubriaco." +++++++
______
La partecipazione a queste Riunoni e'
SOLO E SOLTANTO VOLONTARIA
E SVINCOLATA DA QUALSIASI INGIUNZIONE,
DI QUALSIASI AUTORITA',
E/O
QUALSIASI ISTITUZIONE DI ALCUN TIPO
________________
nessuna connessione.........
.

E capisco perfettamente la situazione perche' io ho avuto questi blocchi fino ai 41/42 anni
le parole dette da altri stanno a zero
Conta solo il percorso che si fa autonomamente
Per questo credo il Web, per molti versi faccia mooooooolto piu' male che bene E CH CONFONDA LE IDEE CON INFORMAZIONI DEFORMATE, NON PRECISE E SCRITTE .....IN BUONA FEDE.....CERTO.....MA SENZA LA CONOSCENZA LEGALE, GIURIDICA, E DI ESPERIENZA PERSONALE CHE, SOPRATTUTTO IN ASPETTI LEGALI, sono necessarie
.
T.P.M.
non incontreari MAI, MAI, MAI nessuno,
mandato da nessun Magistrato
ora devi fare questo percorso che ti sei prefissato
...
Sei pulito da 6 giorni
So bene come finira', ci sra' per forza una ricaduta, senza ombra di dubbio, ma questi passaggi fanno prendere conoscenza con il proprio corpo
ma sono tutti passaggi che vanno fatti, e ti capisco davvero bene; in questi momenti la mente e' focalizzata con queste RESISTENZE.......
e alla mente non si sfugge
______
.
E SALI I GRADINI DI QUESTA SCALA
GRADINO PER GRADINO
MA CON LE IDEE CHIARE.....
In bocca al lupo
.
Sugar

Caro Sug,
te lo dico senza peli sulla lingua: hai ragione su tutto.
Tutto quel che scrivevi o consigliavi si è avverato puntualmente. La penso diversamente ma reputo che sicuramente andrebbe tutto come da te scritto, perché non hai sbagliato su nulla. Quindi avendo la fortuna di avere un "consigliere" come te,sarebbe veramente da stupidi agire diversamente.
Andrò agli A.A..

Grande!!!
Xd xd xd

Se qualcuno crede in un'entità superiore, sappia che questa è contro di me.
Ieri sera mi si è ripresentato, molto forte, un problema che mi affligge da anni ( per fortuna solo ortopedico, c'è di peggio), ma che erano più di 10 mesi che non avevo .
La corsa in ambulanza, 30mg di morfina iniettata sottocute direttamente li sopra, durante il viaggio. Ammetto di essermeli goduti tutti, da pulito com'ero. Sono arrivato in ospedale con un sorriso a 32 denti, quasi non ci credevano all'accettazione.
Morale della favola, ho ripreso a prendere 20+20 mg di oxycontin, giuro che ho provato a spiegare al medico la situazione, ma a suo dire, guardando la mia storia clinica, codeina o contramal non avrebbero sortito effetto, se non per un paio di gg.
A voler essere onesto però, una parte del mio cervello è sommersa di gioia.
Cercherò di prenderlo per il minor tempo possibile e soprattutto di non cadere nella tentazione di frantumarlo.
La prossima settimana ho prenotato una visita algologica, pensavo di essere sincero con loro e raccontare tutto, e chiedere di poter passare al transtec, il cerotto alla buprenorfina.
Perlomeno mi servirà anche come terapia contro il craving.
Intanto andrò agli A.A. non credo veramente di riuscire a resistere da solo alla tentazione di tornare ad abusare di oxycontin.
Che Dio (o chi per lui) me la mandi buona.

L entità superiore
O potere superiore
Non può essere contro di te... non lo sarà mai... xd

Il mondo è un grande Tao...
C è il bene e c è il male...

Signore, dammi la forza di cambiare le cose che posso cambiare
Di accettare le cose che non posso cambiare
È soprattutto
Dammi l'intelligenza di distinguerne la differenza.
Daje tutta Tirar xd

Io tranpo mi sparo sti kilometri
Stanza!!!

NOOOOOO TPM QUESTO MI DISPIACE
PER DAVERO.. MA TU PENSA CHE PER
Un attimo ci ho creduto che saresti arrivato fino a venerdì
Sai da venerdì a venerdì...quanto mi dispiace non essere
Stato compreso..cmq m.p.t. fatti 2 risate e continua
A pensare positivo. Stavolta è andata così sicuro
Però qual cosa l hai 8mparata...

Augurissimi per i prossimi 8mpegni

Si tpm , devi essere sincero .Hai Troppa roba in cantiere .

Ad algologia li ho sempre riempiti di cazzate per potermi far dare il massimo possibile.
Sarà la prima volta che chiederò il meno possibile.
Anche questo è un passo avanti.

Anche Io son stata curata con oxicontin poi noi sappiamo bene ( una volta in mano ) come farcene prescrivere tanto da accumularne. Io sono andata avanti diverso tempo tra quello lirica e il depalgos . Una farmacia . Se non sarai sincero .dimenticavo oramorfh

Mi rimaneva il pallino di arrivare a farmi dare il chupa chupa al Fentanyl.
Ma rimarrà un pallino :-)

era scontato abbian scritto la stessa cosa .

Ma dai esiste un chupa al fentanil ?

Si, si chiama Actiq.. Ma è sicuramente molto meglio non provarlo mai. Il Fentanyl è il farmaco con lipofilia più simile all'eroina.
In molti paesi nel mercato nero si smercia quello, e non l'eroina.

E anche io come te se volessi ,domani mattina potrei avere tutto in mano nuovamente . Ma no basta . E da un bel pezzo .

PER ORA ABBIAMO SCRITTO TANTI POST SCRITTI SUL WEB
.
POI TRA QUALCHE MESE, chi vorra farlo in modo preciso e EFFICACE
TIREREMO UNA SOMMA SUI RISULTATI RAGGIUNTI
Ciascuno lo deve fare con il proprio diario personale, scritto o mentale - che - sia

Come prevedibile sono tornato a masticare le pastiglie.
Ho resistito 1 gg.

Bè tirar , non era semplice il cosmo te stato contro . Però di tuo hai visto che c'è la facevi . Un abbraccio Mon

Io non le trito più . Secondo me se passi al cerotto bpn. ...

Si, alla visita algologica ne parlerò a loro.
Il mio medico di base non vuole saperne. Chissà poi perché, l'oxycontin si, la bpn no.

Chiedigli il xche .