Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Ladies and gentleman....

 

4 Marzo, 2018 - 22:55 da Hikikomori

 

Signori e signore pensavo che non avrei mai raccontato la mia vita qua. Infatti non lo farò. Come molti di voi ho avuto una vita di merda e ho cercato di mettere pezze su pezze finché ora... sono pulito da 9 mesi, sporco da una settimana per 1 grammo al giorno di eroina livello Milano, Trieste... recuperabile, sono pieno di subotex mi basterebbero un paio di giorni di astinenza... ma se sono qua è per la fragilità immensa in cui sono piazzato, mi chiedo che mi serve patire come un porco per giorni e poi sintomi minori per qualche settimana quando basta che cambi il vento e ormai lo so, l’ho fatto, basta una stronzata e alzerò il telefono per andare a equipaggiarmi... mi conosco... dunque... esiste qualche posto che ti protegge mentre guarisci? Ho saltato la comunità perché conosco giuro più persone che hanno ricominciato la dentro che smesso. Per non parlare di chi si è ammazzato... esiste un posto dove magari studi o lavori... e sei protetto per un tot di tempo?! Cioè parliamoci chiaro chi va 6 mesi un anno in un posto a fare il niente o peggio attività fatte tanto per fare... chi è che non si ricomincia a fare?! Esiste qualcosa in più di una comunità?
Ps, sono sveglio, senza amici, non ne voglio, o voglio qualcuno che mi insegni come tenerseli. Sono in una casa, ma sempre sul ciglio... e non saprei che altro dire

Commenti

Nessuno conosce qualche posto del genere o qualcosa di simile?!

Redazione? Comunità chiamiamole, dove puoi lavorare o studiare?

Cosa vuoi trovare qua? ... impossibile trovare risposte adesso e qua....o almeno credo.

Ho visto che la redazione interviene in certe discussioni.Ti sei svegliato presto o stai facendo nottata?! Sto per scrivere il post della mia vita, è arrivato il momento.
Cmq proverò a postare nell'altra sezione, spero non mi diano una risposta superficiale, come ho visto spesso. speriamo. Copia e incolla. Vai.

Non dormo perché dopo la vita che ho fatto così adesso mi sto accollando tutte le pratiche della real-life ...non lo so se esiste una comunità come dici te ma comunque ci dovresti arrivare sempre tramite sert credo.
Il tuo problema non si risolve come credi e questo è il problema antecedente al problema...anzi è proprio il problema dei problemi.

Non ci devi ricascare sennò rientri nel circolo vizioso e 9 mesi pulito non ti sono serviti a niente.

Oddio, proprio a niente non direi, ho lavorato, testato i miei limiti... Sono ritornato a scuola e ho capito in che contesti sociali non vado bene, anche se pensavo di si. Se ricado, sicuramente quando torno saprò escludere diverse cose importanti che hanno contribuito al mio IO di adesso... Insomma, so gli errori che ho fatto per strada, e ho fatto tante cose, quindi molte le posso saltare.
Quello che dici te, che pensi.... fammi indovinare, "vai via e non ti risolvi tutto ma ti porti i problemi?"... si sarebbe bello, peccato che la maggior parte dei miei problemi sono famigliari, allontanandomi ne gioverei non so neanche quanto. E per quanto riguarda la mia dipendenza, forse avrò uno stimolo a rispondere e a continuare bene, forse no, sicuro l'affronterei in modo migliore di qua!!!

Trieste ti fa fare semplicemente perché esiste..

Anche io cercavo eventualmente un posto cosi,giusto per avere varie opzioni da cui scegliere.Una mia amica l ha trovato...10000 in due mesi...Non so te,ma ne io ne la mia famiglia ne ha.

Quanti anni hai tu se posso?
Guarda, oltre che la mia famiglia non ne ha, la mia famiglia non c'è... in generale proprio, e se parliamo di soldi non c'è per quote irrisorie, figuriamoci per ste cose.... Ahimè, siamo nella stessa situa. Ho contattato la redazione. Loro di storie ne sentono tante... chissà che non ne abbiano sentita una bella che va bene per noi? :)

Sono dell 88,quindi ormai 29;) tu?tra l'altro penso abitiamo nella stessa zona da un commento che hai scritto..fischia il vento,e il resto a chi la sa

non so se sono pertinente anche perchè non ho il tuo problema.
per me la cosa migliore è allontanarsi dai tuoi luoghi.
a me viene in mente di provare a fare richiesta in qualche agenzia che ti possa mandare in qualche villaggio turistico a lavorare per loro.
poi se ho detto una cazzata...sorry ,ma è quello che farei io.

Ma sai che anche no,nel senso non hai detto una caxxata?Uhmmmm...humble,humble....

Beh viene da ridere a pensare ad un ragazzo con genitori assenti e problemi di droga seri che va allegramente a lavorare come animatore in un villaggio turistico, sembra quasi una barzelletta.Chi non sa non può conoscere a fondo il tunnel di orrore che si prova a non sentire amore familiare e fare incanalare tutto l' orrore in una dose a quel punto non hai più da ridere né tu né ne hai da dare al prossimo,perdi il contatto con la realtà e con i rapporti quotidiani .Solo quando intravedi una luce,fai un percorso interiore di perdono verso te stesso e chi ti ha fatto del male(famiglia assente) incominci a confrontarti col mondo a testarti ,a perdonare...altro che fare il pagliaccio ai villaggi turistici...ma giustamente non si può capire,capisco anche questo. Andare via si è fuggire da quel disastro può servire nel caso in cui il percorso di consapevolezza e di perdono è in progress, altrimenti il malloppone viene con te dove vai tu.Io credo nella mia esperienza che ci vogliono sempre le persone giuste attorno a te in questi momenti che fanno tutta la differenza...a prescindere dal luogo.Comunita,o posti di volontariato...o comuni dove chi ti circonda ti può riaprire la strada ai valori.Gli scuott pieni di extracomunitari tossici ecc di sicuro ti possono solo spingere mille volte indietro

Io l ho ripudiata proprio la droga,ma proprio in generale.Ripudiata la madame per tutto il male che fa,ripudiata la cocaina anche se non mi è mai piaciuta tanto e potrei usarne gratis in quantità industriali ad oggi ma non mi interessa proprio,ripudiate anche le canne di fumo buono perché mi fanno accasciare e perdere il controllo.L' alcol si ma pure mi interessa poco,l ultima bevuta non mi ha fatto quasi niente, oppure se mi fa mi rende violenta e non mi piace.Ma a tutto questo ci sono arrivata senza volerlo, cioè l ho voluto ma mi è anche venuto lo schifo proprio,il rigurgito di una vita trascorsa a stare a mettere pezze a colori qua e là x tamponare il dolore,mi ha sfiacchito tutto questo, probabilmente.Forse solo l mdma userei saltuariamente ed in compagnia.Stanchi...si arriva ad una certa proprio stanchi...stanchi ma consapevoli : percorsi interiori infiniti di sfiacchezza emotiva e fisica...vi perdono tutti e in primis perdono me ma adesso basta.La paura che mi si possa ripresentare madame c è sempre e ci sarà sempre,la regina indiscussa solo lei potrebbe farmi vacillare...ma poi perché...sta puttana mi deve avere un altra volta...ormai sono troppo stanca pure x lei.Mentalizing !!!