Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Una mia amica mi ha chiesto di provare la cocaina

 
4 Agosto, 2018 - 15:38 da Doppelgänger

Ciao, sono una ragazza di 17 anni e da circa 2 anni frequento spesso una persona che si fa di coca e roba (le fuma). In questi due anni mi ha sempre proibito di provare (anche se io non le ho mai detto di volerlo fare) dicendomi che mi avrebbe picchiata se fosse venuta a sapere una cosa del genere, all'inizio non voleva nemmeno fumare difronte a me. Ultimamente purtroppo penso solo alla roba, non so perché ma mi attrae e allo stesso tempo mi spaventa. Ho una seria paura di iniziare ed è la prima volta che ne parlo con qualcuno. Non ho mai provato nessun tipo di droghe se non il Makatussin (per puro caso) che è uno sciroppo contenente codeina, ma non mi è piaciuto più di tanto e non lo ho più fatto.
Il problema è che circa una settimana fa questa mia amica mi ha detto: "vorrei tanto insegnarti a farti" , io ci sono rimasta di merda quando ho sentito questa frase da parte sua visto che, ripeto, me lo ha sempre proibito. Non mi ha chiesto "vuoi farlo?" ma quasi sicuramente le avrei 

risposto con un "forse" e non il "no" deciso che le avrei sicuramente detto 2/3 mesi fa. Prima non ne volevo davvero sapere, pensavo che frequentare persone che fanno uso non portasse anche a cambiare idea sul fatto di voler iniziare o meno. Da "spettatrice" mi rendo conto che la droga è un mostro.
Non so cosa fare davvero, ho letto tantissime storie qua dentro per cercarne una simile alla mia ma o non ce ne sono o non ho cercato abbastanza...spero in qualche risposta :)

Commenti

4 Agosto, 2018 - 16:07 da Finistère
Ciao Sosia
dirti di stare attenta è scontato.
Dici che fino a poco fa ti vietava l'uso ed ora addiruttura te lo propone? Beh mi sembra chiaro che cerchi una complice, una amica di merende.
Dirti che dal primo uso ne sarai stregata è una cazzata, ma sappi che oltrepassare una certa linea, ti porterà a non dare il giusto valore ad alcune tue azioni future.
Se già fai la domanda è chiaro che già hai deciso cosa fare, ma per quanto non abbia valenza ciò che ti scrivo, ti esorto a ripensarci e a rivalutare il tuo rapporto con questa persona.
Sono sicuro che la tua aspettativa futura non sia finire in dipendenze, incapace di decidere autonomamente riguardo la tua vita, ma scandita dalla quantità di sostanza in tasca. Se così non fosse, beh allora in questo sito puoi leggere tu stessa quali conseguenze portano con sè un certo tipo di scelta.
Concludo: sia che tu scelga di provare roba e coca sia che tu scelga di non provare, o di provarle in futuro - non ti illudere troppo in persone che cercano di includerti nella dipendenza, qualsiasi essa sia, in quanto SOLITAMENTE non porta a nulla di positivo, escluse poche eccezioni.
Saluti

to di provare la cocaina
4 Agosto, 2018 - 16:22 da Doppelgänger
Per quel che so ha già degli amici con cui farsi, solo che ultimamente esce solo con me. Questa persona non mi aiuta per niente, dicendomi ste cose ostacola solo la parte di me che riesce ancora a non farmi iniziare. Non sono così forte da resistere per sempre, prima o poi cedo e la cosa più brutta oltre ad essere attratta in un certo senso dalla roba é che sono consapevole del fatto che se continuo a frequentarla inizierò fare uso pure io.

4 Agosto, 2018 - 16:30 da Finistère
Ripeto, riassumendo il mio post precedente.
Non frequentare questa persona per un periodo, o frequentala solo quando non consuma/vuole consumare e vedi se ancora avete cose in comune.
Soprattutto non farti accendere dentro la curiosità/voglia di droga, perché ti rimarrà addosso anche dopo.
Io per esempio ho iniziato, continuato, cascato, risorto tutto solo - questo per dirti che non serve una persona che ti "inizi", MA, di sicuro non ti aiuta se vicino a te vieni tentata.
Saluti

4 Agosto, 2018 - 16:32 da Doppelgänger
"Perché ti rimarrà addosso anche dopo"...anche dopo cosa vuol dire?

4 Agosto, 2018 - 16:38 da Finistère
Ti rimarrà il tarlo, la voglia, la curiosità di conoscere lo stato che si prova ad assumere. Quindi cerca di allontanarti e dimenticare il tutto, ed in fretta-

4 Agosto, 2018 - 16:45 da Doppelgänger
Grazie,ci proverò

4 Agosto, 2018 - 18:21 da PoveroIdiota2
Un vero amico non ti proporrà mai di cadere con lui nella fogna, anzi. Te ne terrà bene alla larga. Stanne fuori. Ascolta chi ha fatto esperienza qui. Nessuno ti dirà di provare (e siamo estranei)

Re: Una mia amica mi ha chiesto di provare la cocaina
4 Agosto, 2018 - 18:52 da Doppelgänger
Per me è normale vedere qualcuno fare uso di qualcosa, anzi in questo momento della mia vita mi sembra strano vedere qualcuno non farsi visto che almeno 3 volte al giorno vado con qualcuno (sempre amici o conoscenti) nei bagni della stazione per fare da "guardia" alla porta..forse è per questo che ho questa "voglia" stupida e involontaria. La persona tossicodipendente con cui ho legato di più è appunto la persona di cui parlo nella mia storia, ci raccontiamo tutto a vicenda e prima di sto fatto credevo mi volesse veramente bene. Non dico che ora non mi vuole bene ma molto meno rispetto all'inizio...io non direi mai ad un mio vero amico di farsi con me. Non capisco davvero il motivo della sua frase, anche perché sono io che le paro il culo con tutti..sono una delle poche persone che sa della sua tossicodipendenza. Detto ciò se avete qualche domanda più specifiche riguardo il nostro rapporto o comunque su questo argomento sono ben felice di leggerle e darvi una risposta :)

4 Agosto, 2018 - 19:12 da Finistère
Mi dispiace dirtelo, ma, passare le giornate a fare il palo al bagnoo a chi si fa le pere è l'anticamera per entrare in quel bagno.
Ti consiglio vivamente, essendo passato e passando ancora per la dipendenza, di allontanarti a gambe levate dall'ambiente.
In quanto sicuramente non potrai far smettere i tuoi "amici" ma più probabilmente diventerai tu stessa la persona nel bagno.

4 Agosto, 2018 - 19:28 da Doppelgänger
È di quello che ho paura, so già che se entro non ne esco più, mi conosco. Quindi devo fare il possibile per non entrarci

4 Agosto, 2018 - 19:18 da steve rottame
Scappa a gambe levate,ti rovinerà per sempre.iniziersi a soffrire della patologia piu orrenda che esista.La depressione

4 Agosto, 2018 - 19:29 da Doppelgänger
Non sto bene neanche ora con sta fissa che ho continuamente in testa..mi passerà prima o poi vero?

4 Agosto, 2018 - 19:36 da Placido
Se cambi aria ti passa anche presto. Se resti dietro il bagno prima o poi entri e non ne esci più.
Molla tutto. Vai via. Senza pensarci due volte.

4 Agosto, 2018 - 19:57 da Doppelgänger
Va bene, ora ci penso poi scriverò Un altro post per aggiornare la situazione..sia in modo positivo che negativo

4 Agosto, 2018 - 20:07 da Finistère
Questa tua ultima risposta non mi tranquillizza affatto.
Spero il tuo prossimo commento non sia come mi immagino.

Ho scritto così perché non so come può andare a finire questa storia, tutto qua.

4 Agosto, 2018 - 20:07 da Doppelgänger
Che poi sinceramente anche volendo non conosco benissimo gli effetti e non capisco se variano da persona a persona o meno. Qualcuno può descrivermi gli effetti a grandi linee per semplice curiosità? Quelli che frequento sono già abituati e non si vedono a pieno gli effetti o cercano di coprirli visto che si fanno fuori casa

4 Agosto, 2018 - 20:11 da Finistère
Gli effetti li trovi ovunque su internet, ma credimi leggerli non ti aiuterà affatto. La tua curiosità a me anni fa ha portato a finire nel baratro.
Tuttavia spero che tu non coltivi ancora queste curiosità, in quanto basta una veloce lettura su questo sito per vederne i risultati, e credimi - tu, io, la tua amica o qualcun altro, il risultato non cambierà.

Pensavo di poter cambiare la mia idea

Cara Doppelganger... ANCORA QUA STAI?
Allontanati a gambe levate da questo mortale mondo!
"solo una volta per provare" l'ho sentito un mare di volte e sai quante di queste persone hanno mantenuto la parola? ZERO. Ovviamente nella mia esperienza.
E sai perché? Perché purtroppo PIACE. Ed il cervello non lo dimentica e cercherà di nuovo quel benessere illusorio. E sei fottuta. Lascia perdere. Lascia perdere. LASCIA PERDERE!

Aggiungo... il fatto che te lo dica uno che non conosci ed al quale di te non importa una sega ti dovrebbe far capire che è un consiglio spassionato. Se un perfetto estraneo mi chiedesse "ho voglia di provare la roulette russa" con il caricatore pieno darei lo stesso consiglio:di LASCIAR PERDERE. Perché la morte non si augura a nessuno.

Conosco bene quella frase...la ho in testa da un po' di tempo. È una bugia così come la frase: "domani smetto". Non sono esperta in ste cose assolutamente, solo da poco ho scoperto sta fase a me sconosciuta, mi sono sempre chiesta come fa una persona a iniziare (escludendo gli amici che ti costringono) così dal nulla e ora penso di averlo capito. Mi sento veramente male a pensare che basta solo una mossa sbagliata per iniziare, ma la cosa più brutta é che la mia consapevolezza non riesce a fermare del tutto la mia curiosità. Detto questo non dico che voglio iniziare a farmi o che non voglio iniziare. Ho scritto questo post solo per trovare delle risposte o addirittura un'altra persona che è nella mia stessa situazione, cercare anche di capire se questa è la fase della 'pre-dipendenza" (dove comunque puoi ancora "salvarti") o è solo una cosa mia che agli altri non accade. Chiedo scusa se faccio domande stupide ma non so molto.

Non sono domande stupide Sosia, sono solo domande senza risposta. Indugiare su queste domande e sulle possibili risposte è già una trappola.
O la tua curiosità rimane insoddisfatta, o sei fottuta.
Ma se molli tutto e vai via, domani a questa curiosità non ci pensi più o comunque con intensità irrilevante.
Se rimani “nell'orbita”, sicuramente prima o poi saranno guai e te ne pentirai amaramente.
Devi allontanarti da queste persone e situazioni, senza remore.

Non sono le tue domande stupide. Le domande non sono mai stupide, al limite le risposte possono essere stupide.
Tempo fa scrissi qui dicendo che se ai miei tempi, parliamo di più di 20anni fa, fosse stato così semplice fare le tue "stupide domande" a gente che aveva già fatto queste esperienze sarei stato più consapevole di cosa sarebbe accaduto se avessi soddisfatto quella mia curiosità.
Non avrei mai fatto quel maledetto tiro? Non lo so. Ma di certo sarei stato più consapevole e non avrei potuto addurre scuse tipo "non lo sapevo!"
Quindi cerca di far tesoro delle esperienze (chi più, chi meno) di chi ti sta rispondendo qui, chi più chi meno vive o ha vissuto la TD... ed io ti dico che è meglio se vai oltre. Scegli di vivere!

Sto leggendo tutte le risposte che sono scritte qua, mi aspettavo risposte più menefreghiste come "ma si ma provala almeno ti togli la curiosità e via" oppure risposte più "cattive" come "ma hai solo 17 anni sei ancora una bambina" e invece sto ricevendo risposte giuste e protettive sotto alcuni aspetti. Mi fa piacere che ci sia qualcuno che prova a salvare i curiosi..molto probabilmente lo farei anche io al posto vostro. Grazie per i consigli