Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

La mia vita...in attesa tra uno stipendio e l'altro..

Ciao sono una ragazza di 27 anni. Da un po di anni vivo con il mio ragazzo. Lui usa eroina e cocaina in vena da moltissimi anni, è seguito dai sert prende metadone ma sempre con molte ricadute. Il problema è che a un certo punto anch io ho iniziato solo con cocaina però. La situazione è molto pesa xke io lavoro come una matta, faccio qualsiasi lavoro per riuscire a racimolare qualcosa x entrambi ma ovviamente non prendo cosi tanto. Lui tutti i giorni vorrebbe drogarsi, e mi prende a brutte parole quando non ho soldi, quando li ho invece va tutto bene. Lui non lavora xke è pieno di buchi da tutte le parti, vere e proprie infezioni e dice ke gli fa male tutto. Prima x guadagnare i soldi x farsi spacciava ma dopo 2 arresti non puo piu altrimenti rischia tantissimo. Inoltre dato che nella sua casa abito anch io (ho solo il domicilio la residenza è a casa dei miei genitori), i carabinieri hanno detto che anch io ero coinvolta nel giro dello spaccio, anche se nn è vero. ovvio che io vedevo tutto però ad esempio se mi lasciassi con lui non ho nessun contatto di chi potrebbe fornirmi la droga xke i contatti li ha tutti lui, dovrei buttarmi in strada e andare alla cieca. I miei vivono lontano e nn sanno nulla di tutto l accaduto. Io ho paura di andarmene perche ho dei segni visibili sulle braccia e con la scusa del lavoro riesco ad evitare di andare dai miei genitori all estate, ci vado solo d inverno quando metto le maglie lunghe. Loro mi danno un po di soldi circa 300 euro al mese però ovviamente non sono sufficienti per le nstre "spese". Non so cosa fare, se mollare tutto o stare con lui perche ne sono innamorata

Commenti

Questo periodo non è estate. Torna dai tuoi e chiedi aiuto ad un sert.
Però che razza di situazione brutta...
In tutta franchezza, senza tanti giri di parole, ti consiglierei di scappare da questa situazione a gambe levate senza più girarti indietro.
Forse inizialmente ci soffrirai un pò, ma poi ti renderai conto che è la cosa più giusta che potevi fare. A cosa credi che ti porterà se continui con questo andazzo?
.

il fatto è ke i miei sono troppo all antica non voglio digli questa cosa...ho pensato di fare dei tatuaggi sulle cicatrici ke per forrtuna sn molto piccole ma nell incavo del braccio xke purtroppo non sono capace di farmi le iniezioni e faccio sempre un macello. Penso che riuscirei a stare senza coca. il sert nn mi servirebbe xke come detto se andassi a casa mia lontano 100 km da dove sn ora non avrei nessun contatto con spacciatori o persone ke usano...qui sto bene xke sn in un posto dove posso fare qll ke voglio...a casa mia mai mi presenterei cn delle pacche del genere...cosa t devo dire a me piace drogarmi ma so ke nn è giusto. ho paura ad andare via xke ho paura ke i miei mi scoprano

Sai benissimo anche tu che la soluzione migliore è fuggire da questa situazione.Se non lo farai sai cosa succedera'?Forse non ti sei resa conto della situazione...ne parli con molta sufficienza...molto probabilmente hai bisogno di toccare proprio il fondo per renderti conto della merda in cui sei.Scusa se sono parole dure ma è la realtà. Pensa a te stessa e riprendi la tua vita.

ok ti piace drogarti,allora che fai? ti droghi finchè non muori?stai vivendo con uno che è propio na m.... . ti insulta xche è nervoso!!!!! e tu? sei serena ? vai a lavorare anche x lui ,accetti tutta sta situazione xche ti senti di poter fare quel che vuoi, puoi prenderti delle belle stecche senza preoccuparti dei tuoi, della societa . e lui è cosi carino quando gli porti i soldini e si puo fare ..ma l amore è un altra cosa,la libertà è un altra cosa .chiediti sei innamorata di cosa.a me sembri prigioniera di una situazione che può solo degenerare ,,e comunque lui avrebbe dovuto dichiarare che tu,,,,,,( ,eri all oscuro di tutti i suoi traffici )prendersi tutto in carico lui ,anche xche se lui va dentro tu devi continuare ad andare a lavorare come na pazza x farti e x pagargli l avv. o vedi altre prospettive???dai a 27 anni ancora i genitori ti passano un affitto!! e lui quanti anni ha ? 35 ...

lui ne ha 30. comunque ha dichiarato ke la roba era sua sempre e l ha sempre tenuta lui quando facevamo i viaggi in macchina, solo ke gli sbirri hanno voluto farmela pagare xke lui essendo senza patente non riesce ad andare a comprare e lo portavo sempre io. In piu una tipa mi ha firmato contro dicendo ke la roba gliel ho messa in mano io però è venuta a casa del mio tipo a comprarla...qui dove abito ora ho dei lavoretti ke tra uno e l altro riesco a guadagnare 400 euro o a volte anche qualcosa di piu...ed ho paura di perderli andandomene...lo so ke sembra una cazzata...ma ho paura di tornare a casa mia, dopo 4 anni ke bene o male ho la mia liberta...e poi abbiamo l avocato insieme...e sarebbe un macello andare via se arrivano delle carte ecc ecc...cmq lui ha sempre dichiarato ke la roba era d sua proprieta e io nn c entravo niente...ok vedevo quello ke facea...magari ci facevamo insieme cn il suo guadagno...però tutto era gestito da lui diciamo. Io ho solo paura dei miei ke scoprano tutto e stare qua dal ragazzo mi permette di fare come voglio io...anke se a casa mia i miei nn rompevano mai le palle anche se uscivo e tornavo tardi in piu sono benestanti quindi avrei potuto anke stare a casa e aspettare il lavoro della vita ke mi cadesse dal cielo invece di arrangiarmi a far tutti i lavori ke riesco ma ke nn mi piacciono. Mi sono rovinata la vita x una cazzata e forse qualcosa che credevo amore? non lo so piu sono in crisi

Ma quale amore? Ma fujetenne subbito! (vai dai tuoi a gambe levate!) ma per piacere...lo sai pure tu che devi fare.400 € sono due spicci e un amore tossico non può che ucciderti, prendi le tue cose e fatti proteggere dai tuoi.La libertà non è questa,o almeno questa è solo la parte più oscura della libertà.

mi spiace non volevo essere cattiva .ma credimi o lui è con te x un futuro piu sereno (e non solo a parolr quando ci sono i soldini )ma con le azioni in primis verso di lui .o il futuro che vi aspetta sara pieno di tutte ste fatiche e in un attimo non avrai piu 27 anni (chr non son pochi)e ti guarderai indietro ...credo che quel che vedrai sara tanta tristezza.si a volte si crede amore specialmente in queste situazioni di confusione e nello stesso tempo grandi emozioni (amplificate dalle droghe )provate stare solo voi 2 senza droghe ma a scalare anche i sostitutivi e vedi che rimane ...

Situazione molto complessa la tua.
Però sembri anche una dotata di capacità di osservazione di te stessa e di alcuni tuoi meccanismi mentali. Forza allora, decidi e rifletti cosa può venire fuori da questi rapporti, su che si basa, cosa può fare per il vostro problema.
Certo che se fate del tipo uno tira l'altro addio. Dovete avere comunione di intenti, guardare dalla stessa parte e fare tanta fatica, ma lo sapete già questo. L'aiuto farmacologico può fare tanto, vi permetterà di staccare la spina in maniera graduale e controllata ma tanto il grosso del lavoro dovete farlo voi, guardandosi in faccia chiedendosi che cos'è che si vuole e se è lo stesso che vuole l'altro. Certo il problema della separazione c'è sempre ma questo a che fare con le basi stesse del vostro rapporto, se basato su basi solide o meno. Inutile girarci tanto sopra, dalla coppia può nascere molto ma può essere anche bloccante per l'altro.
Ad maiora

Ma perché hai tutta 'sta paura di voler tornare dai tuoi? Hai detto che sono all'antica, e all'inizio si poteva pensare che tu fossi scappata da un ambiente che ti soffocava... ma poi in un commento successivo hai detto che i tuoi non ti rompevano mai, nemmeno se uscivi e tornavi tardi, che sono benestanti e che potevi startene ad aspettare di trovare un lavoro che ti piacesse (e questo mi fa supporre che i tuoi non ti sarebbero stati col fiato sul collo se non lavoravi).
"All'antica" perché non gli piace che ti droghi? Ci può anche stare, ma se vuoi smettere e ti presenti da loro spiegandogli il tuo problema, non credo che chiuderebbero la porta in faccia alla propria figlia perché è una tossica (almeno, in base a come li hai descritti).
Se non vuoi smettere e vuoi continuare a prender coca, bé... non è che queste sono le uniche due alternative: puoi andare a vivere da sola, senza di lui, così almeno i soldi che guadagni sono tutti per te, e non per un parassita ingrato.
----
Per me hai un bel po' di casini da mettere a posto, scusa se parlo così franco, ma è la prima cosa che mi è venuta in mente leggendo i tuoi post: dici che col tuo fidanzato stai bene e puoi fare bene o male quello che vuoi/che ti piace, ma poi salta fuori che lui ti insulta se non hai abbastanza soldi per comprargli la roba, e per stare con lui devi fare lavori che non ti piacciono. Dici di essere più libera di quando stavi coi tuoi, ma devi fare dei lavoretti che ti pagano una miseria per poter pagare la tossicodipendenza al tuo fidanzato. Mi pare che le cose si contraddicano un po'.
----
In tutto questo, lui ti tratta come uno straccio per i pavimenti, facendosi mantenere da te e permettendosi pure di insultarti se gli porti i soldi (ma chi crede di essere, un pappone?!?).
----
Come altri utenti, io ti consiglierei di troncare questa relazione: non è cinismo né cattiveria, è che si sono sentite tante, troppe storie "d'amore" di persone che si erano messe con un/una td (il discorso vale per ambo i sessi), e queste storie non sono mai finite bene, perché in ogni caso la roba viene prima del partner. Ancor più vero in questo caso, in cui lui non ha assolutamente detto di voler smettere.
Scusa per il post un po' lungo... una sola domanda: hai detto che "ti sei rovinata la vita per una cazzata", a cosa ti stavi riferendo? Alla coca o al tuo tipo?

mi riferivo al fatto ke mi sono lasciata trasportare dall innamoramento. Cmq il fatto è ke hai miei genitori non ammetterei mai le mie colpe...non posso pensare a tutto quello stress di affrontarli, poi a casa nn potrei permettermi di drogarmi xke 1 se ne accorgerebbero sicuro e 2 non avrei contatti per riuscire a procurarmi la coca, in piu guarderebbero come spendo i soldi e se ne accorgerebbero subito

Mio personale sunto finale
____
- Rimani li' col tuo tipo......e schiariti le idee
- Sei innamorata (piu' o meno)
- Ti piace la coca
- Scrivi qui sopra a mo' di sfogo (come tantissimi altri)
- Alla fine....dopo tante parole-scritte-e-ricevute su questo Forum......come al solito.....tutto continuera' come prima
- i problemi non si risolvono sul Web
- Ti sei sfogata
______
Pero' anche sfogarsi e comunicare un proprio malessere sul Web.....ha una sua funzione psicologica
______
Cerca solo di limitare i danni; al momento e' l'unica cosa reale che puoi fare
Dai.....tieni duro che queste situazioni PRIMA O DOPO SCOPPIANO....NON SARA' COSI' IN ETERNO
ORA GIRA COSI'
tra 1 o 2 anni magari sara' tutto diverso
Un abbraccio
______
Sug....

Mi sebra giusto se va dai suoi come fa a trovare e farsi la coca? Vai con Dio syster !

Forse quello è l unico motivo x cui rimango...x avere dei momenti da cui togliermi dalle responsabilita...adesso ennesima litigata cn mia mamma xke lui me l ha fatta kiamare e ovvviamente i miei alla richiesta troppo alta d soldi si insospettiscono....lui anche mi ha detto va bene allora se nn ti va bene cosi puoi andare via i soldi li trovo in un altro modo. Però io non so xke ma sono troppo debole x andarmene via, non ce la faccio. Poi adesso la prossima settimana ho 5 gg di lavoro in cui guadagnero circa 200 euro e andarmene mi sembra come di perdere dei soldi...ke tanto verranno persi e buttati via ugualmente in coca

Alza i tacchi , questo stronzo ti sta usando ,lo vuoi capire ? A parte che la coca si trova dapertutto ma sarebbe meglio non la trovassi,sicuramente anche dove abitano i tuoi con un po di naso segugio la trovi al 100 x 100.Perchè ti devi fare sfruttare da un povero sfigato? Amor proprio è una bella parola ,io di orgoglio ne avrei da vendertene a valanga ma te lo regalerei anche ,ma stu tossico sfruttatore di merda e sti 200 euro puzzolenti mandali a fanbene !!! I tuoi sono mezzi addormentati ,se ero tua mamma ti venivo a prendere io per i capelli,guarda caso solo alla richiesta di troppi soldi si sono insospettiti...eppoi quando parlo di genitori distratti dico cazzate.Giusto?

Lascialo prima di subito e torna dai tuoi.
Per le lettere del processo basta che domicili tutto dal tuo avvocato ( che puoi anche cambiare) e sarà lui a chiamarti quando arriva qualche cosa.
Per il lavoro, ne troverai un altro.
Pensa a te stessa.

come ho scritto prima non lo so, sono troppo debole e forse mi va bene questa situazione di sufficienza

Certo che ti va bene
Buono o cattivo che sia........le dritte che ti scrivono sopra sono
RAZIONALI & ETICAMENTE CORRETTE
___
ma qui di Razionale non c'e nulla @@@@@
e' tutto molto emotivo.......starai li' dove sei......col tipo
Spento il PC si torna al reale
Sug...

quoto in todo,se no non esisterebbe la tossicodipendenza

Mi sembri mia sorella.
2 dipendenze: La prima dalla sostanza.
La seconda, ancor più forte é la dipendenza affettiva nei confronti di un tossico da niente!
Ti auguro di svegliarti presto! Mia sorella ancora dorme.

sisi...diciamo ke la mia vita non è sempre stata immune alle dipendenze. Ho fatto un anno di anoressia, che x quanto sia diverso è sempre una dipendenza dall autocontrollo, mi sentivo potente e devo ammettere ke ora ke sn passata alla coca ke le persone mi dicono ma cm sei magra m fa sentire bene. Si forse la dipendenza da una persona è la cosa peggiore...ho paura di dover affrontare persone nuove e nuove relazioni

Smetti .prendi in mano la tua vita.prima butti via denaro e affetti poi arrivano i problemi di salute e ricoveri perche il cuore va in tilt.hai una famiglia e scema nn sei .ti stai facendo sfruttare da un uomo irrecuperabile.poi nuove amicizie nuovo lavoro,sport e interessi.vai al sert.ce la puoi fare .nn ti racconto la mia storia ma in 18 anni conosco meglio LEI ,che mia madre ma da molto tempo stop.nn sai dove ti può portare .auguri dai una svolta.

Quanto sopra descrive chi non ha mai subito ......
sulla propria pelle le terribili compulsioni della cocaina
della dipendenza da una persona ........e soprattutto il cambiamento che la Cocaina provoca nel cervello
A tutto questo aggiungi il difendere o meglio Il rapportarsi ad una persona psicologicamente più forte e ne troverai solo debolezza
_____
io capisco benissimo lo stato di questa ragazza
l'ho fatto subire a mia volta, al contrario, come uomo oltre 10 anni fa ma davvero la Coca rende la persona.....se gia' di suo non ha un carattere DOMINANTE E DECISO
........debole debole debole e ancora debole
Sugar

si ti va bene questa situazione ma non xche sei debole ,ma xche sei pigra ,scialba ,un ameba,non ti va di pensare ,un ammorfa ,sembra di sentire una di 14 anni ma probabilmente il tuo cervello si è fermato ai 14 anni .hai paura di fare nuove amicizie nuove relazioni ? hai ragione ,chi vuoi che ti fila ?solo un altro cretino come quello a cui ti sei attaccata ...che ti dice di andartene xche non sei riuscita a farti dare piu soldi dai tuoi hahahahahahahahahahahahhahahahhhhahhahhahahah ...e sei ancora li.ma sei sicura di avere 27 anni?????

bè scusa eh..ma una scrollatina...ci sta .non sei una bimba sei una donna... una donna...abbi rispetto della donna che sei.

Si, pure mia sorella s'è fatto il ciclo di anoressia.
Poi, dipendenza affettiva totale, dal tipo tossico. Con cui ha conosciuto tutte le droghe pesanti.
Odio e disprezzo per la famiglia, inclusa me. Capacità spaziale di far credere alle sue menzogne.
Dipendenza dall'alcool e chissà cos'altro.
Soprattutto per le donne, questa cosa della dipendenza affettiva la trovo ricorrente.
Sugar, tu che idea ti sei fatto al riguardo? Come mai queste, non si scollano, nonostante tutto?
Ragazza mia, rifletti bene! Ragiona con la tua testa, passa un po' di tempo con i genitori ( così vedi l'affetto vero). Informati di più sulla dipendenza affettiva, vedi se parte da lì.

Sugar, tu che idea ti sei fatto al riguardo? Come mai queste, non si scollano, nonostante tutto?
_____ ......
Quello che penso l'ho scritto sopra, è una serie di fattori tra cui in primis il fatto di essersi legati in età molto giovane a persone più forti o alle quali il tuo cervello attribuisce più FORZA
a questo l'uso del Latte ed ecco che il Latte,
usato giornalmente, o quasi, indebolisce il carattere di una persona e Io NEL MALE CONOSCO QUESTO STATO PSICOLOGICO

indebolisce il carattere di una persona perche abbassa la capacita' di reazione a livello caratteriale
ho impiegato molto molto molto tempo ad uscirne e a farne uscire 2 amiche
Ci vuole tempo.......tanto tempo.....anni e anni (e non e' detto che si arrivi a risolvere il problema, a volte si rimane a meta'......tipo Me stesso)
Sug...

Il Signore che ha scritto alle ore 22.00.......beh'....spero che non la butti in offese e in rissa......ma queste offese senza conoscere profondamente lo stato psicologico indotto dalla Coca........questi tipi in un Forum pubblico......li trovi sempre
Amen........
RAGAZZA DEL TOPIC.....FAI COME PUOI E CERCA DI FARE IL MENO PEGGIO......e pensa, ragiona
Ma la Coca ogni giorno non ti fa ragionare
Lo so bene.....fin troppo
Sugar

no, non offendo e non la butto nella rissa. ho fatto uso e abuso di tutte le droghe .scusa ma mai sottomessa a questo livello .me ne sono andata sempre un attimo prima .questa donna si deve rendere conto che è arrivata a fine corsa in questa relazione ed è ora che si dia una svegliata .una svolta.

Vai al Sert e molla questo individuo che un giorno perso il lavoro ti manda in Strada x mantenere i suoi vizzi .. Buona fortuna

["C'erano una volta Candy e Dan. Era un anno molto caldo quello. La cera si scioglieva sugli alberi. Lui si sarebbe arrampicato sui balconi, si sarebbe arrampicato ovunque, avrebbe fatto qualunque cosa per lei. Oh Danny caro! Migliaia di piccoli uccellini le ornavano la testa. Tutto era oro. Una notte il letto prese fuoco. Era bello e un vero criminale. Vivevamo di sole e barrette di cioccolato. Era il pomeriggio del piacere più sottile. Danny il temerario, Candy si è persa. Gli utimi raggi del giorno si muovevano come squali. Voglio provarla come fai tu questa volta. Sei piombato nella mia vita all'improvviso e mi è piaciuto. Abbiamo nuotato nel fango della nostra gioia. Io avevo le gambe bagnate di facile sottomissione. Poi si è creato un baratro tra noi e l'intero mondo è andato in pezzi. Questo è il problema. Questo, è ciò che abbiamo vissuto. Con te dentro di me arriva la coscienza della mia morte. E forse semplicemente non dormirò mai più. Il mostro a volte si nasconde dietro la bellezza. Siamo una famiglia normale, adesso, con gatti galline e fagioli. Ovunque io guardi. Forse a volte ti odio. Venerdì. Non volevo dire questo, madre del cielo. Angelo della tempesta. Ricordami nella mia opacità. Hai indicato il cielo, una di quelle si chiama Sirio, o stella del cane qui sulla terra. Vola via sole! Sei così divertente Danny. Un vaso di fiori vicino al letto. Le mie ginocchia nude all'alba. Tutte queste cose e tu ti stai perdendo e anche io. Ti ho rotto la testa sulla destiera del letto ma il bambino è morto di mattina. Gli ho dato un nome, Thomas si chiamava. Povero piccolo oddio! Il suo cuore batte ancora come un tamburo voodoo]

dal film "Paradiso + Inferno" di Neil Armfield
da PensieriParole

Sicuramente con Health Ledger avrei avuto anche io le gambe bagnate di facile sottomissione,comunque il film paradiso più inferno può essere un imput per te ,magari prova a guardarlo.Nel film il bellissimo Health è un tossico senza speranze che spinge la sua compagna (nonostante ama alla follia) addirittura alla prostituzione,nella realtà il giovane Ledger è morto per una intossicazione acuta provocata dagli effetti combinati di ossicodone, idrocodone, diazepam, temazepam, alprazolam e doxilamina.Perdendo la sua battaglia sia nel film che nella vita reale.So cosa significa il legame profondo con la persona più la sostanza,e solo i veri temerari o le vere temerarie possono apprezzare ma anche scansare,volendo,questo tipo di rapporti distruttivi con picchi acuti di felicità sovrumana ,quando ci sono i soldi per fare le _cose_ i picchi di felicità arrivano a livelli altissimi,ma poi arriva sempre l'inferno...giusto ??? Buona fortuna.

sono a ragazza del post. da quando mi drogo non sono piu in grado di guardare film sulla drg...è piu forte di me

29 Novembre, 2016 - 09:49 da Anonimo. (non verificato)
no, non offendo e non la butto nella rissa. ho fatto uso e abuso di tutte le droghe .scusa ma mai sottomessa a questo livello .me ne sono andata sempre un attimo prima
_____________
CERTO, IO IDEM, ma non siamo tutti uguali, certe persona sono piu' debole di carattere rispetto ad altri, poi si instaurano dinamiche personali dove c'e (quasi sempre) una persona piu' dominante dell'altra, aggiungi l'suso di coca, che per quanto riguarda FRIGGERE IL CERVELLINO, e' moooooooooooolto peggio della roba......beh' puo' uscirne una situazione di vita davvero complessa
__
IO VOLEVO SOLO DIRE CHE QUESTO-SOPRA NON E' IL MODO DI ESPRIMERSI, E' DAVVERO .....xxxxx ....
TANTO QUI SIAMO NEL VIRTUALE, SOLO PAROLE SU UNO SCHERMO, poi si spegne il PC/cell e si torna alla realta'; Io ho spesso scritto molto sul web ma in breve (ho iniziato a scrivere di droghe nel 2006 circa) ho capito che erano (sono) solo parole
nella TD ognuno e' solo con se stesso e deve IMPARARE A CONOSCERSI e a conoscere le Normative e le Sostanze, se poi e' una TD di-coppia.....e' davvero complesso uscirne
I confronti sul web servono giusto a mo' di sfogo......nulla piu'
(mio modesto parere)
----
Sugar

Questo è uno sfogo e resterà tale. Cara ragazza, tu hai già deciso cosa fare per il momento, cerchi scuse ridicole per giustificarti, come ad esempio 200 miseri euro che dovresti guadagnare che sai benissimo dureranno 1 minuto ed andranno solo ad aumentare la tua frustrazione e la tossicità di questo rapporto malato. Quando sarai pronta, mi auguro il più presto possibile, tornerai ad essere libera e a portarti rispetto. Ma per ora va così, è estremamente difficile liberarsi da queste dinamiche, la devozione insensata verso un mostro il tutto edulcorato dalle sostanze che usi, ma andarsene comporta troppa fatica in termini di sensi di colpa, lo so bene. La luce è lì, sta a te accenderla.

Scuse ridicole

.....
Nooooo
Sono dinamiche che si vivono
L'alternativa e'ctornare a vivere dai genitori........e smettere la Coca
NON E' IL MOMENTO PROPRIO
.
Ma nn trattatela male.....anche solo a parole
Anny82........tu sai come gira !!!!!!
Ci vuole tempo.......tanto tempo......tantissimo proprio !!
E spesso il Tempo.....peggiora le cose
CERCHIAMO DI ESSERE POSITIVI CON QUESTA RAGAZZA (poi.....esci dal Sito ed e' tutto terribilmente reale)
___
Sugar

È sempre una questione di scelte e decisioni, solo che ora.le variabili in gioco sono troppe e tutte importanti. La questione come ripeto è il futuro, quale futuro vedi per te e per la relazione. È una questione di priorità di ciò che si vuole davvero o di cosa ci si illude, sicuramente così le cose non vanno a posto da sole, ci vogliono comportamenti scelte ed anche quelle decisioni che fanno tanto male. Nessuno può valutare il tuo amore per il tuo ragazzo quella è una cosa che sai solo tu dentro di te. Magari la domanda è dove vi porterà questo comportamento, cosa.porta di buono ad entrambi, se è.una.gabbia dalla quale impossibile fuggire o l'occasione per tirarsi fuori in due.
In tutta sincerità la.maggior parte delle coppie va a fondo uno dietro l'altro, ma non sempre è cosi, conosco persone che insieme hanno avuto la.forza di tirarsi fuori, con molta difficoltà ma con tanta luce negli occhi. Non esistono ricette facili in questa storia, esistono persone con i loro sbagli, più o meno rimediabili più o meno forti, e poi tante situazioni di mezzo che ti fanno sembrare l'orizzonte sempre più nero ed incerto.
Nessuno potrà dirti cosa fare ma dai tanti consigli puoi farne tesoro, sono tutte storie di vita vissuta e come tali vanno rispettate ed accettate. Mi auguro che prevalga la positività e la propositività su tutto il resto, i soldi le sostanze i rapporti gli amori tutto avrà una nuova luce se riesci a diradare la nebbia delle sostanze.
Ad maiora

aahahahahah....ridiamoci su ... io ci ho messo 40 anni per capire che vicino mi ci voleva uno con i coglioni ...con uno dei tanti coglioni ,invece,mi ci è scappata addirittura una figlia.Diciamo che per capire che i quaquaraqua' servono solo per drogarsi ci ho messo quasi mezzo secolo ...meglio tardi che mai !!! Ma quali coppie tossiche che insieme si salvano ? Saranno una percentuale bassissima...delle rare eccezzioni ...

È vero hai ragione in pieno, sono davvero poche le coppie che vengono fuori in due, ma qualcuna ne ho vista in 41 anni, magari un percorso di comunità insieme o separati e poi rivedere le cose da un punto di.vista diverso. Abbiamo tutti grandi casini alle spalle, amori finti, promesse mancate, sogni infranti, non c'è neanche più il cassetto nel quale custodito un sogno; tipi come noi, o come me ci mancherebbe, hanno un bagaglio pesantissimo di esperienze anche molto negative, siamo stanchi disillusi ed insoddisfatti, pensiamo che forse per noi un futuro non esista davvero, esistono solo giorni chi si susseguono. Ma.comunque non perdiamo il filo, questa relazione è potenzialmente distruttiva per entrambi, mi pare chiaro, a questo punto uno dei due dovrebbe cacciare quelle famose palle e rimettersi a posto davvero, lasciarsi le sostanze alle spalle, definitivamente, con tutto gli strascichi. Certo co vuole tempo, a volte sembra un po una utopia, ma la realtà a volte è più incredibile di tutte le pippe mentali che ci facciamo.
Ad maiora

Se casomai a sto stronzo riesce a tagliarlo spero che poi non se ne vada a cercare altri simili, ecco anche questo non è off topic vedi.Esiste una compulsione anche nel ricercarsi sempre il soggetto sbagliato,passando dall'uno all'altro.
Divertente.

Sugar, il mio non voleva essere un attacco. Forse sono troppo emotiva sull’argomento, queste cose mi scatenano una rabbia indicibile perché ci sono passata. A mio avviso il problema con le sostanze è un passo successivo. Il primo problema è liberarsi di questo rapporto avariato, l’amore è un’altra cosa ma ci vuole tanto tempo per capirlo e quando si è invischiati con le sostanze tutto si complica. Il copione si ripete… lui ha i contatti con i pusher e lei si appoggia a lui per avere la droga ma deve pagare a caro prezzo, mantenere il vizio di entrambi e tacere con tutti per vergogna e per paura di restare senza dose. Per questa ragazza provo compassione non rabbia, so quanto dolore portano queste relazioni e quanto è difficile liberarsene. Con il tempo spero se ne renderà conto, perché è vero a volte il tempo può solo peggiorare le cose, ci vuole tanto coraggio per andarsene ma molto di più a restare, bisogna rendersene conto.

Tu hai capito appieno la situazione grazie. La ragazza del post

sugar sugar .tutto vero quello che dici.ma nn aver la presunzione di essere onniscente e capire tutto.hai esperienza , ma nn mi conosci. e nn sai chi sono e cosa ho fatto...tutto quello che puoi immaginare tranne ammazzare qualcuno per lei. la compulsione l ho vinta dopo molto tempo e l ho ingannata ,la mia ex no e nn c e piu. ora sto molto meglio lavoro sport e qualche bevuta.la ragazza è in un grosso guaio i miei volevano solo essere consigli perchè nn vorrei andasse sotto terra .poi aguri.buona vita a tutti. e vita sia....

onnisciente hahaah

Ma adesso che molta gente a detto la sua su di te ,cercando di dare ognuno un po di se , tu? Hai trovato uno spunto.. Un ...qualche cosa che cercavi ? O ancora ti basta strafarti e non pensare . Stai perdendo una bella fetta di vita , che più avanti vai più ti verrà difficile visualizzarla .

Innamorata ???!!! Si lo sei , delle sostanze .

niente, ha preso stii due soldi e se li stanno pippando ...ragazza 27 enne troppo inpegnata .ti credi troppo inpegnata ..vedrai poi quando veramente vorrai creare delle relazioni..

Buongiorno, scrivere é giá una prima forma di richiesta di aiuto. Nessuno potrá aiutarti realmente se non uno psichiatra qualificato di un Centro médico antidipendenze. Sottolineo "antidipendenze" perché nel tuo caso ne noto alcune. Credo che riuscirai a trovare la felicitá se troverai il coraggio di affidarti alle cure mediche. In bocca al lupo..

Eccoci ci risiamo sono la ragazza del post. Tutto quello ke scrivete voi e giusto sono io ke sn sbagliata. In queste feste sono riuscita ad andare un po dai miei e mi sono sentita bene...molto leggera quasi come se mi fossi tolta un peso. Certo ci ho pensato alla sostanza...ci sono stati momenti di noia ma nn ho mai pensato di andare a cercare qualcuno x farmi o buttarmi alla cieca in strada. E poi pero sono tornata dal mio tipo x fare il capodanno e alè ci risiamo...stessi atteggiamenti e stesso tutto. Adesso mi accusa anche di aver nascosto i soldi e non voleglieli dare. A questo punto sul serio meglio mollare tutto...magari non vuotare il sacco con i miei xke da sola ce la posso fare ed in piu ho trovato anche un bravo tatuatore ke mi puo coprire i brutti segni lasciati sulla pelle dalla coca...

Magari pensa prima a stare serena e a toglierti l'agomania che non è una cosa semplice,perchè tanto se ti tatui su dei valvolini in un posto del corpo,potrai fartene altri in altri posti.Se sei stata bene con i tuoi genitori sicuramente è la soluzione migliore per te ,oltretutto tu non avendo un intossicazione da oppiacei non hai bisogno di sostituitivi ,forse solo di un buon persorso psicologico e di tranquillità.STO QUI CONTINUA A MENARTELA,ma dagli un calcio nelle balle e via.

Concordo su tutto.
Non conosco nei dettagli la situazione ma ho come la sensazione che quest'uomo è tanto infognato che non è capace di amare e ti sfrutta come salvadanaio per farsi.
Finché sei in tempo scappa, perché il rischio è quello di finire veramente male... ma molto male!

hai detto la parola giusta ,ragazza del post .un peso.

@RAGAZZA DEL POST DI APERTURA
___________
6 Gennaio, 2017 - 20:29 da Anonimo
Eccoci ci risiamo sono la ragazza del post. Tutto quello ke scrivete voi e giusto sono io ke sn sbagliata. In queste feste sono riuscita ad andare un po dai miei e mi sono sentita bene...molto leggera quasi come se mi fossi tolta un peso.
############
__________________________________________________________
vediamo se riusciamo a mettere ordine ......."cronologico & logico"........circaalcuni dei problemi pratici che ti affiggono:

1/
TU & LUI avete l'avvocato insieme OK,
SE TU TE NE VAI,
LO MOLLI
E TORNI DAI TUOI,
NON SUCCEDE NULLA DI NULLA;
basta solo Tu vada dall'Avvocato e gli comunichi, a voce, la situazione (ossia che NON SIETE piu' conviventi) e Lui / Lei ti dira' cosa fare; non c'e da fare quasi nulla, nel senso che devi solo mantenere domicilio presso Suo studio (dell'avvocato);
- si tratta di un procedimento unico,
- nel quale siete coinvolti in 2,
- TU HAI MANTENUTO LA RESIDENZA A CASA DAI TUOI, quindi,
- e' facilissimo; basta solo fare la valigia e andarsene da quella casa
- LA CASA E' SUA E SOLO SUA, tu ci vivi e basta
- tu torni nel tuo luogo di Residenza, dopo averlo spiegato quanto sopra all'avvocato e avergli spiegato (il colloquio deve, e ripeto DEVERIMANERE RISERVATO,
- il tuo "moroso, lo chiamo cosi' ma e' un vero verme, scusa la franchezza, non deve saperne nulla
Avendo lavorato in uno Studio Legale(anche se tanti anni fa) anche solo come praticante, per quasi 3 anni, so come funziona, credo non ci sia nemmeno bisogno di ulteriori firme ne' procure ne' altro
TUTTO IL PROCEDIMENTO PROSEGUE COME E' ADESSO SOLO CHE TU CAMBI TETTO...........ne' piu' ne' meno
____
2/ mollare la Coca e mollare il tipo, come hai gia' visto, ti fa' bene, non sei una tossica con crisi di astinenza, non ti fai di Roba, quindi dovresti solo staccare la "situazione = circolo - vizioso" che si e' instaurata
Credo che troveresti pace, mentre lui si troverebbe davvero in un mare di merda
___
3/
il Tuo tipo non lavora e probabilmente non e' in grado di lavorare, a livello emotivo e anche fisico; fare un colloquio di lavoro, al giorno d'oggi, farsi scegliere in mezzo ad altri non e' cosa da poco ......
se e' stato arrestato 2 volte lo conoscono bene, e LO TENGONO D'OCCHIO-SICURO-AL- 100%, probabilmente anche come intercettazioni telefoniche (al giorno d'oggi intercettano anche i pesci piccoli)
___
4/
Occhio che in questo procedimento ci sei anche Tu; pero' gli inquirenti sanno benissimo che sei solo la sua morosa, e che il PUSHER era lui, tu sei la ragazza che convive, e questo il PM lo sa benissimo; bisogna vedere le carte, se c'e una chiamata in correita' e altro, COMUNQUE NULLA CHE DEBBA ESSERE MESSO PER ISCRITTO QUI SU QUESTO FORUM; NE DEVI PARLARE CON L'AVVOCATO.....DA SOLA.....RIGOROSAMENTE SOLA e spiegare esattamente quello che hai spiegato qui sopra, l'avvocato capisce benissimo queste situazioni; cosi' come le capisce il Giudice.....credimi.....tu sei solo la ragazza DI LUI, ed e' LUI che vogliono giudicare......il bersaglio della Procura della Repubblica e' Lui e solo Lui
____
5/
In questi casi, alle volte, il PM richiede uno stralcio di posizione, ossia durante il Procedimento chiede che la posizione del soggetto che ritengono-non-coinvolto..... venga archiviata in quanto la convivente e' solo una ragazza che non ha profilo criminale ne' altro, NO,SI E' SOLO INNAMORATA DEL TIPO SBAGLIATO
____
6/
attenzione che non scattino, perche' speso accade, meccanismi di ricatto ossia
"SE MI MOLLI RACCONTO TUTTO AI TUOI GENITORI" (ho visto anche questa, e piu' di una volta), ecco, se vuoi tenere la cosa riservata in famiglia qui la faccenda va gestita con polso ed esperienza e mi pare che.......uhmmmmmm........;
in questo caso NON puo' aiutarti l'avvocato, NE' TANTO MENO la Procura; e' uno sporco ricatto che comunque non configura neppure un reato codificato e perseguibile;in questo caso devi essere pronta a ....... a fronteggiare la situazione
OCCHIO CHE QUESTA COSA NON DIVENTI LA SCUSA PER TENERTI LEGATA A SE' E FARTI PRESSIONE PSICOLOGICA PER NON FARTI ANDARE VIA
_____
7/
SE TE NE VAI, METTI 100 KM TRA TE E LUI, e certo, c'e questa cosa del Processo che vi tiene uniti,
MA UNA COSA E' CERTA.........SE FAI TANTO A RIMNERE LI' E A FARE PASSARE DEI MESI :
- tutto il circolo di merda e stra-merda che c'era prima tornera' tale e quale
- la Coca fatta in EV ti toglie la volonta', ti impedisce di pensare in modo lucido.....
- SU QUESTE COSE NON BISOGNA DORMIRCI SOPRA, SENNO' DIVENTA TARDI, E POI, SIAMO A GENNAIO, arriva l'estate in 1 attimo, e saranno passati altri 6 mesi
DEVE ESSERE UN PERCORSO CHE DEVI FARE DENTRO TE STESSA
I TUOI TI RIPRENDONO IN CASA, non avresti preoccupazioni economiche, GUARDA CHE NON E' POCO, moltissime persone non se la sognano nemmeno una fortuna del genere
______
8/
DEVI AGIRE IN FRETTA, ripeto, se passa del tempo la tua capacita' di reazione si ridurra' ogni settimana di piu'
Guarda che il tuo moroso non ti vuole bene;
Lui vuole solo non - essere - solo in una situazione di merda
- INCAPACE DI LAVORARE
- INABILE A LAVORARE
- SOTTO PROCESSO E RECIDIVO PER LO STESSO REATO
......vuole Te per stare nella sua merda insieme a qualcuno; e' davvero un essere senza palle; una persona meschina (attenuante ......e' molto giovane, anche Io alla sua eta' non ragionavo di sicuro come ragiono adesso), ma credi, se te ne vai, e ti mostri decisa, non perdi nulla
____
9/
hai solo da guadagnarci ad andartene, lui ha tantissimo da perderci
Pensaci, pensaci e agisci
_______
Sugar

ci hai beccato su tutto...ragazza del post

@ Sugar,
tanto di cappello!
Hai scritto un post che condivido perfettamente e hai formulato un percorso logico che non fa una piega.
.
@ autrice post
LASCIALO PERDERE, FAI LE VALIGE OGGI STESSO E SCAPPA:
- Lui non ti ama, è troppo infognato per amarti. Ti sfrutta solo per chiederti i soldi per farsi le speedball mentre tu affondi con lui con la coca in vena che ti distrugge l'anima!
- Risparmiati conseguenze legali (concordo con Sugar, non è te che vogliono perseguire)
- Non rischiare di infognarti perché la coca in vena è già ROBA SERIA, stando con lui potresti finire oltre.
- Rifugiati dai tuoi o vai a vivere da sola ma VICINO AI TUOI, VICINO A PERSONE CHE TI VOGLIONO BENE - DEVI SENTIRTI PROTETTA!
- L'ideale sarebbe riuscire a parlare ai tuoi dei tuoi problemi (con l'aiuto di uno psicologo, assistente sociale, prete, amici, familiari.. qualcuno che possa intercedere). Ricorda che un genitore di fronte a problemi seri del figlio, finisce sempre per comprendere e poi si fa in 4 per aiutarti, È il MIGLIOR SUPPORTO CHE TU POSSA AVERE!
- Infine ricorda che se il tipo dopo diventa molesto perché l'hai mollato, esiste la DIFFIDA! TUTELATI!
.
SCAPPA VIA A GAMBE LEVATE DALLA FOGNA NELLA QUALE STAI AFFONDANDO OGNI GIORNO DI PIÙ!
.
Abbiamo scritto tutti più o meno la stessa cosa, non credo che siamo tutti dei rincoglioniti!
Oltretutto alcuni di noi sono molto più grandi di te: abbiamo maggiore esperienza di vita vissuta. FIDATI!!!
J

Cavoli abbiamo creato un vero e proprio muro di protezione virtuale nei confronti di questa ragazza,le abbiamo scritto tantissimi imput non utili ma di piu'.Peccato che secondo me lei si stanca pure di leggerli secondo me,perche' tanto quando ci sei dentro fino al collo e soprattutto in un legame malato,per staccarsi ci vuole carattere maturita' decisione ferrea,e non mi sembra che lei ci stia molto dentro.
Forse ha bisogno di fare un bel capitombolo prima di inquadrare la situazione seriamente,anzi,non forse,sicuro.Cerca prima il modo di coprirsi il valvolaino e poi magari resta ancora col tipo,e non vi dice tutto ? A me si.A me mi dice che non ha capito un emerito cazzo,probabilmente gli speedball se li fa pure lei,noi cosa ne possiamo sapere.
Avete mai provato a fermare un treno in corsa?

no l eroina ogni tanto l ho fumata ma mi fa schifo, fortunatamente la mia è solo dipendenza mentale da coca che è comunque un bello sbatti, però non ho tutto il casino dell astinenza fisica xke come ripeto l'eroina è una droga che non fa x me come carattere proprio, a me piacciono le droghe ke danno una scrollata non quelle che ti tranquilizzano e fanno stare tutto rincoglionito come l eroina

Hai pensato come svoltare questa situazione? Si e' un bene che non preferisci oppiacei,pero' sei comunque abbastanza nella merda.

Le abbiamo ha scritto tantissimi input e alla fine ne sono ben consapevole non serviranno a nulla perché queste sono solo parole su una lavagnetta virtuale poi spegni il telefono o il pc e il reale El e il reale è lì quindi sono consapevole al 99% che tutto continuerà come prima.....
.....
però almeno la mia versione gliela ho voluto scrivere, poi andrà come andrà, ossia male, male, male
.....
ma tant'è questa è la TD in due
Sug...

Ragazzi questi mi cancellano i post ma io sto in emergenza, per il maltempo non posso prendere da giorni la roba, vorrei poter iniettare un farmaco un qualcosa che dia almeno lontanamente quella sensazione......

ciao, "questi" non ti cancellano i post perchè ce l'hanno con te , ma semplicemente perchè l'unica strada che ti possiamo consigliare di prendere (nonostante il maltempo) è quella di un ser.d. che ti aiuti a smettere.
Ogni altra "iniezione" sarebbe perfettamente inutile o controproducente.

ma secondo te sugar dato che dici di aver lavorato in uno studio legale...se ci fossero prove appunto che io me ne sono andata, quindi che di fatto non siamo piu una coppia oltre che conviventi, potrebbe essere una cosa che allegerisce la mia posizione nel procedimento penale a cui sto andando incontro? nel senso che io ho abbandonato una situazione che poteva essere x me rischiosa?

ASSOLUTAMENTE NO
viene giudicata la situazione che era in cirso nel momento dell arresto E SULLA BASE DEI VERBALI SCRITTI AL MOMENTO DEL FATTO
Senno sarebbe troppo comodo no ??
In Italia ci sono tempi lunghissimi tra l'arresto....udienza di comparizione....e procedimento a seguire
Se cio che hai fatto DOPO il fatto occorso......alleggerisse la posizione.....non avrebbe senso
Cmq qui siamo su un Forum pubblico
Occorrerebbe sapere bene tutto il fatto....i precedenti......cosa hanno scritto esattamente......l'avvocato che hai......e tanto altro !!!!
....
Qui non e' davvero il caso
Comunque no.....andartene adesso non alleggerisce di nulla la tua posizione
.....
Sug...

Amore rapporti e sostanze creano mix micidiali, ma a quanto vedo hai sprazzi di consapevolezza che ti aiuteranno. Troncare rapporti è sempre doloroso, siamo persone e siamo fragili, troppo fragili a volte per affrontare il mondo con lucidità. E te lo dice uno che ha combinato casini inenarrabili, per le sostanze, per amore e per le due cose insieme.
Segui i consigli che ti hanno elencato, se dicono tutti la stessa cosa vuol dire che forse da fuori la situazione appare diversa, mentre viversela è un altro paio di maniche. Mi ricordo quando queste cose le dicevano a me, ed io apostrofavo tutti come superficiali perché non potevano capire quali grandi emozioni erano in ballo...Ma è sempre così la vita, a volte devi sbatterci la testa mille volte per capirlo, è può sempre succedere che una di queste volte sia più distruttiva e fatale delle altre.
Parla con te stessa, chiedi aiuto, decidi cosa fare del vostro rapporto, ma fallo subito, prima che passi altro tempo, che accadano altri casini, che tutto esploda coinvolgendoti totalmente.
Almeno provarci, accetta questa cazzo di sfida.
Ad maiora

Mitica risposta come sempre!

Secondo me potrebbe influire o meglio..influenzare. La Legge non e' cosi' manichea, se il legale fa leva anche sul fatto che tanto questa situazione era opprimente per te che sei anche andata poi via..portando quindi tutto il peso sul tuo lui, potrebbe giocare anche quel fattore.

allora,.....cara ragazza di cui sopra
sei vera ???......oppure l'obbligo della registrazione ha bloccato tutti quanti Voi che scrivavate di continuo ??
vorresti parlare con me un pochino ??
Processo e altro........
oppure no ??? non ti va piu' ??.......in fond avevamo iniziato una bella conversazione......
___
Sugar

Ciao, io sono in situazione simile alla tua. Ogni giorno o quasi mi chiede soldi che io con enormi sforzI li fornisco... Se provo ad opporre resistenza e impormi mi lascia...
Io ancora non ce l'ho fatta a lasciarlo andare, ( preciso che io non uso droga di nessun genere, sono seguita da una psicologa per via di queste situazioni) ma ti consiglio spassionatamente di FUGGIRE, lascialo!!!
Vattene, lascialo, fuggi!!!
Un abbraccio!