Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Problema di alcol senza sintomi

Il mio fidanzato è stato indirizzato dal suo psicologo in comunità, per problemi di alcool. Io non ne sapevo niente di questo problema e non sospettavo che ce l'avesse. Non ha avuto nessun problema con la legge, nessun comportamento anomalo, io l'ho sempre visto sobrio e lucido, non l'ho mai visto neanche un po' brillo, anche quando lo sentivo per telefono o messaggio non ha mai avuto comportamenti o frasi strane. Al lavoro non ha mai avuto problemi, e non ha mai fatto incidenti - non guida se ha bevuto per paura di essere fermato -. In mia presenza non l'ho mai visto bere, che io ricordi, a parte forse un paio di volte, una birra, in pizzeria, ma non ci facevo caso. Lui non mi ha dato spiegazioni perche non voleva parlare del fatto di andare in comunita e sfuggiva l'argomento. Qualcuno sa darmi qualche opinione?

Commenti

Non sapeva come liberarsi di te e se inventato sta storia ?

Non credo... Al lavoro non ce....

Forse la dipendenza non É da alcool , difficile nascondere una dipendenza da alcol ,mentre tanti tossici fanno una vita apparentemente " normale".

Le dipendenze da stupefacenti non danno sintomi facilmente riconoscibili?

Nello specifico quali? Se fosse tossicodipendente avrei potuto non accorgermene ?

Secondo me è tossico di eroina,si nasconde benissimo, probabilmente la fumava o tirava,mica aveva le braccia sbucherellate

Ma allora se è tossico di eroina quanto tempo starà in comunità? C'è un modo per capire se è veramente tossico di eroina?

Dipende, da pochi mesi a per sempre,non puoi parlargli o vederlo e,come mai ti ha detto una balla simile??? Un mio amico a tenuto nascosto la sua tossicodipendenza alla sua compagna per circa10anni ma tutti noi abbiamo capito che lei non voleva vedere quello che aveva davanti agli occhi.non lo hai mai visto stare me? Vomito improvviso sudori freddi cose così

Assolutamente no, mai niente di simile, l' ho sempre visto stare bene.. ma allora si vede.. Non è asintomatica questa dipendenza.. Impossibile che non me ne sia accorta, allora. Se dici che tutti voi ve ne eravate accorti allora sicuramente non è tossicodipendente anche perché nessuno nè i suoi amici o i miei fratelli che lo conoscono hanno mai avuto questo sospetto su di lui. No purtroppo non posso vederlo perché appunto è in comunità e quelle volte che ci sentiamo lui non vuole parlarmi di questa cosa perché prova vergogna e io non ho il coraggio di insistere. Effettivamente ritenevo strano che mi dicesse questa balla, ma vista l'assurdità della situazione in cui mi trovo, valutavo anche questa ipotesi...

cara lettrice, come ti abbiamo già risposto altrove, puoi vedere da te che tra le firme di chi ti ha risposto non trovi la nostra

Cara Redazione, ho visto benissimo che tra le firme di chi mi ha risposto a questa domanda non compare la vostra, infatti vi ho risposto nelle nostre conversazioni - che non avete neanche considerato l'ipotesi che potessero esistere -