Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Quelli che dovrebbero tutelarmi...

da kartman

Ho 48 anni divorziato un bambino di 12 che è tutta la mia vita.. un impiego normale.
Fumo molto saltuariamente con gli amici qualche spinello durante cene e serate in casa.

Due settimane fa andavo verso la scuola di mio figlio per prenderlo, ma purtroppo per non colpire un'altro scooter messo di traverso in mezzo alla carreggiata, (dopo un manovra da imbecille) scivolo con il mio di scooter e mi fratturo una clavicola, l'altro scooter non è stato nemmeno toccato.

Ambulanza pronto soccorso Toradol raggi ecc.. ... e poi una infermiera mi dice che doveva farmi dei prelievi sangue ed urine per l'autorità giudiziaria e voleva ovviamente il mio consenso.

Io credendo di essere furbo parlo con la dottoressa del pronto soccorso e gli dico la verità, ovvero che la settimana prima c'era stato il compleanno di un mio carissimo amico ed avevamo fumato cannabis, ci sarebbero stati problemi?
Risposta... nooo assolutamente dopo una settimana che vuoi che esca... vabbè vai infila l'ago (se dico di no forse è peggio pensai). Ma nessuno mi ha detto che potevo avvalermi di un avvocato!

5 giorni dopo mi chiama la polizia stradale che mi denuncia alla Procura della Repubblica per ex art. 187/1° e 5 GUIDA IN STATO DI ALTERAZIONE CORRELATA DALL'USO DI SOSTANZA STUPEFACENTI mi notifica il fermo giudiziario del mio mezzo e si prende la mia patente mi tolgono 10 punti (?) spedendola alla Prefettura competente in quanto sulle urine ero positivo ai cannabinoidi... per il resto tutto negativo, ovviamente sul sangue ero pulito.

Vi rendete conto... ero lucidissimo e mi denunciano per una cosa che non esiste, dove l'hanno vista l'alterazione ...? sul verbale di pronto soccorso c'era scritto paziente lucido vigile e collaborativo, nelle urine il THC rimane fino a 36 giorni mi hanno detto dopo dei medici... ma che roba è? La polizia stradale stessa non sa queste cose? Rovinano la gente così per il gusto di farlo? 

Possono prendersi la mia patente così ? non contestualmente, ma dopo 5 giorni, come si attesta l'alterazione?

Vi chiedo aiuto! un referto solo su urine, che prova è?

La mia situazione ora è disperata, perchè sono solo (prendevo mio figlio minorenne 3 volte a settimana) ma io non potrò vederlo fin quando non riavrò la mia patente, avrò problemi serissimi al lavoro, la mia sede non è facilmente raggiungibile da mezzi pubblici... mi stanno venendo ansie e paure la notte che non dormo mai ed ho
cominciato ad assumere ansiolitici in maniera pesante... sono psicologicamente distrutto.

L'Avvocato mi dice che il ricorso si può fare dopo la notifica dalla sospensione Prefettura della patente che non è ancora arrivata... 

Vi chiedo aiuto, magari conoscete un modo un avvocato specializzato su ste cose, un comitato che possa aiutarmi con riservatezza?

Sono un cittadino onesto e pagatore di tasse, incensurato, mai avuto problemi con nessuno, ne con le forze dell'ordine, pago il mensile alla mia ex moglie perchè secondo voi mi hanno fatto questo?

Ad altra gente che conosco è capitato che la patente non l'hanno ritirata, motivando di aspettare la chiusura indagini. .. perchè a me si?

Ho bisogno della mia patente ... secondo me la Polizia Stradale NON ha fatto il suo dovere... 

Mi date un suggerimento serio vi prego!

Commenti

La polizia ti ha ritirato la patente per esaurimento di tutti i punti? Le multe prese ti hanno azzerato i punti senza lasciarti il tempo di frequentare un corso di recupero o di lasciar decorrere i due anni necessari a ottenere i punti persi per buona condotta? Niente panico: se per colpa di questa situazione non puoi andare a lavorare, hai la possibilità di presentare un’istanza al Prefetto e chiedere un permesso di guida per motivi di lavoro. Lo stesso diritto ti spetta se hai necessità di usare l’auto per assistere un familiare disabile dichiarato tale ai sensi della famosa “legge 104” [1].
_________________
https://www.laleggepertutti.it/153045_patente-ritirata-come-avere-un-per...
_________________
puoi avere un permesso per guidare per raggiungere il posto di lavoro
leggi il link sopra

pero', pero', c'e anche scritto che :
- dalla violazione commessa non deve essere derivato un incidente stradale
nel tuo caso hai compiuto una manovra per evitare una collisione, inoltre avevi fumato diversi giorni prima
INSOMMA, TUTTA MATERIA PER L'AVVOCATO, non e' neppure una pratica complessa, poi, come sempre, dipende da chi trovi e da come gira la pratica
.
Sugar

aspetta......credo di avere toppato, c'e un termine PERENTORIO di 5 giorni dall'accadimento del fatto per presentare questa istanza
.
Inoltre ho trovato anche quest'ulteriore ho trovato anche questa clausola
________
"Può fare richiesta del permesso a ore solo chi ha guidato in stato d’ebbrezza con un tasso da 0,5 a 0,8 grammi di alcol per litro di sangue. Niente permesso a chi supera gli 0,8 grammi o a chi ha fatto uso di sostanze stupefacenti"
_______
guarda, rivolgiti all'avvocato ma, certo, si puo' fare un Ricorso solo a seguito di una Notifica (non puoi ricorrere contro il nulla, la Notifica dell'Atto e' necessaria per Ricorrere contro la stessa)
Rimane la dimostrazione che in quel momento eri lucido......pero' caricavi tuo figlio minorenne
Guarda, ....non so che dire
In bocca al lupo
Sugar

... sono 8 anni che porto mio figlio in scooter senza problemi.

Ma volevo sapere se la Stradale poteva agire così

E' venuto un agente al P.soccorso gli ho parlato... dove l'ha visto lo stato di alterazione... anche il verbale di P. soccorso confermava... poi dopo 5 giorni vedi il referto e ti prendi la patente? ... è legale?

(...) Mi dispiace tantissimo, ma pensi che le forze dell'ordine ci siano per proteggersi,benvenuto nella realtà

Kartman, mi dispiace per la tua situazione e penso che tu abbia ogni diritto ad essere tutelato e all'accertamento corretto della verità, che io non posso conoscere nei dettagli e di cui ignoro le implicazioni, giacchè non sono avvocato.

Devo dire che considero inaccettabili e improponibili commenti come quello di steve rottame che sono patentemente da codice penale per diffamazione e vilipendio.

In quanto partecipante a questo sito (ma non so proprio fino a quando, stante l'andazzo) mi dissocio con decisione ed esprimo la mia stima per la stragrande maggioranza dei lavoratori dell'ordine pubblico.

Scusa ma.non gli hanno detto che si poteva rifiutare di farsi invadere il corpo,l'hanno rovinato e tu parli di querele.Boh vi Piave essere violentati dallo "stato".Poi come ben sappiamo esci di casa e trovi eroina e cocaina 24h su 24/ 7 giorni su 7.

ed infatti li abbiamo rimossi (anche perchè penalmente siamo noi, proprietari del sito, ad essere responsabili dei suoi contenuti).

Non mi sembra che io abbia insultato o solo scritto che non mi zenfo protetto dalle forze dell'ordine

Si ma la gente casca dalle nuvole , hai fumato ti hanno fatto le analisi e ti levano la patente punto è basta , di che ti lamenti ? Non sapevi a quali conseguenze potevi andare
incontro?Benvenuto nel club !!!!

Ma de che ?

Guarda che l'ex art. 187 c. 1 bis l'ho letto bene:

...1-bis. Se il conducente in stato di alterazione psico-fisica dopo aver assunto sostanze stupefacenti o psicotrope provoca un incidente stradale, le pene di cui al comma 1 sono raddoppiate e, fatto salvo quanto previsto dal settimo e dall'ottavo periodo del comma 1, la patente di guida e' sempre revocata ai sensi del capo H, sezione H, del titoloVI. E' fatta salva in ogni caso l'applicazione dell'articolo 222

... Se il conducente.... SE

Non è che uno fuma la settimana prima e gli tolgono la patente...

ho scritto tutto nel post, non scrivere frettolosamente Silvio.

Purtroppo sono bloccato in casa e non posso parlare nemmeno con un avvocato, siccome le leggi cambiano pure spesso soprattutto il c.d.s. ci vorrebbe uno proprio esperto per sapere se posso citarli per danni... NON ESISTEVA NESSUNO STATO DI ALTERAZIONE...

avevo chiesto aiuto qui per questo, ma vedo che non ne sapete tanto più di me... :-(

guarda mi dispiace se sono stato un po scortese e ti chiedo scusa ma ti dico che puoi fare i ricorsi che ti pare che tanto non li vinci , oramai sei entrato nel giro dei controlli , ho amici che beccati positivi 2 volte con la cannabis hanno passato anni di visite periodiche annuali .

Puoi provare a fare ricorso avverso la decisione della Polizia Stradale e contestare la positività dato che l'intervallo di tempo è tale da non configurarsi come impedimento alla guida. Lo puoi fare però solo se assistito da un avvocato e soprattutto incaricando un perito in grado di dimostrarlo a livello legale.

OK se uno guida.sbronzo o fatto,ma sta storia è proprio mirata s rovinare la gente e se lo licenziano danno sociale e economico per la.collettività. Ma ci pensate a queste cose o vi riempite solo la bocca della parola "Democrazia"

In Italia per queste cose c' è tolleranza zero per la legge !!!!