Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Suboxone diverso

Salve volevo kiedere come mai ad un mio amico il suboxone del Sert non fa effetto nel senso ke non gli fa passare la dipendenza psicologica anke assumendone 24 mg invece se lo compra per strada ne basta solo una x stare bene con la testa...Cosa ci mettono nelle pillole di strada?

Commenti

Ehhhh???

Ma cosa dici?

Il tuo amico in strada gli basta 1 pasticca di sub ?. ... aveva già preso la roba prima .

Secondo me è una questione di dipendenza MOOLTO psicologica , quindi l'ambiente "strada" gli fa un effetto da cane di Pavlov!

fake

tutto è possibile, ma è molto difficile che un fake usi una mail con nome e cognome...
e contemporaneamente scriva la stessa domanda in DOMANDE AGLI OPERATORI

Non sono un fake...Ho solo fatto una domanda essendo ignorante in materia...Ho kiesto delucidazioni a qualcuno ke può saperne di più...Il mio amico mi ha spiegato ke le pillole ke prende lui non del sert le fanno dei chimici a Napoli credo di quindi aggiungono qualcosa x far aumentare la dipendenza...È possibile tutto questo? E se si cosa possono aggiungere?

NO, stai facendo confusione.
IL subuxone erogato dal sert è siggillato in blister ed è distribuito unicamente dallo stato . A Napoli esistono dei laboratori illegali in cui i chimici creano sempre nuove molecole,sia per quanto riguarda le anfetamine ,extasy , cobrett e vari tipi di droghe...potrebbe essere vero.Il cobrett è stato creato proprio per riuscire a coprire un pubblico più giovane e più vasto rispetto all'eroina quindi il discorso che fai riguardo all'assuefazione più potente che hanno escogitato potrebbe calzare.
Però sicuramente non è la bruprenorfina che eroga lo stato per cui gli basta anche solo una pillola rispetto ai 24 mg che prende dal sert, sicuramente è altro,cosa non posso saperlo non conosco più quelle dinamiche.
Prende una pillola ma di cosa ? Subuxone? Non credo proprio ad intuito.
E questa sarà un'altra novità tutta made in Naples...se è vero quello che dici.

Lho vista con i miei okki è la stessa pillola di suboxone ke danno al sert sigillata perfettamente ma gli fa un altro effetto...Il problema è ke andando al sert non risolve il problema dato ke né il suboxone e né il metadone gli calmato la dipendenza psicologica...il suo problema è la testa ha sempre sofferto di depressione e non trovando una giusta cura si è buttato nelle "merde" scusate il termine..Prende zoloft,depakin e anafranil ma senza risultati la testa è sempre alla ricerca di quella pillola x stare bene...Io non riesco a capire cosa ci sia di tanto efficace ke non ci sia in quelle del Sert...

bEH ...GUARDA TI CREDO.
Napoli è famosa per i suoi ^pizzotti^ (falsi-fax-simili-originali) in tutto il campo del commercio in generale ,con le droghe idem o peggio. Evidentemente hanno davvero falsificato la buprenorfina con tutto il contenitore compreso la cosa non mi sconvolgerebbe più di tanto (mentalmente,intendo!) ...
IL TUO AMICO dovrebbe stare alla larga da quelle pillole su strada fax-simil e cercare di restare solamente agganciato al Sert.
Ma tant'è che lo scrivo e lo scriverò all'inifinito.....
per certi soggetti è meglio scappare direttamente da una città come Napoli.
Bella e Dannata.
Come la più stronza delle Femmine.

Il problema è ke come detto prima al Sert non gli fa effetto nulla ha provato sia col meta ke col suboxone...Non so cosa cavolo ci siano in quelle pillole da farlo stare mentalmente "sereno"..Praticamente senza non riesce nemmeno ad uscire di casa e piange di continuo..Ripeto il suo problema è stato una depressione forte ke non è riuscito a curare con nessuna cura..È assurdo da dire ma eroina non ne ha mai toccato,ha fatto uso di cosa è siccome al sert non davano nulla x quel tipo di dipendenza ha dovuto prendere le pillole x strada x farsi trovare positivo ma da allora non riesce a farne a meno con nessuna cura del Sert..È una situazione complicatissima purtroppo e non so proprio cosa fare per aiutarlo dato ke ultimamente ha spesso istinti suicidi...

Cmq mi è sfuggito un particolare lui dice ke quella pillola ha anke un sapore diverso rispetto a quella del Sert...Non c'è un metodo x analizzarla o farla analizzare senza avere problemi..?

Certo infatti stavo per scriverlo ; volendo entrare nello specifico si dovrebbe fare analizzare per vedere cos'è ,ci sarà una base di buprenorfina ma come tutte le sostanze made in Naples sarà modificata e di ptenza triplicata, cosa c è ,oddio ,non sono un chimico non posso immaginarlo.
Ovvio che avrà un sapore diverso ,tutto li ha un sapore diverso
-Ma cosa ti importa di farla analizzare ?
Fagli aumentare il dosaggio di sub al Sert o anche triplicarlo se necessario.
Oppure digli di andare in una comunità lontano da li o in un altra città .
Non siamo noi che ci dobbiamo occupare di certe cose o fare analizzare certi prodottini ... Noi dobbiamo starne solo alla larga.

Ho perso vari amici proprio li ,mi colpisci duro in un punto debole.
Se sta messo così deve entrare subito in una comunità di recupero .

Non siamo di Napoli cmq abitiamo in Calabria ma ormai la merda scusa il termine arriva dappertutto...Lui dice di voler andare in una clinica psichiatrica xke' il suo problema è la testa tutto sta nel trovare una medicina giusta per questo maledetto male di vivere...

Beh certo ...viene comunque da li ...
Comunque la Calabria non devo dirtelo io è piena di centri di recupero ,per tossicodipendenti o/e persone problematiche e la cosa migliore sarebbe provare curare il male di vivere a questo punto in un centro adatto .Prima che l'idea del suicidio possa essere troppo pressante.

Ma infatti ha parlato con la psichiatra del sert e sta vedendo di mandarlo in qualke centro spero solo ke non sia troppo tardi...

Non esiste una medicina per il mal di vivere.
Se esistesse sarebbe un bel mondo.
Ma può curarsi se lo vuole con una presa di coscienza aiutato esclusivamente da persone qualificate che lo possono guidare gli possono restiruire un pò di autostima e voglia di farcela.

Ragazzi non ci sono città peggiori . Che ne dite della bella signorile e fredda Padova ? Dipende da noi quanto ci siamo infilati dentro . Comunque tornando al post anonimata 88 al tuo amico sconsigliati la psichiatria vera e propria , cioè l ospedalizzazione . Ma un centro di recupero si è con tempi molto lunghi X ricostruirsi ( minimo 2-3 anni). I salti continui tra sert e strada sono deleteri. se continua sprofonderà sempre di più nel pozzo del suicidio . Un in bocca al lupo .

X blessed . Buon 1 maggio e vai fuori da qualche parte , oggi eventi in tutte le città X via della festa così semplicemente ti aiuterà a cambiare umore . Un abbraccio mon.

Amore potrei andare in mille posti non servirebbe.
Quando hai il cervello in loop.
Cmq ti voglio bene !!!

Si, mi sono affezionata anche io , e ti leggo volentieri.

Ero convinta che finita l'astinenza dal sub sarebbe iniziata quella dagli esseri umani e le delusioni che si trascinano dietro ...e così è stato.
Dai mi passerà.

Purtroppo veramente bisogna fare una cernita degli umani , e ne rimangono pochi . Su questi bisogna anche fare i conti con se stessi . Quelli che rimangono sono davvero pochi ma reali . Così con le grandi perdite acquistiamo grandi realtà . Un bacio mon

24mg sono tanti! è impossibile che non possano coprire! non è che non coprono, è che lui cerca l'effetto DIVERSO dell'altra pillola (chissà cosa contiene)
ma 24mg è un dosaggio che copre senza problemi una dipendenza da eroina, a mio avviso anche 16 sono un dosaggio alto e ben coprente. Deve lasciar stare ste schifezze e mettersi fisso a buprenorfina, se non si trova può sempre passare al metadone ma credi, è una percezione mentale, la buprenorfina che distribuisce il sert funziona eccome.

X Mon ; sono semplicemente ritornata a 7 anni, fa prima di incontrarla.Che la strafottenza mi accompagni allegramente in questa vita senza oppiacei !!!
Un bacio a Te !!!

No, non è detto che il soboxone copra, anche a 24mg. Si usa infatti, in casi di dipendenza "meno grave", se l'utilizzo di eroina è molto forte, la buprenorfina può fare più male che bene, mandando anche in crisi d'astinenza.
Per i forti assuntori, qualunque medico sa che bisogna prescrivere il metadone, che non ha un tetto massimo, e usato a forti dosaggi, sopprime qualunque craving.

Ma scusa a me sembra che questa bpn sia piuttosto forte , cosa vuol dire grande tolleranza o utilizzo di eroina forte?

Vuol dire che se usi molta eroina prima di andare al SerT (es. ti fai 4 g al giorno endovena), come terapia non ti danno la buprenorfina, perchè anche in alte dosi ti manderebbe in crisi di astinenza, serve necessariamente il metadone.
Cosi come quando passi da metadone a buprenorfina, ti fanno prima scalare il metadone, se ne assumi dosaggi alti.
E' un discorso di affinità recettoriale, la BPN è un agonista parziale, il Metadone agonista totale.

Domanda di natura tecnica:
Ma perché si dice sempre che il subuxone può mandare in astinenza consumatori forti?
Immagino che sia x colpa del naloxone ma d'altra parte si dice sempre anche che quest'ultimo non venga assorbito .... boh forse prendendo 24-32 mg una minima parte viene comunque assorbita .... oppure forse il fatto che venga assorbito o meno non vuol dire che poi non svolga alcun ruolo ... non saprei ; qualcuno sa?

No, non dipende dal naloxone, dipende proprio dalla buprenorfina, che è un agonista parziale, ovvero presenta sia agonismo che antagonismo verso i recettori oppioidi.
Se l'uso di eroina era moderato, prevale l'effetto agonista, e quindi fa effetto normalmente. Se invece l'uso di eroina era elevato, anche se si assume quando già si presentano i sintomi di astinenza, prevale l'effetto antagonista, e quindi si manifesta una forte crisi di astinenza, che tra l'altro non può essere curata assumendo altri oppiacei, dato che la buprenorfina crea un legame molto forte col recettore K (su cui agisce da antagonista), e che dura fino a 36 ore.Questa è anche la spiegazione del perché se si usa eroina sopra il Subutex, si scatena una crisi d'astinenza.
Per lo stesso motivo (cioè che è un agonista parziale), la Buprenorfina presenta un effetto tetto, ovvero oltre i 32 mg non aumenta più l'effetto.

Grazie del chiarimento , anche se poi in pratica io non ho mai avuto astinenza fumando dopo avere preso bpn , forse sarà dipeso dal dosaggio molto basso che assumevo ovvero sotto il milligrammo!

Probabile.
Ciao Full!

cosa vuol dire grande tolleranza o utilizzo di eroina forte ?
_______________
secondo me vuol dire COMPULSIONE, quella compulsione che circa 15 anni fa, mi portava a cercare la roba
- nonostante avessi i recettori completamente coperti,
- nonostante non la sentissi (quando 15 anni fa, anche in strada, era ancora una sostanza con "principio attivo" molto piu' elevato rispetto alla media attuale)......
.........NONOSTANTE LA TERAPIA APPENA ASSUNTA, ANDAVO LO STESSO A COMPRARE
Se ero sotto terapia, non ho mai usato in EV
.
...ora, a distanza di anni riesco a controllarmi, ma ricordo bene quei periodi.....a guardalo in prospettiva, adesso, mi rendo conto, ma quando la mente e' presa DALLA COMPULSIONE
non c'e BPN che tenga
__________
Poi passa......a chi passa in 1 anno, a chi in 3 anni....io (parlo per me) per assumere la terapia in modo corretto sono arrivato sui 38/39 anni di eta'
nel frattempo pero' mi sono tenuto un lavoro, e ogni mattina ero alla mia scrivania, (anche nei periodi piu' bui) ero lucido e ho sempre lavorato con profitto; credo sia molto importante, a livello di autostima, riuscire a mantenere un lavoro in mezzo a persone normali, non fare figure e guadagnarsi uno stipendio e guardarsi allo specchio senza vergognarsi
Pero' capisco........nonostante la terapia il bisogno di usare, i recettori sono coperti, da 8 mg in su' davvero
- non si sente nulla a livello scientifico;
- poi pero',dopo la parte scientifica, c'e la parte emotiva/ compulsiva/ umana/ personale/ ambientale....e tanto altro
sono periodi difficili....... bisogna stringere e denti e superarli
.
Sug

Ciao sug . Allora non É che il sub non copra la quantità di eroina che uno può usare . Ma il metà oltre che coprirti ti da più sedazione .

E senti Sug in peace io ho una cosa da dirti.
Ogni tanto la meni co sto lavoro; io non vorrei smontare le tue convizioni , tanto sei bello che adulto...pero' io ho imparato che un lavoro sedentario puo' sembrare una salvezza ma anche una gabbia.Che l'uomo non puo' nutrirsi solo della sveglia che scocca puntuale ogni mattina ma ha bisogno di molto altro soprattutto se non e' precisamente un mediocre...spero che qui bene o male un lavoro ce l'abbiamo tutti eppure io credo che quelli che stanno messi peggio sono proprio quelli in gabbia ; nella gabbia delle proprie convinzioni.
Esplorare il mondo con i suoi difetti anche se e' doloroso e' vita , quella vita che se non si trova in una cosa esterna te la vai a cercare da te...perche' hai bisogno di stimoli che credi di avere e invece non hai.E si il mondo e' un brutto posto ma nascondersi nelle proprie convinzioni e' ancor peggio. Ti fa ricorrere al gin tonic o la gnugna quando poi tutto tace.

(...)

(...)

Se la chiudiamo qui con i "complimenti" reciproci, ok.
Altrimenti rimuoviamo i vostri due account.
Grazie
La Redazione