Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 51386 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Analisi Sangue e Urine mulettista per THC

Salve, è la prima volta che scrivo anche se leggo molto spessi gli aggiornamenti degli utenti sulle loro esperienze. Ho 30anni e fumo da quasi 5 anni cannabis regolarmente, circa 1g al giorno, l'altro giorno ho fatto la solita visita medica per il lavoro, ma un collega ha detto al medico che io guido anche il muletto e mi hanno chiesto di sottopormi ad un test di Sangue ed Urine. Ho due domande ben diverse, la prima, se io in realtà non guido nessun mezzo al lavoro, ho la possibilità di annullare la visita? non guidando nessun tipo di mezzo non dovrei essere obbligato a farlo. Potrei chiamare il medico e dirgli che non devo farlo perchè non guido nessun veicolo? Seconda domanda, se devo comunque farlo, io contavo circa 30 giorni di astinenza, se prima dei 30giorni io smetto gradualmente il consumo questo influisce sulla permanenza del thc nelle Urine? Nelle discussioni si distingue sempre tra uso cronico ed occasionale, se diciamo smetto di fumare regolarmente e ne fumo una ogni 2/3 giorni questo mi permette comunque di diminuire i valori di THC? L'esame devo sostenerlo quando voglio entro ottobre, se diciamo calo il consumo fino a 20/25 giorni prima, questo diminuisce comunque la mia concentrazione di THC? Purtroppo soffro di insonnia ed è l'unica cosa che mi permette di dormire a parte pilloline o cavolate varie. Penso che passare da un uso cronico ad un uso saltuario sia comunque una cosa positiva, 6 anni fa ho fatto un test dopo aver fumato una canna 10gg prima e sono risultato negativo, pensavo di diminuire la dose fino a toglierla completamente per gli ultimi 20gg. E' una cosa sensata o campata in aria? Ovvio che se smetti del tutto è meglio, purtroppo non è cos' facile come sembra.....

Risposta:

 Ho due domande ben diverse, la prima, se io in realtà non guido nessun mezzo al lavoro, ho la possibilità di annullare la visita? non guidando nessun tipo di mezzo non dovrei essere obbligato a farlo. Potrei chiamare il medico e dirgli che non devo farlo perchè non guido nessun veicolo?

se hai la mansione per guidarlo, anche se non lo guidi non puoi rifiutarti di farlo 
Seconda domanda, se devo comunque farlo, io contavo circa 30 giorni di astinenza, se prima dei 30giorni io smetto gradualmente il consumo questo influisce sulla permanenza del thc nelle Urine? 
ovviamente si (anche se ci sfugge il senso della domanda..)
Nelle discussioni si distingue sempre tra uso cronico ed occasionale, se diciamo smetto di fumare regolarmente e ne fumo una ogni 2/3 giorni questo mi permette comunque di diminuire i valori di THC?
si, ma è comunque rilevabile
L'esame devo sostenerlo quando voglio entro ottobre, se diciamo calo il consumo fino a 20/25 giorni prima, questo diminuisce comunque la mia concentrazione di THC?
si