Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 26677 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

ESAMI DOPO RITIRO PATENTE PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA.

BUONGIORNO, SONO UN RAGAZZO DI 21 ANNI CHE PER IL GIORNO DEL SUO COMPLEANNO E' STATO FERMATO DALLA POLIZIA STRADALE. PATENTE RITIRATA IN DATA 11/8. IN DATA 24/8 MI ARRIVA A CASA LA LETTERA DEL PREFETTO CHE DICE DI PRENOTARE APPUNTAMENTO ALLA COMMSSIONE MEDICA PROVINCIALE "IN QUANTO SUSSISTONO DUBBI SULLA PERSISTENZADEI REQUISITI PSICOFISICI NECESSARI PER IL MANTENIMENTO DELLA PATENTE DI GUIDA". DOMANDA: IO HO FATTO USO DI CANNABINOIDI QUALI HASCHISH E MARIJUANA FINO A IERI SERA, E HO ANCHE BEVUTO 2 SUPERALCOLICI IN DATA 22/8 SERA. PER QUANTO TEMPO RIMANGONO NELL'ORGANISMO QUESTE SOSTANZE, SE IO DA OGGI IN POI SMETTO SIA DI BERE CHE DI FUMARE?? VORREI UNA CHIARIFICAZIONE IN BASE ANCHE AL TIPO DI CONTROLLO CHE MI VERRA' FATTO (URINE CAPELLO O SANGUE). SE IO CHIAMO IN QUESTI GIORNI LA COMMISSIONE MEDICA QUANTO E IL TEMPO DI ATTESA PER PRESENTARSI? CI STA CHE MI DIANO L'APPUNTAMENTO ANCHE TRA 2 O 3 MESI? IN DEFINITIVA RIESCO AD ARRIVARE PULITO AL CONTROLLO O NO???? GRAZIE MILLE. SALUTI

Risposta:

Vediamo di rispondere ai tuoi quesiti

Permanenza nell'organismo di sostanze.

Come abbiamo già scritto molte volte il tempo di "smaltimento" del thc è molto lungo e quindi esso può essere rilevato in un campione urinario anche per un mese o più. Ovviamente esiste una relazione molto stretta fra quanto si è fumato, da quanto tempo si fuma e la capacità, sempre diversa, del proprio organismo di metabolizzare (smaltire) la sostanza.

Se ad esempio nel tuo caso hai fumato le 15 "canne" in un breve periodo di tempo è probabile che anche dopo 25 giorni qualche traccia sia presente nelle urine.

Per quanto riguarda il consumo di alcolici vengono ricercate eventuali aletrazioni del fegato e delle transaminasi tramite specifici test moirati quali il CDT.

Ovviamente più è lungo il periodo in cui la persona ha smesso di assumere alcolici e più facilmente l'organismo rientra nei valori normali.

I tempi di attesa variano enormemente da commissione a commissione e da regione a regione e da provincia a provincia in base alla quantità di lavoro che si trovano a dover affrontare le singole commissione.

 

 

 

Commenti

No il Codice della Strada è sempre quello. Può essere che tu venga convocato successivamente dalla Prefettura per fare gli accertamenti in Commissione Medica.

mi è stata ritirata la patente il giorno 8 dicembre 2011 alle ore 5:00...io sono un neopatentato...nn faccio uso di stupefacenti e bevo solo nei fine settimana....in tutte e 2 le prove mi hanno dato risultato:0.98...a cosa vado in contro ???

Tasso Alcolemico compreso fra 0,80 e 1,50 g/l
Sospensione della patente da 6 mesi a 1 anno
Ammenda da 800 a 3.200 euro
10 punti tolti dalla patente
Non c'è confisca dell'auto
E' possibile l'arresto fino a sei mesi (ma solo in caso di gravi conseguenze causate dall'incidente).
Si tratta di un reato penale e quindi ti consigliamo di consultarti con un avvocato.
Infine per i neopatentati è previsto un aumento della parte pecuniaria (multa).

ma i controlli quando me li faranno ??? a sorpresa ??? quando tempo dovrò stare senza bere ????

Gli esami devono essere fatti prima della visita presso un laboratorio di analisi convenzionato con la Commissione Medica dove farai la visita. L'interruzione del consumo di alcolici è sempre bene farla per un periodo piuttosto lungo, anche un mese prima degli esami.

ma mi avvertiranno loro di tutto ciò ???' grz mille

La Commissione Medica non avverte: devi essere tu a prenotare la visita ed al momento della prenotazione ti dicono tutti gli accertamenti che dovrai fare e dove farli.

ma il ritiro della patente parte dal giorno ke te l'hanno tolta oppure dal giorno che viene fatto il processo ???

Dovrebbe partire da quando ti è stata sospesa.

quindi nel mio caso dal 8 dicembre ??

Salve a tutti e grazie x l'aiuto che date alle persone ormai lasciate a loro stesse da leggi che al posto di aiutare finiscono per rovinare le persone....
Mi rivolgo a voi in cerca di aiuto circa 2 mesi fà mi hanno ritirato la patente x non essermi sottoposto al drogtest....poco tempo dopo arriva la carta dal prefetto 6 mesi di sospenzione e controllo alla commissione medica locale...Ora essendo in periodo natalizio ho alzato un bel pò il gomito a superalcolici tuttavia non sn un consumatore d alcol accanito anzi spesso nn bevo qnd solo in questa rara occasione di natale e capadonno....Se mi viene fissata la visita medica entro una settimana dite che rientrerò nei canoni x il superamento del test ???
Oltre a qsto vorrei un secondo chiarimento sono incenzurato e non ho mai avuto problemi con la legge c sono possibilità che mi chiedino anche il test del capello??
Grazie in anticipo x l'aiuto che date a tutti
Carlo

Se sarai sottoposto ad esami del sangue volti ad accertare un eventuale abuso abituale di alcol, se normalmente non bevi alcolici non dovresti avere problemi. Non sappiamo dirti se sarai sottoposto a test del capello: dipende dalla CML, ma in genere viene comunicato prima in quanto al momento della visita dovresti presentare i vari risultati

ok grazie mille...se posso disturbarvi ancora vorrei sapere qnt volte qsta commissione potrà convocarmi o se sarà solamente qsta volta e basta...cm ho già detto è la 1a volta che mi succede qualcosa del genere

In genere il primo rinnovo della patente è limitato nel senso che potrebbe essere per 4 o 6 mesi, poi a 1 anno o 2 anni e successivamente, se tutto va bene, c’è il rinnovo normale. MA a volte possono essere richiesti anche per un periodo molto più lungo.

Salve, mi hanno sospeso patente per 3 mesi con tasso alcolemico 0,73, (procedimento amministrativo).
Sono passati i 3 mesi già da molto e per impegni fuori sede ancora non mi sono mosso.
Ho finalmente prenotato visita da CML per il 16 Gennaio alla quale devo portare le analisi del sangue che mi hanno richiesto.
I risultati sono i seguenti:
BILIRUBINA TOTALE 0,74 , (FINO A 1,40)

BILIRUBINA DIRETTA 0,21 (FINO A 0,30)

BILIRUBINA INDIRETTA 0,53

ASPARTATOAMINOTRANSFERASI(AST) 24 (FINO A 40)

ALANINAAMINOTRANSFERASI(AST) 46 (FINO A 41)

GAMMA GT 17 (FINO A 60)

Come potete tutti i valori rientrano nella norme tranne l' AST che è di poco superiore.
Devo preoccuparmi per questo? Mi potrebbero fare storie quelli della commissione medica.

Non bevo un alcolico praticamente da settembre (neanche il vino a tavola), da cosa può dipendere quel valore sfasato?
Aggiungo che nel periodo del prelievo ho fatto uso di antibiotici ed antidolorifici per l' estrazione di un dente del giudizio e 2 radici (ho preso antidolorifici per quasi un mese) può dipendere da questo?

Grazie anticipatamente per una eventuale risposta,

Cordiali saluti

salve, se ho gli esami fissati per il 29 febbraio e il rilascio della patente è previsto per il 10 marzo posso fare gli esami presso un ente privato adesso e vedere come sono messo dopo 10 giorni di astinenza totale dall'alcool e nel caso siano buoni dare questi esami ? invece di doverli fare tra due mesi e dover astenermi dal bere qualsiasi cosa di alcolico ancora tutto sto tempo?. Grazie per il gentile riscontro.

No,gli esami li devi fare dove dicono loro,gli altri non hanno valore per la cml,cmq se non sei un bevitore abituale bastano almeno 25-30 giorni di astinenza totale,ciao

Non è possibile fare esami o accertamenti presso laboratori non accreditati o convenzionati con la CML. I risultati non ti verrebbero accettati.

In breve: circa due anni fa in una località nei pressi di Arezzo una pattuglia di CARABINIERI (..per connotarli di una figura professionale, dato che descriverveli umanamente comporterebbe scadere nel volgare) mi fermarono al ritorno di un RAVE-PARTY ed intimandomi di sequestrarmi la macchina mi invitarono a seguirli in ospedale per effettuare l'esame delle urine.. bhè non ho la presunzione di dire di essere un santo ma cmq per un ragazzo di 22 anni nel 2009 scendere da un RAVE con un tasso alcolemico nella norma e con sole tracce di THC nelle urine, se vogliamo essere onesti e trascendere per un minuto il perbenismo ipocrita della nostra società, non mi sembra essere una cosa poi così grave; cmq fui incolpato di guida in stato di ebrezza e per quanto stia cercando di mettere in luce, con l'ausilio di medici, l'inconsistenza dell'accusa dovuta al fatto che il THC è rintracciabile nelle urine anche dopo tre settimane dall'assunzione, ho ancora un processo sulle spalle etc etc.. riconosco di aver sbagliato a firmare quei fogli che quel terrorista in divisa brandiva, dando così adito alla sua ignoranza e a quella di un sistema per il quale i cittadini sono solo fonte di "energia". Con un balzo temporale arriviamo al 19 dicembre, alla "coloratissima" Commissione Sanitaria Patenti di Catania, che giusto quel giorno, per motivi occulti, aveva cambiato repentinamente sede, spostandosi dalla USL ad un'altro edificio scelto, sembrerebbe, in base ad un coefficente di fatiscenza tale da non sfigurare alla portata del primo, comunicando la cosa con due fotocopie attaccate al portone ...ma si sà, quando si parla di servizi pubblici al sud, lo si fà sempre parlando di primati. Ebbene, dopo aver passato i test del capello e delle urine 6 mesi prima, mi viene comunicato che in questi ultimi sono stato trovato positivo al THC per una quantità irrisoria, per essere più chiari 0.01 ng/mg in più del famigerato cut-off .. morale della favola ritiro della patente per 1 ANNO.
Scrivo solo per rendervi partecipi della mia storia, probabilmente anche come sfogo, però credo in fondo di avere motivo di essere sdegnato da questo modo di operare e da questo paese... del resto mi sembra inutile stare a discutere su quante canne possono renderti pericoloso al volante, la verità è che il problema non si pone, se sei una persona prudente e hai fumato troppo in macchina non ti ci metti, se sei una persona pericolosa non lo sei per via della canna, ma così anche per altre faccende...
Per finire con una nota positiva direi che quasi quasi la patente se la possono tenere, del resto ho ripreso ad andare in bici, mi tengo in forma, non inquino e poi vuoi mettere 1,750 euro al litro di benzina... ma chi ce li ha sti soldi!!!! BELLA WAJO''''''

Ciao..ho fatto gli esami del sangue del cdt per riavere la patente,non ho bevuto per 30 giorni ed i miei valori erano 1.2 su 1.4. Senza aver toccato neanche mezzo bicchiere di vino...Questa settimana o la prossima dovrei rifare altri esami,non bevo dal 25 dicembre,natale,rischio oppure o no? Grazie!

Non per la CDT che è e dovrebbe rimanere nella norma. Per gli altri valori dipende dalla tua abitudine a bere nei mesi precedenti

Il valore assoluto (1,2) non importa: l'importante è che sia negativo. Se hai bevuto solo 1 volta la CDT non viene influenzata

sapete dirmi cosa sta per minorazioni ascrivibili alla classe 6a?

Per quanto riguarda l’ottenimento della patente di guida, mi sembra che ci siano 5 classi di minorazioni, quindi non saprei dire… Forse ci vorrebbe un medico legale.

Sicuramente avrete già risposto a questa domanda, vi ringrazio in anticipo per la vostra pazienza!

- A marzo dovrò sostenere vari esami: EMOCROMO, GAMMA GT, GOT, GPT.
- A giugno invece tocca a CAPELLO e URINE.

ci sono pareri contrastanti sul necessario periodo di astinenza da ALCOL (di altre sostanze non faccio uso).

Rientro nella categoria 'agguerrito bevitore del week-end': da quando dovrò smettere di bere per passare entrambe le serie di esami?

Grazie ancora per la vostra disponibilità, siete il nostro faro nella intricata e ambigua legislazione.

Ti conviene cessare o diminuire (dipende) il prima possibile perchè gli esami di marzo sono quelli per verificare eventuale abuso. Se necessario cessare del tutto o meno dipende dal valore dei tuoi esami e da quanto le agguerrite bevute influenzano i tuoi valori. Puoi fare degli esami di prova prima oppure cessare del tutto per sicurezza.

Ho scoperto di avere entrambi gli esami ai primi di maggio e ho diminuito il consumo di alcol. Pensate che due mesi (marzo-aprile) di completa astinenza potranno bastare? Posso rivolgermi a una struttura pubblica per le eventuali visite di 'controllo' da voi suggeriti? Ancora grazie per la disponibilità.

Se 2 mesi sono sufficienti dipende da quanto hai bevuto nei mesi precedenti. Nel caso tu avessi gli esami molto alterati 2 mesi potrebbero non bastare. Non ho capito bene cosa sono le visite di controllo ma se si tratta di visite mediche penso tu possa rivolgerti ad una struttura pubblica.

Ciao a tutti volevo chiedervi quando ti fermano ad un posto di blocco e ti fanno fare la prova dell'ettilometro soffiando , ti possono obbligare nel giorno stesso in qui vieni fermato a fare un ulteriore test del sangue in ospedale. vi ringrazio aspettando risposta.

Certo, nel corso del fermo e del successivo accertamento, ti può essere richiesto anche di essere accompagnato presso un ospedale o pronto soccorso dove fare anche gli esami delle urine o del sangue per la ricerca delle sostanze.

Buongiorno a tutti voi, allora quello che non capisco se ti hanno fatto il primo test con l'ettilometro soffiando dopo decidono di accompagnarti all'ospedale a fare gli esami del sangue io so che i risultati raddoppiano, dopo che ti viene prelevato il sangue se sei in stato di ebrezza allora a questo punto quali esami ti verranno guidicati ai fini della sospensione della patente, quelli con l'ettilometro? o quelli del sangue ? spero di essermi spiegato bene per permettervi di rispondere di nuovo vi ringrazio tanto ciao

La persona viene accompagnata all’ospedale a fare il prelievo del sangue solo se il test etilometrico fatto su strada è un test preliminare. In caso di test con etilometro omologato, non c’è nessun bisogno del prelievo ematico.

buon giorno a tutti
volevo sapere che quando fano esamidi CDT, che cosa vedono,cioe,CDT quanti esami ha e quali sono. spero che ho spiegato bene. grazie mille.

Si tratta di un esame del sangue che rileva la quantità di una proteina che lega il ferro che aumenta quando la persona tende ad abusare di alcol

vorrei sapere se al rinnovo annuale,il primo , della patente ritirata in stato di ebrezza rifanno l'esame della CDT vorrei anche sapere se poi aumenta di un anno il periodo per il prossimo rinnovo cioè dopo due anni , grazie

Può essere, ma lo decide la CML.
Di solito è dopo sei mesi e poi due anni.

Buongiorno, volevo avere delle informazioni in merito al ritiro della patente, ho provato a cercare una risposta ma con esito negativo.
Ho avuto un incidente e mi hanno riscontrato il tasso alcolico alto.
Ritiro della patente per un anno, superato l'anno ho fatto tutti gli esami necessari ed mi è stata restituita con durata per un'altro anno.
Adesso, a Marzo mi scade la patente e devo rifare il rinnovo.
Volevo sapere la procedura e quali esami devo fare per riaverla, so che dovrò fare gli esami del sangue e delle urine, è necessaria anche quella psicologica? riesco a giocare in anticipo in modo da non rimanere senza la possibilità di guidare?
Sempre all'ASL devo andare per la richiesta di appuntamento della visita medica?
Grazie mille per l'attenzione.
Saluti Michele

Esattamente tutto l'iter che hai fatto per l'anno precedente.
Prenotare la CML, fare gli esami richiesti, i colloqui ecc.ecc.

SALVE SONO UNA SIGNORA 42 ANNI CHE, DOPO UNA FESTA CON AMICHE, HO CAUSATO UN INCIDENTE SENZA DANNI FISICI A PERSONE, CON QUALCHE PICCOLO DANNO ALLAE MACCHINE. DAGLI ESAMI RISULTAVA DI AVER UN TASSO ALCOLICO SUPERIORE A 1.5. DALLA PREFETTURA MI STATA SOSPESA LA PATENTE PER 24 MESI E DENUNCIA PENALE.LA MACCHINA NON ERA MIA,MA PRESTATA,PER CUI NON E' STATA REQUISITA, AL PROCESSO AVVENUTO IL 18 GENNAIO C,ANNO, IL PRESIDENTE DEL TRIBUNALE HA AGGRAVATO L'USO DELLA PATENTE REVOCANDOLA. IL MIO LEGALE IMPUGNA LA SENTENZA PRESSO LA CASSAZIONE. AMMESSO CHE ANCHE IN QUELLA SEDE VENGA CONFERMATA LA SENTENZA. , HO LA POSSIBILITA' DI RIFARE NUOVI ESAMI PER OTTENERE UNA NUOVA PATENTE?.POICHE IL MIO LAVORO CONSISTE NEL FARE LE PULIZIE IN DIVERSI CONDOMINI E LA MACCHINA MI SERVIREBBE PER POTERMI SPOSTARE? UN GRANDISSIMO GRAZIE

Finchè non ci sarà la sentenza definitiva non puoi far niente, solo aspettare.
Se l'esito sarà sempre negativo, il Codice della Strada prevede una interruzione di tre anni, dopo i quali potrai rifare tutto l'iter di accertamento consueto per prendere la patente come se fosse la prima volta (scuola guida esami e anche eami per i consumi di alcolici).

buon giorno!
volevo sapere che bere 2 birre (di 33cl) al giorno , vuol dire abusare di alcol ? GRAZIE MILLE.

Se sei uomo, sei sano e non assumi farmaci per patologie croniche direi di no.
Se sei donna o uno degli altri casi sei al limite

salve sono un ragazzo di 20 anni che il fine settimana beve un po..a breve faro le analisi classiche compreso gamma gt volevo sapere se per esempio io bevessi un po nel fine settimana e 14 giorni dopo avessi le analisi risulterei positivo?

salve sono un ragazzo di 20 anni che il fine settimana beve un po..a breve faro le analisi classiche compreso gamma gt volevo sapere se per esempio io bevessi un po nel fine settimana e 14 giorni dopo avessi le analisi risulterei positivo?

Dipende da quanto bevi, da quanto sei abituato a bere e dalla reazione del tuo organismo. Se i tuoi valori sono nella norma, in genere bere occasionalmente non influenza i valori.

salve. io ho rinviato due volte la visita e gli esami. Mi ha chiamato il presidente della commissione dicendomi che mi voleva vedere quanto prima, il 31 01 2012, ma io non sono fisicamente in italia. io ho la visita prenotata per il 15 03 2012. possono sospendermi la patente?? il 15 03 potrebbero anche fare esame del capello? se la sospendono i 300 euro che ho pagato della visita mi vengono restituiti?
altra domanda. se mi rifiuto di fare gli esami della commisione medica, posso rifare la patente, o questa via non è possibile. grazie

Certo che possono sospenderla se non ti presenti alle convocazioni…
L’esame richiesto lo decide la Commissione, in caso di sospensione non vediamo per quale motivo dovrebbero restituirti i soldi, non fare gli esami equivale ad ammettere di essere positivo.
Se non fai l’esame, quando provi a rifare la patente la storia precedente viene fuori dai terminali della motorizzazione e sei punto e da capo.

MI HANNO RITIRATO SABATO SERA LA PATENTE CON TASSO ALCOLICO 0.59 LA PRIMA VOLTA CHE HO SOFFIATO 0.55 LA SECONDA E O.50 LA TERZA MA AVEVANO GIA FATTO IL VERBALE...SONO NEO PATENTATO ...676 EURO DI MULTA...ORA I PUNTI ME LI TOLGONO TUTTI...NEL VERBALE CE SCRITTO SOSPENSIONE PER TRE MESI MA ESSENDO NEO PATENTATO SARANNO MINIMO 4...DA QUELLO KE SO...SE QUALCUNO PUO DARMI UNA RISPOSTA LO RINGRAZIO GIA DA ORA E SE E COSI GENTILE DA FARLO IN FACE BOOK MI CHIAMO BORELLA MANUEL...VI RINGRAZIO GIA ORA..

Confermiamo quello che hai scritto.

avevo avuto un incidente senza conseguenze a persone, sono rimasto in auto circa un ora aspettando l'arrivo dei carabinieri, mi faceva male il torace per l'effetto della cintura di sicurezza con l'urto allora hanno chiamato un'ambulanza e mi hanno portato in ospedale, dove mi hanno riscontrato una piccola incrinazione e trauma costale. Mentre ero in auto aspettando i..soccorsi ero un po demoralizzato e mi sono aperto una bottiglia di vino che avevo con me per regalarla...comunque dopo un paio d'ore che ero in ospedale e' arrivato un carabiniere molto minaccioso che mi ha detto che se non autorizzavo un prelievo di sangue per fare l'alcoltest potevo essere arrestato...io ero un poco dolorante e naturalmente ho dovuto acconsentire, in seguito i carabinieri sono venuti a casa mia e mi hanno notificato un verbale di guida in stato di ebrezza con tasso molto alto, 2,05, e mi hanno detto se avevo qualcosa da dichiarare di scriverlo nel verbale che mi stavano notificando allora io ho scritto la verita' ossia "il preievo etilometrico e' stato ettuato a distanza di tempo, ho bevuto dopo l'incidente" i carabinieri si sono molto arrabbiati, pero non potevano dire niente perche' ovviamente questo risulta dai fatti, credo che nel referto del prelievo ospedaliero ci sia ora e data, inoltre al momento dell'incidente non hanno fatto niente. Comunque mi hanno fatto consegnare la patente e poi ho mandato il mio avvocato in prefettura e pare che la mia pratica risulti "smarrita", non ho piu' insistito perche' nel frattempo sono emigrato all'estero in un paese extra CE e mi sono fatto la patente senza problemi, pero ora dato che sono passati 4 anni e comunque a casa della mia famiglia e nello studio del mio avvocato dove ho dichiarato domicilio legale non hanno mai ricevuto nessuna comunicazione, e' possibile che il mio caso si sia fermato in prefetura per improcedibilita' delle sanzioni penali, date le circostanze? o potrebbero avermi messo delle sanzioni a mia insaputa? adesso devo fare il rinnovo del passaporto in consolato e non vorrei avere sorprese. Vi ringrazio se mi potete dare il vostro parere. Salvatore

Non possiamo sapere che fine abbiano fatto i tuoi accertamenti di allora.
Puoi utilmente rivolgerti alla motorizzazione e loro saranno al corrente della fine della tua patente precedente, e soprattutto se vi sono stati provvedimenti nei tuoi confronti.

Ciao a tutti, nel2005 mi hanno ritirato patente x 1mese poi dopo analisi l'ho avuta x 1anno poi x 5anni. Ora che scade devo tornare di nuovo con analisi ma x quanto tempo ora potrò riaverla?

Ciao, a novembre hanno tolto la patente a mio marito per guida in stato di ebrezza. a giugno si dovra sottoporre al test del capello. A suo tempo si e tagliato i capelli a zero. Ha l abitudine di cenare con un bicchiere di vino. deve diventar completamente astemio in vista dell'esame del capello o puo mantenere in parte questa abitudine? Qual'e il limite a cui si dve attenere? Grazie per le vostre risposte..

1 bicchiere di vino al giorno non rappresenta un abuso. Rientra nel valore soglia del cosiddetto bere a minor rischio. Quindi se si attiene a questo quantitativo non dovrebbero esserci problemi.

Salve, sono un ragazzo di 35 anni e devo fare un rinnovo patenti, causa guida in stato di ebbrezza. Siccome assumo metadone 40ml prodie, mi chiedevo quanto questa assunzione possa influire sui livelli ematici di gammagt, transaminasi, ecc. Per richiedere eventualmente una relazione di compensazione, che giustifichi tali risultati, dove per risultati intendo per esempio, GammaGT intorno ad un valore di 100.Vi ringrazio fin da ora per la disponibilità. Buonasera.

In genere la GammaGT non viene influenzata dalla assunzione di metadone.. in genere… ma il tuo potrebbe essere un caso isolato.
Non so però se una eventuale relazione potrebbe esserti utile dal momento che molte CML per rinnovare la patente escludono l’assunzione di metadone anche se regolarmente prescritto.

ciao ho 40 anni mi hanno ritirato la parente 20-01-2012 per alcol avevo 1.18 vorrei sapere se con precedenti penali per stupefacenti rischi l esame del capello? lo fanno in tutte le città questo tipo di esame?grazie

Ormai quasi tutte le Commissioni Mediche richiedono esami sia delle urine che del capello.
E' possibile che con precedenti penali per uso di stupefacenti ti venga richiesto anche un accertamento sulle sostanze.

Salve,
Nel 2006 ho violato l’art. 187 della strada, perciò, ritiro patente, poi revisione e alla fine, non avendo superato la prova di guida, revoca. Ho rifatto subitamente la patente e da allora ogni 2 anni devo recarmi presso la commissione medica per rilasciare gli esami tossicologici. Alla commissione medica dovrei andarci comunque perché durante l’adolescenza ho sofferto di epilessia, e perciò ogni due anni devo rilasciare un referto neurologico, però, sono questi esami tossicologici che mi hanno veramente stancato, visto che mi costano tempo, soldi e comunque è una vera seccattura.... Il prossimo esame è fissato per il 9 marzo, ma, visto che questa suddetta violazione è ormai caduta in prescrizione, e non ci sono stati altri avvenimenti simili, ovvero nessuna violazione del cds ne incidenti di sorta, ho pensato di non portare nessun certificato tossicologico: Faccio una sciocchezza? Potete indicarmi qualche articolo del codice della strada che esplica le mie ragioni? Grazie
paolo.

Non esiste alcun cavillo giuridico che ti possa permettere di interrompere questi accertamenti.
Fin quando la CML lo ritiene necessario dovrai andarci.

salve volevo sapere siccome a mio figlio gli anno ritirato la patente per stato di ebbrezza, gli dovessero fare anche l esame del capello risulta l uso saltuario di cocaina e se è si quanto tempo ci vuole perchè non risulti? grazie

Dai cinque ai sei mesi (se la lunghezza richiesta è di 5 cm).

Salve, ho 31 anni e mi è stata sospesa la patente (0,58) me l'hanno ridata dopo tre mesi. Attualmente la validità è di un anno e mi dovrò presentare prima della scadenza davanti alla CML. La mia domanda è questa: se nel frattempo andando a mangiare una pizza bevendo una birra piccola e incappassi ad un controllo risultando un tasso alcolico di 0,18, la patente mi verrebbe nuovamente sospesa oppure mi verrebbe sospesa qualora superassi lo 0,50?
In pratica volevo sapere se una volta sospesa la patenta i parametri di infrazione restano gli stessi (0,51 sonspensione della patente) oppure vengono modificati (sopensione della patente anche a 0,18).
Ringrazio gli amministratori e utenti che mi risponderanno.

vale sempre lo 0,50 come limite ...ciao

Sei sicuro? Mi hanno detto che una volta che sei recidivo (per due anni) si azzera ed è sufficiente uno 0,10...
Qualcuno può confermarmi quanto detto dall'utente?
Grazie

La recidività nel biennio comporta la revoca della patente.
Quindi basta avere l'accortezza di guidare senza aver bevuto prima.

Sì, ma io non ho capito se è sufficiente uno 0,10 per il ritiro o vige sempre la regola di uno 0,50 per il ritiro.
Redazione, mi può gentilmente rispondere? Grazie

mi e arrivato il foglio della polizia con scritto che mi anno ritirato la patente per 1 anno per alcool 0,90 e nn per la cannabis..e devo andare alla commisione medico locale che esami mi fanno?

sono sempre io...gl'analisi dellurina me li anno fatto....sn andato alospedale dopo 1 giorno e mianno dato il foglio dell referto ed era positivo...ma nei verbali nn ce scritto niente per la cannabis....ce scritto che me lanno tolta per alcool puo essere che nn se lo sn andati a prendere il referto perche ci volevano 24 ore per lesito....

Sui tuoi consumi di alcolici (analisi del sangue e delle urine)
Sui tuoi consumi di sostanze (possono essere fatti tramite urine o analisi del capello, dipende dalla Commissione quali accertamenti utilizza).

allora e sicuro che li fanno sia sullurina che del sangue...???anche se nn ce scritto nnt per le canne??

Può essere, ma può essere anche che ti facciano sia l'esame per il THC che per i consumi di alcolici.

°°°° ciao ,mi e' stata ritirata la patente a venezia x alcool con tasso 1.95,tra alcuni mesi dovro' sottopormi a visite mediche x riavere la pat., che visite dovro' fare ??? quanto costano a venezia??? dovro' sottopormi all'esame del capello????? come' la com.medica di venezia???? attendo risp. grazie °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

salve mi chiamo alessio.....mi hanno sospeso la patente per 4 mesi per guida in stato di ebbrezza e devo presentarmi alla commissione medica provinciale
dato che me l'hanno sospesa perchè ero ubriaco, vorrei sapere se la commissione medica provinciale mi farà un test alcolemico o anche tossicologico
grazie mille in anticipo

tranquillo nn la riavrai più la patente come prima e vedi di non fare uso almeno per un mese e passa di altre sostanze, l'italia è un paese di merda......
se sei preoccupato per le tossicologiche vuol dire che ne fai uso......
io dico di buttarla via quella merda, intendo la patente!
purtropo serve, ma ti crea più problemi di quanti ne può risolvere.....

fai conto che LA POLIZIA LOCALE (i peggiori) si sono messi in un tratto di strada lungo 23metri dove il limite era di 50 , nel resto della strada, prima e dopo era di 70.
io facevo 66km\h ho preso 173 euro di multa e 3 punti .....
VOGLIONO SOLO SOLDI DA TE ricordatelo.......SOLO SOLDI!
le analisi ovviamente te le paghi, e spera che ti facciano solo quelle per l'alcol e spera solo quelle del sangue....

se ti va male e finisci nel giro dove sono migliaia di persone dovrai farti nove pisciate più un capello e meno di 400 euro non te la cavi, poi però la hai solo per 6 mesi e devi riprenotarti le analisi, altri 470 euro circa.
ti resta solo da SPERARE di fare le EMATICHE una volta solo nella vita.....dipende dalla commissione. se invece ti vogliono fregare, prima di 6 anni non ne uscirai, io ho solo dichiarato di aver fatto uso di cannabis, e non ho mai guidato ALTERATO, neanche come lo intendono loro. quindi se ti vogliono fregare quella robaccia buttala via (intendo la patente) senò ti rovineranno la vita e a loro sarà tutto normale tanto sei tu che paghi e sei tu che devi prenderti un mese di tempo per fare le analisi....
a loro non gli importa un ficosecco di chi sei, cosa hai fatto, da dove vieni, di cosa ti fai, gli interessa che gli porti i soldi! ma per farti le analisi così devono avere sospetti, perchè per fortuna non in tutti casi posso giocare pesante.

io sono qui che spero con te e con tutti che ti facciano solo delle analisi brevi ed economiche e che ti lascino in pace una volta terminate, lo spero per tutti.
Odio questo sistema che non risolve nulla e ti fa spendere soldi e tempo.

cmq dipende solo dalla commissione ma di solito per l'alcol non giocano pesante.
a qualk1 gli hanno richiesto anche il capello per l'alcol....una follia da 230 euro, ORAMAI SARANNO LORO A DECIDERE DELLA TUA VITA

Dipende dalla Commissione, alcune lo fanno altre no.

scusate, medici o non medici, ma io non capisco il perchè di tutta questa guerra all'alcol e alla droga.
io ho solo dichiarato che nella mia vita ho fumato, ora sono nello stesso giro di molti altri, che per la maggior parte sono poveri disgraziati.
se decidete di fare le analisi, le fate a tutti gli italiani non solo a quelli che dichiarano o vengono beccati.
perchè uno non può avere la patente perchè ogni tanto beve, o si è fumato una canna 1,2,3,4,5 10, 20 ,30 giorni prima di prendere la macchina?
se ogni tanto bevi, e devi fare le analisi ti sgamano, e voi lo sapete....potene negarlo? no!
premetto che io non ho mai guidato ne da bevuto e ne da fumato, ma devo spendere 475 euro ogni sei mesi e prendermi un mese di tempo della mia vita per dimostrare che non faccio uso di quelle cose che cercate......
IO FINALMENTE HO CAPITO.............SOLDI SOLDI SOLDI!
questo è quello che vogliono da me e da tutti, sono cazzate che danno la patente solo a quelli sani, perchè anche se sei sano ci stai 10 anni in questa merda.
fate le analisi a tutti e non solo agli sfigati che ammettono la verità o sono solo i pochi malcaitati in un posto di blocco, poi vediamo quanti restano senza patente, e poi vediamo quante cose troverete nei supermercati , in farmacia, o negli ospedali, nelle tabaccherie, visto che tutte le merci sono portate da persone che almeno una volta nella vita hanno fatto uso di canne o bevono qualke volta.
andate a prendervi un bus, ma non c'è l'autista, perchè probabilmente era uno di quelli che beveva, il 39% degli italiani ha dichiarato che almeno una volta ha fatto uso di cannabis, vogliamo scrivere quanti sono quelli che ogni tanto bevono un po'?
come penso abbiate capito io sono furioso di questo sistema, perchè è una merda!
il tutto per diminuire il numero degli incidenti? cazzate, cazzate e ultra cazzate, gli alcolizzati gireranno sempre in macchina come i drogati. finitela di combattere una guerra che avete già perso in partenza e colpite solo i poveri disgraziati, perchè tanto i drogati appena finiti gli esami ricominciano di nuovo.......volete solo SOLDI
qualk1 si chiede come mai non si riesce a festeggiare il 150esimo anno dell'italia.
PERCHE' l'italia è una merda e questa è una delle tante prove, svegliatevi fuori e punite chi fa incidenti e fa del danno ad altri, non chi cerca di vivere la propria vita, si vive una volta solo e migliaia di giovani sono nelle vostre mani e gli rovinate la vita perchè siete SEVERISSIMI su CAZZATE e nullafacenti per cose GRAVI. questa è la verità ...
MI AVETE ROVINATO, ROVINATO LA VITA e non solo a me , che sia ben chiaro questo!
guardate il vweb, scrivete PATENTE RITIRATA su google e guardatevi tutte le pagine.
vi divertite a far soffrire le persone a farle lasciare il lavoro ogni 6 mesi o non frequentare l'università per un mese.
COME POTETE esser contenti o indifferenti di questo, le persone lavorano e si spaccano per mantenere le vostre sedie e il vostro posto di lavoro, che usato così è inutile.
la verità è che voi non considerate le persone come tali, anzi , sono peggio degli animali, servono solo a portare soldi, io ho provato anni fa la cannabis, e non riesco a capire come avete fatto a metterla tra le droghe che possono essere pericolose se assunte alla guida, ma andatevela a comprare , costa poco, penso che con 20 euro una canna ve la fate, poi però state a casa per 30 giorni perchè siete ancora sballati e se ti beccano, o se lo dici devi sborsare 500 euro ogni 6 mesi.
oppure bevete e compratevi un alcol test, arrivate pure a 0.80 che secondo voi uno è bello fuori e uccide gli altri automobilisti o fa incidenti stradali. 0.80 sei appena alterato, se non ci pensi non ti rendi nemmeno conto di esserlo, ma fidatevi che dovete concentrarvi per capire che lo siete, e non tirate fuori libri test o stronzate vostre, provatevelo su voi stessi. in pagina uno c'è uno con 0.60 che è rimasto senza patente, VERGOGNA A L'ITALIA vergognatevi voi di fargli le analisi, se io fossi uno di voi MI LICENZIEREI per lo SKIFo e voi neanche lo percepite, ma ci siete immersi fino al collo, vergongnatevi!
AVETE fatto dei test, in ogni bar c'è appeso un volantino che ti dice gli effetti per i vari livelli di alcol, ma ve lo dico io quando avete fatto i test AVETE SBAGLIATO DROGA quello che avete testato non è alcol.........
l'alcol fa male, ma ogni tanto mostro alla gente che a livelli di alcolo pari a 0.80\0.90,(NON SOLO SU DI ME) si percepisce appena........ (se siete bravi)vedete che di alcol test ne ho comprati parecchi.
io penso invece che sia molto più pericoloso mandare in giro operai alle 5 del mattino pieni di sonno per le strade. e ci devono lavorare almeno 14 giorni .....
e cambiare lavoro ogni 6 mesi perchè uno non può prendersi le ferie così, perchè deve passare 4 settimane a pisciare

CON ME AVETE FINITO, la patente non la voglio più!
è porca puttana almeno avessi fatto qualkosa!
fate le analisi ai vostri figli, magari hanno bevuto il sabato, o magari hanno fumato una CANNA e se VERAMENTE credete in QUELLO che fate mandateli all'ufficio patenti e pagategli voi le analisi....

la tecnologia e la scienza dovete usarla per fare del bene all'umanità non per rendere la vita sempre più difficile al mondo intero.
perchè? perchè? perchè? SOLDI SOLDI SOLDI E MERDA.
è NATO un mercato di stupefacenti LEGALI o quasi che io pENSO CHE SIANO MOLTO PEGGIO DI QUELLI ILLEGALI.
avete mai sentito la parola SPICE , HERBAL ESSENS, o cazzate simili?
vedo i ragazzi che ne fanno uso, leggo in internet che persone sono morte perchè la usano al posto della cannabis che voi gli avete impedito di usarla anche saltuariamente, il principio attivo è il JWH o gwh ora non mi ricordo, ma è solo colpa VOSTRA.....
........ditemi che non è così e solo qualke allocco vi crederà
c'è anche scritto(NON RILEVABILE NEI TEST TOSSICOLOGICI)
meglio ammazzare gente piùttosto che non fargli le analisi......kissà che merda che c'è in quelle buste tutte colorate, è tutta roba chimica e qui ne fanno troppo uso perchè non possono usare canne normali per via delle analisi.

io sono esagerato perchè stracolmo di questa merda, ma ci ho pensato e rifletutto tante volte, sono 4 anni che lo faccio, e lo fate nel nome della sicurezza stradale che poi non ve ne frega un cazzo perchè il vostro lavoro non serve un cazzo, è una guerra persa già in partenza che colpisce solo gli sfigati come me e pochissimi responsabili, e moltissime persone che non sono un pericolo per le strade.
come può una sostanza chimica in un risultato che vede settimane di distanza stabilire se sei pericoloso. Oramai le persone per non farsi fermare dalla polizia scappano e allora diventano pericolose....
voi guardate i numeri sopratutto quelli del conto corrente, perchè lavorare da medici i soldi se ne prendono a palate e sinceramente sareste voi quelli che potreste fare a meno della patente permettendovi un taxi, NOI no, almeno per la stragrande maggioranza.......fate un test a quelli che vengono lì a fare le analisi, chiedetegli che lavoro fanno, perchè sono lì, cosa gli è costato venire lì(non di soldi) perchè lo sapete già.
siamo un codice da analizzare e BASTA.
noi non siamo persone, noi non possiamo far uso ne di alcol ne di droghe, noi non possiamo andare in un concerto, noi non possiamo andare in disco, noi non possiamo avere amici che fumano, noi non possiamo tante cose, e voi pensate che sia GIUSTO, perchè è questo che pensate e io ci scommetto la patente, che tra l'altro non la voglio più, che la risposta che riceverò dirà che è almeno ABBASTANZA GIUSTO così com'è, questo non vale se mi risponde uno come me.

sapete che vi dico? oggi 11\2\2012 io uscirò mi prenderò una canna(4 ANNI) e un a bella birra media e me la fumo così di analisi facio solo la prima settimana di analisi così me la vedono tutta e SIETE CONTENTI

PS........cercate di comprendere, provate ad aprire la vostra mente, provate a vedere come le persone si relazionano tra di loro, provate a capire la nostra sofferenza, provateci almeno una volta....cmq scommessa o nn scommessa fatta prima, io stasera la canna me la FUMO CON GIOIA E RABBIA spero 20 euro mi bastino, ma pensateci ci guadagno a spendere 20 euro per una canna, spero di trovarla da qualke parte, se ne spendo 500 per le analisi, contate solo che farò solo 3 pisciate, quindi sto giro le analisi mi costano molto meno diciamo che con canna compresa GUADAGNO almeno 300.

nessuno risponde......................................................................
http://www.sostanze.info/sites/default/files/smiley/sostanze_confused.gif

Caro lettore abbiamo letto attentamente il tuo lungo e dettagliato sfogo.
Ma questo non è il sito della Commissione medica Locale o di altro organo istituzionale che si occupa dell'applicazione degli articoli 186 o 187.
Sostanze.info si occupa di dare risposte a chi ha problemi derivati dall'uso di sostanze legali e illegali.
Tra cui anche problemi legati alla guida sotto l'effetto di queste sostanze.
Tutto qui.

mi dispiace, ho sbagliato....
ora capisco il vostro aiuto che date, però io la penso proprio come ho scritto sopra solo che ho sbagliato destinatario.
cmq è un'ingiustizia questo sistema...
scusatemi non accadrà più.

cercate di aiutare il più possibile quelle persone che ci sono incappate dentro e dategli consigli sul come venirne fuori senza problemi e il prima possibile.
io oramai 2 canne me le sono fumate però ho speso molto meno di 20 euro...ahahah

se uno non fuma mai, quanto tempo ci mette a smaltire due canne....fate conto che le ho fumate tutte e due da solo in velocità perchè arrabbiato, e visto che non ne faccio mai uso le ho sentite parecchio. Quindi penso di aver assorbito una buona quantità di thc.
penso che usino il sistema hplc o roba simile per fare le analisi e so che ha una buona sensibilità quel macchinario.
so che i fumatori abituali e abusatori ci mettono circa 30 giorni + o - per smaltire i metaboliti, io quanto ci metterò?

poi se non vi dispiace vorrei sapere cosa ne pensate voi del j.w.h. o g.w.h. il principio attivo contenuto nelle herbal essens o quelle schifezze che vendono...
Sapete a vicenza siccome moltissimi devono fare analisi, fumano quelle cose lì, a mio parere fanno malissimo, so che persone sono morte, difatti le persone che ne fanno uso hanno un volto simile a uno che si fa di eroina nel momento che sono alterate. Voi avete informazioni su quelle schifezze?
se mi date informazioni potrei farle sapere in giro nella speranza di interrompere questo giro di droga "legale" che secondo me è dannosissima, ma io non sono medico e oltre a vedere le facce e sapere che qualk1 è morto non so niente.
quelle stronzate non dovrebbero nemmeno esistere, io ammetto che mi sono fumato quelle due canne di erba e mi hanno alterato ma io non fumo mai, e loro che fumano regolarmente quelle cose lì erano molto più alterati di me.

Gentile Redazione,
dopo la sospensione della patente (tre mesi), una volta riavuta io non ho capito se è sufficiente uno 0,10 (esempio dopo aver bevuto una birra piccola) perché questa venga nuovamente sospesa o vige sempre la regola di uno 0,50?
Redazione, mi può gentilmente rispondere? Grazie

La revoca della patente nel caso di recidiva nel biennio, si applica a chi guida con un tasso alcolemico oltre 1.50.
Quindi ci risulta che permanga il limite di 0.50 e non di tasso = a 0 per gli altri casi.

Ciao sono Alex, a me mi hanno fermato portato in ospedale, rilevato alcol x 1,20, mi hanno chiesto se avevo fatto uso di sostanze, io quella sera Nn avevo fatto nulla ma qualche giorno prima qualche riga. Cmq mi hanno prelevato un campione di urina e di sangue scrivendo tracce di cocaina e cannabinoidi. 15 giorni dopo cioè oggi mi e' arrivata x posta la comunicazione dalla prefettura di padova che mi ritirano la patente x 6 mesi, riferendosi all' art. 186/2 con presupposti x il comma 8 del 186. Cosa devo aspettarmi? Grazie in anticipo x la consulenza...!!! A presto

Il Comma 8 predispone l'obbligo di sottoporsi a visita medica presso la Commissione Medica Locale entro sessanta giorni dalla comunicazione, da parte della prefettura, della sospensione della patente.
Quindi entro 60 giorni devi prenotare una visita in CML e loro ti diranno quali esami dovrai fare.

Scusami se ti disturbo ancora, ma siccome devo andare qualche mese in Sicilia potrei farli anche giù gli esami? Grazie ancora

Puoi chiedere alla Commissione Medica Locale di poterli fare altrove con un valido motivo (ad esempio per motivi di lavoro).

Infinite grazie... Ma saranno esami che faro' entro i 60 gg o poco prima della decorrenza dei termini?

Gli esami devi averli pronti per la visita in Commissione Medica, altrimenti non possono farti la visita e non ti rilasciano la lettera per la prefettura che deve restituirti la patente.

Salve a tutti, qualche giorno fa mi è stata ritirata la patente con tasso di 0,89 nella prima e seconda prova; non avendo precedenti mi aspetto un ritiro di 6 mesi con multa sui 1000 Euro; più c’è il penale ma anche lì penso e spero che non avrò un periodo di reclusione da convertire in multa.

Tralasciando il disastro economico e sociale in cui mi hanno messo, volevo fare qualche domanda:

1) premettendo che nelle analisi del sangue fatte per altri motivi sette mesi fa avevo:
-bilirub. tot. 0,49 (0,2-1,1)
-bilirub. dir. 0,10 (0,05-0,35)
-ast (got) 19 (5-37)
-alt (gpt) 12 (5-40)
-GGT 13 (11-50)
e che da allora il mio consumo di alcolici è + o - uguale a prima, mi conviene astenermi completamente o qualche bicchiere ogni tanto nei mesi prima delle analisi me lo posso concedere?

2) quando mi restituiranno la patente, so che mi verranno richieste altre conferme a distanza di mesi o anni, ma con solita formula (nel senso, vado lì, prenoto le analisi in un loro centro e poi gliele porto)?
Oppure mi devo aspettare anche qualche chiamata a sorpresa con visita annessa a distanza di pochi giorni?

3) Potrebbero sottopormi ad analisi anche se non sono alla guida ma vedono dal documento che ho questo procedimento in corso?

4) quando riavrò la patente, sarò trattato come neopatentato (limite 0,00) o normalmente (limite 0,50)? Perché nella legge questo concetto non è espresso; io penso che, dato che la patente non è stata revocata, tornerò alle condizioni normali...

Scusate per la lunghezza e gracias in anticipo!

Negli esami che hai fatto non ci sono tutti i parametri, ma dal momento che sono normali un bicchiere ogni tanto quindi un bere moderato occasionalmente non li influenzerà.
In genere per le prime volte la patente viene rinnovata a tempo determinato: quindi funzionerà sempre nello stesso modo: esami e visita. La chiamata a sorpresa in alcune CML è prevista ma piuttosto rara.
Quando riavrai la patente il tuo limite sarà comunque quello di prima cioè 0,5 g/l.
La domanda 3 non l'ho capita: sei sottoposto alle analisi dal momento che hai la patente, indipendentemente dalla guida o meno.
L. Calviani, medico sostanze.info
Puoi approfondire questa discussione prenotando una consulenza gratuita e anonima con questo operatore in CHAT CON GLI OPERATORI.

La domanda 3 si riferisce al fatto che, se sono in macchina con amici e ho bevuto qualcosa, se ci fermano e dal controllo dei documenti vedono che ho il procedimento ancora in corso, sono autorizzati a farmi nell’immediato delle analisi, e, qualora risultassero positive, classificarmi come non idoneo al rinnovo della patente.
So che sembra un discorso strano, ma considerato lo scandalo di questa legge non mi stupirei affatto.

Gli accertamenti per le violazioni all’art.187 o 186 si applicano a chi guida non a chi ci viaggia insieme.

salve !ho bevuto 2 cocktail alcolici e tra 2 giorni dovrei fare le analisi delle urine ,vorrei sapere se usciranno positive !grazie mille

Cosa viene ricercato nelle urine? Se si tratta di alcoluria forse saranno negative; se si tratta di ETG (un metabolita dell'alcol) allora saranno positive. Se si tratta di es urine normali allora non viene ricercato niente di questo tipo

Dipende... se viene ricercato l'alcol allora è probabile che il risultato sia negativo. Se invece viene ricercato l'ETG che è un metabolita dell'alcol allora il risultato sarà positivo sicuramente.
L. Calviani, medico sostanze.info

ciao sapete se le cose gasate fanno alzare la gamma gt e i dolci?? rispondete per favore..

vorrei sapere,io ho gli esami il 23 03 e li devo presentare in commissione il 23 04 me li ripetono o no?

Se vanno bene di solito no

SALVE,

SONO AL SECONDO CICLO DI ANALISI, MI HANNO RITIRATO LA PATENTE PER 0,80 DI ALCOL PRIME ANALISI ANDATE BENE ORA DEVO RIFARE URINE, SANGUE E CAPELLO. NON BEVO E NON FACCIO USO DI STUPEFACENTI DA MOLTO TEMPO HO PERO' DELLE DOMANDE : SE IL MIO RAGAZZO FUMA LE CANNE O FA USO DI ALTRE SOSTANZE POSSO ASSORBIRE QUALCOSA DAL FUMO PASSIVO SUI CAPELLI O DAL RAPPOSRTO SESSUALE?
NEL CAPELLO CERCANO ANCHE IL TASSO ALCOLICO?
STO FACENDO DI TUTTO PER QUESTE ANALISI MA NON VORREI RIMETTERCI PER TALI RAGIONI VORREI PRENDERE PREVENTIVAMENET IL PROBLEMA VISTO CHE SE TUTTO VA BENE RISOLVO DEFINITIVAMENTE LA QUESTIONE, CHE FA DANNI SIA MORALI CHE ECONOMICI.

GRAZIE PER FAVORE RISPONDETE

Né in un caso (fumo passivo) né nell’altro (rapporti sessuali) rischi, ma ti sottoponi solo ad una tortura pazzesca (non fumare e stare accanto a uno che fuma in continuazione…)
Nel capello si cerca anche il tasso alcolico, ma con un esame completamente diverso che si chiama (ETG, etilguclonoride).

CIAO GRAZIE PER AVER RISPOSTO,,

VORREI AGGIUNGERE CHE NON C'E' NESSUNA TORTURA A STARE ACCANTO A CHI FUMA IN CONTINUAZIONE IN QUANTO IO NON SONO UNA "FUMATRICE" NE OCCASIONALE NE TANTOMENO ABITUALE PER FORTUNA..QUINDI AVUTA LA VOSTRA CONFERMA STO PIU' TRANQUILLA.

IN MERITO AL TEST DEL CAPELLO E SE SI VEDE IL TASSO ALCOLICO: SULLA RICHIESTA NON E' SPECIFICATO NIENTE QUINDI COME FACCIO A SAPERE SE FANNO L'ETG O NO? E' UN ESAME SPECIFICO IN ALCUNI CASI O E' STANDARD?

GRAZIE A PRESTO

Dovrebbe esserci scritto esame ETG.
La nostra era solo una considerazione “affettuosa” verso chi non fumando, sta accanto a una persona che invece fuma...

Buonasera e grazie per il servizio che date rispondendo a tante domande.

Il mio caso è semplice: settembre 2010 il ritiro della patente per tasso di 1,05
Dopo 6 e tutte le analisi del caso mi è stata rinnovata per la prima volta la patente (marzo 2011) per un anno.

Tra 20 giorni circa devo rifare la visita presso la Commissione Medica Legale.
Il problema sono le analisi del sangue appena ritirato, con alcuni valori chiave sballati:

GOT 31 UI/L (normalità fino a 45)
GPT 66 UI/L ( normalità fino a 45)
Gamma GT 74 UI/L (normalità 7-49)
Alcolemia 0

Premettendo che dal giorno del ritiro non ho piu guidato dopo aver bevuto (e ci mancherebbe) e che non sono un alcolizzato ma uno che beve un paio di bicchieri di vino a cena durante la settimana ed un paio di birre nel week end
Devo preoccuparmi per questi valori?
Cosa rischio?
Non mi rinnovano la patente o mi fanno solo fare altre analisi?
O altre multe?
Mi conviene rifare le analisi prima del 20 marzo?

Grazie mille per una risposta

La multa no, non te la rifanno. Per la patente ci sono dei rischi che non venga rinnovata perchè i valori alterati sono quelli che si alzano quando la persona tende a bere un pò eccessivamente.
Potrebbe essere che il valore alterato dipende da altre cause e in questo caso dovresti approfondire la cosa con il tuo medico curante. Oppure potrebbe essere che questa quantità di alcol, che non sembra eccessiva, lo sia però per il tuo organismo tanto da sovraccaricare il fegato come indicato da questi valori. Potresti eventualmente cessare completamente di bere e rimandare la visita.
Laura Calviani, medico sostanze.info

salve mi è stata ritirata la patente per guida in stato d'ebrezza a Padova , dopo avere fatto esami del sangue e prima visita presso la commissione medica (100 euro) mi hanno dato un'impegnativa per "esami di rito" dell'ammontare di ben 500 euro !!(=.=) ora io mi chiedo , sono compresivi di esame del capello ? dato che a quanto ne sò l'alcool non modifica in alcun modo la matrice del capello come invece droghe rendendo l'esame inutile (parere di ben due chirurghi) , non mi lamento del fatto dell'esame del capello in sè ( che potrei fare anche domani ) ma del suo costo che è veramente alto perchè mi pare impossibile che il solo esame urine costi 400 euro + iva , se fosse sarebbe oltremodo vergognoso . trà le altre cose sono disoccupato da un anno e la patente mi serve per trovarlo il lavoro (famoso cane che si mangia la coda) mi sono arrampicato sugli specchi già per far saltare fuori quei 100 Euro iniziali .... figurarsi 500 !! e altra cosa sapevo che l'esame urine si può fare nell'ulss o sert più vicino a casa o non è più così per legge? grazie anticipate.

Mi dispiace smentire i due colleghi chirurghi, ma nel capello possono essere cercati anche markers di abuso alcolico, come per esempio gli esteri etilici degli acidi grassi (FAEE) e l’etilglucuronide (ETG). Inoltre alcune commissioni hanno l’abitudine di cercare tracce di sostanze d’abuso nel capello anche in chi è stato segnalato per l’alcol. Alcuni pensano che sia un abuso, altri invece sostengono la legittimità di questi accertamenti.
R. Baronti, medico sostanze.info

Se vuoi approfondire questa discussione puoi anche prenotare una chat (gratuita e totalmente anonima) con l'operatore che ti ha risposto andando in CHAT CON GLI OPERATORI.

mi è stata ritirata la patente per un anno ho fatto visite neurologiche,alcologiche,esami del sangue,urine;infine mi è stata ridata ora mi chiedono attraverso il P:M:gli esiti del corso che io non ho fatto perchè nessuno me lo ha detto di fare:In che cosa consiste e dove và fatto?

Suppongo si tratti di una serie di incontri che rigurdano l'alcol ma non so assolutamente dove viene fatto nella tua città: dipende da come è organizzata la tua CML.

In Parlamento è all’esame la depenalizzazione di reati minori come la guida in stato di ebbrezza; la discussione è stata rimandata a questo mese.
Il riferimento è l’articolo 530 bis del codice penale

ciao a tutti la notte del 11. 11. 2011 mi è stata ritirata la patente èer tasso 0,64 mi chiedevo se mi hanno dato 3 mesi come fanno a ridartela se non si ha superato gli esami di urina il 24 feb 2012 ho fatto la visita in medicina legale ma l'urina mi hanno detto che chimano loro a sorpresa e quanto tempo dene passare perche' ti chiamano qualcuno lo sa' ciao

Spesso la fine della sospensione non coincide con l'effettuazione della visita in CML.
In alcune prefetture la patente viene restituita temporaneamente in attesa della visita.

Mi è arrivata la lettera dalla Prefettura, dove c’è scritto che dovrò presentarmi entro 60 giorni in Commissione Medica per la visita di controllo; ma lì mi diranno a che esami sottopormi, giusto? Non mi faranno le analisi lì, vero?

Di solito no, perchè si deve andare in un laboratorio indicato dalla CML dove vengono fatti gli esami.

salve..ho fatto un incidente stradale in data di 28 03 2010 in qui il mio amico e deceduto.mi e stata ritirata la patente per 1 anno e mezzo.posso sapere da quando comincia la sospesione?dalla data dell incidente oppure dalla data in qui e stata la sentenza al tribunale.grazie

Dovrebbe essere scritto nella sentenza del tribunale, da quando decorre la sospensione. Se hai preso un avvocato per l'infrazione, a lui dovrebbe essere stata data copia della sentenza.

Salve, in data 09/01/2012 verso le 9.00 del mattino mentre mi recavo a lavoro ho avuto un incidente automobilistico in una strada comunale della mia frazione di residenza, con il coinvolgimento di un'altra autovettura. In seguito ai traumi da me riportati è stato richiesto l'intervento del 118 con il conseguente arrivo della Polizia Stradale. Arrivato in Pronto Soccorso ho dovuto effetturare le analisi delle urine nelle quali sono state rilevate tracce di cannabinoidi (i restanti parametri tutti negativi, nel mio caso posso aggiungere ovviamente...). Mi preme precisare che l'uso di cannabis nel mio caso era riconducibile a tre giorni prima e che posso definirmi un consumatore occasionale o saltuario di tale sostanza. Comunque, subito l'autista dell'altra autovettura coinvolta non ha avuto alcuna prognosi, in quanto non riportava alcun disturbo o dolore. Sono venuto a sapere però che dopo qualche giorno lamentava dolori al collo e, in seguito a visita medica, gli sono stati dati 10 gg di prognosi (gli stessi che ho avuto io in Pronto Soccorso). Dopo un mese esatto, in data 09/02/2012, sono stato chiamato dalla Polizia Stradale per firmare il relativo verbale dove viene riportata l'infrazione dell'articolo 187. In caserma l'agente della Stradale (senza che io chiedessi nulla, ma vedendomi naturalmente preoccupato...) mi ha spiegato che nel mio caso, visto che da quando sono in possesso della patente (novembre 2001) non ho mai avuto alcun problema del genere e vista la tipologia di analisi relativamente indicative a cui sono stato sottoposto in PS, ci potevano essere buone probabilità che il mio caso potesse essere archiviato dalla Prefettura del mio capoluogo di Provincia. L'agente ha affermato questo aggiungendo che già diverse volte in casi simili al mio (dove peraltro nessuno ha avuto danni seri..) la Prefettura ha agito in tal senso. Aggiungo che la patente non mi è stata ritirata e ancora oggi ne sono in possesso. Ora, più che sapere se davvero ci sono possibilità di archiviazione, mi preme sapere quanto dovrò attendere perchè mi arrivi a casa una risposta dalla Prefettura che me ne dica una definitiva. L'incidente è successo il 09/01/2012, io sono stato dalla Polizia a firmare i vari atti il 09/02/2012 ed intanto siamo giunti alla metà del mese di marzo.
Mi scuso se mi sono dilungato oltremodo, ma volevo essere più chiaro possibile. Grazie comunque e saluti.

Non possiamo sapere quali sono le modalità di applicazione dell'art. 187 da parte della tua prefettura di residenza (anche se ci sembra assai strano che un reato penale come l'infrazione all'art.187 venga archiviato...). Ci sono venti giorni di tempo per ricevere notifica dell'infrazione, dopo i quali si può ricorrere per superamento dei tempi di contestazione del reato. Ma tieni presente che non sempre il ricorso viene accettato, dato appunto il tipo di reato (penale).

beh, a me non sembrerebbe strano se un caso come il mio venisse archiviato...anzi, sarebbe più che giusto vista l'evidenza del fatto che aver assunto cannabis tre giorni prima non può aver minimamente influito sull'incidente che mi è capitato....(so che per la legge le mie sono solo illazioni, ma così è andata veramente....). E poi mi chiedo, per quale motivo l'agente della Stradale mi ha riferito una cosa del genere se effettivamente non si è già verificata? Per illudermi? Soltanto per tranquillizzarmi??...beh, se così fosse poteva anche evitare di dirmi quello che mi ha detto....io non ho fatto alcuna domanda in merito....cmq vi ringrazio per la vostra celere risposta :)

e un'altra cosa....non mi sembra affatto giusto e normale dover attendere più di 2 mesi dalla data dell'incidente e quasi un mese e mezzo ormai dal giorno in cui ho firmato gli atti dalla Polizia Stradale per avere una comunicazione da parte della Prefettura...capisco le solite pachidermiche lentezze burocratiche, ma se vuoi rovinarmi è tuo dovere comunicarmelo prima possibile, cosicchè io possa cercare di riorganizzare la mia vita....(gentile redazione, se sembro un po' polemico sappiate che ovviamente non lo sono nei vostri confronti....)

Abbiamo capito che non hai causato l'incidente perchè avevi fumato tre giorni prima del fatto, ma è assurdo che con un 187 a carico, tu sia ancora in possesso della patente. Ti rendi conto o no? Sei risultato positivo a droghe assunte, quindi a mio parere tu dovresti andare in giro a piedi finchè non dimostri alla cml di non essere tossico.
Per quale motivo chi beve un bicchiere in più si ritrova senza patente per 3-6 mesi con anni e anni di cml e magari con l'auto confiscata, mentre tu te la ridi e addirittura polemizzi sui ritardi burocratici? Io spero vivamente che l'art 187 dia i suoi frutti e segua il suo corso. Assumiamoci tutti le nostre responsabilità come ha fatto il sottoscritto. C'è solo una piccola differenza: io ho bevuto 2 birrette in più e mi sono fatto 3 mesi senza patente, multa, punti patente, cml ecc... tu continui a drogarti e te ne vai in giro con la patente tranquillo e beato! Scandaloso!!!

tossico????ma come ti permetti???me la rido????io son quasi tre mesi che ho l'ansia, dormo poco la notte e vivo con la paura addosso....continuo a drogarmi??ma cosa ne sai tu, povero e sprovveduto ignorante in materia...da quando è successo l'incidente non ho più toccato una canna (ma non è una giustificazione, è solo un dato di fatto che voglio evidenziare...la mia coscienza è a posto e non ho bisogno di giustificarmi con nessuno, tanto meno con uno che ha lacune spaventose in materia come te...), non ho crisi d'astinenza, non mi rotolo nel letto agonizzante e non ho bisogno del metadone come gli IGNORANTI come te possono pensare di chi ogni tanto fuma un po' di erba...Non devi permetterti di accostare chi si buca, chi tira di cocaina o chi assume droghe pesanti con chi fuma ogni tanto, è un offesa all'intelligenza nel senso etimologico del termine. Secondo il mio parere non c'è confronto tra chi s'imborraccia il sabato sera (e io sono abbastanza intelligente da non permettermi di pensare che sia il tuo caso...) e chi va nei casini perchè la sera prima o tre o quattro giorni prima ha fatto due tiri in compagnia....Ecco, tu sei la prova vivente dell'ignoranza che dilaga sull'argomento droghe leggere...chi non sa un cazzo si bagna di santità buttando merda su persone che sono lontane anni luce dal poter essere definite tossiche...mamma mia che tristezza che mi fai....Quando leggo commenti del genere mi sale lo sconforto, mi preoccupano seriamente certe affermazioni....informati in modo approfondito sull'argomento, poi magari potrai permetterti di scrivere stronzate come questa....(Non avresti neanche meritato risposta, ma l'arroganza e la superbia della tua risposta non mi hanno permesso di rinunciare...)

Ma perchè ti scaldi tanto? l'hai scritto tu che in seguito ad un incidente in ps ti hanno trovato tracce di cannabinoidi. Siccome non è dovuto da farmaci ti ricordo che hai assunto una sostanza stupefacente e visto che sai solo arrampicarti sugli specchi ed offendere, ti invito solo a non vantarti e polemizzare il tuo caso, ritieniti fortunato se hai ancora la patente.
E' ovvio poi che sono residui precedenti altrimenti ti avrebbero contestato immediatamente un 187. Quello che mi lascia basito è il fatto che persone come te pensino che una canna non faccia niente, purtroppo non è così, fattene una ragione. Poi ti credo che questa esperienza ti abbia scosso e che non pippi o fai altro. Ci mancherebbe altro!!! Te li avrebbero trovati ti pare?
Io ritengo che tu debba sottoporti ad esami alla cml per dimostrare che quelle tracce di cannabinoidi siano assenti definitivamente. Per quale motivo io devo andare in cml e se il cdt non è perfetto mi limitano la patente o peggio ancora me la sospendono, mentre tu sei tranquillo nonostante ti abbiano trovato tracce di cannabinoidi per giunta subito dopo ad un incidente??? Per me è scandaloso! Lo stesso vale anche per l'alcolizzato cronico che anche se in quel momento è a posto col tasso alcolemico ma ha il cdt alle stelle. Se si dimostra di essere in regola si guida altrimenti a piedi, io la penso così e penso la maggior parte delle persone.
In effetti si hai ragione, io sono ignorante in materia perchè non assumo nessuna droga!!!
Ma rileggi la tua frase: "chi ogni tanto fuma un po' di erba". Il bello è che lo ammetti anche. Ma cosa pretendi che io ti dica che fai benissimo a fumarti una cannetta e che non è giusto se ti fanno fare gli esami in cml??? Scandaloso!
Ma alla fine cos'è che ti ha offeso??? Il fatto che ho detto che tu abbia in tasca la patente nonostante ti abbiano trovato tracce di cannabinoidi??? Io ho espresso il mio parere in base alle tue affermazioni, poi se tu ti offendi perchè ti dicono drogato è un problema tuo, io non posso saperlo a meno che tu lo scriva, la questione è solo una: l'erba è una droga, poi tu chiamala pure droga leggera oppure una sostanza che rilassa, per quanto mi riguarda sempre droga è. Dai facciamo così, domani andiamo in commissariato assieme, io che mi bevo una birra mentre tu con una canna accesa, anche solo due tiri come dici tu, cosa succede??? Ma ti rendi conto di cosa stai dicendo???
Mi spiace per te ma io non scrivo stronzate, sei tu che confermi la realtà dei fatti elencati sopra. Adesso capisco perchè l'Italia va male, finchè c'è gente che pensa che una canna non faccia niente e ritiene giusto il fatto di avere la patente come se niente fosse successo... chissà dove andremo a finire?!?
Discorso chiuso per quanto mi riguarda anche perchè sarebbe solo a senso unico con te!

ma sì guarda, scrivi quello che vuoi...con questo commento mi hai dimostrato che se continui a ragionare così sei senza speranza. Ti barrichi dietro a ottusi preconcetti senza usare quella dose di intelligente curiosità che ti permetterebbe di aprirti a nuove considerazioni, diventando così più informato e consapevole....sia chiaro, non intendo che per me dovresti provare a fumare marijuana, ma semplicemente provare ad informarti più approfonditamente su quello che ritieni di dover condannare a priori...tu condanni senza conoscere quello che stai condannando, lo fai solo perchè qualcuno ti ha ficcato in testa che bisogna farlo...mi sono offeso sì, mi hai dato del tossico, questo è un altro sintomo della tua posizione in difetto...le tue ragioni sono troppo superficiali e prive di effettivi contenuti per poter essere avallate e sostenute...non basta scrivere "io non mi drogo" per poter giudicare....per il resto, va pure con dios amigos, e che la vita ti sorrida....

ah, un'altra cosa....l'art.187 punisce chi guida in stato di alterazione psicofisica....quindi, se uno beve due o tre birre e dopo 1h/1h e 30' viene fermato è altamente probabile che sia ancora ed effettivamente in stato di alterazione psicofisica...chi ha nelle urine tracce di cannabis (e, come nel mio caso, ha fumato 3 gg prima...) è palesemente ed ampiamente FUORI, ribadisco FUORI, dallo stato di alterazione perchè "l'effetto" della canna è passato da un pezzo... Inoltre aggiungo, io ho avuto l'incidente alle 8.50 del mattino, anche se avessi fumato la sera prima sarei comunque stato FUORI dallo stato di alterazione perchè le ore di sonno sarebbero state sufficienti ad annullare gli effetti della marijuana (che in genere, nei casi più acuti, possono durare al massimo per 1 o 2 ore....) allora qual è il punto? che tu vorresti mi togliessero la patente e mi sottoponessero a tutta la trafila solo e soltanto perchè sono un soggetto che ha fatto uso di cannabis e non perchè in quel momento ero un pericolo per la sicurezza stadale...ecco qual è la questione, quello che mi da fastidio....ci sono svariati casi di ragazzi assolti proprio per il motivo sopra citato, cioè aver dimostrato che al momento dell'incidente non erano in stato di alterazione psicofisica, nonostante nelle loro urine sono state erano presenti tracce di cannabinoidi....ti piaccia oppure no, il giudice di turno ha dato loro ragione.....saggiamente!

si certo ho capito benissimo che non hai avuto un incidente dopo aver assunto sostanze stupefacenti, bensì le tracce trovate si riferivano a due giorni prima e quindi non ti contesteranno niente in merito all'accaduto per tua fortuna.
Quello che non condivido è che le tracce te le hanno trovate, pertanto tu secondo me dovresti dimostrare di non essere un consumatore di erba, tutto qui.
Ti ripeto la cosa vale lo stesso per chi si alza al mattino e si beve 3 grappini, poi l'aperitivo, poi il vino a pasto, poi l'ammazza caffè e via così tutto il giorno. E' capitato a tanti di fare un incidente e risultare negativo all'etilometro ma con gli esami del sangue risultava essere un alcolizzato cronico con il cdt alle stelle. Ti sembra giusto? Ti dico una cosa, nella ditta giapponese dove lavoravo un po' di anni fa, ogni mese a sorpresa venivano lì con una carta il venerdì pomeriggio e ti dicevano di presentarti il lunedì mattina in clinica a fare un prelievo di controllo. Ti sembrerà assurdo ma è così, primo perchè hai dato il consenso nel contratto di assunzione, secondo perchè è giusto per il datore di lavoro sapere se può mettere una persona su un macchinario che richiede altissima attenzione. Secondo te negli esami del sangue controllavano solo l'emocromo e la glicemia o magari facevano il cdt e thc??? Non capisco tutte questi problemi con la privacy, se uno è a posto con la coscienza che faccia pure tutti gli esami del caso. C'è solo un piccolo particolare, se te li fa fare il datore di lavoro tu non paghi niente e addirittura risparmi un sacco su visite mediche, se ti bevi una birretta in più, te lo impone la cml con un esborso di soldi non indifferente.
Cmq tranquillo che nel tuo caso non rischi niente o quasi, se poi non hai più fumato puoi sempre dimostrare la tua estraneità in caso di contestazioni! Ho sentito dei casi che la motorizzazione o il ps ha fatto una segnalazione alla prefettura la quale ha disposto la revisione della patente in seguito a tracce trovate di erba ma senza sospendere la patente, con l'invito di presentarti in cml entro sessanta giorni. Se trovo il link te lo mando.

Ciao, oggi ho fatto la visita di controllo per guida sotto effetto di alcol(prelievo del sangue).La patente mi è stata ritirata in data 21/01/12 con un tasso di 1,58.Sono esattamente 26 giorni che non tocco alcol.E', secondo voi, sufficiente per superare la visita di controllo?

dipende dal tuo organismo quanto era abituato prima a bere. Se non bevevi tanto bastano anche pochi giorni, intendo dire solo vino e birra occasionalmente in quantità minima, niente super alcolici e coktail. Sicuramente la passi ma non so dirti la validità che ti daranno, col tuo tasso alcolemico è un problema. ciao

Buonasera, volevo sapere se per positività ai cannabinoidi alle analisi in Pronto Soccorso dopo incidente, per riavere la patente mi verrà effettuata sicuramente anche l'analisi del capello o solo quella più specifica (che arriva sino a 30/35 gg.) delle urine. Mi faranno anche le analisi del sangue e, se sì, il thc permane per più tempo nel sangue o nelle urine? Grazie e saluti!

Dipende dalle decisioni della singola C.M.L. richiedere o meno questi accertamenti (urine, capello, sangue), non esiste una regola che valga su tutto il territorio nazionale.

Salve, in seguito al ritiro della patente per guida in stato di ebbrezza (valore 1.44) e alla sospensione della patente per 6 mesi, il giorno 29 marzo ho fatto la visita medica alla commissione patenti in cui mi hanno controllato le analisi del sangue e successivamente mi hanno contestato il valore della "transferrina desialata" = 1.19% che però era nella norma tra 0.0 e <2.0!!!!....non riesco a capire il perchè quindi mi abbiano dato la validità della patente solo 6 mesi?!?!?....questa determinazione cambia da persona a persona?? (un mio collega era stato fermato a 1.49, e alla prima visita gli hanno dato subito un anno).....cambia da commissione a commissione?!?!?!?....e un altra domanda io ho smesso di bere alcolici 2 mesi prima delle analisi cos'è che può aver determinato un valore così alto della trasferrina desialata????

Salve, in seguito al ritiro della patente per guida in stato di ebbrezza (valore 1.44) e alla sospensione della patente per 6 mesi, il giorno 29 marzo ho fatto la visita medica alla commissione patenti in cui mi hanno controllato le analisi del sangue e successivamente mi hanno contestato il valore della "transferrina desialata" = 1.19% che però era nella norma tra 0.0 e <2.0!!!!....non riesco a capire il perchè quindi mi abbiano dato la validità della patente solo 6 mesi?!?!?....questa determinazione cambia da persona a persona?? (un mio collega era stato fermato a 1.49, e alla prima visita gli hanno dato subito un anno).....cambia da commissione a commissione?!?!?!?....e un altra domanda io ho smesso di bere alcolici 2 mesi prima delle analisi cos'è che può aver determinato un valore così alto della trasferrina desialata????

qualcuno che risponde perpiacere??? grazie

Ovviamente il tempo del rinnovo dipende dalle singole CML e dai protocolli in uso. Il valore della CDT deve essere sotto la soglia: non ha significato come valore assoluto. L'importante è che sia sotto il valore indicato.
Il tuo era nella norma: come possono averlo contestato?
Laura Calviani, medico sostanze.info

L'hanno cerchiato con la penna rossa, e per loro era lo stesso un pò altino....

Se l'hanno considerato “altino” hanno sbagliato.
Il valore è nelle norma e non ha nessun significato che sia superiore a zero.
E' importante che sia inferiore a quel valore che il laboratorio dà come massimo
Laura Calviani, medico sostanze.info

ok grazie mille delle info!!!...anche se ormai mi hanno già dato sei mesi...

ciao, se non sei una persona che abusa di alcool il cdt è negativo, pertanto alla prima visita avrebbero dovuto darti il rinnovo di un anno. Varia da commissione a commissione. Il mio valore è di 0,5 % con i seguenti parametri:
0,0-1,3 elettroforesi capillare (negativo)
1,3%-1,6% risultato non decisivo (intermedio)
oltre 1,6% risultato patologico (positivo)
Ti dico con certezza che nessun essere umano può essere totalmente 0,0 in quanto una minima parta di etanolo l'abbiamo tutti nel sangue, tanto è vero che la prima fascia è assai ampia, secondo i medici che ho chiesto informazioni il valore minimo del cdt con i miei parametri non è mai inferiore allo 0,4%.
Purtroppo ogni laboratorio e ogni ospedale utilizza parametri diversi.
Se nonostante la tua astensione per due mesi dall'alcool ti è stato trovato alto il cdt vuol dire solo una cosa secondo me e cioè che il tuo organismo ha bisogno di più tempo per smaltire i residui. Io ti consiglio vivamente oltre a non bere, di fare gli esami un po' in anticipo in modo da poterli visionare col tuo medico ed eventualmente ripeterli. Io non conosco i parametri dei tuoi esami, ma se ad esempio guardando i miei, tu risultassi intorno allo 0,5% - 0,6%, ti consiglio di fare ricorso, altrimenti continuiamo a darla vinta a questi parassiti che ci obbligano a fare esami in continuazione e duplicati patenti, tanto i soldi sono sempre i nostri.
Ad esempio, tanto per polemizzare, cosa serve l'emocromo, le transaminasi e la bilirubina??? A far spendere solo soldi. E' inutile dire che sono esami complementari specifici per il fegato, perchè sappiamo tutti che se uno si alimenta con cibi grassi e fritti oppure ha un'epatite è ovvio che questi valori siano fuori range, mentre l'unico attendibile è il cdt, o così si spera. Per non parlare dell'emocromo, cosa interessa alla cml se sono anemico o se ho globuli bianchi alti perchè sto prendendo antistaminici contro l'allergia al polline? Magari alla prossima visita mi mettono anche il psa quello per vedere se ho il tumore alla prostata e i marker tumorali, così per sicurezza! Scandaloso!
Auguri : )
Ciao

Scusa se intervengo ma mi sembra utile correggere alcune convinzioni che sono sbagliate.
Provo ad andare per ordine: il valore della CDT non dipende dall'etanolo presente ma dal fatto che esistono in modo naturale varie forme della transferrina.
Quando c'è un abuso alcolico aumenta la forma desialata, cioè la CDT oltre quel valore indicato dal laboratorio.
Ma aldisotto di quel valore “intermedio” (1,3% per il tuo laboratorio) va bene tutto, da 0 fino a 1,2999%, perchè dipende dalla fisiologia della persona.
Gli altri esami (transaminasi, GammaGT emocromo) sono parametri di abuso alcolico in quanto possono essere alterati in presenza di eccesso di bere. La CDT è la più specifica nel senso che si altera solo in presenza di abuso alcolico.
Gli altri non sono specifici ma indicativi, cioè si alterano anche per altri motivi. Però tutti insieme sono più utili, perchè danno un idea più precisa e riducono la possibilità di errori.
Laura Calviani, medico sostanze.info

ok benissimo, allora perchè a tante persone che avevono il cdt negativo e le transaminasi leggermente fuori (intendo 70 anzichè 55) e tutti gli altri valori in regola, è stata loro limitata la patente??? I casi sono due, o la gente scrive frottole trovando un giustificativo morale, o le cml sono presiedute da medici incompetenti.
PRENDI IL MIO CASO, se ho il cdt a 0,5 e quindi ampiamente negativo e le transaminasi leggermente alte e magari la bilirubina alta dovuto all'eccessivo sport, perchè mi devi limitare la validità della patente??? Ho chiesto a tre specialisti e tutti m'hanno confermato che guardano solo esclusivamente il cdt. Certo è che se le transaminasi superano i 200, giustamente è corretto porsi qualche dubbio, anche se io ritengo che se ho il fegato grasso, o se mangio fritto tutti i giorni, o se ho l'apetite o un tumore che non sia causato dall'abuso di alcool e cioè quello che mi è stato accertato con l'art. 186.... alla cml non debba interessare niente. Alla mia salute ci penso io. Io la penso così. Rispondi alla mia ipotetica situazione posta sopra in stampatello, grazie! mi daresti la patente senza limitazioni con cdt a 0,5 e bilirubina e Got leggermente al di sopra dei valori???

La CDT è un esame molto specifico, nel senso che si altera solo in caso di abuso di alcol (nel 95% dei casi) ma non perfettamente sensibile , nel senso che non sempre è alterato in caso di abuso alcolico. Mentre GammaGT, transaminasi ed emocromo sono parametri poco specifici ma discretamente sensibili. Per questo è opportuno valutare insieme. Nel caso che mi hai esposto io valuterei con visita accurata, magari richiedendo una relazione del medico curante. E' probabile che mi orienterei per un alterazione causata da altri motivi dal momento che la bilirubina non è un parametro di abuso alcolico. Forse restituirei la patente per un tempo limitato per osservare nei mesi successivi eventuali variazioni. A meno che non ci sia un attestato di un medico (specialista o meno) che ha già fatto diagnosi.
Laura Calviani, medico sostanze.info

sì io ho già un attestato medico nel quale è scritto che è tutto a posto. Tra l'altro l'epatologo e il gastroenterologo m'ha fatto fare altri esami tra cui il controllo delle malattie infettive, il test della celiachia e l'ecografia al fegato. Va tutto bene, sono sano e sobrio. Quando ho chiesto al medico perchè la transaminasi sono leggermente più alte? La risposta è stata butta via tutto, non ti preoccupare ripeti gli esami una volta all'anno per controllo, sarà qualcosa che hai mangiato.
Ti leggo la diagnosi: --- da alcuni anni in seguito a controlli biochimici rilievo di aumento di anticorpi del virus B. Il soggetto è stato vaccinato contro il virus B nel 1983. Esegue anche in seguito a positività di anti HCV, HHCV-RNA risultato assente. Agli esami biochimici modesto aumento delle Alt. All'ecografia piccoli leiomiomi parietali delle colecisti. Completare gli esami con ricerca anticorpi anti-nucleo anti mucolo liscio anti LKM, anti transglutaminasi e dosaggio TSH. Per quanto riguarda la colecisti controllo ecografico ogni 2 anni. ---
Come ti ho già detto sopra ho fatto l'ecografia e gli esami prescritti e sono tutti negativi. tra l'altro è mia cura tenermi sotto controllo in seguito alla morte di mio padre causata da neoplasia sigma-retto poi degenerata in metastasi al fegato e reni ecc.
Quello che mi fa "rabbia" è il fatto che se lo specialista mi prescrive ecografia al fegato, esami della celiachia, controllo malattia virali tra cui epatite HIV ecc, escludendo tassativamente l'abuso di alcool, per quale motivo la cml mi deve limitare la validità della patente. Io ci provo anche a mettermi dall'altra parte, capisco che c'è gente che al mattino fa colazione col grappino e il prosecco e che si addormenta con la bottiglia vuota nel letto, ma il mio caso e quello di tanti altri altri è soltanto un modo per fare cassa. Ho dimostrato di non essere una persona dedita all'alcool? Si e anche fin troppo per i miei gusti! Allora basta, alla mia salute ci penso io. La cml deve solo verificare che io non abuso di alcool, ma perseverare per diversi anni è da criminale secondo il mio parere! Tra due settimane faccio il prelievo, ti faccio sapere come va e poi mi dai una tua valutazione, ok? Grazie
Claudio

Salve a tutti. Mi hanno ritirato la patente due anni fa. A giugno dovrei fare tutti gli esami per riaverla indietro. Solo che ( accidenti a me ) ho fumato in questi giorni e non vorrei che nel risultato delle analisi venisse fuori qualcosa. La domanda e' la seguente.. Nelle analisi ( che sono solo del sangue ) possono esserci tracce di cannabinoidi? Nel senso ,vengono fatte fare o si limitano a quelle per l'alcol ? Grazie a tutti.

Alcune Commissioni chiedono solo gli esami per l'alcol, altre anche per le sostanze

Scusate,vorrei ricevere un chiarimento.... il mio ragazzo è stato fermato più o meno un anno fa ed era in compagnia di un ragazzo ke aveva della droga.. x farla breve il mio ragazzo,sperando di aiutare qst suo "amico" si è accusato un pezzo non suo e morale della favola gli hanno sospeso la patente x un mese e ha dovuto cominciare a farsi le analisi x poi verificare davanti alla commissione se era idoneo o no... l'ultima volta la patente gli è stata rilasciata per 6 mesi... fra qualche giorno dovrebbe presentarsi nuovamente... volevo sapere quale iter verrà seguito... cioè,dopo i 6 mesi normalmente,se dalle analisi si risulta puliti,x quanto tempo viene rilasciata? e poi x quanto tempo continuerà questa situazione? aspetto una vostra risposta. Grazie in anticipo...

Ciao, tutto dipende dalle decisioni della Commissione Medica Locale. Possiamo solo dirti che dopo sei mesi, se tutto va bene, il rinnovo è per un anno, poi per due e così via fino ad un massimo di dieci anni

Aggiungi un Commento

Mood del commento:felicedivertitotristearrabbiatofuriosoconfusoin arrivo/partenzaavvelenatofumatoreubriacoalchimistain tiroarrapatonessuno