Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 28737 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Ritiro patente alcol: ogni quando la visita medica e il rinnovo patente

Salve, mi è stata ritirata la patente nell'agosto 2009. Ho scontato subito i primi tre mesi cautelativi e ho fatto la visita medica e la commissione medica legale mi ha dato l'ok. Quando sono andato alla motorizzazione, la signora gentile di là del vetro, che per 10 minuti si è fatta i cavoli suoi con una amica per scegliere le tutine della nipote, mi ha lanciato i miei fogli bollati farfugliando che mi dovevo ripresentare alla commissione medica legale, ma non mi ha voluto dire quando, dicendomi che non ne era a conoscenza.... Ho chiesto se sarei stato avvisato...ma nulla...mi ha detto che dovevo saperlo di mio.... mah.... la patente mi è stata ridata e, per la condanna di 6 mesi, a marzo l'ho riconsegnata alla prefettura e a giugno me la ridanno.... Domanda: ma quando me la ridanno, la patente è valida? Dopo quando scade se ti ritirano la patente? Stupidamente non ho fatto fotocopia del retro patente.... ma nemmeno mi stanno arrivando a casa avvisi di scadenza o di necessità di rifare gli esami... Devo richiedere io una nuova visita medica??? grazie a tutti!!!

Risposta:

Scontata la sospensione disposta in esecuzione dalla sentenza/decreto di condanna penale è possibile recarsi in Prefettura per la restituzione della  patente di guida, a tutti gli effetti valida per il periodo di idoneità di volta in volta stabilito dalla Commissione Medica Locale, salvo ulteriori elementi ostativi indipendenti dallo “stato di ebbrezza”
Si suggerisce di  conservare sempre fotocopia dei certificati rilasciati dalla Commissione Medica Locale a cui l’Ufficio Provinciale della Motorizzazione si conforma nel rilascio della nuova patente e nei periodici rinnovi. E’ cura dell’interessato, nell’approssimarsi della data di scadenza del certificato di idoneità, prenotare una nuova  visita presso la Commissione Medica e  recarsi, in caso, di esito favorevole degli esami sull’idoneità psicofisica alla guida,  con il certificato rilasciato da quest’ultima presso l’Ufficio provinciale della Motorizzazione per il rinnovo della patente.

Commenti

Perfetto, grazie.

La validità della mia patente era di un anno, quindi mi sono recato di nuovo alla commissione medica locale e mi hanno detto che effettivamente la validità viene decisa dalla commissione.

Domanda: io non ho visto gli esisti degli esami sul test dell'alcol e quindi non capisco in base a cosa decidano la mia "validità".

Se per esempio ora mi ridanno un rinnovo dopo un anno, come faccio a sapere da cosa dipende? Posso anche avere i valori a posto e loro decidono arbitrariamente di darmi solo un anno?
E' mio diritto avere l'esito degli esami o no?
Se per esempio ho dei valori sballati, non dovrei prendere provvedimenti medici di conseguenza?

Non vorrei finire in una spirale a senso unico dove per fare cassa continuano a farmi i rinnovi a distanza breve senza spiegarne i motivi; mi pare ora di non essere più nel campo della sicurezza stradale ma in mano alla burocrazia che non da spiegazioni ma solo appuntamenti e costi alti.

Grazie mille a tutti!

Ciao ciao

Hai detto bene sei finito nella burocrazia Italiana.. a me hanno tolto la patente 4 anni fa...... il primo anno me l'hanno ridata per un anno, il secondo per un anno... l'ultima volta per 2 anni e gia' mi hanno detto che molto probabilmente me la daranno di nuovo per 2 anni .. il 13 settembre 2010 ho di nuovo la visita e se vuoi poi ti dico .. ma questa cosa e' studiata solo per continuare a PUPPARE SOLDI alla gente.. anche perche' la visita (non so di dove sei tu) ma a Torino te la fanno fare per forza all'oftalmico (COSTO 80,00 € a carico mio naturalmente)(va gia' meglio perche' la prima volta mi e' costata 160,00 € e la seconda 130,00€, si vede che con la crisi si sono abbassati i prezzi )MA LA COSA CHE VERAMENTE MI FA VENIRE IL VOMITO E' QUESTA. Lo stesso identico esame lo fanno anche in centri convenzionati con la mutua(LARC LAMP) e costano il ticket (15,00€) ma QUELLA MERDA DI COMMISIONE MEDICA NON LI ACCETTA SE FATTI IN QUEI CENTRI....
BEN VENUTO IN ITALIA DOVE TUTTO e' FATTO PER INCULARTI......... ahahah
poi trovi uno stronzo di maresciallo medico (che parla mezzo Napoletano/giuro non sa neanche l'italiano)in commisione che ti prende pure per il culo........
Scusate lo sfogo ma e' veramente una cosa indecente.....
Ma LO FANNO PER NOI :-) PER SALVAGUARDARE LA NS VITA...ahahahhahahhahah
Cmq in bocca al lupo
Ciao

Anche a me hanno ritirato la patente per 3 mesi con un verbale di 500 € e mi hanno ridato la patente per un solo anno e a breve dovrò rinnovarla. Per quanto riguarda le spese di 80 € si paga anche a Milano e una marca da bollo da 14,62 e altri 2 bollettini di un valore totale di circa 40€ e non vedo perché dovremmo far passare queste spese tramite asl e far pagare ad altri i nostri errori ? Gia paghiamo abbastanza o sbaglio ? E giusto che noi trasgressori paghiamo le spese derivate da un proprio errore
P.s
Avete idea di quante patenti sono state ritirate in Italia nel 2011 ? 75.000 ora moltiplica la spesa di 150 € più o meno.... il totale ? 11.250.000 € e ora prova a pensare se l'Italia puo pagare anche i tuoi errori...!!! Pensaci prima di bere e guidare fuori dai limiti alcolici, in altri paesi dell'Unione europea e peggio :-)

Spero nel movimento 5 stelle....
Con il ritiro patenti hanno trovato
La gallina dalle uova d oro,
Vabbene la sanzione, ma non la crudeltà,
Una serata passata con amici lo stato deve fartela
Pagare nel tempo...

Ps: sicuri che etilometro non è il nuovo t_ rex, i vigili pre
ndono la percentuale.

Potevo capire essere recitivo all'alcol con vari incidenti ma essere fregato e punito per una volta e un po una cagata ..e non solo togliendoti la patente ti complicono ancora di più la vita ..potevono fare prima volta un verbale .seconda ritiro patente ..poi il fatto che più visite fai e più guadagnano sembra proprio una legge per rimpinzare le casse dello stato ..io abbito fuori Torino e lavoro a Vercelli sono stato assunto proprio perche ho . Almeno avevo patente ..per ora me la sto cavando inventando scuse per non guidare ma arriverà il giorno che non mi posso rifiture di guidare .che succederà ?? Perderò anche il lavoro ? Potrò pagare le visite mediche per riavere la patente .se non riesco a pagarle la patente mela scordere ?? Ho sbagliato tutto nella vita dovevo studiare per diventare politico ho avvocato a quest'ora avrei riavuto patente ..mi do una buona fortuna da solo 2 anni e sei mesi sono troppi . Spero di reggere ..saluti

ciao,anche a me l han tolta per 2 anni,ammetto che ero recidivo però 2 anni son 2 anni.ho pure la sfortuna di abitare in un paese in montagna che non offre neanche un servizio di nessun tipo,pure il bar è stato chiuso.per andare al lavoro ho 5 km da percorrere,in discesa ma poi devi risalire!!!chiaramente come dici tu è tutta una questione di soldi,e quì han trovato un buissnes da paura,poi si lamenta lo stato che è senza soldi.....PEZZENTI.NON CI RESTA CHE FARCI FORZA E MAGARI UN Pò PIù FURBI PER IL FUTURO.cmq è dura ma dobbiamo reggere,non gli dò più niente vinta a loro dunque......BOIA CHI MOLLA.ti saluto

Intanto in Germania paghi una bella multa, che può arrivare fino a 3000-3500 euro a seconda sel tasso alcolico, ti ritirano la patente dai 15 ai 45 giorni e poi torni a guidare senza visite o altre cazzate. Il Italia se ti beccano di notte possono arrivare fino a 20.000 25.000 euro di multa, più la confisca del veicolo, più entri nell'inferno delle visite mai finite, visite che servono solo a mantenere quel carrozzone di dottori ecc. ecc. nullafacenti e che andrebbero messi su una strada. Se risulti poditivo all'etilometro in Germania fanno subito un prelievo del sangue per verificare l'attendibilità della misurazione e uno a distanza di mezzora. Lo fanno direttamente al comando di polizia, sono attrezzati anche con il dottore. Se sei italiano la patente ti viene ridata, ma non puoi guidare in Germania per un certo periodo. In Italia l'assurdo è che sei nelle mani di una commissione che può decidere il bello e il brutto, senza una regola precisa, naturalmente vedono di farti fare più visite possibili per automantenersi. Ma essendo in Italia sappiamo come vanno le cose. prima visita a Verona rinnovo sei mesi. Ti fai dare tutte le tue carte dall'ulss, anche se sono molto reticenri, ma sono obbligati. Prendi l'aereo per Cagliari, vai in commissione la con le visite a modino e torni con la patente valida 10 ANNI !!!!! Esperienza personale. Quindi non diciamo cazzate, in Italia siamo passati da un estremo all'altro. Ma anche in questo caso si vede che purtroppo siamo in Italia.

Ciao ho letto il tuo commento relativo alle visite mediche...non ho ben capito come hai fatto ad ottenere un rinnovo per 10 anni sfuggendo alla trafila assurda che t viene imposta ingiustamente dalla commissione medica..saresti così gentile da darmi delucidazioni a riguardo..ti ringrazio anticipatamente cordiali saluti

Sn pezzi di mertaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa..................................hahahahahah potere al popolooooooo.............

chi si mette alla guida ubriaco la patente non dovrebbe piu' vederla quindi avete poco da lamentarvi. Cercano di salvaguardare la vita di tutte quelle persone che per colpa di qualche stronzo ubriaco alla guida ha rovinato quella/quelle di altre persone......

sei sicuro di quello che scrivi........io credo che ci sia poco di preventivo in queste azioni e molto di speculativo se no non si spiega il perchè in uno stato non si cerchi di punire i trasgressori invece di rovinarli fiscalmente..

chi parla cosi è peggio degli altri..

beh...è evidente che non sa quello che dice e sta facendo il banal-giustizialista. La procedura di recupero patente è solo speculativa, ci sono evidenti favori della pubblica amministrazione nei confronti di pochissimi centri autorizzati che prendono anche 600 euro per fare delle analisi che fuori, presso centri altrettanto idonei, costano un decimo (senza ticket ovviamente).
La sanzione è una cosa, la presa in giro è un'altra...questa è speculazione (ossia la presa in giro) perchè i soldi vanno ai privati amici degli amministratori che decidono chi deve fare la visita e non vanno alla comunità che potresti aver danneggiato dove invece "dovrebbe" andare la sanzione. Tra l'altro puoi chiedere comunque il permesso per andare a lavoro con la macchina durante il periodo di sospensione...se non è presa per il cxxo questa.

Sono d'accordo con te per la patente ma trovarti senza un soldo,senza lavoro senza mezzo di trasporto per tutta la famiglia per ingrassare avvocati commissioni patenti, ACI.
Senza parlare a tutto il disagio tuo,fidanzata, famigliari e colleghi di lavoro...
Beh guarda credo che ci siano mille modi diversi per far scontare una pena.
Inoltre fosse una pena uguale per tutti....
CNA non lo auguro a nessuno.

hey signor sputasentenze, ti auguro di cuore di essere astemmio perchè nel caso contrario avresti parlato per un cazzo dato che sicuramente se non lo sei, ti sarai messo almeno una volta anche tu alla guida sopra al 0.5
IL CHE NON VUOL DIRE ESSERE UBRIACO PIRLA!
bastano un paio di rossi con lepre e polenta per essere sopra al limite stabilito dalla legge, che tra l'altro è un limite troppo rigido.
Ragiona un attimo, come mai 5 anni fa essere 0,8 era consentito e ora non lo è più?
NON PER RAGIONI DI SICUREZZA, MA SOLO DI BUSINES. Ora sinceramente, dimmi per quale motivo sei venuto qui a fare? Non hai la minima idea di quello che stanno passando quelli che come sono stati fermati pur essendo nella fascia meno grave (tra 0,5 e 0,8)
Non puoi trattare tutti come se avessimo superato l' 1.5 QUELLO è ESSERE UBRIACHI, e per loro c'è addiritura la confisca del mezzo.

concordo pienamente!

Nel 1998 il massimo era 1.5.. ora ti portano via la macchina.

cretino, spero che ti venga tolta la patente e confiscata l'auto (in tutto diciamo circa 35.000 E. di danno) per una stupida banalità, come è successo a me... e magari mettici anche qualcuno tipo colleghi che ti chiamano per circa 6 - 7 mesi ubriacone!!!

Ma tu sai la differenza fra stato di ebrezza e ubriachezza ? Se lo sai allora avresti il senso di spiegare bene il tuo commento ?Tu sai che 0,1 corrisponde a un boeri e che se sei un autista professionista 0,1 vuol dire revoca della patente ? SE uno è ubriaco non deve vederla più la patente giustamente , ma dare del ubriaco a uno in stato di ebrezza non mi pare giusto .

voglio vedere se ti beccano all'uscita dal matrimonio del cugino x se poi non ti tolgono la patente pure a te....ubrico e una cosa.....la legge che hanno fatto non tutela affatto questo aspetto della faccenda ma e atta solo a rubare soldi a quante piu persone possibile

si ricordi che esiste gente ubriaca anche senza aver bevuto un solo goccio di alcol,e che gli incidenti mortali succedono ugualmente

che vita triste che conduci

Putroppo questo è il solito paese di mmerda dove mangiasoldi e stracciafaccende abbondano nei pubblici uffici della nostra penisola ...rincoglioniti dal non far niente...ubriachi della cuccagna.....dove l'unico lavoro è quello di scoprire "come trascorrere la giornata"..(be..or not to be....this is a problem..)...leggi fatte ad hoc per appunto "succhiarti" soldi come se tu fossi l'ultimo dei criminali...e dove invece poi siamo abituati ormai da anni a vedere gli sperperi più assurdi....rifocillati appunto da coglioni come me.."costretti a pagare"..ricattato da uno stato di diritto che funziona a quanto pare solo per pochi, visto che io sono ancora in attesa di giudizio.....sono quasi quindici anni che devo sborsare una cifra..(dell'ordine delle centinaia di euro")...per fare gli esami per il rinnovo della patente...e non solo...un rinnovo per me dura in termini burocratici una vita...quindi a volte non ho il tempo di percorrere tutto l'iter che richiede la "loro procedura"....premetto che sono incensurato...non ho mai fatto danni a persone e/o cose....mai rubato...non MAFIOSO..NON HO FATTO IL PAPPA..O IL PEDOFILO...insomma....uno fra i tanti..posso definirmi una buona persona..invece no....l'italia dei mangiasoldi...è severa con le persone che hanno usato droghe e poi si sono messi al volante...(bisogna pero' a mio avviso fare il distinguo da chi fa danni e chi no...(se esiste il diritto e non il processo all'intenzione.....)....invece no....eccomi qua ....è prevenzione...per l'amor di Dio....se questo fosse un paese funzionante...mi farebbe quasi piacere pagare...la rabbia invece è quella che ti viene quando sai che ormai sei caduto in un tranello fatti da medici....ebeti...e reazionari...(che tutto fanno in quei frangenti)...tranne che i medici...(probabilmente non ne sarebbero capaci).... la psichiatria...ARMA A DOPPIO TAGLIO...potrebbero dirti che sei pazzo...quindi ti internano...e quindi è potere...e putroppo questo potere è stato dato in mano ad una massa di incapaci ...che godono nel loro "piccolissimo"...a giudicare in massa perchè magari sarebbe troppo faticoso distinuguere individuo da individuo..)....bisognerebbe fare una anamnesi psicologica....ma figurati...tutti nel calderone...a me che cazzo frega da medico....?...concludo dicendo che il calvario non è finito affatto...anzi...quindi ai coglioni che bevono...fumano si fanno e poi si mettono alla guida di un veicolo...consiglio spassionato...evitate...poichè credetemi...questo è davvero un paese di mmerda....saluti

La colpa in questo caso non è della burocrazia e fanno solo bene a "pipparvi" i soldi, la legge dice che chi è al volante non deve bere bene, chi lo fa paga ed è giusto fare dei controlli ravvicinati visto che gli alcolisti perseverano... Quando un ubriaco in macchina causa oncidenti chi lo va a raccontare alla famiglia?!
Non volete pagare? Avevate da non guidare ubriachi... Tutte ste lamentele sono vergognose. Quando guidate non bevete e vedere che nessuno vi ritira la patente.
Male che vi siete voluti peccato che non ve lo godete.

Queste sono CAZZATE MORALISTICHE. La sanzione è una cosa, le inefficienze burocratiche e gli abusi da parte delle CML sono tutt'altra cosa.
Tra l'altro chi viene fermato ed ha meno di 0.80 g/l non può considerarsi un pericolo pubblico, in quanto NON VI SONO EVIDENZE EMPIRICHE di incidenti provocati da automobilisti con un tasso alcolico INFERIORE a 0,80 g/l.

caro mio anonimo, magari tu non bevi niente, bravo! ma ricorda che i danni e i morti per incidente stradale sono causati anche dall'uso dei cellulari, (tu non mandi mess mentre guidi?), poi per non parlare dei bambini che saltano in macchina come se fossero al parco giochi,(tu hai figli? e se gli hai le leghi con le cinture?) quante infrazioni vedo fare da tutti quegli automobilisti come te che non capiscono che ogni situazione è diversa dall'altra e si permettono di prendere per il culo le persone che hanno avuto la sfiga di essere beccati dopo un pranzo e che non hanno causato incidenti, io ti auguro di non fare mai un incidente caro astemio, perchè non avresti neanche la scusa di aver bevuto ma la conferma che sei uno stronzo!

Ben detto...

non sò come definirLa. Non ho problemi di alcool. Ha ragioni solo per gli incidenti mortali dovuti per la guida in stato di ubriachezza ( e non sono molti) ma il 95% degli incidenti mortali sono dovuti a distrazione on i cellulari, carenza manutenzione veicoli, stanchezza e non voglio fare l'elenco completo altrimenti non devo andare a lavorare per completarlo. ma in Lei noto tanta cattiveria e non il buon samaritano come si vuol far credere.Le auguro di essere più cortese e rispettoso nei confronti di coloro che sono incappati in questa disgrazia all'uscita dei ristoranti.

Sei proprio un TROGLODITA e molto ignorante anche per come scrivi, non solo per come parli. E' del tutto evidente che non riesci a distinguere, o forse non sei in grado di farlo, tra stato di ubriachezza e stato di ebbrezza sancito dal codice (bastano due birre e sei già in stato di ebbrezza per il nostro saggio legislatore).
Prevenzione va bene, sanzione va bene, anche penale, ma ci vuole la giusta proporzione e misura in relazione alla violazione commessa. Far passare un calvario ad una persona che non ha mai causato incidenti, conduce una vita regolare, è onesta e tranquilla e per una volta si è bevuta a cena due bicchieri di vino, stando ben al di sotto del tasso di 1,5, be, mi pare veramente eccessivo trattarla come un'alcoolizzata dipendente. Usa la testa ed informati prima di scrivere tali castronerie..

..tu si che hai capito la italietta furbetta furbetta...x così dire.. ed è x questo motivo che abbiamo vissuto la stagione delle bombe..io c'ero...all'epoca ste commissioni rubasoldi e TEMPO (io sono all'8avo anno ).......sempre 2 anni.....sempre 0,0...però la C...e sì, la che muove le tran....

sono un ammassa di merde...poi parlono i politici delle grandi opere...ma dovrebbero partire da ste piccole cose...siamo un paese di ignoranti...spero che l europa ci bombardi e ci cancelli dal globo....ODIO L ITALIA

è vero! ne ammassa più la tastiera che....

BEN DETTO FRATELLO........UN INNO A TE PRIMA DI BERE....

io sono di treviso e mi è stata sospesa la pat. da 3 anni e mezzo guardando solo l'esito con i test psicodiagnostici come dei robot con il compute ....in italia....

Sulla questione delle lungaggini burocratiche purtroppo l'Italia è un Paese di m......... ma è anche vero che quanto ti hanno fermato, prima di metterti al volante ed eccedevi con il bicchiere dovevi metterlo in conto questo rischio! Prima infrangete la legge e poi vi lamentare delle procedure legali!!

Il fatto che il maresciallo parla napoletano......è la solita stronzata razzista di un probabile polentone del cazzo....anche perchè io da napoletano gli esami della commissione medica li ho fatti a padobva e devo dire che erano settentrionali....ma in egual modo stronzi

Ciao anche a me hanno ritirato la patente (a piedi e non alla guida)... gli esami sono tuoi personali non solo dovresti essere il primo a vederli cioe aprire la busta per primo ma oltretutto le commissioni mediche non possono utilizzarli(anche a tuo favore) senza la tua autorizzazione che in questi casi viene verbalmene al momento della visita. Ricorda caro cittadino ITALIANO che hai pagato profumatamente quegli esami

Non esiste un limite massimo in questo genere di controlli, ma solitamente si fanno tre richiami di visite mediche. Il primo dopo un anno, il secondo dopo due anni e infine il terzo dopo cinque anni, dopodichè si esce da regime di patente speciale e si ritorna a quello normale. C'è anche da dire che non eiste un protocollo unico e uniforme su tutto il territorio nazionale e ogni Commissione medica si regola autonomamente anche valutando caso per caso.

Grazie per le informazioni fornite, ma questo sito non ospita pubblicità di pubblicazioni o libri scritti da privati, se non espressamente scelti dalla Redazione.

Ok, mi regolerò di conseguenza per il futuro.

Ciao a tutti.
Oggi ho fatto la mia SECONDA visita con la Commissione: la prima volta (marzo 2010) era tutto OK, quindi mi hanno dato l'idoneità per 6 mesi.
Andai in prefettura a farmi ridare la mia vecchia patente che, siccome non aveva piu' scadenza naturale, bensì sei mesi a partire da marzo, ho duvuto richiedere il duplicato "per variaizone della scadenza" in motorizzazione.
LA MIa DOMaNDA E' QUESTA:
Oggi sono tornato in Commssione, ancora esami del sangue tutto OK, e mi hanno rilasciato il certificato di idoneità per un anno.
Con la patente COSA DEVO FARE ?
non capisco se mi arriverà automaticamente a casa un adesivo da applicare con la nuova scadenza, oppure se devo tornare in motorizzazione e rifare ancora il duplicato della patente a causa variazione della scadenza.

GRAZIE A TUTTI.

Matteo

la patente ti arriva a casa fra un messe

ciao...mi sai dire se la seconda volta ke vado in commissione devo portare anche gli esami oculistici e il test psicologico?o bastano semplicemente quelli del sangue?...perchè la ASL di competenza dove sono andato non mi ha detto niente!!!
grazie

Devi portare quelli che ti hanno richiesto, in genere viene specificato sul modulo dell'appuntamento

grazie

dalla richiesta del primo esame ,quanto tempo ho per presentarli?

Te lo deve comunicare direttamente la Commissione Medica

anche io come te non conosco i tempi ...ho fatto la visita in cml (troppo presto) ma la mia sospensione mi scade il 26 marzo 2013 ho fatto la visita in cml perche' nessuno sapeva dirmi quali fossero i tempi o se potevo aspettare ancora un po' per fare in modo che il certificato di idoneita' da portare in prefettura fosse valido (vale tre mesi dalla data di rilascio)...ecco la mia domanda è la cml mi ha dato una lista di esami da fare senza dirmi se sono costretta a farli presto o se posso aspettare e farli piu' avanti per non doverli due volte prima della scadenza della sospensione, hai qualche info?

buona sera dato che mi hanno sospeso la patente in stato di ebbrezza x 2 anni ho fatto la causa in tribunale avendo avuto la riduzione a 6 mesi gia il 14 febbraio 2014 facendo visita medica legale e tt altro mi hanno solo il 24 marzo dato il permesso provvisorio x 6 mesi l idonieta in guida xo dato che io con la patente ci vivo quando mi daranno il duplicato che tempi ci vogliono?A BECCATO DI AVER FATTO USO DI 1 BICCHIERE DI SANGRGIA IL 26 LUGLIO 2013... alla festa di fine estate..........complimenti alle forze del........................................N.B. CHI E; SENZA PECCATO SCAGLI LA PRIMA PIETRA.

salve a tutti!
come matteo a breve dovrò affrontare la seconda visita(a circa 12 mesi dalla prima e successivo rilascio presso la commissione previo ritiro per guida in stato di ebrezza. la visita è stata fissata il giorno precedente la data di scadenza riportata sulla patente. a questo punto avrei due domande da sottoporvi.

1- dopo la visita avrò una risposta immediata? ergo potrò circolare con la patente in mio posseso con il certificato temporaneo in attesa di ricevere nuovamente il bollino come in caso di rinnovo dopo 10 anni?

2-ho intuito che dovrò nuovamente rifare la patente presso la motorizzazione e attendere che mi venga nouvamente rilasciata un patente con la nuova scadenza. è corretto?

vi prego di darmi una risposta se avete informazioni, sto cercando di capire come fare anche presso l'ufficio della motorizzazione ma non mi danno risposte.

un cordiale saluto
roberto

ciao io ho avuto il tuo stesso problema. ho avuto una sospensione per un anno . ho affrontato tutte le pratiche per riprenderla la prima volta ( due esami uno ogni 15 giorni versamenti e visita oculistica) mi ridanno la patente per 6 mesi. dopo 6 mesi la devo rinnovare faccio di nuovo i due prelievi 1 ogni 15 giorni. vado all usl e mi dicono che fra 10 giorni mi chiameranno loro per fissare la visita con la commissione medica. oggi mi chiamano. e mi dicono che devo di nuovo recarmi li per ritirare i moduli per fare un ulteriore esame!!!!!!!!!!!!! vorrei capire che ulteriore esame devo fare!!!!!!!!!!!!!!!! ancora????? sono disperata! aiutatemi!

ci spiace ma non possiamo sapere quale sarà la nuova decisione della Commissione Medica

Ciao io sono uguale della tua stessa situazione, ma con un piccolo , ma per me in grosso problema. Allora 3 giorni fa ho fatto il rinnovo della patente superando tutti i test alcolici e l'ultima visita per gli occhi. Dopo il rinnovo di un anno adesso mi hanno rilasciato il rinnovo per i due anni dandomi il foglio dei test poi andando alla motorizzazione di mia competenza per il rilascio della patente. Mi han lasciato un foglio che posso guidare in Italia aspettando che arrivi la patente da Roma e per poi ritirarla alla motorizzazione di mia competenza. Il mio grosso problema è che io vivo in Germania lavoro in nello stesso tempo qui in Germania ma l'Italia mi ha messo
cn le spalle al muro perché con questo foglio che mi ha rilasciato la motorizzazione italiana no posso guidare in Germania . Io dico : ma se la patente è europea , perché non rilasciano un foglio " momentaneo aspettando che arrivi la patente" che posso guidare anche in Germania? Facendo così lo stato italiano non fà altro che farmi perdere il posto di lavoro . È poi dico una cosa se una persona ha fatto tutti i test perché non rilasciano subito la patente. Per me quando arrivi all'ultima visita cioè quella oculistica il 98 per cento la patente è tua . Solo il 2 percento se non passil il test oculistico potrebbero rinviartela la patente. Potrete aiutarmi o meglio dire se qualcuno lo sà se potrei farmi i test qui in Germania al posto di andare in Italia?

non ci risulta che questi accertamenti possano essere fatti all'estero, ma solo presso la Commisisone che li richiede

ciao per la seconda volta do la patante con esami del sangue ma, me la possono ritirare di nuovo la comissione dei medici se a pranzo un po di vino lo bevo. premetto il ritiro era per alcol test.

Dipende dal fatto se ne abusi o meno dell’alcol, e se conseguentemente i tuoi esami del sangue saranno nella norma o no.

ciao ragazzi,ho fatto un incidente con la mia macchina la colpa non è mia, in quanto è stata l'altra persona a tagliarmi la strada, ma aimè carabinieri ambulanza pronto soccorso. 2,0 di tasso alcolico in oltre sono x 4 volte recidivo, ma le altre il tasso era basso. cosa vado in contro. grazie. angelo.B
E CHI PAGA?
LA MIA MACCHINA è DA BUTTARE-

Indipendentemente da chi ha provocato l'incidente (quello riguarda le vostre assicurazioni), il tasso alcolico che ti hanno riscontrato provocherà la sospensione della patente da uno a due anni, una multa da 1.500 a 6.000 euro, 10 punti in meno sulla patnete, arresto da 6 mesi – 1 anno. Revoca della patente in caso di recidiva nel biennio. Confisca del veicolo, salvo che appartenga a persona estranea al reato.
E dato che come riferisci non è la prima volta ma si tratta di varie recidive, il nostro consiglio non è tanto di preoccuparsi per le condizioni della tua macchina, ma di quelle della tua salute.

Paghi tu caro ingenuo. 2.0 ed eri in grado di dire che la colpa non era tua? 4 volte recidivo. Credo tu abbia un problema e la lezione non ti è servita. Ti parla una vittima dell'art. 186 che ha effettuato ieri il terzo rinnovo. Tu caro mio penso abbia un pó di problemi legati all'alcol, aiutati. Nessuno può tirarti fuori, solo tu. Forza e coraggio ce la puoi fare...

Ma godete ad dare in testa a chi ha avuto problemi? Vi ergete sempre a giudici siete dei Salomone ? io credo dei salmoni..vabe'. siamo Italiani.

Salve, mi hanno ritirato la patente circa 5 anni fa!
primo anno di visite e patente rilasciata con validita' di anni 1
secondo anno di visite e patente rilasciata con validita' di anni 3
5 anno di visite e patente rilasciata con validita' di anni 3
ma quanto deve durare questo calvario??
la commissione in base a cosa rilascia la patente per un tot di anni???
esistono dei parametri(legge)da poter visionare x capire in base a cosa stabiliscono la durata del rilascio???
LASCIATE OGNI SPERANZA VOI CHE ENTRATE!!!
e' un circuito vizioso solo x far soldi!!!!!

Più ti rassegni e più aumentano gli anni...

-

La prima volta che mi sono presentato in commissione, per essermi rifiutato di sottopormi al test alcolico ad un posto di blocco, non ho battuto ciglio e mi hanno dato 2 anni.
Premetto che ero un ragazzino che si stava godendo l'estate post maturità e la polizia c'è andata giù davvero pesante, visto che ero perfettamente lucido e gli avevo spiegato di aver bevuto circa un'ora prima un boccale di birra da 40cl.

-

La seconda volta ho chiesto alla commissione quando sarebbe finito il calvario (visto che che la psicologa mi aveva informato bene sulle procedure e che non avrebbero mai tenuto conto di cosa avesse scritto per farmi tornare a patente normale).
Se la prima volta mi sono presentato da ragazzo che fa vita normale, la seconda mi sono presentato da astemio.
In quei due anni non ho mangiato neppure un dolce o una torta contenente alcool, usavo dopobarba senza alcool, non ho ingurgitato nessuna sostanza a basso o alto contenuto alcolico.
I miei esami come la prima volta erano perfetti.
Di nuovo 2 anni.

-

La terza volta ero reduce da una cura per la schiena talmente pesante da ridurmi a camminare in ginocchio e prendere pillole per lo stomaco.
Non ero più tanto ragazzino e avevo le sembianze di un uomo.
Leggi nuove, visite con lo psicologo in struttura diversa, lo stesso psicologo non era la dottoressa delle prime due visite.
Transaminasi e tutti i valori che usano per i riferimenti messi male, leggero ingrossamento del fegato (lo psicologo ha chiesto anche le lastre).
Non ha voluto neppure sapere che medicine avessi preso, non gliene fregava niente.
Mi presento preocupato in commissione e mi danno 3 anni di respiro.

-

Dopo qualche mese di cure dal mio medico e qualche pillolina per sistemare il fegato, ho deciso di prendermi la gioventù che mi era stata strappata, grazie ad una meravigliosa ragazza, patentata e non amante dell'alcool.
Guidava lei e io potevo concedermi cosa volevo, una vita normale, bere qualcosa con gli amici nei locali, il bicchiere di vino a tavola e tutto quello che mi ero negato per tanti anni.
Vado in commissione con valori normali (il giorno prima delle analisi del sangue ho evitato la birretta a tavola) e mi danno ben 5 anni.

-

A questo punto non so se rivolgermi ad un avvocato o sperare che la prossima, dopo 14 anni, sia l'ultima.
Siete fortunati, viste le ultime disposizioni, di poter guidare (cacciando altri soldi) mentre siete in attesa che la commissione vi chiami.
Io rimanevo senza patente anche 6 mesi tra un rinnovo e l'altro, visto che se la prendono davvero comoda, a prescindere da quando hai fatto domanda (l'ultimo rinnovo è durato 9 mesi e mi è costato la rinuncia ad una buona opportunità di lavoro, per evitare problemi o assenze muovendomi dalla mia regione).

-

Dopo più di otto anni per la prima volta mi hanno fatto i drug test e sinceramente ho preso la faccia e l'ho buttata nel cestino quando quella bip dell'ufficio ticket si è messa ad elencare le mie analisi con l'ufficio pieno di gente.
-
L'ospedale mi aveva perso le analisi, le sole analisi del sangue mi sono costate circa un mese di attesa.
Il sert mi ha perso le urine costringendomi a tornare per la quinta settimana facendo presumere alla gente che mi vedeva entrare e uscire che fossi un tossicodipendente (si trova al centro città vicino ad altre strutture pubbliche molto frequentate, ma il sert ha cancello proprio per distinguere i drogati dalla gente normale).

-

Spero proprio che la prossima sia l'ultima.
Non può un errore senza nessuna conseguenza (avevo bevuto una birra e mi hanno fermato ad un normale posto di blocco del sabato notte), compiuto da ragazzino, compromettere l'intera esistenza di un essere umano.

-

Con 5 anni posso respirare un po', con due o tre ogni scelta è condizionata dal non perdere la patente (perché perdendola si entra nel girone infernale, fin quando non si fa scadere mai può considerarsi purgatorio).
Ho lasciato il lavoro (che non era il lavoro della mia vita ma lo avrei fatto volentieri qualche altro tempo) e sono stato un perfetto disoccuopato (visto che ero andato in Inghilterra causa impossibilità di trovare lavoro) per quasi 8 mesi, quando mi sono presentato alla commisione la seconda volta (da astemio) per poi trovarmi con 2 anni di rinnovo.

-

Durante l'ultimo rinnovo ho dovuto rinunciare alle uniche due supplenze scolastiche (io sono al sud e le supplenze al nord) che mi hanno proposto, per paura di dover cominciare tutto da capo e non fare in tempo a finire tutto prima della scadenza.
Scadenza Ottobre, la procedura l'ho avviata a fine Aprile, sono andato in commissione qualche giorno fa, ma fortunatamente mi è arrivato il foglio per poter prolungare la patente il giorno prima, mi sono messo in macchina, fatto 100km, pagato il pizzo allo stato e ho avuto il permesso di guida fino al giorno della visita.

-

Se non fosse stato per le persone care, sarei scappato dall'italia (volutamente minuscolo) e non ci sarei più tornato.

lo stesso calvario fatto da mio figlio proprio oggi siamo stati al sert per il rinnovo della patente fatta sempre a scadenza di sei mesi per tre anni poi ad un anno e ora si spera per due anni ,abbiamo speso un bel po di soldi con un avvocato per sapere quando doveva finire questa condanna ma nessuno ha saputo dirci niente. Ogni volta che si avvicina la scadenza andiamo tutta la famiglia nel panico erchè può succedere qualcosa anche banale e te la portano per le lunghe.

la commissione medico legale ha il potere di decidere se sei idoneo o meno alla guida ma la 186 comma 8 parla chiaro:

Il prefetto ti ritira la patente e ti manda dal dottore, il quale deve decidere se sei alcolizzato o meno (la trasferrina carbidrato carente deve decidere questo)

Se la commissione decide che puoi guidare allora pu oi guidare Punto.

Io ci sono dentro da 5 anni ormai ed invece alcuni miei amici figli di papà hanno fatto una sola visita, così come una mia amica che sa fare a scollarsi bene quando è ora.

Quest' anno, a Ferrara, vedrete scintille se non mi danno un normale permesso di guida... perchè di questo modo di agire mi son proprio rotto i "Bip"
Che vadano a far cassa da chi i soldi li ha.

Purtroppo non esiste alcun riferimento legislativo o norma da leggere o da procurarsi, per capire per quanto tempo verrà rilasciata la patente o per quanto tempo continueranno i controlli.
La C.M.L. ha tutta l'autonomia di ripetere e richiedere gli accertamenti ritenuti necessari.

Salve, vorrei cortesemente sapere, se le procedure di rilascio della patente, a seguito di sospensione della stessa, variano da C.M.L. a C.M.L., (nel senso che alcune concedono una idoneità alla guida più lunga rispetto ad altre).rabbrividisco dinanzi al fatto che non ci siano riferimenti legislativi, ma solo tanta discrezionalità...come è possibile?Inoltre vorrei chiedervi se dopo il primo accertamento nella C.M.L. di appartenenza, avendo avuto l'idoneità alla guida per un anno, bisogna presentarsi alla stessa commissione, o ci si può rivolgere in altre, magari in altre Regioni, dove non sono così bigotti e pedanti.
Grazie infinite.

Tutto è sempre e comunque a discrezione della singola Commissione Medica.
Puoi provare a cercarne un'altra all'interno della tua regione e chiedere – se hai un valido motivo – di fare i prossimi accertamenti presso di loro.

Salve, intanto vi ringrazio per aver risposto, anche celermente.
Vorrei chiederVi se siete a conoscenza di leggi e/o regolamenti che obbligano a sottoporsi a visita medica presso la C.M.L. di appartenenza.
Dalle informazioni che ho raccolto sinora, posso dirvi che tale obbligo non dovrebbe sussistere, in quanto dopo il primo accertamento, teoricamente eseguibile per forza nel distretto d'appartenza, ogni cittadinoi/utente dovrebbe poter aver libera facoltà di scegliere presso quale struttura sanitaria rivolgersi, sia per gli accertamenti sia per il giudizio di idoneità.
Voi ne sapete di più?
Grazie molte.
Ps è difficile camminare e trovare la luce quando sei al buio...

Ci si può rivolgere ad altra struttura.

salve....mi e' stata ritirata la patente x tre mesi tasso 0,8..... vorrei sapere quali visite affrontare....ogni quanto....e' quanto costano ....Grazie mille

La Commissione Medica locale ti richiederà di effettuare una serie di analisi del sangue (emocromo, bilirubina, Gamma GT ecc.) finalizzate alla verifica delle tue abitudini nei confronti dell'alcol. Ovvero se i tuoi consumi di alcolici sono tali da provocare alterazioni come quella rilevata quando guidavi e sei stato fermato.
Una volta fatte le analisi (o in alcuni caasi prima) sarai sottoposto ad una visita generale sempre in C.M.L. dopodichè se tutto è a posto, ti verrà rilasciato un certificato con il quale in Prefettura, al termine del periodo di sospensione, ti verrà restituita la patente.
Relativamente ai costi delle analisi, sono abbastanza contenuti, anche se non siamo in grado di dirti l'esatto importo.

Si ti piacerebbe, dove l'hai letta questa sulle favole di fedro?

ciao ti chiedo un informazione....in quanto tempo sono pronti gli esami ematochimici per accertamenti richiesti dalla commissione medica locale???
dosaggio alcolemia, got, gpt, ygt emocromo, cdt, fattiin una clinica privata?????
io devo portarli per il 28

esami del sangue 42.50 bollettino di 24 euro e marca da bollo di 14.62 euro piu una foto

Ciao, a seguito di un incidente dove i danni li ho havuti solo io e la mia vettura, sono finito al pronto soccorso con varie escoriazioni alle gambe e 12 punti di sutura nella testa. Mi hanno fatto l'esame... il tasso alcolemico era di 0,69, premettendo che l'incidente è avvenuto per un colpo di sonno o perdita dei sensi e non per l'abuso dell'alcol, dopo una settimana sono stato invitato dai Carabinieri a presentarmi in caserma per notificarmi quello che secondo loro era il minimo di quello che realmente mi poteva capitare. Ammenda di 500 euro 10 punti in meno e sospensione della patente per 3 mesi, la patente l'hanno sequestrata al momento che ho firmato il verbale. La patente mi è stata riconsegnata alla scadenza dei 3 mesi perchè la consegna della patente non era subordinata all'esito delle analisi richieste. Nel frattempo havevo già eseguito le analisi, ( sangue e capello 130euro una marca 14euro e rotti due bollettini che non ricordo al momento l'importo) son tornato alla commissione nel giorno stabilito con un'altra marca da bollo da 14euro e rotti e una foto tessera, quando è arrivato il mio turno sono entrato in una stanza dove c'èrano tre persone..... io ancora non avevo capito cosa dovevo fare, pensavo semplicemente di avere un colloquio verbale con queste persone e che si fosse parlato di ciò che mi èra capitato, e invece no.... a questi di me dei miei guai delle mie analisi non gliene fregava proprio niente,dopo ho capito dalle domande che mi hanno rivolto che mi stavano visitando per stabilire i termini della validità della mia patente.La mia patente scade naturalmente nel 2014 dato che l'ho rinnovata l'anno scorso. Ora nel certificato che mi hanno rilasciato a seguito della visita la mia patente vale solo 6 mesi e ho l'obbligo di rifare la patente...... E IO PAGOO..... ora devo prima andare alla motorizzazione per il duplicato della patente... poi dopo 3 mesi devo andare un'altra volta alla commissione per ripetere le analisi.... altri 130 euro altri bollettini e ancora non so come finirà questa storia.Sono incazzato come una bestia.CIAO.

ciao a me è successo la stessa cosa: dopo aver fatto 140 km tornando da una festa a 2 km da casa mi son addormentato(non avevo dormito la notte prima) e ho fatto incidente distruggendo la macchina, è stata una fortuna uscirne vivo...a differenza tua a me all'ospedale hanno trovato 0,9 di alcol e tracce di thc che non avevo nemmeno assunto la sera stessa ma giorni prima. quindi essendo sopra lo 0,8 mi son fatto anche il processo penale e la mia fedina rimarrà segnata a vita! io spendo 500 euro ogni volta che devo rifare gli esami ed ora sono pure disoccupato e non so come fare...quello che mi ha dato più fastidio è proprio il trattamento come se fossi un delinquente e tutti i soldi che devo ancora perdere per riprendere la patente per una piccola cavolata costatami già 15000 euro di macchina nuova da buttare!
hai tutta la mia solidarietà...in bocca al lupo

CIAO A TUTTI
VOLEVO CHIEDERVI QUANTO MI COSTA PER FARE IL DUPLICATO DELLA PATENTE AVENDO OTTENUTO IL CERTIFICATO DI IDONEITA' DALLA COMMISSIONE E LA MIA VECCHIA PATENTE CARTACEA DALLA PREFETTURA
?????
GRAZIE

Presso un'agenzia mi hanno chiesto 90 euro.
Se fai da solo hai bisogno:
- modulo di richiesta TT2112 o simile (te lo danno in motorizzazione) compilato
- bollettino da €10,80 c/c 9001
- bollettino da €31,04 c/c 4028
- 2 foto di cui 1 autenticata in comune (per patente) se non presente con certificato medico
- autocertificazione di residenza
- fotocopia carta d'identità
- fotocopia codice fiscale
- se la patente è scaduta o in scadenza anche il certificato medico (non anteriore a 3 mesi)

Auguri!

Mi hanno ritirato la patente nel febbraio 2010 (risparmio i dettagli per evitare di prendermi querele per offese a pubblici ufficiali, ma sono stati veramente poco "delicati"), 1,63 e 1,58 (abbiamo cenato dalla suocera con 3 bicchieri di vino, un limoncello e usciti di corsa a prendere la bambina che ci aspettava).
Controanalisi al pronto soccorso 1 ora dopo (privatamente) 0,86.
1a visita alla CML a maggio 2010 con rinnovo di 6 mesi, il prefetto conferma la sospensione per 1 anno.
A dicembre il giudice allunga la sospensione a 1 anno e 6 mesi (perché non si sa?).
A gennaio 2011 faccio la 2a visita alla CML con rinnovo di 1 anno. Inviata alla prefettura, ricevo il nulla osta per il ritiro a maggio 2011.
Il prefetto però mi consiglia di NON ritirare la patente prima di ricevere la sentenza, perché poi ci sarà una nuova sospensione per il periodo residuo. Così non la ritiro.
A Luglio 2011 ricevo la sentenza e la mando in prefettura, che non può fare il nullaosta di 1 anno e 6 mesi se non ha la dichiarazione della motorizzazione che la patente non è stata resa.
La motorizzazione NON TROVA PIU' LA MIA PATENTE!!!!
(Nel frattempo muore mio padre... l'urgenza non c'è più)
9 agosto 2011 ritrovano la patente, che per essere restituita deve essere fatta in duplicato per variazione della data di scadenza (L'avevo rinnovata nel 2008 con scadenza 2018).
Ricevo il nullaosta della prefettura ieri (10 agosto 2011), ma non possono farmi il provvisorio perchè il certificato della CML è anteriore a 3 mesi!.
La CML NON MI PUO' FARE UN NUOVO CERTIFICATO MEDICO perché l'ultimo è ancora valido (1 anno) e nemmeno per la normale visita di rinnovo perché la patente risulta ancora valida!
In pratica fino a febbraio 2012 non potrei riavere la patente.

Qualcuno a qualche consiglio per uscire da questo circolo vizioso?

Difficile trovare le parole per sollevarti da un calvario simile...
Quello che proviamo a suggerirti è di consultare il sito del Ministero dei Trasporti (qui http://www.mit.gov.it/mit/site.php?p=cm&o=vd&id=1482), da cui dipendono formalmente le C.M.L., per vedere se ci sono eventuali estremi per un ricorso verso un atteggiamento che dire vessatorio è dir poco.
Facci sapere come procede la tua situazione.

Buonasera Redazione,
l'avventura continua: dopo un'altra giornata in motorizzazione per avere chiarimenti, ne esco col consiglio di rinnovare la visita dalla CML.
il 19/08 ho esposto il mio problema alla ASL di Monza per richiedere una delle seguenti soluzioni:
1) copia dell'ultimo certificato, ma datata 19/08 con la scadenza invariata
2) nuova richiesta per la visita della CML anche se la precedente è ancora valida
3) comunicazione diretta alla motorizzazione o dichiarazione di validità dell'esito della precedente visita.
Hanno tentato in tempo reale la 3), ma senza esito (in motorizzazione di Milano NESSUNO risponde al centralino). La 1) è stata scartata perché richiederebbe una dichiarazone del Pubblico Ufficiale non prevista dal codice.
Mi hanno prenotato una nuova visita per il 4/10, con una nota scritta a mano dall'addetto ASL sulla prenotazione, per la CML, che riporta "Visita anticipata per duplicato patente", e con tanti auguri affinché la CML accetti la visita anticipata.
Settimana scorsa ho fatto gli esami del sangue, da ritirare il 17/09.
Ieri ricevo una chiamata dall'Agenzia di Pratiche auto, che il foglio provvisorio è pronto! Datato 5/09 (quindi ho l'evidenza della pena scontata di 1 anno e 6 mesi) ha validità 60gg, ma non si sa se la patente sarà emessa visto che il vecchio certificato era anteriore a 3 mesi. Se emettono la patente avrà comunque scadenza a gennaio 2012, e se faccio la nuova visita a ottobre? ...e se per qualunque motivo, non dovessi passarla? (saltuariamente ho attacchi di allergia)

Vi terrò aggiornati, l'esperienza di uno può essere utile a molti altri!

Grazie e a presto!

Grazie a te!
Ti siamo vicini in questa odissea...

Ciao. Ti chiedo una cortesia. 1 sett fa mi hanno ritirato la patente tasso alcolico 1.61 poi 1.56

domenica 29 aprile 2012 ore 4.30 tornado dal lavoro

Visto ke ci sei già passato, potresti darmi delle infornazione utile e come comportarmi?

Sono tutte le sere via per lavoro e senza la macchina sono per strada.

grazie infinite.

vai a dare dei calci alla scrivenaia del sindaco afficnchè muova il "C***" per darti una mano. Una persona non può stare senza patente al giorno d' oggi. e per, di più non può rimanerci per colpa di un C**** che ti perde dei documenti.... Gia che ci sei incomincia a denunciare l' accaduto. Lo smarrimento della patente ti ha causato e ti sta causando dei disagi e la struttura burocratiche che ti ha causato il danno deve risarcirti. (gli incompetenti della motorizzazione che perde la patente)

Gentile Redazione, espongo brevemente un caso attuale:
13 (tredici) anni fà in Germania ho avuto un problema con la patente a seguito di una serata...- ho pagato le sanzioni ed ogni altra incombenza, la patente mi è stata riconsegnata regolarmente senza alcun altra restrizione.
Il mese di luglio 2011 ho provveduto al regolare rinnovo con le visite e gli adempimenti del caso, da Roma mi è arrivato il regolare bollino da applicare.
a settembre 2011 la Motorizzazione mi invita restituire la patente e richiede la commissione medica (prevista per il 25 novembre) - ma dal 10 ottobre non mi rilasciano il permesso di guida provvisorio fino al 25 novembre- come posso e cosa posso fare? devo abbandonare per 2 mesi il lavoro?
Grazie per la risposta 29 settembre 2011

Pensiamo che ci sia poco da fare se non organizzarsi per andare a lavorare con altri mezzi nei due mesi che ti separano dagli accertamenti.

lo stato deve morire di cancro!!! Ladri!!! PD!!!

ciao vorrei sapere, mi hanno ritirato la patente ne 02/2007 e o effettuato la visita dalla commissione medica locale e me l anno rinnovata per 1 anno poi ancora per 2,e ancora per 2,vorrei sapere ma e giusto che mi hanno detto che devo andare a vita ogni 2 anni?io sono anche in possesso di patente c. e per questo mi danno questa pena.

Purtroppo non possiamo far altro che confermare quanto ti ha detto la CML.
Non a vita ma per almeno dieci anni la cosa andrà avanti.

Mi hanno ritirato la patente il 4/09/2011 con tasso alcolico 0.89 con conseguente sospensione di 6 mesi ecc...il problema è che la visita medica mi è stata fissata il 23/07/2012 nonostante il periodo di sospensione scada il 4/03/2012, visto che a napoli funziona un unico centro e la lista prenotazioni sembra interminabile. ora una volta esaurita la sospensione riavrò la patente o dovrò attendere luglio per riaverla?? è possibile che per il malfunzionamento del sistema mi facciano attendere altri 4 mesi x riaverla??
Saluti e grazie.

Purtroppo succede sempre più spesso, dato l'elevato numero di infrazioni contestate.
Puoi provare a richiedere in prefettura, se presentando la prenotazione degli esami ti restituiscono provvisoriamente la patente.
A volte lo fanno.

La patente te la restituiscono (nella tua città, nel caso sia stata ritirata altrove) prima di fare le visite e puoi tranquillamente circolare (almeno nel mio caso).
Visite, analisi e presentazione in commissione almeno dalle mie parti durano non meno di 6 mesi.
Dopo che ti presenti in commissione hai sempre la tua vecchia patente fin quando non ti chiama la motorozzazione per darti una patente con la scadenza decisa dalla commissione (io sono stato chiamato dopo 18 mesi e mi hanno dato una patente che scadeva dopo 6 mesi).
Nel mio caso la patente normale mi è stata sostituita dopo più di due anni e sono stato a piedi solo il mese del ritiro.
Se avessi dovuto aspettare tutto l'iter burocratico sarei rimasto più di due anni a piedi.
Occhio alle richieste di pagamento, spesso per la stessa operazione paghi 3 e 4 volte, quindi limitati ad avere il necessario per documentare l'abilità alla guida, ad esempio il bollino è più le volte che non arriva che quelle che arriva.
Facendo così sono riuscito a guidare per 10 anni spendendo poco più di 1.000€ (e ne ho per altri quattro e mezzo senza sborsare grana, visto che patente scaduta unita a foglio della commissione non ho mai avuto problemi).

Scusa ma poi 6 riuscito a fare le visite alla CML di napoli o devi aspettare fino a luglio ? Te lo chiedo perché anche a me mi hanno ritirato la patente e sto raccogliendo informazioni su napoli

Salve,
qualcuno conosce la procedura per richiedere l'annullamento dell'iter,
a me e' stata ritirata la patente (D) nell'estate del 2005 ed e' la 5^ volta che la rinnovo

Immaginiamo l’iter relativo agli accertamenti per l’art.186. Non esiste alcuna pratica da fare per richiederne l’interruzione, fino a quando non lo deciderà la Commissione Medica.

Salve,
Volevo alcune informazione riguardanti la procedura di prenotazione degli esami che si effettuano per il ritoro patente.Io ormai sono ben 3 volte che vado a fare le visite e quest anno dovrei farle per la patente per 5 anni, sono andato a prenotare la visita alla asl di Roma e mi hanno dato la visita a Giugno, e la mia patente mi scade a Settembre, dato che loro non sanno niente e ogni anno cambiano qualcosa, mi hanno detto che quando andro a giugno da loro mi ritirano la patente, cosa che negli anni scorsi non mi è mai successo, voi ne sapete qualcosa grazie .

Salve ragazzi
questa è la prima volta che scrivo ad un forum, e se ho deciso di farlo è perchè qui posso sfogarmi ed essere capito da gente come me, persone normali, ma per lo stato delinquenti.
A marzo 2009 ho fatto un incidente, e dopo essere andato a casa, sono venuti a prendermi i carabinieri comodamente a casa. Mi hanno fatto l alcol test, preso la patente e infine mi hanno arrestato per due giorni :)... oggi ci rido perchè ormai è un lontano ricordo...
La patente mi viene ritirata per 2 anni, e allora decido di fare ricorso perchè , sostenevo che non potevano togliermi la patente visto che l alcol test non me l hanno fatto subito ma ben si dopo, quindi avrei potuto bere anche a casa....
Per farla breve la causa, è finita il 31 gennaio 2012, ma non perchè l ho vinta, perchè ho rinunciato all'esito... dopo che viene rinviata per 2 anni + 1 anno a vuoto inutilmente che ho dovuto farmi in più, ho deciso di gettare l ascia da guerra e iniziare il calvario.... adesso ho prenotato la visita e non so cosa mi aspetterà... ma da quello che vedo è molto incoraggiante :)
Ragazzi siamo persone normali anche noi... ma veniamo trattati peggio di qualsiasi altro delinquente... e la burocrazia italiana è davvero un tunnel senza uscita.

V.C

Salve,mi hanno ritirato la patente a gennaio 2011 e dopo l'odissea che voi tutti sapete la prefettura mi ha consegnato la patente mettendola in busta chiusa....un pò come fantozzi nella clinica per obesi nella scena delle polpette....O_O....otto mesi di sospensione sono diventati un anno e 2 mesi!!Adesso vorrei chiedere...siccome sono una nomade,la patente mi me l'hanno ritirata a Firenze,l'ho recuperata a Firenze ma io vivo a Treviso da pochi mesi.Posso recuperare la mia patente alla motorizzazione di Treviso??E poi dopo quanto tempo me la ridanno??Fanno capo alla residenza o al domicilio se vogliono inviarmela?Inoltre mi hanno chiesto di pagare 1 bollettino da 9,00 euro e uno da 29,24....leggevo su che in altre sedi i prezzi cambiano.Cosa mi conviene fare???Anche perchè ho pagato 2 volte per la commissione medica visto che a Prato,dove dovevo farla una volta mi hanno rimandato a gennaio 2012 e un'altra volevano a luglio....così sarei rimasta un anno e mezzo senza patente,quindi ho spostato la commissione a Treviso pagando nuovamente i bollettini!Vorrei evitare ulteriori sprechi di denaro...mi date qualche consiglio??ah un'altra cosa...non sono riuscita a fotocopiare il certificato di idonietà rilasciatomi dalla commissione medica...l'anno prossimo mi faranno storie?????

Cordiali saluti

Ti consigliamo di recarti alla motorizzazione e richiedere direttamente a loro come fare per riavere la patente. Loro sapranno anche dirti cosa dettagliatamente devio fare in merito a bollettini, pagamenti e certificato di idoneità.

Grazie per la risposta!!Fortunatamente è andato tutto a buon fine!!!!
In bocca al lupo a tutti!!!!!http://www.sostanze.info/sites/default/files/smiley/sostanze_beer.gif

no posso crederci tute queste cose per niente no fa altra cosa solamente a fregare i soldi di poveri agenti mi dico sempre fino quando tuta questa fregatura loro devono pensare che siamo uomini come loro e soltanto dio po judicare arivera un giorno quando pagherano anche loro e sara sicuro molto di piu no si sa mai grazie

vorrei sapere che cosa contiene il test psicologico quando viene ritirato il patente per alcool grazie

vorrei sapere che cosa contiene il test psicologico quando viene ritirato il patente per alcool grazie

Se si tratta di un test psicologico probabilmente potrebbe essere una specie di questionario con delle domande che poi verrà valutato da uno psicologo.

Salve a tutti, non sono nuovo alle molteplici formalità burocratiche nelle quali si incorre quando hai un ritiro patente per articolo 186 o 187 cds... quello che non capisco però, e leggendo i vari post mi viene riconfermato è: com è possibile che quello che influenzi sulla frequenza delle analisi sia solo la discrezione di un commisione medica ambigua???! E' ASSURDO!!! E poi un altro dubbio che mi sorge, e al quale l' unica risposta che so darmi è che si tratti solo di una manovra lucrativa, è: perchè ad ogni revisione medico legale della patente bisogna risottoporsi a visita PSICHIATRICA??! voglio dire... siamo seri.
Non essendo normata la questione, la discrezione di una commissione medica che limita la libertà personale dell' individuo, perchè di questo si tratta, di controllo degli individui, è assolutamente anticostituzionale. Fatemi sapere cosa ne pensate.

Non è una norma di legge, ma del Codice della Strada che individua la Commissione Medica Locale come unico organo competente per stabilire se e fino a quando una persona deve essere sottoposta ad accertamenti per verificarne l'affidabilità alla guida (= se è in grado di guidare). Per farlo rinnova la patente a termine, richiamando ilguidatore a colloqui ed esami periodici per verificarne, appunto,  l'affidabilità alla guida.

perchè non la fanno a tutti quelli che stanno per prendere la patente la visita psichiatrica? così ,se serve,si evita di mettere in strada persone potenzialmente "pericolose"...almeno non la facevo e basta.Poi sarebbe più carino farla prima delle analisi e non dopo..se non ho il cervello per guidare a che mi serve vedere che cosa ho nel sangue?

Perchè questo è semplicemente 1 SISTEMA VESSATORIO e INCOSTITUZIONALE per LUCRARE sulla pelle dei cittadini.

Volevo sapere se dopo un ritiro patente oltre 1,5 avendo la patente sostitutiva potro'
guidare con la tolleranza di 0,5 oppure alla guida dovro' essere a 0?

Ci risulta che ritorni nei valori previsti dalla legge, non otre 0.5
Ma dato che è assai difficile gestire uno 0.5 da uno 0.0, in termini di consumi alcolici, ti consigliamo di non bere se vuoi guidare.

grazie per il consiglio sono ben attento a riguardo Era solo un dubbio che avevo e volevo esserne certo. vista la volubilita' delle normative......

ciao a tutti...volevo sapere una cosa importante.....giustamente mi hanno tolto la patente e sul foglio che mi hanno rilasciato i carabinieri c'era scritto che entro 60 giorni dovevo prenotare le visite....io ho fatto tutte le visite...psicologo sangue e urine.....ma piu di una persona mi hanno detto che io quando andro a riprendere la patente alla motorizzazione mi diranno che le visite sono scadute.......è possibile??????

Se sono state fatte molto lontano dalla visita in Commissione è probabile, dato che si può pensare che nel frattempo la persona abbia ripreso ad utilizzare qualcosa...

Ciao,
il duplicato della patente che si chiede alla motorizzazione civile dopo l'esito positivo della prima visita alla CML viene fatto per quale scopo? Con la patente originale riconsegnata dalle forze dell'ordine (ancora non scaduta), posso viaggiare senza il certificato rilasciato dalla CML.
Quali enti vengono avvisati dalla CML una volta passata la prima visita medica e rilasciato il certificato?
Grazie!

Salve,
la mia storia infinita inizia a luglio 2008. Per farla breve 7 mesi di sospensione patente, confisca del motoveicolo (che sta marcendo nel mio garage da 4 anni!!!), condanna penale e visite a 3,6,12 e 24 mesi con analisi del sangue. Lo scorso 5 aprile mi ritrovo in C.M.L. a Torino e, sorpresa (?!), altra visita tra 48 mesi!!!!!! Premesso che ogni visita e analisi del sangue sono risultate perfette, che ho commesso l'errore io a guidare dopo aver bevuto, che ho già speso quasi €4000 (1200 valore moto, 80X4 analisi, 33,79X4 bollettini, 14,62X4 marca da bollo, 364 per deposito 30gg moto, 1000 avvocato, 270 multa e 570 pena detentiva sostitutiva), ho chiesto alla C.M.L una spiegazione dei 48 mesi e mi è stato detto prima che è un protocollo, poi una circolare interna e poi "insomma SI FA COSI'"!!!! Si sono rifiutati di darmi una motivazione scritta (o verbale e sensata).Allora mi chiedo se dopo aver sbagliato si paga dal punto di vista penale, civile ed amministrativo questa situazione dopo ben 4 anni dal fatto come si chiama??? Persecuzione e rinpinguamento casse???? è possibile che non esista norma in nessun codice, che non ti diano una spiegazione dal punto di vista medico e sia tutto regolare?!

Non esiste nessuna norma o nessun codice cui appellarsi, ma esiste sul sito del Ministero dei Trasporti la possibilità di far ricorso avverso le decisioni della CML che puoi leggere qui
http://www.mit.gov.it/mit/site.php?p=cm&o=vd&id=1482

FACCIAMO UNA CLASS ACTION COTRO LE RITORSIONI BUROCRATICHE DI QUESTO STATO DI MERDA.......

benvenuti a tutti nel baratro delle decisioni individuali ed occasionali messe in atto da commissioni con il potere di rendere la vita difficile a persone che non ABUSANO e ripeto ABUSANO di alcol.se guardiamo bene siamo tutti stati presi per il reato difare ricorso è praticamente inu GUIDA IN STATO DI EBREZZA ma questi ci stanno vietando la vita scordandosi che l'alcolismo è una malattia e non una bevuta occasionale.esami come emocromo gamma gt tranferrina desialata hanno tutti dei cut-off dichiarati nei maggiori manuali di medicina.queste persone non avendo delle direttive possono valutare a loro piacimento anche esami ritenuti nella norma giustificandosi, come ho letto spesso, con frasi tipo QUESTA E' LA PRASSI.fare ricorso è praticamente inutile anche perchè non essendoci una normativa regolatrice di tutto il sistema ci si arrampica sui vetri.sarebbe ora che qualcuno cominciasse a giudicare in modo equo il bevitore nonchè alcolista dal bevitore occasionale. i modi e i termini ci sono ma devono essere uguali per tutti.

con le domande e le risposte in ordine non cronologico non si riesce a capire e seguire niente

Immaginiamo…ma ad oggi non conosciamo altro metodo per organizzare il forum…ci vuole solo molta molta pazienza

Non ho piu' la patente da settembre 2008 me l ' hanno ritirata per stato di ebrezza.Nel frattempo non ho fatto niente ne analisi ne pagato nessuna multa mi hanno chiamato per fare gli esami ma non sono andato adesso per riprendere la patente cosa devo fare?dopo i 5 anni sapevo che scade tutto!!Quindi posso ridare l' esame e riprenderla?oppure devo fare degli esami e dove devo andare per informarmi alla motorizzazione!!!

Ti consigliamo di andare in motorizzazione e saranno loro a dirti l’iter che dovrai fare per riprendere o rinnovare la tua patente

Ciao a tutti.
Dovrei sottopormi alle solite analisi per rinnovo patente per guida in stato di ebrezza (gia 2° rinnovo)
Sapete dirmi se posso fare le analisi e le visite tra un mese, nonostante la patente mi scade a novembre? (causa lavoro in un altra regione)

Inoltre, mi confermate che per non risultare positivo alle analisi del sangue (solo alcol), basta l'astensione agli alcolici per 2 settimane/un mese?
Non bevo tutti i giorni, ma solo nel fine settimana, 5/6 birre e 1/2 cocktail.
grazie!

io nn ci capisco niente. chi mi dice una cosa, chi il contrario. cmq tasso a 2,60. sospensione provvisoria x 1 anno. nell'ordinanza del prefetto c'è scritto che devo sottopormi agli esami della commissione medica, ma nn c'è specificato entro quale termine. cioè devo farli obbligatoriamente entro 60 gg da quando ho ricevuto l'ordinanza, oppure visto che la sospensione è per 1 anno posso aspettare?
grazie a tutti x le delucidazioni

Il termine stabilito dal Codice della Strada è di sessanta giorni

2.60 ??? eri incoma a quanto pare,comunque considera che devi portare i risultati delle analisi nel momento della restituzione della patente,quindi regolati per la data della restituzione.

mi hanno ritirato la patente anno 2008 ,non ho mai fatto le analisi perche' all'estero,decido quest anno di prendere il patentino ma la motorizzazione mi blocca gli esami dicendomi di fare gli analisi che non ho fatto nel 2008,ok faccio gli esami ,mi danno l'idoneita' a guidare la macchina ma non mi fanno prendere il patentino.si puo' fare qual cosa?

Ci spiace ma non possiamo aiutarti perchè la cosa esula dalle nostre competenze

Purtroppo non possiamo aiutarti perché la cosa esula dalle nostre competenze

Ciao a tutti, a me è successa una cosa molto curiosa ed ora vorrei sapere cosa devo fare...nel 2004 mi è stata tolta la patente per guida in stato di ebrezza, ho fatto le visite fino al 2008, senza mai nessun problema. Nel 2008 dovevo fare il terzo rinnovo con il quale mi avrebbero rinnovato la patente per 3 anni, prenoto l'appuntamento presso la ASL, però tre mesi prima del giorno delle analisi mi tolgono di nuovo la patente per guida in stato di ebrezza. Io avendo già l'appuntamento per le analisi, e pensando in una comunicazione tra polizia e ASL, mi sono recato il giorno delle analisi all'ASL per i relativi controlli, essendo consapevole di dover ricominciare dal rinnovo per un anno. Dopo aver pagato tutto il necessario per le analisi, e averle fatte, ritiro la risposta, negativa e quindi tutto ok, il dipendente mi chiede la patente, io non avendola materialmente con me, perchè ancora sotto sequestro (perchè levata la seconda volta), lo informo che non ne ero in possesso perchè la patente mi era stata levata per la seconda volta, a quel punto il dipendente mi dice che quelle analisi non erano valide per il secondo sequestro e che quindi dovevo rifarle, ripagando tutto e anche di più; mentre mi informava di ciò sbarrava i risultati (buoni!!) delle analisi che avevo appena effettuato. Dopo qualche giorno mi viene riconsegnata la patente,perchè finito il tempo di sequestro. A quel punto inaspettatamente dalla motorizzazione mi arriva a casa la targhetta che va attaccata sul retro della patente per il rinnovo di 3 anni. In questi tre anni mi è capitato di essere fermato da polizia e cc, dandogli la patente (con la targhetta della mctc) non hanno mai rilevato problemi. Ora a novembre scadono i tre anni....cosa faccio?? Sono andato in un'altra ASL per vedere se potevo prendere appuntamento lì per il rinnovo, ma mi hanno detto che la ASL precedente dove facevo le visite mi deve rilasciare la mia cartellina, con tutte le info che mi riguardano (tra cui sicuramente il foglio sbarrato), altrimenti loro senza la cartellina me la rinnovano per 1 anno. Cosa faccio???

Vai alla ASL precedente ed esigi che ti diano la tua cartella

grazie per la risposta, ma ancora non mi è chiara una cosa:" Praticamente io starei saltando una sospensione e starei portando avanti la prima sospensione e sono quasi arrivato alla fine del tragitto." Come posso fare per continuare a proseguire la prima sospensione senza che esca fuori la seconda?"

Non ne abbiamo la più pallida idea.....

Salve, mi è stata ritirata la patente tasso superiore a 1,50, sono passati 15 giorni, entro quando devo ricevere la famosa notifica? chi me la porta? Carabinieri, o posta? Il mio avvocato mi ha detto che solitamente la Commisione medica rinnova le patenti con questa sequenza: 1anno - 2anni - 3anni - 5anni - poi finalmente 10 anni... La cosa mi ha lasciato un pò sorpreso visto ciò che ho letto... La prenotazione per la visita devo farla entro 60 giorni? Inoltre il mio medico ha detto che se la patente mi è stata ritirata per alcool non dovrebbero fare l'analisi del capello (sono una persona che non ha mai fatto uso di stupefacenti o abusi di alcool perciò la cosa non mi preoccupa) però mi scoccia in quanto le analisi sono ben più care...

Se qualcuno sa darmi le risposte ringrazio anticipatamente... GRAZIE

Di solito è una raccomandata quella che ti arriverà da parte della prefettura.
La sequenza indicata dal tuo avvocato è corretta (anche se di solito il primo intervallo arriva a sei mesi e non un anno).
Dal ricevimento della comunicazione della prefettura hai sessanta giorni per prenotare in Commissione visita ed esami.
Il tuo medico ha ragione, anche se alcune CML richiedono oltre ai consueti esami per i consumi alcolici, anche ulteriori accertamenti sui consumi di sostanze stupefacenti.

Ultima domanda il ritiro della patente c'è stato il 13 maggio perciò in teoria (con esami tutti ok, e LSU) dovrei riaverla il 13 maggio 2013, cioè 1 anno dal ritiro giusto? o 1 anno dalla ricezione della notifica da parte della prefettura??
I LSU dovrebbero darmeli ha detto l'avvocato in quanto sono incensurato...

A un anno dal ritiro e ti confermiamo quanto ti ha detto l'avvocato relativam,ente ai Lavori Socialmente Utili

Benvenuto nella macchina mangia soldi che ingrossa il fegato :) ... io la notifica non l'ho mai ricevuta! ... sono andato a recuperarmela al corpo più inutile che esista in iTALIA: corpo della polizia municipale.
Vedi tu la serierà e l'organizzazione. auguri

Mi trovo a dover effettuare il 5 rinnovo patente per guida in stato di ebbrezza risalente al lontano 1995.
Considerato che nel frattempo ci sono state numerose modifiche di legge posso sperare di avere una proroga superiore ai 4 anni che mi hanno dato le ultime due volte, ed inoltre c' e' un limite di tempo che deve intercorrere tra i tre prelievi previsti ?

Indipendentemente dagli anni in cui è stato effettuato il reato, è la cml a decidere la durata e i tempi degli esami.

dopo il primo passaggio in cml mi hanno dato il certificato medico di idoneità con obbligo di duplicato.Il certificato e quello blu e nel mio caso prevede che tornni in cml tra un anno.Alla visita c'era anche un poliziotto che mi ha cosegnato il certificato e mi ha detto di andare prima in prefettura e poi in motorizzazione per fare la patente.Credo il duplicato srrva perchè cambia la data di scadenza.
Durante il tempo d'attesa per l'arrivo del duplicato potrò guidare con il certificato o con qualcosa che mi rilasciano?
Grazie

Ci scusiamo ma la tua è una domanda troppo specifico per le nostre comeptenze in materia. Ti consigliamo di chiederlo direttamente alla motorizzazione.

Io dico che il governo del brutto paese sta' veramente oltrepassando il limite e che dobbiamo metterci d'accordo e piantare giu' un mega ricorso congiunto, contro i poteri arbitrari di questa ridicola commissione che e' stata istituita solo per spillare soldi a palate alla gente comune che con l'abuso di alcool ha nulla a che vedere.

Noncuranti oltretutto degli sbattimenti assurdi di anni a questo punto ,che impongono alle persone , incuso quello di obbligare certi soggetti (mi riferisco a calvi o con pochi capelli ) ad andare in giro con dei look ridicoli semplicemente per favorire questi stupidi prelievi ripetutamente. (1 conto e' una volta, poi te ne vai affan...!)
Io dico che ci sono parecchi estremi per presentare un ricorso e far giudicare l'incostituzionalita' di alcune di queste regolamentazioni troppo arbitrarie.
Chiaramente sara' necessario e opportuno farsi fare delle analisi privatamente , tipo al centro diagnostico ecc.. di modo da poter contestare inequivocabilmente i valori dei risultati della commissione , che a questo punto non mi sorprenderebbe affatto scoprire essere truccati quel minimo che gli basta per poterti rinviare nuovamente ad altri esami.
Se qualcuno ci sta' , la prima cosa da fare e' trovare un avvocato con STRA palle ..e io qualcuno lo conosco..

vi ringrazio anticipatamente me stata sospesa la patente x un anno al 3 mese faccio gli analisi tutto ok il 15 di giugno dovevono restituirmela ma il foglio che ero idonio nn rientrava scadeva prima del 15 giugno richiedo dinuovo la visita medica e mi rispondono dopo 20 giorni dicendomi che devo sottopormi dinuovo a visita medica ma con le seguenti visite solo versamenti e se sono invalido sapete rispondermi se mi manderanno l oro a fare altre visite visto che da quasi 1 mese dovevono restituirla

Ci spiace ma non possiamo saperlo, dato che sono decisioni della singola Commissione

ciao, mi hanno sospeso la patente x 3mesi a seguito del solito test alcool con valore riscontrato inferiore a 0,8 quindi 186/2 A. La patente è stata sospesa fino a settembre e già notificata dal prefetto (così mi hanno detto) anche se in pratica non ho ricevuto nulla ed è stata inoltrata al comando di polizia del mio paese.
Voelvo sapere, qual'è l'iter da seguire x le visite e cosa mi fanno come e quanto mi costa?

Entro sessanta giorni dal ricevimento della comunicazione della prefettura dovrai prenotare la visita in Commissione Medica Locale e fare gli esami che loro ti diranno.
Di solito sono esami del sangue per verificare l'assunzione di alcolici

OK grazie.
Dato che il prefetto mi ha già detto telefonicamente che ha notificato il tutto il 03/07/2012 e che è già tutto al comando della mia città, a me non interessa;
il tempo parte dalla ricezione o dal ritiro (eventuale mio) della comunicazione?
Me lo potete confermare?
Ma voi dite che ci sarà un solo unico esame o dovrò presentarmi anche più avanti per il primo livello d'ebbrezza?
IO purtruppo sono nuovo a questa sanzione e volevo sapere quale prassi ti spetta x l'iter degli esami... Grazie in anticipo...

Ipotizziamo che il tutto parta della data di firma del Prefetto, indipendentemente dalla tua ricezione o meno.
Il numero dei controlli e la loro periodicità è totalmente a discrezione della Commissione Medica che può decidere di farli ripetere anche in un secondo momento per nuovi approfondimenti.

Aggiungi un Commento

Mood del commento:felicedivertitotristearrabbiatofuriosoconfusoin arrivo/partenzaavvelenatofumatoreubriacoalchimistain tiroarrapatonessuno