Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 45998 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

salve sono un dipendente da oppio da 8 anni prima ne ho fatto uso sporadico solo venerdì e sabato poi per 2 anni quasi tutti i giorni . sono riuscito a smettere per 6 mesi ma ho avuto una ricaduta ora non ne faccio uso da 8 giorni .volevo informazion

Risposta:

 Se ci completi la domanda riusciamo a risponderti meglio...

Commenti

salve volevo informazioni sul recupero . l ultima volta che ho smesso per 6 mesi avevo forti dolori alla colonna vertebrale e alle gambe che nn diminuiva con il tempo e la stanchezza nn è passata . se faccio una doccia calda e poi fredda i dolori si attenuano . volevo sapere se altre persone hanno avuto eperienze simili e se è normale . volevo anche sapere quale è il tempo necessario per una completa ripresa ..la mia preoccupazione che ci siano dei danni irreversibili .grazie mille

Non credo proprio che sia l'oppio la causa dei tuoi mali, la crisi d'astinenza da oppio dura 10 giorni al massimo.
Più probabile invece che l'oppio mascherasse questi dolori, e una volta sospeso l'uso siano riaffiorati. Io fossi in te farei una visita ortopedica.

grazie per la risposta ... quando sono andato a parlare con uno psichiatra mi ha detto che per ristabilire la funzione delle endorfine ci vuole da 6 mesi a un anno . pensavo che il dolore fosse dovuto a quello

Può darsi, non ho idea di quanto tempo ci voglia a ristabilire perfettamente le endorfine. Ma di certo non è che senti dolore a causa loro, al massimo sei più sensibile al dolore.
Certo, il metadone è una delle due sostanze usate per guarire la dipendenza da oppiacei in generale (l'altra è la buprenorfina). Quanto tempo ci voglia a guarire dipende da quanto usavi e da quanto tempo, e deve essere un medico a stabilirlo.
Vai al SerT, ti aiuteranno e ti spiegheranno tutto.
Un saluto

grazie .. al momento sono in cura con psicofarmaci per l umore e nn sto usando oppio da 2 settimane ma ho preoccupazione per il futuro.vado anche da uno psicoterapeuta ....vorrei riuscire da solo

Io nell'ultimo anno ho usato molto spesso oppio, insieme ad oxycontin. Sono arrivato a mangiarne 1grammo e più al giorno. Ho smesso da circa 1 mese e mezzo. La voglia di usare c'è, ma resisto.
Ognuno però è diverso, la mia dipendenza è sicuramente diversa dalla tua, e non ci si può basare più di tanto sui risultati di un'altra persona, devi vedere tu come riesci a gestirti.
Innanzitutto devo dirti che non hai nulla da temere ad andare al SerT, sono dei medici pronti ad aiutarti e non avrai nessuna conseguenza (patente/figli ecc), anzi sarà tutto totalmente anonimo.
Se invece vuoi farcela da solo, sappi che non è impossibile, ma potrebbe non funzionare, e farti ricadere nell'uso, vanificando mesi di sforzi (come d'altronde ti è già successo).
Ad ogni modo, se vuoi provarci, parlane innanzitutto col tuo psichiatra, potrebbe essere necessario un adattamento alla terapia psichiatrica che già segui.
Poi apri un topic qui nella sezione giusta (non in domande agli operatori) e scrivi le tue sensazioni/problemi, via via che ti disintossichi. Sfogarsi e dialogare con persone estranee,che ben comprendono i tuoi stati d'animo, può essere molto utile.
In bocca al lupo.

ciao,vabbe ho scritto la ma storia piu volte comunque non voglio essere come quei personaggi tapini che dicono dalle canne al buco.quindi dall'oppio alla roba.per me è stato così.ho 26 anni e per 6 anni ho fatto uso sporadico poi continuativo di oppio,era una sostanza che secondo i miei sondaggi non era chissà come cercata poi la richiesta è salita,piu gente si faceva viaggi per portarla e ho visto scoppiare un epidemia.perchè l'oppio non è la roba no,certo,ma calcola che il principio della roba che spacciano è alquanto basso,l'oppio venduto da noialtri tossichelli è puro,quindi non è da sottovalutare.io ne facevo un uso(portando sulla coscienza i miei coinquilini)pluriquotidiano.mi svegliavo al fornello mi addormentavo col fornello,o stagnola se finiva la carica.dovevo vedermi con un tipo?mangiata,esame?fumata.tornare a casa con i miei?provviste.poi ho detto stop,costava troppo e non mi andava soprattutto l'immagine che avevo dato fino a mo di me stessa.perchè a me l'oppio portava a strafare e a straparlare. ruota,ma una sottovalutatissima ruota e chi se l'aspettava! vabbe vengo al dunque passo ala roba per una questione economica(vabbe)ero talmente assuefatta dall oppio che le prime pippate e fumate non mi facevano .poi l'inferno.ruota sert,pulizia totale ma poi ricaduta,infine autoterapie col metadone.ora niente sert sono in cura da una psichiatra,mi ha dato degli stabilizzanti per l'umore dopo e un farmaco per dormire.io ti sconsiglio ,ma è un idea che mi son fatta io eh,io non mi bucavo e nemmeno a me volevano are metadone, il metadone lo sballo per chi non è colmo fino alla cima dei capelli di eroina lo sballo lo da,invece per chi assume eroina funge da stabilizzante,si sta coperti insomma.ma per tu che assumi oppio magari trovi una sostanza ancora piu"piacevole"dell'oppio e ti ci attacchi anche illegalmente.ovviamente tutto questo processo non è un dogma ma vedo che chi è attaccato agli oppiacei piu o meno ragiona allo stesso modo. dai che ce la puoi fare,ce l'ha fatta chi si bucava da anni,ma è meglio che ti affidi ad un esperto questo sicuro.

ciao kubica grazie . ti volevo chiedere se anche te hai avuto malessere muscolare e molta fatica nel camminare nei mesi successivi alla sospensione . io a volte dal dolore nn riesco a camminare le gambe mi fanno molto male e mi stanco subito . anche io prendo dei farmaci per stabilizzare l umore ma spesso ho la paura che i dolori non passeranno mai l ultima volta ci sono ricaduto non riuscivo a sopportare il dolore ai muscoli delle gambe

e ciccio,loppio non è da sottovalutare,non so te ma io non mi nutrivo bene se non affatto,quando feci le analisi avevo calcio ferro insomma valori sballatissimi, ho avuto costanti dolori non paragonabili a quelli da rota di eroina ma piu di quelli del metadone che durano durano e durano sono piu lievi ma piu subdoli. di sicuro anche la muscolatura ne ha risentito,insomma devi purificare il tuo fisico,sei giovane ti auguro che sia dovuto a questa avventura incosciente,ma il mio consiglio è farti prescrivere in primis le analisi,e tenere duro con gli stabilizzatori d'umore,ad esempio a me il pregabalin che viene usato anche per gli epilettici e chi ha dolori cronici e seda abbastanza,ha aiuato tanto e prenota una visita ortopedica.se hai abusato "solo di oppio" non direi di andare al sert ce la puoi fare da solo,ma con un buon supporto medico.