Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

ketamina/mdma: forte distacco dalla realtà,panico e apatia a lungo termine

Ho frequentato la scena dei rave dai 16 anni ai 22, assumendo quasi ogni settimana mdma,ecstasy,popper,lsd,ketamina.

A 22 ,dopo un lungo periodo di assunzione intensa di ketmaina , ho deciso insieme alla mia compagna di smettere completamente. Il periodo subito successivo all'interruzione ho riscontrato un forte senso di distacco persistente e un abbattimento emotivo, dovuto come ho scoperto in seguito all'interazione tra neurotrasmettitore glutammato e ketamina.

Posso dire che dopo un periodo imprecisato il problema è rientrato.

Dopo alcuni anni senza sfiorare droghe, in occasione di un rave circa un anno fa ho riassunto ketamina. Da quel momento nell 'anno a venire saltuariamente (con una frequenza circa bimestrale, ho assunto ketamina ) .

Tutto regolare fino a capodanno. Prendiamo quella che probabilmente non era ketamina ma PCP : penso ciò perchè abbiamo avuto un k hole anomalo, e per smaltire ci son volute 10 ore buone .

Dopo questo, stupidamente , qualche giorno dopo avevamo un rimasuglio di questa pseudo-ketamina e rifacendola, siamo ricascati in un assurdo k-hole.

Da lì la convinzione non fosse ketamina, perchè credetemi che negli anni bene o male la si impara a riconoscere.

Il problema viene in seguito: da quel giorno ho un fortissimo senso di distacco dalla realtà, apatia e tutti i sintomi del caso. Ho di conseguenza interrotto qualsiasi contatto con le droghe,e sto convivendo da allora con questo problema.

 

2 settimane fa in occasione di una serata in discoteca, ho stupidamente preso dell'mdma pensando: "il mio problema riguarda le droghe dissociative,quindi l'mdma è ok"

 

sbagliato.

 

dopo 3 giorni ho avuto un fortissimo attacco di panico, (documentandomi credo sia dovuto alla mancata ricezione di serotonina) e ora mi ritrovo con oltre al mio problema di distacco originale, una forte ansia legata a una profonda depressione.

 

Scusate il muro di parole,spero vogliate leggere la mia storia e consigliarmi....sono "fottuto"? come devo muovermi? posso sperare di recuperare col tempo o anche determinate cure? qualcuno ha avuto esperienze simili ?

grazie in anticipo

 

 

Punteggio: 2 (1 voto)

Commenti

sei una fava (senza offesa), l'MDMA ti fa calare la serotonina e per tornare ai livelli base servono da 40 a 60 giorni. Ergo, usare MDMA più spesso di questo arco di tempo è una mossa sbagliata e autolesionista.

è chiaro che la kech c'entra poco (john lily ne prendeva anche per 100 gg consecutivi), tu hai un problema di azzeramento dei livelli di serotonina e finché non li alzi astenendoti dall'md anche per un anno o più questo influenza la tua reazione anche alle altre droghe

Leggendo anche la tua testimonianza si comprende che una prima risposta alla tua  domanda  già la possiedi perché hai raccontato come da un uso intensivo e frequente di ketamina avevi sospeso per poi tornare a condizioni di consumo più moderato e controllato vedendone un miglioramento, poi di nuovo una brutta esperienza dissociativa, il k-hole lungo e poi pensando di fare una cosa meno rischiosa hai preso MDMA e di nuovo ti sei trovato di fronte ad effetti non previsti con l’attacco di panico e i sintomi depressivi. Capisco la paura che si può provare pensando di essere entrato in un loop pesante ma anche se non si può ridurre tutto all’equilibrio della serotonina questo stato e disequilibrio in cui ti trovi  si recupera nel tempo. Non è proprio il caso di disperare nemmeno è il caso di sottovalutare i tuoi sintomi dovendo fare tutto da solo per cui ci si può rivolgere ad un medico di fiducia per chiedere un aiuto e se necessario prendere dei farmaci per controllare questi sintomi. Eviterei però di ritrovarsi in breve tempo a fare esperienze con sostanze che abbiano la possibilità di farti riattivare queste paure: MD, LSD, funghi etc , oltre la ketamina naturalmente. Probabilmente per te ora gli psichedelici sono un esperienza oltre il limite
Stefano Bertoletti, sostanze.info

1- smetti completamente con tutto.
2- va da un medico di base e fatti prescrivere della paroxetina. inizia con 10 mg al giorno per una settimana, 20 mg per un mese e poi inizia a calare ogni settimana 15 10 e 5 mg...
3- il problema è che anche se superi la depressione ed ansia, se i ricettori sono rovinati ti rovini la vita futura, perché credimi, rischi di non trovare più soddisfazione e piacere nemmeno nelle cose più belle che la vita può offrire..

Ciao... ;)

Circondati di persone care, evita raves e discoteche per un pò o la voglia di prendere droghe tornerebbe..convinciti che è una fase temporanea e che passerà. Riempi la tua giornata di attività, parla con tutti anche se l'argomento non è dei più interessanti..in pratica, aiutati che Dio ti aiuta ! non ti impanicare che nn serve.. però basta più sostanze!! Forse è un segno che ne hai fatte abbastanza ed è tempo di lasciarsele alle spalle :) :) Gabz

SPERO per te di si.
Ma,
non sono medico, dunque non saprei
dirti.
http://www.sostanze.info/sites/default/files/smiley/sostanze_sick.gif
Certo che sei bello che avvelenato, suppongo.

Vai da un neurologo bravo, abbandona quelle sostanze che non servono a un cacchio (ormai le hai provate (sin troppo)...............auguri

chi sei tu per consigliare un neurologo? sei un medico o cosa? o stai sparando sentenze giusto per scrivere qualcosa?

il distacco dalla realtà,l 'ho avuto anche io,ma fidati che se non tokki più niente passa,certo dovrai aspettare anche mesi o anni ma passa,tu adesso non stai tanto bene con la mente ma vedrai che più in là che ti riprenderai non ci farai più caso al distacco con la realtà,ma dovrai impegnarti le giornate nel modo più corretto,fai attività sportiva,leggi,guarda film,insegui la passione,io per dire sn appassionato di motori e mi vado a leggere argomenti di quel genere e tutto mi passa..insegui le tue passioni quindi!non ti abbattere io ho visto l'inferno caro!!!

Un consiglio che ti posso dare è di capire perchè ti sei trovato ad usare certe sostanze,perchè vuoi evadere perchè non ti piace quello che vedi da lucido?
Affianco alla terapia farmacologica di consiglio anche di incontrarti qualche volta con uno psicologo cognitivo-comportamentale che ti può aiutare a capire quali sono i meccanismi che ti portano a fare certi gesti insani e ad aggirare i cattivi pensieri per ricavarne un insegnamento e una crescita senza incappare in eccessi e sballi.
Anche perchè non possiamo vivere in perenne sballo, e non è risolutivo ovviamente, anzi come tu stesso puoi vedere queste sostanze estranee al sistema sbilanciano dei precisi equilibri chimici che assicurano la nostra tranquillità e serenità.
Sii forte!! Drogati di musica e basta!!
Ho visto la morte e l'inferno.
Baci da Baal

so cosa provi ma se nn riesci a gestire sei piu debole di lei il tuo cervello che deve comandare nn l'md o la ketamina nn assumere piu di un 0,3 a serata e nn farlo piu di una volta al mese il trucco x quando ti viene la depressione o stati d ansia e pensare a cose piu belle di lei (md...) tipo se hai una ragazza a cui vuoi bene in quel momento pensa a lei e nn pensare alla droga io cosi riesco ad andare avanti e a nn pensarla molto ;) ......

lascia stre le droghe...concentrati su te stesso..il vero protagonista..e dacci dentro con una bella terapia a base di psicoterapia cognitivo comportamentale..se serve..anche farmacologica parallelamente..ne uscirai..piu forte di prima..
la droga ti spegne..ma penso proprio che tu possa riaccenderti!
forza!!
dj zero-tx

quella sostanza che somiglia alla ketamina ma non è in realtà si chiama medtox, un mostro credimi! ho visto ragazzi andare all'ospedale dopo due righe di quella merda! poi per il fatto che ti senti depresso e tutto è la serotonina che inizia a mancare, l'MDMA purtroppo provoca questi effetti collaterali a lungo termine, spero non succeda anche a me! in bocca al lupo

E una fase che purtroppo sto subendo pure io mi rifiuto di andare da medici e subire terapie ho passato un inferno paranoia a mille pensare di essere spiato il mondo che parlasse male di me ecc adesso e un anno che nn mi avvicino a qlk sostanza nn mi crederai ma con le baccate che mi prendevo tutti i giorni in mix mo manko una canna riesco a sopportare che mi prendo male mi sono trasferito in svizzera x scappare da qll realtà e x il momento lavoro tutti i miei colleghi mi trovano strano pensando che nn mi apra molto con loro ma nn e cosi le.storie mi hanno un po kiuso adesso penso di iniziare a praticare uno sport poko a poko mi sto riprendendo e spero un giorno nn lontano di lasciarmi alle spalle qst esperienza posso solo dire forza e coraggio ho solo 20 anni ma farò di tutto per nn farmi schiacciare da qst merda almeno te hai gli amici

Cmq adesso piano piano passa grz al lavoro e a mangiare come un porco la vida es mui.bonita a fanculo la vida loca ,giusto per completare trovata una ragazza giusta

Aggiungi un Commento

Mood del commento:felicedivertitotristearrabbiatofuriosoconfusoin arrivo/partenzaavvelenatofumatoreubriacoalchimistain tiroarrapatonessuno