Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Problemi acufene e confusione

Salve a tutti,

Inanzitutto,complimenti per il sito,dove ogni persona può trovare delle risposte confortanti,decise è sopratutto parziali su ogni problema di qualsiasi sostanza che, partendo dal presupposto e secondo il mio parere, esistono dall'inizio del nostro ciclo evolutivo come animale(ebbene si siamo animali),e ci abbiano concesso una ragione e una morale,che facendosi caso altri animali non hanno(mi riferisco sopratutto ai filosofi greci,che facevano sicuramente uso di qualsiasi sostanza data dalla natura,e che,forse sempre grazie a esse,si sono posti le prime domande sulla nostra esistenza)e che quindi ci conviamo da parecchi millenni.Ma non voglio perdere tempo in determinate questioni, che forse nemmeno interessano... 

Sono un ragazzo di 20 anni,fumo come molti tabacco,da 5 anni in maniera regolare(adesso 5 o 6 al giorno,mai più di 10),e per l'appunto marijuana dà quasi 3 anni,con un'andamento regolare;nel senso che ci sono settimane che non fumo,settimane che ne fumo almeno 1/2 al giorno e settimane che mi limito solo al fine settimana...Ormai conosco la sostanza e tutte le sue particolarità,e posso dire che porta sicuramente a una dipendenza mentale,facilmente abbattibile con un pò di forza di volontà,e qualche problema ovviamente anche al sonno nel momento in cui non si fuma più,o almeno fino a una settimana fà non avevo riscontrato altro.

Invece è da qualche giorno che qualdo fumo ho problemi all'udito e percepisco spesso e volentiri dei fischi,davvero fastidiosi devo dire,e il giorno dopo avverto un senso di confusione in testa che dura poco,ma anch'esso fastidioso,in quanto mi porta un leggero e controllabile senso di nausea e mi blocca negli studi.Questo,ripeto,SOLO QUANDO FUMO;se non fumo i problemi scompaiono.Tralatro è da parecchio tempo che ho dolori intercostali , e ovviamnete ciò muco e un po' di catarro,ma credo che questa sia una condizione comune a tutti "noi" :D..Mi sono fatto controllare dal medico di famiglia,ma non ha riscontrato niente di particolare,oltre il problema alla respirazione un pò affannata,ma niente di preoccupante.

Vorrei sapere da cosa sono provocati quei fischi all'orecchie e tutto il resto sempre il relazione alla Marijuana,e se qualcuno ha avuto problemi simili in passato o continua ad averli...Grazie !! :) 

Nessun voto ancora

Commenti

Caro lettore provo a risponderti. La causa dei disturbi che accusi è, con tutta probabilità il thc che assumi. Un po' strani sono i disturbi uditivi. Forse per questi (e per toglierti ogni dubbio) potresti fare una visita presso un medico specialista otorinolaringoiatra, in modo da escludere altre possibili cause.
Per quanto riguarda gli altri disturbi provocati dal thc, penso che non dovresti sottovalutarli e decidere di sospendere l'assunzione.
Gioacchino Scelfo, medico sostanze.info

Aggiungi un Commento

Mood del commento:felicedivertitotristearrabbiatofuriosoconfusoin arrivo/partenzaavvelenatofumatoreubriacoalchimistain tiroarrapatonessuno