Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Uso di MArijuana da 15 anni, anestesia per tonsillectomia e astinenza durante periodo di convalescenza

 

Mi permetto di aggiungere l'esperienza personale che stò vivendo attualmente

Ho 30 anni, fumo abitualmente almeno 2 o 3 sigarette di tabacco e cannabis al giorno da 15 anni (non ho mai fumato sigarette), posso confermarti che ho svolto gli esami del sangue per l'anestesista (operazione di tonsillectomia come te) e non mi è stata ricercata la presenza di THC.Non ho avuto problemi neanche durante l'operazione e per l'anestesia, ma per questo chiaramente non posso garantire che valga per tutti, cmq io l'anestesia non l'ho proprio subita nei suoi effetti collaterali vari, dopo 2 ore mi stavo guardando una partita di questo europeo in ospedale senza nessun problema legato all'anestesia.

PS: osservazione: Adesso dopo 6 giorni l'impossibilità di mangiare, dormire per + di 2 ore consecutive e il dolore non indifferente non mi ci fanno neanche pensare al fumare, mentre temevo che mi si aggiungesse anche la dipendenza da cannabis. Probabilmente il dolore supera la dipendenza, in ogni caso considerato per quanto tempo ho fumato devo dire che la dipendenza da cannabis se esiste..è di certo molto blanda e non paragonabile a dipendenze di droghe pesanti.

Punteggio: 5 (1 voto)

Commenti

Concordo con te :)) Stessa storia.. sono al 11* giorno post intervento e non ho ancora fumato. Fumo anche sigarette, e sento piu il bisogno di fumare una sigaretta che quello di fumare altro.

Fumato 7 anni ogni giorno- cannabis - quando smesso di fumare non ho dormito quasi un mese)) - una dipendenza vera psy

Meglio non fumare)))

Aggiungi un Commento

Mood del commento:felicedivertitotristearrabbiatofuriosoconfusoin arrivo/partenzaavvelenatofumatoreubriacoalchimistain tiroarrapatonessuno