Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Notizie locali: Pomigliano d'Arco

Contenuto Redazionale Il Peso dell'anima

Questo progetto ha un obiettivo ambizioso: realizzare un modello d’intervento che sia in grado di monitorare il territorio, leggere e decodificare le richieste provenienti dal mondo giovanile e non, elaborare la domanda e formulare un progetto di intervento preciso che sia partecipato, continuato, intenso, verificabile e trasversale, nel senso di collegare o attraversare le diversi fasi di un percorso di prevenzione, cura e riabilitazione. In questo anno l’equipe di operatori di strada sarà presente su tutto il territorio dell’ASL Na 3 Sud, soprattutto negli ambiti territoriali N. 8, 9, 10, 11 e 12, partecipando a tutti gli eventi locali. Inoltre, potrai trovare altri servizi presso le 5 unità periferiche sorte con il compito di fornire informazioni, counselling, colloqui motivazionali, gruppi di auto - mutuo aiuto e qualunque altro bisogno possa essere orientato verso i servizi pubblici e privati già operanti sul territorio. Giorni e attività info-point Ser.T. Pomigliano d’Arco tel. 081/8842569 Centri d’Ascolto: Ass. Il Pioppo Onlus CSE Zahir tel. 081/8849816 Giovedì 9.00/13.00 Ass. La casa di Pat Onlus tel. 081/8841536 Mercoledì 18.00/21.00 Coop. Sociale Gulliver tel. 081/8972698 Martedì 17.00/20.00 Coop. Sociale A.r.l. La città di Remo tel. 081/8656518 Lunedì 16.00/19.00 Coop. Sociale S. Gavino Onlus tel. 081/8263585 Venerdì 16.00/20.00

anoressia & bulimia

La prevalenza dell’anoressia nervosa nella    popolazione generale oscilla tra 0,4 e 1,5 casi su 100.000 abitanti, con una incidenza in Italia dello 0,2%-0,4% (il dato sale fino al 5% se si considerano le forme “attenuate” del disturbo, mentre la bulimia si attesta intorno al 1% dei casi (in Italia la prevalenza è stimata 0,5-1,7%).

L’anoressia si manifesta quando la persona    perde più del 25% del proprio peso corporeo.

Maschi anoressici: 1 su 50 mila fra i 18 e i 28 anni.

Bulimia: una variante dell’anoressia !

Maschi bulimici:1 su 80 mila fra i 15 e  i 24 anni.

Bulimia significa mangiare senza      fame, senza uno scopo preciso;      l’unica motivazione è quella di      placare uno stato d’ansia. La Bulimia è un disturbo del         controllo: l’individuo usa questo   sintomo per cercare di avere un   maggior controllo della sua vita

L’ Anoressia e la Bulimia sono malattie: non  abbiate timore o imbarazzo a chiedere aiuto e sostegno ad un professionista del settore        

per saperne di più   

 

http://www.progettonautilus.org/modules.php?name=Content&pa=showpage&pid=20