Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 32883 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Type the characters you see in this picture. (verifica con audio)
Inserisci il testo che vedi nell'immagine qui sopra. Se non riesci a leggerli, invia il modulo e una nuova immagine sarà generata. È indifferente a maiuscole e minuscole.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.
Mostra: tutti i tipi | articoli | esperienze | siti segnalati | immagini | videoOrdina per: data | punteggio

L’uso delle droghe che agiscono sulla coscienza è qualcosa che deve essere preso con la massima serietà (Albert Hoffman)

 

Funghi magici (psilocybe, stropharia, panaeolus), mescalina (cactus peyote), DMT (gruppo di alcaloidi presenti in numerose piante e composti o prodotti di sintesi), Salvia Divinorum (particolare qualità di salvia capace di indurre visioni) - questi, insieme all’ormai famoso LSD...

Generalmente gli psichedelici non determinano vere e proprie "allucinazioni" ma piuttosto intensificano e alterano le percezioni sensoriali: i colori appaiono più intensi e si possono scorgere strutture caleidoscopiche (specialmente nella penombra o ad occhi chiusi). Possono verificarsi “illusioni” sonore, le sensazioni olfattive, gustative e tattili sono molto più intense e in parte distorte. La percezione del tempo e dello spazio si modifica ed hanno luogo profonde introspezioni.

Sotto l’effetto di LSD possono essere vissute come vere...

Funghi magici  (Psilocybe e cactus Peyote). I due agenti attivi contenuti nei funghetti, responsabili degli effetti psicoattivi, sono la psilocina e la psilocibina.

Il culto del fungo allucinogeno è antichissimo, così come indicano le testimonianze dei primi conquistatori e viaggiatori in Centro America (soprattutto in Guatemala e Messico) e il ritrovamento di numerosi reperti come le pietre di fungo (mushroom stones) attribuiti...

 Il 3,9% della popolazione dichiara di aver fatto uso, almeno una volta nella vita, di sostanze PSICHEDELICHE. Solo lo 0,5 però li ha assunti nell’ultimo anno al momento dell’indagine condotta dal ministero*. Ciò fa emergeere che, rispetto al numero assolutamente rilevante di persone che sono entrate in  contatto con la sostanza, pochi sono coloro che lo fanno abitualmente, anche perché non danno dipendenza e la forte tolleranza rende impossibile assumerli continuativamente.

Sono in particolare i giovani e i giovanissimi a farne uso, e tra...

Novità psichedelici

"LSD negli acquedotti" per liberare l'Insubria?

VERBANIA - Un fantomatico gruppo denominato "Spirito ribelle per la liberazione dell'Insubria" ha diffuso nei giorni scorsi un volantino nel quale si minaccia la contaminazione degli acquedotti dell'Alto Verbano, del Varesotto e del Canton Ticino con acido lisergico, ovvero Lsd.

La notizia è stata data dal bisettimanale "Eco Risveglio", che pubblica una foto del volantino nella quale si legge: "Informiamo la popolazione e gli amministratori di queste provincie che saranno immessi a dosi alternate negli acquedotti cittadini dosi autoprodotte di LSD, acido lisergico, al fine di rendere più consapevoli animi e coscienze di tutti gli abitanti per sostenere l'evoluzione della coscienza umana e per rispondere al vivere quotidiano in maniera più consapevole e meno egoistica di quella attuale".

Il proposito di sciogliere la sostanza psicotropa nell'acqua destinata all'uso pubblico non è originale: ci aveva già pensato il guru del movimento psichedelico, Timothy Leary, oltre quarant'anni fa. In quell'occasione la provocazione di mettere Lsd nell'acquedotto di San Francisco fu lanciata addirittura nel corso della sua campagna (fallita, ovviamente) alla presidenza degli Stati Uniti. Una ventina di anni prima (verso la fine degli anni Quaranta) la CIA aveva voluto capire che scenario si sarebbe creato se l'Unione Sovietica avesse deciso di contaminare le fonti idriche con l'acido lisergico, come azione di retroguardia in un'ipotetica invasione del suolo americano. Da qui si creò il mito della contaminazione lisergica degli acquedotti, che fu usato come arma sia da chi metteva in guardia dai pericoli delle droghe, sia da chi li minimizzava e ironizzava sulla paura delle istituzioni (come Leary, appunto).

Per capire la reale fattibilità del progetto del sedicente gruppo abbiamo chiesto a Franco Gobbi, segretario dell'Associazione Acquedotti Ticinesi, un parere in merito. L'avvelenamento volontario di una fonte di acqua potabile sarebbe una novità, per il nostro Cantone. "A mia memoria non è mai successo in Ticino un fatto di questo genere". Non solo legato all'Lsd, ovviamente, ma a qualsiasi sostanza inquinante. Il piano dello "Spirito ribelle" non sarebbe nemmeno di facile attuazione: "I serbatoi dell'acqua potabile" continua Gobbi "non sono accessibili a tutti: sono sigillati, e per penetrare in essi bisognerebbe compiere un vero scassinamento. Non ho mai sentito che questa circostanza sia mai accaduta in tutto il Cantone".

Come va inteso il messaggio del volantino? Come una seria minaccia o come una bufala, uno scherzo? Il foglio del Verbano propende per la seconda ipotesi, in considerazione delle difficoltà oggettive di realizzare un simile proposito. S'invitano ad ogni modo le autorità a tenere in considerazione (con il giusto peso) le affermazioni, senza liquidarle sbrigativamente ma senza lanciare un allarme che potrebbe anche rivelarsi ingiustificato. Tenendo in considerazione che i principi attivi dell'LSD sarebbero neutralizzati dalla presenza di cloro nell'acqua. 

Testo del discorso di Fielding al Psychedelic Science 2013

Discorso integrale della presidente della Beckley Foundation, sul futuro della ricerca e degli usi medici di psichedelici e mdma.

Lsd, la droga del rock anni 60 e di Cary Grant compie 70 anni

Come le grandi star del rock (Jagger e Richards sono del ’43) l‘Lsd compie 70 anni. O meglio: il 19 aprile sarà il 70mo anniversario del giorno in cui Albert Hoffman ha volontariamente assunto (tre giorni prima ne aveva saggiato per errore gli effetti) la sostanza che aveva già sintetizzato cinque anni prima nei laboratori della Sandoz.

In pochi anni l’acido lisergico fece scoprire alla cultura occidentale i poteri di una sostanza capace di alterare la percezione e aprire le porte a una realtaà alterata e potenziata. La chimica era arrivata dove, praticamente da quando esistono società organizzate, arrivava la natura con i funghi (d’altra parte l’acido lisergico si trova in un fungo della segale) e le piante. La scoperta di Hoffman, uno scienziato morto nel 2008 a 102 anni, ha una storia che va al di là del fenomeno droga.

Basterebbe pensare che è stata dichiarata fuori legge solo nel 1967, prima negli Stati Uniti e poi nel resto del mondo. La verità è che prima che la sua diffusione di massa e la cultura libertaria che ne era stata generata suscitassero la reazione delle autoritè, l’Lsd non solo era regolarmente utilizzato in psichiatria (la Sandoz lo distribuiva gratuitamente agli specialisti) ma è stato oggetto di esperimenti sui militari e di test condotti dalla CIA.

Vicende queste che appartengono alla storia del grande complotto, fonte di ispirazione per la fantascienza ed elemento importante per comprendere Philip Dick. Agli esperimenti della CIA partecipò Ken Kesey, l’autore del libro ”Qualcuno volò sul nido del cuculo” che, con i suoi acid test, diventò, un santone del movimento. L’altro dioscuro della cultura lisergica è stato Timothy Leary, ex professore prima di Berkeley e poi di Harvard che lanciò lo slogan ”turn on, tune in, drop out” (accenditi, sintonizzati, lasciati andare) e con i suoi viaggi collettivi e le sue teorie libertarie è stato il punto di riferimento culturale del movimento insieme ad Aldous Huxley, l’autore de ”Le porte della percezione”.

Naturalmente l’acido deve buona parte della sua popolarità all’entusiasmo con cui fu accolto nella comunità del rock e del movimento hippie degli anni ’60. E’ difficile trovare qualcuno dei protagonisti della scena di allora che non l’abbia provato anche se, nell’immaginario collettivo, e anche a ragione, la terra promessa resta la California degli anni d’oro di Haight Asbury, perfettamente rappresentati dai concerti maratona e largamente improvvisati dei Grateful Dead (ma se riguardate il film di Woodstock vedrete che la tre giorni di pace amore e musica è stata anche una maratona lisergica). Ma la diffusione non colpì solo il mondo del rock e della controcultura: Cary Grant ad esempio era un dichiarato consumatore ed è noto l’interesse che Fellini aveva per i viaggi lisergici (ma l’elenco della star hollywoodiane che l’hanno provato è lungo e pieno di sorprese). Il fatto è che le proprietà dell’Lsd e la sua capacità di procurare ”viaggi” sostanzialmente in altre dimensioni, erano l’esatta risposta al desiderio collettivo dell’epoca di cambiare il mondo.

Ecco il motivo di una diffusione di massa che ben presto trasformò una sostanza che poteva fornire un’esperienza cognitiva in un problema perché gli eccessi e gli abusi possono provocare effetti devastanti. In questo senso il simbolo maledetto è Sid Barrett, il fondatore dei Pink Floyd, il ”Crazy Diamond” di ”Wish You Here”, condannato a una vita da minorato mentale proprio da questi eccessi.

Da tempo ormai l’acido ha perso i connotati di droga di massa. Questo non vuol dire che non abbia ancora degli adepti (musica, letteratura, cinema e anche alcune serie tv sono pieni di riferimenti) e che non sia presente sul mercato illegale sotto forma delle famigerate cartine. Ma non va dimenticato che ancora di recente vengono compiuti esperimenti per un uso nella terapia del dolore (soprattutto sui malati di cancro) e lo stesso Hoffman, poco prima di morire, ha partecipato a convegni internazionali sulle proprietà curative dell’Lsd e sul suo utilizzo per comprendere i percorsi associativi e cognitivi della mente.

www.blitzquotidiano.it/societa/lsd-droga-rock-anni-60-cary-grant-compie-70-anni-1523895/

 

Scienziati e LSD

Un articolo di Impact Magazine sugli scienziati che hanno utilizzato psichedelici e ne hanno riconosciuto l'utilità nell'ambito delle proprie ricerche: http://www.impactnottingham.com/2013/03/psychedelic-scientists-lsd-using-visionaries/

Ayahuasca contro l'abuso di canapa

la curiosa testimonianza di un tale che ha interrotto una storia di abuso di cannabis con una sessione di ayahuasca: http://www.realitysandwich.com/video/giving_green_bitch_hancock

Il neurologo Juan Sanchez-Ramos: LSD promettente come farmaco ma proibizionismo blocca ricerca

Lo scienziato e neurologo Juan Sanchez-Ramos vede grandi potenzialità nell'uso terapeutico di LSD, ma gli studi sono bloccati da pregiudizi e proibizionismo: http://www.neatorama.com/story/A-Long-Strange-Trip/

Addio a Kevin Ayers, padre della psichedelia inglese che fondò i Soft Machine

 


«You can't shine if you don't burn». Non puoi brillare se non bruci. C'era scritto su un biglietto trovato attaccato al letto di Kevin Ayers, polistrumentista e compositore inglese, membro fondatore dei Soft Machine trovato morto ieri nella sua casa di Montolieu, villaggio di 800 anime del Sudest della Francia dove viveva in assoluta solitudine da quindici anni.
Aveva 68 anni, nessuna malattia particolare – almeno secondo quanto ha riferito alla stampa britannica il suo discografico Bernard McMahon della Lo-Max Records – ma dietro le spalle un'esistenza all'insegna di «uno stile di vita rock and roll».

Si presume che il decesso sia avvenuto lunedì scorso, in circostanze ancora da chiarire. Morte incredibile e misteriosa, almeno quanto la sua vita. Incredibile, misteriosa e piena di ironia: la notizia della scomparsa è stata diffusa dall'ufficio stampa della cittadina francese che in un comunicato ha definito Ayers «una brava persona, molto semplice», ricordando che il musicista aveva lasciato addirittura una delle sue chitarre in un caffè del posto con la scritta: «Per chiunque voglia suonarla». Per la gente del posto: «Era un tipo molto simpatico e molto semplice. A volte suonava la chitarra ai tavolini del caffè del villaggio». Beati gli ignari avventori che facevano colazione.

 
 

Gli alfieri del Canterbury sound 
La psichedelica britannica ha avuto due scuole: quella di Cambridge e quella di Canterbury. La prima faceva capo a Syd Barrett e ai suoi Pink Floyd, la seconda ad Ayers e ai suoi Soft Machine. La band nasce nella capitale religiosa dell'impero britannico nel '66. Ayers suona il basso e, accanto a lui, raduna due amici di ottime letture e pessima reputazione: Robert Wyatt alla batteria, Mike Ratledge all'organo. Sull'onda emotiva della Beat Generation prendono nome da «La macchina morbida», romanzo di William S. Burroughs più difficile da leggere che da citare. Quando suonano, mescolano melodie pop e improvvisazione jazzistica, citazioni colte e rumorismi da avanguardia. Non un gruppo per tutti, ma gli anni Sessanta sono il regno del possibile. Insieme con i Floyd, la band diventa così un punto di riferimento della programmazione dell'Ufo Club, locale underground londinese che impone il nuovo rock sperimentale.

La spinta di Hendrix 
Sono gli anni in cui un certo Jimi Hendrix si trasferisce in riva al Tamigi a caccia di fama e, nel giro di qualche settimane, si ritrova a essere l'ultimo re della Swinging London. Ayers diventa uno dei suoi migliori amici, Jimi lo incoraggia a scrivere musica, gli regala addirittura una Gibson per convincerlo. Nel '68 il Mancino di Seattle si porta la band come gruppo supporter nel suo tour americano. Proprio nell'ambito di questa tournee, al Record Plant di New York, i Soft Machine incidono il loro omonimo album di debutto, prodotto dal manager di Hendrix ed ex bassista degli Animals Chas Chandler. Ayers fa il suo: in «Joy of a Toy» attacca il wha-wha di Jimi al suo basso e, improvvisando, determina la melodia del brano. Scrive in solitudine tre brani e mette lo zampino in altri sei. Tanta roba, pure troppa: lascerà poco dopo, vendendo il proprio Fender Jazz al bassista di Hendrix Noel Redding e concedendosi una pausa hippie sulle spiagge di Ibiza. Smettere con la musica? Macché: il ragazzo intraprende una pirotecnica carriera solista a cominciare dal disco che prende nome (e parte) proprio da «Joy of a Toy». Senza, non avremmo avuto i Sonic Youth.

Le collaborazioni, il ritiro e il ritorno 
Più che dal successo commerciale, l'importanza del suo lavoro la valuti dall'influenza che ha avuto nei decenni a venire. Ayers aveva estimatori importati che lo hanno chiamato a collaborare: tra gli altri, Brian Eno, Phil Manzanera, Mike Oldfield, Elton John, Nico e John Cale. All'inizio degli anni Novanta si ritira dalle scene per poi tornare, inatteso, nel 2007 con l'album «The Unfairground», ignorato dai grandi media e acclamato dalla critica più attenta. Fu grande amico di Barrett. Il suo destino – incredibile, misterioso e pieno d'ironia – somiglia proprio a quello del Cappellaio Matto del rock.

www.ilsole24ore.com/art/cultura/2013-02-20/addio-kevin-ayers-padre-231634.shtml

The Substance - Albert Hofmann's LSD

Video completo del documentario su Albert Hofmann e la storia dell'LSD prodotto dalla TV pubblica svizzera.

storia e futuro dell'uso medico di LSD

(viene da un sito medico tedesco ed è stato tradotto con Google translator, quindi è pieno di errori e frasi che non tornano, ma più o meno si capisce e la bibliografia di  letteratura accademica rimane leggibile)

 

LSD in medicina: sintesi, conclusioni e prospettive

Dr. Jochen Gartz

L'uso di LSD in medicina appare storicamente. Questo non vuol dire che il capitolo "Gli allucinogeni nella ricerca medica e la terapia" è stato completato per tutti i tempi. Così qui sono i risultati precedenti e le esperienze verranno mostrate, in modo che il futuro può ancora una volta, alcuni può essere fatto con nuovi approcci, una nuova versione di applicazione del presente gruppo farmacologica.

Nella sintesi di LSD sotto la ergot 1938 somiglianza strutturale prove di una porzione della molecola era conosciuto analettico Coramin sul. Tuttavia, non producono effetti analoghi si trovano in esperimenti su animali. Altre attività biologiche sono in linea con altri composti indolici dal Segale cornuta. Contrariamente a qualche opinione, tuttavia, non stava cercando un nuovo antidolorifico (analgesico), l'importante funzione della La serotonina (5-HT) nel cervello è comunque ancora sconosciuta. Solo nel 1943 con un'indagine rinnovata di involontaria A. Hofmann era l'enorme impatto psicologico della LSD . Learn Era una sensazione medica. Tuttavia, efficace dalle tracce risultato di 20 mcg, anche durante complesso sintomatologico è noto da tempo. Agli inizi del 1913 Serko aveva descritto le sue esperienze dal Peyote isolato Mescalina descritto (Gartz, 1999) e successivamente ha studiato principalmente psichiatra tedesco, questa sostanza, in particolare la Beringer nel 1927 nel suo "The Mescalinarumore "molto accuratamente esaminato psicopatologia (vedi anche Leuner, 1962, 1981). È evidente che l' Mescalina prodotto con i sintomi con quelli di alcune malattie mentali è stato confrontato, come un "modello di psicosi" con analogie e differenze rispetto alla "psicosi endogena" come la schizofrenia. Questo è stato sperava di svelare questa malattia enigmatica e più tardi anche una sola volta trattata efficacemente. Con la scoperta di LSD Questo nuovo approccio sembra dare speranza. Le tracce di prove che suggeriscono che i disturbi mentali sono sostanze simili il corpo produce in modo anomalo e causare i sintomi.

Questo problema non è ancora stato definitivamente risposta, nelle sostanze frattempo infestate quali Adrenochrom, Tarexin, 5 -Metossi-DMT consegnare la letteratura medica senza argomenti sufficienti su "psicosi endogene" (Leuner, 1962, 1981). Una cosa è certa solo che oggi, con un incremento del La serotoninaspecchio può essere controllato con successo nel cervello della moderna depressione antidepressivi, che si trova al di fuori di questo quadro.

Indipendentemente dalle forti effetti di LSD sul sistema nervoso centrale degli esseri umani sono stati gli animali, spesso in quantità molto più elevate scoperto ulteriori effetti, termini tecnici, come le periferiche, e gli effetti bulbomeduläre neuroumorali, compresi piloerezione sono qui menzionati solo come un esempio (Leuner, l962). Tuttavia, tali effetti non possono essere valutate forfettariamente è negativo, come l'allora capo della ricerca di Sandoz AG nella documentazione da oltre 50 anni LSD fatto. Soprattutto nel gioco di diversi punti di attacco biochimici può avere un effetto curativo causato quando fare eventuali gravi effetti collaterali fisici sono menzionati. Viceversa, per esempio visto in alcuni farmaci per la pressione del sangue una varietà di effetti collaterali gravi, in modo che la riduzione è stata solo uno dei diversi effetti, che possono gravare sul paziente molto.

Cominciando con l'esame psichiatrico pionieristica del Figlio di A. Hofmann poppa capo A. Stoll nel 1947 (Stoll 1947) è stato l'effetto pronunciata psicologico LSD minacciando effetti collaterali in assenza di tensione fisica nella enorme dose-ne di un fattore di 100 (20 mcg-2 mg) è emerso. Questo ampio margine in alcuni quartieri, come oggi in uso, rispetto al fatto che i farmaci possono causare anche i tre o quattro volte la quantità di avvelenamento!

Stoll chiamato gli effetti come si trova a Phantastikum 100μg nel senso di Lewin e Drew paralleli Mescalina e altri stati mentali di emergenza. Ma nello studio successivo stati differenti sono stati descritti in questo intervallo di dosaggio, e quindi postulato che l' LSD il termine Psychotikum stati (Becker 1949). E 'ormai chiaro che gli allucinogeni può davvero simulare alcuni sintomi della malattia mentale, ma non causano "psicosi modello" nel suo complesso, dal momento che molti dei sintomi anche variare. Così, per esempio il forte impatto visivo per la schizofrenia non è tipico. In questa fase iniziale della ricerca medica per avere suono, quello che sarebbe poi descrivere Leuner (1962, 1981) e Grof (1983, 1993) in dettaglio: Un effetto molto variabile di LSDChe condivide anche alcuni del divieto di polemiche in seguito seguente uso medico a poco a poco dopo il 1966 hanno contribuito in diversi paesi. Questo effetto molto complesso di cambiare LSD e di altri allucinogeni, come ad esempio La psilocibina, Mescalina o Ayahuasca è già nei nomi diversi per l'espressione, cui sono stati creati nel corso dei decenni: Phantastika, psichedelici, Eidetika, Psychotomimetika, Psychodysleptika (Il termine più crudele e il peggio) o Entheogene u.a.

Tali effetti anche attraversato il dogma della quantità relativa di droghe sul intensità dell'effetto e ha fatto un po 'a disagio per i farmacologi e tossicologi, che ben presto questi certificati imprevedibilità sostanze. Questo è il modo Leuner (1962) una "casalinga isterica" ​​che allucinato, dopo 20 mcg sotto il suo letto una strega, mentre la compulsione nevrotica per i quantitativi di 500-800μg volte notato poco o nulla (cfr Grof 1983, 1993). In questo senso, non da farmacologi ha riconosciuto che LSD in termini di una "topografia dell'inconscio" atti. Dal momento che tutte le persone hanno diverse sensibilità e le condizioni mentali, quali appropriate "zavorra", nel senso di esperienze negative, ha LSD anche se le stesse persone e con la stessa dose di prima differente. Tuttavia, imprevedibile, ma non in un processo psico-dinamica, la ricorrenza successiva delle fantasie è evidente anche (Grof 1983, 1993, Leuner, 1962, 1963, 1966, 1971, 1981) Qui siamo arrivati ​​in uso terapeutico.

Già nel 1950 è sceso a due autori americani, che LSD essere usato in un processo psicoterapeutico come aiuto possibile (Busch & Johnson 1950). Ciò ha portato in una sorta di trauma e di controllo abreazione accorciando in modo significativo la durata della terapia per il successo di quello che è stato osservato nel 1953 da terapisti britannici ai quali Sandison 1960, il termine "terapia psicolitica" o "psycholysis" creati (Leuner, 1981). Agli inizi degli anni Mescalinaprova degli anni '20, tuttavia, questa manifestazione mentale non è stata osservata. In questo senso, ecco il lavoro pionieristico di W. Frederking di Amburgo si renderà conto che la Mescalina prima di auto-test dal 1938 e dal 1951 anche conosciuto il LSD nel einbezog terapia (Frederking, 1953, 1954). Ha lavorato principalmente nella bassa dose di 100μg quadro per descrivere e quindi la LSD una ridotta capacità di indurre visioni come Mescalina, Per la prima volta, ma ha anche sottolineato la capacità di passare da ricordi d'infanzia. Il suo seguito, commenti molto interessanti per influenzare a lungo termine, disagio fisico a causa della bassissima LSD- Gli importi sono un punto di partenza per la futura terapia con gli allucinogeni, e anche qui la questione di un effetto biochimico o psicosomatica appare solo (vedi anche Gartz 2002):

"... In altre opere, tuttavia, il LSD in piccoloDosi dopo. Qui sono molto più sentita che con i cambiamenti fisici Mescalina. Ho fatto notare alcuni esempi già. In particolare, l'effetto LSD volte sostenuto crampi e allevia le tensioni. Un paziente, ad esempio, che ha sofferto per mesi alle denunce intestinali spastici era da un unico LSDDosis-von 25mcg, per la durata libera. Un effetto simile in un 45 year-old donna ha preso, anche se brevemente. A 50mg LSD lei era animato e molto facile per un po 'provato una inquietudine nel corpo, ma è stato violentemente fino a sette ore dopo l'inizio di intossicazione. Nei giorni successivi, gli sgabelli, le 20 Realizzato da anni aveva problemi va bene, dopo una settimana, ma solo la metà miglioramento rispetto al periodo prima del trattamento di punta. Con l'aiuto di rilassamenti ulteriori rimasta sui problemi riguardo questa scala esistono nel lungo periodo, e di nuovo con LSD nachgeholfen era. Allo stesso modo, lasciare che l'ansia, la tensione generale, attraverso un inibizioni sono dosi singole o multiple LSD(20-50ug), che potrebbe a volte essere innocua dato al paziente di portare a casa, un numero breve di giorni per ridurre in modo significativo. Se durante questo tempo il trattamento ha avuto luogo più frequentemente e più concentrato, riusciva spesso sorprendentemente rapidamente promosso ulteriormente. In questi esperimenti in casa cambiamenti fisici principalmente piacevoli sono stati visti, ad esempio un impianto galleggiante per diverse ore, e le immagini talvolta oniriche .... Soprattutto, gli effetti fisici notevolmente più ricchi dei Mescalina. È inoltre possibile utilizzare in modo sicuro ad intervalli più brevi. Così mi sono diventati strumenti importanti di entrambi i farmaci nel trattamento psicoterapeutico, che non vorrei perdere. Da quando ho LSD Sai, io ho questo il più delle volte Mescalina utilizzato, e ha raggiunto di nuovo a quest'ultima solo se non bastasse. E ho limitato le indicazioni per questi farmaci, e sempre più hanno anche quasi esclusivamente somministrato quando nessun altra terapia porterà al successo ha voluto ... "

In gran parte indipendente da questi studi tedeschi in altri paesi, l'idoneità del LSD scoperto come strumento di una terapia ad orientamento psicoanalitico. La maggior parte erano inizialmente un caso di dosi puramente sperimentali da psichiatri molto l'esperienza personale, l'impressionante aumento del trauma alla prima infanzia attraverso inclusa, come descritto da Grof (1983, 1993) per l'inizio della psycholysis in Cecoslovacchia negli anni '50 metà. Altri membri di spicco ci sono stati, tra gli altri, Hausner e Dolezal Styk. Anche nel nord Europa, questa terapia è stato operato ampiamente. In Europa, metà degli anni '60 ci sono stati 18 centri di trattamento, infine, di cui uno presso l'Università di Göttingen sotto un altro pioniere di questa terapia, Hans Carl Leuner, che è anche riconosciuto a livello internazionale katatyme Godetevi le foto sviluppate. In sintesi, questo approccio terapeutico all'interno della terapia psicoanalitica di consueto, occasionalmente, in almeno una settimana le sessioni con intervalli LSD e, sempre, del 1958 anche da A. Hofmann isolato fungino di droga La psilocibina inserito. Nel complesso, le sostanze sono state somministrate ogni 10 a 50 volte durante questa terapia Gartz (2000).

Sempre più spesso, alle conferenze, i risultati sono stati condivisi e concordati linee guida di trattamento standard. Questo era anche il Medical Society, fondò la "European Society for Medical Therapy psicolitica".

Una grande attività editoriale è iniziata e l'imparzialità di questo tempo si riflette anche nel fatto che i terapeuti stavano lavorando psycholytisch a "normale" psichiatrica congressi regolarmente invitato a conferenze sulla loro area di lavoro (Leuner, 1981).

Con la terapia convenzionale, sono stati toccati in precedenza sulle aree di conflitto, che sono stati poi elaborati. Dopo l'applicazione della sostanza unica cataliticamente attivo è uno stato mentale di intossicazione è stato creato attraverso l'espansione della coscienza con la possibilità di modificare i farmaci prodotti da sogno dello stato al tempo stesso intellettuale e la coscienza conservato con il medico regolarmente per rimanere in comunicazione (Gartz 2000, Leuner, 1981). Il paziente è stato poi esteso in un paio d'ore diverse, di grandi dimensioni processo psicoanalitico. In questo stato andato altre associazioni e una parte di lavoro attraverso fianco a fianco. A causa della scissione frequente ho potuto valutare il comportamento del paziente in modo chiaro e oggettivamente e criticamente come uno sconosciuto al di fuori di quanto non fosse altrimenti possibile.

La terapia è stata indicata per nevrosi carattere particolare, nevrosi sessuali e malattie psicosomatiche (vedi le liste a Leuner, 1963, 1966, 1971, 1989) e in termini di tipi di Frederking, era spesso in passato senza successo, il trattamento convenzionale. Si stima che solo un terzo dei pazienti della forma nevrotica di un gruppo trattamento convenzionale sono accessibili (Leuner, 1981, Passie 1997). L'espansione della terapia è stato pertanto accolto con favore da molti, anche se alcuni freudiani conservatori capire una violazione della dottrina pura, che consente solo trattamento psicologico (Leuner, 1981).

Mentre la terapia psicolitica con dosi di 100μg o il 3 - 18mg La psilocibina ha lavorato, ha utilizzato un metodo diverso dagli Stati Uniti e in Canada da una grande quantità di principio attivo 200 - 700μg LSD (30 - 70 mg La psilocibina). Fino a circa 70 anni a circa 700 (!) Ma non negli articoli pubblicati su riviste prestigiose entrambe le forme di terapia, che comprendeva 11.000 pazienti con oltre 45.000 applicazioni delle sostanze. La complicazione qui non è stato superiore nella psicoanalisi tradizionale (Leuner, 1981, Passie 1997).

Il punto di partenza per lo sviluppo della terapia psichedelica con alte dosi descritte è stata l'osservazione che, dopo un delirium tremens alcolista spesso "a secco" sono state occasionalmente combinati con la conversione mistica e religiosa (Leuner, 1981). Inoltre, come si è scoperto che gli allucinogeni non producono delirio, ma a dosi più elevate, l'esperienza mistica, questa terapia è stata sviluppata in Nord America. L'enfasi non è stato immesso sul lavoro attraverso dei conflitti, ma di creare un cosmica, stato mistico di coscienza. E 'stato creato per le camere uno splendido paesaggio con fiori, quadri, profumi e musica correlata e anche la preparazione degli scritti mistici giocato un ruolo importante (Leuner, 1981, Passie 1997). Il trattamento è stato efficace nei casi di alcolismo, dipendenze altri così come un antidolorifico per i malati terminali. Questi ultimi sono spesso modificate nel senso di una trasformazione singolare della fede nella vita eterna e della reincarnazione, anche quando la prima condanna ateo! Una forma particolare di questa terapia è stata quella di S. Roquet dal Messico, le ulteriori forti stimoli emotivi come toccare Presentato diapositive e incorporare che, oltre agli elementi più mistici della terapia accento psicolitica in termini di esperienza di gruppo è stato. Egli ha anche fatto uso di droghe come la naturale psilocibinacontenente un agente fungina.

Un'altra forma di terapia in termini generali l'approccio alla terapia utilizzata Bastiaans psicolitica dall'Olanda al successo del trattamento della sindrome di concentramento altrimenti resistente al campo. Per rivivere i terribili sopravvissuti ai campi di esperienza erano finalmente in grado di superare la massiccia sequele psicologiche.

Visto il successo di queste terapie devono essere oggi, dal punto di vista molto sorpreso che i trattamenti sono stati sospesi nel senso degli anni '70 e, infine, vietato nella maggior parte dei paesi oggi (Leuner, 1981). Così, anche oggi, in gran parte sconosciuto nei circoli medici che un metodo scientificamente la terapia del suono psicolitica con profonda base psicologica e un trattamento adeguato ha avuto successo.

Questo sviluppo è stato parallelo il tabù degli allucinogeni negli anni '60. Stranamente, sono stati analizzati nel corso degli anni '50 come una sorta di abuso nel contesto di programmi di CIA (MK Ultra) per la manipolazione specifico di persone e ha fornito, sono state anche come agenti di guerra chimica (Lee & Shlain 1985), senza rendersi conto che qualcosa era noto, ai sensi di una scoperta e una protesta nei media. Invece, hanno scoperto un uso incipiente di sostanze e anche "il caso, T. Leary," ha portato a clamorosi, storie per lo più fittizie o grandemente esagerata ("LSD - Il diavolo bomba di droga, o l'idrogeno per l'Anima "). Le sostanze erano un simbolo del movimento hippie di "amore e di pace" e l'opposizione politica alla guerra del Vietnam, poi ha giocato un ruolo importante. Ad oggi, nessuno studio sociologico obiettivo di questo processo per la valutazione delle sostanze e soprattutto di LSD è che alla fine l'abbreviazione "LSD"Come simbolo di paura e vizioso di droga alle spalle. Si ha l'impressione di esso rapidamente se ogni annata colorata guarda attraverso le riviste degli anni 1967 e 1968 nelle librerie.

LSD poi è stato vietato nel totale degli Stati Uniti nel 1966. Quasi a rimorchio, poi Mescalina e La psilocibinaNonostante l'assenza di cattive notizie da entrambi. Tale divieto portato anche la campana a morto per i trattamenti, anche se questi non sono stati notati negativi da incidenti: le sostanze sono nel processo terapeutico più gestibile e senza alcun rischio particolare (Grof 1983, 1993, Fischer & Goldman, 1975; Leuner, 1966, 1971, 1981 ).

Sebbene il trattamento è stato generalmente immediatamente disposto il divieto, era il comportamento del produttore, Sandoz AG, Basel, improvvisamente il "off" lì. L'azienda ha presentato al tempo stesso la distribuzione LSD e La psilocibina Ricercatori e terapisti a uno, come se volessero fornire il mercato illegale ... ora!

Sul ancora lavorando con residui di terapisti è stato esercitato pressioni varie, è stato anche visto di buon occhio ora non moderata ", con narcotici pericoloso" esperimento. Perché si dovrebbe davvero uscire di problemi scientifici a pareri medici, questo comportamento è sconcertante, perché altrimenti il Morfina viene utilizzato per il suo potenziale di formare una dipendenza fisica con legge comunque come analgesico. In quegli anni, anche a mezzo stampa un sacco di termini quali la schizofrenia e LSD colorato. Osservatori oggettivi così come il terapeuta responsabile questa volta, però, un nuovo studio molto accurato dei precedenti rapporti buono come nulla nella verità può e ritorni (Henderson & Glass 1994), applaudire.

Durante questo periodo, era anche un eccesso di reazione totale, anche l'applicazione scientifica medica negli esseri umani contro la legge. In presenza di approvare l'eccezione in alcuni paesi, la burocrazia è stata amplificata in modo che alla fine l'assenza di domande più. È interessante notare, H. Leuner fino al suo pensionamento nel 1985, l'esenzione e potrebbe continuare a utilizzare la terapia psicolitica. Questo dimostra che non vi è stato "ufficialmente" riconosciuto implicitamente che la terapia è efficace. Anche in un articolo nel 1968 aveva proposto Leuner, LSD a causa della sua popolarità negativa, anche tra i potenziali pazienti ("Mi devono essere trattati con l'inferno della droga ..."), in genere per La psilocibina di sostituire nella terapia, che ha ancora meno effetti collaterali e non era nota (Wittner, 1968).

Stranamente, era allora La psilocibina non è più accessibile, e dovette tornare al terapeutica LSD draw (Leuner, 1981).

Nel complesso, i terapisti della ex Cecoslovacchia, con la più lunga LSD . Lavoro La società statale "Spofa" è stabilito al 1974 e da una ben organizzata di distribuzione è stato inoltre impedito comparsa sul mercato nero, così è andata.

La cessazione della terapia con la forza ha avuto anche un altro, il successo grottesco: In molti paesi, gli allucinogeni sono ora classificati con la denominazione ufficiale di "sostanze sperimentali senza valore terapeutico", che documenta la regressione storica chiaro. Solo circa LSD Ci sono migliaia di riferimenti, è molto meglio studiato la maggior parte dei farmaci attualmente utilizzati.

L'uso illegale di allucinogeni, soprattutto da LSD sopravvissuto, però, tutte le misure legislative, come ci si aspettava. Contrariamente a tutte le versioni precedenti questa era sensazionale fin dall'inizio, ma solo una questione secondaria (Gartz 1999, Grof 1993; Leuner, 1981).

Negli anni '70 e '80 era biochimicamente in esperimenti su animali, tuttavia, ulteriori ricerche e recettori ai punti di LSD ed individuare altre sostanze nel cervello, compreso l'uso di nuovi metodi fisici di misurazione.

Nel frattempo, anche nei 60 anni di fuoco riscaldato artificialmente LSD- Polemica nuovamente raffreddata e poi ci sono nella seconda metà degli anni '80 a livello internazionale con molta attenzione ancora una volta rinnovato attività umane in materia di ricerca internazionale e la terapia con gli allucinogeni, anche negli Stati Uniti.

E 'anche importante notare che oggi una informazione molto più obiettiva è disponibile che negli anni '60. Attualmente, più libri sulle sostanze allucinogene in commercio che nei 30 anni in totale prima del 1995. Organizzazioni come MAPS sforzo negli Stati Uniti, e per diffondere informazioni obiettive direttamente di avviare indagini e la ricerca scientifica e la terapia, e finanziariamente possibile a tutti. Così, gli studi sulla La psilocibina e DMT supportata. La campagna europea "Collegium per gli studi di coscienza" (SEBC) hanno nel corso degli anni 80 specialisti nei settori interdisciplinari di allucinogeni e gli studi sulla coscienza, associato, ove H. Leuner fino alla sua morte nel 1996 è stato presidente.

Conferenze internazionali per lo scambio ed i risultati terapeutici ex Kenntnismachung goduto di grande interesse, come a Göttingen nel 1992, Heidelberg 1996 e Basilea 1999

Un segno di speranza per un cambiamento ufficiale, unilaterale vista era l'approvazione delle sostanze per scopi psicoterapeutici all'interno della Società svizzera dei medici per la terapia psicolitica negli anni 1988 - 1993. Per la prima volta è venuto con capsule LSD 100μg per l'uso in alcuni pazienti, che è stato prodotto presso l'Università di Berna. Styk (1991) descritto in questo quadro, il trattamento imponente e di successo di un malato di cancro in fase terminale. Widmer (1989) ha riportato il suo approccio terapeutico. Benz (1992) descrisse le indicazioni trovate, controindicazioni e alle sostanze utilizzate, i 24 membri della società e ha criticato l'uso di poco studiate sostanze prodotte da La psilocibina e LSD deve essere sostituito. Gasser (1995) ha esaminato i risultati del trattamento della Società Medica, e giunse a risultati favorevoli.

Purtroppo, la registrazione di agenti per il trattamento nel 1993 è stato revocato, ma qual è stato il comportamento dei membri della società stessa causa. L'ulteriore trattamento non riuscita a causa della riluttanza dei membri stabiliti, altrimenti le autorità di regolamentazione mentalità aperta dell'Ufficio Salute a Berna per documentare i risultati terapeutici con precisione. Ecco un'occasione mancata, l'allucinogeno assistita psicoterapia di ristabilire gradualmente.

C'è qualche speranza che il futuro può ritrovare l'uso terapeutico delle sostanze. È probabile che lo sviluppo di farmaci simili a cannabis THC . Go L'applicazione sottoculturale seguito uso molto lentamente crescente come analgesico. Così sempre più le relazioni concernenti l'efficacia di basse dosi di LSD e La psilocibina A (un fungo) è inferiore alla soglia di allucinatoria Emicrania e Cefalea a grappolo non pubblicata in campo medico (Rohde & Klubach 2002). Echi dei risultati di Frederking 50 anni fa sono visibili. Già nel 1961 circa l'efficacia di dosi molto basse di La psilocibina riportati in varie malattie (Gartz, 2002) e sembra che questa classe di farmaci può trovare la loro strada attraverso tali dosi glamour a causa della loro tossicità molto bassa con la parte posteriore buon effetto nella medicina.

Tuttavia, una cosa sembra essere sicuro. E 'anche a causa degli anni, l'uso a lungo "semi-legale" di funghi nei Paesi Bassi e Svizzera solo per La psilocibina in questione. D'altra parte ha ancora la paura carico di simbolo "LSD"Almeno in questa generazione alcuna possibilità medica.

Altri tipi di previsioni in un lontano futuro è impossibile e sarebbe puramente speculativa, come l'isteria degli anni '60.

Literatur

Becker, a.m. (1949) Psicopatologia della Lysergsäurediäthylamidwirkung. Vienna Journal of Neurology 2, 402-420.

Benz, E. (1992) Allucinogeno-assistita psicoterapia. Annuario del Collegio europeo di studi sulla coscienza 1992, 185-195.

Busch, K. & A. Johnson, W.C. (1950) LSD come un aiuto in psicoterapia. Malattie del Sistema Nervoso 11, 8.

Fischer, R. & Goldman, G. H. (1975) Utilità terapeutica delle droghe allucinogene in funzione della loro struttura chimica. Pharmakopsychiatrie / Neuropsychopharmakologie 8, 176-178.

Frederking, W. (1953/54) Circa l'uso di droghe illecite in psicoterapia. Psiche 7, 342-364.

Gartz, J. (Ed.) (1999) Gli allucinogeni negli scritti storici. Un'antologia di 1913 - 1968. Nightshade Press (Solothurn)

Gartz, J. (2000) La terapia psicolitica e psichedelica con la psilocibina - una panoramica storica. Ci Tintling 5 (6), 24-27.

Gartz, J. (2002) L'impiego medico di psilocibina al di là dell'effetto allucinogeno. Ci Tintling 7 (4), 62-64.

Gasser, P. (1995) La psicoterapia psycholytjsche in Svizzera (1988-1993). Un sondaggio catamnestic. Annuario di Cross-culturale Medicina e Psicoterapia, 1995, 143-162.

Grinspoon, L. & Bakalar, J.B. (1981) Droghe psichedeliche riconsiderato. Libro di base (New York)

Grof, S. (1993) Topografia dell'inconscio. LSD al servizio di una profonda ricerca psicologica. Klett-Cotta (Stuttgart)

Grof, S. (1983) LSD-Psychotherapie. Klett-Cotta (Stuttgart)

Hausner, M. Semerdzieva & M. (1991) "Teste di acido" e "skinheads" della ricerca e della terapia - lo stato di psycholysis in Cecoslovacchia. Annuario del Collegio europeo di studi sulla coscienza 1991, 109-118

Henderson, A. & L. Glass, W.J. (1994) LSD: Ancora con noi dopo tutti questi anni. Macmillan Inc. (New York)

Lee, M.A. & Shlain, B. (1985) ACID sogni. La storia completa sociale della LSD: La CIA, gli anni Sessanta e oltre. Grove Weidenfels (New York)

Leuner, H. (1962) Die Experimentelle Psychose. Springer (Berlino, Gottinga Heidelberg) Reprint 1997, VWB Berlin

Leuner, H. (1963) Il psicolitica Terapia: Psicoterapia clinica con LSD25 e sostanze affini. Z. Psychother. Med. Psicologia 13, 57-64.

Leuner, H. (1966). Psicoterapia con gli allucinogeni. Drug Research 16, 253-257.

Leuner, H. (1968) L'uso di LSD25 per la psichiatria sperimentale ancora accettabile? Il neurologo 39, 356-360.

Leuner, H. (1971) Allucinogeni in Psicoterapia. Pharmakopsychiatrie / Neuropsychopharmako

Logie 4, 333-351.

Leuner, H. (1981) Allucinogeni. Hans Huber (Berna, Stoccarda)

Mc Glothlin, W.H. E Arnold, D.O. (1971) LSD rivisitato: A dieci anni di follow up di utilizzo LSD medico. Archives of General Psychiatry 24, 35-49.

Passie, T. (1997). La ricerca terapeutica psicolitica e Psychedelic 1931-1995. Un completo internazionale bibliografie

PHY. Publishers Laurentius (Hannover).

Rohde, H. & Klubach, R. (2002) Medicina & psilocibina funghi. Enteogeni foglie 1 (2) (Berlino), 4-8.

Stoll, W.A. (1947). L'acido lisergico dietilamide-an Phantastikum dal gruppo segale cornuta. Svizzera

Archives of Neurology 60, 279-291.

Styk, J. (1991) Esperienza con l'LSD come il punto culminante della psicoterapia con un malato di cancro terminale. Annuario del Collegio europeo di studi sulla coscienza 1991, 151-156.

Van Went, G. E. (1978) Test di mutagenicità dell'albero allucinogeni: LSD, psilocibina e d9THC, usando il test del micronucleo. Experientia 34, 324-325.

Widmer, S. (1989) A proposito di MDMA e LSD. La psicoterapia indesiderato.

Condividi contenuti