Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

anfetamine

Domanda: Sono piú pericolose le anfetamine o la metanfetamina? Con metanfetamina intendo la meth quella in cristalli. E quale delle due dá piú dipendenza? Perché ho sentito spesso parlare di anfetamine e meth mettendole sullo stesso livello, ma non posso

Credere che creino la stessa dipendenza e abbiano gli stessi effetti. Per quanto ne sappia io la metanfetamina crea molta dipendenza, produce allucinazioni e rovina la pelle, mentre le anfetamine prima erano legali. Grazie per il vostro aiuto.

Risposta:

Si tratta di sostanze stimolanti in tutte e due i casi che in qualche modo sono anche imparentate. Il problema della dipendenza è prevalentemente di tipo psicologico, i rischi e la pericolosità se si ha un uso frequente  sono simili. Si tratta di problemi a livello cardiocircolatorio e poi di stati di ansia e anche di paranoia in cui soprattutto le anfetamine sono specializzate. Ovviamente gli effetti sono diversi . le anfetamine prima erano legali ma questo non significa che non fossero problematiche soprattutto perché venivano date per periodo lunghi a persone  che in genere volevano dimagrire. Le controindicazioni erano alte e per questo quel tipo di uso è cessato.

Stefano Bertoletti, sostanze.info

Domanda: ciao!volevo sapere come è possibile che sono risultate piccole tracce di anfetamine ed ecstasy nelle urine senza che io le abbia assunte.può essere colpa del reactine che è un anti-staminico?

Risposta:

 Il Reactine contiene, oltre all’antistaminico (cetirizina), anche la pseudoefedrina, che provoca la positività alle amfetamine.

Roberto Baronti medico sostanze.info

Domanda: Md nelle analisi. Se faccio uso di md e nelle analisi delle urine ricercano l anfetamina , ha lo stesso reattivo dell md?? Però io faccio uso di md(ecstasy) non mdma(anfetamina)

Risposta:

Beato te che riesci a sapere cosa c’è dentro le paste che ti vendono! I reattivi per lo screening delle amfetamine sono di due tipi: uno più sensibile alle amfetamine ed uno è più sensibile all’MDMA (ecstasy), ma esiste un’ampia reattività crociata.

Roberto Baronti medico sostanze.info

Domanda: Salve, io faccio da tempo ormai analisi delle urine sempre pulite, ora però più per uso sportivo che medico prendo fino a 80mcg di monores(clenbuterolo)...questo farmaco può alterare le urine e dare un falso positivo alla cocaina od altro?grazie1000

Risposta:

No, però se fai sport agonistico devi avere l’esenzione terapeutica (TUE), altrimenti è doping.
 

Domanda: salve, con test del capello, se cercano anfetamine e derivati, quel "derivati" vuol dire mdma? grazie!

Risposta:

Non solo, anche MA, MDA, MDE, MDEA, MBDB etc. etc.
 

Domanda: e' possibile risultare positivi alle benzodiazepine, non facendo uso di farmaci?Esistono molecole simili in alimenti o erbe x tisane che possono dare positività al ttest delle urine

Risposta:

No, però se si tratta di un test di screening può trattarsi di un risultato falso positivo. Per essere sicuri deve essere eseguito un test di conferma con spettrometria di massa.
 

Domanda: ma a roma un dottore che prescrive gli anfetamine non c è?

Risposta:

Prova a protestare presso l'Ordine dei Medici di Roma.

Domanda: esistono cure naturali o farmacologiche x disabituarsi dall' uso dello speed. Eta' 17 anni e mezzo .

Risposta:

 no, basta smettere, non c'è bisogno di cure

Domanda: come prendere un fioglio che usa fine settimana, da quel che sappiamo lo speed, e fuma marjuana ? Lui nega, le amicizie sono molto peggio e lui le difende. fare la guerra?

Risposta:

 la guerra forse no, ma van fatte diverse battaglie prima di riuscire ad ottenere qualcosa...

Domanda: buongiorno, vorrei sapere se prendo delle pillole per dimagrire contenenti Phentermine posso risultare positivo nei test antidroga?, o non viene ricercato? sono un autoferrotranviere grazie

Risposta:

Credo che in Italia la fentermina sia proibita. Per quanto riguarda l’analisi urinaria, è probabile che dia un risultato positivo alle amfetamine.

Condividi contenuti