Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

anfetamine

Domanda: vi ho scritto ng/mg invece di ng/ml

Scusate mi avete risposto che il mio esame etilglucuronide urine era negativo con un risultato di < 20 ng/mg da O a 1000 ,mi sono sbagliato e ho visto che vi ho scritto ng/mg invece di ng/ml, rimane sempre negativo come esame ?vi avevo mandato anche tutti gli altri risultati tutti nella norma con cdt 0,4 su 1.8. Scusate il mio cotinuo disturbo ma anche se sono 17 mesi che sono astemio sono sempre un po spaventato. Grazie per avermi sempre risposto e buon lavoro...

Risposta:

Sì, avevo intuito che si trattava di millilitri e non milligrammi essendo le urine liquide e non solide. E' comunque negativo

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: DMAA droga test rilevabile?

Una curiosità 1,3-dimethylamylamine anche chiamato DMAA, è rilevabile in un droga test? Gli esami richiesti saranno questi: -cocaina -metaboliti -amfetamina -metamfetamina -buprenorfina -marijuana -cannabinoidi -oppiacei -eroina -morfina -metaboliti -metilenediossimetamfetamina ecstasy -metadone -creatinina Lo chiedo perchè ne avrò uno a breve e prendo un integratore che ha questo eccipiente e non lo sapevo fosse di composizione simile ad una amfetamina e non vorrei risultasse come mi drogassi... Vi prego è urgente la formula molecolare del eccipiente dovrebbe essere: C7H17N formula completa: CH3CH2CH(CH3)CH2CH(CH3)NH2

Risposta:

E’ possibile che la sostanza dia un risultato positivo al test di screening (amfetamine o MDMA).

Domanda: Se uno assume 2 grammi di speed per quanto tempo può rimanere nel corpo? E quali potrebbero essere le conseguenze per la così alta assunzione? Grazie

Risposta:

Un dosaggio "normale" di amfetamina è tra i 5 e i 20 milligrammi. 2 grammi sono una quantità talmente alta da rendere senza senso la tua prima domanda.
Si tratta infatti di una dose sicuramente mortale.

Domanda: Le anfe quanto rimangono nel corpo?

Risposta:

 alcuni giorni, anche una settimana

Domanda: Da cosa è composta di preciso la Speed?

Risposta:

 anfetamina

Domanda: Secondo voi può uccidere 1 grammo di anfetamina pura senza pasta base presa per la prima volta?? Ho già provato mdma e coca come eccitanti e mai nessun problema; non soffro di problemi di cuore

Risposta:

 Le amfetmine sono tante e diverse tra loro. Si tratta di sostanze pericolose a qualsiasi dosaggio. La dose di un grammo è una dose enorme che con quasi certezza porta ala morte anche una persona che non ha problemi di cuore.

Domanda: quali sono i valori ematici delle anfetamine per capire se un soggetto aveva assunto dosi eccessive o praticamente irrilevanti? ho trovato 986 ng/ml

Risposta:

 Riferendosi all’amfetamina (C9H13N) la concentrazione nel plasma dopo una dose normale è inferiore a 0.1 mg/l (100ng/ml). Concentrazioni ematiche comprese fra 0.2 e 3 mg/l (200 e 4000 ng/ml) possono provocare effetti tossici in adulti non tolleranti (da: Clarke’s Analysis of Drugs and Poisons, 3° Edition).

Roberto Baronti medico sostanze.info

Domanda: 986 ng/ml nel sangue trovati dopo analisi di conferma su gascromatografo e spettometro di massa, su un uomo che ha assunto seroquel, sono valori elevati o minimi su un cut off di 1000? Quali sono i valori minimi e massimi ematici per le anfetamine

Risposta:

 Non ho capito la domanda. Un uomo ha assunto Seroquel ed è stato trovato positivo alle amfetamine all’esame di conferma? Dal momento che Seroquel non contiene amfetamine, deve averle assunte a parte. Per quanto ne so io, il cut off per le amfetamine  (urinarie) è di 200 ng/ml e non 1000. Se vuoi una risposta più precisa devi riformulare la domanda. In linea generale, la concentrazione urinaria non è funzione solo della dose assunta, ma anche della distanza di tempo dall’assunzione e della concentrazione dell’urina, espressa dal valore della creatininuria.

Roberto Baronti medico sostanze.info

Domanda: E' normale sentire dei formicolii alle mani e alle braccia dopo aver assunto una qantità elevata di speed? (ne faccio uso ogni weekend da due mesi)

Risposta:

Può succedere, ma non è normale. Se la causa è davvero l'amfetamina assunta, è da considerare un effetto tossico.

Domanda: Distacco dalla realtà? Che cosa mi è successo?

Ho 19 anni. Faccio uso di droga da due anni (speed,mdma,coca,ketamina,cannabis) e spesso ho abusato di queste sostanze soprattutto speed. Cercherò di spiegare cosa mi è successo per comprendere che cosa ho avuto. Durante questa settimana ho fatto uso di: venerdi: una botta di speed sabato: una botta di ketamina domenica\lunedi\martedi: una birra mercoledi: alcool e una botta di speed Ieri era giovedi e per colpa dello speed ho dormito solo tre ore. Durante la giornata mi sentivo assente come sono sempre i residui dello speed insomma. Durante il pomeriggio però mentrs ero in giro (e non avevo preso niente) ho avuto un piccolo stato di ansia (è successo all'improvviso) e mi sentivo come se avessi fumato una canna (cosa che non avevo fatto). da quel momento fino alla sera mi sono sentita come se fossi "al di fuori della realtà".. avevo una percezione diversa.. pensavo che ci ero rimasta sotto perchè non mi sentivo lucida. Durante la sera avevo sempre questo stato (ininterrottamente) e il battito cardiaco abbastanza veloce. Allora ho preso un drink e due botte di cocaina (quella "buona" e non quella tagliata) e mi è passato tutto.... non stavo piu male... mi sentivo parte della realtà. Cosa ho avuto? Perchè con la coca mi è passato? Ciao dopo una settimana così intensa quanto a consumi, a mio avviso non è strano che ti venga su un po’ di ansia, oltretutto la privazione di sonno non aiuta, tra l’altro parli del consumo di sostanze stimolanti ( a parte la birra e le canne) che se sommate con lo stravolgimento del ciclo sonno possono fare molto di peggio che un po’ di ansia. Comunque tornando lì, ovviamente la situazione di ansia si è protratta e questo spiega anche il battito cardiaco, riguardo alla fine della giornata che dire. In teoria è strano aggiungendo coca a tutto ciò anche se insieme ad alcool si possa ottenere un effetto tranquillizzante ma in una situazione di caos chimico come quell ache hai creato magari succeede anche questo. Gli effetti delle sostanze dipendono molto dalla disposizione soggettiva di chi le assume però non prendere quello che ti è successo come una regola.

Risposta:

Ciao dopo una settimana così intensa quanto a consumi, a mio avviso non è strano che ti venga su un po’ di ansia, oltretutto la privazione di sonno non aiuta, tra l’altro parli del consumo di sostanze stimolanti ( a parte la birra e le canne) che se sommate con lo stravolgimento del ciclo sonno possono fare molto di peggio che un po’ di ansia. Comunque tornando lì, ovviamente la situazione di ansia si è protratta e questo spiega anche il battito cardiaco, riguardo alla fine della giornata che dire. In teoria è strano aggiungendo  coca a tutto ciò anche se insieme ad alcool si possa ottenere un effetto tranquillizzante ma in una situazione di caos chimico come quell ache hai creato magari succeede anche questo. Gli effetti delle sostanze dipendono molto dalla disposizione soggettiva di chi le assume però non prendere quello che ti è successo come una regola.

Condividi contenuti