Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

cocaina

Domanda: buongiorno il 2 marzo o fumato crack,il 13 o avuto il drogatest per il lavoro e sono risultato positivo,hanno deciso di darmi un altra possibilita,venerdi 15 marzo o fumato di nuovo il 29 dovro di nuovo andare a fare le urine,risultero positivo?

Risposta:

 No

Domanda: durata tracce thc e cocaina ne capello quanto dura?

Risposta:

 Un cm. = un mese

Domanda: esiste un modo per contribuire piu velocemente allo smaltimento della cocaina nelle urine prima dei 3 -5 gg

Risposta:

 Nessuno

Domanda: CHIARIMENTI

Buongiorno ho fatto gia una domanda ma ho sbagliato nello scrivere i tempi scusate tanto se la riformulo ma è importante. voglio chiarire che sono uno sportivo lo pratico 4 volte la settimana da anni(calcio) 6 giorni prima della serata che andro a citare si è sniffato molto meno di mezzo grammo. Si sniffa qualcosa in più di mezzo gr di cocaina(non pura ovviamente) in una serata dove si è consumato 2 ,2litri e 1/2 di birra, nei 7 gioni successivi si pratica attivita sportiva 4 volte come consuetudine, nei sucessini 12 gg si fanno 12 km di corsa al giorno saltandone solo uno il dodicesimo che sarebbe il gg prima del test antidroga (non dei capelli) e inoltre si bevono 3-4 litri di acqua tutti i giorni. Il gg del test (ventesimo) ci si sveglia 1 ora prima urinando subito,poi 30 min prima di urinare nella provetta si beve 1 bottiglietta di acqua.Ora per qualsiasi motivo c'è la possibilita di risultare positivo al test?.Per esempio il troppo correre e sudare puo RIPORTARE IN CIRCOLO I METABOLITI DELLA COCA NELLE URINE dopo che sono svaniti da quest'ultime nei successivi 7-8 gg?. oppure il BERE COSI TANTA ACQUA PUO IMPEDIRE DI ESPELLERE I METABOLITI (o qualsiasi altra cosa che puo far riferimento alla coca) poichè si espelle solo l'acqua bevuta? Forse e' una specie di domanda un pò articolata ma ho voluto illustare tutti i dettagli per cercare di avere una risposta molto CHIARIFICATIVA E SPECIFICA. Speriamo che sarete cosi gentili da rispondermi nella maniera più VERITIERA possibile. grazie mille e scusate di nuovo per la ripetizione della domanda.E' importante!.Buona giornata.

Risposta:

 La cocaina resta rintracciabile esattamente come per tutti gli altri soggetti, indipendentemente dalle attività fisiche svolte e dai liquidi assunti. L'unica cosa che può provocare la forte asunzione di liquidi, è quella di rendere non effettuabile l'esame per la forte diluizione e la successiva richiesta di un diverso tipo di accertamento (ad esempio il prelievo del capello).

Domanda: Buongiorno sono e siamo ormai consapevoli che la durata della cocaina nelle urine varia dai due 2 ai 5 gg.

il fatto é: si sniffano 5 strisce di coca in una serata dove si beve 2,2litri e mezzo di birra.Nei primi 15 giorni si gioca a calcio e si corre 4 volte la sett.. nei successivi 14 si corre x 12 km un gg si e uno no bevendo in questi ultimi intorno ai 4 litri di acqua al gg. IL 15 gg si fa il drug test alzandosi 1 ora prima urinare appena svegliati poi 30 min prima di urinare in provetta si beve 1 bottiglietta d'acqua. Ora per qualsiasi motivo é possibile nn riuscire a smaltire tale dose in questi 19 gg. per esempio é possibile che tutta questa corsa possa in qualke modo rimettere in circolo nelle urine i metaboliti della coca dopo i 5-7 gg che scompaiono da quest'ultima?.Oppure tutta questa acqua, può impedire di espellere i metaboliti dalle urine poiche si espelle solo l'acqua bevuta? Spero molto che tutto questo sia abbastanza chiaro e che voi mi rispondiate nel miglior modo possibile e con chiarezza. GRAZIE MILLE

Risposta:

 La sostanza rimane rintracciabile dai due ai cinque giorni comunque

Domanda: io ho l'esame delle urine il 20/03/13 e ho fatto uso di coca il 13/03/13 risultero' positivo?

Risposta:

 La sostanza rimane rintracciabile dai due ai cinque giorni

Domanda: Buongiorno, una cortesia il mio ragazzo ha fatto uso di cocaina

a settembre 2012, a marzo 2013 ha fatto l'esame del capello , dove tutto risulta negativo tranne la BENZOILECGONINA 0.2ng/mg. Intanto gli era stata ritirata la patente per 6 mesi, il 26 marzo doveva fare richiesta per poterla riavere, con questi esiti, è possibile riaverla? Premetto che non fa più uso di sostanze stupefacenti in nessuna maniera. Grazie dell'eventuale risposta.

Risposta:

 La presenza di benzoilecgonina indica un pregresso consumo di cocaina; credo proprio che per riavere la patente serva un risultato completamente negativo.

Roberto Baronti medico sostanze.info

Domanda: salve un mio amico deve entrare in comunità per disintossicarsi dalla cocaina e deve fare una marea di analisi molto costose fra cui hiv, epatite..etc...lui è senza lavoro e senza soldi...esiste una struttura nel Lazio dove poterle fare gratuitamente

Risposta:

 Di solito le comunità in situazioni di grave disagio economico come nel caso del tuo amico, provvedono chiedendo al servizio pubblico (ser.t.) di farsi carico delle spese per le analisi.

Domanda: salve volevo sapere per una perdona ke non ha mai fatto uso di droghe ke tenpo serve per smaltire mezzo tiro di cacaina dal sangue devo prenotare le visite per il recupero della patente ke mi e stata tolta per l'alcol!! grazie anticipatamente!!!!

Risposta:

 Dai due ai cinque giorni

Domanda: Fare ricorso!!!!

buona sera, sono Gabriella ho quasi 40 anni, ho appena ritirato gli esami del capello per riprendere l'idonietà alla guida (etilometro l'anno scorso) e risultano positi alla cocaina di 4 ng, io non faccio uso di droghe in quanto non mi interessano, sono andata a rifarli privatamente e il risultato è cocaina 0,5 ng e nessun metabolita, allochè mi sono recata da una professoressa medico legale dell'istutito di tossicologia della Sapienza di Roma, la quale dice che tra un esame e l'altro ci sono troppe incongruenze, quindi gli abbiamo rifatti considerando 4 cm perchè gli altri erano di 3 cm con un intervallo di tempo di circa 30 giorni.La prossima settimana riceverò i risultati, la domanda è: in cosa consiste l'iter del ricorso? Mi ridaranno la patente subito??che tipo di procedimento legale è?Mi è stato sconsigliato il ricorso perchè lungo e costoso! ma è meglio abbozzare e aspettare il prossimo anno???? vi prego datemi una risposta eloquente e non spiccia perchè sono vittima di un' ingiustizia.....io che non uso nessun tipo di droga!!!sembra una barzelletta!!!!!!!

Risposta:

 Non comprendiamo bene cosa significhi la frase “gli abbiamo rifatti considerando 4 cm perchè gli altri erano di 3 cm con un intervallo di tempo di circa 30 giorni”. 

Se, come scrivi, non ha mai assunto cocaina il problema non è certamente temporale. 
Per quanto riguarda il ricorso, non sappiamo a cosa ti riferisci.
Si può ricorrere contro una decisione della Commissione Medica Locale (trovi qui tutti i dettagli su come farlo www.mit.gov.it/mit/site.php) ma significa rifare gli stessi accertamenti presso le Ferrovie dello Stato (ente incaricato dal Ministero per fare questi nuovi accertamenti) al termine dei quali se tutto è a posto ti viene ridata la patente, non prima.
Condividi contenuti