Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

cocaina

Domanda: Cocaina disintossicazione

Buonasera, mio marito ha avuto problemi di cocaina.Ora sono 14 mesi che non fa piu' nulla (lo seguo ovunque..) .E' molto dura per me, lui dice di star bene, è seguito da una dottoressa di un centro specializzato..la mia domanda é questa: dopo quanto tempo si puo' veramente pensare di essere sulla buona strada. Vi ringrazio molto Ilaria

Risposta:

 Ciao Ilaria, la persona che può meglio rispondere al tuo quesito è la  

dottoressa che lo segue. Non esiste infatti un tempo standard di  
guarigione: oltre al periodo di astinenza dalla sostanza va  
considerato infatti l'equilibrio generale della persona. Credo che  
potresti concordare con la dottoressa l'opportunità di allentare  
gradualmente il tuo controllo e fare poi delle verifiche sulle sue  
capacità di autonomia.
Irene Puppo psicologa sostanze.info

Domanda: salve...se io mi trovo in locale con delle persone che stanno fumando cocaina all'interno...il fumo passivo di cocaina viene trovato nel capello?

Risposta:

 Dovrebbero aver sigillato le finestre e dovresti starci dentro diverse ore......

Domanda: overdose

Salve,avrei bisogno di sapere se un overdose da eroina possa essere provocata anche dal fatto che ci si inietti insieme della coca.Spiego meglio:pera di eroina + cocaina,overdose per fortuna durata 15-20 minuti,poi mi sono ripreso.E' possibile che sia stata provocata anche dalla coca?O sarebbe avvenuta lo stesso anche solo con la stessa quantita' di ero?grazie mille per l'eventuale risposta.

Risposta:

 Sicuramente è successo qualcosa di importante e rischioso ma non saprei dire con precisione a cosa imputare i sintomi perchè la diagnosi  doveva essere fatta sul momento valutando i vari parametri.  Lo saprai già ma la tua è una abitudine ad alto rischio e  l'uso occasionale di eroina è pericoloso, forse più della cocaina, per il rischio concreto di overdose

LAura Calviani medico sostanze.info

Domanda: Salve, ho fatto uso di cocaina 10 giorni fa e domani dovrei fare il test delle urine e del sangue. Durante questi giorni ho preso della amoxcillina, l'ultima pasticca stamattina. Domani uscirà qualcosa test?quanto influisce la amoxcillina nel test?

Risposta:

 Nessuna influenza.

Domanda: Quale stanza rimane rintracciabile da due a cinque giorni ? La cocaina o la amoxicillina ?

Risposta:

 Cocaina

Domanda: overdose coca+ero

Ciao a tutti,volevo raccontare la mia esperienza.Premesso che dall eta' di 19 anni,ora ne ho 33,mi sono fatto di eroina,fumata e sniffata,a 26 ho cominciato ad iniettarla,cosa buona per certi versi,perche' e' stato il motivo per il quale mi sono iscritto al sert.Ho cominciato a prendere il metadone e in questo modo dopo un po di anni ne sono uscito.Oggi non prendo piu metadone, ogni tanto pero',quando mi viene la voglia di evadere dal quotidiano mi faccio di eroina.Non lo faccio spesso,diciamo che in media mi capita una volta ogni 2 mesi....ultimamente ho provato il cosidetto speedball,ero e coca insieme,la coca non mi e' mai piaciuta,piano piano pero' ho cambiato idea e addirittura e' capitato un periodo che se non riuscivo a trovare tutte e 2 non ero soddisfatto.Un paio di settimane fa a roma con un amico prendiamo una cocaina veramente ottima,molto poco tagliata in confronto a quella solita, e ero ovviamente.Era circa un mese e mezzo che non facevo nulla e nonostante sapessi di doverci andare piano succede che alla seconda pera(ero e coca)appena tolta la siringa comincio a sentirmi senza forze,piano piano mi accascio a terra,nel bagno col mio amico (che si e' letteralmente defecato addosso per lo spavento)io sentivo tutto da terra ma non riuscivo a muovermi,cioe' a me sembra di ricordare piu o meno tutto anche se dafuori sembravo praticamente morto.Fatto sta che il mio amico ovviamente in preda al panico chiama il 118 e continua a prendermi a ceffoni e sbattermi ma io niente.Questo per una ventina di minuti,dopodiche' mi risveglio pianopiano e cominciano a ritornarmi le forze,riesco ad alzarmi e a camminare a fatica,tant'e' che quando arrivano gli operatori del 118 vado anche io sulla porta e li tranquillizzo dicendo che mi sono ripreso.Ho pensato che la causa possa essere stata il fatto che,essendo anche a stomaco vuoto dalla mattina appena mi e' calato l'effetto della coca(molto forte)la roba ha preso il sopravvento violentemente e ho rischiato davvero tantissimo.E'una cosa che davvero non mi aspettavo perche' sono stato sempre molto molto attento nelle dosi proprio per evitare cose del genere.Avrei 1 domanda,in questo caso e' possibile che la coca abbia influito nel provocare l'overdose?O mi sarebbe capitato comunque anche solo iniettandomi la stessa quantita' di ero?Per finire vorrei ringraziarvi per il servizio importantissimo che offrite in questo sito,aiutate davvero tante persone in difficolta' che si ritrovano ad affrontare problemi derivanti dall' uso di sostanze essendo completamente ignoranti in materia.

Risposta:

 Sicuramente è successo qualcosa di importante e rischioso ma non saprei dire con precisione a cosa imputare i sintomi perchè la diagnosi  doveva essere fatta sul momento valutando i vari parametri.  Lo saprai già ma la tua è una abitudine ad alto rischio e  l'uso occasionale di eroina è pericoloso, forse più della cocaina, per il rischio concreto di overdose

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: Salve, ho fatto uso di cocaina 10 giorni fa e domani dovrei fare il test delle urine e del sangue. Durante questi giorni ho preso della amoxcillina, l'ultima pasticca stamattina. Domani uscirà qualcosa dal test?

Risposta:

 La sostanza rimane rintracciabile nelle urine e nel sangue dai due ai cinque giorni

Domanda: ciao, sono un ragazzo di 21 anni, ho fatto uso di cocaina massimo un grammo diviso in mercoledì, giovedi, venerdi. ho saputo che venerdi prossimo dovrò fare degli esami delle urine tossicologici, so che la cocaina rimane nelle urine massimo 5 giorn

ciao, sono un ragazzo di 21 anni, ho fatto uso di cocaina; un grammo diviso in mercoledì, giovedi, venerdi. ho saputo che venerdi prossimo dovrò fare degli esami delle urine tossicologici, so che la cocaina rimane nelle urine massimo 5 giorni, ma avendola assunto 3 giorni di fila non so come funzione. potete spiegarmi perfavore e magari dirmi se secondo voi risulterò positivo? grazie in anticipo!

Risposta:

 Basta, il giorno prima dell'esame, utilizzare un test per la cocaina di quelli che vendono in farmacia. Sono affidabili e costano pochi euro.

Domanda: Ho l'esame alla commissione medica per una positività di 2 anni fa, ho usato cocaina 25 giorni fa, e sono stato un assuntore cronico, risulterò positivo? O posso star tranquillo? Aiutatemi...

Risposta:

 Urine? no

Capello? si

Domanda: cocaina

settimane fa, ho aperto il portafogli di mio marito e ho fatto lo screen test, come previsto è risultato positivo alla cocaina, lui però nega e dice che ormai sono 3 anni che non fa più uso di quelle sostanze..è possibile che si sia depositata nel portafogli per cosi tanto tempo? grazie dell attenzione.

Risposta:

Scusa ma non abbiamo capito bene: 

dove stava la sostanza? a chi è stato fatto il drug test e che c'entra il portafoglio?

Comunque un positivo da accumulo di sostanze in un portafoglio è poco probabile.

 

 

Condividi contenuti