Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

cocaina

Domanda: Smaltimento tossine cocaina e assunzione creatina

Buongiorno, Ho fatto una sola serata utilizzando cocaina, ma ne ho utilizzata troppa e sono stato vittima da quella sera e nei giorni successivi di crisi d'astinenza.. adesso son passati quasi due mesi, avendo fatto 2 saune ed un paio di corse di mezzora a settimana, per fare esercizio fisico e sudare per espellere le tossine adesso le sensazioni sono gestibili..tant'è che, essendo anche dimagrito ho ripreso a fare palestra, prendendo un integratore gainer http://www.watt.it/products/mass-formula-3-libbre questo potrebbe rallentare od ostacolare il mio fisico nello smaltimento delle tossine? mi è sorto il dubbio per il fatto che contiene creatina che da quanto ho capito trattiene dei liquidi nei muscoli..c'entra qualcosa? è meglio che non lo prenda? cè un altra cosa: mi sento come se soffrissi di fobia sociale, quando sono solo o con amici stretti e parenti sono molto piu tranquillo, tra sconosciuti e semplici conoscenti, in palestra ed in classe(compagni conosciuti da poco) ad esempio non posso nemmeno incrocriare lo sguardo con qualcuno che mi convinco che mi stia tenendo d'occhio per notare qualche stranezza..è anche questo uno dei sintomi? grazie

Risposta:

 Non credo che nel tuo caso si possa parlare di crisi di astinenza e le “tossine” le hai eliminate nel corso dei 3 o 4 giorni successivi. Per quanto riguarda la creatina, io lascerei perdere, serve solo ad affaticare i reni. Per gli altri disturbi ti consiglio di parlare con il tuo medico di famiglia che ti potrà consigliare uno specialista. 

Roberto Baronti medico sostanze.info

Domanda: salve sono tossico dipendente da 7 anni ho incominciato a farmi le pere a 18 anni di eroina e cocaina sei mesi prima fumavo da 14 anni ha 20 anni fumavo canne sono in cura da 7 anni al sert ora ho 25 anni e ho preso la drastica scelta di liberarmi da

Tutto compreso metadone in tutti questi anni avrò smesso seno un anno e mezzo ora è una settimana che non bevo metadonesto lavorando e mi aiuta un po' mi sono iscritto in palestra da circa 3 mesi x trovare uno sbocco sto cercando di riprendermi la droga mi ha rovinato ho sofferto di attacchi di panico e la tachicardia e paranoie e depressione ho preso x 1 anno e mezzo farmaci x alleviare questi sintomi ora non voglio prendere più niente anche il metadone voglio riprendermi completamente tornando essere una persona normale anche se percorso molto lungo cercando di aiutarmi con lo sport facendo box e compagnie sane la mia domanda è se il mio cervello ha subito dei danni perché mi sento un po perso e volevo sapere se con il tempo non prendendo più niente bevendo solo un paio di birre il sabato prendendo vitamine ogni tanto il cervello possa avere dei miglioramenti sentendomi meglio non voglio ricorrere a farmaci cerco di fare tt in maniera naturale purtroppo io ho iniziato a drogarmi a una eta dove non ero forte e pensavo di aiutarmi con la droga non avendo avuto l'appoggio di nessuno e vivendo una situazione famigliare difficile attendo una vostra risposta e consigli e volevo anche sapere se con delle visite specialistiche posso sapere quanto ho danneggiato il cervello grazie ciao

Risposta:

 Caro lettore, hai usato eroina e cocaina. Per le due sostanze devo fare un discorso diverso. L'eroina in genere non provoca danni cerebrali non reversibili, mentre provoca una forte dipendenza. Se quindi si riesce a smettere il cervello (a parte il problema della dipendenza) torna normale. La cocaina invece può provocare dei danni irreversibili. Quello che dovrai fare, dopo che sarà passato qualche mese dall'abbandono completo di queste sostanze, è una visita da parte di un medico specialista neurologo per verificare la presenza o meno di danni cerebrali. Aggiungo che il tuo desiderio di tornare ad essere libero da problemi psichici ed anche da droghe o medicine è una cosa positiva. Però io ti consiglio di essere prudente e di non fare dei passi troppo veloci per le tue caratteristiche.

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: Da ieri sono sotto antibiotico Augmentin, sabato sera vorrei andare a ballare e fare uso di cocaina, c'è effettivamente un rischio serio di complicazioni come può avvenire con l'alcol o no?

Risposta:

 Non ci sono interferenze dirette ma sicuramente, a maggior ragione se non stai bene sarebbe preferibile non aggiungere ulteriori fattori di rischio

Domanda: salve a tutti venerdi o fatto uso di cocaina e e tra sette giorni dovro fare le urine ce il rischio che risulto positivo??

Risposta:

 no.

Domanda: salve io devo fare gli esami x la patente ritirata x stato di ebrezza, gli esami sono : preglievo venoso , alt-gpt, ast-gpt, gamma-gt,alcolemia,cdt,emocromo. non bevo quasi mai ma faccio uso di cocaina e di metadone possono alterare i valori del san

Risposta:

no, si tratta di esami sui consumi di alcol e non vengono influenzati dalle sostanze.

Domanda: Domenica ho fumato una sigaretta 'bagnata'!martedì mattina ho analisi pera patente!la troveranno???

Risposta:

 probabilmente si.

Domanda: CREATININEMIA ALTA E COCAINA

Salve da un po faccio uso di cocaina circa 2 grammi al mese, secondo la mia visione che ho sulla cocaina è una dose molto piccola perche conosco persone che 2 grammi li finiscono in 3 ore, o in una serata, quindi io che con 2 grammi ci faccio 1 mese credo che sia una piccolissima dose, non voglio giustificarmi perche so che dovrei smettere e infatti sto cercando di diminuire sempre di piu, la domanda è possibile che la cocaina abbia alterato il valore della creatininemia? mi spiego, ho fatto un normale esame del sangue ed è uscito questo valore altissimo della creatininemia quindi qualcosa che non va nei reni, volevo sapere se la cocaina puo essere la causa grazie mille

Risposta:

 L’abuso di cocaina può causare fibrosi intestiziale renale, aterogenesi renale, glomerulosclerosi, infarto renale, squilibri elettrolitici, insufficienza renale acuta ed infezioni delle vie urinarie.

Naturalmente più se ne usa e più cresce il rischio. L’aumento della creatinina sierica riconosce tuttavia una molteplice serie di cause, più frequenti dell’abuso di cocaina, come malattie del muscolo (distrofia muscolare, sla, miosite, traumi muscolari), diabete mellito, ipertiroidismo, ipercorticosurrenalismo, collagenopatie, ustioni e fratture. 
Parlane con il tuo medico, non nascondendogli l’uso di cocaina.

Domanda: se bevo molta acqua prima di fare le urine riesco a ridurre il rischio che mi trovino tracce di cocaina

Risposta:

 è inutile

Domanda: Capisco....lav

Capisco....la verità é che ho un po' di timore..... Ho avuto rapporti (solo due non protetti) con una persona che ho scoperto dopo avere fatto uso di sostanze stupefacenti (cocaina e mai eroina in vena o inalata) e so che deve fare controlli e visite abitualmente li da voi...... Ovviamente sono un po' in ansia e quindi volevo capire come funzionava.....

Risposta:

 se avete una relazione è un tuo diritto chiedergli di fare esami che possano tranquillizzarvi entrambi.

Domanda: salve a tutti venerdi mi sono fatto 7/8 righe di cocaina era da due settimane che non facevo nulla e mercoledi o gli esami delle urine rischio che si veda.rispondete grazie

Risposta:

 ciao ti abbiamo giàrisposto oggi pomeriggio...cmq volentieri ti rispondiamo di nuovo.

E' possibile, ma basta domani andare in farmcia e comprare un test per la cocaina e vedere il risultato, sono affidabili

Condividi contenuti