Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

eroina

Domanda: Ho smesso eroina dopo due mesi di uso. Il metadone si prende lo stesso per prevenzione.?

Risposta:

 Non capisco se al momento stai prendendo metadone e non conosco la tua storia clinica. Comunque, se hai smesso di usare eroina e prendi metadone le possibilità sono due: la prima scalare la dese del metadone e procedere ad una completa disintossicazione; la seconda mantenere il dosaggio del metadone per prevenire ricadute e stabilizzarsi per un periodo piu’ o meno lungo.Tali alternative sono molto legate alla tua storia e quindi da discutere con il medico curante.  Nel caso invece al momento tu non stia assumendo metadone avendo smesso di usare eroina non c’è indicazione ad una terapia con tale farmaco. 

Giovanni Tavanti medico sostanze.info

Domanda: Quanto dura l'eroina nel capello? E qual'e il Max che possono di cm che possono esaminare?

Risposta:

 un cm = un mese, di solito fino a sei, ma possono procedere anche oltre

Domanda: per quanto riguarda il metadone è vero che ogni volta che si tenta una disintossicazione da eroina tramite metadone lo scalaggio risulta sempre più difficile? perchè è la terza volta che tento uno scalaggio col metadone e sto davvero male...

ho dei sintomi astinenziali anche se sto mantenendo i 15 al giorno forse si tratta dell'accumulo? non capisco sto davvero male e non capisco perchè ho pensato che è perchè lo uso ormai da 4 anni ...non so.

Risposta:

Non è vero che è sempre più difficile. Dipende dal momento. Forse non è il momento giusto per toglierlo. In genere si consiglia di non forzare. Puoi provare a fare a tappe. Attendi di esserti stabilizzato con 15 mg o leggermente superiore. Solo quando stai bene puoi pensare di diminuire

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: quali medicine ci sono per il mal di stomaco e vomito?

sono stefania è da un anno che provo a scalare il metadone sono arrivata a 9 ma mi è toccato riaumentarlo perchè mi sveglio la mattina con attacchi di mal di pancia vado in bagno e appena vado di corpo mi sale subito il mal di stomaco e inizio ad avere male di stomaco e vomito per giorni interi esiste qualche medicinale forte per questi dolori?

Risposta:

La sintomatoligia gastrointestinale che riferisci sembra piuttosto pesante. Da quello che dici sembra comparire in relazione alla riduzione del dosaggio di metadone. Però probabilmente esiste un tuo problema che viene risvegliato dalla riduzione del metadone. Quindi penso che la prima cosa da fare non sia prendere un farmaco, ma capire la causa dei tuoi disturbi.
Dovresti farti visitare dal tuo medico o dal medico del sert, per prima cosa. Con tutta probabilità ti verranno consigliati degli accertamenti per fare una diagnosi. Allora si potrà pensare ad una terapia appropriata.
G. scelfo medico sostanze.info

Domanda: Dal 13 agosto non fumo + abitualmente erba ma oggi ho fatto 3 tiri e ho fumato un 0.3 di eroina x meta gennaio ho l'esame del capelli e del sangue specifico risulterò positiva o negativa?faccio spesso anche il colore!!!grazie mille del vostro tempo!!

Risposta:

 probabilmente si

Domanda: prendo 18 ml di metadone al giorno, ho appena iniziato a scalare, mi è però capitato che una boccetta di meta si è svuotata nella borsa, e oggi è sabato i serti sono chiusi. cosa posso fare??, per domani sono scoperto.

Risposta:

 tossicologia dell'ospedale più vicino. Ci sono anche nei fine settimana

Domanda: eroina

salve, verrei sapere la durata del tempo per cui si deve utilizzare l'eroina per svilupparne una dipendenza fisica(e una psicologica simile alla coca) e se fatto sporadicamente(1-2al mese) fa più male e crea più dipendenza fumarla o pipparla. grazie mille

Risposta:

Ovviamente i tempi per la dipendenza fisica sono variabili da caso a caso. All'inizio probabilmente sono necessari vari giorni di uso continuativo, forse settimane. Se sei un recidivo invece bastano pochi giorni.  Per la dipendenza psicologica la cosa è ancora più variabile possono bastare pochi giorni o anche un uso sporadico come quello al quale fai riferimento. La dipendenza si può instaurare comunque, indipendentemente dalla modalità d'uso

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: differenza tra errore e ricaduta eroina in termini di tempo?

Diceva di essere fuori dall'eroina da 3 anni,ma non dalla coca o metadone... l'ho ritrovato che fumava eroina e via con le bugie... nel giro di 3 mesi è dimagrito di 20 chili,ma lui ha detto che l'eroina fa ingrassare (è una bugia vero?). so ke le ricadute fanno parte del processo di guarigione, ma io nn capisco la differenza tra ricaduta "normale" oppure ha ricominciato come prima. non sto a raccontare cio' che mi dice xkè ovviamente nn è attendibile. l'ho lasciato, quindi nn ho molto la situazione sotto mano. ha 43 anni, l'ha usata x 15 o piu', c'è caso che si riprenda dopo la ricaduta oppure lo è diventato di nuovo? io sono stata un po "dura e cattiva" con lui... ho paura che colpa di tutto sia anche mia!!!

Risposta:

L'eroina non fa ingrassare e nemmeno dimagrire. L'uso di cocaina invece tende a far dimagrire (per riduzione della fame). La tua domanda sulla differenza tra ricaduta e incidente di percorso è estremamente complessa. Dare una risposta generalizzabile è impossibile e, penso, scorretto. Le cose vanno viste caso per caso. Tu però parli di bugie. Le bugie certamente non sono un buon segno. Ed un uso di sostanze accompagnato da bugie ha più il sapore di una ricaduta vera e propria che di un incidente di percorso. E poi una persona che dice di non essere ancora fuori da cocaina e metadone è, di fatto, una persona con problemi di dipendenza, per due motivi. Perchè usa cocaina. Perchè deve ancora usare metadone per risolvere i suoi problemi con l'eroina. E infine la questione della tua colpa. Non vedo proprio in cosa possa consistere la tua colpa se ti sei arrabbiata di fronte ad una serie di bugie.

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: contro astinenza

prendo circa 40 dei vecchi cc di meta la settimana,solo per non sentire carenza di 4 righe di roba che mi faccio ogni tanto.purtroppo sono rimasto legato a questo farmaco.causa drug test al lavoro,temo nei mesi di ottobre / novembre,devo sospenderlo.che posso usare per alleviare la mancanza del farmaco,lo so che e poco,ma cmq temo che ne risentiro'.anni fa ne bevevo 120 cc al di' e ho smesso dopo una scalata lunghissima...ma saltuariamente ...zac.si ricomincia .grazie

Risposta:

La miglior cosa è procedere ad un lento scalaggio del metadone interrompendo ovviamente l’uso di eroina.
Esistono comunque farmaci non oppiacei che possono controllare la sintomatologia astinenziale e aiutare in una disintossicazione. Ti consiglio di parlarne con il medico per essere consigliato.
Giovanni Tavanti medico sostanze.info

Domanda: salve, assumo da circa 18 mesi una quantità di metadone corrispondente a circa un quarto di flacone da, credo, 20 ml al giorno(quelli piccoli, i più comuni). quanto può durare ed essere intensa l'astinenza fisica se interrompo di colpo?

Risposta:

Per poter correlare la dose che assumi alla “possibile” astinenza, fermo restando che esistono fattori soggettivi non prevedibili, bisognerebbe conoscere la concentrazione del metadone che utilizzi, es. 20mg/20ml oppure 100mg/20ml). Nel primo caso la dose che assumi sarebbe di circa 5 mg e la sindrome astinenziale interrompendo potrebbe essere lieve o nulla; nel secondo caso invece  la dose assunta sarebbe di  circa 25mg di metadone e la sintomatologia avrebbe una maggiore intensità.

Giovanni Tavanti medico sostanze.info

Condividi contenuti