Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

eroina

Domanda: ossicodone e esame del capello

buonasera a tutti, devo fare il capello il 15/11, assumo al sert 6mg di subutex, ma questi son certificati e fin qui ci siamo. il fatto e che portandomi a casa una ragazza, questa dicendomi che era un afrodisiaco naturale mi ha dato mezza pastiglia io e mezza lei. poi vedendo il blister leggo depalgos che neanche sapevo che esisteva, ma so cose l' ossicodone. in 3,5 cm di capello quella sola assunzione (5mg ossicodone),risulteranno o la quantita sara irrilevante? grazie

Risposta:

 Irrilevante

Domanda: Metadone,Amenorrea..HELP!

Salve, sono una ragazza di 23 anni, da più di un anno in terapia di metadone, prima con 20(4ml ) e da un mese aumentato a 35(circa 8ml).. la mia domanda riguarda il mio ciclo mestruale, che è purtroppo COMPLETAMENTE SCOMPARSO da un anno, quindi da quando la mia terapia è diventata ''regolare''. Ho letto che con la terapia il ciclo dovrebbe regolarizzarsi,invece a me è accaduto il contrario.. ovviamente, non nascondo di aver fatto un uso sporadico di eroina durante l'anno (quando dico uso sporadico intendo max una volta a settimana...per quanto sporadico possa definirsi,per me è un grande miglioramento) , quindi rispetto ai 'limiti abituali' da quando sono in terapia il mio rapporto con l'eroina si è affievolito.. ecco perchè non riesco a trovare una spiegazione. Chiedo scusa per l'eccessiva lunghezza del messaggio, su questa cosa ancora devo imparare ad essere meno prolissa.. la verità è che sono molto spaventata..ho paura di perdere la fertilità. Grazie in anticipo.. auguro a tutti una buonanotte.. e che la forza di combattere questo mostro non Ci lasci mai. I.

Risposta:

Può succedere che sia l'uso di sostanze ma anche l'assunzione di metadone determinino una modificazione del ciclo. Ti consiglio di fare una visita ginecologica per escludere cisti ovariche o simili.
Si tratta comunque di modificazioni transitorie e non determinano infertilità duratura

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: Salve,chiedo scusa,pochi giorni fa le ho chiesto quali sono le interazioni fra Suboxone,hiv e terapia antiretrovirale,per favore potrebbe rispondermi?Grazie.

Risposta:

Per quanto riguarda Suboxone e HIV nessuna interazione negativa, anzi. Gli studi sostengono infatti che il trattamento con suboxone o metadone curando il problema della tossicodipendenza ha una ricaduta positiva sulla malattia. Per quanto riguarda l'interazione con i farmaci antiretrovirali questa è presente sopratutto con alcuni e può alterare i livelli di buprenorfina nel sangue, non così tanto , sempre secondo gli studi, da dare importanti sintomi. In sostanza il consiglio è di monitorare il proprio stato durante le prime settimane di terapia combinata ed eventualmente modificare il dosaggio di buprenorfina

Domanda: salve, mio marito prende il metadone da 10 anni, adesso è andato in francia a lavorare e sta avendo problemi a trovare il centro di distribuzione del metadone.... sapreste dirmi dove deve andare ?????

Risposta:

su questo sito dovresti trovare le info che cercate www.indro-online.de/travel.htm

Domanda: assunzione di metadone e eroina

buonasera. sono un uomo di 58 anni, ho scoperto oggi che il fidanzato di mia figlia oltre che assumere 50 ml di metadone fuma o sniffa eroina. (sono stato chiamato dal comando G.d.F. e mi hanno avertito come seconda volta beccato con le mani nel sacco). gradirei saere cosa andrà incontro con la giustizia e anche se riuscirà ad uscirne fuori da queste dipendenze. grazie

Risposta:

Buongiorno! L’art. 75 del DPR 309/90, che vieta la detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale, prevede l’attivazione di un procedimento amministrativo presso la prefettura di residenza dove si viene convocati per effettuare un colloquio con un assistente sociale. Nel corso del colloquio, se è la prima segnalazione, verrà valutato se è possibile chiudere il procedimento con un invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti. Altrimenti, verrà stabilita la sanzione da applicare e che può comportare la sospensione della patente, del passaporto e/o del porto d’armi per un periodo da un mese a tre anni. Si viene inoltre invitati ad effettuare un programma terapeutico che, se concluso, consentirà di ottenere la revoca della sanzione e, quindi, la restituzione anticipata dei documenti eventualmente sospesi 

Domanda: il metadone e' rilevabile nel capello?

Risposta:

 certamente

Domanda: chi decide la terapia col metadone?io o il mio medico?se non lo voglio scalare,può decidere lui?

Risposta:

 di solito, se fra paziente e medico c'è una buona relazione, la decisione viene presa insieme

Domanda: sono in cura al sert da piu di 2 anni e sono stato sempre regolare con le urine sempre a posto e comportamento esemplare..l'altro giorno ho fatto una cazzata cercando di portarmi via la dose che bevo sul posto quando vado a prendere l'affido

xche avevo una forte nausea e avevo paura di rimettere..risultato mi hanno tolto l'affido e costretto ad andare tutti i giorni..tutto cio mi ha fatto perdere il lavoro in quanto non facevo assolutamente in tempo ad andare tutte le mattine al sert (apre alle 08,00) e poi al lavoro...possono fare una cosa del genere??? se no posso fargli causa?? grazie

Risposta:

Mi dispiace molto per quello che ti è successo. Tu hai fatto un errore. Ma la decisione che è stata presa potrebbe essere forse un po' troppo rigida. Devi però tenere presente che gli oppiacei, sia dal punto di vista farmacologico che dal punto di vista legale, sono molto particolari. E la Legge prevede una certa rigidità nell'uso. Posso immaginare che il medico del sert non fosse sicuro (in seguito a quell'episodio) del fatto che tu assuma regolarmente tutto il farmaco che ti viene affidato. E a causa di ciò potrebbe aver preso quella decisione drastica. Ma questa è solo una mia ipotesi. Certamente la perdita del lavoro è una conseguenza grave. Di certo d'altra parte la decisione che è stata presa non ha niente di illegale. Difficilmente potresti vincere una causa di risarcimento danni. Questo è il mio parere. Ma un giudice potrebbe anche pensarla diversamente e darti ragione (anche se, in tutta sincerità, mi sembra un po' difficile) 

Domanda: ESISTONO MEDICI PRIVATI PER LA CURA DELLE DIPENDENZE?

Salve, vorrei sapere se esistono medici privati per la cura delle dipendenze. Questo perché per vari motivi non posso iscrivermi al sert e compro in nero il metadone. Non faccio uso di eroina ormai da 3 anni, ho una vita 'sana' e regolare, e l'ultimo passo per una vita veramente felice è togliermi questi 7 ml che prendo quotidianamente. Vivendo in un piccolo paese non posso iscrivermi al sert ( ne' sinceramente mi va di farlo ) ne' in quello dei paesi vicini. Quindi cerco un medico privato che a pagamento mi possa aiutare nel togliere il metadone, magari con l'aiuto di qualche farmaco. Esiste questa categoria? Cioè medici che possono prescrivere come il sert? Se si, come cercarli? No comunità! Grazie!

Risposta:

No, non ci sono medici privati che possono prescriverti metadone. Potrebbe farlo il tuo medico curante. Oppure esistono delle strutture convenzionate che effettuano delle disintossicazioni

Domanda: Salve,le chiedo scusa se insisto,dopo 24 ore dall'ultima assunzione di eroina posso prendere il Suboxone?La ringrazio per la risposta.

Risposta:

Caro lettore, scusa il ritardo nella risposta. Non era dovuto solo a questioni organizzative. In tutta sincerità ero indeciso sulla risposta da darti. Ora ho deciso.Una risposta precisa non è possibile dartela. Quale è la tolleranza attuale all'eroina? che dosaggio di suboxone intendi prendere? A che scopo intendi prenderlo? Per quanto tempo? Hai già fatto altri trattamenti del genere? Da quanto tempo prendi eroina? Quale è il tuo livello di dipendenza psichica? Quali altre sostanze psicoattive assumi? In che quantità? Da quanto tempo? Hai problemi psichici? Lavori? Vivi da solo? C'è qualcuno che può aiutarti nei momenti di difficoltà? In conclusione: questi farmaci vanno usati con estrema cautela e sotto consiglio di un medico esperto.

Condividi contenuti